Milano è la città che legge di più

Amazon rivela che Milano si conferma essere la città che acquista più libri in assoluto, sia in formato cartaceo che in formato digitale.
Amazon rivela che Milano si conferma essere la città che acquista più libri in assoluto, sia in formato cartaceo che in formato digitale.

Milano è la città che legge di più (sia in cartaceo che su Kindle): Amazon giunge a questa conclusione analizzando i dati relativi agli ultimi acquisti sullo store, “prendendo in esame il numero di titoli in formato cartaceo e digitale acquistati dai clienti di Amazon.it durante l’ultimo anno su base pro capite nei centri abitati con più di 90.000 abitanti“. Una analisi puntuale, quindi, che valuta gli acquisti dei singoli utenti in un lasso di tempo sufficientemente ampio per poter registrare trend significativi.

Milano è la città che acquista più libri

Questa la classifica delle città più affamate di lettura, una top 10 nella quale si segnala in particolar modo l’improvvisa impennata della città di Pisa:

  1. Milano
  2. Padova
  3. Pisa
  4. Bologna
  5. Roma
  6. Torino
  7. Verona
  8. Firenze
  9. Bergamo
  10. Vicenza

Se si analizza la sola classifica dei libri in digitale, Milano rimane in vetta, mentre in seconda posizione figura la città di Cagliari. Anche in questo caso Pisa sarebbe in terza piazza.

Per quanto riguarda i libri cartacei preferiti dagli italiani, troviamo al primo posto la biografia di un grande campione del calcio italiano, Un capitano di Francesco Totti, seguito, in seconda posizione, da Vivere 120 anni. La verità che nessuno vuole raccontarti di Adriano Panzironi. Al terzo posto si posiziona invece un grande classico: Il Piccolo Principe, di Antoine de Saint-Exupéry.

Chi considera l’odore della carta una discriminante nel giudicare il tipo di lettore dovrà forse ricredersi, o almeno questo sembra suggerire la parallela classifica dei libri in versione digitale:

Tra i libri preferiti in formato digitale troviamo al primo posto Laurie (versione italiana) di Stephen King, seguito da Eleonor Oliphant sta benissimo di Gail Honeyman e al terzo posto Tre cadaveri di Raffaele Malavasi.

Per facilitare l’avvicinamento alle letture estive, Amazon ha creato una apposita sezione, denominata “Letture d’estate“: si tratta di una raccolta ragionata delle migliori offerte per avvicinarsi alla lettura partendo dal tempo libero sotto l’ombrellone o al fresco di una pineta. Se poi la lettura si rivela una vera passione, ecco invece il peculiare Kindle Unlimited che consente di accedere ad un costo fisso mensile ad una biblioteca da oltre 1 milione di titoli.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 08 2019
Link copiato negli appunti