I migliori auricolari Bluetooth del mercato

I migliori auricolari Bluetooth del mercato

I migliori auricolari Bluetooth generalmente non esistono in senso assoluto, ma relativo: in pratica bisogna sempre considerare le singole esigenze. È pur vero che negli ultimi anni la qualità complessiva è aumentata e per identificare grandi differenze nei top di gamma bisogna mettersi davvero di impegno, soprattutto nella fase di ascolto musicale.

Diciamo però che vi sono caratteristiche comuni che sono sinonimo di qualità. Prima di tutto i modelli consigliabili supportano almeno lo standard Bluetooth 5.0; oltre questa soglia e quindi passando a Bluetooth 5.1 o 5.2 i consumi si riducono, il pairing diventa più veloce e in alcuni casi viene supportata anche la localizzazione degli auricolari. Il secondo aspetto comune è relativo all'ergonomia: tendenzialmente tutti i modelli true wireless si infilano nel condotto uditivo e dispongono nelle confezioni di gommini in silicone di taglie diverse. Una migliore aderenza corrisponde a un'esperienza audio superiore (soprattutto per le basse frequenze) e migliori prestazioni dei sistemi di cancellazione del rumore.

Terzo elemento chiave è rappresentato dalle custodie che consentono di incrementare a dismisura l'autonomia degli auricolari con diverse ricariche a disposizione. In alcuni casi hanno ingombri molto ridotti e si può arrivare a decine di ore di operatività. Infine c'è il tema della resistenza alla polvere e ai liquidi che è chiave soprattutto per gli sportivi in relazione al sudore. Attenzione a prendere pioggia con un modello privo di certificazione.

Abbiamo realizzato questa guida considerando un dettaglio spesso snobbato: gli ex modelli top di gamma ancora disponibili sul mercato rappresentano sempre il miglior acquisto sotto il punto di vista economico. Ad esempio l'ex top di gamma Jabra 85t adesso costa meno del nuovo fascia media Jabra Elite 7 Pro…

I migliori auricolari Bluetooth per chi non ha problemi di budget

Sony WF-1000XM4

Sony WF-1000XM4

I Sony WF-1000XM4 rappresentano l'avanguardia del settore per dotazione, qualità musicale e numero di funzionalità. Rispetto agli ottimi WF-1000XM3 lanciati nel 2019 – a proposito, oggi il loro rapporto qualità/prezzo è ottimo – hanno ingombri più contenuti, migliorano leggermente in ogni aspetto e supportano il Bluetooth 5.2. Difficile individuare un difetto. Forse l'unico limite è dato dal fatto che il loro posizionamento nella conca auricolare richiede un orecchio di adeguate dimensioni; quelli troppo piccoli potrebbero trovarli fastidiosi. Dopodiché vanno bene per ascoltare la musica (ottimi con l'alta risoluzione), fare telefonate, qualsiasi cosa. Anche il sistema di cancellazione del rumore è molto buono, tanto più che condivide il podio con i Bose QuietComfort. L'autonomia è di circa 8 ore con sistema di cancellazione rumore attivo e di ulteriori 12 ore grazie alla custodia USB-C con ricarica wireless Qi.

  • Sony WF-1000XM4 è in offerta su Amazon a 194,99 euro
  • Sony WF-1000XM4 è in offerta su Trovaprezzi a 194,99 euro

Bose QuietComfort

Bose QuietComfort

I Bose QuietComfort sono il concorrente diretto dei Sony WF-1000XM4 ed è davvero complicato stabilire in questa soglia di eccellenza chi faccio meglio dell'altro in ogni ambito. Sotto il profilo musicale si assomigliano, ma nella cancellazione del rumore Bose sembra godere ancora di un leggero vantaggio. Di certo gli ingombri però sono più importanti sia a livello di auricolari che di custodia. I QuietComfort però grazie all'ampia scelta di gommini (compresi quelli ad archetto) assicurano più facilmente tenuta e stabilità anche in ambito sportivo – la certificazione è IPX4. Peccato che non possano essere collegati a due dispositivi in contemporanea. L'App Bose è semplice da usare ma manca di un po' di funzioni, come ad esempio un equalizzatore. Anche grazie al Bluetooth 5.1 assicurano massimo 6 ore di autonomia ma con cancellazione del rumore spenta e con il contributo della custodia USB-C si può arrivare a massimo 18 ore. E poi saltuariamente sono in sconto.

  • Bose QuietComfort è in offerta su Amazon a 244,86 euro
  • Bose QuietComfort è in offerta su Trovaprezzi a

I migliori auricolari Bluetooth per rapporto qualità-prezzo

Sony WF-1000XM3

Sony WF-1000XM3

I Sony WF-1000XM3 sono un affare perché pur risalendo al 2019 si possono trovare sui principali store online a ottimi prezzi da fascia media. Già ai tempi brillavano per qualità audio, cancellazione del rumore, autonomia (fino a 24 ore) e buona reattività del sistema touch. Ovviamente rispetto ai modelli nuovi scontano qualche criticità ma per chi bada al sodo sono aspetti marginali. Ad esempio c'è un tema di ingombri sia per gli auricolari e che la custodia (che misura 3,5 x 2 x 2 cm e pesa 94 g). Inoltre non si tratta di un modello impermeabile. In sintesi un buon compromesso per chi vuole ascoltare la musica alla grande e fare chiamate in tranquillità. Ecco forse per lo sport meglio puntare su altro.

  • Sony WF-1000XM3 è in offerta su Amazon a 109,00 euro
  • Sony WF-1000XM3 è in offerta su Trovaprezzi a

Jabra Elite 85t

Jabra Elite 85t

Jabra Elite 85t è lo storico top di gamma del noto marchio danese. È molto probabile che a breve spunti un sostituto perché i nuovi Elite 7 Pro hanno introdotto, a fronte di un design più minimal, tecnologie di altissima qualità: si posizionano insomma tra i Jabra Elite 75t e gli 85t. Ebbene questi ultimi oggi sono un affare perché vanno per lo sport considerata la protezione IPX4, sono abbastanza comodi e invece del touch integrano un efficiente tasto a ridotta escursione. Supportano il Bluetooth 5.1 e assicurano un'autonomia massima di 31 ore considerando la custodia. Il sistema di cancellazione del rumore funziona molto bene, ma non arriva alle eccellenze di Bose. Ottime poi le prestazioni durante le chiamate telefoniche. E infine sulla qualità musicale non si discute: forse non da medaglia di categoria, ma sicuramente a un passo dal podio. E poi spesso sono oggetto di promozioni.

  • Jabra Elite 85 è in offerta su Amazon a 212,89 euro
  • Jabra Elite 85 è in offerta su Trovaprezzi a

AirPods 3

AirPods 3

Gli AirPods 3 per gli utenti Apple sono davvero un gran prodotto perché sebbene non abbiano il sistema di cancellazione del rumore hanno una comodità invidiabile, sono ottimi per l'attività sportiva grazie a stabilità e certificazione IPX4, e finalmente spingono sui bassi. La reattività della delle funzioni di gestione tracce audio così come Siri sono eccellenti. È davvero un prodotto maturo, anche se gli AirPods sembrano vantare un maggiore equilibrio nella riproduzione musicale. L'autonomia complessiva è poi di circa 30 ore grazie alla custodia. Questa ultima si può scegliere in versione Magsafe oppure con ricarica wireless normale. Meglio la prima poiché più comoda grazie al magnete integrato.

AirPods 3 è in offerta su Amazon a 179,00 euro

AirPods 3 è in offerta su Trovaprezzi a 179,00 euro

I migliori auricolari Bluetooth per chi vuole risparmiare al massimo

Skullcandy Indy

Skullcandy Indy

Gli Skullcandy Indy sono un modello true wireless con controlli touch dal design distintivo e una buona solidità costruttiva. Hanno una certificazione IP55 che ne assicura la resistenza a sudore, acqua e polvere. Inoltre i gommini in dotazione consentono di trovare un buon compromesso tra comodità e stabilità. La qualità di ascolto non è male: nettamente superiore rispetto a qualsiasi prodotto cinese non marchiato. Anche durante le telefonate sono adeguati. L'autonomia è di massimo 16 ore se si considera anche l'apporto della custodia; gli auricolari arrivano da soli a circa 4 ore.

Skullcandy Indy è in offerta su Amazon a 43,23 euro

Beats Flex

Beats Flex

I Beats Flex sono degli auricolari wireless molto solidi che grazie a un piccolo magnete sulla parte esterna dei driver si possono indossare anche appesi. La conseguenza diretta (positiva) è che si riducono i rischi di smarrimento. La cavo piatto centrale ha anche una piccola isoletta con i comandi di gestione traccia, volume, microfono, etc. Grazie all'integrazione del processore Apple W1 viene assicurato un istantaneo collegamento e pairing con i prodotti della mela. Supportano anche la condivisione dell'ascolto da un unico terminale, ma non il multipoint. Peccato solo per la mancanza di protezione alla pioggia, ma comunque nello sport sono ideali. L'autonomia poi è di circa 12 ore. Grazie alla porta USB-C integrata si ripristinano 90 minuti di operatività in poco meno di 10 minuti di ricarica. E l'ascolto? Niente male con musica e telefonate, anzi bisogna ammettere molto gradevole e con bassi accentuati ma non invasivi. Poi è facilissimo trovare la comodità ideale: la confezione ha ben 4 gommini in silicone di taglie diverse.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 01 2022
Link copiato negli appunti