Motorola SLVR L7

Design ben riuscito per un terminale dalla dotazione funzionale piuttosto completa; la camera digitale supporta una risoluzione massima di 640 x 480 pixel

Il Motorola SLVR L7 è un terminale mobile quad-band GSM (850/900/1800/1900 MHz) con supporto GPRS e Push To Talk.

Il design è sofisticato, con un tastierino numerico ultra piatto in metallo e dimensioni contenute in 114 x 49 x 12 mm, per un peso complessivo di 86 grammi. Il display TFT ha una risoluzione di 176 x 220 pixel a 262 mila colori. Il focus della camera digitale è posizionato nella zona posteriore dello chassis. Il sensore CCD da 0,3 Megapixel permette di realizzare fotografie con risoluzione massima di 640 x 480 pixel. La memoria a disposizione è di 5 MB, espandibili grazie alla presenza di uno slot per MicroSD.

Il software in dotazione comprende tutte le funzioni standard, come: rubrica (100 contatti), organizer, giochi J2ME, calendario etc. Ricca anche la dotazione di avanzate: memo vocale, vivavoce, comandi vocali, player multimediale (MP3, AAC), radio FM, streaming audio/video.

Per la connessione al PC possono essere utilizzate le porte Bluetooth e proprietaria. La navigazione online avviene tramite il browser WAP 2.0 e xHTML. La batteria fornita in bundle è una Ioni di Litio da 820 mAh, certificata per 350 ore in standby e 6 ore di conversazione.

Motorola Nella confezione…
– batteria
– carica batteria
– manuale utente
– MicroSD card

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mimmo70 scrive:
    Il CelluFilm !!!
    Il film è un'opera d'arte e come tale riesce a trasmettere emozioni solo se visto su un grande schermo. A cosa serve il film sul cellulare ? I cellulari oramai hanno perso la loro identita', sono diventati piccoli computer con propri sistemi operativi e quindi, si costruiscono applicativi che vanno al di la delle esigenze della comunicazione.Vi immaginate la gente (tutti noi! o quasi....) china col capo a vedere il film sul cellulare ? Ma che emozioni puo' dare un display di un cellulare ? Il film è composto da montaggi fatti a dovere che un piccolo display non puo', per sua natura, creare l'effetto di godimento come un grande schermo puo' dare. La colonna sonora, poi? Gli effetti sonori ? Tocca comprare un telefonino con il Dolby Digital incluso?E poi, stasera chiamo gli amici per vederci un film... dove ? sul cellulare ? Oppure sto in treno mi vedo il film ? (con questi treni poi... non si sa neanche se vedi il finale!) Io trovo che il film sul cellulare sia un'applicazione di tecnologia che puo' far piacere ai fini di ricerca ma non di applicazione. Non credo che ricevera' tutto sto successo. Non parliamo, poi, delle conseguenze per i gestori delle sale cinematografiche. Sicuramente porta al calo di vendite per i biglietti, calo dovuto soprattutto dal prezzo dei biglietti che, attualmente, è intorno ai ? 7,00Piuttosto penserei a rendere il biglietto piu' economico nei week end anzicchè sfruttare solo i giorni della settimana a ? 4 !!!Dal punto di vista salutare non credo che il cellulare porti benefici. Per vedere un film chini la testa cosi' ti viene la cervicale, sul display di piccole dimensioni gli occhi sai che fatica fanno!? Tutto questo perchè ? I cellulari UMTS non si vendono piu' del previsto ?A sto punto se devo proprio spendere i soldi, mi abbono a Sky o pago lo streaming su internet e mi guardo un film tramite ADSL...meglio no!?
Chiudi i commenti