Microsoft, guai in arrivo dalla UE

Fonti comunitarie prevedono sanzioni pesanti contro l'azienda nell'inchiesta antitrust


Roma – Impedire a Microsoft di giocare un “ruolo monopolista” sul mercato europeo ed evitare che si ripetano problemi subiti in passato dalla concorrenza all’azienda di Bill Gates. Secondo fonti riportate in questi giorni dal Financial Times, le autorità antitrust europee sarebbero inclini a varare una serie di severe misure antitrust a carico di Microsoft.

Tra le indiscrezioni pubblicate dall’autorevole quotidiano finanziario britannico anche quelle secondo cui Microsoft potrebbe essere costretta a fornire dati su Windows ai suoi competitor e a trasformare radicalmente i metodi della produzione e della distribuzione della sua principale piattaforma software nonché di Windows Media Player, il componente multimediale da tempo all’attenzione di Bruxelles.

Fonti vicine al Commissario europeo Mario Monti, intanto, avrebbero comunque affermato che per pervenire ad una decisione ci vorrà molto tempo, probabilmente diversi mesi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' semplicemente vero...
    Il film è disponibile e non è certo difficile da trovare... Non c'è bisogno di avventurarsi in IRC.Così come Spiderman, per dire.
Chiudi i commenti