Microsoft: rientro in ufficio solo col vaccino (negli USA)

Microsoft: in ufficio solo col vaccino (negli USA)

Alla scrivania, solo con il vaccino: Microsoft, come Google, consentirà il rientro in ufficio solo ai dipendenti che dimostreranno di averlo ricevuto.
Alla scrivania, solo con il vaccino: Microsoft, come Google, consentirà il rientro in ufficio solo ai dipendenti che dimostreranno di averlo ricevuto.

Anche il gruppo di Redmond si allinea alla posizione già assunta tra gli altri da Google: a partire da settembre, il rientro in ufficio da parte di Microsoft avverrà solo per coloro che dimostreranno di essersi sottoposti al vaccino. La completa riapertura non avverrà comunque prima del 4 ottobre. Le nuove disposizioni sono al momento confermate per gli Stati Uniti.

Le nuove linee guida di Microsoft per il rientro in ufficio

Ai dipendenti della società che sceglieranno di non ricevere la somministrazione e a quelli che per ragioni di salute non potranno farlo sarà riservata una “special accomodation”, una differente organizzazione del lavoro da svolgere, con modalità quasi certamente legate al concetto di Hybrid Workplace (in smart working) tanto caro all'azienda. Riportiamo di seguito in forma tradotta il comunicato affidato alla redazione del sito The Verge.

Come abbiamo fatto fin dall'inizio della pandemia, continuiamo a monitorare da vicino i nuovi sviluppi e ad adattare i nostri piani in base a come evolve la situazione, mantenendo la salute dei dipendenti e la loro sicurezza in cima alle priorità. Attraverso una continua consultazione con esperti di salute e informazioni, la prima data per la piena riapertura dei nostri luoghi di lavoro negli Stati Uniti non sarà fissata prima del 4 ottobre 2021.

Per coloro che nella quotidianità si occupano di persone immunodepresse e per i genitori con figli troppo piccoli per potersi sottoporre al vaccino il rientro è posticipato al gennaio 2022.

A partire da settembre, chiederemo anche la prova della vaccinazione a tutti i dipendenti, i venditori e a ogni ospite che farà il suo ingresso negli edifici di Microsoft negli Stati Uniti. Stiamo attuando un processo per la sistemazione dei dipendenti. Continuiamo a monitorare la situazione su base locale in ogni regione, stato e paese dove siamo attivi, stabilendo di conseguenza date e policy come necessario.

Restando in ambito hi-tech, anche Facebook a fine luglio ha confermato la volontà di consentire il ritorno alla scrivania negli USA ai soli vaccinati, imponendo poi nuovamente l'obbligo di indossare la mascherina all'interno degli uffici.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti