MS prepara una patch per l'SP2

In arrivo la correzione di un problema di sicurezza dell'SP2 utilizzabile per aggirare alcuni dei controlli di sicurezza dell'ultima versione di Internet Explorer


Redmond (USA) – Nelle scorse ore Microsoft ha fatto sapere di essere al lavoro per correggere un problema di sicurezza che interessa la versione di Internet Explorer inclusa nel Service Pack 2 per Windows XP. Secondo quanto trapelato, un sito web potrebbe sfruttare tale debolezza per aggirare le protezioni del browser e scaricare sul computer degli utenti del codice, anche pericoloso.

Il problema è stato segnalato circa un paio di settimane fa da Finjan Software e sembra proprio lo stesso descritto pochi giorni fa da Secunia. All’epoca della prima notifica un portavoce di Microsoft sostenne che l’advisory di Finjan conteneva informazioni “fuorvianti ed esagerate”, tuttavia il colosso di Redmond ha dovuto accelerare i tempi di analisi del problema in seguito al rilascio su Internet di un exploit capace di trarre vantaggio da alcune delle vulnerabilità scoperte da Finjan.

Microsoft ha infatti ammesso che è possibile che un sito Web riesca a bypassare la finestra di dialogo con la quale IE notifica all’utente l’avvio di un nuovo download tuttavia, precisano i tecnici, occorre comunque un’azione dell’utente per sfruttare questa debolezza del browser più diffuso.

E’ probabile che Microsoft rilasci la patch nella prossima tornata di bollettini di sicurezza mensili.

Nei giorni scorsi sono stati rilasciati sul sito di Microsoft due aggiornamenti di sicurezza: il primo, scaricabile qui , risolve un problema dell’SP2 che può causare blocchi di sistema in concomitanza con l’installazione di certi driver TDI (Windows Transport Data Interface), come quelli di antivirus e firewall; il secondo aggiornamento, disponibile qui , risolve invece un problema di IE per l’SP2 legato alla non corretta visualizzazione, in alcune circostanze, della lista di add-on accessibile dal menù “Strumenti”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lord_casco scrive:
    Re: E pensare...
    - Scritto da: Anonimo
    Il Commodore 64 aveva un processore 6510 a
    0.985 mhz.
    E di cose superbe ne faceva!
    Vedi
    emulazione.multiplayer.it/cbmitapages/c64/c64Ai ragione! Dimenticarsi del C64 e' grave.Ricordo anche dei PEEK e dei POKE ma questa e' un'altra storia.==================================Modificato dall'autore il 25/11/2004 11.04.45
  • Anonimo scrive:
    Re: E pensare...
    - Scritto da: lord_casco

    - Scritto da: TADsince1995


    E io con Creatures... E rimanevo
    allibito

    dalla grafica e dal suono di Flimbo's
    Quest

    e Last Ninja...



    0.985 Mhz signori...
    Scusa ma a cosa ti riferisci con 0,985?
    Non ricordo calcolatori con una fraquenza
    cosi' bassa.Il Commodore 64 aveva un processore 6510 a 0.985 mhz. E di cose superbe ne faceva!Vedihttp://emulazione.multiplayer.it/cbmitapages/c64/c64.htm
  • lord_casco scrive:
    Re: E pensare...
    - Scritto da: TADsince1995
    E io con Creatures... E rimanevo allibito
    dalla grafica e dal suono di Flimbo's Quest
    e Last Ninja...

    0.985 Mhz signori...Scusa ma a cosa ti riferisci con 0,985?Non ricordo calcolatori con una fraquenza cosi' bassa.Ciao.
  • lord_casco scrive:
    Re: Driver
    - Scritto da: Anonimo
    invece che fare lotte si sbattessero un po'
    a rilasciare i driver per linux...
    ho una radeon9600 in 1024 con il vesa...
    ma gli possa venire un colpo...Scarica il driver ati, non e' il massimo ma funziona.Con la mia 9600pro ho potuto provare Doom3.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il peso della potenza
    Io ho un acer con scheda ati da 128Mb, schermo 15,4 e pesa solo 3 kg
  • Anonimo scrive:
    Re: Driver
    se vogliamo rincarare la dose è un portatile con amd64.quindi non cambio scheda e non voglio installare un sistema 32bit:(
  • TADsince1995 scrive:
    Re: E pensare...
    - Scritto da: Anonimo
    ...che mi divertivo (e mi divertirei
    tutt'ora ne avessi il tempo) con Manic
    Miner...E io con Creatures... E rimanevo allibito dalla grafica e dal suono di Flimbo's Quest e Last Ninja...0.985 Mhz signori...TAD
  • Anonimo scrive:
    E pensare...
    ...che mi divertivo (e mi divertirei tutt'ora ne avessi il tempo) con Manic Miner...
  • Anonimo scrive:
    Re: Driver
    ho la stessa scheda ma con il 3d attivatoc'è il driver ufficiale sul sito ati, non è un gran che ma funzionacmq per esperienza posso dire che per linux è preferibile utilizzare schede grafiche Nvidia, i driver ufficiali sono buoni, di facilissima installazione, sono compatibili al 100% con il winex e hanno ottime prestazioni
  • Anonimo scrive:
    Re: Driver
    e perchè?gli costa troppo star li a sviluppare driver apposta per te.Già hanno abbastanza guai con quelli Windows...
  • Anonimo scrive:
    Driver
    invece che fare lotte si sbattessero un po' a rilasciare i driver per linux...ho una radeon9600 in 1024 con il vesa...ma gli possa venire un colpo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il peso della potenza
    - Scritto da: Anonimo
    Tutto molto bello, ma quanto peserà
    un notebook capace di tali prestazioni? 4 Kg
    e mezzo? Ho comprato un notebook P4 con
    GeForce 4 Go un anno e mezzo fa, e pesa
    già 3 Kg e seicento.

    I notebook dei primi anni novanta pesavano
    poco, ora i notebook piu' potenti hanno pesi
    e ingombri che non sembrano avere nulla a
    che vedere con questa categoria. Forse
    bisognerebbe miniaturizzare i componenti a
    sufficienza prima di aspirare a raggiungere
    certe potenze.
    Tali notebook chiamasi "Desktop Replacement"E, come dice il nome, NON sono indicati per un uso "in viaggio".Quindi critichi qualcosa che non vuole di principio garantire ciò che chiedi.Ora se prendi una workstation e la usi solo per word poi non mi dire che è un'esagerazione!
  • Anonimo scrive:
    Il peso della potenza
    Tutto molto bello, ma quanto peserà un notebook capace di tali prestazioni? 4 Kg e mezzo? Ho comprato un notebook P4 con GeForce 4 Go un anno e mezzo fa, e pesa già 3 Kg e seicento. I notebook dei primi anni novanta pesavano poco, ora i notebook piu' potenti hanno pesi e ingombri che non sembrano avere nulla a che vedere con questa categoria. Forse bisognerebbe miniaturizzare i componenti a sufficienza prima di aspirare a raggiungere certe potenze.
Chiudi i commenti