Microsoft Italia apre il South Innovation Center

Microsoft Italia apre il South Innovation Center

Microsoft Italia ha annunciato l'apertura del South Innovation Center a Molfetta per aiutare aziende e PA nel percorso di trasformazione digitale.
Microsoft Italia ha annunciato l'apertura del South Innovation Center a Molfetta per aiutare aziende e PA nel percorso di trasformazione digitale.

Microsoft Italia e Hevolus Innovation hanno annunciato l'apertura del South Innovation Center presso la sede di Hevolus a Molfetta. Il nuovo spazio esperienziale verrà utilizzato per offrire formazione e consulenza alle PMI che operano nei settori del Manufacturing e Retail, oltre che al mondo della Pubblica Amministrazione.

South Innovation Center per la trasformazione digitale

L'obiettivo dell'iniziativa è accelerare la trasformazione digitale delle aziende e del servizio pubblico nel Sud Italia, seguendo le linee guida del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) che dedica oltre 80 miliardi di euro al Mezzogiorno. L'apertura del South Innovation Center è parte dell'impegno di Microsoft per la formazione digitale alla base del piano quinquennale Ambizione Italia #DigitalRestart.

Microsoft e Hevolus innovation offriranno formazione gratuita e consulenza per suggerire alle realtà locale l'uso di “nuovi modelli di business, nuove modalità di organizzazione del lavoro e nuove customer experience ispirate a semplicità, interattività e collaborazione“. In particolare, i professionisti potranno testare il funzionamento e le potenzialità di tecnologie e dispositivi di ultima generazione, come il visore olografico Microsoft HoloLens 2 per la cosiddetta realtà mista.

South Innovation Center

Le sessioni di formazione saranno sia in presenza che da remoto. Verranno mostrati casi reali, come l'Augmented Store di Natuzzi e l'HoloMuseum di Castel del Monte. Altri progetti realizzati in Italia o all'estero saranno al centro delle sessioni di formazione.

Andrea Cardillo, Direttore del Microsoft Technology Center di Microsoft Italia, ha dichiarato:

Il Mezzogiorno è caratterizzato da un maggior ritardo nello sviluppo del digitale, come indicano le performance dell’indice DESI a livello regionale elaborato dall’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano. La trasformazione digitale del Sud Italia è quindi imprescindibile per una crescita strutturale e sostenibile del Paese e deve essere responsabilità di tutti fare ecosistema. Il momento non è mai stato così propizio per investire in innovazione, anche sulla spinta dei fondi del PNRR, che dedica oltre 80 miliardi di euro al Mezzogiorno, ma spesso le realtà del territorio, soprattutto PMI e PAL, hanno bisogno di una bussola per orientarsi tra i nuovi paradigmi tecnologici e dar vita a progetti d’innovazione in risposta concreta alle esigenze di business e d’impatto reale per la cittadinanza. Con questo presupposto nasce il progetto del South Innovation Center insieme a Hevolus Innovation, con cui intendiamo guidare aziende e professionisti attraverso un approccio esperienziale, per far vivere scenari d’innovazione e condividere best practice.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 10 2021
Link copiato negli appunti