Microsoft, nuovo scalpo di botnet

Redmond annuncia di aver "tagliato i fili" all'ennesima rete malevola di PC zombi. Al puparo della nuova botnet è stata servita un'ingiunzione del giudice, mentre ci si affanna per conoscere i nomi di chi controlla i domini

Roma – Nella sua lotta al cyber-crimine a mezzo botnet e malware (prevalentemente) per sistemi operativi Windows, Microsoft passa ancora una volta all’incasso annunciando di aver taglio fuori dalla rete l’ennesimo network malevolo: la nuova “vittima” della politica anti-botnet di Redmond si chiama Kelihos, dimostra qualche collegamento con la già abbattuta Waledac e ha un puparo che opera dalla Repubblica Ceca.

L’attacco a Kelihos è stato rapido e ha permesso di individuare il presunto gestore della botnet, vale a dire Dominique Alexander Piatti – cittadino della Repubblica Ceca a cui lo scorso 26 settembre è stata servita un’ingiunzione del giudice. Coinvolta anche dotFREE Group SRO , società ceca controllata dal suddetto Alexander Piatti.

Assieme ad Alexander Piatti e alla sua società, altri 22 perfetti sconosciuti – presumibilmente con base negli States – sono stati coinvolti dall’operazione telematico-legale avviata da Microsoft. Abbattuti i domini di comando&controllo della botnet, incluso quello controllato direttamente da Piatti (cz.cc). Restano ancora da individuare i responsabili delle società “off-shore” a cui è riconducibile la gestione degli altri domini coinvolti nel controllo dei PC zombi di Kelihos.

La botnet ceca non era particolarmente estesa – Microsoft stima la presenza complessiva di 41mila PC zombificati – nondimeno era capace di spedire 3,8 miliardi di email spazzatura nell’arco di una giornata. Per via della comune adozione della tecnica “fast-flux” utile a oscurare i server di comando&controllo , Microsoft sostiene che Kelihos sia parente stretta di Waledac, quasi una Waledac 2.0.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • say no scrive:
    ODF 1.2 è standard OASIS
    e alla faccia di certi commenti, <b
    ODF 1.2 è standard OASIS </b
    :http://lists.oasis-open.org/archives/tc-announce/201109/msg00010.html
  • Funz scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    Vorrei sapere che "prestazioni" vi aspettate da un word proXXXXXr, da un foglio di calcolo o da un programma di presentazioni, che non si potevano avere già ai tempi di Windows '98...
  • Il Mazzulator e scrive:
    TDF ancora non esiste....
    L'articolo comincia con una grave inesattezza: esattamente un anno fa veniva dato l'annuncio che *sarebbe* nata The Document Foundation. Ad oggi della fondazione non c'è ancora traccia.
    • emilier scrive:
      Re: TDF ancora non esiste....
      http://www.documentfoundation.org/foundation/
      • VITRIOL scrive:
        Re: TDF ancora non esiste....
        - Scritto da: emilier
        http://www.documentfoundation.org/foundation/Intende dire che TDF non è ancora un fondazione legalmente costituita. Fino ad ora hanno raccolto donazioni con lo scopo di costituire una fondazione legalmente riconosciuta in Germania, ma a quanto ne so anch'io il progetto è ancora in fase di realizzazione.SalutiVITRIOL
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    x Osvy
    Allora, ho fatto questa prova: Sul Mac, da Safari ho salvato questa pagina di P.I. come PDF. Ho provato ad aprirla con Office 2011 Mac e... ciccia, niente da fare. Ti propone vari formati ma, alla fine, nisba. Poi ho provato con LibreOffice (sempre su Mac) : apre il PDF ma è lento da morire (Mac Mini Late 2009), però te lo fa anche modificare.
    • Osvy scrive:
      Re: x Osvy
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      Allora, ho fatto questa prova:

      Sul Mac, da Safari ho salvato questa pagina di
      P.I. come PDF.

      Ho provato ad aprirla con Office 2011 Mac e...ok, da tenere presente che per quanto ne so le versioni Mac non sono "allineate" perfettamente a quelle Win (ho scritto una boiata?)
      ciccia, niente da fare.AH!
      Ti propone vari formati ma, alla fine, nisba.

      Poi ho provato con LibreOffice (sempre su Mac)
      : apre il PDF ma è lento da
      morire
      (Mac Mini Late 2009), però te lo fa anche
      modificare.Ok, grazie!
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    Ci avevo creduto . . .
    Ero felice di aver fatto fuori MS Office, nonostante Open Office fosse comunque più pesante e avesse delle incompatibilità con il resto del mondo.Mi andava anche bene che accadessero cose del tipo che mandi un documento odf e ti telefonano dicendo "Word 97 non me lo apre", lo salvi in formato .doc, lo mandi e ti dicono "ma non si vede bene". OK.Poi, butta Open Office ed installa Libre Office... ma dopo l'ultima volta, che mi ha aperto un documento di lavoro tutto smin...iato ho deciso. 197 euro e ho installato Word 2011. E tanti saluti all'Open Source (cosa di cui NON sono felice).Voi?
    • Marco Ravich scrive:
      Re: Ci avevo creduto . . .
      Io uso entrambi (OO e LO) in versione portatile senza rimpianti né particolari problemi.Il problema comunque non è il software ma il formato: se usi soluzioni open devi adottare l'ODF e non avrai problemi.Per mandare i documenti ad altri esportali in PDF.
      • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
        Re: Ci avevo creduto . . .
        - Scritto da: Marco Ravich
        Io uso entrambi (OO e LO) in versione portatile
        senza rimpianti né particolari
        problemi.

        Il problema comunque non è il software ma il
        formato: se usi soluzioni open devi adottare
        l'ODF e non avrai
        problemi.

        Per mandare i documenti ad altri esportali in PDF.hai presente le capre? ecco, in giro ce ne sono tante. il fatto è che se dai ad una capra una qualsiasi cosa che non sia un documento Office in formato 1900, non sanno, non possono, non vogliono, e "non sono pagati per" leggerlo.ti sarà mai capitato di averci a che fare, no? e vogliamo mettere i "modelli stile aziendale"? costruiti con mille macro (inutili) per riempire 12000 campi (inutili). OK, un documento semplice va, ma appena ti sposti dal "modello base" incominciano i guai. credimi, non ho installato LibreOffice, ma certo è che le cose invece di semplificarsi si sono solo complicate.
        • Orfheo scrive:
          Re: Ci avevo creduto . . .
          - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
          hai presente le capre? ecco, in giro ce ne sonoScusa, ma a questo tuo divertente commento a base di "capre" non riesco a resistere: compulsivamente mi viene da aggiungere "e io che ho mai capito perche' non usino TeX" ;-)Orfheo.
          tante. il fatto è che se dai ad una capra una
          qualsiasi cosa che non sia un documento Office in
          formato 1900, non sanno, non possono, non
          vogliono, e "non sono pagati per"
          leggerlo.
          ti sarà mai capitato di averci a che fare, no? e
          vogliamo mettere i "modelli stile aziendale"?
          costruiti con mille macro (inutili) per riempire
          12000 campi (inutili). OK, un documento semplice
          va, ma appena ti sposti dal "modello base"
          incominciano i guai.

          credimi, non ho installato LibreOffice, ma certo
          è che le cose invece di semplificarsi si sono
          solo
          complicate.
      • Osvy scrive:
        Re: Ci avevo creduto . . .
        - Scritto da: Marco Ravich
        Per mandare i documenti ad altri esportali in PDF.Io al lavoro ho Word 2000 ed i PDF "fa finta" di importarli (vengono tutte quelle righe con lettere a caso), sai se necessita plug-in/filtro di importazione?La domanda è comunque "oziosa" perché tipicamente i documenti PDF si aprono solo in visualizzazione (quindi Adobe Reader), non in modifica, però quest'ultima questione mi suggerisce altre due domande:- sai se le versioni di Word più recenti aprono "nativamente" i PDF?- ma con gli strumenti "normali" (i word-proXXXXXr e simili) un PDF "normale" (escludiamo quelli in qualche modo protetti) è editabile?grazie e saluti
        • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
          Re: Ci avevo creduto . . .
          - Scritto da: Osvy
          - Scritto da: Marco Ravich

          Per mandare i documenti ad altri esportali
          in
          PDF.

          Io al lavoro ho Word 2000 ed i PDF "fa finta" di
          importarli (vengono tutte quelle righe con
          lettere a caso), sai se necessita plug-in/filtro
          di
          importazione?
          La domanda è comunque "oziosa" perché tipicamente
          i documenti PDF si aprono solo in visualizzazione
          (quindi Adobe Reader), non in modifica, però
          quest'ultima questione mi suggerisce altre due
          domande:
          - sai se le versioni di Word più recenti aprono
          "nativamente" i
          PDF?
          - ma con gli strumenti "normali" (i
          word-proXXXXXr e simili) un PDF "normale"
          (escludiamo quelli in qualche modo protetti) è
          editabile?
          grazie e salutiAllora, ho fatto questa prova: Sul Mac, da Safari ho salvato questa pagina di P.I. come PDF. Ho provato ad aprirla con Office 2011 Mac e... ciccia, niente da fare. Ti propone vari formati ma, alla fine, nisba. Poi ho provato con LibreOffice (sempre su Mac) : apre il PDF ma è lento da morire (Mac Mini Late 2009), però te lo fa anche modificare.
        • iii scrive:
          Re: Ci avevo creduto . . .
          Di solito se cerchi di trasformare un PDF in un qualcosa di editabile il risultato è pessimo.LibreOffice/OOo ticordo che erano in grado di importare PDF (forse in Draw?).Office: non credo direttamente in Word, però puoi usare un OCR. Mi sembra che nel pacchetto MS Office ce ne fosse incluso uno (sotto Strumenti di Office nel menù avvio) ma al momento non lo trovo; forse l'avevo deselezionato durante l'installazione
          • iii scrive:
            Re: Ci avevo creduto . . .
            Dimenticavo la domanda più importante: cosa intendi per modificare?Se vuoi solo chiosare, evidenziare, aggiungere un'immagine (p.e. la tua firma) basta Adobe Acrobat (non il reader gratuito) oppure uno dei tanti reader alternativi che ha queste funzioni (e le offre anche gratuitamente): PDF exchange viewer, Foxit Reader, ecc.
    • emilier scrive:
      Re: Ci avevo creduto . . .
      Io ho avuto lo stesso problema e visto che mi occupo di editoria l'impaginazione "originale" è importante. Poi ho capito però che il problema è leggermente differente. Se faccio una relazione in word con mille immagini messe sminc.ate dall'inizio che se ci aggiungo uno spazio al titolo mi sballa 200 pagine forse il problema non sta li... Personalmente word mi va benissimo quando devo scrivere e preparare il testo di un documento, ma per impaginare è altro che bisogna usare. E qua LO o OO non fanno di meglio. Provate scribushttp://www.scribus.net
      • VITRIOL scrive:
        Re: Ci avevo creduto . . .
        - Scritto da: emilier
        Io ho avuto lo stesso problema e visto che mi
        occupo di editoria l'impaginazione "originale" è
        importante.Hai evidenziato la differenza filosofica e utilitaristica che c'è tra un word proXXXXXr e un programma di DTP. E' già qualcosa :-)Per la cronaca, entrambi gli approcci hanno un loro dignità di esistere, in relazione a quello che si vuole ottenere. Sembra una considerazione banale, ma purtroppo per la maggior parte degli utenti non lo è.SalutiVITRIOL
      • say no scrive:
        Re: Ci avevo creduto . . .
        - Scritto da: emilier
        Io ho avuto lo stesso problema e visto che mi
        occupo di editoria l'impaginazione "originale" è
        importante. se ti occupi di editoria saprai benissimo che in questo campo NON E' neanche lontanamente pensabile di usare QUALSIVOGLIA suite office (per i taaanti motivi che si soppone chi fa editoria conosce benissimo: supporto dei profili di colore, gestione e modalità di stampa dei caratteri e glifi, quadricromia, gestione dei formati pdf ecc. ecc. ecc.)
        Poi ho capito però che il problema è
        leggermente differente. Se faccio una relazione
        in word con mille immagini messe sminc.ate
        dall'inizio che se ci aggiungo uno spazio al
        titolo mi sballa 200 pagine forse il problema non
        sta li... uscendo dall'editoria e passando al campo diciamo "editor di testo", il problema è (come dici bene) differente... e a prescindere da quale editor si usa, occorre sempre avere un minimo di conoscenze di base su come impaginare, su come usare gli stili, su come gestire le spaziature e via dicendo: nel 99% dei casi, le sXXXXXXXture NON dipendono dal software che si usa ma dal fatto che chi scrive NON sa cosa sta facendo (tipo che usano 250 "invii" per passare da una pagina all'altra e cose del genere)
        Personalmente word mi va benissimo
        quando devo scrivere e preparare il testo di un
        documento, ma per impaginare è altro che bisogna
        usare. E qua LO o OO non fanno di meglio.come già detto, concordo in generale che qualsiasi suite office NON può essere usata in campo tipografico, anche se però da questo p.d.v. LO è decisamente meglio di Word...
        Provate scribus
        http://www.scribus.netottimo suggerimento!per chi sa cosa sta facendo, scribus è OTTIMO (oltre che libero e gratuito)
      • nome e cognome scrive:
        Re: Ci avevo creduto . . .

        sta li... Personalmente word mi va benissimo
        quando devo scrivere e preparare il testo di un
        documento, ma per impaginare è altro che bisogna
        usare. E qua LO o OO non fanno di meglio.Eh sarà per quello che microsoft ti dice che per impaginare c'è publisher nella suite di office?
  • dexter scrive:
    solita marchetta a canonical
    quando si parla di contributi del mondo linux, ecco che maroccia cita il grande contributo di canonical, e si dimentica di citare l'apporto, quello vero, degli sviluppatori di altre società: Suse contribuisce con il 25%, oracle (codice OOO) 25%, red hat idem, volontari, altro 25%.. canonical, al solito ci mette un ottimo 0 virgola.. ma complimenti per la marchetta
    • Italo Vignoli scrive:
      Re: solita marchetta a canonical
      I contributi degli sviluppatori ex Sun (il codice di OOo) sono scesi al 20%, perché sono cresciuti quelli delle altre aziende, compresi quelli di Canonical, che sono al 3%. Le percentuali sul comunicato stampa e sui grafici allegati non lasciano dubbi.
      • dexter scrive:
        Re: solita marchetta a canonical
        bene, allora suse e red hat, con il 50% non vengono citati, ma viene citato il grande impegno di canonical con il 3%, cioè il nulla cosmico, sempre marchetta è
  • emilier scrive:
    Confronto
    A parte le solite discussioni di fanboy dell'una o dell'altra sponda... c'è qualcuno che ha fatto una seria comparazione tra i software? funzione per funzione? Sono stufa di sentire cose campate in aria.Grazie-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 settembre 2011 22.33-----------------------------------------------------------
    • panda rossa scrive:
      Re: Confronto
      - Scritto da: emilier
      A parte le solite discussioni di fanboy dell'una
      o dell'altra sponda... c'è qualcuno che ha fatto
      una seria comparazione tra i software? funzione
      per funzione? Sono stufa di sentire cose campate
      in
      aria.
      GraziePronti.[code]OpenOffice 0 Euro - OpenLibreOffice 0 Euro - OpenM$Office 699 Euro - Closed[/code]Fine del confronto.
      • ruppolo scrive:
        Re: Confronto
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: emilier

        A parte le solite discussioni di fanboy
        dell'una

        o dell'altra sponda... c'è qualcuno che ha
        fatto

        una seria comparazione tra i software?
        funzione

        per funzione? Sono stufa di sentire cose
        campate

        in

        aria.

        Grazie

        Pronti.
        [code]OpenOffice 0 Euro - Open
        LibreOffice 0 Euro - Open
        M$Office 699 Euro - Closed[/code]
        Fine del confronto.[code]Casa 300.000 euro - ClosedPonte (sotto) 0 euro - Open[/code]
        • Sgabbio scrive:
          Re: Confronto
          come al solito non capisci nulla e paragoni cose che non centrano nulla.
        • panda rossa scrive:
          Re: Confronto
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: emilier


          A parte le solite discussioni di fanboy

          dell'una


          o dell'altra sponda... c'è qualcuno che
          ha

          fatto


          una seria comparazione tra i software?

          funzione


          per funzione? Sono stufa di sentire cose

          campate


          in


          aria.


          Grazie



          Pronti.

          [code]OpenOffice 0 Euro - Open

          LibreOffice 0 Euro - Open

          M$Office 699 Euro - Closed[/code]

          Fine del confronto.

          [code]Casa 300.000 euro - Closed
          Ponte (sotto) 0 euro - Open
          [/code][code]Casa rivenduta a 350.000 euroPonte (sotto) inaccessibile a causa della presenza di decine di ex videotecari che sono arrivati prima.[/code]Comunque devo darti ragione: meglio vivere sotto i ponti ma con il bell'iPad nuovo, che vivere in un appartamento.Il costo del resto e' simile.Anzi, un affitto in periferia di 3 locali costa qualcosa in meno dell'ipad.Ma l'ipad val bene dormire sotto i ponti.
          • emilier scrive:
            Re: Confronto
            Ma quanti anni avete? 10? Non potete aprirvi un forum "Lotte informatiche"?
          • panda rossa scrive:
            Re: Confronto
            - Scritto da: emilier
            Ma quanti anni avete? 10? Non potete aprirvi un
            forum "Lotte
            informatiche"?Perche'? Questo che cos'ha che non va?
          • emilier scrive:
            Re: Confronto
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: emilier

            Ma quanti anni avete? 10? Non potete aprirvi
            un

            forum "Lotte

            informatiche"?

            Perche'?
            Questo che cos'ha che non va?Perché ho aperto una discussione sul confronto di funzioni tra i software. Non ho parlato di costi o di stupide dispute tra ragazzini.Andate a "picchiarvi" da un'altra parte!
          • Osvy scrive:
            Re: Confronto
            - Scritto da: emilier

            Perche'?

            Questo che cos'ha che non va?

            Perché ho aperto una discussione sul confronto di
            funzioni tra i software. Non ho parlato di costi
            o di stupide dispute tra ragazzini.
            Andate a "picchiarvi" da un'altra parte!Sei fresca da queste parti, eh?... ;-)sono piuttosto d'accordo con te, la questione che mi "stupisce" non è che si litiga come bambini, ma "quanto tempo": qualche battuta e sfottò ci sta, rimango sempre colpito però da QUANTO tempo hanno da buttarci via... ;-)quando arriveranno alla mia età lo rimpiangeranno...Comunque il livello medio di questa discussione non è malvagio (grazie a qualche illustre che ha scritto cose serie)
          • emilier scrive:
            Re: Confronto
            Leggo PI da anni ma nel tempo il genere di commenti agli articoli è peggiorato di molto. Certe volte mi divertono e ci sta ma quando la battuta è sempre la stessa!! BASTA!!! Forse se vado su un forum di ricette da cucina il livello è più alto?! Poi mi da rabbia chi parla così senza saperne nulla e mi stupisce pure con quanta foga porta avanti la sua battaglia sulla fuffa. Io sono approdata a OpenOffice quando Excel mi sbagliava un banalissimo ordinamento crescente su una colonna. Tutti e due hanno pecche. Ammetto che l'interfaccia di LO o OO è vecchia rispetto a MSO ma non penso sia l'aspetto più importante di una suite. Da qui chiedevo a chi conosce questi software meglio di me (o a più tempo per farci un articolo dettagliato) un vero confronto sulle funzioni e non sulle voci della portinaia.
          • Una massaia di Voghera scrive:
            Re: Confronto
            - Scritto da: emilier
            Leggo PI da anni ma nel tempo il genere di
            commenti agli articoli è peggiorato di molto.
            Certe volte mi divertono e ci sta ma quando la
            battuta è sempre la stessa!! BASTA!!! Forse se
            vado su un forum di ricette da cucina il livello
            è più alto?! Poi mi da rabbia chi parla così
            senza saperne nulla e mi stupisce pure con quanta
            foga porta avanti la sua battaglia sulla fuffa.

            Io sono approdata a OpenOffice quando Excel mi
            sbagliava un banalissimo ordinamento crescente su
            una colonna. Tutti e due hanno pecche. Ammetto
            che l'interfaccia di LO o OO è vecchia rispetto a
            MSO ma non penso sia l'aspetto più importante di
            una suite. Da qui chiedevo a chi conosce questi
            software meglio di me (o a più tempo per farci un
            articolo dettagliato) un vero confronto sulle
            funzioni e non sulle voci della portinaia.Spiacente qui son rimaste solo voci della portinaia.
          • krane scrive:
            Re: Confronto
            - Scritto da: emilier
            Leggo PI da anni ma nel tempo il genere di
            commenti agli articoli è peggiorato di molto.
            Certe volte mi divertono e ci sta ma quando la
            battuta è sempre la stessa!! BASTA!!! Forse se
            vado su un forum di ricette da cucina il livello
            è più alto?! Poi mi da rabbia chi parla così
            senza saperne nulla e mi stupisce pure con quanta
            foga porta avanti la sua battaglia sulla fuffa.
            Io sono approdata a OpenOffice quando Excel mi
            sbagliava un banalissimo ordinamento crescente su
            una colonna. Tutti e due hanno pecche. Ammetto
            che l'interfaccia di LO o OO è vecchia rispetto a
            MSO ma non penso sia l'aspetto più importante di
            una suite. Da qui chiedevo a chi conosce questi
            software meglio di me (o a più tempo per farci un
            articolo dettagliato) un vero confronto sulle
            funzioni e non sulle voci della portinaia.Non e' piu' il PI di una volta, e neanche i lettori...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 settembre 2011 11.39-----------------------------------------------------------
          • emilier scrive:
            Re: Confronto
            Forse è arrivato il momento di passare ad un sito estero. O conoscete qualche altro sito di informatica in italiano che meriti? Commenti dei lettori inclusi. Trovo che sia la parte più importante di un articolo quella del confronto ed è proprio quello il lato "social" che mi interessa.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Confronto

          [code]Casa 300.000 euro - Closed
          Ponte (sotto) 0 euro - Open
          [/code][code]Cervello normale 300.000 euro - OpenCervello di ruppolo 80.000.000 euro - Closed[/code]Motivo: praticamente nuovo... usato pochissimo!
      • shevathas scrive:
        Re: Confronto
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: emilier

        A parte le solite discussioni di fanboy
        dell'una

        o dell'altra sponda... c'è qualcuno che ha
        fatto

        una seria comparazione tra i software?
        funzione

        per funzione? Sono stufa di sentire cose
        campate

        in

        aria.

        Grazie
        interessante, proviamo a confrontare gli strumenti di calcolo [code]Sassi 0 Euro - Open Conchiglie 0 Euro - Open MicroproXXXXXre 699 Euro - Closed[/code] Fine del confronto.
        • panda rossa scrive:
          Re: Confronto
          - Scritto da: shevathas
          interessante, proviamo a confrontare gli
          strumenti di
          calcolo

          [code]Sassi 0 Euro - Open
          Conchiglie 0 Euro - Open
          MicroproXXXXXre 699 Euro - Closed[/code]
          Fine del confronto.Ho una notizia per te.Se hai pagato una cpu 699 euro, ti hanno fregato alla stragrande.http://www.trovaprezzi.it/categoria.aspx?id=127&libera=cpu+amd&sort=Prezzo&sortdir=1
      • Lancanco scrive:
        Re: Confronto
        ci aggiungerei, per correttezza, anche iPage 15.99 euro
        • panda rossa scrive:
          Re: Confronto
          - Scritto da: Lancanco
          ci aggiungerei, per correttezza, anche iPage
          15.99
          euroAl quale bisogna tuttavia aggiungere 1500 euro per un mac.
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Confronto
      Allo stato attuale sono quasi uguali, se hai già installato OOo puoi tranquillamente evitare la fatica di sostituirlo (fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/LibreOffice#Differenze_dalla_versione_3.3) I cambiamenti importanti ci saranno dalla 4.0 di LibreOffice (fonte: un'intervista a Italo Vignoli letta non ricordo dove).Ciao
      • emilier scrive:
        Re: Confronto
        Intendevo più tra LibreOffice e Microsoft Office. Io qualche opzione che manca l'ho trovata ma per un uso medio non riscontro particolari pecche.Certo che se implementassero in modo visuale il ridimensionamento dell'immagine in writer e la possibilità di ruotare l'immagine mi farebbero un piacere! - Scritto da: Fai il login o Registrati
        Allo stato attuale sono quasi uguali
        • iii scrive:
          Re: Confronto
          Se hai bisogno di usare le macro, meglio MS Office (fonte: Vitriol in un commento a un articolo di PI di qualche mese fa).Qui c'è una serie di articoli di un tizio che ha provato a confrontare OOo (LibreOffice al momento è pressapoco uguale) con MS Office:http://killerofgiant.wordpress.com/2008/01/03/microsoft-office-2007-vs-openofficeorg-23-la-serie/[i] Certo che se implementassero in modo visuale il ridimensionamento dell'immagine in writer e la possibilità di ruotare l'immagine mi farebbero un piacere! [/i]Anche io sarei contento!Lo so che si può fare in Drow, ma certe volte è motlo più comodo poterlo fare direttamente da Writer
          • panda rossa scrive:
            Re: Confronto
            - Scritto da: iii
            Se hai bisogno di usare le macro, meglio MS
            Office (fonte: Vitriol in un commento a un
            articolo di PI di qualche mese
            fa).
            Mah... VITRIOL ne sa parecchio di OpenOffice, ma non e' un programmatore, quindi mi chiedo come possa sostenere che sia meglio M$Office in ambito macro.
  • mat scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    Con mio grande dispiacere devo ammettere che più tempo passa e più LibreOffice/OOo rimane indietro rispetto alle controparti commerciali. Per non parlare dei bug molto importanti che persistono a distanza di anni (uno per tutti è la dimensione di stampa sotto OSX).Il sogno di potersi slegare da prodotti closed sta tramontando.
  • upload scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    Non fare pubblicità a libbreoffice una suite di XXXXX che se non hai almeno 1gb ram è proXXXXXre dual core non ti carica un XXXXX nemmeno un testo formattato in Absalom!! Menno male che si dovrebbero preoccupare di mantere in vita anche i computer vecchi in casa Linux ma mi pare che se ne freghino altamente!!!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Funz scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      - Scritto da: upload
      Non fare pubblicità a libbreoffice una suite di
      XXXXX che se non hai almeno 1gb ram è proXXXXXre
      dual core non ti carica un XXXXX nemmeno un testo
      formattato in Absalom!! Menno male che si
      dovrebbero preoccupare di mantere in vita anche i
      computer vecchi in casa Linux ma mi pare che se
      ne freghino
      altamente!!!Hai proprio ragione, guarda, io purtroppo ho dovuto pensionare il glorioso 386 con 4 mega di RAM e coproXXXXXre matemetico (lacrimuccia)
  • Sandro kensan scrive:
    Anch'io
    Pure io uso LibreOffice.org, non molto ma ce l'ho installato e di tanto in tanto mi serve. OO.o non viene installato sulla mia distro per cui non saprei parlare di questa suite.
  • panda rossa scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    - Scritto da: max
    sinceramentie non m'importa nulla di questo
    dibattito (io uso LO ma sono certo he non è
    l'ideale per
    tutti).Quindi il tuo contributo alla discussione in che cosa consiste?
    tu in compenso panda rossa dimostri sempre la tua
    povertà i argomenti nell'andare e cercre gli
    errori di battitura di chi idee diverse dalla
    tua.Io non li vado a cercare, me li ritrovo davanti.E non sono errori di battitura, quando vengono reiterati piu' volte nella stessa frase.
    • max scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      - Scritto da: panda rossa
      - Scritto da: max


      sinceramentie non m'importa nulla di questo

      dibattito (io uso LO ma sono certo he non è

      l'ideale per

      tutti).

      Quindi il tuo contributo alla discussione in che
      cosa
      consiste?trollare. come il tuo.


      tu in compenso panda rossa dimostri sempre
      la
      tua

      povertà i argomenti nell'andare e cercre gli

      errori di battitura di chi idee diverse dalla

      tua.

      Io non li vado a cercare, me li ritrovo davanti.
      E non sono errori di battitura, quando vengono
      reiterati piu' volte nella stessa
      frase.ah sì? tipo?
      • fransis scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        Lasciamo perdere questi comunisti non sanno dove attaccarsi credono di essere intelligenti invece alla fine sono ignoranti come gli asini. Anzi gli asini sono molto piu' intelligenti di Panda Rossa Comunista rotto in XXXX che non sa nemmeno come si accende un Computer.
  • LibreOffice scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

    la maggior parte delle aziende decide di adottare
    l'office libero solo perchè è gratuito è non devono
    pagare le licenzePensa che stupidi, invece di pagare per avere degli odiosi ribbon... (rotfl)W LibreOfficehttps://www.libreoffice.org
  • pippo75 scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    - Scritto da: malpensa
    Sono indietro di dieci anni sia openoffice che
    libreoffice a che mi serve una suite gratuita che
    imita ancora Office XP.Sicuramente non sono avanti, poi dipende da quale funzioni ti serve.
    rivoluzionato la sua suite da uffico gia da
    Office 2007 i cambiamenti sia estetici che di
    funzionalità sono lontani anni luce da quelli
    openoffice e libreoffice.Nel bene e nel male è vero, poi è questione di abitudine e di gusti ( come ti hanno già detto tutti gli altri ).
    parte delle aziende decide di adottare l'office
    libero solo perchè è gratuito è non devono pagare
    le licenzeA casa ho sia MsOffice che OO, ma in genere uso il secondo.In genere metto nel piatto il correttore grammaticale che in OO è indietro, ma visto che molti non sanno neanche usare quello ortografico.....Poi dipende da cosa deve uno deve farci, una risposta per tutti non esiste, nel tuo caso, cosa ti serve?
  • dalek scrive:
    openoffice?
    ma che fine ha fatto openoffice?fallito?dorme?ritorna?
    • VITRIOL scrive:
      Re: openoffice?
      - Scritto da: dalek
      ma che fine ha fatto openoffice?OpenOffice.org è stato ceduto da Oracle ad Apache Foundation ed ora è gestito da loro, attualmente in Incubator. Si sta lavorando da tempo per migrare tutto su piattaforma Apache, e soprattutto per rendere tutti i suoi componenti compatibili con la licenza Apache (questa sembra essere la parte più problematica).IBM ha ceduto ad Apache anche tutto il codice di Lotus Symphony sotto licenza adatta, quindi componenti e soluzioni che erano stato sviluppate per quel pacchetto possono venire introdotte in OOo. E' notizia di questi giorni che IBM ha anche assunto cinque sviluppatori veterani di OOo ex dipendenti Sun/Oracle per lavorare a tempo pieno su OOo assieme agli altri committers che già esistenti. Queste persone hanno creato il programma già ai tempi di StarDivision e conoscono perfettamente il codice (la conoscenza del codice è un serio problema per gli attuali programmatori di LibreOffice).Non ci sono previsioni su quando si potranno vedere i primi compilati, però si sta comunque mettendo in campo un certo impegno che lascia sperare. Quindi no, sicuramente OOo non è morto, anche se forse si dovrà aspettare un pochino per vedere quali saranno le strategie e soprattutto come sarà il prodotto finale.SalutiVITRIOL
      • Lemon scrive:
        Re: openoffice?


        OpenOffice.org è stato ceduto da Oracle ad Apache
        Foundation ed ora è gestito da loro, attualmente
        in Incubator. Si sta lavorando da tempo per
        migrare tutto su piattaforma Apache, e
        soprattutto per rendere tutti i suoi componenti
        compatibili con la licenza Apache (questa sembra
        essere la parte più
        problematica).
        IBM ha ceduto ad Apache anche tutto il codice di
        Lotus Symphony sotto licenza adatta, quindi
        componenti e soluzioni che erano stato sviluppate
        per quel pacchetto possono venire introdotte in
        OOo. E' notizia di questi giorni che IBM ha anche
        assunto cinque sviluppatori veterani di OOo ex
        dipendenti Sun/Oracle per lavorare a tempo pieno
        su OOo assieme agli altri committers che già
        esistenti. Queste persone hanno creato il
        programma già ai tempi di StarDivision e
        conoscono perfettamente il codice (la conoscenza
        del codice è un serio problema per gli attuali
        programmatori di
        LibreOffice).
        Non ci sono previsioni su quando si potranno
        vedere i primi compilati, però si sta comunque
        mettendo in campo un certo impegno che lascia
        sperare. Quindi no, sicuramente OOo non è morto,
        anche se forse si dovrà aspettare un pochino per
        vedere quali saranno le strategie e soprattutto
        come sarà il prodotto
        finale.

        Saluti
        VITRIOLGrazie VITRIOL, sei sempre un grande, preciso e puntuale. Uno che scrive solo quando conosce l'argomento. Ottimo, magari fossero tutti così (me compreso).
    • dalek scrive:
      Re: openoffice?
      nel frattempo i bug trovati restano dove sono - e quindi chi usa openoffice è a rischio
      • VITRIOL scrive:
        Re: openoffice?
        - Scritto da: dalek
        nel frattempo i bug trovati restano dove sono - e
        quindi chi usa openoffice è a
        rischioPersonalmente ritengo che l'ultima versione disponibile di OOo sia più stabile rispetto a qualunque versione di LibO, sia del ramo 3.3.x che del ramo 3.4.x.In ogni caso l'utente può scegliere quello che preferisce e cambiare idea quando vuole in modo indolore, perché OOo/LibO/Symphony producono documenti in standard ODF mediante un motore in gran parte comune. Il documento è la cosa più importante per l'utente, perché è il prodotto del suo lavoro al di là dell'applicazione che lo ha prodotto. Questa è la cosa più importate, e il vantaggio rispetto a qualunque applicazione che produce documenti in formati proprietari o falsamente standard (ogni riferimento è puramente casuale).Quindi ben vengano le critiche a OOo e LibO se servono per migliorare, però tenendo bene presente cosa significa in termini di libertà di scelta per l'utente l'uso di un software libero che supporta uno standard aperto.SalutiVITRIOL
        • aaaa scrive:
          Re: openoffice?
          Io personalmente al momento uso Libreoffice perchè comunque l'aspettativa futura di update consistenti c'è, hanno cambiato l'engine di calcolo di Calc, hanno aggiunto migliorie varie e il supporto dal fork è forse superiore a quello del progetto madre, visto che non c'è solo Canonical ma anche Google, Red Hat, Lenovo, IBM ed altre.Poi se migliorano entrambi meglio, potrò valutare quale usare in maniera definitiva, tanto il formato OpenDocument è standardizzato e non ci sono problemi sul versane compatibilità
          • Italo Vignoli scrive:
            Re: openoffice?
            Per essere precisi: l'engine di Calc è in fase di evoluzione, ma non è ancora cambiato. Lo sarà, probabilmente, con la versione 4.0. Le aziende che sostengono LibreOffice sono SUSE (ex Novell), Red Hat, Canonical e Google, oltre ad aziende più piccole come Lanedo (non Lenovo), Code Think, Bobiciel, SIL e Tata. IBM la lasciamo volentieri ad Apache Foundation.
          • iii scrive:
            Re: openoffice?
            Tata? La Tata costruttrice di auto?
          • udp scrive:
            Re: openoffice?
            - Scritto da: iii
            Tata? La Tata costruttrice di auto?Tata fa un po' di tutto. Compreso puntare a prendersi il tuo lavoro:http://www.tcs.com/homepage/Pages/default.aspxE non é la sola conglomerata:http://www.techmahindra.com/Pages/Default.aspxSe poi non ci riescono le conglomenrate ci sono sempre la aziende specializzate tipo Infosys, Satyam, Patni, Wipro, Cognizant
        • Osvy scrive:
          Re: openoffice?
          - Scritto da: VITRIOL
          In ogni caso l'utente può scegliere quello che
          preferisce e cambiare idea quando vuole in modo
          indolore, perché OOo/LibO/Symphony producono
          documenti in standard ODF mediante un motore in
          gran parte comune.
          Il documento è la cosa più
          importante per l'utente, perché è il prodotto del
          suo lavoro al di là dell'applicazione che lo ha
          prodotto. Parole strasante. Grazie anche per le altre info.
    • nome e cognome scrive:
      Re: openoffice?
      - Scritto da: dalek
      ma che fine ha fatto openoffice?

      fallito?
      dorme?
      ritorna?E' uno zombie.
  • AlessioC scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    - Scritto da: malpensa
    Alla fine la maggior
    parte delle aziende decide di adottare l'office
    libero solo perchè è gratuitoLa maggior parte delle aziende che decide di adottare LO o OO semplicemente ha preso atto del fatto che: a) il 99% degli utenti non sarebbe comunque in grado di sfruttare le funzioni che MS Office ha in più e b) finalmente potrebbe installare senza costi aggiuntivi la stessa versione della suite su tutti i client, evitando di gestire la coesistenza tra MSO 2000, XP, 2003, 2007 e 2010. Mai sentito il vostro programmatore dire "questo file excel si vede correttamente solo con versioni pre-2007"?
    • nome e cognome scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

      2007 e 2010. Mai sentito il vostro programmatore
      dire "questo file excel si vede correttamente
      solo con versioni
      pre-2007"?No.
    • panda rossa scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      - Scritto da: AlessioC
      Mai sentito il vostro programmatore
      dire "questo file excel si vede correttamente
      solo con versioni
      pre-2007"?Al programmatore non frega niente di come si vede un foglio elettronico. Gli frega di come lo vede l'applicazione che sta sviluppando.
  • Panda Rotta scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    - Scritto da: panda rossa

    Siccome non serve a te, allora non serve al mondo!


    Il banner e' una idiozia, e chi insiste con il
    sostenere il contrario, o non ci capisce niente
    di computer, o e' un prezzolato M$, o e'
    Fiber.
    Siccome è un'idiozia per te, allora è un'idiozia per il mondo?
    • panda rossa scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      - Scritto da: Panda Rotta
      - Scritto da: panda rossa




      Siccome non serve a te, allora non serve al
      mondo!






      Il banner e' una idiozia, e chi insiste con
      il

      sostenere il contrario, o non ci capisce
      niente

      di computer, o e' un prezzolato M$, o e'

      Fiber.



      Siccome è un'idiozia per te, allora è un'idiozia
      per il
      mondo?No, non e' una idiozia SOLO per me.Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte di programmatori, sistemisti, power users, e tutta la gente che il computer lo sa usare, e lo usa per produttivita'.
      • Winaro scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        - Scritto da: panda rossa
        No, non e' una idiozia SOLO per me.
        Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e
        rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte di
        programmatori, sistemisti, power users, e tutta
        la gente che il computer lo sa usare, e lo usa
        per
        produttivita'.GRRRRR! Tutti linari comunisti che si sono messi d'accordo! :@Il ribbon è il massimo di innovazione che si può avere, non so come farei senza!Parola di Winaro! ;)
        • iRoby scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          Il Ribbon è una XXXXXta su PC tradizionali, ed una comodità col touch screen. È stata progettata per i touch screen. Ma su interfaccia WIMP è molto scomodo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: iRoby
            Il Ribbon è una XXXXXta su PC tradizionali, ed
            una comodità col touch screen. È stata
            progettata per i touch screen. Ma su interfaccia
            WIMP è molto
            scomodo.Anche ammettendo che sia vero, mi spieghi chi sarebbe quel mentecatto rimbambito che si metterebbe a produrre documenti con un touch screen invece che con la tastiera?Peggio che quella pubblicita' idiota della nuance che sta cercando di piazzare l'ennesimo accrocchio di riconoscimento vocale "Tu parli, lui scrive".
          • Osvy scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iRoby

            Il Ribbon è una XXXXXta su PC tradizionali,
            ed

            una comodità col touch screen. È stata

            progettata per i touch screen. Ma su
            interfaccia WIMP è molto scomodo.

            Anche ammettendo che sia vero, mi spieghi chi
            sarebbe quel mentecatto rimbambito che si
            metterebbe a produrre documenti con un touch
            screen invece che con la tastiera?Si, ma credo che lui dicesse la stessa cosa eh...Del resto sappiamo ormai da esperienza decennale che M$ è un sacco orientata alla "sfiziosità" ed estetica dei suoi prodotti (oltreché a opportune politiche di marketing, ovvio quando deve venderti fuffa) dimenticando la funzionalità,essendo in argomento vorrei ricordare lo sforzo "enorme" profuso a suo tempo per dotare Office del supporto al formato HTML, che come noto è universalmente utilizzato per lo scambio dei files... ;-)
      • max scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Panda Rotta

        - Scritto da: panda rossa







        Siccome non serve a te, allora non
        serve
        al

        mondo!










        Il banner e' una idiozia, e chi insiste
        con

        il


        sostenere il contrario, o non ci capisce

        niente


        di computer, o e' un prezzolato M$, o e'


        Fiber.






        Siccome è un'idiozia per te, allora è
        un'idiozia

        per il

        mondo?

        No, non e' una idiozia SOLO per me.
        Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e
        rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte di
        programmatori, sistemisti, power users, e tutta
        la gente che il computer lo sa usare, e lo usa
        per
        produttivita'.blablablablablablablablablabla
      • nome e cognome scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

        No, non e' una idiozia SOLO per me.
        Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e
        rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte di
        programmatori, sistemisti, power users, e tutta
        la gente che il computer lo sa usare, e lo usa
        per
        produttivita'.Ma figurati se programmatori, sistemisti, power rangers e disadattati vari usano office. Quando uscirà "microsoft basement" allora potrete giudicare qualcosa.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: nome e cognome

          No, non e' una idiozia SOLO per me.

          Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e

          rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte
          di

          programmatori, sistemisti, power users, e
          tutta

          la gente che il computer lo sa usare, e lo
          usa

          per

          produttivita'.

          Ma figurati se programmatori, sistemisti, power
          rangers e disadattati vari usano office. Quando
          uscirà "microsoft basement" allora potrete
          giudicare
          qualcosa.mah http://goo.gl/zIDsa
      • pippo75 scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

        No, non e' una idiozia SOLO per me.
        Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e
        rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte di
        programmatori, sistemisti, power users, e tutta
        la gente che il computer lo sa usare, e lo usa
        per produttivita'.Per dare un giudizio bisognerebbe leggere i commenti, capisco la casalinga di Voghera, ma se mi parli di "programmatori, sistemisti e poweruser", allora qualcosa non torna.
        • Osvy scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: pippo75

          No, non e' una idiozia SOLO per me.

          Il web e' STRAPIENO di commenti di insulti e

          rigurgiti nei confronti del ribbon, da parte
          di

          programmatori, sistemisti, power users, e
          tutta

          la gente che il computer lo sa usare, e lo
          usa

          per produttivita'.

          Per dare un giudizio bisognerebbe leggere i
          commenti, capisco la casalinga di Voghera, ma se
          mi parli di "programmatori, sistemisti e
          poweruser", allora qualcosa non torna.Andiamo al sodo: a te risulta che "programmatori, sistemisti e poweruser" gradiscano il ribbon?(ci sarebbe parecchio da dire anche sui vari nuovi menù Start delle varie versioni di Windows, mi sembra che - ricerca per nome a parte, era l'ora.. - ogni volta hanno peggiorato anzichenò... o almeno non hanno fatto granché. Esempio, l'interfaccia "tridimensionale" - intendo l'Alt-TAB con le schede dei programmi in fila una dietro l'altra come i soldatini - quanti la usano?)
          • pippo75 scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Andiamo al sodo: a te risulta che "programmatori,
            sistemisti e poweruser" gradiscano il
            ribbon?mi risulta che ogni persona abbia ancora i propri gusti di gradimento.
            intendo l'Alt-TAB con le schede dei programmi in
            fila una dietro l'altra come i soldatini - quanti
            la
            usano?)Non saprei dirti, io sono fermo ad XP, Windows 7 è presente sul portatile ma lo uso pochissimo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: pippo75

            Andiamo al sodo: a te risulta che
            "programmatori,

            sistemisti e poweruser" gradiscano il

            ribbon?

            mi risulta che ogni persona abbia ancora i propri
            gusti di
            gradimento.Chi non ha competenza tecnica non puo' emettere giudizi tecnici.I giudizi legati all'estetica esulano da questo contesto.In altre parole, del parere di un utente non consapevole, non sappiamo che cosa farcene.
          • pippo75 scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Chi non ha competenza tecnica non puo' emettere
            giudizi
            tecnici.
            I giudizi legati all'estetica esulano da questo
            contesto.
            In altre parole, del parere di un utente non
            consapevole, non sappiamo che cosa
            farcene.Ok, mi daresti un giudizio tecnico sulle ribbon?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: pippo75

            Chi non ha competenza tecnica non puo'
            emettere

            giudizi

            tecnici.

            I giudizi legati all'estetica esulano da
            questo

            contesto.

            In altre parole, del parere di un utente non

            consapevole, non sappiamo che cosa

            farcene.

            Ok, mi daresti un giudizio tecnico sulle ribbon?[yt]GZIAs5NWzFk[/yt]
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        Anche a me, che utilizzo Windows, non piace. Però, per ora vafo avanti con Office 2003, più che sufficiente per le mie necessità.
  • shevathas scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

    Il banner e' una idiozia, e chi insiste con il
    sostenere il contrario, o non ci capisce niente
    di computer, o e' un prezzolato M$, o e'
    Fiber.
    il ribbon ? carino, ma preferisco icone e menù vecchio stile.
    E' gia' una buona ragione.
    è il bocconcino avvelenato che alla fine affossa OO/LO. Come tutti i prodotti informatici dipende da cosa ci devi fare e se è in grado di farlo. Per un uso di base domestico o da piccola azienda va di lusso, quando devi spremere la suite o devi farne un uso aziendale-aziendale i limiti si cominciano a vedere.
    • tucumcari scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      - Scritto da: shevathas

      Il banner e' una idiozia, e chi insiste con
      il

      sostenere il contrario, o non ci capisce
      niente

      di computer, o e' un prezzolato M$, o e'

      Fiber.



      il ribbon ? carino, ma preferisco icone e menù
      vecchio
      stile.


      E' gia' una buona ragione.


      è il bocconcino avvelenato che alla fine affossa
      OO/LO. Come tutti i prodotti informatici dipende
      da cosa ci devi fare e se è in grado di farlo.
      Per un uso di base domestico o da piccola azienda
      va di lusso, quando devi spremere la suite o devi
      farne un uso aziendale-aziendale i limiti si
      cominciano a
      vedere.Si vedono si eccome se si vedono se "spremi" la suite Microsoft i crash non si contano per non parlare (vogliamo parlarne davvero?) di retrocompatibilità coi "vecchi" (si fa per dire) formati
      • shevathas scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

        Si vedono si eccome se si vedono se "spremi" la
        suite Microsoft i crash non si contano per non
        parlare (vogliamo parlarne davvero?) di
        retrocompatibilità coi "vecchi" (si fa per dire)
        formatimah personalmente non ho avuto alcun problema di stabilità e di retrocompatibilità con office, vabbe' che ho sempre evitato la formattazione a "spazi" e mediante di tabelle nidificate su tabelle nidificate.
        • tucumcari scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: shevathas

          Si vedono si eccome se si vedono se "spremi"
          la

          suite Microsoft i crash non si contano per
          non

          parlare (vogliamo parlarne davvero?) di

          retrocompatibilità coi "vecchi" (si fa per
          dire)

          formati

          mah personalmente non ho avuto alcun problema di
          stabilità e di retrocompatibilità con office,
          vabbe' che ho sempre evitato la formattazione a
          "spazi" e mediante di tabelle nidificate su
          tabelle
          nidificate.Basta molto meno !Per avere problemi soprattutto se i testi sono "corposi" (ovvero molto lunghi) e con un pochino di "figure".....Evidentemente (a differennza di quanto dici) non hai mai "spremuto" la suite!E evidentemente non "conservi" per molto tempo le cose che hai prodotto.Beneinteso se "spremi" problemi simili (esclusi i formati) ce li hai anche con open-office (meno con libre) ma fortunatamente per le cose davvero complesse (come libri ecc.) ci sono tools adatti (non certo MSoffice e LibreOffice).Una suite da ufficio è una suite da ufficio e per il 99% per cento dei casi libre fa tutto quello che occorre sia alla tua segretaria che alla casalinga di voghera!
      • formichiere scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        - Scritto da: tucumcari

        Si vedono si eccome se si vedono se "spremi" la
        suite Microsoft i crash non si contano per non
        parlare (vogliamo parlarne davvero?) di
        retrocompatibilità coi "vecchi" (si fa per dire)
        formatiio uso excel (office professional edition 2003) e confermo che i crash si vedono. non so con le versioni successive come sia la faccenda
        • iii scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          Io ho avuto un sacco di crash con power point, ma con il giusto hotfix si sono risolti (peccato averlo scoperto dopo un'infinità di crash, ma almeno da quel momento non ho più avuto problemi). Non ho memoria di crash di Word o Excel, probabilmente sono stati molto rari.[MS Office 2007]
    • Osvy scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      - Scritto da: shevathas

      Il banner e' una idiozia, e chi insiste con
      il

      sostenere il contrario, o non ci capisce
      niente

      di computer, o e' un prezzolato M$, o e'

      Fiber.



      il ribbon ? carino, ma preferisco icone e menù
      vecchio stile.Allora non sono il solo!.. senza contare che il ribbon sugli schermi dei 12-13" occupa uno spazio esagerato, sottratto al documento.Già che ci siamo, un "buffetto" anche alla Apple: io ho provato ad usare Pages, ma che quando seleziono una parola/frase/paragrafo non abbia sul tasto destro un menù contestuale (se non ricordo male) non mi va proprio giù (sarà la famosa ergonomia... :-) )
      Per un uso di base domestico o da piccola azienda
      va di lusso, quando devi spremere la suite o devi
      farne un uso aziendale-aziendale i limiti si
      cominciano a vedere.Ma di sicuro, quindi va benissimo per l'uso della grande maggioranza degli utenti. Va poi considerato che lo sviluppo di OO - come scrive anche l'articolo - pare non essere stata granché, sembra che LO vada più di corsa, ed in ogni caso, a mio parere, in questi tipi di programmi meglio concentrarsi sulla "pulizia" ed ottimizzazione del codice, la soluzione dei bug ecc., piuttosto che sull'aggiunta di cataste di funzionalità che servono a pochi. ciao
    • Aktarus scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

      va di lusso, quando devi spremere la suite o devi
      farne un uso aziendale-aziendale i limiti si
      cominciano a
      vedere.Per uso aziendale aziendale, ti va bene l'uso di una grossa azienda, ad esempio vodafone o wind?Beh, fatti due risate, perche' ad esempio excel viene usato come word proXXXXXr. Va, va...
      • panda rossa scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        - Scritto da: Aktarus

        va di lusso, quando devi spremere la suite o
        devi

        farne un uso aziendale-aziendale i limiti si

        cominciano a

        vedere.

        Per uso aziendale aziendale, ti va bene l'uso di
        una grossa azienda, ad esempio vodafone o
        wind?
        Beh, fatti due risate, perche' ad esempio excel
        viene usato come word proXXXXXr. Va,
        va...In compenso la seconda funzione piu' usata di word e' la tabella, per scriverci dentro i dati.(La prima e' quella di contenitore di immagini).
  • krane scrive:
    Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
    - Scritto da: malpensa
    Sono indietro di dieci anni sia openoffice che
    libreoffice a che mi serve una suite gratuita che
    imita ancora Office XP. Microsoft ha
    rivoluzionato la sua suite da uffico gia da
    Office 2007 i cambiamenti sia estetici che di
    funzionalità sono lontani anni luce da quelli
    openoffice e libreoffice.Si, ma quali di queste sbrilluccicanti funzionalità che non erano presenti nella versione XP utilizzi ?
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      Storia vera: mia mamma in amministrazione comunale. Lei è timorata di dio per cui non se la sente di bestemmiare, ma quando un paio di anni fa le hanno sostituito office '97 con il 2007 ha passato qualche settimana di imprecazioni represse per capire dove stavano gli strumenti, attese (al confronto col predeXXXXXre) interminabili per il caricamento di documenti e dello stesso programma, crash e lamentele di terzi perché i documenti (anche esportati in formati "vecchi") non erano ben riconosciuti da chi usava altre versioni.Ricordo che, mi pare dal 2005, le direttive UE per le amministrazioni chiedono di utilizzare i documenti in formato "open" per evitare di avere un monopolio effettivo sul programma (ossia non usare docx e similari)
      • AMEN scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        - Scritto da: Jacopo Monegato
        Storia vera: Storia vera: il sottoscritto utilizza in maniera massiccia il prodotto Visio 2010 (della famiglia office) e, dopo aver provato varie varianti open, ci è tornato di corsa.Il mio caso vale tanto quanto il tuo, quindi?
        • panda rossa scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: Jacopo Monegato

          Storia vera:

          Storia vera: il sottoscritto utilizza in maniera
          massiccia il prodotto Visio 2010 (della famiglia
          office) e, dopo aver provato varie varianti open,
          ci è tornato di
          corsa.
          Il mio caso vale tanto quanto il tuo, quindi?Quindi il tuo caso non conta.Visio non ha la diffusione che ha word.
          • AMEN scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            Il mio caso vale tanto quanto il tuo, quindi?

            Quindi il tuo caso non conta.Pure il suo non conta. Ho visto molta gente contenta di office 2007
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: panda rossa

            Il mio caso vale tanto quanto il tuo, quindi?



            Quindi il tuo caso non conta.

            Pure il suo non conta. Ho visto molta gente
            contenta di office
            2007Ok, e tutta questa gente che hai visto tu, cosi' contenta di office 2007 e ribbon, sono programmatori, sistemisti, informatici, sviluppatori, oppure semplici problemi tra sedia e tastiera?
          • shevathas scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Ok, e tutta questa gente che hai visto tu, cosi'
            contenta di office 2007 e ribbon, sono
            programmatori, sistemisti, informatici,
            sviluppatori, oppure semplici problemi tra sedia
            e
            tastiera?e da quando in quando si scrive codice con word e si usa excel per amministrare i sistemi ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: shevathas

            Ok, e tutta questa gente che hai visto tu,
            cosi'

            contenta di office 2007 e ribbon, sono

            programmatori, sistemisti, informatici,

            sviluppatori, oppure semplici problemi tra
            sedia

            e

            tastiera?


            e da quando in quando si scrive codice con word e
            si usa excel per amministrare i sistemi
            ?Dove ho detto che si deve scrivere codice con word o amministrare i sistemi con excel?Io utilizzo per esempio un word proXXXXXr abbinato ad un foglio elettronico per scrivere documentazione in bella calligrafia e allegare tabelle alla documentazione medesima.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Io utilizzo per esempio un word proXXXXXr
            abbinato ad un foglio elettronico per scrivere
            documentazione in bella calligrafia e allegare
            tabelle alla documentazione
            medesima.Si ma qui stiamo parlando di documenti che vengono effettivamente letti da qualcuno.
          • Frigghenaue i scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            in bella calligrafiain bella calligrafia?!? :|
        • krane scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: Jacopo Monegato

          Storia vera:
          Storia vera: il sottoscritto utilizza in maniera
          massiccia il prodotto Visio 2010 (della famiglia
          office) e, dopo aver provato varie varianti open,
          ci è tornato di corsa.
          Il mio caso vale tanto quanto il tuo, quindi?Emmm... Chi stava parlando di Visio ? Che e' al di fuori del pacchetto office ? Guarda lo uso anche io pensa...
          • AMEN scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: krane

            Emmm... Chi stava parlando di Visio ? Che e' al
            di fuori del pacchetto office ? Guarda lo uso
            anche io pensa...E quindi? E' stato portato un singolo esempio, ho portato un singolo esempio. Di questo passo si va avanti all'infinito....
          • krane scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: AMEN
            - Scritto da: krane



            Emmm... Chi stava parlando di Visio ? Che e'
            al

            di fuori del pacchetto office ? Guarda lo uso

            anche io pensa...
            E quindi? E' stato portato un singolo esempio, ho
            portato un singolo esempio. Di questo passo si va
            avanti all'infinito....Secondo me non c'e' un equivalente di autocad per linux, e gimp non e' alla pari con photoshop... E quindi ? Non stavamo parlando del pacchetto office ?
          • Darwin scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: krane
            Secondo me non c'e' un equivalente di autocad per
            linux, e gimp non e' alla pari con photoshop... E
            quindi ? Non stavamo parlando del pacchetto
            office
            ?Quoto.PS: Tra l'altro Autocad non è nemmeno tutto questo grandissimo software.La verità è che l'abitudine è dura a morire. Non sono molte le persone che lo lascerebbero per altro.
        • iii scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          Confermo! Stessa cosa è successa a me! Ci ho provato con alternative open ma sono sempre tornato a Visio.
        • udp scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

          Storia vera: il sottoscritto utilizza in maniera
          massiccia il prodotto Visio 2010 (della famiglia
          office) e, dopo aver provato varie varianti open,
          ci è tornato di corsa.Visio é un cancro perché mescola elementi UML ed elementi che non c'entano niente.Purtroppo Visio é usato in tutte le grandi aziende, sia da chi conosce l'UML sia da chi pretende di fare l'analista senza capirci niente.Dovunque vai si trovano migliaia di diagrammi sviluppati su standard inventati. Quando poi bisogna passare all'implementazione bisogna fare tantissime domande sui dettagli.
          • shevathas scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Visio é un cancro perché mescola elementi UML ed
            elementi che non c'entano
            niente.
            Purtroppo Visio é usato in tutte le grandi
            aziende, sia da chi conosce l'UML sia da chi
            pretende di fare l'analista senza capirci
            niente.
            Dovunque vai si trovano migliaia di diagrammi
            sviluppati su standard inventati. Quando poi
            bisogna passare all'implementazione bisogna fare
            tantissime domande sui
            dettagli.semplicemente un incompetente con un programma professionale rimane un incompetente.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

        Ricordo che, mi pare dal 2005, le direttive UE
        per le amministrazioni chiedono di utilizzare i
        documenti in formato "open" per evitare di avere
        un monopolio effettivo sul programma (ossia non
        usare docx e
        similari)docx è un formato open, torna a ricordare.
        • panda rossa scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: nome e cognome

          Ricordo che, mi pare dal 2005, le direttive
          UE

          per le amministrazioni chiedono di
          utilizzare
          i

          documenti in formato "open" per evitare di
          avere

          un monopolio effettivo sul programma (ossia
          non

          usare docx e

          similari)

          docx è un formato open, torna a ricordare.Puo' darsi.Pero' e' assolutamente certo che merdoffice non e' assolutamente in grado di leggere e scrivere in formato open document, standard iso.Ed una mutilazione del genere e' assolutamente inaccettabile.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: nome e cognome


            Ricordo che, mi pare dal 2005, le
            direttive

            UE


            per le amministrazioni chiedono di

            utilizzare

            i


            documenti in formato "open" per evitare
            di

            avere


            un monopolio effettivo sul programma
            (ossia

            non


            usare docx e


            similari)



            docx è un formato open, torna a ricordare.

            Puo' darsi.
            Pero' e' assolutamente certo che merdoffice non
            e' assolutamente in grado di leggere e scrivere
            in formato open document, standard
            iso.

            Ed una mutilazione del genere e' assolutamente
            inaccettabile.Monday, May 4, 2009Recently released, Microsoft Office 2007 Service Pack 2 supports OpenDocument Format version 1.1.PWND.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: Risposta al commento
            Monday, May 4, 2009
            Recently released, Microsoft Office 2007 Service
            Pack 2 supports OpenDocument Format version
            1.1.

            PWND.Non devi mica dirlo a me.Dillo a tutti quelli che mi rimandano indietro gli allegati perche' si dichiarano incapaci di leggerli.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Risposta al commento


            Monday, May 4, 2009

            Recently released, Microsoft Office 2007
            Service

            Pack 2 supports OpenDocument Format version

            1.1.



            PWND.

            Non devi mica dirlo a me.
            Dillo a tutti quelli che mi rimandano indietro
            gli allegati perche' si dichiarano incapaci di
            leggerli.Su, su, openruppolo, fila a meditare sulla figuraccia che hai fatto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: Risposta al commento
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Risposta al commento




            Monday, May 4, 2009


            Recently released, Microsoft Office 2007

            Service


            Pack 2 supports OpenDocument Format
            version


            1.1.





            PWND.



            Non devi mica dirlo a me.

            Dillo a tutti quelli che mi rimandano
            indietro

            gli allegati perche' si dichiarano incapaci
            di

            leggerli.

            Su, su, openruppolo, fila a meditare sulla
            figuraccia che hai
            fatto.Io?Se tu mi dici che merdoffice legge e scrive nei formati standard, spiegami perche' gli utonti di merdoffice non sono in grado di aprire i documenti che mando loro.Io da questo deduco che merdoffice non legge i documenti in formato standard.
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Risposta al commento

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Risposta al commento






            Monday, May 4, 2009



            Recently released, Microsoft
            Office
            2007


            Service



            Pack 2 supports OpenDocument Format

            version



            1.1.







            PWND.





            Non devi mica dirlo a me.


            Dillo a tutti quelli che mi rimandano

            indietro


            gli allegati perche' si dichiarano
            incapaci

            di


            leggerli.



            Su, su, openruppolo, fila a meditare sulla

            figuraccia che hai

            fatto.

            utonti
            merdofficeSpero tu non abbia più di dodici anni, altrimenti la cosa è grave.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: Risposta al commento

            utonti

            merdoffice

            Spero tu non abbia più di dodici anni, altrimenti
            la cosa è
            grave.Coda di paglia?
          • pippo75 scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!


            grave.

            Coda di paglia?ma lo standard iso non è per la versione 1.1 del ODT? I problemi con MS office sono con la 1.2 di ODT. Se questa è standard Iso allora MS è in difetto, altrimenti è in ragione.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Se questa è standard Iso allora MS è in difetto,
            altrimenti è in
            ragione.La 1.2 non è ancora standard iso, probabilmente stanno ancora litigando sul font da usare per la sottomissione. Microsoft giustamente implementa opedocument in formato strandard ISO ovvero la 1.1. Openoffshit e libreoffshit salvano di default in opendocument 1.2 quindi in un formato non standard.
          • Italo Vignoli scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            Il formato standard è ODF 1.0, e ODF 1.2 è stato appena approvato per la sottomissione a formato standard. ODF 1.1 è un formato transitorio, che verrà soppiantato da ODF 1.2. OOo e LibreOffice possono essere configurati per salvare in formato standard ODF 1.0.Diversa è la situazione di MS Office, che - a distanza di tre anni dall'approvazione - utilizza ancora il formato OOXML Transitional, che non è standard in quanto contiene ancora il codice deprecato, compreso il famoso bug che rende Excel incompatibile con il Calendario Gregoriano, che viene riconosciuto da Israele e dalla Lega Araba, ma non da Microsoft.MS Office supporterà, secondo le dichiarazioni dell'azienda, il formato OOXML Strict - finalmente standard - con la prossima versione, ovvero cinque anni dopo l'approvazione dello standard da lei stessa proposto. Complimenti per la rapidità nello sviluppo del codice, e per il rispetto degli utenti nel nome dei quali è stato definito lo standard.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: Italo Vignoli
            Il formato standard è ODF 1.0, e ODF 1.2 è stato
            appena approvato per la sottomissione a formato
            standard. ODF 1.1 è un formato transitorio, che
            verrà soppiantato da ODF 1.2. OOo e LibreOffice
            possono essere configurati per salvare in formato
            standard ODF
            1.0.Completamente sbagliato. ODF 1.1 è stato presentato all'ISO quest'annohttp://www.iso.org/iso/iso_catalogue/catalogue_tc/catalogue_detail.htm?csnumber=59302Quindi ora lo standard iso 26300:2600 fa riferimento alle specifiche 1.1.Open office invece salva di default in 1.2 ovvero in un formato draft e può essere configurato per salvare in 1.0/1.1 ovvero un formato intermedio non più standard. Non può salvare invece in 1.1 e basta ovvero lo standard. Un vero disastro.
            Diversa è la situazione di MS Office, che - a
            distanza di tre anni dall'approvazione - utilizza
            ancora il formato OOXML Transitional, che non è
            standard in quanto contiene ancora il codice
            deprecato, compreso il famoso bug che rende Excel
            incompatibile con il Calendario Gregoriano, che
            viene riconosciuto da Israele e dalla Lega Araba,
            ma non da
            Microsoft.Anche qui completamente sbagliato, lo standard ISO / IEC specifica due livelli di compliance: strict e transitional. Il transitional è da usare, appunto nel periodo di transizione.
            MS Office supporterà, secondo le dichiarazioni
            dell'azienda, il formato OOXML Strict -
            finalmente standard - con la prossima versione,
            ovvero cinque anni dopo l'approvazione dello
            standard da lei stessa proposto. Complimenti perMicrosoft completerà il passaggio allo standard strict dopo 5 anni dall'approvazione dello standard rispettando la roadmap che ha previsto uno standard transitional e uno standard strict. Questo è quello che fa un'azienda seria, al contrario di openoffice che sta usando un formato non standard per il default.
            la rapidità nello sviluppo del codice, e per il
            rispetto degli utenti nel nome dei quali è stato
            definito lo
            standard.Ma tutte queste boiate le hai inventate da solo o ti hanno aiutato, perché la mole è notevole.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: nome e cognome
            Ma tutte queste boiate le hai inventate da solo o
            ti hanno aiutato, perché la mole è
            notevole.Sei la vergogna del forum. Peggio di Fiber e di ruppolo.Quel tono da osteria che contraddistingue te e tutti i servi M$, usalo con me se proprio non puoi farne a meno, ma non ti permettere mai piu' di rivolgerti a Vignoli in quel modo.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Quel tono da osteria che contraddistingue te e
            tutti i servi M$, usalo con me se proprio non
            puoi farne a meno, ma non ti permettere mai piu'
            di rivolgerti a Vignoli in quel
            modo.Scusa, non volevo offendere il tuo amichetto... ora installo e cancello openoffice 5 volte per fare ammenda @^ @^ @^ @^PS: Brucia cosi' tanto? Eppure bastava googlare un po' per evitare di dire XXXXXte.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: nome e cognome

            Quel tono da osteria che contraddistingue te
            e

            tutti i servi M$, usalo con me se proprio non

            puoi farne a meno, ma non ti permettere mai
            piu'

            di rivolgerti a Vignoli in quel

            modo.

            Scusa, non volevo offendere il tuo amichetto...
            ora installo e cancello openoffice 5 volte per
            fare
            ammenda

            @^ @^ @^ @^Ecco, bravo. Cosi' va meglio.
            PS: Brucia cosi' tanto? Eppure bastava googlare
            un po' per evitare di dire
            XXXXXte.No, non brucia.Anche perche' la XXXXXta l'hai detta tu.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            No, non brucia.
            Anche perche' la XXXXXta l'hai detta tu.Certo e tu hai documentato... giusto? Spetta ti posto il link alla specifica transitional dello standard ISO, così provi ad arrampicarti ancora un pochino sui vetri che come esercizio è ottimo. http://www.iso.org/iso/iso_catalogue/catalogue_tc/catalogue_detail.htm?csnumber=59578Il link all'iso dell'odf 1.1 l'ho già postato prima quindi direi che di arrampicata ne hai da fare parecchia.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: nome e cognome

            No, non brucia.

            Anche perche' la XXXXXta l'hai detta tu.

            Certo e tu hai documentato... giusto? Spetta ti
            posto il link alla specifica transitional dello
            standard ISO, così provi ad arrampicarti ancora
            un pochino sui vetri che come esercizio è ottimo.


            http://www.iso.org/iso/iso_catalogue/catalogue_tc/

            Il link all'iso dell'odf 1.1 l'ho già postato
            prima quindi direi che di arrampicata ne hai da
            fare
            parecchia.Hai fretta?Lasciami il fine settimana per arrampicarmi, che poi quando arrivo in cima ti so dire.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Anche perche' la XXXXXta l'hai detta tu.Comunque se ti può consolare non credo che l'amichetto sia il vero Vignoli, mi aspetto che uno nella sua posizione sappia quello che dice e sappia ad esempio che il gruppo TATA non è propriamente una piccola azienda ma una delle più grandi società al mondo nonché una delle più importanti società di consulenza tecnologica e sviluppo software ...
          • Darwin scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            La 1.2 è pronta per essere standard.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 ottobre 2011 10.43-----------------------------------------------------------
          • Risposta al commento scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Risposta al commento



            utonti


            merdoffice



            Spero tu non abbia più di dodici anni,
            altrimenti

            la cosa è

            grave.

            Coda di paglia?Allergia ai subnormali. Comincio a capire come mai ti rimandano indietro i documenti senza aprirli.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: Risposta al commento
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Risposta al commento





            utonti



            merdoffice





            Spero tu non abbia più di dodici anni,

            altrimenti


            la cosa è


            grave.



            Coda di paglia?

            Allergia ai subnormali. Comincio a capire come
            mai ti rimandano indietro i documenti senza
            aprirli.Esatto, capisci benissimo.E' proprio allergia a gente come te, con cultura informatica inferiore perfino a ruppolo, che quando l'icona, su cui di solito cliccano senza alcuna consapevolezza, viene a trovarsi spostata di pochi pixel, si mettono a strillare e saltano in piedi sulla sedia come impazziti gridando "il virus! il virus!"Questo e' il word proXXXXXr che fa per te.[img]http://site.xavier.edu/polt/typewriters/underwood5small.jpg[/img]Ricordati solo di reinchiostrare il nastro di tanto in tanto.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Non devi mica dirlo a me.
            Dillo a tutti quelli che mi rimandano indietro
            gli allegati perche' si dichiarano incapaci di
            leggerli.Hm... questa fa il paio con ben più classica "non ho ricevuto la tua mail, il server deve averla persa". Ringrazia i tuoi lettori per la delicatezza.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Puo' darsi.
            Pero' e' assolutamente certo che merdoffice non
            e' assolutamente in grado di leggere e scrivere
            in formato open document, standard
            iso.

            Ed una mutilazione del genere e' assolutamente
            inaccettabile.Non dire boiate. MS Office legge e scrive anche quella XXXXXta di opendocument, se si decidessero a finalizzare lo standard (che forse è il caso di ricordare è ancora fermo all'1.1 mentre openoffshit scrive in 1.2) magari riuscirebbero anche a convincere la gente ad usarlo.
    • enriker scrive:
      Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
      Io penso che la maggior parte delle persone (tranne grandi aziende) non usano mai le funzionalità avanzate di questi generi di programmi... Il primo io, uso LIBREOFFICE, mi trovo bene, ma ci sono molti strumenti "avazati" di cui non ho necessità...Anche a me piace l'interfaccia ribbon, spero presto di trovarla anche in LIBRE OFFICE, mi va bene anche un interfaccia "originale", ma comunque con l'interfaccia attuale non ci sono problemi...Mi fanno arrabbiare quelle persone che per casa si craccano MS-OFFICE con la scusa che tutti utillizzano MS OFFICE o che non funziona bene con i formati della Microsoft (se sono proprietari che colpa ne hanno gli sviluppatori di LO!!)..ma poi utilizzano sempre e solo le funzioni "normali"...Potrebbero usare una suite gratuita e aperta e invece per la loro ottusità non lo fanno!!Il software bisogna sceglierlo per l'utilizzo che se ne fa e non poer dire che è il più figo perchè ha tantissime funzioni ma poi non vengono mai utilizzate...
      • ruppolo scrive:
        Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
        - Scritto da: enriker
        Io penso che la maggior parte delle persone
        (tranne grandi aziende) non usano mai le
        funzionalità avanzate di questi generi di
        programmi...Tipo ruotare una foto di 90 gradi?
        • panda rossa scrive:
          Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: enriker

          Io penso che la maggior parte delle persone

          (tranne grandi aziende) non usano mai le

          funzionalità avanzate di questi generi di

          programmi...

          Tipo ruotare una foto di 90 gradi?Conosco uno che si e' comprato un mac, per poter ruotare le foto di novanta gradi.Dovevi vedere la sua faccia quando gli ho spiegato che avrebbe fatto prima a scattare tenendo l'ifone ruotato di 90 gradi.
          • Legione scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: enriker


            Io penso che la maggior parte delle
            persone


            (tranne grandi aziende) non usano mai le


            funzionalità avanzate di questi generi
            di


            programmi...



            Tipo ruotare una foto di 90 gradi?

            Conosco uno che si e' comprato un mac, per poter
            ruotare le foto di novanta
            gradi.
            Dovevi vedere la sua faccia quando gli ho
            spiegato che avrebbe fatto prima a scattare
            tenendo l'ifone ruotato di 90
            gradi.C'è un app apposita ...
          • LibreOffice scrive:
            Re: Sono indietro di almeno dieci anni!!!!

            Dovevi vedere la sua faccia quando gli ho
            spiegato che avrebbe fatto prima a scattare
            tenendo l'ifone ruotato di 90 gradi.Non fraintendere, non era stupore, non ti ha capito... (rotfl)[yt]na2AtCHriyQ&NR[/yt]
Chiudi i commenti