Mobiado, il cellulare chic

Costerà meno di 2mila dollari il nuovo dispositivo in scocca di palissandro e tasti di acciaio che si appresta a solleticare l'appetito di chi pensa prima di tutto al look

Roma – Mobiado è un brand che, come Vertu , si pone come alto di gamma nel settore della telefonia mobile. Per rispettare questa sua collocazione, l’azienda ha presentato una versione del suo Professional , ossia una edizione esteticamente modificata del Nokia 6230.

Il nuovo dispositivo presenta una variante denominata “EM” veramente singolare: per la costruzione della scocca del Professional EM sono stati infatti abbinati materiali inusuali come legno pregiato e alluminio aeronautico.

6230 con qualcosa in più Il legno utilizzato, che rende quindi unica ogni realizzazione, può provenire da palissandro dell’Honduras o da cocobolo. Completano l’esclusività tecno-estetica del modello, l’acciaio dei tasti e il display (TFT a colori) antigraffio in acrilico.

Terminale Tri-band GPRS con fotocamera da 1.3 Megapixel (valida anche per riprendere brevi videoclip), include una scheda MMC da 32 MB (espandibili fino a 512 MB) ed è dotato inoltre di connettività wireless (IrDA e Bluetooth) e USB, tecnologia Push-To-Talk, player audio e video (AAC/MP3/MP4/3GP).

Inutile cercare i cellulari Mobiado sugli scaffali di un supermercato o di un centro commerciale: in vendita sul sito Mobiado da fine giugno, il Professional EM sarà disponibile nelle varianti Nero-Cocobolo e Nero-Palissandro, alla modica cifra di circa 1900 dollari.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti