Microsoft, fix di San Valentino

9 bollettini di sicurezza per sistemare 21 vulnerabilità. Cioccolatini e rose rosse per Windows, Internet Explorer e Silverlight

Roma – Martedì 14 febbraio i tecnici Microsoft rilasceranno 9 bollettini di sicurezza per tutti gli innamorati di Windows. Questo secondo aggiornamento del 2012 andrà a sistemare un totale di 21 vulnerabilità, divise tra sistemi operativi e altri software prodotti da Redmond.

Quattro delle nove patch sono classificate come “critiche”, le rimanenti cinque vengono considerate “importanti” e riguardano l’insidiosa possibilità di eseguire codice da remoto. I problemi individuati nell’OS coinvolgono ogni versione, da Windows XP SP3 a Windows 7 SP1.

Dato che sempre più exploit sono basati sul browser web, altri cerotti saranno dedicati a Internet Explorer 7, 8 e 9. L’aggiornamento Microsoft metterà al sicuro anche il correlato Silverlight 4, insieme a strumenti come Visio Viewer 2010, SharePoint Server 2010 e SharePoint Foundation 2010.

Il patch tuesday delle scorso mese includeva due bollettini in meno ma anche in quel caso sono state sistemate 21 vulnerabilità. Un confronto a distanza maggiore sottolinea invece che l’aggiornamento di febbraio 2011 tirò in ballo 12 bollettini per sistemare 22 vulnerabilità.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Claudio Pellegrino scrive:
    Come si puo` parlare male della Kodak ?
    Come puo` della gente (tipo Ruppolo) parlare cosi` della Kodak ?Questisignori non sanno proprio che cosa e` la Kodak !E forse non sanno nientedi niente.Le foto della Kodak sono state le prime migliori di tutte!!Io ho una foto camera Kodak,e non la cambierei con nessun'altra.P.S.I commenti non devono scriverli i Saputoni!!!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Come si puo` parlare male della Kodak ?
      - Scritto da: Claudio Pellegrino
      Come puo` della gente (tipo Ruppolo) parlare
      cosi` della Kodak
      ?Semplice: sono fanboy macachi.
  • Claudio Pellegrino scrive:
    che Peccato
    E` stata una grande ditta dove ho lavorato molti anni,e sono andato in pensione nel 1983.Solo a pensarci mi viene da Piangere.Una grande Ditta come la Kodak non doveva fare questa fine,peccato!Ho 87 anni e vorrei ancora ritornarci se potessi!!Addio Kodak,sei stata GRANDE!!!!
  • Otto scrive:
    Articolo impreciso e troppo stringato
    Mi spiace che molti qua abbiano commentato a riguardo di notizie parziali, e pure in parte false, fornite in questo articolo. Il comunicato ufficiale Kodak a cui si riferisce questo articolo si può trovare qui http://www.kodak.com/ek/US/en/Kodak_Focuses_Consumer_Business_On_More_Profitable_Growth_Opportunities.htmPer chi non l'ha letto:* nessuna rivoluzione. Vengono semplicemente lasciate perdere le macchine fotografiche digitali. Non mancheranno a nessuno, si trattava solo di compatte a basso costo che non eccellevano in nessun campo particolare. Non ne ho nemmeno quasi mai viste in giro, indubbiamente hanno venduto poco.* rimane tutto il business della stampa. Questo non vuol dire solo le stampanti casalinghe a getto come nell'articolo ma anche tutto il business dei minilab, stampa professionale, stampa di album, chioschi etc etc* rimane pure tutto il settore di produzione di pellicole e carte fotografiche, e tutti gli acXXXXXri per macchine fotografiche* kodak cercherà partner per lo sfruttamento del proprio marchio commerciale e probabilmente concederà i propri prodotti in licenza a terzi per essere rimarchiati (sembra che in america un famoso retailer stia vendendo pellicole TriX rimarchiate a prezzi molto bassi, cosa mai successa prima)Per quanto riguarda il business dei brevetti, vi chiedo di non essere moralisti. In America funziona così ed il sistema non lo ha certo creato la Kodak. Perchè nessuno allora si scandalizza se Apple domanda soldi per ogni touchpad e touchscreen che reagisca a tocchi multipli?
  • iRoby scrive:
    Discorso stampanti Kodak
    http://www.dday.it/redazione/3932/Nuove-Kodak-Inkjet-costi-bassi-e-qualit.htmlhttp://www.fotozona.it/magazine/kodak-hero-cloud-print-italia-22459Il discorso sulle stampanti Kodak è abbastanza importante.Finora a fare stampanti con blocco testina e serbatoio sono state HP e Lexmark, e pochi modelli di Canon ed Epson.Normalmente quando si cambia la testina+serbatoio se la meccanica è in buono stato la macchina torna a stampare perfettamente come da nuova. Quelle con testina fissa, specie quando si usavano gli inchiostri pigmentati invece che quelli a base acquosa, se non usate a lungo tendevano ad intasarsi. Creando non pochi problemi, se non anche il dover buttarla via per gli alti costi di riparazione.Però le testine+serbatoio costano care. E Lexmark ci marcia parecchio su questa cosa. Con stampanti vendute a basso costo ma poi prezzi altissimi sulle cartucce, che smettono di stampare anche quando c'è molto inchiostro nella cartuccia.Stesso discorso HP. Anzi HP cambia periodicamente il tipo di cartuccia, aumentando di costo le vecchie generazioni di cartucce. In questo modo diviene anti-economico tenere a lungo una stampante anche se perfettamente funzionante.Ora Kodak ha stampanti leggermente più costose, ma di buona qualità e con testine+serbatoio a prezzi veramente concorrenziali. Parliamo di 9,90 per il nero e 14,90 per il colore.Si spera che questa politica sia utile anche a far smettere a Lexmark ed HP di speculare sul costo cartuccia.Anche se vedremo col tempo e con l'uscita dei nuovi modelli se anche Kodak inizierà ad adottare la politica HP di aumento dei costi delle cartucce di generazione precedente.Per chi vuole stampare tante foto però il mercato offre di meglio, e la gente lo sa. Per esempio quelle Canon ed Epson per le quali esistono dei sistemi di approvvigionamento continuo dell'inchiostro con serbatoi esterni. Buona qualità di stampa, costi bassissimi dei flaconi di inchiostro. Per chi stampa tante foto, o ne ha fatto anche un'attività commerciale, sono la soluzione migliore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2012 12.30-----------------------------------------------------------
    • Otto scrive:
      Re: Discorso stampanti Kodak
      - Scritto da: iRoby

      Finora a fare stampanti con blocco testina e
      serbatoio sono state HP e Lexmark, e pochi
      modelli di Canon ed
      Epson.
      Mai viste epson con testina integrata nella cartuccia negli ultimi 10 anni. Anche quando avevano solo due cartucce, si trattava sempre e solo di serbatoi...

      Però le testine+serbatoio costano care. E Lexmark
      ci marcia parecchio su questa cosa. Con stampanti
      vendute a basso costo ma poi prezzi altissimi
      sulle cartucce, che smettono di stampare anche
      quando c'è molto inchiostro nella
      cartuccia.Mica solo LexMark, leggi più avanti. Comunque sia il target di queste stampanti sono le persone che stampano poco, chi stampa molto non ha nessun motivo per prendere una stampante con cartuccie con testina integrata.
      Ora Kodak ha stampanti leggermente più costose,
      ma di buona qualità e con testine+serbatoio a
      prezzi veramente concorrenziali. Parliamo di
      9,90 per il nero e 14,90 per il
      colore.
      Non posso parlare della qualità perchè non le ho mai viste stampare. Ti posso dire che però i prezzi sono in linea con le cartuccie a bassa capacità di altri produttori tipo Canon. I prezzi delle cartucce Kodak ad alta capacità (XL) raddoppiano e sono più o meno in linea con la concorrenza.

      Per chi vuole stampare tante foto però il mercato
      offre di meglio, e la gente lo sa. Per esempio
      quelle Canon ed Epson per le quali esistono dei
      sistemi di approvvigionamento continuo
      dell'inchiostro con serbatoi esterni. Buona
      qualità di stampa, costi bassissimi dei flaconi
      di inchiostro. Per chi stampa tante foto, o ne ha
      fatto anche un'attività commerciale, sono la
      soluzione
      migliore.A discapito della qualità, i colori non sono mai gli stessi e bisogna perdere tempo a ricalibrare la stampante. La durata nel tempo non è garantita. E gli inchiostri in flacone se di buona qualità sono comunque costosetti (si ok, sempre molto meno delle cartucce originali). In ogni caso quelli che conosco che usano i CISS o sono poco interessati alla resa del colore o sanno calibrarsi la stampante e ci stampano comunque solo i provini. Per stampe professionali, le stampanti a sublimazione sono un must.
    • rover scrive:
      Re: Discorso stampanti Kodak
      Comunque la soluzione migliore resta la stampa su carta tradizionale.Sia per la qualitàsia per i costi.Scritto da uno che stampava in Cibacrome fin da quando uscì sul mercato...
  • o.t scrive:
    sfigati
    XXXXXXX che pagina di sfigati intellettualoidi e'questa...
  • desi scrive:
    cara apple
    adesso che e morto il grande cervellone il genio tempo un paio d'anni vedremo che fine fa la apple quando finira i brevetti sfornati sempre da lui per due volte l'ha salvata per i capelli dalla banca rotta per la Kodak non vedo tempi rosei perche si sta adentrando in un settore molto aguerrito quello delle stampanti
  • desi scrive:
    cara apple
    adesso che e morto il grande cervellone il genio tempo un paio d'anni vedremo che fine fa la apple quando finira i brevetti sfornati sempre da lui per due volte l'ha salvata per i capelli dalla banca rotta per la Kodak non vedo tempi rosei perche si sta adentrando in un settore molto aguerrito quello delle stampanti
    • rover scrive:
      Re: cara apple
      C'è già, in quel settore. Probabilmente intenderà rinforzare la presenza.Dovrebbero abbandonare il mercato consumer e dedicarsi a quello PRO
  • ruppolo scrive:
    Che crepi!
    Azienda senza onore: di fronte alle difficoltà si è messa far la guerra dei brevetti, invece di metterli semplicemente in vendita.Non merita pietà, non merita rispetto!
    • luca scrive:
      Re: Che crepi!
      Spero che ci capiti tu nella situazione delle persone in mezzo ad una strada senza lavoro. Te lo auguro di cuore. Poi detto da uno che fa il consulete informatico, che sinceramente non capisco che lavoro sia, e fan di un azienda che ha denuciato per violazione di design una fabbrica di taglieri tedesca é veramente un esempio di grande coerenza.
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: Che crepi!
      - Scritto da: ruppolo
      Azienda senza onore: di fronte alle difficoltà si
      è messa far la guerra dei brevetti, invece di
      metterli semplicemente in
      vendita.
      Non merita pietà, non merita rispetto!Ma.... scusami Ruppolo, non ti capisco. Anche la Apple fa valere i propri brevetti, e quando succede non mi sembra che tu ti scaldi in questa maniera.Secondo il tuo modo di pensare ci sono brevetti e brevetti ?Insomma, se le regole del gioco sono quelle allora devono valere sempre no?P.S.Senza polemica
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Che crepi!

        Ma....

        scusami Ruppolo, non ti capisco.Te lo spiego io: Ruppolo non è uno stupido, è solo un fanboy sfegatato. Quando non si parla di Apple, Ruppolo ragiona con la sua testa e fa commenti anche abbastanza validi; quando però si parla di apple, ruppolo attiva la modalità fanboy, e parte dal presupposto "apple ha sempre ragione", e poi scrive i commenti in base a quello (anche se si contraddice da solo, non importa, lui va avanti).
    • rover scrive:
      Re: Che crepi!
      Taci!Incompetente e fan della peggior specie.Tu, fan di apple che non ha inventato nulla (ma ha brevettato un rettangolo con gli angoli stondati), dovresti prostrarti a terra al solo sentire il nome Kodak. Come al passaggio di un imperatore nel medio evo.Dimostri sempre più la tua incompetenza e faziosità.
  • collione scrive:
    dalla padella alla brace
    sposterano il suo business sulle stampanti?il mondo sta andando verso una drastica riduzione del cartaceo, tra pochi anni le stampanti faranno la fine delle fotocamere a pellicola o dei CD.comunque buona fortuna a questi ingegneri a lunga veduta.
    • bike64 scrive:
      Re: dalla padella alla brace
      credo che il mondo userà ancora la carta per due motivi , uno perchè ci sono generazioni che non ne possono fare a meno e due perchè non c'è un sistema informatico valida alternativa al cartaceo che conservi a lungo le informazioni ...
  • Mastro Geppetto scrive:
    Un mito
    [yt]nXwn-9n__Z4[/yt]
  • Daniele scrive:
    Kodak
    Una azienda come kodak ora non può fare altro. Ed il mercato della stampa mostre ormai è andato deve andare sulla massa e la kodak ha un accordo dicollaborazione con hp solo cheche non avendo generi fa usare si trova ad essere la sorella minore in un mercato che.non gli appartiene più.
    • ... scrive:
      Re: Kodak
      - Scritto da: Daniele
      Una azienda come kodak ora non può fare altro. Ed
      il mercato della stampa mostre ormai è andato
      deve andare sulla massa e la kodak ha un accordo
      dicollaborazione con hp solo cheche non avendo
      generi fa usare si trova ad essere la sorella
      minore in un mercato che.non gli appartiene
      più.Illeggibile!!
    • caratteri disponibil i scrive:
      Re: Kodak
      - Scritto da: Daniele
      Una azienda come kodak ora non può fare altro. Ed
      il mercato della stampa mostre ormai è andato
      deve andare sulla massa e la kodak ha un accordo
      dicollaborazione con hp solo cheche non avendo
      generi fa usare si trova ad essere la sorella
      minore in un mercato che.non gli appartiene
      più.Anche la lingua italiana non ti appartiene più. Ammesso che ti sia mai appartenuta.
    • Bimbo Giulemano scrive:
      Re: Kodak
      - Scritto da: Daniele
      Una azienda come kodak ora non può fare altro. Ed
      il mercato della stampa mostre ormai è andato
      deve andare sulla massa e la kodak ha un accordo
      dicollaborazione con hp solo cheche non avendo
      generi fa usare si trova ad essere la sorella
      minore in un mercato che.non gli appartiene
      più.[img]http://www.funnyforumpics.com/forums/WTF/1/wtf-cat.jpg[/img]
    • ruppolo scrive:
      Re: Kodak
      Qualcuno ha capito che accidenti voleva dire?
    • Dick scrive:
      Re: Kodak
      - Scritto da: Daniele
      Una azienda come kodak ora non può fare altro. Ed
      il mercato della stampa mostre ormai è andato
      deve andare sulla massa e la kodak ha un accordo
      dicollaborazione con hp solo cheche non avendo
      generi fa usare si trova ad essere la sorella
      minore in un mercato che.non gli appartiene
      più.Cos'ha detto, cos'ha detto[img]http://www.kultkidvid.talktalk.net/titles/dastardly_and_muttley/images/stills/dastardly_and_muttley_ident_full.jpg[/img]
    • Champollion scrive:
      Re: Kodak
      Tenterò una traduzione:- Scritto da: Daniele
      Una azienda come kodak ora non può fare altro.Una azienda come Kodak non può cambiare drasticamente settore; l'unica possibilità che le resta è di dedicarsi solo alle stampanti.
      Ed
      il mercato della stampa mostre ormai è andatoLa stampa fotografica professionale, usata nelle mostre fotografiche, è troppo di nicchia per permettere ad una azienda di sopravvivere con esso.
      deve andare sulla massaDeve puntare su prodotti destinati alle masse, non a pochi professionisti.
      e la kodak ha un accordo
      dicollaborazione con hp solo cheche non avendo
      generi fa usare si trova ad essere la sorella
      minore in un mercato che.non gli appartiene
      più.(questa era difficile)La kodak collabora già con hp, ma la hp domina il mercato (perchè, a differenza della kodak, realizza stampanti destinate ad un uso più generico; la kodak realizza prodotti così specifici che sono in pochi a comprarli); il risultato è che alla kodak restano solo le briciole.Wow, i geroglifici erano più facili!
      • Dick scrive:
        Re: Kodak
        - Scritto da: Champollion
        (questa era difficile)
        La kodak collabora già con hp, ma la hp domina il
        mercato (perchè, a differenza della kodak,
        realizza stampanti destinate ad un uso più
        genericoAccidenti, "solo cheche non avendo generi fa usare" -
        "avendo solo stampanti non generiche" era davvero parecchio difficile da capire... :| Sempre ammesso che fosse quello che voleva dire eh. ;)
      • rover scrive:
        Re: Kodak
        Grande traduzione!!Fai l'archeologo egittologo?
  • commentator e saltuario scrive:
    Traduttore automatico, OMG!
    "messo in soffitta macchine compatte, videocamere e pellicole digitali"...pellicole digitali???"E infatti gli sforzi verranno ora concentrati sulla stampa delle foto, ovvero sulla vendita di stampanti desktop"Mannaggia la pupazza, non fidatevi sempre ciecamente dei traduttori automatici...L'inizio della notizia linkata è"Kodak exits digital camera market.Eastman Kodak, whose name became synonymous with photography, is to stop making digital cameras.The 133-year-old company said it would also end production of video cameras and digital picture frames.Kodak said it would concentrate on more profitable divisions such as photo printing and desktop inkjet printers."Kodak non chiude affatto, esce dalla produzione di macchine digitali e videocamere per concentrarsi su reparti più profittevoli come la stampa di fotografie E (e non "e quindi", non sono sinonimi) le stampanti inkjet.Anzi approfondendo si legge che, di fatto, ritornerà a produrre quasi esclusivamente pellicole e stampanti.
    • luigi curzi scrive:
      Re: Traduttore automatico, OMG!
      mantiene anche la produzione di pellicole fotografiche/cinematografiche e carte fotografiche per la stampa (da stampare non con la stampante ma con i chimici sotto l'ingranditore)[1], reparto NON in perdita e che, al di là della disinformazione regnante, riguarda ancora una fetta di mercato (di nicchia sicuramente) che difficilmente morirà a breve.quanta disinformazione in questo articolo.(pellicole digitali... ancora sbatto la testa contro il muro)[1]: http://www.bjp-online.com/british-journal-of-photography/news/2145203/kodak-phases-digital-businesses-film-alive
      • Rover scrive:
        Re: Traduttore automatico, OMG!
        Mi attendo un articolo dove si esporrà come sviluppare i files RAW nella tank con spirale e i mitici sviluppo, fissaggio e lavaggio, fornendo le diluizioni esatte, i tempi e le temperature.Sic!
    • Gianluca70 scrive:
      Re: Traduttore automatico, OMG!
      "The 133-year-old company said it would also end production of video cameras and digital picture frames"Eh eh, allora le Digital Picture Frames sarebbero le PELLICOLE DIGITALI?Non sono le più comuni Cornici per Foto Digitali? :)
    • pippo75 scrive:
      Re: Traduttore automatico, OMG!

      ...pellicole digitali???prova a vedere http://www.re35.net/index.htmlma non so dirti, non le conosco.
      • anon scrive:
        Re: Traduttore automatico, OMG!
        - Scritto da: pippo75
        prova a vedere

        http://www.re35.net/index.html


        ma non so dirti, non le conosco."Re-35 does not really exist. We (the design company Rogge & Pott) created Re-35 as an exercise in identity-design. We invented the "product" because it was something, that we had wished for for a long time (as many others).We launched the website and sent out "press releases" on April first - thinking, that the date would make clear, that Re35 is just wishful thinking - a classic April Fools Prank!"
  • Rizzo Master scrive:
    DISPICIUTO PER KODAK
    Affossata dal digitale che lei stessa ha inventato ma in cui non creduto.RIP
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: DISPICIUTO PER KODAK
      - Scritto da: Rizzo Master
      Affossata dal digitale che lei stessa ha
      inventato ma in cui non
      creduto.

      RIPSecondo me Kodak ci ha creduto, ma ha anche creduto che avrebbe potuto restare sulla cresta dell'onda grazie al suo nome! Invece è stata annichilita dalla concorrenza...Ed ora vogliono passare alle stampanti desktop! Come se non ci fossero già altri nomi importanti con cui competere! EPIC FAIL!
      • Sgabbio scrive:
        Re: DISPICIUTO PER KODAK
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: Rizzo Master

        Affossata dal digitale che lei stessa ha

        inventato ma in cui non

        creduto.



        RIP

        Secondo me Kodak ci ha creduto, ma ha anche
        creduto che avrebbe potuto restare sulla cresta
        dell'onda grazie al suo nome! Invece è stata
        annichilita dalla
        concorrenza...
        Ed ora vogliono passare alle stampanti desktop!
        Come se non ci fossero già altri nomi importanti
        con cui competere! EPIC
        FAIL!avevano fatto unastamoane multifuzione in agosto. le cartucce costavano pure poco.
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: DISPICIUTO PER KODAK
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: Mela avvelenata

          - Scritto da: Rizzo Master


          Affossata dal digitale che lei stessa ha


          inventato ma in cui non


          creduto.





          RIP



          Secondo me Kodak ci ha creduto, ma ha anche

          creduto che avrebbe potuto restare sulla cresta

          dell'onda grazie al suo nome! Invece è stata

          annichilita dalla

          concorrenza...

          Ed ora vogliono passare alle stampanti desktop!

          Come se non ci fossero già altri nomi importanti

          con cui competere! EPIC

          FAIL!

          avevano fatto unastamoane multifuzione in agosto.
          le cartucce costavano pure
          poco.Ok, ma secondo me conviene ancora farle stampare negli studi fotografici oppure tramite i numerosi servizi online o addirittura nei centri commerciali! Non credo poi che molte persone si stampino centinaia di foto digitali a casa loro!
          • MeX scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            se fai foto a livello prosumer può essere molto comune la stampa "in casa"Stamparle online conviene, ma devi aspettare la consegna e il risultato lo vedi quando ormai è troppo tardi :DQuando ero iscritto al club di fotografia stampavo ogni mese per le competizioni del club e per le mostre.Per ora non c'è nulla che batte una buona stampa per la resa di una foto, e il livello della maggior parte degli stampatori online non è superiore a quello di una stampante "seria" dedicata alla fotografia
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            Ma quanti "prosumer" (o presunti tali) ci sono al mondo? Kodak non può sperare, a mio parere, di basare il suo nuovo business sul quel settore!
          • W la calcolatri ce scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            Veramente 2048x1536 pixel fa poco più di 3 megapixel. Per vedere come da specifiche una foto da 12Mp ci vuole uno schermo da 4000 x 3000 pixel, che prima di arrivare sull'ipad faccio in tempo a diventare nonno (non sono nemmeno sposato)!
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: W la calcolatri ce
            Veramente 2048x1536 pixel fa poco più di 3
            megapixel. Per vedere come da specifiche una foto
            da 12Mp ci vuole uno schermo da 4000 x 3000
            pixel, che prima di arrivare sull'ipad faccio in
            tempo a diventare nonno (non sono nemmeno
            sposato)!Hai risposto alla persona sbagliata, ma tanto Ruppolo non sa fare due conti! :D
          • ruppolo scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: MeX
            Per ora non c'è nulla che batte una buona stampa
            per la resa di una foto,Tranne un buon monitor.Prova immaginare un iPad a 2048x1536... un display che può mostrare tutti i 12 Megapixel di una fotocamera digitale.
          • panda rossa scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: MeX

            Per ora non c'è nulla che batte una buona stampa

            per la resa di una foto,

            Tranne un buon monitor.

            Prova immaginare un iPad a 2048x1536... un
            display che può mostrare tutti i 12 Megapixel di
            una fotocamera
            digitale.Bravo ruppolo, finalmente ci sei arrivato anche tu a capire che l'ipadulo e' una cornice digitale, con gli angoli stondati, e che costa pure poco.
          • sentinel scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: MeX


            Per ora non c'è nulla che batte una
            buona
            stampa


            per la resa di una foto,



            Tranne un buon monitor.



            Prova immaginare un iPad a 2048x1536... un

            display che può mostrare tutti i 12
            Megapixel
            di

            una fotocamera

            digitale.

            Bravo ruppolo, finalmente ci sei arrivato anche
            tu a capire che l'ipadulo e' una cornice
            digitale, con gli angoli stondati, e che costa
            pure
            poco.poco? Con quella cifra mi compro un portatile ultra potente
          • Sgabbio scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: sentinel

            poco? Con quella cifra mi compro un portatile
            ultra
            potenteA parte che un portatile ultra potente, costi di più di un ipad, oltre ad avere un autonomia non proprio ottima.
          • tucumcari scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: sentinel




            poco? Con quella cifra mi compro un portatile

            ultra

            potente

            A parte che un portatile ultra potente, costi di
            più di un ipad, oltre ad avere un autonomia non
            proprio
            ottima.Allora mettiamola così..Con quella cifra compri un portatile MOLTO più potente dell'iPAD.Contento? :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: tucumcari
            Allora mettiamola così..
            Con quella cifra compri un portatile MOLTO più
            potente
            dell'iPAD.
            Contento?
            :DCon su windows che ti azzoppa HW, più lo schifo ware preinstallato :(
          • rover scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            Hai palesato tutta la tua incompetenza anche in campo fotografico.Intanto cercati il significato di gamut, poi quando lo avrai compreso ne riparliamo.Ah, comprati una lente e confronta una foto stampata su carta fotografica (anche un 10x15) con una vista su uno schermo come si deve (Eizo, Nec o Lacie) e poi riparliamo anche della risoluzione....
          • tucumcari scrive:
            Re: DISPICIUTO PER KODAK
            - Scritto da: MeX
            Per ora non c'è nulla che batte una buona stampa
            per la resa di una foto, e il livello della
            maggior parte degli stampatori online non è
            superiore a quello di una stampante "seria"
            dedicata alla
            fotografiaUrka!Anche stavolta siamo daccordo!Chi lo avrebbe mai detto!Speriamo sia solo un caso....
    • ... scrive:
      Re: DISPICIUTO PER KODAK
      mah Kodak ha fatto la fine che si meritava sinceramente...così come la SGI è stata affossata dalle schede grafiche che lei stessa ha inventato, non puoi continuare a campare sul nome, prima o poi devi inventarti qualcosa
      • Silvio scrive:
        Re: DISPICIUTO PER KODAK
        - Scritto da: ...
        mah Kodak ha fatto la fine che si meritava
        sinceramente...

        così come la SGI è stata affossata dalle schede
        grafiche che lei stessa ha inventato, non puoi
        continuare a campare sul nome, prima o poi devi
        inventarti
        qualcosaMah francamente con tutti i SoC MIPS che vengono fabbricati a manetta da cani e porci e sono sparsi a piene mani nei tuoi routers e in una miriade di sistemi embedded (che ovviamente vengono fatti dai cinesi) hanno trovato una sorta di "nirvana" in cui campano praticamente di licenze!Poi si può discutere se campare di rendita di posizione abbia senso a questo mondo!Ma questa è tutta un altra storia!
        • tucumcari scrive:
          Re: DISPICIUTO PER KODAK
          - Scritto da: Silvio
          - Scritto da: ...

          mah Kodak ha fatto la fine che si meritava

          sinceramente...



          così come la SGI è stata affossata dalle
          schede

          grafiche che lei stessa ha inventato, non
          puoi

          continuare a campare sul nome, prima o poi
          devi

          inventarti

          qualcosa
          Mah francamente con tutti i SoC MIPS che vengono
          fabbricati a manetta da cani e porci e sono
          sparsi a piene mani nei tuoi routers e in una
          miriade di sistemi embedded (che ovviamente
          vengono fatti dai cinesi) hanno trovato una sorta
          di "nirvana" in cui campano praticamente di
          licenze!
          Poi si può discutere se campare di rendita di
          posizione abbia senso a questo
          mondo!
          Ma questa è tutta un altra storia!Quoto!
        • ... scrive:
          Re: DISPICIUTO PER KODAK
          eh gia perché la SGI di ora è quella che nei primi anni 80 inventò le schede grafiche, le opengl, il concetto di acceleratore dedicato, ecc...è come dire che la Commodore di oggi è quella del C64...
Chiudi i commenti