Microsoft tenta gli smanettoni per hobby

Il big di Redmond lancerà all'inizio del 2005 una nuova famiglia di tool di sviluppo specificamente pensati per le tasche e le esigenze dei programmatori non professionali e degli studenti. La guerra a Linux passa anche da qui


Amsterdam – Al TechEd europeo, Microsoft ha confermato di voler lanciare all’inizio del prossimo anno una nuova linea di tool di sviluppo espressamente dedicata agli studenti e a chi fa della programmazione un hobby.

Chiamata “Express”, la nuova linea di prodotti è costituita da strumenti più leggeri e semplici di quelli rivolti agli sviluppatori professionisti, tuttavia sufficienti a sviluppare una grande varietà di applicazioni per Windows e di siti Web dinamici.

“Con i nuovi prodotti Express, Microsoft vuol soddisfare le esigenze della prossima generazione di professionisti dell’IT”, ha affermato Eric Rudder, senior vice president del gruppo Servers and Tools di Microsoft. “Questi prodotti entry-level a basso costo possono aiutare studenti e hobbisti a valorizzare la propria esperienza in modo facile e dilettevole”.

La famiglia di software Express include versioni alleggerite di Visual Basic, Visual C#, Visual C++ e Visual J++, ASP.NET e Visual Web Developer 2005, ed una versione gratuita del database SQL Server 2005: quest’ultimo componente, chiamato SQL Server Express Edition, potrà essere utilizzato per creare applicazioni data-driven liberamente ridistribuibili.

Microsoft sostiene che il prezzo di questi prodotti sarà nella maggior parte dei casi di poche decine di dollari e, in ogni caso, inferiore ai 100 dollari.

Alcuni analisti sostengono che, con questa mossa, Microsoft voglia corteggiare quell’ampio bacino di sviluppatori amatoriali, spesso molto giovani, che sono in genere attratti dal software pirata o da quello open source.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • aXSe scrive:
    intel COMPATIBILE con AMD!!!!
    non so se lo avete capito.. intel ha dichiarato che le sue estensioni a 64 bit sono compatibili con quelle AMD!!il mondo è cambiato. adesso è intel ad inseguire
    • carobeppe scrive:
      Re: intel COMPATIBILE con AMD!!!!
      - Scritto da: aXSe
      non so se lo avete capito.. intel ha
      dichiarato che le sue estensioni a 64 bit
      sono compatibili con quelle AMD!!
      il mondo è cambiato. adesso è
      intel ad inseguireROTFL!
  • Anonimo scrive:
    Grazie, ma preferisco gli Opteron
    Gli XEON sono un fallimento annunciato da tempo. http://www6.tomshardware.com/cpu/20030422/opteron-17.html#database_test Intel ha perso la guerra contro AMD da un pezzo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
      - Scritto da: Anonimo

      Gli XEON sono un fallimento annunciato da
      tempo.

      www6.tomshardware.com/cpu/20030422/opteron-17

      Intel ha perso la guerra contro AMD da un
      pezzo.Quella review è relativa ai vecchi modelli intel a 32 bit contro AMD a 64 bit. Sappiamo tutti che la intel ha pompato il clock a dismisura mentre la AMD ha delle CPU "più furbe". Certo in quei test i 64 bit pesano pure.Ora sarà interessante vedere il confronto con 2 cpu entrembe a 64 bit.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
      - Scritto da: Anonimo
      Intel ha perso la guerra contro AMD da un
      pezzo.Mi sembra una affermazione un po' esagerata! Direi che Intel ha perso una battaglia tecnica (non certo quella commerciale).Comunque la concorrenza fa bene. Meglio questa roba di Itanium. Almeno non si è costretti a cambiare applicazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
      Ed è un pezzo che lo sento dire. Ormai Intel sta per cadere, AMD vincerà ecc ecc. Ma quella coi conti in rosso è AMD, e quella col 90% del mercato Intel.- Scritto da: Anonimo

      Intel ha perso la guerra contro AMD da un
      pezzo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
      Ma LOL, ti rendi conto con quel link che figuraccia hai fatto?Leggerlo prima no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
      Condoglianze
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
      A chi credi interessino i benchmark a livello server?Non sono MAI interessati a nessuno.Cosi' come non convincerai mai un professionista serio ad installare dei dischi serial-ata ( che magari vincono dei test...)A parte cio'...Qualunque server è ben dimensionato per l'applicativo che deve svolgere e spesso e' sufficiente anche un pentium 1000.I problemi di rete, quelli veri, non dipendono certo dalla CPU.A che servirebbero allora le interfacce di rete quadruple?Opteron? lasciamo che passino almeno 3 anni di utilizzo per giudicarlo affidabile e funzionante.Non basta non essere INTEL per essere validi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
        - Scritto da: Anonimo
        A chi credi interessino i benchmark a
        livello server?
        Non sono MAI interessati a nessuno.
        Cosi' come non convincerai mai un
        professionista serio ad installare dei
        dischi serial-ata ( che magari vincono dei
        test...)

        A parte cio'...Qualunque server è ben
        dimensionato per l'applicativo che deve
        svolgere e spesso e' sufficiente anche un
        pentium 1000.

        I problemi di rete, quelli veri, non
        dipendono certo dalla CPU.
        A che servirebbero allora le interfacce di
        rete quadruple?
        Opteron? lasciamo che passino almeno 3 anni
        di utilizzo per giudicarlo affidabile e
        funzionante.
        Non basta non essere INTEL per essere validi.Che ha sempre fatto ottimi processori, ottimi come qualità costruttiva, al contrario di AMD (che cavolo me ne frega delle prestazioni se poi devo montare delle ventole grosse come pale da elicottero e rumorose come un 747 al decollo per raffreddarlo...), vedi athlon e duron fino a un anno e mezzo fa circa?
        • Anonimo scrive:
          Re: Grazie, ma preferisco gli Opteron
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          A chi credi interessino i benchmark a

          livello server?

          Non sono MAI interessati a nessuno.

          Cosi' come non convincerai mai un

          professionista serio ad installare dei

          dischi serial-ata ( che magari vincono
          dei

          test...)



          A parte cio'...Qualunque server
          è ben

          dimensionato per l'applicativo che deve

          svolgere e spesso e' sufficiente anche
          un

          pentium 1000.



          I problemi di rete, quelli veri, non

          dipendono certo dalla CPU.

          A che servirebbero allora le interfacce
          di

          rete quadruple?

          Opteron? lasciamo che passino almeno 3
          anni

          di utilizzo per giudicarlo affidabile e

          funzionante.

          Non basta non essere INTEL per essere
          validi.

          Che ha sempre fatto ottimi processori,
          ottimi come qualità costruttiva, al
          contrario di AMD (che cavolo me ne frega
          delle prestazioni se poi devo montare delle
          ventole grosse come pale da elicottero e
          rumorose come un 747 al decollo per
          raffreddarlo...), vedi athlon e duron fino a
          un anno e mezzo fa circa?Si parla di server.Se è per le ventole... sui miei xeon ci sono pale di elicottero come quelli di amd... (server supermicro)
Chiudi i commenti