MS Live Search, benefit e dobloni per chi lo usa

Il nuovo sistema di incentivi previsto da Microsoft incoraggia le aziende a preferire la ricerca tramite i propri servizi Live, per erodere quote a Google e Yahoo. In cambio offre software e vantaggi economici

Redmond (USA) – Si fa un gran parlare in rete del post con cui John Battelle, esperto di search , ha descritto una nuova iniziativa di Microsoft pensata per spingere l’uso di Live Search presso le aziende, in particolare quelle di grandi dimensioni.

L’idea di fondo del progetto Microsoft Service Credits for Web Search è di togliere quote di mercato ai competitor del gigante del software sul fronte della ricerca web, in particolare a Google e Yahoo. Allo stesso tempo si tratta di promuovere l’insieme dei servizi online Live.

Per farlo, Microsoft riconoscerà alle imprese che partecipano un compenso che varia tra i 2 e i 10 dollari per ogni PC utilizzato nel programma, a cui si aggiungono 25mila dollari per l’iscrizione all’iniziativa. L’ammontare del compenso per ogni PC (“basso”, “moderato” o “alto”) dipende dalla quantità di feature che l’azienda decide di implementare sulle proprie postazioni al fine di spingere i propri dipendenti all’uso di Live Search.

Una schermata del search Microsoft Tra le opzioni compensate da Microsoft, l’allestimento di lezioni ai lavoratori su come usare al meglio Live Search, la rimozione delle toolbar esistenti di altri motori di ricerca , la configurazione di Live Search come pagina principale del proprio browser nonché la diffusione di un messaggio via email di “incoraggiamento” da parte del CEO dell’azienda. I crediti accumulati dalle diverse società potranno essere spesi in software e servizi di Microsoft o dei suoi partner il che, come rileva qualcuno, potrebbe tradursi in sostanziali risparmi sul budget tecnologico delle corporation.

Per partecipare, le imprese devono adottare Internet Explorer 7 e quello che Microsoft definisce “Browser Helper Object”, da installare sulle macchine coinvolte nel progetto. Si tratta di un software aggiuntivo che permetterà al big di Redmond di sapere “quanto” viene utilizzato Live Search dalle singole macchine e dall’insieme dei PC iscritti al progetto. L’azienda sottolinea anche che non terrà in alcun modo traccia del tipo di ricerche effettuate.

Microsoft indirizza questo progetto esplicitamente alle grandi corporation, tanto che dichiara di ritenere che entro marzo si iscriveranno una 30ina di società tra Stati Uniti, Europa e Giappone: saranno queste società a partecipare all’iniziativa sperimentale che durerà un anno. Al termine della sperimentazione, se i risultati saranno quelli sperati dal colosso del software, il progetto verrà esteso con nuove modalità.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E che c'è di strano?
    Gli "anta" li ho stracciati da un pezzo eppure guai a togliermi i FPS, non vedo l'ora che esca RTCW2. Ma tra pochi giorni STALKER sarà mio, altro che nipotino alla mano in giro nel parchetto! Beh, non proprio, prima il giro nel parchetto poi l'attak sulla sedia che non mi si schioda dal monitor fino a cena!Te lo do' io Fantozzi!
  • Lichene scrive:
    Certo.
    Me lo vedo il nonnino arteriosclerotico che investe i suoi amici coetani, giocando a carmageddon.(cylon)
  • Anonimo scrive:
    Questo finesettimana ...
    ... mio suocero mi ha umiliato a più riprese giocando a "Wii Sports - Tennis" :(Non ci sono più i nonni di una volta :D !
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo finesettimana ...
      E aggiungici che mia madre detiene il record di Bowling a Wii-Sport. Questo è umiliante... :$
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo finesettimana ...
        - Scritto da:
        E aggiungici che mia madre detiene il record di
        Bowling a Wii-Sport. Questo è umiliante...
        :$Dobbiamo fare qualcosa ... Dopo una certa età non si può più giocare e divertirsi, bisogna andare all'ospizio ! Maledetta Nintendo, te e i tuoi giochi per tutta la famiglia :D !
  • Anonimo scrive:
    Super nonna!
    http://www.youtube.com/watch?v=gkCbWDeapAo
  • Anonimo scrive:
    PI CI CASCA SEMPRE
    ma quand'e' che quelli della redazione la piantano di scrivere articoli riguardo a sti fantomatici studi sui videogiochi...i videogiochi fanno bene, aumentano i riflessi, piacciono alle donne, sono utili a vecchietti........sono solo megaspot pubblicitari utili per le varie blizzard o infogrames...che tristezza (anonimo)
    • PedroMaltese scrive:
      Re: PI CI CASCA SEMPRE
      Qualsiasi notizia in positivo dove si fa esplicitamente il nome di qualche marca di PC o di software può essere considerata pubblicità.Allo stesso modo una notizia in negativo può essere considerata una pubblicità per i concorrenti.E allora che si fa?
      • Anonimo scrive:
        Re: PI CI CASCA SEMPRE

        E allora che si fa?niente.i rompicojoni* ci sono e ci saranno sempre. (*=quelli che c'han sempre da ridire e MAI da proporre)
        • Anonimo scrive:
          Re: PI CI CASCA SEMPRE
          - Scritto da:

          E allora che si fa?

          niente.
          i rompicojoni* ci sono e ci saranno sempre.


          (*=quelli che c'han sempre da ridire e MAI da
          proporre) E questo tuo post invece cosa propone? :
          • Sgabbio scrive:
            Re: PI CI CASCA SEMPRE
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            E allora che si fa?



            niente.

            i rompicojoni* ci sono e ci saranno sempre.





            (*=quelli che c'han sempre da ridire e MAI da

            proporre)

            E questo tuo post invece cosa propone? :Un commento su certe persone credo.
    • Anonimo scrive:
      Re: PI CI CASCA SEMPRE
      - Scritto da:
      ma quand'e' che quelli della redazione la
      piantano di scrivere articoli riguardo a sti
      fantomatici studi sui
      videogiochi...

      i videogiochi fanno bene, aumentano i riflessi,
      piacciono alle donne, sono utili a
      vecchietti........

      sono solo megaspot pubblicitari utili per le
      varie blizzard o
      infogrames...


      che tristezza (anonimo)sul aumentano i riflessi ... è vero...(quelli d'azzione)il resto no...
    • Anonimo scrive:
      Re: PI CI CASCA SEMPRE

      sono solo megaspot pubblicitari utili per le
      varie blizzard o
      infogrames...non sono sono la REALTA' ma sono anche un VACCINO contro le CAZZATE che fanno i parlamentari come non credo tu sappi
  • Anonimo scrive:
    Nonno!! Basta con i videogames!!
    Nonno - Ma dai, 5 minuti... ho appena raggiunto il livello di SuperSayan...Nipote - Superche? Dai forza, che sennò arrivi tardi di nuovo all'INPS a ritirare la pensione!!;) ;) ;)
Chiudi i commenti