Microsoft paga per il DRM InterTrust

Con 440 milioni di dollari il big di Redmond appiana le controversie con InterTrust e si assicura una collaborazione a tutto campo per lo sviluppo delle tecnologie di protezione dei dati e dei contenuti multimediali


Redmond (USA) – A sole due settimane di distanza dallo “storico” accordo extragiudiziale con Sun , Microsoft ha accomodato un altro vecchio contenzioso legale, questa volta con InterTrust Technologies .

Per mettere fine alla causa, incentrata sulla violazione di brevetti, Microsoft ha promesso di pagare a InterTrust 440 milioni di dollari, una somma che le garantisce l’accesso alle tecnologie di quest’ultima relative alla sicurezza e al digital rights management (DRM).

Secondo le due aziende, il patto accelererà l’adozione e lo sviluppo di standard e soluzioni basati sulle tecnologie DRM.

“In un mondo sempre più connesso, le soluzioni DRM sono fondamentali per rendere più sicuri i contenuti digitali, siano essi personali, aziendali o commerciali”, ha commentato Will Poole, senior vice president del Windows client business di Microsoft. “Le nostre tecnologie e i nostri brevetti, combinati con quelli di InterTrust, ci mettono nella posizione di poter promuovere con maggior forza, presso l’industria, standard e soluzioni di DRM”.

Microsoft ha spiegato che con questo accordo gli utenti finali potranno continuare ad utilizzare i suoi prodotti e servizi senza la necessità di acquistare una licenza da InterTrust. A seconda dei casi, sviluppatori e system integrator potrebbero invece necessitare di una licenza, specie quando la tecnologia di Microsoft è combinata con tecnologie di terze parti.

InterTrust, che in USA detiene oltre 30 brevetti legati alle tecnologie DRM, iniziò la causa contro Microsoft nell’aprile del 2001: i capi d’accusa, divenuti con il tempo sempre più numerosi, vertevano sostanzialmente sulla violazione, da parte di alcuni prodotti del big di Redmond (fra cui Microsoft.NET, Windows Media Player, Windows XP, la product activation di Windows e Office, e la tecnologia Windows File Protection), di un certo numero di brevetti di InterTrust relativi alle tecnologie anticopia e di sicurezza dei dati.

Le tecnologie di DRM costituiscono la base fondante della prossima versione di Windows, Longhorn , e della controversa piattaforma Next-Generation Secure Computing Base , un tempo nota come “Palladium”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Buttate....

    Ed è preferibile un RISC usato
    (acquistabile su ebay) ad un CISC nuovomi sembra la classica equazione risc buono cisc cattivo, risc nuovo cisc vecchio, risc intelligente cisc s7up1d0...non è così, cisc è una macchina che ha un set di istruzioni complesse e quindi eseguendo una istruzione esegue codice equivalente a più istruzioni risc...risc in pratica nasce dal fatto che si è ossrvato che la maggior parte del tempo la macchina fa le stesse istruzioni e che le istruzioni più complesse sono descrivibili come una concatenzaione di istruzioni più semplici, quindi si fa un sistema che faccia molto efficaciememente quei piccoli mattoncini, in questo modo la macchina riesce ad essere più veloce, e più semplice e a fare comunque tutte le cose che fa una cisc.La pratica però ha snaturato la situazione teorica, *una* architettura cisc, certo non tra le più evolute, si è imposta come standard di mercato, quindi oggi abbiamo processori economici cisc che in realtà sono più complessi dei risc e che girano a clock più elevati perchè per speremere maggiori prestazioni da quella vecchia architettura sono utilizzate tecniche litografiche molto avanzate, pipeline profonde e le macchine sono tirate in modo incredibile.Il problema è che sono dei forni a causa del numero di elevato elementi del chip (complessità) in poco spazio (miniaturizzazione) e del clock e che la architettura, non in quanto cisc ma in quanto vincolata da retrocompatibilità con una veramente obsoleta, consente una scalabilità penosa su macchine a più vie.Il concetto di cisc in quanto tale non può essere ridotto a questo esempio, infatti le moderne macchine virtuali e l'incastellamento di architetture hw e sw sulle moderne macchine (a prescindere dalla architettura/e della pura cpu, cisc, risc, vliw) portano tutte conferme della validità di base dell'approcio cisc: perchè fare una macchina che faccia una cosa in 10 passi quando posso farne una che la faccia in un passo? Solo che l'efficienza dei relativi passi è altrettanto importante per cui il discorso si è già da anni spostato sull'aggiungere livelli di complessità al castello di architetture della macchina o nel costruire macchine virtuali piuttosto che costruire cpu direttamente in grado di eseguire più istruzioni; quindi in pratica una macchina virtuale o comunque un livello di astrazione superiore alla cpu viene ottimizzata una volta per tutte su una data cpu, non è più necessario vedere come ogni singola istruzione del massimo livello di programmazione/interazione con la macchina come venga eseguita dalla cpu se non in fase progettuale.Parallelo è il discoso della aggiunta di alcune istruzioni a processori risc o cisc commerciali, si tratta di architetture comunque vecchie di qualche anno per retrocompatibilità e quindi l'affermarsi di nuovi task tipici della macchina, come il multimedia, il 3d, crittografia, alcuni algoritmi di compressione ecc richiedono che tra il set di istruzioni ridotto o complesso che sia siano considerate istruzioni in grado di farlo in modo più efficiente, l'approcio è sempre quello, perchè fare con due istruzioni quello che si può fare con uno, anche se ovviamente in cpu cisc e risc viene implementato diversamente.Il cisc puro di mettere tutta la complessità in hw quindi è superato da anni, anche nelle stesse macchine cisc, mentre il cisc "ideale" di spalmare la complessità su più livelli è ampiamente usato in tutte le famiglie di processori.
  • Anonimo scrive:
    Re: Buttate....


    Ed è preferibile un RISC usato

    (acquistabile su ebay) ad un CISC nuovo
    per

    qualsiasi uso, non solo per la
    "potenza", ma

    proprio perchè espande la mente

    100.000 volte di più di un
    qualsiasi

    CISC.
    ba, io sono molto del parere che un martello
    non vada bene per tutti gli usi.
    per studio specifico anrdà anche bene
    un risc usato, per uno che ci voglia far
    girare anche un videogiochino senza pretese
    o vedere un filmato o attaccare hw di uso
    comune dipende da che famiglia di risc usato
    si prende (difficilmente ci sarà un
    buon rapporto costo convenienza), per uno
    che voglia poter fare girare i programmi
    del Ministero delle Finanze che si
    appoggiano su Access, convertire senza
    perdita del layout grafico doc e pps, usare
    macro, usare il migliore foglio di calcolo
    in circolazione, interfacciare in modo
    estremamente rapido le applicazioni ad uno
    strumento versatile come office, usare senza
    problemi tutti i tipi di siti (e ce ne sono
    molti istituzionali e di grosse aziende che
    se ne sbattono del w3c) e attaccare un hw
    random anche nuovissimo con la certezza
    quasi matematica che il driver per win
    esiste, be, deve per forza usare windows.
    A meno che non si possa permettere di dire
    di no a chi gli chieda di fare queste
    cose... ma mica tutti viviamo di rendit
    sviluppando gratuitamente applicazioni open
    source nel tanto tempo libero, quindi
    difficilmente si può mandare a quel
    paese il tizio con il doc o la fotocamera
    appena uscita, o il Ministero delle Finanze!ed aggiungo: questo tipo di ostacoli non si abbatte con il supporto da parte della comunità di sviluppatori volontari, è necessario convincere gli sviluppatori commerciali di sw e drivers che gli strumenti di sviluppo sulla data piattaforma alternativa siano migliori di quelli su win, e questo per ora è ancora molto lontano, in win (oggi) si può essere sicuri di cosa ci sia in un sistema pulito e che dati parti del sistema non sono modificabili, in lin no, dal kernel a qualunque libreria tutto può essere personalizzato e questo non aiuta certo chi sviluppa per un ampio pubblico con tempi stringenti, le variabili che potrebbero interferire sono troppo numerose (è uno dei motivi per cui è più difficile fare un virus per gli *x), inoltre ms ha fatto veramente un grande lavoro nel creare la possibilità di sparare rapidamente e con grande semplicità dati tra le sue applicazioni ed in primis office ed explorer e sottoderivati (spesso dati in bundle), altro fattore la comunicazione gestita in modo molto alto, che rende più facile scrivere tutto per win, anche i virus.
  • Anonimo scrive:
    Re: Buttate....

    Ed è preferibile un RISC usato
    (acquistabile su ebay) ad un CISC nuovo per
    qualsiasi uso, non solo per la "potenza", ma
    proprio perchè espande la mente
    100.000 volte di più di un qualsiasi
    CISC.ba, io sono molto del parere che un martello non vada bene per tutti gli usi.per studio specifico anrdà anche bene un risc usato, per uno che ci voglia far girare anche un videogiochino senza pretese o vedere un filmato o attaccare hw di uso comune dipende da che famiglia di risc usato si prende (difficilmente ci sarà un buon rapporto costo convenienza), per uno che voglia poter fare girare i programmi del Ministero delle Finanze che si appoggiano su Access, convertire senza perdita del layout grafico doc e pps, usare macro, usare il migliore foglio di calcolo in circolazione, interfacciare in modo estremamente rapido le applicazioni ad uno strumento versatile come office, usare senza problemi tutti i tipi di siti (e ce ne sono molti istituzionali e di grosse aziende che se ne sbattono del w3c) e attaccare un hw random anche nuovissimo con la certezza quasi matematica che il driver per win esiste, be, deve per forza usare windows. A meno che non si possa permettere di dire di no a chi gli chieda di fare queste cose... ma mica tutti viviamo di rendit sviluppando gratuitamente applicazioni open source nel tanto tempo libero, quindi difficilmente si può mandare a quel paese il tizio con il doc o la fotocamera appena uscita, o il Ministero delle Finanze!
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo



    dura usare xf86config eh ?

    Certo che è dura. Tu spiegami
    perchè un utente che vuole inviare
    della posta, navigare, scrivere qualche
    testo, deve imparare ad usare xf86config?
    Perchè deve sapere di file di
    configurazione?1) L'ironia, questa sconosciuta....2) xf86config serve appunto per _NON_ editare a manina il file di configurazione....
  • BSD_like scrive:
    Re: Buttate....
    Quella del thread è un'opzione che dà il browser, non una putt@n@t@, si può discutere se lasciarla o meno, cmq è un'opzione aggiuntiva!Le differenze server/workstation/desktop, se si espande la mente, si vedranno improvvisamente diminuire, fino a scomparire.Ed è preferibile un RISC usato (acquistabile su ebay) ad un CISC nuovo per qualsiasi uso, non solo per la "potenza", ma proprio perchè espande la mente 100.000 volte di più di un qualsiasi CISC.UNIX: the power of the RISC cpus
  • Anonimo scrive:
    Re: Buttate....
    - Scritto da: BSD_likecut, roba che per altro condivido...poi però ci si butta in un mondo dove esiste una gran prevalenza di apps farlocche (per usi desktop) che crashano miseramente come konqueror, oppure fanno buttanate come riportarti il titolo di un tread di PI precedente in uno che non c'entra nulla ;)IMHO, la domanda non è: lin/bsd/pippos è pronto per il desktop? (di cui la risposta è si almeno per lin, per pippos non so), ma: il desktop è pronto per lin/bsd/pippos? e qui la risposta è no, da parte della maggior parte degli sviluppatori commerciali e dei produttori di hardware e ci vorranno molti sforzi, e soprattutto sforzi DIVERSI da quelli che può fare una volonterosa comunità di sviluppatori, perchè questo cambi.Al momento cmq la risposta è no.
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME

    dura usare xf86config eh ?Certo che è dura. Tu spiegami perchè un utente che vuole inviare della posta, navigare, scrivere qualche testo, deve imparare ad usare xf86config? Perchè deve sapere di file di configurazione?
  • BSD_like scrive:
    Buttate....
    Tutta questa robaccia!!!Se possibile buttate anche l'architettura CISC, o meglio non compratela più.Passate ad architettura RISC innanzi tutto e non sentirete più parlare di BIOS che proteggono il DRM, leggono M$ OT o altre amenità varie.E non perchè in quelle arch. non esiste il BIOS, l'equivalente (è un pò grosso dire equivalente, cmq) PROM è qualcosa di serio e di molto potente, non fà queste c@zz@+e.Poi passate a UNIX e comincerete ad espandere la vostra mente, interessandovi e studiando la vera conoscenza, non solo informatica.UNIX: The power of the RISC cpus==================================Modificato dall'autore il 15/04/2004 9.01.44
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP

    Ti sei accorto che *nix girava su 16,32 e 64
    bit ? ;)*x gira su n piattaforme che possono avere n bit diversi. domanda, gira nativamente porzioni a 16 bit sotto porzioni come win? no.win si porta dietro questo nag perchè il mercato glielo ha imposto, non perchè si diverta ad introdurre vulnerabilità ed imstabilità ai sistemi. infatti già con la prima generazione di nt, 3.x, nei primi anni '90 ms stava cercando di abbandonare questa illogica linea di sviluppo, ma il mercato le ha imposto diversamente ed ora nel bene e nel male ne paghiamo le conseguenze.
    1) se la compilazione e' statitica (no
    dllhell) funziona "as is" su qualunque
    "distro".ma non diciamo bestialità! dipende comunque dal supporto che gli viene dal kernel. nella maggior parte dei casi funziona, come daltronde anche su win32 nella maggior parte dei casi un programma compilato staticamente funziona indipendentemente dalla versione. ma nella maggior parte dei casi NON significa sempre
    2) se hai optato per il "dllhell" la
    retrocompatibilita' e' molto ma molto minore
    in Windows che in linux!ovvio, dato che stiamo parlando di un problema che è semplicemente dato dalla disponibilità di alcune librerie e dato che in linux puoi mettere le mani più a fondo nel sistema puoi riuscire a fare girare un applicativo soddisfandone le dipendenze. ma attenzione, si tratta di "far girare" cioè devi sapere dove mettere le mani, non è così banale da fare per chiunque.
    non c'e' modo
    dove ci sia piu' concorrenza che nel fossma che cosa stai dicendo? hai idea di cosa comporti una attività volontaria e cosa invece una attività commerciale in cui un errore di strategia può lasciare il lavoratore in mutande per il resto della vita cercando di ripagare i debiti del fallimento. ma non diciamo bestialità perfavore!ma perfavore, io ho esperienza diretta di entrambe le cose, spero tu non sia veramente convinto di queste affermazioni, non diciamo baggianate!
    Anche su Linux cliccano e sono "utonti" ma
    nonostante cio' la mia nipotina (12 anni)
    continua a non avere ne virus ne antivirus e
    neppure firewall come sara? 8)perchè con linux puoi fare bellissime box, cioè macchine in cui sai in partenza cosa dovrai fare e cosa non potrai fare (tipo impaginare un doc o un pps, aprire un prospettino con una macro, usare i programmi del Ministero delle Finanze basati su access, vistare siti asp e tanti altri grossi ed importanti per un professionista che se ne sbattono del w3c, fare una applicazione in 4 e 4 8 che spari i dati su office, attaccare l'ultimissima periferica sapendo che sicuramente ci sono già i drivers... e a volte queste cose te le chiede gente a cui non puopi dire di no, se intendi quello che voglio dire), macchine insomma in cui hai installato cose che sai che ci sono e che vanno bene, e per carità, in questo modo va MOLTO MEGLIO linux di win, questo tipo di macchine è qullo che IMHO necessità la maggior parte degli utonti e ne ho installate a bizzeffe, non sto sputando nel piatto dove mangio, ma onestamente devo dire che da qui a dire che per un uso desktop la flessibilità di lin sia la stessa di win ce ne passa parecchio!Questo a causa appunto della pesante eredità che win riesce a tirarsi dietro che è uno dei fattori che lo ha fatto, ad oggi, preferire dalle softwarehouse a linux. Guarda, non è che io sia un wintalebano, anzi, quello che mi piacerebbe è che gli utenti casalinghi usassero delle box linux sicure, install&forghet, e sui posti di lavoro dove è necessario fare compiti ben definiti sempre linux xkè riesce ad estrarre veramente la maggior potenza delle macchine per compiti ben specifici, ma ad oggi per macchine multifunzione a cui fare cose che non puoi rifiutare, che sai senza preavviso, win è largamente imbattibile e questo per quello specifico uso lo ripaga delle pecche che ha (che ripeto sono dovute ad imposizioni del mercato, ms è 15 anni che cerca di abbandonare quella strada di sviluppo, da nt 3.x!) e non posso ignorare che per usare la macchina in quel modo, e può capitare quasi tutti i giorni, win semplicemente mi serve.
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...
    a casa mia con suse 9 la mia nikon cool pix 4300, quando la attacco slla porta USB mi fa BIP dopo di che apro digikam e scarico tutte le mie foto ... e senza configurare niente.
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...
    Bhe, se prendessero il modello del metodo di installazione dei driver nvidia per Linux, magari dotando il binario di interfaccia X anziche' ncurses avrebbero risolto tutti i problemi a fornire driver per linux che vadano bene per ogni distribuzione.
  • Anonimo scrive:
    Windows XP Premium...

    di una nuova release di Windows XP chiamata "Premium": si
    tratterà sostanzialmente del buon vecchio XP infarcito dell'SP 2 e
    del Windows Media Player (WMP) 10.
    La prossima versione del WMP avrà un ruolo particolarmente
    importante nelle strategie di Microsoft perché s'integrerà con il
    negozio di musica di quest'ultima, MSN Music Store...Qui si prevedono tuoni e saette...Windows media player e' quello che e' costato un bel 400 milioni o + di euro di multa a Microsoft in europa e gli stanno facendo rogne anche negli altri paesi...Poi ora vogliono anche PILOTARE la gente a comprare musica solo su MSN, chissa che contenti tutti quei provider e ditte che hanno portali per vendere musica on-line...mi vengono in mente storie medievali di ricchi Re che si prendevano tutto quello che era possibile prendere lasciando il popolo in braghe di tela e del popolo che poi quando ne aveva avuto abbastanza si rivoltava e ammazzava il Re avaro...A quando Bill Gates al rogo ? voglio esserci anche io...
  • Anonimo scrive:
    Re: Noooo...

    Già con i suoi 70 MB di RAM ciucciati
    solo per girare.... almeno nella alfa che ho
    io...Uhm...prova la release GAMMA ....magari gira meglio.Se la gente prima di parlare....
  • Anonimo scrive:
    Un utilissimo accessorio per Longhorn:
    http://www.lapecheronza.org/stories.php?story=04/01/30/4445402
  • Anonimo scrive:
    Re: Noooo...
    - Scritto da: Anonimo
    "...Fra i componenti di Longhorn destinati a
    subire un "ridimensionamento" potrebbe
    esserci il nuovo file-system WinFS..."
    Spero proprio di no: pare infatti fosse un
    aspetto di notevole interesse tecnologico,
    cosi come era stata NTFS.Già con i suoi 70 MB di RAM ciucciati solo per girare.... almeno nella alfa che ho io...
  • Anonimo scrive:
    Rimandare l'implementazione di funzional
    Rimandare, rimandare, rimandare ......Tanto io da tempo uso LINUX !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Col cavolo che Bill mi ri_frega !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Noooo...
    "...Fra i componenti di Longhorn destinati a subire un "ridimensionamento" potrebbe esserci il nuovo file-system WinFS..."Spero proprio di no: pare infatti fosse un aspetto di notevole interesse tecnologico, cosi come era stata NTFS.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come al solito...
    - Scritto da: Anonimo
    A tutti coloro che continuano a sostenere
    che sono gli utenti Windows a fare i troll,
    consiglio di leggersi anche solo i titoli
    dei thead di questa notizia; la notizia
    parla di Longhorn, punto e basta, eppure tra
    chi prevede copiature di gnome, chi parla di
    mandrake e chi dice sic et simpliciter che
    visto che ci sono MacOS e Linux non
    servirà a nulla, mi viene da
    chiedermi se i lobotomizzati da MS siano
    realmente gli utenti Windows o non piuttosto
    tutti coloro che si credono "liberati" e non
    fanno altro che porsi il problema di che
    cosa MS ha fatto o Bill Gates ha detto.Pienamente in linea con quello che dici ed aggiungo che forse questo forum é frequentato principalmente da persone che non hanno altro da fare se non posta l'ennesima caxxata su MS!Copiato..madrake meglio ..gnome to best..etc ....NN me ne frega 1 piffero e vorrei qualche volta si commentassero le notizie e non le solite diatribe tra linux/macos/ms...usufruitori di linux e macos permettendo GRAZIE
  • Anonimo scrive:
    Re: Lo sto già installando! - Fuori tema
    Rispetto il tuo intervento ma vedi che la notizia non riguarda gli esperti di informatica come te: più che altro è una news diretta a qualche curiosone (come me) che vuol vedere se, come e quando bisognerà frugarsi ancora per avere un SO migliore dell'attuale XP, cosa offrirà in più eccetera. CiaoP.S. meglio Red Hat . . .
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn


    A quel punto non succede nulla dato che
    1) hai i sorgenti (quindi il DRM ti fa un
    baffo)
    Con buona pace tua e di chiunque altro!

    2) Linus e linus e linux e' linux il
    software GNU e' in ogni caso libero "dai
    suoi creatori"
    Altro privilegio nostro! 8)
    il modo migliore per cancellare linux? forkare anche il kernel.....L'unica cosa certa di linux è il kernel ed oggi linus con il suo carisma riesce a tenere unite le decine di correnti di sviluppatori del kernel...

    si a livello tecnico e concettuale.



    Faresti meglio a rileggerti il commento
    originale di Torvalds prima di dire idiozie
    a caso ;)

    Se cerchi bene lo trovi ancora!Dice che non gli interessa il discorso del DRM a lui interessa realizzare il miglior SO possibile(a memoria)... quindi tecnicamente è fattibile e concettualmente non ha nessun problema a vedere implementato il DRM ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: nop


    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: nop






    2 - informatico : tolti di
    mezzo

    gli


    mp3 che



    rimane ? WMA ? toh ! che
    caso...

    sono



    protetti





    guarda che il DRM è ben
    visto

    anche


    da Linus ....


    Proteggere le opere di terzi non

    è


    una cosa cosi' sbagliata ...


    a meno che tu non sia il classico

    anarchico


    che non vuole mettere paletti alla

    cultura


    ... a quel punto anche la GPL
    è

    un


    paletto



    1) quel che "ben vede" linus torvald mi

    lascia alquanto indifferente (a
    differenza

    degli M$ fanatics che pendono dal
    labbro di

    Bill)

    Linus non influenza(eufemismo) le scelte di
    cosa implementare nel kernel?
    se per lui va bene è probabile che
    tra qualche tempo il DRM faccia la comparsa
    anche in linux .....e a quel punto?A quel punto non succede nulla dato che 1) hai i sorgenti (quindi il DRM ti fa un baffo)Con buona pace tua e di chiunque altro!2) Linus e linus e linux e' linux il software GNU e' in ogni caso libero "dai suoi creatori" Altro privilegio nostro! 8-)Sai avere i sorgenti "significa non dovere mai chiedere scusa" :D heheh!E significa (cosa che ti sembra difficile da capire) averli per sempre!Certo per voi il problema esiste! senza M$ non esiste piu' Windows!Ma linux esiste e esistera' comunque anche senza torvalds :D


    2) Torvalds non "ben vede" DRM ha
    dichiarato

    che utilizzarlo non sarebbe un problema
    per

    linux (cosa ben diversa dal "ben
    vedere").

    si a livello tecnico e concettuale.
    Faresti meglio a rileggerti il commento originale di Torvalds prima di dire idiozie a caso ;-)Se cerchi bene lo trovi ancora!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo


    Ho dimenticato di scrivere che tutti i
    Mac

    vengono forniti con OS originale e i
    vari SW

    aggiuntivi (vedi iLife).

    anche se compri un desktop o un notebook di
    marca è la stessa cosa, windows
    orginale + software.Si col cavolo! fai funzionare sotto win bluetoth e wifi (su Acer) e ci facciamo 4 risate!Per non parlare dei milioni di buchi e incompatibilita' tra i drivers dei "vendor" tipo pcmcia con lan e modem della 3com (funziona bene solo sotto linux) coi drivers di altri vendors!Stampanti (HP non della trallala electronics inc.) che si piantano alla quarta pagina di un pdf e non sputano le restanti 20 nenche a calci! e via elencando!...E in piu' quando vai (come ha fatto un mio conoscente) dal venditore la colpa e' del driver oppure non e' adatto a quella release di win (era per 2000 e non per 2003) e leggendo l'EULA ... ti viene da piangere (non ti rimborsa nessuno) .....La teoria e' teoria e la pratica e' altro!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo
    anche se compri un desktop o un notebook di
    marca è la stessa cosa, windows
    orginale + software.difatti...non vedo dove sia il problema!il PC di Marca costa quanto un Mac...Sono curioso di sapere che tipo di software viene inserito con questi PCWin di Marca....Io ho comprato un PC recente e mi sono trovato solo programmini tipo PowerDVD e Mcafee Antivirus.non certo una suite completa tipo iLifehttp://www.apple.com/it/ilife/
  • nop scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: nop




    2 - informatico : tolti di mezzo
    gli

    mp3 che


    rimane ? WMA ? toh ! che caso...
    sono


    protetti



    guarda che il DRM è ben visto
    anche

    da Linus ....

    Proteggere le opere di terzi non
    è

    una cosa cosi' sbagliata ...

    a meno che tu non sia il classico
    anarchico

    che non vuole mettere paletti alla
    cultura

    ... a quel punto anche la GPL è
    un

    paletto

    1) quel che "ben vede" linus torvald mi
    lascia alquanto indifferente (a differenza
    degli M$ fanatics che pendono dal labbro di
    Bill)Linus non influenza(eufemismo) le scelte di cosa implementare nel kernel?se per lui va bene è probabile che tra qualche tempo il DRM faccia la comparsa anche in linux .....e a quel punto?
    2) Torvalds non "ben vede" DRM ha dichiarato
    che utilizzarlo non sarebbe un problema per
    linux (cosa ben diversa dal "ben vedere").si a livello tecnico e concettuale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io lo voglio!
    - Scritto da: Anonimo
    Mi consolo con il fatto che Indigo
    arriverà prima.
    Per il resto aspetterò.
    Aspetta aspetta vedrai ....in fondo non sei ne il primo ne l'ultimo che aspettando si trova con le corna (piu' o meno lunghe) :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    Ho dimenticato di scrivere che tutti i Mac
    vengono forniti con OS originale e i vari SW
    aggiuntivi (vedi iLife).anche se compri un desktop o un notebook di marca è la stessa cosa, windows orginale + software.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi

    Chissà com'è ma ogni
    settimana

    mi tocca andare dal
    amico/parente/vicino di

    turno a sistemargli il computer dopo i

    casini che l'ultimo virus gli ha
    procurato.

    Quando posso gli installo Mandrake...

    Gli auguro di avere un hardware diverso dal
    mio, altrimenti sai la faccia ? :'(Quasi sicuro! secegliere HW di bassa qualita' con finestre svolazzanti e' tipico del wintonto! :D
    "Vuoi navigare...ehm, devi semplicemente
    comprare un nuovo modem, questo non è
    supportato...ah,Ma veramente i "modem" non abbisognano di "drivers".... la cosa ti stupira' ma e' cosi' 8-) i "winmodem" invece (vedi qualita') si....
    i soundfont della
    SBLive...boh, a che ti servono. hai
    emacs!...ti devono regalare qualcosa ?La mia sound card va da dio ... non so la tua!
    Assicurati che sia già uscito da
    almeno 1 anno o sei sicuramente senza driver
    [neanche un'alpha version instabile di un
    disperato come te]. Vuoi lavorare su una
    impaginazione complessa di un file Word dei
    tuoi colleghi, magari con qualche
    macro...auguri!Ah si le macro! quelle ottime cose che servono (tutti gli analisti da gartner a idc lo dicono) a produrre incompatibilita' tra una versione di office e un'altra (quale word? trollone?) e in compenso sono un'ottimo veicolo per i virus (con cui tutte le versioni invece riescono ad essere compatibili) ;-) Pane e volpe tutte le mattine a casa tua vero? ;-)
    Clicka su un programma e non succede nulla:(si e' dimenticato di installarlo? :-) )
    caccia al log, mancano alcune librerie (vedi sopra :-) )
    oppure la versione non è corretta, le
    ultimissime non si installanno, doppio
    click...boh,...i suoi amici hanno unha si il doppio click ... che meraviglia! su questo hai ragione ... peccato che se proprio vuoi tu possa usarlo (personalizzando il desktop) anche su KDE! :-P
    programma/gioco fighissimo che potrebbero
    prestargli ? Ah ecco questa e' la vera finalita'... giocare! ottimo gli consigliero' la play station (costa meno del sw di M$ e funziona molto meglio :-) )
    Beh, in fondo ha sempre emacs!

    Simone... un ultima cosa io non uso emacs lo ho sempre trovato complicato e troppo potente.. mi trovo meglio col VI :-P
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    - Scritto da: Anonimo

    Ora, o sono io che non capisco o c'e'

    qualcuno che ritiene di far del bene a
    Linux

    criticando un sistema, XP, che da quanto

    leggo in giro all'utente comune va alla

    grande.

    L'importante è che le critiche siano
    veritiere :) Altrimentisi fa come il
    "nemico" MS che spara a zero su Linux,
    dicendo spesso delle falsità (o
    riportando dati di studi da lei finanziati e
    quindi suscettibili di critiche)


    Credo che promuovere Linux in questo
    modo

    non porti da nessuna parte.

    D'accordissimo.


    Ok, ora sparate pure. Ciao.

    Perché mai?
    Cmq un mio amico fanatico utilizzatore di
    Linux mi ha detto che riesce a far piantare
    il sistema abbastanza spesso...Mi riferisco a Windows XP :)
    Forse quando gli si vuol chiedere qualcosa
    di particolare non funziona a dovere... Ma
    io non l'ho mai utilizzato (se non per brevi
    momenti).
    Personalmente non mi piace la nuova
    interfaccia grafica (che appesantisce molto
    la macchiana), anche se so che è
    modificabile.

    Cmq linux ha ancora molto da fare per
    migliorare l'usabilità utente...

    Ed ora sparatemi pure addosso!! :))

    Ciao
    MU
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP

    Ora, o sono io che non capisco o c'e'
    qualcuno che ritiene di far del bene a Linux
    criticando un sistema, XP, che da quanto
    leggo in giro all'utente comune va alla
    grande.L'importante è che le critiche siano veritiere :) Altrimentisi fa come il "nemico" MS che spara a zero su Linux, dicendo spesso delle falsità (o riportando dati di studi da lei finanziati e quindi suscettibili di critiche)
    Credo che promuovere Linux in questo modo
    non porti da nessuna parte.D'accordissimo.
    Ok, ora sparate pure. Ciao.Perché mai?Cmq un mio amico fanatico utilizzatore di Linux mi ha detto che riesce a far piantare il sistema abbastanza spesso...Forse quando gli si vuol chiedere qualcosa di particolare non funziona a dovere... Ma io non l'ho mai utilizzato (se non per brevi momenti).Personalmente non mi piace la nuova interfaccia grafica (che appesantisce molto la macchiana), anche se so che è modificabile.Cmq linux ha ancora molto da fare per migliorare l'usabilità utente...Ed ora sparatemi pure addosso!! :))CiaoMU
  • Anonimo scrive:
    Winzozz
    Se fa schifo cosa cacchio vogliono ke decolli......ed intanto si cagano addosso perchè linux per le aziende (ma nn solo) è una vera figata.Lo so io che uso un server LAN di Counter-strike su Slackware e funziona come nn averebbe mai potuto funzionare su Winzozz
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi

    Chissà com'è ma ogni
    settimana

    mi tocca andare dal
    amico/parente/vicino di

    turno a sistemargli il computer dopo i

    casini che l'ultimo virus gli ha
    procurato.

    Quando posso gli installo Mandrake...

    Gli auguro di avere un hardware diverso dal
    mio, altrimenti sai la faccia ? :'(
    "Vuoi navigare...ehm, devi semplicemente
    comprare un nuovo modem, questo non è
    supportato...ah, i soundfont della
    SBLive...boh, a che ti servono. hai
    emacs!...ti devono regalare qualcosa ?
    Assicurati che sia già uscito da
    almeno 1 anno o sei sicuramente senza driver
    [neanche un'alpha version instabile di un
    disperato come te]. Vuoi lavorare su una... se i rivenditori hw supportassero Linux come supportano win, magari sarebbe diverso... non puoi fare una colpa a Linux del menefreghismo di certi produttori.
    impaginazione complessa di un file Word dei
    tuoi colleghi, magari con qualche
    macro...auguri!hai mai visto word pr Linux ? io no (non scomodiamo wine)
    Clicka su un programma e non succede nulla:clicka su un programma ? e che vor dì ?
    caccia al log, mancano alcune librerie
    oppure la versione non è corretta, le
    ultimissime non si installanno, doppio
    click...boh,...i suoi amici hanno un
    programma/gioco fighissimo che potrebbero
    prestargli ? Beh, in fondo ha sempre emacs!

    Simoneboh, secondo me uno dovrebbe provarlo, poi può rimanere soddisfatto o meno... ma questo è un discorso diverso... e soprattutto non deve prendere Linux come una versione gratis di windows !
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: nop


    2 - informatico : tolti di mezzo gli
    mp3 che

    rimane ? WMA ? toh ! che caso... sono

    protetti

    guarda che il DRM è ben visto anche
    da Linus ....
    Proteggere le opere di terzi non è
    una cosa cosi' sbagliata ...
    a meno che tu non sia il classico anarchico
    che non vuole mettere paletti alla cultura
    ... a quel punto anche la GPL è un
    paletto1) quel che "ben vede" linus torvald mi lascia alquanto indifferente (a differenza degli M$ fanatics che pendono dal labbro di Bill)2) Torvalds non "ben vede" DRM ha dichiarato che utilizzarlo non sarebbe un problema per linux (cosa ben diversa dal "ben vedere").3) io comunque come tutti quelli vicino alla FSF non "ben vediamo" per nulla il DRM e ci teniamo stretto il nostro vantaggio di poter avere una nostra opinione a prescindere e in barba a qualunque "santone"...L'indipendenza e' uno dei nostri grandi privilegi 8-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    - Scritto da: MemoRemigi
    Chissà com'è ma ogni settimana
    mi tocca andare dal amico/parente/vicino di
    turno a sistemargli il computer dopo i
    casini che l'ultimo virus gli ha procurato.
    Quando posso gli installo Mandrake...Gli auguro di avere un hardware diverso dal mio, altrimenti sai la faccia ? :'("Vuoi navigare...ehm, devi semplicemente comprare un nuovo modem, questo non è supportato...ah, i soundfont della SBLive...boh, a che ti servono. hai emacs!...ti devono regalare qualcosa ? Assicurati che sia già uscito da almeno 1 anno o sei sicuramente senza driver [neanche un'alpha version instabile di un disperato come te]. Vuoi lavorare su una impaginazione complessa di un file Word dei tuoi colleghi, magari con qualche macro...auguri!Clicka su un programma e non succede nulla: caccia al log, mancano alcune librerie oppure la versione non è corretta, le ultimissime non si installanno, doppio click...boh,...i suoi amici hanno un programma/gioco fighissimo che potrebbero prestargli ? Beh, in fondo ha sempre emacs!Simone
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...
    - Scritto da: Anonimo



    XP ha dalla sua la facilità
    di

    far


    funzionare ogni dispositivo in un

    attimo !

    Si e poi c'era la marmotta che
    incartava la

    cioccolata! ....

    facciamo una prova ... vengo a casa tua e
    attacco una macchina fotografica alla porta
    USB e senza configurare nulla vediamo cosa
    succede?Ma ti diro'... la macchina fotografica una carinissima canon funziona da dio su usb e senza ne configurazione ne installazione di SW aggiuntivo sul mio SuSe (proprio quello che sto usando)Dove sta il problema? 8-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io lo voglio!
    Mi consolo con il fatto che Indigo arriverà prima.Per il resto aspetterò.
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...


    XP ha dalla sua la facilità di
    far

    funzionare ogni dispositivo in un
    attimo !
    Si e poi c'era la marmotta che incartava la
    cioccolata! ....facciamo una prova ... vengo a casa tua e attacco una macchina fotografica alla porta USB e senza configurare nulla vediamo cosa succede?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    ... anche per me è così, io mi
    compro sk madre, processore, ram, ventola...
    e tutto il necessario e il pc me lo assemplo
    per i fatti miei (sotto stretta osservanza
    della compatibilità dei componenti
    tratta dai siti dei produttori,
    ovviamente)... ma il restante 70% della
    gente ?essedi shop ... fanno tutto loro ....
  • nop scrive:
    Re: Valutazione Longhorn

    2 - informatico : tolti di mezzo gli mp3 che
    rimane ? WMA ? toh ! che caso... sono
    protettiguarda che il DRM è ben visto anche da Linus ....Proteggere le opere di terzi non è una cosa cosi' sbagliata ...a meno che tu non sia il classico anarchico che non vuole mettere paletti alla cultura ... a quel punto anche la GPL è un paletto
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo


    che non è proprio una bella
    cosa...se

    io ho una licenza dell'8 o del 9

    perché devo essere costretto a

    prendere l'X?

    non sei costretto...nel G5 c'é OSX
    originale completo.
    i vecchi macOS non riconoscono il 64 bit
    ppc970 (G5).
    però sui G4 puoi installare tutte le
    versioni. (OS classico e X)


    non ne dubito, ma il caso Apple
    è un

    tantino diverso visto che produce sia
    l'HW

    che il SW, sarebbe il colmo se su un G5

    nuovo di pacca os X non girasse bene.

    Diciamo che Apple é l'unica che vende
    la soluzione completa HW & SW ovviamente
    l'integrazione é praticamente
    perfetta.
    Ho dimenticato di scrivere che tutti i Mac vengono forniti con OS originale e i vari SW aggiuntivi (vedi iLife).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo
    che non è proprio una bella cosa...se
    io ho una licenza dell'8 o del 9
    perché devo essere costretto a
    prendere l'X?non sei costretto...nel G5 c'é OSX originale completo.i vecchi macOS non riconoscono il 64 bit ppc970 (G5).però sui G4 puoi installare tutte le versioni. (OS classico e X)
    non ne dubito, ma il caso Apple è un
    tantino diverso visto che produce sia l'HW
    che il SW, sarebbe il colmo se su un G5
    nuovo di pacca os X non girasse bene.Diciamo che Apple é l'unica che vende la soluzione completa HW & SW ovviamente l'integrazione é praticamente perfetta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    errata corrige...sul G5 non puoi installare
    i vecchi mac OS 8.x e 9.x. solo fino al G4
    potevi farlo.che non è proprio una bella cosa...se io ho una licenza dell'8 o del 9 perché devo essere costretto a prendere l'X?
    i G5 girano nativamente con OSX (e sono una
    scheggia)non ne dubito, ma il caso Apple è un tantino diverso visto che produce sia l'HW che il SW, sarebbe il colmo se su un G5 nuovo di pacca os X non girasse bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io lo voglio!
    - Scritto da: Anonimo

    Io lo voglio! WinFS mi risolverebbe diversi
    problemi a casa e al lavoro. Il fatto che
    WinFS "per rete" arrivi dopo qualche mese
    è seccante ma sopportabile.
    Anche Indigo mi farebbe enormemente comodo.beh credo che dovrai aspettare almeno fino al 2007...se va bene !!!Per il momento devi accontentarti del tuo XP attuale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo
    allora prendi un mac g5 e installa macos 8.x
    così vedi quant'è più
    veloce di macos X, oppure prendi il tuo pc e
    mettici redhat 6.0 anziche fedora e vedrai
    che tutto il mondo è paese.errata corrige...sul G5 non puoi installare i vecchi mac OS 8.x e 9.x. solo fino al G4 potevi farlo.i G5 girano nativamente con OSX (e sono una scheggia)
  • Anonimo scrive:
    Io lo voglio!
    Io lo voglio! WinFS mi risolverebbe diversi problemi a casa e al lavoro. Il fatto che WinFS "per rete" arrivi dopo qualche mese è seccante ma sopportabile.Anche Indigo mi farebbe enormemente comodo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    Dovresti vedere allora come va il tuo
    sistema con windows nt 4allora prendi un mac g5 e installa macos 8.x così vedi quant'è più veloce di macos X, oppure prendi il tuo pc e mettici redhat 6.0 anziche fedora e vedrai che tutto il mondo è paese.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP

    Insomma un grande pastrocchio malgestito.
    Anche su MacOS X si possono eseguire
    applicativi dei vecchi MacOS Apple ha fatto un lavoro coi fiocchi !...
    Infatti la maggior parte dei software girano
    su Linux 2.2 come sul 2.6.senza nulla togliere al modello di sviluppo *x non definirei win un pastrocchio malgestito, insomma, il risultato è desolante da alcuni punti di vista che la diffusione delle rete ha messo ben in vista ma ciò non toglie che non sia affatto facile gestire la continuità che il mondo x86 ha richiesto fino ad oggi a win, nè lin nè macos si trovano a dovere convivere con applicazioni a 16 bit scritte per macchine così tecnologicamente arretrate come i pc ai tempi del dos. non è daltronde possibile tagliare tutto di colpo perchè ancora sotto il win32 si doveva convivere ibridamente con quelle porzioni di sistema.per qunto riguarda le mode di guidare lo sviluppo che si sono succedute negli anni, è stato altrettanto difficile per win gestirle in sicurezza e stabilità ma è altrettanto vero che ne hanno favorito la diffusione semplificando la vita agli sviluppatori commerciali per cuila velocità era assolutamente il parametro più importante.quindi insomma non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, win per essere dove è e col parco applicazioni e drivers che ha ha dovuto storicamente accettare un gran numero di compromessi con il passato e con gli sviluppatori commerciali e ha sacrificato aspetti che oggi sono più che mai importanti a favore di altri che commercilmente lo erano anche di più... domani bisognerà vedere da che parte pende la bilancia e vedere se il team che fino ad oggi ha fatto un lavoro enorme sotto win in questa direzione saprà adattarsi alle eventualmente diverse richieste di mercato, che non è dato solo dai consumatori ma anche dai produttori di hw (che non vedono di buon occhio il riciclo e boicottano chi lo propone anche senza che glielo chieda ms) e di sw (per cui l'importante è solo programmare rapidamente).Certo se i consumatori diventano più consapevoli la bilancia potrebbe spostarsi ma non credo che questo escluderebbe automaticamente microsoft
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...
    - Scritto da: Anonimo
    ... per linux sul desktop la strada è
    ancora lunga, non tanto per l'OS in
    sè che è eccellente ;) e ha
    tutto il mio apprezzamento, ma per via della
    disponibilità del sw (ancora bassa) e
    della compatibilità hw (incompleta) e
    soprattutto della estrema difficoltà
    a configurare e cambiare le configurazioni
    hw, che in ambito PC home/consumer sono le
    più svariate !

    XP ha dalla sua la facilità di far
    funzionare ogni dispositivo in un attimo !Si e poi c'era la marmotta che incartava la cioccolata! ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    se longhorn uscirà nel 2007
    quell'hardware che tu dici essere mostruoso
    sarà a portata di tutti, io stesso
    oggi utilizzo winxp su un athlon 1800 + 512
    mb ram sdr, è un pc entry level ma il
    so va come una scheggia.Dovresti vedere allora come va il tuo sistema con windows nt 4
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo





    debolissimo modo di difendersi... visto
    che

    se comprerai un PC nuovo dovrai per
    forza

    averci l'ultima versione di win... e a
    quel

    punto che fai ? l'hai pagata, la butti
    e ci

    reinstalli XP ? M$ ci guadagna comunque.


    cazzata amico .... ho appena comprato un pc
    nuovo e magia non ho chiesto il sistema
    operativo e cosi' mi è stato
    consegnato!... anche per me è così, io mi compro sk madre, processore, ram, ventola... e tutto il necessario e il pc me lo assemplo per i fatti miei (sotto stretta osservanza della compatibilità dei componenti tratta dai siti dei produttori, ovviamente)... ma il restante 70% della gente ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo



    sei ancora accorto... altrimenti mi
    spieghi

    perchè tutto stò macello
    per

    mettere in piedi palladium... il fine

    è ovvio, l'utente DEVE essere

    costretto a comprare mp3...

    l'MP3 non gestisce i DRM nativamente al
    contrario del WMA.
    quindi o tutti o nessuno.
    cmq ripeto stai parlando di aria fritta ...no, non mi sono spiegato bene... la limitazione delle libertà dell'utente avviene su più fronti : 1 - legislativo : tra qualche anno scaricare mp3 da una rete p2p potrebbe costare MOLTO caro (avvocati, processi...)2 - informatico : tolti di mezzo gli mp3 che rimane ? WMA ? toh ! che caso... sono protetti
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo






    Sembra che nella prossima release,
    gnome


    supporterà addirittura un
    nuovo


    dispositivo di puntamento: il
    mouse. Una


    rivoluzione a lungo attesa.



    dura usare xf86config eh ?

    per chi è abituato a Windows si ....va be... visto che la natura fornisce a corredo dell'umano corpo anche della materia grigia... perchè non provare a fare qualche cosa a 'manina' ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn

    sei ancora accorto... altrimenti mi spieghi
    perchè tutto stò macello per
    mettere in piedi palladium... il fine
    è ovvio, l'utente DEVE essere
    costretto a comprare mp3...l'MP3 non gestisce i DRM nativamente al contrario del WMA. quindi o tutti o nessuno.cmq ripeto stai parlando di aria fritta ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Guarda che il 20% di Apple e' di
    proprieta'

    di gates ....



    non mi pare proprio che copi .... se
    mai e'

    roba sua ...





    Ciao


    Eccone un altro.......effettivamente nei momenti cupi Apple è stata grassamente finanziata da gates .... era su tutti i giornali(on line e non)
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn copia GNOME
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      - Scritto da: Anonimo


      Guarda che il 20% di Apple e' di

      proprieta'


      di gates ....





      non mi pare proprio che copi ....
      se

      mai e'


      roba sua ...








      Ciao





      Eccone un altro.......


      effettivamente nei momenti cupi Apple
      è stata grassamente finanziata da
      gates .... era su tutti i giornali(on line e
      non)Avanti un altro...
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo






    non mi risulta che l'MP3 gestisca i

    DRM...


    ah no ... sei il solito trollone...



    trollone sarai tu... chi ti garantisce
    che

    il fiammante wmp 12 riprodurrà
    mp3 ?

    chi ti dice il contrario?
    aria fritta si chiama da noi.....chi mi dice il contrario ? il 'trend' di oggi è quello di limitare le libertà dell'utente, se non te ne sei ancora accorto... altrimenti mi spieghi perchè tutto stò macello per mettere in piedi palladium... il fine è ovvio, l'utente DEVE essere costretto a comprare mp3...
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME




    Sembra che nella prossima release, gnome

    supporterà addirittura un nuovo

    dispositivo di puntamento: il mouse. Una

    rivoluzione a lungo attesa.

    dura usare xf86config eh ?per chi è abituato a Windows si ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???


    debolissimo modo di difendersi... visto che
    se comprerai un PC nuovo dovrai per forza
    averci l'ultima versione di win... e a quel
    punto che fai ? l'hai pagata, la butti e ci
    reinstalli XP ? M$ ci guadagna comunque.cazzata amico .... ho appena comprato un pc nuovo e magia non ho chiesto il sistema operativo e cosi' mi è stato consegnato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn




    non mi risulta che l'MP3 gestisca i
    DRM...

    ah no ... sei il solito trollone...

    trollone sarai tu... chi ti garantisce che
    il fiammante wmp 12 riprodurrà mp3 ?chi ti dice il contrario?aria fritta si chiama da noi.....
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    - Scritto da: Anonimo
    caro memoremigi,
    premetto che io conosco e uso XP, MacOSX,
    linux.
    In effetti il Win98 era penoso, il WinMe un
    furto, il Win NT complicato e utile solo
    alle aziende, il Win2000 come NT.Concordo al 100%, anche se vedo 2000 un po' più verso XP.
    Con il WinXP è cambiato tutto !Adesso non esageriamo
    Microsozz ha fatto un salto di
    qualità indiscutibile, innegabile.No, niente salto di qualità.Ha solo migliorato quello che DOVEVA migliorare.
    Permangono certo i problemi di patch e
    sicurezza, ma, specie a livello consumer,
    sono assolutamente trascurabili rispetto
    alla stabilità, facilità d'uso
    e alla compatibilità.Non sono d'accordo.Chissà com'è ma ogni settimana mi tocca andare dal amico/parente/vicino di turno a sistemargli il computer dopo i casini che l'ultimo virus gli ha procurato.Quando posso gli installo Mandrake...

    quotandoti:
    ____
    Non vedo perchè un utente normale
    debba necessariamente:
    1 - installare un antivirus
    2 - installare un firewall
    3 - usare il sistema come administrator
    4 - poter eseguire qualisasi programma
    potenzialmente nocivo senza che gli venga
    chiesto nulla
    5 - avere conoscenze approfondite di
    informatica per non farsi distruggere il
    computer ogni mese
    _________

    ALLORA:
    1. E' ormai alla portata di tutti e a
    corredo di tutti i PC installare un
    antivirus e tenerlo aggiornato.Se non servisse sarebbe meglio.Negli altri OS non serve.Uindos è l'unico in cui un antivirus è indispensabile.
    2.Il firewall serve solo se hai un ADSL e
    non è indispensabile, spesso è
    una paranoia, se non lo usi non ti succede
    nulla se hai un buon antivirus.Non sono d'accordo.Anche se hai un antivirus aggiornato basta che tramite internet arrivi il nuovissimo virus di turno non ancora conoscito che sfruttando un bug di qualche servizio ti si infila nel sistema.
    3.Non serve essere administrator se usi
    sempre i programmi già installati,Concordo,, e lo consiglio anche io, ma il fatto è che gli utenti dopo una settimana di smadonnamenti si reimpostano l'account con i diritti di admin.Perchè ?Perchè la maggiro parte dei programmi non funziona bene se non sei admin, perchè se non sei admin non riesci a installare altri programmi se non sai come fare, e gli utenti normali, ti assicuro non sanno come fare.Con MacOS nessuno è mai admin, però quando provi a fare qualcosa che richiede i diritti di admin il sistema ti chiede di autenticari... permettimi ma questo approccio è nettamente più evoluto.
    anzi è meglio essere un utente
    "limitato", e XP lo fa e lo consigliaSi percò guardacaso quando installi il sistema ti chiede di creare gli utenti e gli i diritti di admin a tutti.
    Il punto 4 non avviene se fai come al punto 3Beh mi pare evidente, ma si torna al punto 3.
    5. ????? non esiste !!!!Balle, allo stato attuale delle cose se non ne capisci un po' di informatica è CERTO che prima o poi un virus te lo pigli.
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    E' da qualche tempo che non seguo lo

    sviluppo di linux, che cambiamenti ci

    saranno in Gnome 2.8? Ho visto
    però

    l'interfaccia di Longhorn è mi
    pare

    buona.



    Andrea

    Sembra che nella prossima release, gnome
    supporterà addirittura un nuovo
    dispositivo di puntamento: il mouse. Una
    rivoluzione a lungo attesa.dura usare xf86config eh ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo
    E' da qualche tempo che non seguo lo
    sviluppo di linux, che cambiamenti ci
    saranno in Gnome 2.8? Ho visto però
    l'interfaccia di Longhorn è mi pare
    buona.

    AndreaSembra che nella prossima release, gnome supporterà addirittura un nuovo dispositivo di puntamento: il mouse. Una rivoluzione a lungo attesa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo
    infatti IO MI TENGO XP !
    quando esce il service pack 2, se è
    aggratis bene (e windozz media 10 lo spengo
    ...) altrimenti ciccia.
    XP Va benissimo com'è.debolissimo modo di difendersi... visto che se comprerai un PC nuovo dovrai per forza averci l'ultima versione di win... e a quel punto che fai ? l'hai pagata, la butti e ci reinstalli XP ? M$ ci guadagna comunque.
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo


    nono, i driver si supporto per windows
    ci

    sono, e avranno un bel suppporto per il

    'lucchettone' palladium, col quale non

    potrei nemmeno decidere se ascoltare un

    mp3...

    non mi risulta che l'MP3 gestisca i DRM...
    ah no ... sei il solito trollone...trollone sarai tu... chi ti garantisce che il fiammante wmp 12 riprodurrà mp3 ?
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...
    - Scritto da: Anonimo


    in parte quello che dici è vero,
    ma

    improprio un confronto di questo tipo,
    pensa

    se ogni rivenditore hardware oltre a
    fornire

    il cd a corredo coi driver per win
    fornisse

    anche i moduli kernel per Linux...
    allora

    sì che la 'lotta' sarebbe ad armi

    pari.



    ma basta distribuire una versione sola o ne
    serve una per distribuzione?
    è sufficiente che vengano fatti i moduli kernel per la versione 'vanilla' (cioè quella originale), oggi invece succede che le sw house come mandrake o suse prendono la vanilla e aggiungono patch per ampliare il supporto hardware, ma così è troppo dispersivo (secondo me).
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...

    in parte quello che dici è vero, ma
    improprio un confronto di questo tipo, pensa
    se ogni rivenditore hardware oltre a fornire
    il cd a corredo coi driver per win fornisse
    anche i moduli kernel per Linux... allora
    sì che la 'lotta' sarebbe ad armi
    pari.ma basta distribuire una versione sola o ne serve una per distribuzione?
  • Anonimo scrive:
    E' nato morto
    come da titolo
  • Anonimo scrive:
    Re: linuxari rassegnatevi ...
    - Scritto da: Anonimo
    ... per linux sul desktop la strada è
    ancora lunga, non tanto per l'OS in
    sè che è eccellente ;) e ha
    tutto il mio apprezzamento, ma per via della
    disponibilità del sw (ancora bassa) e
    della compatibilità hw (incompleta) e
    soprattutto della estrema difficoltà
    a configurare e cambiare le configurazioni
    hw, che in ambito PC home/consumer sono le
    più svariate !

    XP ha dalla sua la facilità di far
    funzionare ogni dispositivo in un attimo !in parte quello che dici è vero, ma improprio un confronto di questo tipo, pensa se ogni rivenditore hardware oltre a fornire il cd a corredo coi driver per win fornisse anche i moduli kernel per Linux... allora sì che la 'lotta' sarebbe ad armi pari.
  • Anonimo scrive:
    linuxari rassegnatevi ...
    ... per linux sul desktop la strada è ancora lunga, non tanto per l'OS in sè che è eccellente ;) e ha tutto il mio apprezzamento, ma per via della disponibilità del sw (ancora bassa) e della compatibilità hw (incompleta) e soprattutto della estrema difficoltà a configurare e cambiare le configurazioni hw, che in ambito PC home/consumer sono le più svariate !XP ha dalla sua la facilità di far funzionare ogni dispositivo in un attimo !
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    caro memoremigi,premetto che io conosco e uso XP, MacOSX, linux.In effetti il Win98 era penoso, il WinMe un furto, il Win NT complicato e utile solo alle aziende, il Win2000 come NT.Con il WinXP è cambiato tutto ! Microsozz ha fatto un salto di qualità indiscutibile, innegabile.Permangono certo i problemi di patch e sicurezza, ma, specie a livello consumer, sono assolutamente trascurabili rispetto alla stabilità, facilità d'uso e alla compatibilità.quotandoti:____Non vedo perchè un utente normale debba necessariamente:1 - installare un antivirus2 - installare un firewall3 - usare il sistema come administrator4 - poter eseguire qualisasi programma potenzialmente nocivo senza che gli venga chiesto nulla5 - avere conoscenze approfondite di informatica per non farsi distruggere il computer ogni mese_________ALLORA:1. E' ormai alla portata di tutti e a corredo di tutti i PC installare un antivirus e tenerlo aggiornato.2.Il firewall serve solo se hai un ADSL e non è indispensabile, spesso è una paranoia, se non lo usi non ti succede nulla se hai un buon antivirus.3.Non serve essere administrator se usi sempre i programmi già installati, anzi è meglio essere un utente "limitato", e XP lo fa e lo consigliaIl punto 4 non avviene se fai come al punto 35. ????? non esiste !!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    ma che dici ?la tortura è stata per me installare una mandrake o una knoppix su hd e avere mille problemi (mouse invisibile, suono niente, ecc...)senza contare che il sw (anche freeware) che si trova su winzozz non lo trovi su linux.Quindi sono d'accordo col precedente post, anch'io ho comprato XP e lo trovo fantastico:- stabilissimo- eccezionalmente facile usarlo in rete- ha l'ICS che aiuta a connettersi in un lampo a internet in una lan- compatibilità massima con sw applicativi e videogamesecc ecci virus ? con un buon antivirus (nod32, antivir, fprot) ne ho visti killare decine e non ho mai perso un byte !certo, se uno è un niubbo e clicca su ogni allegato di posta che gli arriva o su ogni finestra di popup, ... allora è bene che spenga il PC o impari a stare al mondo no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP

    Certo che continuo a essere stupito dalla
    quantita' di gente che si sottopone
    volontariamente alla tortura!se l'utente medio non volesse farsi torturare da un sistema operativo dovrebbe scegliere MacOS, di certo Linux non ti tortura meno di Windows (anche se per altri motivi...)
  • Anonimo scrive:
    Re: ma non doveva uscire nel 2004??

    Oppure:
    www.attivissimo.net/nl/nl2003/nl_internet_per
    e cerca "__Microsoft rinvia il prossimo
    Windows. Di nuovo__"

    Saluti...
    ...............Enrico (linux)teoria interessantissima, cmq speriamo che questa "utile attesa" serva anche a sfornare un so più sicuro...
  • Anonimo scrive:
    Re: Non fucilatemi, uso XP
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate vorrei capire
    Ho comprato XP insieme al mio computer mesi
    fa. Non si e' mai bloccato, fila che e' una
    meraviglia, non mi ha dato alcun problema e
    mi sono dimenticato dei blocchi che avevo su
    win98. E' vero, scarico spesso patch, ma lo
    fa da solo in automatico.
    Non uso Explorer, perche' preferisco
    Mozilla, ma anche quello mi va da dio.
    Ora, o sono io che non capisco o c'e'
    qualcuno che ritiene di far del bene a Linux
    criticando un sistema, XP, che da quanto
    leggo in giro all'utente comune va alla
    grande.Allora leggi meglio un buco dopo l'altro una patch dietro l'altra e uno schermo blu dopo l'altro!Se poi vuoi continuare a usarlo padronissimo... auguri! e a risentirci al prossimo virus!P.S. riparliamone fra qualche mese quando con l'hd arrivato oltre il 50% e il pc che arranca come una vecchia carriola ti tocchera' di piallare tutto! :DE oltre tutto lo hai pure pagato!Certo che continuo a essere stupito dalla quantita' di gente che si sottopone volontariamente alla tortura!
  • Anonimo scrive:
    Re: ma non doveva uscire nel 2004??
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    SENZA PAROLE

    se uscirà in ritardo perché MS
    vuole prendere tempo, magari per renderlo
    più sicuro è stabile, allora
    dico che è meglio aspettare, oppure
    vogliamo lamentarci per l'ennesima volta che
    gli utenti vengono utilizzati come beta
    tester?Oppure:http://www.attivissimo.net/nl/nl2003/nl_internet_per_tutti_archivio200309.htme cerca "__Microsoft rinvia il prossimo Windows. Di nuovo__"Saluti..................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Non fucilatemi, uso XP
    Scusate vorrei capireHo comprato XP insieme al mio computer mesi fa. Non si e' mai bloccato, fila che e' una meraviglia, non mi ha dato alcun problema e mi sono dimenticato dei blocchi che avevo su win98. E' vero, scarico spesso patch, ma lo fa da solo in automatico. Non uso Explorer, perche' preferisco Mozilla, ma anche quello mi va da dio.Ora, o sono io che non capisco o c'e' qualcuno che ritiene di far del bene a Linux criticando un sistema, XP, che da quanto leggo in giro all'utente comune va alla grande.Credo che promuovere Linux in questo modo non porti da nessuna parte.Ok, ora sparate pure. Ciao.
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: Anonimo
    per quanto riguarda memoremigi, mi dispiace
    ma la sua fama lo precede, chi sceglie comeUrka sono famoso adesso !
    logo il "divieto di microsoft" molto
    difficilmente sarà obbiettivo nel
    giudizio di Longhorn o di qualunque cosa
    abbia a che fare con MS...Sbagliato.Secondo me Office per Mac è decisamente un buon prodotto.Il punto è che conosco MICROS~1 dai tempi di quella porcheria chiamata DOS 1.1 e in tanti anni ho visto solo grosse sporcacciate da parte sua.Ha stroncato un sacco di società con metodi di business criminali e ha costantemente costretto gli utenti a fare da betatester.Inoltre sono riusciti a fare un sistema operativo relativamente stabile e usabile in udite udite nientepopòdimenochè 20 anni !Se questo non è sufficiente per essere contrari all'esistenza di MICROS~1....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    Quando non era ancora uscito Win 98
    già se ne diceva peste e corna (e i
    fatti hanno dato ragione)vero.
    Quando non era ancora uscito Win ME
    già se ne diceva peste e corna (e i
    fatti hanno dato ragione)verissimo.
    Quando non era ancora uscito Win XP
    già se ne diceva peste e corna (e i
    fatti hanno dato ragione)falso, Windows XP ha sicuramente i soliti problemi di sicurezza (a dir la verità li hanno per lo più le applicazioni incluse) ma rispetto a win9x è stato un grosso passo avanti se non altro per la stabilità.
    ora.... siamo d'accordo che non è
    bene parlare di ciò che non si
    conosce, ma se tanto mi da tanto.....io non ragiono così, prima provo, poi giudico...
    Inoltre è vero che longhorn non lo
    conosciamo, ma conosciamo bene M$.beh...in effetti...
    E poi non mi sembra che memoremigi abbia
    portato solo motivazioni completamente
    vuote: il fatto di dire che servirà
    un hardware mostruoso per fare le stesse
    cose che si fanno adesso è molto
    verosimile.
    Fino ad ora è sempre stato
    così.se longhorn uscirà nel 2007 quell'hardware che tu dici essere mostruoso sarà a portata di tutti, io stesso oggi utilizzo winxp su un athlon 1800 + 512 mb ram sdr, è un pc entry level ma il so va come una scheggia.per quanto riguarda memoremigi, mi dispiace ma la sua fama lo precede, chi sceglie come logo il "divieto di microsoft" molto difficilmente sarà obbiettivo nel giudizio di Longhorn o di qualunque cosa abbia a che fare con MS...
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo

    CUT
    Io invece mi faccio un'altra domanda: non e'
    che delle feature di longhorn non me ne
    faccio una cazzo ?

    Direi di sì, quindi me ne sto con W2K
    e vivo felice e sereno con il mio attuale
    hardware che peraltro supera gia' le mie
    esigenzeSempre se decideranno di supportare W2K per un tot dal lato buchi di sicurezza .....
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: LordCascoHai detto tutto tu ! E io ora che dico ? :)
    Del resto la M$ i soldi li fa con le aziende
    e non certo con gli utenti casalinghi (che
    hanno win piratato) e ti garantisco che perVerissimo, però c'è anche da dire che il monopolio lo ha ottenuto ANCHE grazie agli utenti domestici che installavano uindos copiato, costringendo poi le aziende in cui essi lavoravano a comprare le licenze.
    quello che si fa in un ufficio normale
    è sufficiente win95 e wordpad.Beh, magari wordpad è un po' riduttivo, ma di sicuro offiss è esagerato e tropp costoso, ci sono buone vie di mezzo.E poi effettivamente 95 era parecchio stabile rispetto ai successori.... e se lo installi su una macchina di oggi vola letteralmente... certo mai quanto una gentoo :)
  • Anonimo scrive:
    Re: ma non doveva uscire nel 2004??

    se uscirà in ritardo perché MS
    vuole prendere tempo, magari per renderlo
    più sicuro è stabile, allora
    dico che è meglio aspettare, oppure
    vogliamo lamentarci per l'ennesima volta che
    gli utenti vengono utilizzati come beta
    tester?non se ne esce ... e il SO è troppo SO ed il kernel è troppo kernel ....Qualsiasi cosa che fai sbagli.....
  • Anonimo scrive:
    Re: ma non doveva uscire nel 2004??
    - Scritto da: Anonimo
    SENZA PAROLEse uscirà in ritardo perché MS vuole prendere tempo, magari per renderlo più sicuro è stabile, allora dico che è meglio aspettare, oppure vogliamo lamentarci per l'ennesima volta che gli utenti vengono utilizzati come beta tester?
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???
    - Scritto da: corto maltese

    - Scritto da: MemoRemigi



    Ormai una certa stabilità (o
    presunta

    tale) la MICROS~1
    &nb
    bella questa, hai tu il copyright? vorrei
    riutilizzarlo nei miei messaggi
    Fai pure, è sotto GPL, e poi non l'ho inventata io ! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    Una domanda ce l'ho io per te: riuscirai mai
    a fare un intervento serio ed utile
    anziché sparare a zero su MS peraltro
    portando motivazioni completamente vuote?
    Longhorn non è ancora uscito, quindi
    nessuno può ancora dire se è
    meglio o peggio di XP se sarà bacato
    o meno e soprattutto se servirà o
    meno a qualcosa da qui a 3 anni.Quando non era ancora uscito Win 98 già se ne diceva peste e corna (e i fatti hanno dato ragione)Quando non era ancora uscito Win ME già se ne diceva peste e corna (e i fatti hanno dato ragione)Quando non era ancora uscito Win XP già se ne diceva peste e corna (e i fatti hanno dato ragione)ora.... siamo d'accordo che non è bene parlare di ciò che non si conosce, ma se tanto mi da tanto.....Inoltre è vero che longhorn non lo conosciamo, ma conosciamo bene M$.E poi non mi sembra che memoremigi abbia portato solo motivazioni completamente vuote: il fatto di dire che servirà un hardware mostruoso per fare le stesse cose che si fanno adesso è molto verosimile.Fino ad ora è sempre stato così.Io, per esempio, non ho mai sentito la necessità, per gli usi che ne faccio, di abbandonare win98.Sono passato a win2000 solo perchè ad un certo punto mi sono messo a fare musica con Cubase che su 98 è instabilissimo, ma non credo che questo sia il caso di molti.Del resto la M$ i soldi li fa con le aziende e non certo con gli utenti casalinghi (che hanno win piratato) e ti garantisco che per quello che si fa in un ufficio normale è sufficiente win95 e wordpad.
  • corto maltese scrive:
    Re: Lo sto già installando!
    - Scritto da: Anonimo
    L'ho provato per un paio di settimane e
    secondo me è di una semplicità
    superiore a XP

    Parlo di Mandrake 10.0 con kernel 2.6.3 e
    KDE 3.2..... naturalmente! :DROTFL, c'ero quasi cascato :D
  • Anonimo scrive:
    ma non doveva uscire nel 2004??
    SENZA PAROLE
  • Anonimo scrive:
    Come al solito...
    A tutti coloro che continuano a sostenere che sono gli utenti Windows a fare i troll, consiglio di leggersi anche solo i titoli dei thead di questa notizia; la notizia parla di Longhorn, punto e basta, eppure tra chi prevede copiature di gnome, chi parla di mandrake e chi dice sic et simpliciter che visto che ci sono MacOS e Linux non servirà a nulla, mi viene da chiedermi se i lobotomizzati da MS siano realmente gli utenti Windows o non piuttosto tutti coloro che si credono "liberati" e non fanno altro che porsi il problema di che cosa MS ha fatto o Bill Gates ha detto.
  • Anonimo scrive:
    Re: se la cantano e se la suonano

    Tu sei pazzo...o sei venuto dal passato o
    sei pazzo...certo, sono pazzo come tutti quelli che non la cantano e non la suonano nel coro con tutti gli altri modaioli.certo, sono puramente allucinazioni le cose che ho detto di non poter purtroppo fare con linux, che sia per colpa di m$ o altri che sia.non ti preoccupare, continua a seguire con fede il gregge, quando uno a cui non puoi dire di no ti chiederà di aprire correttamente un .doc o pps o una applicazione che richiede access (come quelle del ministero delle finanze) o un certo sito, mi raccomando, imbesughiscilo per bene con le solite chiacchere e NON fare assolutamente quello che ti chiede, sta cercando di corrompere la tua anima!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non hanno ancora capito che...

    client che girano con un sistema operativo
    non più supportato su un hardware che
    non lo supporta perché non vogliono
    migrare un'applicazione del 1996.
    questo mi fa anche capire che i costi per un reparto IT pendono pensantemente dalla parte del software applicativo e non come credono in molti verso il software di base.(confronta il costo di un software per la contabilità e relativo canone di manutenzione e il costo della licenza di windows)
  • Anonimo scrive:
    Re: noi intanto ...
    - Scritto da: Anonimo
    ... saremo passati a Linux.Ah ah ah ah...Auguri!
  • Anonimo scrive:
    Re: se la cantano e se la suonano
    - Scritto da: Anonimo
    se la cantano e se la suonano da soli i
    troll pro linux, ma sempre troll rimangono.
    che vadano a scrivere un supporto per una
    impaginazione decente nella traduzione dei
    .doc anzichè trollare di uso dektop
    di linux, lo avvicinerebbero molto di
    più facendo qualcosa di utile per la
    comunità piuttosto che raccontare
    sempre le stesse balla a cui non crede
    più nessuno.
    alzino la mano quelli che non avranno mai
    bisogno di convertire un .doc e che
    soprattutto si possono permettere di mandare
    a quel paese chiunque possa inviargliene
    uno.
    alzino le mani quelli che fanno le slide
    solo con oo e non con powerpoint
    (praticamente l'unico motivo per cui DESKTOP
    windows si affiancano a WORKSTATION linux
    nelle università, capito la
    differenza desk/ws?) (ps, se ce ne sono,
    bravi, ne avete del tempo da perdere)
    alzino le mani quelli che non avranno mai
    bisogno di aprire un sito .asp o altre
    amenità simili che con i browser
    alternativi non vanno
    alzino le mani quelli che non hanno mai
    incontrato un wmv o wma.
    alzino le mani tutti quelli a cui nessuno
    verrà mai a chiedere attaccami questa
    periferica e falla andare, o che prima hanno
    il potere di imporgli: controlla che ci
    siano i driver anche per linux.
    alzino le mani quelli che sono in grado di
    interfacciare una applicazione ad un
    database, foglio elettronico e report editor
    con la rapidità con cui si lavora
    programmando su win con office.
    OK, chi ha alzato le mani tutte le volte
    oggi può usare linux e buttare win
    nel cesso, gli altri farebbero meglio a
    smettere di trollare e di tirare fuori la
    vecchia macchina col 98 ogni volta che
    devono togliersi le castagne dal fuoco per
    coprire in tempo zero una lacuna di linux.Tu sei pazzo...o sei venuto dal passato o sei pazzo...
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    - Scritto da: Anonimo


    Con il prezzo ufficiale di XPPro circa
    otto

    macchine, ovviamente SENZA prendere in

    considerazione il furto della versione

    server, altrimenti con 4000 staremmo
    messi

    male.

    Se hai dubbi trova il prezzo su

    www.microsoft.it

    Dubito che su microsoft.it ci siano i
    prezzi.... e comunque il licensing Microsoft
    è una delle cose piu' diversificate
    che esisteano. CAL, MOLP... con 15
    postazioni credo che tu possa comunque avere
    prezzi diversi da quelli sbandierati per le
    singole licenze.

    michele.Ma tu credi veramewnte che questo abbia uno studio da attrezzare o sei, come noi, convinto che sia uno dei soliti sfigatelli che si inventa uno scenario per fare lo sborone?
  • Anonimo scrive:
    Re: Non hanno ancora capito che...
    - Scritto da: Anonimo
    I motivi della mancata migrazione secondo me
    sono attribuibili soprattutto ai costi, non
    tanto alla "Inutilità" delle feature.
    Una migrazione ha dei costi (sia che si
    migri a Linux che a Windows XP) elevati
    anche senza tirare i ballo i costi delle
    licenze. La stessa implementazione di nuove
    funzionalità ha dei costi, a volte
    elevati, per portare a regime con le nuove
    feature introdotte. Ed in questo periodo gli
    investimenti nel campo informatico sono
    ancora, purtroppo, ridotti ai minimi
    termini....Nella mia esperienza professionale, la maggior parte di coloro che non migrano a XP lo fanno perché hanno delle applicazioni che non intendono migrare e che i fornitori certificano per Windows NT 4 o Windows 98 ma non per Windows XP.Siamo addirittura al paradosso che in alcune realtà si installa Windows NT4 o 98 su macchine nuove che non sono più nemmeno certificate per questi sistemi operativi paleolitici. Tra poche settimane (quando cesserà il supporto a Windows NT 4) alcune realtà si troveranno con client che girano con un sistema operativo non più supportato su un hardware che non lo supporta perché non vogliono migrare un'applicazione del 1996.Geniale!
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Re: Lo sto già installando!

    I GNUbbi mannari lasciali pure dove sono. Il
    problema di Linux oggi è che fa moda,
    e tra i modaioli ci sono anche gli
    ignoranti, i flamers e i trolls. e chi scrive messaggi inutili come i tuoi .
  • Anonimo scrive:
    vsss
  • Anonimo scrive:
    se la cantano e se la suonano
    se la cantano e se la suonano da soli i troll pro linux, ma sempre troll rimangono.che vadano a scrivere un supporto per una impaginazione decente nella traduzione dei .doc anzichè trollare di uso dektop di linux, lo avvicinerebbero molto di più facendo qualcosa di utile per la comunità piuttosto che raccontare sempre le stesse balla a cui non crede più nessuno.alzino la mano quelli che non avranno mai bisogno di convertire un .doc e che soprattutto si possono permettere di mandare a quel paese chiunque possa inviargliene uno.alzino le mani quelli che fanno le slide solo con oo e non con powerpoint (praticamente l'unico motivo per cui DESKTOP windows si affiancano a WORKSTATION linux nelle università, capito la differenza desk/ws?) (ps, se ce ne sono, bravi, ne avete del tempo da perdere)alzino le mani quelli che non avranno mai bisogno di aprire un sito .asp o altre amenità simili che con i browser alternativi non vannoalzino le mani quelli che non hanno mai incontrato un wmv o wma.alzino le mani tutti quelli a cui nessuno verrà mai a chiedere attaccami questa periferica e falla andare, o che prima hanno il potere di imporgli: controlla che ci siano i driver anche per linux.alzino le mani quelli che sono in grado di interfacciare una applicazione ad un database, foglio elettronico e report editor con la rapidità con cui si lavora programmando su win con office.OK, chi ha alzato le mani tutte le volte oggi può usare linux e buttare win nel cesso, gli altri farebbero meglio a smettere di trollare e di tirare fuori la vecchia macchina col 98 ogni volta che devono togliersi le castagne dal fuoco per coprire in tempo zero una lacuna di linux.
  • Fiamel scrive:
    Re: Windows98???
    [CUT]
    ristorante pantagruele ? quello con cessi e
    cacche ricamati sui tovaglioli ? Non ho memoria di questo posto ... ehm ... dettaglioComunque è (o era) il PC al bar, all'entrata. Chiedi pure alla signora.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo






    Si la capisco, e infatti uso

    desktop


    linux



    da anni senza problemi, come
    altre


    migliaia



    di persone. Il problema
    è

    solo


    tuo.





    e cosa fai con Desktop linux?



    Era ovvio che intendessi dire "uso linux

    anche per uso desktop"...ma mi rendo
    conto

    che a volte chiedo troppo da alcune
    persone.

    Scusa, la prossima volta ti farò
    un

    disegnino,. va bene piccolino?

    in concreto cosa ci fai?
    ci guardi le donne nude, scarichi mp3, data
    wharehousing cosa fai con linux?
    (la domanda mi sembrava semplice....)Ma anche la risposta mi pare semplice, quello che ci fanno tante persone: donne nude, mp3, datawharehousing,giochi,impaginazione,fotoritocco,sviluppo software,cad, cam,navigazione internet, film,scansioni,stampe,...
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d


    Dovevo scrivere milioni, decine di
    migliaia,centinaia di migliaia,
    unità, decimi? Cosa? Dimmelo tusei tu che spari cifre a cazzo non io ....
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo


    Dati che quando si scrive che linux ha

    miliardi di utilizzatori non si viene

    /giustamente) creduti, e quando si dice
    che

    ne ha migliaia si risponde con "sti
    cazzi",

    allora mi pare chiaro che il
    risponderti con

    "sei ingorante come una caopra" sia la
    cosa

    più intelligente che tu possa
    capire.



    Ok?

    ok cosa? spari cazzate e poi vuoi avere
    ragione?
    migliaia di utilizzatori in una discussione
    su windows/linux da proprio l'idea che non
    sai di che cazzo stai parlando....
    la capra in questo caso sei tu ....Appunto, se in una discussione di questo tipo ti focalizzi su un dato numerico ovviamente insignificante e te ne esci con un commento tipo "sti cazzi"...cosa vuoi che ti dica?Dovevo scrivere milioni, decine di migliaia,centinaia di migliaia, unità, decimi? Cosa? Dimmelo tu quanti sono di preciso gli utilizzatori linux nel mondo. Cazzo posso aver stimato che chi usa linux come desktop possano essere almeno nell'ordine delle migliaia, ma se tu non capisci il significato del mettere un numero stimato in una discussione per dire *nonlousiamosoloioemiocuggino* allora la capra sei tu, e finita qui.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Si la capisco, e infatti uso
    desktop

    linux


    da anni senza problemi, come altre

    migliaia


    di persone. Il problema è
    solo

    tuo.



    e cosa fai con Desktop linux?

    Era ovvio che intendessi dire "uso linux
    anche per uso desktop"...ma mi rendo conto
    che a volte chiedo troppo da alcune persone.
    Scusa, la prossima volta ti farò un
    disegnino,. va bene piccolino?in concreto cosa ci fai?ci guardi le donne nude, scarichi mp3, data wharehousing cosa fai con linux?(la domanda mi sembrava semplice....)
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    Dati che quando si scrive che linux ha
    miliardi di utilizzatori non si viene
    /giustamente) creduti, e quando si dice che
    ne ha migliaia si risponde con "sti cazzi",
    allora mi pare chiaro che il risponderti con
    "sei ingorante come una caopra" sia la cosa
    più intelligente che tu possa capire.

    Ok?ok cosa? spari cazzate e poi vuoi avere ragione?migliaia di utilizzatori in una discussione su windows/linux da proprio l'idea che non sai di che cazzo stai parlando....la capra in questo caso sei tu ....
  • Terra2 scrive:
    Re: Ma chi lo vuole ???

    perchè ? deve avere per forza un
    senso ? :D...mi secca dirlo ma non fa una grinza :)
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo






    Si la capisco, e infatti uso

    desktop


    linux



    da anni senza problemi, come
    altre


    migliaia



    di persone. Il problema
    è

    solo


    tuo.





    sti cazzi addirittura migliaia ....



    Migliaia in lombardia...non mi volevo

    allargare troppo.

    Del resto il 70% delle persone è

    ignorante come una capra, e tu ne sei
    una

    dimostrazione vivente.


    e tu sei quello intelligente? con questo
    post?
    No, mi sono solo abbassato al tuo livello, così tu mi puoi capire.Dati che quando si scrive che linux ha miliardi di utilizzatori non si viene /giustamente) creduti, e quando si dice che ne ha migliaia si risponde con "sti cazzi", allora mi pare chiaro che il risponderti con "sei ingorante come una caopra" sia la cosa più intelligente che tu possa capire.Ok?
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo


    Si la capisco, e infatti uso desktop
    linux

    da anni senza problemi, come altre
    migliaia

    di persone. Il problema è solo
    tuo.

    e cosa fai con Desktop linux?Era ovvio che intendessi dire "uso linux anche per uso desktop"...ma mi rendo conto che a volte chiedo troppo da alcune persone.Scusa, la prossima volta ti farò un disegnino,. va bene piccolino?
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Si la capisco, e infatti uso
    desktop

    linux


    da anni senza problemi, come altre

    migliaia


    di persone. Il problema è
    solo

    tuo.



    sti cazzi addirittura migliaia ....

    Migliaia in lombardia...non mi volevo
    allargare troppo.
    Del resto il 70% delle persone è
    ignorante come una capra, e tu ne sei una
    dimostrazione vivente.e tu sei quello intelligente? con questo post?
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo


    Si la capisco, e infatti uso desktop
    linux

    da anni senza problemi, come altre
    migliaia

    di persone. Il problema è solo
    tuo.

    sti cazzi addirittura migliaia ....Migliaia in lombardia...non mi volevo allargare troppo.Del resto il 70% delle persone è ignorante come una capra, e tu ne sei una dimostrazione vivente.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    Si la capisco, e infatti uso desktop linux
    da anni senza problemi, come altre migliaia
    di persone. Il problema è solo tuo.sti cazzi addirittura migliaia ....
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    Si la capisco, e infatti uso desktop linux
    da anni senza problemi, come altre migliaia
    di persone. Il problema è solo tuo.e cosa fai con Desktop linux?
  • Anonimo scrive:
    Re: Windows98???
    - Scritto da: Fiamel

    [CUT]

    ...quanto ci e' voluto per abbandonare

    Windows 3.11 ... ci sono ancora aziende
    che

    lo utilizzano ...
    [CUT]

    Alla fine del 2001 (non ci sono più
    tornato da allora) il ristorante
    Pantagruelle di Cella di Reggio Emilia usava
    ancora Windows 2...
    :|ristorante pantagruele ? quello con cessi e cacche ricamati sui tovaglioli ?
  • MemoRemigi scrive:
    Ma chi lo vuole ???
    Ormai una certa stabilità (o presunta tale) la MICROS~1 è riuscita (copiando spudoratamente dall'open source) a raggiungerla con uindos icspì.Considerato poi che il problema dei virus rimarrà comunque anche con cornolungo, la domanda sorge spontanea...... ma chi lo installerà mai ?Se proprio uno vuole cambiare wincess icspì con qualcosa di migliore ha già due ottime alternative:1 - MacOS2 - LinuxChe senso ha tirare fuori un nuovo uindos ultrabacato che richiederà immani risorse hardware per fare le stesse cose che si fanno oggi ?Mah....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole ???

      Che senso ha tirare fuori un nuovo uindos ^^^^^^^^^^^^^
      ultrabacato che richiederà immani
      risorse hardware per fare le stesse cose che
      si fanno oggi ?

      Mah....perchè ? deve avere per forza un senso ? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole ???

      ... ma chi lo installerà mai ?

      Se proprio uno vuole cambiare wincess
      icspì con qualcosa di migliore ha
      già due ottime alternative:

      1 - MacOS
      2 - Linuxadesso che il monopolio non esiste più non ci saranno più scuse ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole ???
      - Scritto da: MemoRemigi

      Che senso ha tirare fuori un nuovo uindos
      ultrabacato che richiederà immani
      risorse hardware per fare le stesse cose che
      si fanno oggi ?Da quello che ho visto fino ad oggi, per dare l'opportunità a Linux e ai Linuxari di scrivere una nuova release delle varie distro per mettersi al passo.E poi tu l'hai visto Longhorn? Sai cosa fa, per dire che è la stessa cosa di XP?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole ???
      - Scritto da: MemoRemigi

      Ormai una certa stabilità (o presunta
      tale) la MICROS~1 è riuscita
      (copiando spudoratamente dall'open source) a
      raggiungerla con uindos icspì.

      Considerato poi che il problema dei virus
      rimarrà comunque anche con
      cornolungo, la domanda sorge spontanea...

      ... ma chi lo installerà mai ?

      Se proprio uno vuole cambiare wincess
      icspì con qualcosa di migliore ha
      già due ottime alternative:

      1 - MacOS
      2 - Linux

      Che senso ha tirare fuori un nuovo uindos
      ultrabacato che richiederà immani
      risorse hardware per fare le stesse cose che
      si fanno oggi ?

      Mah....Una domanda ce l'ho io per te: riuscirai mai a fare un intervento serio ed utile anziché sparare a zero su MS peraltro portando motivazioni completamente vuote? Longhorn non è ancora uscito, quindi nessuno può ancora dire se è meglio o peggio di XP se sarà bacato o meno e soprattutto se servirà o meno a qualcosa da qui a 3 anni.
    • corto maltese scrive:
      Re: Ma chi lo vuole ???
      - Scritto da: MemoRemigi

      Ormai una certa stabilità (o presunta
      tale) la MICROS~1 ^^^^^^^^^^^ :Dbella questa, hai tu il copyright? vorrei riutilizzarlo nei miei messaggi
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi lo vuole ???
      infatti IO MI TENGO XP !quando esce il service pack 2, se è aggratis bene (e windozz media 10 lo spengo ...) altrimenti ciccia.XP Va benissimo com'è.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    allora bundle per bundle mi prendo un
    mac

    che almeno ha un SO unix-based che mi

    piace...
    daccordo per il so, ma poi paghi anche il sw
    applicativo e l'hw in bundle che ti
    impongono. dovrebbero fare cloni (ma non lo
    faranno causa precedenti negativi) o molte
    più linee base.
    se l'unico modo di usare un SO unix-based sarà questa, che alternative avrò ? comprerò e avrò in bindle anche cose che non mi servono...

    ma sia ben chiaro che chi ha voluto

    'schiavizzare' a tutti i costi l'x86
    sta a

    redmond.
    sono semplicemente accordi commerciali, ms
    non ha acquistato intel e le altre o nulla
    di simile, se ci sarà l'accordo disui 'semplici accordi commerciali' mi permetto di indicarti questa sana lettura per capire come funzionano DAVVERO le cose...http://wup.it/article.php/sid/4567
    fare girare solo win su x86 saranno problemi
    di chi deve per forza usare win. non ti
    piace? compra qualcos'altro, non è un
    tuo problema, usi un s.o. multipiattaforma.
    Ovviamente, per le piattaforme che lo
    consentiranno. Sennò finanzia una
    piattaforma aperta (in cina ci stanno
    provando con dragon).
    x86 ha fino ad oggi dominato perchè
    era più aperto delle altre
    piattaforme, se diventerà più
    chiuso si eliminerà da solo se non
    sarà veramente valido, il che
    è un vantaggio da un certo punto di
    vista perchè porterà comunque
    ad una situazione concorrenziale.mah, dal mio punto di vista x86 ha avuto successo per il suo costo contenuto...
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    allora bundle per bundle mi prendo un mac
    che almeno ha un SO unix-based che mi
    piace... daccordo per il so, ma poi paghi anche il sw applicativo e l'hw in bundle che ti impongono. dovrebbero fare cloni (ma non lo faranno causa precedenti negativi) o molte più linee base.
    ma sia ben chiaro che chi ha voluto
    'schiavizzare' a tutti i costi l'x86 sta a
    redmond.sono semplicemente accordi commerciali, ms non ha acquistato intel e le altre o nulla di simile, se ci sarà l'accordo di fare girare solo win su x86 saranno problemi di chi deve per forza usare win. non ti piace? compra qualcos'altro, non è un tuo problema, usi un s.o. multipiattaforma. Ovviamente, per le piattaforme che lo consentiranno. Sennò finanzia una piattaforma aperta (in cina ci stanno provando con dragon).x86 ha fino ad oggi dominato perchè era più aperto delle altre piattaforme, se diventerà più chiuso si eliminerà da solo se non sarà veramente valido, il che è un vantaggio da un certo punto di vista perchè porterà comunque ad una situazione concorrenziale.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    ps : sono un altro e volevo un parere
    ... se

    palladium prenderà piede che si
    fa

    per usare linux ? si passa tutti al mac
    ?
    cerrrrto, così dovrete pagatre per
    forza tutto il sw che c'è in bundle
    con il sistema (moooolto più che su
    una macchina wintel), osx, suite ilife,
    suite appleworks, browser (se sono
    integrati, mica li regalano, sia ben
    chiaro!)... e meno male che qualcuno diceva:


    Io non voglio software
    preinstalato a meno


    che non sia IO a chiederlo
    ah, e poi dovrete comprare anche l'hw... vi
    interessa il bluetooth, il wireless, la
    firewire ecc ecc? tanto c'è e lo
    pagate, poi si vedrà se e quanto lo
    userete.
    Il monitor? è integrato negli e e
    negli imac, o vi va bene o vi va bene (tanto
    lo avete già pagato) e se non va bene
    prendete un powermac che non fa linee
    economiche.
    Magari un giorno cambierà, ma oggi la
    vedo grigia!senti, genio... se sulla piattaforma x86 in futuro potrà girare SOLO win e io non lo voglio usare che faccio ? lo compro e mi tappo il naso ogni volta che devo usarlo ? allora bundle per bundle mi prendo un mac che almeno ha un SO unix-based che mi piace... ma sia ben chiaro che chi ha voluto 'schiavizzare' a tutti i costi l'x86 sta a redmond.
  • Fiamel scrive:
    Re: Windows98???
    [CUT]
    ...quanto ci e' voluto per abbandonare
    Windows 3.11 ... ci sono ancora aziende che
    lo utilizzano ...[CUT]Alla fine del 2001 (non ci sono più tornato da allora) il ristorante Pantagruelle di Cella di Reggio Emilia usava ancora Windows 2...:|
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    Si la capisco, e infatti uso desktop linux
    da anni senza problemi, come altre migliaia
    di persone. Il problema è solo tuo.davvero legioni e legioni!senti, capisco che se metti su una linuxbox ti ci possa anche divertire e a molte decine di utonti ne ho messe su e ci si trovano senza problemi, ma ribadisco, l'uso desktop è un'altra cosa e le altrettante decine di utenti che non si accontentavano di una box nè necessitavano di una workstation, ma della flessibilità di un desktop, con lin ad oggi non ci si sono mai trovati. Le percentuali non sarebbero del 95vs1 se gli utonti avessero qualcuno che gli installa una linuxbox e gli fa provare se gli va bene, questo non toglie che l'uso desktop sia tutta un'altra cosa.
    Per scelta di MS e SOLO sua, perchè
    linux lo puoi mettere. Quindi tutto quello
    che hai scritto sotto non sta in piedi.nessun produttore hw e sw prende inziative tirando un dado, ci saranno stati degli accordi con i vari produttori di hw e ms avrà trovato vantaggioso quello con intel, se avesse trovato un accordo migliore con cray oggi avremo win su macchine cray.dati gli accordi oggi non poso usare win fuori da macchine x86... FORSE domani dati gli accordi non potrò usare lin su macchine x86 ma su tutte le altre macchine si, quindi donde estas el problema?oggi può sembrare assurdo ed improponibile perchè x86 essendo una architettura libera è la più venduta di gran lunga e quindi la minaccia sembra spropositata.se in futuro x86 diventerà una piattaforma chiusa combatterà ad armi pari con le altre e le percentuali, se avrà validi concorrenti nuovi o vecchi, si normalizzeranno per cui l'uso di wintel potrebbe essere ghettizzante rispetto a quello di lin su multipiattaforma, ma oggi è il contrario, lin è ghettizzato in un mondo windows e chi vuole una macchina flessibile deve lottare giorno per giorno con continui problemi di convivenza tuttaltro che risolti, quando invece una macchina install&forghet con un compito ben preciso con lin non ha affatto questi problemi, ma questa macchina non è un desktop, può essere chiamat box, o ws o server ma non è un desktop! Un desktop non è una macchina con un compito precisamente individuato alla installazione!
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    - Scritto da: Anonimo


    ok ho letto due interventi e mi sembra
    di

    essere nel forum di zelig ...

    Avvertitemi quando Linux avrà una

    struttura almeno simile a directX......

    prima di dire stupidaggini come al solito
    informati :
    www.libdl.orgscusa ma mi e' preso il nervoso :www.libsdl.org
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Re: Lo sto già installando!

    I GNUbbi mannari lasciali pure dove sono. Il
    problema di Linux oggi è che fa moda,
    e tra i modaioli ci sono anche gli
    ignoranti, i flamers e i trolls.... farà anche moda, ma è architetturalmente parlando, è fatto bene.
  • Shuren scrive:
    [OT] Re: Lo sto già installando!
    - Scritto da: Anonimo[Cut]

    La parte peggiore di linux purtroppo

    sono i suoi utenti ...

    A volte è vero. Troppo estremisti e
    poco disponibili a contemplare un utonto che
    non vuole (o non può) studiare per
    usare un pc.I GNUbbi mannari lasciali pure dove sono. Il problema di Linux oggi è che fa moda, e tra i modaioli ci sono anche gli ignoranti, i flamers e i trolls.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    ps : sono un altro e volevo un parere ... se
    palladium prenderà piede che si fa
    per usare linux ? si passa tutti al mac ?cerrrrto, così dovrete pagatre per forza tutto il sw che c'è in bundle con il sistema (moooolto più che su una macchina wintel), osx, suite ilife, suite appleworks, browser (se sono integrati, mica li regalano, sia ben chiaro!)... e meno male che qualcuno diceva:

    Io non voglio software preinstalato a meno

    che non sia IO a chiederloah, e poi dovrete comprare anche l'hw... vi interessa il bluetooth, il wireless, la firewire ecc ecc? tanto c'è e lo pagate, poi si vedrà se e quanto lo userete.Il monitor? è integrato negli e e negli imac, o vi va bene o vi va bene (tanto lo avete già pagato) e se non va bene prendete un powermac che non fa linee economiche.Magari un giorno cambierà, ma oggi la vedo grigia!
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    Ma questa è LA TUA OPINIONE, che
    NON

    E' LA MIA.
    non è una opinione, la capisci la
    differenza di approcio tra un sistema in cui
    dall'oggi al domani fai cose diverse, come
    un tipico desktop, e un sistema nato per
    fare bene e senza problemi alcune cose note
    in partenza, come una ws o una box o un
    server? Si la capisco, e infatti uso desktop linux da anni senza problemi, come altre migliaia di persone. Il problema è solo tuo.
    nel secondo caso lin è oggettivamente
    una scelta migliore, nel primo caso no.
    Dai pure la colpa ai capitalisti del
    software, al fatto che a causa delle
    politiche commerciali viviamo immersi in un
    mondo windows (e io aggiungo, anche al fatto
    che l'o.s. è sviluppato su base
    volontaria e ognuno fa quel che vuole, non
    quello che gli utenti possono ritenere
    necessario), ma ad oggi, e da tanti anni,
    è così.


    Togli linux dai tuoi desktop e metti

    windowsi!

    Ma io forse non potrò fare il

    viceversa perchè palladium ME LO

    POTRA' IMPEDIRE!
    e sul ppc non posso usarci win... Per scelta di MS e SOLO sua, perchè linux lo puoi mettere. Quindi tutto quello che hai scritto sotto non sta in piedi.
    sono costretto a comprare macchine con
    architettura x86 SE voglio usare win, e mi
    ruga non poco perchè sono dei forni.
    su una piattaforma ci gira quello che gli
    accordi tra i produttori di hw e sw
    determinano, se non ti sta bene puoi sempre
    cambiare fornitore.
    il fatto che palladium faccia così
    paura è perchè dovrebbe andare
    su una piattaforma che detiene la maggior
    parte del mercato in quanto diffusasi
    proprio perchè era aperta (con
    specifiche hw aperte a qualsiasi produttore
    terzista)!!!
    se diventa una piattaforma chiusa
    tornerà a competere ad armi pari con
    tutte le altre piattaforme chiuse, quindi
    l'opzione di cambiare fornitore non
    sarà poi così astrusa come
    appare oggi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    - Scritto da: Anonimo
    ma poi cosa ve ne fate?
    per giocare basta una console, per fare
    altro serve il computer!

    ciao

    igor
    ps: ci sono console da 99? o da 149? che a
    livello di grafica dei giochi spazzano via
    PC mostri da duemila ? senza pensare che
    infili e giochi senza bacarti la testa per
    settare questo e quello ecc.ecc.Non è che con le openGL ci fai solo i giochi...sai ci sono persone che operano altre persone grazie a programmi con i quali vengono ricostruiti al computer organi umani, utilizzati per guidare bisturi laser attraverso spazi altrimenti non percorribili attraverso la chirurgia classica.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    Ma questa è LA TUA OPINIONE, che NON
    E' LA MIA.non è una opinione, la capisci la differenza di approcio tra un sistema in cui dall'oggi al domani fai cose diverse, come un tipico desktop, e un sistema nato per fare bene e senza problemi alcune cose note in partenza, come una ws o una box o un server? nel secondo caso lin è oggettivamente una scelta migliore, nel primo caso no.Dai pure la colpa ai capitalisti del software, al fatto che a causa delle politiche commerciali viviamo immersi in un mondo windows (e io aggiungo, anche al fatto che l'o.s. è sviluppato su base volontaria e ognuno fa quel che vuole, non quello che gli utenti possono ritenere necessario), ma ad oggi, e da tanti anni, è così.
    Togli linux dai tuoi desktop e metti
    windowsi!
    Ma io forse non potrò fare il
    viceversa perchè palladium ME LO
    POTRA' IMPEDIRE!e sul ppc non posso usarci win... quindi sono costretto a comprare macchine con architettura x86 SE voglio usare win, e mi ruga non poco perchè sono dei forni.su una piattaforma ci gira quello che gli accordi tra i produttori di hw e sw determinano, se non ti sta bene puoi sempre cambiare fornitore.il fatto che palladium faccia così paura è perchè dovrebbe andare su una piattaforma che detiene la maggior parte del mercato in quanto diffusasi proprio perchè era aperta (con specifiche hw aperte a qualsiasi produttore terzista)!!!se diventa una piattaforma chiusa tornerà a competere ad armi pari con tutte le altre piattaforme chiuse, quindi l'opzione di cambiare fornitore non sarà poi così astrusa come appare oggi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    ma poi cosa ve ne fate?per giocare basta una console, per fare altro serve il computer!ciaoigorps: ci sono console da 99? o da 149? che a livello di grafica dei giochi spazzano via PC mostri da duemila ? senza pensare che infili e giochi senza bacarti la testa per settare questo e quello ecc.ecc.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo






    Togli linux dai tuoi desktop e
    metti


    windowsi!


    Ma io forse non potrò fare
    il


    viceversa perchè palladium
    ME LO


    POTRA' IMPEDIRE!


    Lo capisco oppure no?






    ps : sono un altro e volevo un parere
    ... se

    palladium prenderà piede che si
    fa

    per usare linux ? si passa tutti al mac
    ?



    Per quanto mi riguarda, farò di tutto
    per evitare di comprare "hardware palladium"
    e software che supporti tale tecnologia.
    anche io.
    Secondo me, esisterà sempre qualcuno
    che produrrà "hardware libero" (non
    ho mai pensato di aver dovuto usare questa
    espressione...)speriamo, parlavo del mac perchè comunque ha uno unix come SO e quindi per me è ben accetto. (senza contare che il kernel darwin è a sorgente aperto).
  • paulatz scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo
    Trovami un architettura del genere su
    linux(magari coerente nei vari moduli ma
    questo sappiamo tutti che è
    impossibile)
    Guada che te l'ha gia detto: SDL leggi tutto il post prima di rispondere.(Che poi DirectX sia scritto bene o male è un'altro paio di maniche)
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d




    Togli linux dai tuoi desktop e metti

    windowsi!

    Ma io forse non potrò fare il

    viceversa perchè palladium ME LO

    POTRA' IMPEDIRE!

    Lo capisco oppure no?



    ps : sono un altro e volevo un parere ... se
    palladium prenderà piede che si fa
    per usare linux ? si passa tutti al mac ?
    Per quanto mi riguarda, farò di tutto per evitare di comprare "hardware palladium" e software che supporti tale tecnologia.Secondo me, esisterà sempre qualcuno che produrrà "hardware libero" (non ho mai pensato di aver dovuto usare questa espressione...)
  • Anonimo scrive:
    Re: Lo sto già installando!
    - Scritto da: Anonimo


    Parlo di Mandrake 10.0 con kernel 2.6.3
    e

    KDE 3.2..... naturalmente! :D

    che centra con il topic?Quando quelli usciranno con il CornoLungo, Linux di questo passo avrà già preso il volo. Si capisce perchè hanno fretta di completarlo.
    La parte peggiore di linux purtroppo sono i
    suoi utenti ...A volte è vero. Troppo estremisti e poco disponibili a contemplare un utonto che non vuole (o non può) studiare per usare un pc.
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo
    io l'ho vista in azione, non male veramente,
    un bel passo avanti, certo però che
    arrivare all'eccellenza dell'OSX...
    bah cmq anche con un'interfaccia meno curata
    e meno bella si produce lo stesso, quindi
    l'importante è che non si pianti e
    sia alla fine più veloce .Gnome? osx ? ma cosa sei la fiera dell'ignoranza? paragoni una interfaccia (gnome) con un OS (osx) la cui interfaccia e' peraltro un interfaccia con un nome (aqua)...tutto pur di trollar macaco?.... Che gente! :-|
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Usa quel caxxo che vuoi,


    l'ìimportante è che
    ci sia


    libertà di scelta, cosa che
    la

    tua


    cara MS vuole ELIMINARE.



    cara nel senso di costosa?

    no, aspetta, dici cara nel senso che mi

    è cara?

    Si, esatto


    no, guarda dalle mie argomentazioni non
    si

    evince che ms mi sia cara, dal tuo post
    si

    direbbe che invece tu te ne stia
    ranicchiato

    nell'oscurità su un isolotto in
    un

    lago sotte le radici di un monte
    guardando

    luccicare di luce propria il cd della
    tua

    distro preferita mormorano "Tessoro, mio

    Tessssoro..." (cfr. mio primo post,
    tipico

    linuxiano del secondo tipo).

    A me questo sembri tu, con la tua copia
    pirata din winXp in mano.


    quanto alla libertà di scelta,
    se non

    lo avessi capito, era il soggetto delle
    mie

    arrabbiature: se devo mettere su una
    ws, un

    box o un server (insomma, qualcosa che
    so

    esattamente cosa dovrà fare e
    basta,

    scelgo i sw adatti a farlo, testo se

    funzionano o meno, installo e
    forghetto) HO

    libertà di scelta e lin è
    una

    delle scelte migliori sotto tutti i
    punti di

    vista, se devo mettere su un desktop,

    INDIPENDENTEMENTE dalla preparazione di
    chi

    lo dovrà gestire, con lin NON HO
    una

    scelta perchè mi trovo

    quotidianamente (nell'uso dektop) a
    dovere

    fare/collegare cose nuove e arrabattarmi

    praticamente in tempo reale per vedere
    se il

    sistema le potrà fare.

    Ma questa è LA TUA OPINIONE, che NON
    E' LA MIA.
    Io non voglio software preinstalato a meno
    che non sia IO a chiederlo, e NON voglio che
    l'hardware che compro debba funzionare SOLO
    con un determinato sw;
    Non voglio pagare un prodotto che devo
    installare solo su un determintao gruppo di
    hardware, e che non posso reistallare se
    dovessi sostituire un componente di quel
    gruppo!

    Della tua opinione personale sulla
    qualità dei sw che citi, non me ne
    frega niente, e sarà solo un problema
    di chi ti commissionerà qualche
    lavoro.

    Togli linux dai tuoi desktop e metti
    windowsi!
    Ma io forse non potrò fare il
    viceversa perchè palladium ME LO
    POTRA' IMPEDIRE!
    Lo capisco oppure no?
    ps : sono un altro e volevo un parere ... se palladium prenderà piede che si fa per usare linux ? si passa tutti al mac ?
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    Usa quel caxxo che vuoi,

    l'ìimportante è che ci sia

    libertà di scelta, cosa che la
    tua

    cara MS vuole ELIMINARE.

    cara nel senso di costosa?
    no, aspetta, dici cara nel senso che mi
    è cara?Si, esatto
    no, guarda dalle mie argomentazioni non si
    evince che ms mi sia cara, dal tuo post si
    direbbe che invece tu te ne stia ranicchiato
    nell'oscurità su un isolotto in un
    lago sotte le radici di un monte guardando
    luccicare di luce propria il cd della tua
    distro preferita mormorano "Tessoro, mio
    Tessssoro..." (cfr. mio primo post, tipico
    linuxiano del secondo tipo).A me questo sembri tu, con la tua copia pirata din winXp in mano.
    quanto alla libertà di scelta, se non
    lo avessi capito, era il soggetto delle mie
    arrabbiature: se devo mettere su una ws, un
    box o un server (insomma, qualcosa che so
    esattamente cosa dovrà fare e basta,
    scelgo i sw adatti a farlo, testo se
    funzionano o meno, installo e forghetto) HO
    libertà di scelta e lin è una
    delle scelte migliori sotto tutti i punti di
    vista, se devo mettere su un desktop,
    INDIPENDENTEMENTE dalla preparazione di chi
    lo dovrà gestire, con lin NON HO una
    scelta perchè mi trovo
    quotidianamente (nell'uso dektop) a dovere
    fare/collegare cose nuove e arrabattarmi
    praticamente in tempo reale per vedere se il
    sistema le potrà fare. Ma questa è LA TUA OPINIONE, che NON E' LA MIA.Io non voglio software preinstalato a meno che non sia IO a chiederlo, e NON voglio che l'hardware che compro debba funzionare SOLO con un determinato sw; Non voglio pagare un prodotto che devo installare solo su un determintao gruppo di hardware, e che non posso reistallare se dovessi sostituire un componente di quel gruppo!Della tua opinione personale sulla qualità dei sw che citi, non me ne frega niente, e sarà solo un problema di chi ti commissionerà qualche lavoro.Togli linux dai tuoi desktop e metti windowsi!Ma io forse non potrò fare il viceversa perchè palladium ME LO POTRA' IMPEDIRE!Lo capisco oppure no?
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d


    Caro il mio bamboccio, lavoro da molto

    più di te io, e linux mi ha
    SALVATO

    IL CULO decine di volte, quando dei

    sistemisti del caxxo certificati MS si
    sono

    beccati blaster e simila e mi hanno
    bloccato

    i server (WIN2K) per 3 giorni, nei
    quali ho

    perso il 10% dei clienti !!!

    linux, blaster ,windows200O
    ,server stai mettendo in
    piedi frasi senza senso ....
    Ecco la conferma che sei tu quello che non lavora! Caro bamboccio, proprio questa estate, sui nostri cari server win2K, ci siamo beccati una marea di virus che non solo hanno bloccato i server (nonostatne i sistemisti MS assicurassero la massima sicurezza), ma anche tutta la rete locale! E' stato solo grazie ad un paio di pc con installato linix che siamo riusciti a non interromprere tutte le attività.Vai a lavorare (e a studiare) che è meglio...Ma sei tu
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo




    Qua mi sa che quello che non lavora sei

    proprio tu...


    Vieni a far funzionare i software del
    ministero delle finanze con linux ... ti sto
    aspettando con impazienza....ahhhhhhhhhhh ! i soldi delle mie tasse... dove vanno a finire :'(
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo


    mi sa che stai girando un pochino la

    frittata... gli unici che vogliono
    imporre

    ad ogni costo SOLO prodotti M$ in ogni
    buco

    disponibile sono a redmond...

    già perche linux invece:

    sulla xbox, sulla ps2, sul palmare, sul
    mainframe, sul portatile, sul PC, sul
    barbecue ...

    maddainon ci siamo capiti, NESSUNO ti obbliga a installare Linux su PC, portatili o ps2... QUALCUNO però ti può obbligare senza via d'uscita, a usare SOLO win su x86 (vedi palladium...).
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d


    Qua mi sa che quello che non lavora sei
    proprio tu...Vieni a far funzionare i software del ministero delle finanze con linux ... ti sto aspettando con impazienza....
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d


    ... e finchè non si usa (almeno
    un

    pochino) la testa non si comprendono
    altri

    problemi...

    no amico .... prova a lavorare nel mondo
    reale e poi ne riparliamo ...Qua mi sa che quello che non lavora sei proprio tu...
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    mi sa che stai girando un pochino la
    frittata... gli unici che vogliono imporre
    ad ogni costo SOLO prodotti M$ in ogni buco
    disponibile sono a redmond...già perche linux invece:sulla xbox, sulla ps2, sul palmare, sul mainframe, sul portatile, sul PC, sul barbecue ...maddai
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo










    Usa quel caxxo che vuoi,



    l'ìimportante è
    che

    ci sia



    libertà di scelta,
    cosa che

    la


    tua



    cara MS vuole ELIMINARE.









    come oggi società per
    azioni che

    ha


    come prerogativa la ricerca

    dell'utile....



    Infatti proprio per questo esiste il
    reato

    di abuso di posizione dominante....



    E' curioso invece notare come ci siano

    sempre tanti utenti contenti o
    quantomeno

    neutrali alla situazione a loro
    chiaramente

    sfavorevole e che quindi cercano le

    più assurde giustificazioni...

    semplici ignoranti, dipendenti o
    affetti da

    Sindrome di Stoccolma ?

    le tue sono seghe mentali amico...
    Io uso lo strumento che reputo migliore nei
    vari campi.
    se la tua ideologia ti dice di usare linux
    anche nella tazza del cesso buon per te ma
    l'idea che linux va bene su tutto è
    tanto assurda quanto ormai tediosa...mi sa che stai girando un pochino la frittata... gli unici che vogliono imporre ad ogni costo SOLO prodotti M$ in ogni buco disponibile sono a redmond...
  • Anonimo scrive:
    Re: Lo sto già installando!

    Parlo di Mandrake 10.0 con kernel 2.6.3 e
    KDE 3.2..... naturalmente! :Dche centra con il topic?La parte peggiore di linux purtroppo sono i suoi utenti ...
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo







    Usa quel caxxo che vuoi,


    l'ìimportante è che
    ci sia


    libertà di scelta, cosa che
    la

    tua


    cara MS vuole ELIMINARE.






    come oggi società per azioni che
    ha

    come prerogativa la ricerca
    dell'utile....

    Infatti proprio per questo esiste il reato
    di abuso di posizione dominante....

    E' curioso invece notare come ci siano
    sempre tanti utenti contenti o quantomeno
    neutrali alla situazione a loro chiaramente
    sfavorevole e che quindi cercano le
    più assurde giustificazioni...
    semplici ignoranti, dipendenti o affetti da
    Sindrome di Stoccolma ?le tue sono seghe mentali amico...Io uso lo strumento che reputo migliore nei vari campi.se la tua ideologia ti dice di usare linux anche nella tazza del cesso buon per te ma l'idea che linux va bene su tutto è tanto assurda quanto ormai tediosa...
  • Anonimo scrive:
    Lo sto già installando!
    L'ho provato per un paio di settimane e secondo me è di una semplicità superiore a XP, più veloce e più accattivante (con tutte quelle trasparenze...uhhh).Finalmente un SO che mi ha convinto ad abbandonare XP.Lo sto installando a tutti gli amici intarlati dai virus: 30 minuti al massimo ed è tutto configurato, mai un problema hardware, e, mal che vada, gli risolvo i problemi da casa.Include un set completo di programmi d'ogni tipo, semplici da usare e dal look uniforme. Videoconferenze su protocollo H323 con un paio di click, ormai sono la norma e uso molto meno il telefono. Già che c'ero ho messo su un serverino per i file in condivisione tra la mia cerchia: ovviamente è una VPN cifrata, ma ai miei amici appare come una normalissima cartella del loro disco.Ahhh... che vuoi di più!Parlo di Mandrake 10.0 con kernel 2.6.3 e KDE 3.2..... naturalmente! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo




    Usa quel caxxo che vuoi,

    l'ìimportante è che ci sia

    libertà di scelta, cosa che la
    tua

    cara MS vuole ELIMINARE.



    come oggi società per azioni che ha
    come prerogativa la ricerca dell'utile....Infatti proprio per questo esiste il reato di abuso di posizione dominante....E' curioso invece notare come ci siano sempre tanti utenti contenti o quantomeno neutrali alla situazione a loro chiaramente sfavorevole e che quindi cercano le più assurde giustificazioni... semplici ignoranti, dipendenti o affetti da Sindrome di Stoccolma ?
  • NoWone scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo
    (stupidi capitalisti,
    proverò a chiedere alla
    comunità perchè le immagini
    nella conversione sono state posizionate
    alla pazzo,,, "sei solo un troll, tutto
    quello che gira sotto linux è buono")
    "qualcuno mi sa dire perchè ogni 5
    minuti mi crasha konqueror/pincopallino"
    ("sei solo un troll, tutto quello che gira
    sotto linux è buono e non crasha
    MAI!")Sottoscrivo al 300% il fatto che PI è sempre di piùil regno della maleducazione e del campanilismo finea se stesso, anche se noto che è una tendenzageneralizzata coprire d'insulti per partito preso chinon la pensa come te. Al di la della questione Linux-Windows,hai la mia stima (per quel che conta, claro 8) ).Pace.
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d


    Usa quel caxxo che vuoi,
    l'ìimportante è che ci sia
    libertà di scelta, cosa che la tua
    cara MS vuole ELIMINARE.
    come oggi società per azioni che ha come prerogativa la ricerca dell'utile....
  • Anonimo scrive:
    Re: 95% stufo di lottare con linux sul d

    linux? se hai un problema che ti frigge l'hw
    non importa che sistema avevi, conta che
    politica di backup hai usato.
    meglio lottare con un problema sw ogni tanto
    (e in media capitano solo ogni tanto, anche
    ai mediocri) che lottare tutti i giorni con
    "questo sito non lo vedo bene" (stupidi
    webmaster del cepu!) "questo sw/driver non
    c'è" (stupidi capitalisti che non lo
    portano per lin!) "questo formato non lo
    traduco correttamente" (stupidi capitalisti,
    proverò a chiedere alla
    comunità perchè le immagini
    nella conversione sono state posizionate
    alla pazzo,,, "sei solo un troll, tutto
    quello che gira sotto linux è buono")
    "qualcuno mi sa dire perchè ogni 5
    minuti mi crasha konqueror/pincopallino"
    ("sei solo un troll, tutto quello che gira
    sotto linux è buono e non crasha
    MAI!") "cavolo, la documentazione per questo
    c'è solo in polacco!"... be, buon
    divertimento!
    se devi mettere su un server o ws
    scientifica, e per mettere su intendo: si
    configura con ciò che si sa che
    serve, che c'è e che funziona bene, e
    poi si forghetta, linux è imbattibile
    come qualità, finezza e costo globale
    della soluzione, ma su un desktop (non sai a
    priori cosa ti toccherà
    fare/collegare da qui a domani, se esiste
    qualcosa che lo fa, se lo fa bene, se
    è spiegato come lo fa) è
    proprio una spina nel c... per tanti motivi
    che non saranno colpa sua (a parte pochi,
    tra cui purtroppo una certa tendenza degli
    individui validi della comunità,
    visto che giustamente sono volontari, di
    fare essenzialmente quel che gli interessa e
    non quello che serve all'utente, e la
    tendenza di quelli non validi, che parlano e
    basta, di parlare a sproposito contro chi
    evidenzia problemi reali e chiede
    soluzioni/collaborazione per problemi reali)
    ma certo ci sono e pesano.Usa windows e basta! Che palle! Non mi pare che nessun utente "medio" sia obbligato a usare/pagare linux, te compreso...al contrario di quello che succede per windows, che l'utente "medio" DEVE comprare nel 99% dei casi quando compra un computer.Usa quel caxxo che vuoi, l'ìimportante è che ci sia libertà di scelta, cosa che la tua cara MS vuole ELIMINARE.
  • Anonimo scrive:
    Longhorn
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...

    openGL = DirectX?
    forse non sai cosa è directX e i
    varie componenti Direct show,
    directsound.....
    Trovami un architettura del genere su
    linux(magari coerente nei vari moduli ma
    questo sappiamo tutti che è
    impossibile)Guarda...per il progetto di informatica grafica al politecnico di milano (corco di ingegneria informnatica) abbiamo realizzato uno shooter 3d in prima persona.1 anno di lavoro abbondante. Abbiamo provato directX sotto windows, openGL sotto windows/linux, ricompilato il mnotore grafico per adattarlo ad entrambe le piattaforme. Abbiamo avuto accesso al mototre di quake 2 (directX e openGL).Le nostre valutazioni ci hanno portato a scegliere le librerie OpenGL per 3 motivi: sono standard, hanno le stessa "spettacolarità", sono più veloci in media del 10%.Inoltre prova ad andare al Siggraph (noi siamo andati, san diego 2003), e prova achiedere opinioni sulle direct X (con direct input etc) e sentirai che "belle opinioni" gli esperti hanno. Vuoi fare grafica 3d a livello professionale? Workstation SiliconGraphics e OpenGL. Direct X le lasci alla microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Windows98???
    "80% delle aziende possiede ancora PC su cui gira Windows 95/98" ... altro che Windows 2000/XP ... altro che Linux/Unix ... tutti continuano ad usare il vecchio 95 e 98 :)Inutile argomentare, rimane il fatto che quando il personale di una azienda sa usare un sistema operativo e del software, difficilmente si cambia, troppo oneroso istruire il personale, vi ricordo che nella maggioranza dei casi si parla di persone che non sono nate con i computer e che vanno nel panico perfino se un menu' cambia posizione in una release successiva!;)La storia insegna sempre la solita lezione ...quanto ci e' voluto per abbandonare Windows 3.11 ... ci sono ancora aziende che lo utilizzano ... ed era la norma quando impazzava Win98 ... e il Cobol ... quado negli atenei si insegnava da tempo solo C++, messo in cantina anche il Pascal ... il mondo del lavoro richiedeva Cobol, pensate un po', il linguaggio che usava mio padre, quache anno dopo che aveva smesso di programmare i mainframe IBM diretamente in binario (non esistevano i codici mnemonici assembly)!:|
  • Anonimo scrive:
    95% stufo di lottare con linux sul desk
    - Scritto da: Anonimo
    Se un un sistema in mano ad un utente
    mediocre ha un risultato pessimo allora
    è un sistema mediocre.
    L'os è fatto per facilitare l'uso
    della macchina ai "mediocri", seno, se devi
    studiare, tantovale imparare a usare linux.linux? se hai un problema che ti frigge l'hw non importa che sistema avevi, conta che politica di backup hai usato.meglio lottare con un problema sw ogni tanto (e in media capitano solo ogni tanto, anche ai mediocri) che lottare tutti i giorni con "questo sito non lo vedo bene" (stupidi webmaster del cepu!) "questo sw/driver non c'è" (stupidi capitalisti che non lo portano per lin!) "questo formato non lo traduco correttamente" (stupidi capitalisti, proverò a chiedere alla comunità perchè le immagini nella conversione sono state posizionate alla pazzo,,, "sei solo un troll, tutto quello che gira sotto linux è buono") "qualcuno mi sa dire perchè ogni 5 minuti mi crasha konqueror/pincopallino" ("sei solo un troll, tutto quello che gira sotto linux è buono e non crasha MAI!") "cavolo, la documentazione per questo c'è solo in polacco!"... be, buon divertimento!se devi mettere su un server o ws scientifica, e per mettere su intendo: si configura con ciò che si sa che serve, che c'è e che funziona bene, e poi si forghetta, linux è imbattibile come qualità, finezza e costo globale della soluzione, ma su un desktop (non sai a priori cosa ti toccherà fare/collegare da qui a domani, se esiste qualcosa che lo fa, se lo fa bene, se è spiegato come lo fa) è proprio una spina nel c... per tanti motivi che non saranno colpa sua (a parte pochi, tra cui purtroppo una certa tendenza degli individui validi della comunità, visto che giustamente sono volontari, di fare essenzialmente quel che gli interessa e non quello che serve all'utente, e la tendenza di quelli non validi, che parlano e basta, di parlare a sproposito contro chi evidenzia problemi reali e chiede soluzioni/collaborazione per problemi reali) ma certo ci sono e pesano.
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare

    L'os è fatto per facilitare l'uso
    della macchina ai "mediocri", seno, se devi
    studiare, tantovale imparare a usare linux.Secondo questo tuo ragionamento visto che devo prendere la patente studierò fluidodinamica ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn

    nono, i driver si supporto per windows ci
    sono, e avranno un bel suppporto per il
    'lucchettone' palladium, col quale non
    potrei nemmeno decidere se ascoltare un
    mp3...non mi risulta che l'MP3 gestisca i DRM... ah no ... sei il solito trollone...
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ok ho letto due interventi e mi sembra
    di

    essere nel forum di zelig ...

    Avvertitemi quando Linux avrà una

    struttura almeno simile a directX......

    OpenGL? SDL?
    Vabbé, sei stato avvertito! :)openGL = DirectX?forse non sai cosa è directX e i varie componenti Direct show, directsound.....Trovami un architettura del genere su linux(magari coerente nei vari moduli ma questo sappiamo tutti che è impossibile)
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Purtroppo.





    Hanno ridotto o eliminato alcune

    features


    per far uscire tra 2 o 3 anni un

    prodotto


    vecchio di almeno 10 anni rispetto
    a

    Linux e


    Os X,



    ok ho letto due interventi e mi sembra
    di

    essere nel forum di zelig ...

    Avvertitemi quando Linux avrà una

    struttura almeno simile a directX......

    Sto giocando a GTA3 in pieno dettaglio sotto
    Suse Linux 9.0. Ti basta? No, hai ragione...
    ora installo Unreal Tournament 2004 che non
    l'ho ancora finito...ripeto avvisami quando in linux sarà disponibile un architettura del genere....
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    Se un un sistema in mano ad un utente mediocre ha un risultato pessimo allora è un sistema mediocre.L'os è fatto per facilitare l'uso della macchina ai "mediocri", seno, se devi studiare, tantovale imparare a usare linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che per installarlo immagino
    sarà necessario cambiare tutto
    l'hardware perchè magari casualmente
    non sarà compatibile, mi sa che
    faccio prima a comprarmi un bel macIo invece mi faccio un'altra domanda: non e' che delle feature di longhorn non me ne faccio una cazzo ?Direi di sì, quindi me ne sto con W2K e vivo felice e sereno con il mio attuale hardware che peraltro supera gia' le mie esigenze
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Visto che per installarlo immagino

    sarà necessario cambiare tutto

    l'hardware perchè magari
    casualmente

    non sarà compatibile, mi sa che

    faccio prima a comprarmi un bel mac

    non mi risulta che in Windows manchino i
    driver/supporto per le periferiche ... ti
    confondi con Linux .nono, i driver si supporto per windows ci sono, e avranno un bel suppporto per il 'lucchettone' palladium, col quale non potrei nemmeno decidere se ascoltare un mp3...
  • Anonimo scrive:
    noi intanto ...
    ... saremo passati a Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che per installarlo immagino
    sarà necessario cambiare tutto
    l'hardware perchè magari casualmente
    non sarà compatibile, mi sa che
    faccio prima a comprarmi un bel macnon mi risulta che in Windows manchino i driver/supporto per le periferiche ... ti confondi con Linux .
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    - Scritto da: Anonimo
    Faccio parte di quell'80% che lotta ogni
    giorno contro virus, worm e crash totali del
    sistema, una via crucis a cui non si
    potrà uscire facilmente (chi spende
    4000? per licenze del mio studio??) .non ti viene in mente che lo scarso sei tu?Ho installato windows2000 da tre anni sul mio PC e l'unica volta che è andato in crash è quando mi si è fritto l'hard disk.Non scaricare la tua mediocrità sugli altri ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunque vada, sarà un successo...
    - Scritto da: Anonimo
    Purtroppo.

    Hanno ridotto o eliminato alcune features
    per far uscire tra 2 o 3 anni un prodotto
    vecchio di almeno 10 anni rispetto a Linux e
    Os X, ok ho letto due interventi e mi sembra di essere nel forum di zelig ...Avvertitemi quando Linux avrà una struttura almeno simile a directX......
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque vada, sarà un successo...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Purtroppo.



      Hanno ridotto o eliminato alcune
      features

      per far uscire tra 2 o 3 anni un
      prodotto

      vecchio di almeno 10 anni rispetto a
      Linux e

      Os X,

      ok ho letto due interventi e mi sembra di
      essere nel forum di zelig ...
      Avvertitemi quando Linux avrà una
      struttura almeno simile a directX......Sto giocando a GTA3 in pieno dettaglio sotto Suse Linux 9.0. Ti basta? No, hai ragione... ora installo Unreal Tournament 2004 che non l'ho ancora finito...Leto
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque vada, sarà un successo...
      - Scritto da: Anonimo
      ok ho letto due interventi e mi sembra di
      essere nel forum di zelig ...
      Avvertitemi quando Linux avrà una
      struttura almeno simile a directX......OpenGL? SDL?Vabbé, sei stato avvertito! :)gl :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque vada, sarà un successo...

      ok ho letto due interventi e mi sembra di
      essere nel forum di zelig ...
      Avvertitemi quando Linux avrà una
      struttura almeno simile a directX......prima di dire stupidaggini come al solito informati :www.libdl.org
  • Anonimo scrive:
    Re: Valutazione Longhorn
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che per installarlo immagino
    sarà necessario cambiare tutto
    l'hardware perchè magari casualmente
    non sarà compatibile, mi sa che
    faccio prima a comprarmi un bel macVoto: (troll)(troll)OOO
  • Terra2 scrive:
    leggi: esce nel 2007 ma...
    ...ma con la metà delle promesse, e la restante metà, buggata come al solito :)E pensare che fare porting da FreeBSD non dovrebbe essere cosi complicato per una ditta come ms.Ehhh... il Longhorn del caprone che fugge dal gregge... (apple)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non hanno ancora capito che...
    - Scritto da: TADsince1995......... loro hanno il
    terrore di una presa di coscienza di
    massa...Non è quasi mai avvenuta nella storia.Non sempre per la libertà, figurarsi per l'informatica.
  • Anonimo scrive:
    Comunque vada, sarà un successo...
    Purtroppo.Hanno ridotto o eliminato alcune features per far uscire tra 2 o 3 anni un prodotto vecchio di almeno 10 anni rispetto a Linux e Os X, con tutti i problemi fisiologici della famiglia Windows, nato e cresciuto senza la minima considerazione del parere di chi lo usa.Ma tutti quelli che fanno videoscrittura e leggono la posta, purtroppo, continueranno a farlo anche con la nuova creazione, senza portare nulla di nuovo all'universo di Windows, ma un sacco di soldi nelle tasche di Bill "copy & paste" Gates.Per quanto mi riguarda, sono felice di essere annoverato tra l'esigua minoranza del 5% di utilizzatori di Os X, senza attaccare nessuno, senza rancori o campanilismi del cazzo, senza guerre di OS, fiducioso che qualcosa prima o poi dovrà pur cambiare.
  • Anonimo scrive:
    Valutazione Longhorn
    Visto che per installarlo immagino sarà necessario cambiare tutto l'hardware perchè magari casualmente non sarà compatibile, mi sa che faccio prima a comprarmi un bel mac
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare

    Con il prezzo ufficiale di XPPro circa otto
    macchine, ovviamente SENZA prendere in
    considerazione il furto della versione
    server, altrimenti con 4000 staremmo messi
    male.
    Se hai dubbi trova il prezzo su
    www.microsoft.itDubito che su microsoft.it ci siano i prezzi.... e comunque il licensing Microsoft è una delle cose piu' diversificate che esisteano. CAL, MOLP... con 15 postazioni credo che tu possa comunque avere prezzi diversi da quelli sbandierati per le singole licenze.michele.
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    - Scritto da: Anonimo
    E dimmi, o trollone... 4000? di budget...
    Quante macchine ci equipaggi, nel tuo
    studio? Facci una cifra, che ci ridiamo...15 (quindici) postazioni, ma di cui solo una decina possano fare un upgrade data la vetustà di alcune postazioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non hanno ancora capito che...

    La maggioranza degli utenti, siano essi
    casalinghi o aziendali, non hanno alcun
    interesse ne sono in grado di capire i
    presunti vantaggi delle nuove "feature" dei
    Windows che verranno...Guarda che anche Microsoft ha da tempo smesso di vendere la tecnologia fine a se stessa. Nessun consulente (di nessuna azienda) dovrebbe vendere tecnologia. Il cliente vuole sentirsi parlare di soluzioni.Io non vado in una SIM (=una banca) a proporre XP perche' e bello, ma vado a proporre XP in una banca perche' (ad esempio) siccome moltissimi agenti hanno i portatili io posso proporre loro un file system crittografato e gestibile da policy in un dominio active directory.Le aziende di servizi e le software house questo lo hanno capito benissimo. Le numerose "feature" che Microsoft introduce servono per poter poi far vendere servizi (e licenze) alle tante aziende informatiche che trattano di tecnologia Microsoft.I motivi della mancata migrazione secondo me sono attribuibili soprattutto ai costi, non tanto alla "Inutilità" delle feature. Una migrazione ha dei costi (sia che si migri a Linux che a Windows XP) elevati anche senza tirare i ballo i costi delle licenze. La stessa implementazione di nuove funzionalità ha dei costi, a volte elevati, per portare a regime con le nuove feature introdotte. Ed in questo periodo gli investimenti nel campo informatico sono ancora, purtroppo, ridotti ai minimi termini....Ciao, michele.
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    - Scritto da: Anonimo
    AvalonAvalon? Ah, già....nel 2002 è stata introdotta come Quartz Extreme......e Microsoft quattro anni dopo la ricicla come novità.Come dicono nella Silicon Valley: "Il dipartimento Research & Development di Microsoft? E' a Cupertino. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn copia GNOME
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Avalon

      Avalon?
      Ah, già....nel 2002 è stata
      introdotta come Quartz Extreme......e
      Microsoft quattro anni dopo la ricicla come
      novità.

      Come dicono nella Silicon Valley: "Il
      dipartimento Research & Development di
      Microsoft? E' a Cupertino. ;)Che a Redmond non siano molto originali è pacifico... ma se vai a studiarti le caratteristiche di Avalon ti renderai conto che l'aspetto "di interfaccia" è solo l'ultimo, anche se più macroscopico.... c'è molto altro e non è per nulla da buttare
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn copia GNOME
        Ma che cosa strana... Tutti a parlare di qualcosa che uscira' fra un paio d'anni (se va bene) come se fosse gia' oggi sui nostri desktop.Il marketing regna sovrano :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn copia GNOME
          - Scritto da: Anonimo
          Ma che cosa strana... Tutti a parlare di
          qualcosa che uscira' fra un paio d'anni (se
          va bene) come se fosse gia' oggi sui nostri
          desktop.
          Il marketing regna sovrano :(no il troll regna sovrano ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn copia GNOME
        Guarda che il 20% di Apple e' di proprieta' di gates ....non mi pare proprio che copi .... se mai e' roba sua ...Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn copia GNOME
          - Scritto da: Anonimo
          Guarda che il 20% di Apple e' di proprieta'
          di gates ....

          non mi pare proprio che copi .... se mai e'
          roba sua ...


          Ciao Eccone un altro.......Anche la FIAT è di Gates, la Coca-Cola è di Ballmer e la General Motors è di Allen.....peccato che loro non lo sappiano :)Lo sapevi che Donald Duck è proprietario della Warner Brothers? :) Ciao trollone....
  • Shuren scrive:
    Re: Non hanno ancora capito che...
    - Scritto da: TADsince1995[Cut]
    Ma forse la gente, piano
    piano, va svegliandosi e loro hanno il
    terrore di una presa di coscienza di
    massa...Purtroppo la fase "monolite" degli ominidi di "Odissea nello spazio" l'abbiamo passata da un pezzo...
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    - Scritto da: Anonimo
    E dimmi, o trollone... 4000? di budget...
    Quante macchine ci equipaggi, nel tuo
    studio? Facci una cifra, che ci ridiamo...Con il prezzo ufficiale di XPPro circa otto macchine, ovviamente SENZA prendere in considerazione il furto della versione server, altrimenti con 4000 staremmo messi male.Se hai dubbi trova il prezzo su www.microsoft.it
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    - Scritto da: Anonimo
    Faccio parte di quell'80% che lotta ogniWndows 9x e ME sono comunque da abbandonare al piu' presto. Non hanno confronti con 2000 e XP.
    Nessuno sa se è possibile avere un
    dual boot linux/osx con l'emac?? E con il
    G5??Si', è possibile. Il supporto a 64 bit su LInux per PPC (powerPC) dovrebbe arrivare tra poco (YellowDog lo ha gia' annunciato, e credo che anche SuSE ci stia lavorando).Onestamente pero' se installi OS X io farei a meno di Linux. (se non per motivi specifici). COn OS X hai comunque un sistema Unix e puoi compilare e far girare tutti i sorgenti Linux che ti servono (con tanto di X11 se serve). Cerca su interent il progetto Fink (fink.sourceforge.net)bye, michele
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    io l'ho vista in azione, non male veramente, un bel passo avanti, certo però che arrivare all'eccellenza dell'OSX...bah cmq anche con un'interfaccia meno curata e meno bella si produce lo stesso, quindi l'importante è che non si pianti e sia alla fine più veloce .
  • Anonimo scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    E dimmi, o trollone... 4000? di budget... Quante macchine ci equipaggi, nel tuo studio? Facci una cifra, che ci ridiamo...
  • Shuren scrive:
    Re: 80% stufo di crashare
    - Scritto da: Anonimo
    Faccio parte di quell'80% che lotta ogni
    giorno contro virus, worm e crash totali del
    sistema, una via crucis a cui non si
    potrà uscire facilmente (chi spende
    4000? per licenze del mio studio??) .E non ti è venuto prima da pensare che se hai tutti questi problemi molto probabilmente Windows non è l'os più adatto alle tue esigenze!?
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    Avalon, Indigo e WinFS hanno ben pochi paragoni con il progetto GNOME. I paragoni li farei con altre tecnologie (open source e non, come XUL di Mozilla e il buon caro BeOS)Comunque di tutto questo a me piace un sacco l'idea che sta alla base della tecnologia di WinFS... ha potenzialità enormi (chiunque sia colui che la implementi: MIcrosoft, Apple, IBM o qualche progetto OpenSource)...Ciao! michele.
  • TADsince1995 scrive:
    Non hanno ancora capito che...
    La maggioranza degli utenti, siano essi casalinghi o aziendali, non hanno alcun interesse ne sono in grado di capire i presunti vantaggi delle nuove "feature" dei Windows che verranno... A loro basterà aprire Office, scaricare la posta con outlook, giocare al solitario e basta... Forse alcuni hardcore gamers potrebbero essere attratti dai nuovi sistemi operativi perchè gli ultimi giochi non girano con 98 o XP...Così loro saranno costretti a fare formati che non funzionano con le vecchie versioni di office... E ripartirà l'estorsione... Ma forse la gente, piano piano, va svegliandosi e loro hanno il terrore di una presa di coscienza di massa...TAD
  • Anonimo scrive:
    80% stufo di crashare
    Faccio parte di quell'80% che lotta ogni giorno contro virus, worm e crash totali del sistema, una via crucis a cui non si potrà uscire facilmente (chi spende 4000? per licenze del mio studio??) .L'unica via sarebbe un graduale e progressivo passaggio alle workstation MAC sia con OSX per sfruttare i tool professionali che con Linux, guardacaso il mac ad 800? farebbe proprio bene come apripista.Nessuno sa se è possibile avere un dual boot linux/osx con l'emac?? E con il G5??Per i (pochi) applicativi indispensabili per win userei virtual PC, quindi con una macchina potri usare tutto quanto la tecnologia software può attualmente rendere disponibile!
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn copia GNOME
    E' da qualche tempo che non seguo lo sviluppo di linux, che cambiamenti ci saranno in Gnome 2.8? Ho visto però l'interfaccia di Longhorn è mi pare buona.Andrea
  • Anonimo scrive:
    Longhorn copia GNOME
    Indubbiamente quelli di microsoft stanno aspettando che gnome 2.8 sia uscito di modo da copiarea piene mani le interessanti features.
Chiudi i commenti