Mitel strizza l'occhio alle PMI

L'avanzata della telefonia via IP nel mondo delle imprese è testimoniata dai nuovi investimenti di grandi realtà produttrici


Roma – Mitel , operatore che si occupa di comunicazione su IP, ha annunciato il lancio sul mercato italiano della nuova soluzione 3300CXi. Si tratta di un sistema integrato “convergente”, in grado di offrire voce, video e dati su banda larga. Ulteriori applicazioni disponibili sono la casella vocale, l’operatore automatico, lo screen pops con identificativo chiamante legato ai dati dei clienti e applicazioni XML.

Soluzione pensata per chi vorrebbe lavorare da remoto, Mitel 3300CXi supporta tutta la famiglia di telefoni IP di Mitel.

Il target di mercato sono aziende con un numero di dipendenti compreso tra 8 e 64, che potranno impiegare Mitel 3300 CXi per integrare anche tradizionali servizi di e-mail quali ad esempio Hotmail, oltre che ambienti Microsoft, Lotus e ACT.

L’azienda garantisce la sicurezza del nuovo prodotto dichiarando una totale protezione IP, inclusi firewall, date router e NAT. La presenza di uno switch layer 2 a 16 porte permette di sfruttare la tecnologia VoIP anche in realtà di dimensioni limitate. Elemento positivo dichiarato da Mitel, la piena compatibilità con qualsiasi tipo di router o firewall scelti dall’utente.

“Il nuovo prodotto – riferisce Graham Bevington, Managing Director di Mitel EMEA AP – è stato studiato da Mitel per far sì che anche le piccole e medie imprese possano andare oltre ai vantaggi garantiti dalle soluzioni di telefonia IP tradizionali, quali ad esempio il risparmio sui costi”.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    CAOS TOTALE SUL VOIP
    Seguo con interesse le opportunità che possono presentersi per un possibile risparrmio sulla bolletta telefonica nella ditta di mio padre dove lavoro.Siamo una ditta di trasporti e giornalmente riceviamo ed effettuiamo centinaia di telefonate e pertanto abbattere i costi telefonici è per noi essenziale.Sono stati presso di noi diversi promoters ed alla fine a metà dicembre abbiamo deciso di aderire ad alice con telecom credendo che "la compagnia di bandiera" garantisse servizi migliori.Ci avevano garantito che avremmo potuto parlare con chiunque a costo zero perchè avremmo conversato sul canale internet ma avremmo dovuto acquistare un centralino apposito corredato di apparecchi telefonici.Considerati i vantaggi da loro esposti abbiamo deciso di aderire e di acquistare gli apparecchi in teleleasing con pagamento direttamente sulla bolletta telefonica.Quando il loro tecnico è venuto ad attivare la linea alice adsl ci ha causato sulla vecchia linea un black out durato tre giorni che ci ha impedito di ricevere le e-mail e peggio le trasmissioni dei dati inerenti le spedizioni che giornalmente effettuiamo.Non voglio dilungarmi a descrivere i danni che ci hanno procurato.Quando il tecnico della telecom è giunto presso la ns. sede per installare l'impianto ci ha dichiarato che avrei potuto conversare in voip a costo zero solo con un'altra sede (che non abbiamo) mentre il resto del traffico sarebbe passato sulla linea analogica e pertanto avrei pagato le telefonate normalmente....Pertanto ho rimandato indietro tutto l'impianto, il tecnico e la telecom non vi dico dove la manderei....In tempi recenti la etenet, casa fornitrice del ns impianto che ha circa 10 anni, ci ha garantito che potremmo conversare in voip anche usando l'impianto attuale.......Alla fine mi sono convinto che pur di vendere telefonia le ditte promettono ciò che non sanno mantenere e che tutto gravita sull'ignoranza dei venditori e di chi acquista abbagliato dalla parola gratis....Mio nonno mi ha insegnato che per niente nemmeno il cane muove la coda e pertanto sono stato molto cauto nell'operazione e siamo riusciti a svincolarci da un bel "bidone" da più di 4000.00 euro....Sì, un bidone, perchè se non fossi stato assillante sulle domande, mi sarei trovato un impianto telefonico nuovo, ma per fare solo quello che quello attuale e che funziona bene fa, niente di più.Ma allora, questo benedetto voip che tanto ci viene sbandierato sotto il naso e che ci fa illudere di abbattere i costi, funziona?è vero o è una bufala?
  • hotmetal scrive:
    SPAVENTOSO CAOS SU ALICE MIA
    Il 30 giugno sotto pressione di offerte lanci pubblicitari, negozi 187 con cartelloni mi decido ad acquistare (risparmiando sul noleggio) il modulo alice mia+alice gate, (CON ULTIME OFFERTE A SOLO 219 EURO)ovvero l'antennina e ricevitore, per avere internet ed un telefono senza filo per la casa. All'attivazione iniziano i problemi poichè il 187 non riesce ad attivarmi perchè "ci sono problemi "sulla centrale" ?!.Seguono giorni e giorni anche d'agosto di telefonate al 187, e non si riesce a capire dove è il problema.Ad oggi, 12 settembre, siamo punto ed accapo.Ad oggi ho fatto circa 60 telefonate al 187/6, 187/5, centrale di roma, operatori di zona... nulla.Il personale del 187, confusionario, ripetitivo, da l'impressione di non sapere cosa e come è il problema.Il punto è: sul loro sito non vi è menzione di impossibilità di attivazione, o che mancano i numeri per aladino senza filo assieme al pacchetto, i negozi 187, non dicono affatto che vi sono enormi problemi, e tu compri, compri, compri...Fino a che punto si può spingere un caso così senza essere reato di truffa, millantato credito, e risarcimento danni per tempo perso e soldi spesi inutilmente ????Sono assieme ad altri in via di presentare esposto.
    • Anonimo scrive:
      Re: SPAVENTOSO CAOS SU ALICE MIA
      anche io ho avuto lo stesso problema!ho chiamato tantissimi tecnici, ho fatto tantissimi reclami...Non mi ha mai funzionato la connessione contemporanea di diverse postazionimi hanno sempre detto che il problema non era della mia configurazione bensì della loro centrale.ho immediatamente richiesto la restituzione dei soldi della scatola di Alice Mia e mi hanno promesso un rimborso...vedremo....(ci credo poco!).Se qualcuno sta organizzando un reclamo "di gruppo" voglio essere contattato poichè voglio farne parte e dire la mia. Concordo con chi afferma che siamo di fronte ad un caso al limite della truffa e del millantato credito .
  • Anonimo scrive:
    ALICE MIA
    Io ce l'ho attivata da una mese, ho fatto l'opzione voce (15 euri al mese), con telefoni cordless dect non aladino..ho fatto praticamente 3 telefonate e da allora niente..la pagina riepilogativa del modem non rileva neanche il modulo dect.. faccio segnalazioni a telecom ogni 48 ore che vengono puntualmente chiuse come problema risolto, che risolto non è! quindi? niente quando arriva la bolletta gli mando una bella lettera col mio avvocato e gli chiedo pure i danni a questi incompetenti!
    • pacionet scrive:
      Re: ALICE TUA
      Concordo ... fai bene a denunciarli
    • Anonimo scrive:
      Re: ALICE MIA
      He he felice ( chiaramente ironico ) di sapere di non essere l'unico pollo che Telecom ha turlipinato! Ho fatto Alice Mia circa all'inizio di luglio da allora non sono riuscito (bugia) mai e dico mai (1 volta) telefonare dal cordless Aladino!Resoconto: Mercoledi' di un giorno di luglio arriva il tecnico di telecom e io felice gli affido il mio pc il mio telefono e la mia fiducia! Erano le 14, 30 alle 18,00 circa va via e io faccio subito la prova telefono a mia moglie risponde e tutto OK amore, ora mando SmS- arrivato- bene ok a stasera -.Alle 20 prima telefonata al 187 la prima telefonata di 25 tutti i giorni Problema risolto? No al 10 settembre io ho Alice Mia ma non mi funziona Aladino e per loro fortuna funziona la connessione altrimenti alla sede davo fuoco!Call Center stendiamo un velo pietoso ho trovato gente cortese ma inconcludente e gente maleducata inconcludente da circa 15 gg mi rivolgo direttamente a Milano sede Telecom
  • Anonimo scrive:
    notizie di adsl tele2
    :p qualkuno è in grado di sapere come funziona adsl di tele2 ? grazie kk
  • crostino scrive:
    non era meglio se partivano diversamente
    ?ovvero, se davano semplicemente numeri aggiuntivi e uno scatolotto SIP-aware dove attaccare normali telefoni...certe volte se le cercano proprio:)
Chiudi i commenti