Microsoft, videogiochi fuori dal limbo

Redmond ha modificato le proprie linee guida in merito alla politica di controllo sui videogame. D'ora in poi saranno ammessi in Europa tutti quei titoli che negli Stati Uniti sono classificati come "mature"

Roma – Microsoft sembra aver risolto le questioni relative alla sovrapposizione tra i diversi ordini di classificazione dei videogiochi, che spesso hanno prodotto l’assenza di titoli di successo dal proprio store online. D’ora in poi, tutti i videogame contrassegnati con il marchio “mature” saranno venduti nel marketplace europeo di Windows 8.

Il problema sorgeva per il fatto che le linee guida adottate da Redmond in materia di controllo sui prodotti videoludici lasciavano una parte dei videogiochi consigliati ai soli adulti in una sorta di limbo a causa di alcune discrepanze tra il sistema di classificazione statunitense ESRB e l’omologo europeo PEGI .

Inizialmente, Microsoft aveva deciso di escludere dalle vendite negli Stati Uniti tutti i giochi che riportavano il contrassegno “AO” (“Adults Only”) così come in Europa sarebbero stati assenti tutti i prodotti con marchio PEGI 18, contrassegno che, tuttavia, non corrisponde esattamente a quello statunitense. Infatti, PEGI 18 include anche titoli che Oltreoceano sono classificati come “Mature” , tra cui Skyrim , Call of Duty: Modern Warfare 3 , Assassin’s Creed e la serie Mass Effect . Giochi che non hanno mai stazionato negli scaffali dello store europeo di Redmond.

Per questo motivo, Microsoft ha deciso di rivedere le proprie policy e ammettere i giochi e le app con contrassegno “Mature” .

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • no pirates scrive:
    Dotcom in galera!
    Dotcom in galera! @^
  • ABOLIRE LA PIRATERIA scrive:
    ABOLIRE LA PIRATERIA
    Sempre che nasca, Megabox sarà un fiasco totale!Dotcom in galera! @^
    • sbrotfl scrive:
      Re: ABOLIRE LA PIRATERIA
      - Scritto da: ABOLIRE LA PIRATERIA
      Sempre che nasca, Megabox sarà un fiasco totale!

      Dotcom in galera! @^Sisisi continui a ripeterlo... ma infine sta pasta alla pirateria sei riuscito a farla a-bollire?
  • Allibito scrive:
    Mi sembra il minimo
    Come avevo detto in tempi non sospetti, solo un XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a ripartire con un nuovo megavideo. Adesso dirà che scherzava? Era impossibile che lo lasciassero libero di delinquere, ben gli sta, troppo gradasso.
    • tucumcari scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      - Scritto da: Allibito
      Come avevo detto in tempi non sospetti, solo un
      XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a
      ripartire con un nuovo megavideo. Adesso dirà che
      scherzava? Era impossibile che lo lasciassero
      libero di delinquere, ben gli sta, troppo
      gradasso.lui antipatico e gradasso e tu solo grasso a forza di ....[img]http://www.linkiesta.it/sites/default/files/imagecache/immagine_620_fixed/uploads/articolo/immagine-singola/kebab.jpg[/img]
    • undisclosed scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      ti brucia videotechino, eh?
    • Guybrush scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      - Scritto da: Allibito
      Come avevo detto in tempi non sospetti, solo un
      XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a
      ripartire con un nuovo megavideo. Adesso dirà che
      scherzava? Era impossibile che lo lasciassero
      libero di delinquere, ben gli sta, troppo
      gradasso.Si tratta di una mossa politica... una "forchetta" se mi passi il termine scacchistico.Caso A) DotCom ottiene quel che vuole e Megabox parte, con tutti i cetrioli che ciò comporterà per il tuo settore.Caso B) DotCom non ottiene quel che vuole, la tecnologia di Megabox (la trovi anche qui: http://www.p2p-next.org/ ) passa ad un soggetto terzo... chesso' Mik McTod per esempio (cheddici? Potrebbe essere un prestanome? Ma che vai dicendo? Kim Dotcm non farebbe mai una cosa simile, ti pare?) e il macchinone di megabox parte lo stesso. In compenso Dotcom passa per "martire".Come lo vedi come scenario?GT
    • becker scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      - Scritto da: Allibito
      Come avevo detto in tempi non sospetti, solo un
      XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a
      ripartire con un nuovo megavideo. Adesso dirà che
      scherzava? Era impossibile che lo lasciassero
      libero di delinquere, ben gli sta, troppo
      gradasso.ti consiglio di cambiare nickname. Usa "Out of Business" si descrive meglio (rotfl)
      • becker scrive:
        Re: Mi sembra il minimo
        - Scritto da: becker
        - Scritto da: Allibito

        Come avevo detto in tempi non sospetti, solo
        un

        XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a

        ripartire con un nuovo megavideo. Adesso
        dirà
        che

        scherzava? Era impossibile che lo lasciassero

        libero di delinquere, ben gli sta, troppo

        gradasso.

        ti consiglio di cambiare nickname. Usa "Out of
        Business" si descrive meglio
        (rotfl)correzione: "ti descrive meglio"
    • Free world scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      - Scritto da: Allibito
      Come avevo detto in tempi non sospetti, solo un
      XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a
      ripartire con un nuovo megavideo. Adesso dirà che
      scherzava? Era impossibile che lo lasciassero
      libero di delinquere, ben gli sta, troppo
      gradasso.Per tutti quelli che lo aspettano e per quanti intendono investirci in banner, megavideo serve quindi tornerà.
    • CHKDSK scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      Ti risulta che gli USA abbiano giurisdizione in tutto il mondo? A casa loro le lobby possono imporre quel che vogliono ma altrove mica comandano e dettano legge loro.L'abuso che hanno compiuto in Nuova Zelanda li si ritorcerà contro.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Mi sembra il minimo
      - Scritto da: Allibito
      Come avevo detto in tempi non sospetti, solo un
      XXXXXXXXX può dichiarare di essere pronto a
      ripartire con un nuovo megavideo. Adesso dirà che
      scherzava? Era impossibile che lo lasciassero
      libero di delinquere,A delinquere saranno quelli come te che noleggiano copie per la vendita mascherandola da "MULTIPROPRIETA'" senza dare però la vera multiproprietà: quando compro una quota di casa in multiproprietà ho un periodo FISSO di OGNI ANNO in cui quella casa è MIA, tu invece l'anno dopo non mi ridai il dvd che ho COMPRATO IN MULTIPROPRIETA' ma pretendi un nuovo pagamento che non sta né in cielo né in terra, questa è una TRUFFA e il tuo sistema è solo una scusa per RUBARE ed EVADERE L'IVA SUI PRODOTTI DA NOLEGGIO (l'IVA su 20 euro, prodotto da vendita, è ben meno dell'IVA su 50 euro, prodotto da noleggio, quindi tu sei un LADRO ED EVASORE FISCALE).Megabox darà il 90% dei ricavati degli introiti pubblicitari agli artisti, bypassando completamente le INUTILI major che quindi chiuderanno.Gli artisti guadagneranno molto di più con Megabox che affidandosi ad una major, gli utenti non dovranno pagare nulla, e saranno tutti contenti. Tranne ovviamente le major e gli esseri inutili come te.
Chiudi i commenti