Microsoft mangia con Yahoo! a colazione

Dopo la tempesta, la colazione: nuovo incontro ai vertici per le due corporation, che tornano presumibilmente a parlare di possibili accordi, fusioni o cessioni dopo la riduzione di Yang a più miti consigli.

Facendo seguire i fatti alle parole , il CEO di Microsoft Steve Ballmer intensifica i contatti con il nuovo management di Yahoo! per quello che appare come un rinnovato sforzo teso all’acquisizione degli asset web della società californiana.

Secondo quanto riferiscono non meglio precisate fonti informate sui fatti, Ballmer avrebbe incontrato per la seconda volta in una settimana il presidente di Yahoo! Roy J. Bostock, probabilmente anche alla luce della recente nomina del nuovo CEO Carol Bartz. Il suo predecessore, Jerry Yang, aveva pagato cara la sua opposizione alla scalata di Microsoft alla società da lui fondata.

È stata la stessa Bartz a confermare, nei giorni scorsi, che un precedente contatto telefonico con Ballmer c’era già stato, ed è dunque in virtù di questo rinnovata comunicazione tra CEO che ricomincia a battere, insistente, il rullo dei tamburi circa un possibile accordo che porti Microsoft ad acquisire se non il totale della società, quantomeno parte delle tecnologie attualmente in possesso di Yahoo!.

L’intenzione di Microsoft sembra comunque essere sempre la stessa, vale a dire quella di far proprio il business della ricerca web di Yahoo! , ma Bartz dice di volerci pensare su studiando bene la questione perché a una sua prima impressione un siffatto accordo non appare come il migliore possibile.

Il mercato ha reagito male a tali impressioni, facendo perdere ulteriormente quota alle azioni di Yahoo! e dimostrando, ancora una volta, che le speranze degli investitori rimangono quelle di vedere finalmente siglato un accordo con Redmond.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • arata lover scrive:
    Ecco la risposta alla mitica Mafe.
    Leggi, leggi Mafe.
  • unaDuraLezione scrive:
    Lo screenshot su flickr...
    contenuto non disponibile
    • battagliacom scrive:
      Re: Lo screenshot su flickr...
      la stessa cosa che ho pensato anch'io!solo che nn avevo notato il nome in alto a dx e forse gli aggiornamenti riguardono l'installazione di IE7, il passaggio al SP3, che nn vuole installare.
  • precisazion e scrive:
    precisazione
    il prodotto in questione comunque non è un router, è un hub usb wireless...
  • Luca G. scrive:
    imdb e film malriusciti
    Vedendo su www.imdb.com le recensioni di certi film realizzati con budget da colossal, ma con risultati ai limiti della decenza, sorge più di un dubbio che la stessa pratica sia adottata in massa da alcune case cinematografiche.
    • attonito scrive:
      Re: imdb e film malriusciti
      - Scritto da: Luca G.
      Vedendo su www.imdb.com le recensioni di certi
      film realizzati con budget da colossal, ma con
      risultati ai limiti della decenza, sorge più di
      un dubbio che la stessa pratica sia adottata in
      massa da alcune case
      cinematografiche.Un po come nota_rivista_di_auto che fa una bellissima recensione su Nota_Marca_Nuovo_Modello altrimenti Nota_Marca SMETTE di comprare pubblicita' su nota_rivista_auto, no?
      • asd scrive:
        Re: imdb e film malriusciti
        sostituendo la parola AUTO con ITl'esempio risulta più comprensibile e concreto (anonimo)
  • gogogo scrive:
    Belkin dongle usb
    Io col prodotto all'oggetto mi sono trovato bene.Le prime versioni avevano un driver che faceva schifo, adesso invece funziona bene.Ovviamente per scrivere questo messaggio sono stato pagato.(Scherzo!)
  • Dumah Brazorf scrive:
    Un precedente che fa rabbrividire...
    La Belkin è stata sgamata in pieno ma viene da pensare a quante altre società agiscono da anni in tal senso inpunemente.Insomma quando si cercano informazioni su un dato prodotto mai fermarsi alla prima recensione.
  • Bool scrive:
    Nuovo fascismo
    Ci sono decine di commenti su articoli di PI se riguardano Winzozz, M$, FBI, cerchi nel grano, UFO, nani... e postati anche poco dopo la mezzanotte.Quando invece si parla di una tipica azione mirata ad annullare l'ultimo straccio di libertà di espressione che ci rimane (ovvero poter dire che un prodotto schifoso è, in effetti, schifoso) alle 10 del mattino si trova un solo commento.Un certo governo con il suo presidentedelconsigliosilvioberlusconi sta tentando di mettere le mani ANCHE sui blog con il pretesto del reato di diffamazione.Vi prego, reagite. InXXXXXXXvi davanti a notizie come queste, o applauditeli se volete, ma esprimete una caspita di opinione.O vi rimarrà solo la possibilità di prendere in giro Microsoft come Striscia fa con Berlusconi, o il Bagaglino faceva con Andreotti.
    • Adularia scrive:
      Re: Nuovo fascismo
      Il Bagaglino prendeva in giro Andreotti. Striscia non prende in giro Berlusconi. Finge di prenderlo in giro ma non va oltre un certo, risicatissimo limite. Striscia è una trasmissione vergognosa che è lo specchio del pressappochismo, faciloneria, ignoranza e totale mancansa di buon senso e gusto che affligge chi la plaude o la subisce. Tolti quei 2-3 interventi davvero validi, in tutto il corso della sua storia, resta una delle vergogne italiane.Quanto alle recensioni truccate, il web ne è pieno, forum compresi, sta solo al buonsenso e all'esperienza del lettore saper separare il grano dalla pula.
  • attonito scrive:
    se passa da 220 a 150 dollari....
    ... con un taglio secco del 32%, per lo meno era "sopravvalutato".Un prezzo a saldo per un prodotto di questo tipo mi sa tanto di "abbiamo fatto un prodotto chiavica, costoso, e i gonz.... aeh. i potenziali clienti, non ci sono cascati".Allora abbassano il prezzo. Niente da fare. Allora ingaggiano dei recensori prezzolati. Sgamati. Come si chiama 'sta ditta? no, perche' l'aggiungo alla lista dei XXXXXXXX (Sony, Micorsoft, Apple, etc etc)
    • Asd scrive:
      Re: se passa da 220 a 150 dollari....
      no peggio ancora, hanno tagliato i 220$ di 150$ quindi è sceso a 70$
      • attonito scrive:
        Re: se passa da 220 a 150 dollari....
        - Scritto da: Asd
        no peggio ancora, hanno tagliato i 220$ di 150$
        quindi è sceso a 70$Usti, hai ragione! Facciamo un conto della serva, immaginato ma non tanto lontano dal vero:Scocca di plastica: 50 centesimi.Elettonica: 2 USD.Antenne: 1 USD.alimentatore: 2 USD.Scatola, manuale, eventuali cavetti: 2 USD.Costo finale: 7.50 USD.Prezzo iniziale di vendita: 220 USD.E poi i ladri sono quelli che scaricano musica da internet, giusto?
  • rockroll scrive:
    Difendere l'indifendibile
    Ora ho capito con che sistema vengono finanziati i tipi che si arrampicano sugli specchi in questo forum per difendere l'indifendibile (e sapete berissimo cosa intendo)...
    • attonito scrive:
      Re: Difendere l'indifendibile
      - Scritto da: rockroll
      Ora ho capito con che sistema vengono finanziati
      i tipi che si arrampicano sugli specchi in questo
      forum per difendere l'indifendibile (e sapete
      berissimo cosa intendo)...mmm... se mi dici a chi rivolgermi per avere i soldi, mi metto anche io a leccare il XXXX ad Apple e Microsoft. Redazione, avete qualche contatto da girare?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Difendere l'indifendibile
      contenuto non disponibile
Chiudi i commenti