Musica, dallo streaming alle nuvole

Spotify festeggia 1 milione di utenti abbonati alla sua versione premium. Microsoft pensa ad un servizio in stile Pandora, mentre Apple chiede alle major di permettere agli utenti di iTunes il download illimitato

Roma – Un turbinio di annunci ufficiali e più velate indiscrezioni, che ha di colpo infiammato il mercato globale della musica digitale. A festeggiare la sua pietra miliare è stato Spotify, l’ormai popolare servizio di streaming con base in Svezia. Alla piattaforma europea sarebbe ormai legato un milione di utenti paganti .

Ovvero il 10 per cento dell’intera comunità di Spotify , che ha scelto dunque di abbonarsi alla versione premium del servizio di streaming. Per intendersi, quella che elimina qualsiasi inserzione pubblicitaria e offre all’ascoltatore una migliore qualità audio. La piattaforma potrebbe ora contare su altri 9 milioni di utenti legati alla versione free .

Un significativo balzo in avanti per Spotify, già alle prese con evidenti difficoltà economiche. Un prestigioso competitor come Rhapsody si è infatti fermato a quota 750mila utenti abbonati . La piattaforma svedese rimarrà in fervente attesa del suo lancio ufficiale in terra statunitense, dopo aver siglato cruciali accordi di licensing con tre delle quattro sorelle del disco.

E con le major statunitensi sarebbe entrata in contatto Apple, per fare in modo che tutti gli utenti di iTunes possano usufruire di un download illimitato dei vari brani presenti sulla piattaforma . La Mela avrebbe dunque intenzione di compiere un primo passo verso la nuvola, permettendo ai suoi utenti di effettuare copie di backup senza limite alcuno.

A muoversi a ritmo di musica è stata anche Research In Motion (RIM), che ha annunciato l’inclusione dello store 7digital – per metà controllato dalla catena di distribuzione HMV all’interno del suo atteso tablet PlayBook . Il negozio musicale verrà dunque proposto di default per tutti gli utenti statunitensi e canadesi.

Altre indiscrezioni hanno poi ripiegato in direzione Redmond, dove Microsft avrebbe in mente di realizzare un nuovo progetto legato a Zune. La divisione entertainment di BigM avrebbe cioè intenzione di lanciare un servizio web based – nome in codice, Ventura – per il consumo e la condivisione di brani e video musicali.

Ventura risulterebbe molto simile a Pandora, con la possibilità da parte degli utenti di votare singole canzoni e soprattutto raccomandarle agli amici grazie ad un’impostazione decisamente social .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bart scrive:
    Date i vostri dati
    Dateli direttamente, date tutto, per chi vuol capire !
  • Certo certo scrive:
    Ah niente ... velocissimo proprio.
    Come gli altri che millantano di essere velocissimi. Poi fa quel XXXXX che vuole. Sembra un trojan di google mascherato da browser. Nun me piace.
    • Certo certo scrive:
      Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
      Se proprio proprio devo dire, un pelino più veloce forse lo è (ma proprio un pelino). Non mi lascia però gestire gli aggiornamenti automatici. Questo non va bene. Nun me piace.
      • Darwin scrive:
        Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
        - Scritto da: Certo certo
        Se proprio proprio devo dire, un pelino più
        veloce forse lo è (ma proprio un pelino).Un pelino? Solo Firefox 4 si avvicina alla velocità di Chrome.
        Non mi
        lascia però gestire gli aggiornamenti automatici.
        Questo non va bene. Nun me
        piace.Neanche Firefox 4 lo fa più ormai. è troppo rischioso. C'è ancora chi ad oggi usa la versione 3.0 di Firefox. Poi quando gli spieghi che gli aggiornamenti del browser sono importanti ti senti dire: ah si? e come si fa?A questo punto è meglio aggiornare in automatico. Così si evitano problemi di browser fallati.
        • Certo certo scrive:
          Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
          Olé! Tolto. Cancellato. Eliminato. Terminato. Gur8.exe è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. E sul mio Pc, un browser che si comporta come un trojan creando e rimuovendo processi, viene sbattuto fuori dall'hard disk a calci nel (_I_).
          • Darwin scrive:
            Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
            - Scritto da: Certo certo
            Olé! Tolto. Cancellato. Eliminato. Terminato.
            Gur8.exe è stata la goccia che ha fatto
            traboccare il vaso. E sul mio Pc, un browser che
            si comporta come un trojan creando e rimuovendo
            processi, viene sbattuto fuori dall'hard disk a
            calci nel
            (_I_).Strano, a me non ha mai dato problemi di questo tipo :
          • Certo certo scrive:
            Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
            Eppure lo ha fatto. Mi è venuto un coccolone quando ho visto quel proXXXXX avviarsi e rimuoversi dall'hard disk. Sul sito di Prevx lo segnalano addirittura come malware, ma diversi forum lo indicano come attività di Google Update (e infatti prima di Chrome non mi è mai sucXXXXX). Pare che anche Google Toolbar faccia lo stesso scherzo. No no no! Sul mio Pc queste cose non si fanno. Si chiede "posso?", ci si installa nella cartella Programmi (e non dove mi pare e piace), si chiede "vuoi lasciare che mi aggiorno automaticamente?", "vuoi impostare TU dei siti preferiti?" e via discorrendo. Si tratta di buona educazione. Cosa che questo Chrome non sa neppure dove stia di casa.Niente. Mi tengo stretto Opera (e Firefox). ;)
          • Darwin scrive:
            Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
            - Scritto da: Certo certo
            Eppure lo ha fatto. Mi è venuto un coccolone
            quando ho visto quel proXXXXX avviarsi e
            rimuoversi dall'hard disk. Sul sito di Prevx lo
            segnalano addirittura come malware, ma diversi
            forum lo indicano come attività di Google Update
            (e infatti prima di Chrome non mi è mai
            sucXXXXX). Pare che anche Google Toolbar faccia
            lo stesso scherzo. No no no! Sul mio Pc queste
            cose non si fanno. Si chiede "posso?", ci si
            installa nella cartella Programmi (e non dove mi
            pare e piace), si chiede "vuoi lasciare che mi
            aggiorno automaticamente?", "vuoi impostare TU
            dei siti preferiti?" e via discorrendo. Si tratta
            di buona educazione. Cosa che questo Chrome non
            sa neppure dove stia di
            casa.
            Niente. Mi tengo stretto Opera (e Firefox). ;)Se non vuoi inteferenze di Google, puoi sempre usare la versione open source: Chromium ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 marzo 2011 23.01-----------------------------------------------------------
    • Darwin scrive:
      Re: Ah niente ... velocissimo proprio.
      - Scritto da: Certo certo
      Come gli altri che millantano di essere
      velocissimi. Poi fa quel XXXXX che vuole. Sembra
      un trojan di google mascherato da browser. Nun me
      piace.Veramente l'engine WebKit è rende realmente veloci i browser rispetto agli altri. Un esempio è Epiphany. Quando era basato su Gecko era un elefante, adesso invece è a dir poco usabile.
  • pippo75 scrive:
    Versione 11
    chromium è in versione 11.Ora del 21/12/2012 saranno a Chromium Infinito + 1.Non è che l'Infinito l'ha brevettato Giacomino ?
    • Darwin scrive:
      Re: Versione 11
      - Scritto da: pippo75
      chromium è in versione 11.Tra poco passa alla 12
      Ora del 21/12/2012 saranno a Chromium Infinito +
      1.Chromium non ha release. È in continuo sviluppo.
      • Paul scrive:
        Re: Versione 11
        - Scritto da: Darwin
        Chromium non ha release. È in continuo sviluppo.http://src.chromium.org/viewvc/chrome/releases/:-)
        • Darwin scrive:
          Re: Versione 11
          - Scritto da: Paul
          - Scritto da: Darwin

          Chromium non ha release. È in continuo sviluppo.

          http://src.chromium.org/viewvc/chrome/releases/
          :-)Non era quello il senso ;)Io ad esempio le build le prendo da http://build.chromium.org/official/Intendevo, non segue il metodo di rilascio di Google Chrome. Il team rilascia ogni giorno una build. Sulla base di quelle poi Google sviluppa il suo rilascio stabile.Per usare la terminologia delle distro, il progetto Chromium è rolling release.
      • Alfio Alfieri scrive:
        Re: Versione 11
        io penso che sia una scelta intelligente. Per gli informatici vanno bene le versioni del tipo 1.0.152.2034.7.26, ma per la gente comune che vuole semplicemente sapere se il suo browser è aggiornato basta semplicemente controllare il numero cardinale.
  • Alan Miamomn scrive:
    Bellissimo!
    Cavolo, davvero un gran browser!Ha un'interfaccia usabilissima e una gestione dei bookmark e dei download davvero eccezionale, senza rivali direi!E poi è già alla versione 10 ciò significa che è sicuramente meglio di Firefox! Tra un po', appena esce la 12, sarà anche meglio di Opera!Incredibile poi anche la sicurezza: solo 20 bug di security da una release all'altra.Sarà un grande sucXXXXX, quasi quasi farei un brindisi:[img]http://surfwithberserk.com/img/funny/epic_fails/55.jpg[/img]
    • Darwin scrive:
      Re: Bellissimo!
      - Scritto da: Alan Miamomn
      Cavolo, davvero un gran browser!Il migliore di tutti, attualmente.
      Ha un'interfaccia usabilissimaInfatti. Ha un interfaccia usabile e pulita. Tant'è che sia Firefox 4 che Internet Explorer 9 l'hanno reinterpretata nei loro browser.
      e una gestione dei
      bookmarkCome tutti gli altri browser.
      e dei download davvero eccezionale,Come tutti gli altri browser.
      senza rivali
      direi!Infatti. È senza rivali.L'unico che compete è Firefox, ma solo per la possibilità di integrare add-on di qualsiasi tipo. Anche Chrome lo permette, ma i plug-in non sono tantissimi.
      E poi è già alla versione 10 ciò significa che è
      sicuramente meglio di Firefox!Meglio di tutti vuoi dire.
      Tra un po', appena
      esce la 12, sarà anche meglio di
      Opera!Uso la 11.0.687.0 ed è abbastanza stabile.
      Incredibile poi anche la sicurezza: solo 20 bug
      di security da una release
      all'altra.20 bug? Così pochi? Beh è un risultato importante. Se in un browser ci sono solo 20 bug e sono stati fixati, significa che è un bel passo avanti.
      Sarà un grande sucXXXXX, quasi quasi farei un
      brindisi:È già un sucXXXXX. È il terzo browser al mondo e in un anno ha guadagnato lo share del 10%.È un sucXXXXX tale che Flock non si baserà più su Firefox ma su Chromium.
      [img]http://surfwithberserk.com/img/funny/epic_faiQuesto lascialo ai concorrenti.
    • Axel scrive:
      Re: Bellissimo!
      - Scritto da: Alan Miamomn
      E poi è già alla versione 10 ciò significa che è
      sicuramente meglio di Firefox! Tra un po', appena
      esce la 12, sarà anche meglio di Opera!ma che raginamento del c@zz0! Come a dire che ai tempi che furono WindowsNT 2.0 era senz'altro meglio di WindowsNT 1.0... invec Microsoft iniziò il prodotto con la versione 3.0 per poterla equiparare, per le menti bacate come la tua, a "Windows for Groups" che era alla 3.0 (decente), quello sì dopo una versione 1.0 e 2.0 che facevano pena!e' una vecchia mossa di marketing fare uscire prodotti con versioni 3, 4 o anche 5 anche sei appena uscito col prodotto per far credere agli utonti che il tuo prodotto è già stato revisonato più e più volte!Adesso mi metto a scrivere un browser di schifo e faccio uscire una release ogni giorno : così, almeno secondo Alan Miamomn, il soli 14 giorni il mio browser sarà più avanzato di tutti: Chrome, FF, IE, Opera...per forza: io sono alla 14.0 mentre gli altri son tutti dietro!!!Ma va Alan! Va a studiare informatica va, ch'è meglio!!!
      • Alan Miamomn scrive:
        Re: Bellissimo!
        - Scritto da: Axel
        Ma va Alan! Va a studiare informatica va, ch'è
        meglio!!! ironìa [iro'nia] s.f.1 sfmodo di dissimulare il proprio pensiero o di esprimerlo più efficacemente per mezzo di parole che hanno significato opposto a quello reale2 sfsorta di umorismo che ha dello scherno; sarcasmo
        • Axel scrive:
          Re: Bellissimo!
          - Scritto da: Alan Miamomn
          - Scritto da: Axel

          Ma va Alan! Va a studiare informatica va, ch'è

          meglio!!!

          ironìa [iro'nia] sorry Alan... non avevo colto.
      • Il nome e cognome obbligator io scrive:
        Re: Bellissimo!
        http://www.youtube.com/watch?v=-qzeflmJvEU
    • Alberto Girasole scrive:
      Re: Bellissimo!
      - Scritto da: Alan Miamomn
      Cavolo, davvero un gran browser!
      Ha un'interfaccia usabilissima e una gestione dei
      bookmark e dei download davvero eccezionale,
      senza rivali
      direi!
      E poi è già alla versione 10 ciò significa che è
      sicuramente meglio di Firefox! Tra un po', appena
      esce la 12, sarà anche meglio di
      Opera!
      Incredibile poi anche la sicurezza: solo 20 bug
      di security da una release
      all'altra.

      Sarà un grande sucXXXXX, quasi quasi farei un
      brindisi:

      [img]http://surfwithberserk.com/img/funny/epic_faiHai ah ah... hai fallito. Non solo mi copi l'immagine, la usi per quello che di FAIL non ha proprio nulla, a differenza di Windows Phogn e simili, e infatti si sono visti i risultati.
  • mr_caos scrive:
    Comodissimo

    Per aprire la sezione delle opzioni base, ad
    esempio, basta incollare chrome://settings/browser
    nella barra degli indirizzi
  • ruppolo scrive:
    La zappa sui piedi
    Un browser che non supporta H.264, uno standard, non merita considerazione.In ogni caso nessun titolare di un sito web vorrà tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è tirata la zappa sui piedi.
    • caccolo scrive:
      Re: La zappa sui piedi

      In ogni caso nessun titolare di un sito web vorrà
      tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è
      tirata la zappa sui piedi.nemmeno un browser groviera come safarihttp://www.tomshw.it/cont/news/safari-e-ie8-cadono-come-mosche-al-pwn2own-2011/30155/1.htmlo un device fallato come iphonehttp://iphone.news.tecnozoom.it/in-evidenza/XXXXXXXXX-ios-4-3-scoperto-un-nuovo-exploit-che-verra-svelato-al-pwn2own-post-4933.html
      • ruppolo scrive:
        Re: La zappa sui piedi
        - Scritto da: caccolo

        In ogni caso nessun titolare di un sito web
        vorrà

        tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è

        tirata la zappa sui piedi.

        nemmeno un browser groviera come safari

        http://www.tomshw.it/cont/news/safari-e-ie8-cadonoSpiacente, non è Safari a fare il groviera della situazione, ma il progetto open source WebKit.
        o un device fallato come iphone

        http://iphone.news.tecnozoom.it/in-evidenza/jailbrPer ora Android è più fallato ancora, tant'è che devono premere ripetutamente il kill switch e inviare persino aggiornamenti tappa buchi in push.La differenza sostanziale, però, è un'altra:http://www.businessonline.it/news/12304/Il-miglior-smartphone-e-l-iPhone-4-premiato-al-Mwc-2011.html
        • Darwin scrive:
          Re: La zappa sui piedi
          - Scritto da: ruppolo
          Spiacente, non è Safari a fare il groviera della
          situazione, ma il progetto open source
          WebKit.Il progetto open source WebKit è un ottimo progetto che trova sempre più sviluppatori pronti a basare i loro browser su questo engine. Esso sta anche alla base di Chrome. Chrome è l'unico browser non bucato.Non dare la colpa all'open. Se Apple produce roba scadente, mica è colpa degli altri. Imparate a rilasciare il codice sorgente e vedrete che la qualità dei vostri prodotti salirà notevolmente.
          • ruppolo scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Spiacente, non è Safari a fare il groviera della

            situazione, ma il progetto open source

            WebKit.
            Il progetto open source WebKit è un ottimo
            progetto che trova sempre più sviluppatori pronti
            a basare i loro browser su questo engine. Esso
            sta anche alla base di Chrome. Chrome è l'unico
            browser non
            bucato.Non è bucato perché nessuno si è presentato a bucarlo. Comunque soffre della stessa vulnerabilità di Safari, visto che usa lo stesso WebKit.
            Non dare la colpa all'open. Se Apple produce roba
            scadente, mica è colpa degli altri.La vulnerabilità sta nel WebKit. La parte open si Safari.
            Imparate a
            rilasciare il codice sorgente e vedrete che la
            qualità dei vostri prodotti salirà
            notevolmente.Per le parti XXXXXse sono quelle open.
          • 2jdklf4d scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            Non è bucato perché nessuno si è presentato a
            bucarlo. Comunque soffre della stessa
            vulnerabilità di Safari, visto che usa lo stesso
            WebKit.no:- c'erano contendenti per Google Chrome.Nessuno ha però tentato di crackarlo dopo l'ultima release.- non è vulnerabile in quanto è stato già patchato: http://googlechromereleases.blogspot.com/2011/03/chrome-stable-release.htmlc'è chi si chiede perchè escono cosi tante versioni? ecco una (buona) motivazione.inoltre il vero ostacolo (da sempre) non è trovare una vulnerabilità,è uscire dalla sandbox.

            Imparate a

            rilasciare il codice sorgente e vedrete che la

            qualità dei vostri prodotti salirà

            notevolmente.

            Per le parti XXXXXse sono quelle open.la parte XXXXXsa open è una delle peculiarità di Safari (se non fosse per webkit,la sua rinomata velocità non esisterebbe,ergo sarebbe obiettivamente un browser mediocre)
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: 2jdklf4d
            la parte XXXXXsa open è una delle peculiarità di
            Safari (se non fosse per webkit,la sua rinomata
            velocità non esisterebbe,ergo sarebbe
            obiettivamente un browser
            mediocre)Lascialo perdere, ancora non si capacita del fatto che senza l'open source Apple sarebbe morta con il suo pietoso Mac OS 9
          • collione scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            la domanda è: "almeno lo pagano per trollare 24 ore su 24 su pi?" :D
          • MacBoy scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Darwin
            Lascialo perdere, ancora non si capacita del
            fatto che senza l'open source Apple sarebbe morta
            con il suo pietoso Mac OS 9Sì perché tu sei ancora convinto che OS X = Unix BSD. :DWebKit sarà opensource ma fino ad un paio di anni fà era roba 100% Apple, benché sia partito da un fork di un progetto opensource.Ora è vero che molti reviewers sono anche di Google, e qualcuno di altre aziende (dubito ci siano dilettanti brufolosi tra i reviewers), ma è sempre un progetto condotto da Apple.
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: MacBoy
            Sì perché tu sei ancora convinto che OS X = Unix
            BSD.
            :DÈ un derivato UNIX BSD. Pensavi che fosse un derivato di NT? Ah no scusa, tu pensi ancora che alla base ci sia solo Mach :D
            WebKit sarà opensource ma fino ad un paio di anni
            fà era roba 100% Apple, benché sia partito da un
            fork di un progetto
            opensource.Lo si sa. Anche CUPS lo era. Questi due sono state tremende scottature per Apple. Pensa va che rilasciare sotto GNU *GPL un software fosse come rilasciarlo sotto BSD. (rotfl)
            Ora è vero che molti reviewers sono anche di
            Google, e qualcuno di altre aziende (dubito ci
            siano dilettanti brufolosi tra i reviewers), ma è
            sempre un progetto condotto da
            Apple.Si ma è mantenuto da una community open source. Apple ne detiene solo il copyright.
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            Non è bucato perché nessuno si è presentato a
            bucarlo. Comunque soffre della stessa
            vulnerabilità di Safari, visto che usa lo stesso
            WebKit.http://www.webnews.it/2011/03/10/pwn2own-2011-safari-e-il-primo-a-cadereErano presenti eccome. Non è stato bucato."Resiste invece Google Chrome che, nonostante limpegno da parte di numerosi partecipanti al concorso, ancora non sembra dare segni di cedimento." EPIC FAIL!!!
            La vulnerabilità sta nel WebKit. La parte open si
            Safari.Ma Chrome non è stato bucato.
            Per le parti XXXXXse sono quelle open.No. Le parti XXXXXse sono quelle closed, come Safari.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2011 15.07-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: La zappa sui piedi
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: caccolo


          In ogni caso nessun titolare di un sito web

          vorrà


          tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si
          è


          tirata la zappa sui piedi.



          nemmeno un browser groviera come safari




          http://www.tomshw.it/cont/news/safari-e-ie8-cadono

          Spiacente, non è Safari a fare il groviera della
          situazione, ma il progetto open source
          WebKit.
          peccato che macos si appoggi su webkit per tutte le sue applicazioni che si collegano alla rete: safari, mail, itunes, appstore, fors'anche aggiornamento software e forse ho dimenticato qualcosa.una falla in webkit fa di osx un sistema fallato. punto.e zitto
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            peccato che macos si appoggi su webkit per tutte
            le sue applicazioni che si collegano alla rete:
            safari, mail, itunes, appstore, fors'anche
            aggiornamento software e forse ho dimenticato
            qualcosa.Si hai dimenticato di tornare a studiare informatica.
            una falla in webkit fa di osx un sistema fallato.
            punto.
            e zittoSe Mac OS X avesse sistemi efficaci di protezione e una diversa gestione dei permessi, certe cose non succederebbero.Il browser può anche essere fallato, ma questo non vuol dire che il malintenzionato possa scorrazzare libero nell'OS, come invece è accaduto.
          • krane scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: caccolo



            In ogni caso nessun titolare di un sito



            web vorrà tagliar fuori iPhone e



            iPad, quindi Google si è tirata la zappa



            sui piedi.


            nemmeno un browser groviera come safari
            http://www.tomshw.it/cont/news/safari-e-ie8-cadono

            Spiacente, non è Safari a fare il groviera della

            situazione, ma il progetto open source WebKit.
            peccato che macos si appoggi su webkit per tutte
            le sue applicazioni che si collegano alla rete:
            safari, mail, itunes, appstore, fors'anche
            aggiornamento software e forse ho dimenticato
            qualcosa.Ma va ? Mi ricorda win 95 con Explorer6 'sta cosa...
            una falla in webkit fa di osx un sistema fallato.
            punto.
            e zitto
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: krane
            Ma va ? Mi ricorda win 95 con Explorer6 'sta
            cosa...La cosa più grave è che su Windows si sà che bisogna fare attenzione, visto le sue caratteristiche. I macachi hanno invece la convinzione di essere immuni da qualunque cosa (proprio come predicava Jobs) e pertanto rimangono esterrefatti quando scoprono che il loro OS evoluto rimane vittima di attacchi da remoto compiuti ai danni del loro super browser.Apple con Mac OS X sta facendo la stessa politica di Microsoft con il suo Windows/Internet Explorer. Questo è grave. Anche perchè Microsoft insegna che diventa difficilissimo cercare di slegare l'OS da un componente divenuto fondamentale (basta provare a eliminare IE da Windows XP). A volte, infatti, si rischia di dover arrivare ad una soluzione di compromesso che includa parte della vecchia shell (per retrocompatibilità) più una parte della nuova infrastruttura, rendendo così il tutto un vero elefante (Windows Vista).
      • Max scrive:
        Re: La zappa sui piedi
        - Scritto da: caccolo

        In ogni caso nessun titolare di un sito web
        vorrà

        tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è

        tirata la zappa sui piedi.

        nemmeno un browser groviera come safari

        http://www.tomshw.it/cont/news/safari-e-ie8-cadonochissà perché NON SI SONO PRESENTATI quelli che dovevano provare a bucare chrome...mah mahpensiamo male o no?
        • Darwin scrive:
          Re: La zappa sui piedi
          - Scritto da: Max
          chissà perché NON SI SONO PRESENTATI quelli che
          dovevano provare a bucare
          chrome...
          mah mah
          pensiamo male o no?http://www.webnews.it/2011/03/10/pwn2own-2011-safari-e-il-primo-a-cadere/Leggi l'articolo, troll.Su Chrome c'erano diversi volontari. Nessuno l'ha bucato.
    • Darwin scrive:
      Re: La zappa sui piedi
      - Scritto da: ruppolo
      Un browser che non supporta H.264, uno standard,
      non merita
      considerazione.Veramente quello che non merita considerazione è proprio quello schifo di Safari.Tra l'altro oggi Google Chrome/Chromium è il terzo browser dopo Internet Explorer e Firefox. Safari dov'è? Ah si certo, è il fanalino di coda insieme ad Opera.http://www.dozarte.com/wordpress/2010/01/04/quali-sono-i-browser-piu-usati/È un browser fallato e non cagato da nessuno se non dai macachi che pensano che sia il browser più evoluto al mondo, ovvero quello che naviga al posto tuo. :DOrmai persino Internet Explorer 9 è meglio di quel ce**o marchiato Apple.
      In ogni caso nessun titolare di un sito web vorrà
      tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è
      tirata la zappa sui
      piedi.Google ormai vi fa il sedere da tutte le parti. Prima con Google Chrome, poi con Android. Ormai siete alla deriva.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2011 12.25-----------------------------------------------------------
      • ruppolo scrive:
        Re: La zappa sui piedi
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: ruppolo

        Un browser che non supporta H.264, uno standard,

        non merita

        considerazione.
        Veramente quello che non merita considerazione è
        proprio quello schifo di
        Safari.
        Tra l'altro oggi Google Chrome/Chromium è il
        terzo browser dopo Internet Explorer e Firefox.
        Safari dov'è? Ah si certo, è il fanalino di coda
        insieme ad
        Opera.Vedrai come cambierà presto la situazione.
        http://www.dozarte.com/wordpress/2010/01/04/quali-
        È un browser fallato e non cagato da nessuno se
        non dai macachi che pensano che sia il browser
        più evoluto al mondo, ovvero quello che naviga al
        posto tuo.
        :DSafari È il browser più evoluto.
        Ormai persino Internet Explorer 9 è meglio di
        quel ce**o marchiato
        Apple.Certo certo...

        In ogni caso nessun titolare di un sito web
        vorrà

        tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è

        tirata la zappa sui

        piedi.
        Google ormai vi fa il sedere da tutte le parti.
        Prima con Google Chrome, poi con Android. Ormai
        siete alla
        deriva.Certo certo... sono 20 anni che Apple è alla deriva, nel frattempo ha fatto le scarpe a tutti.
        • Darwin scrive:
          Re: La zappa sui piedi
          - Scritto da: ruppolo
          Vedrai come cambierà presto la situazione.È vero hai ragione. Safari sarà il nuovo internet explorer 6. :D
          Safari È il browser più evoluto.Sisi e poi c'era la marmotta che incartava la cioccolata. [img]http://4.bp.blogspot.com/_bkwDhETFzAQ/R7v2HeFBnlI/AAAAAAAAAp8/PMys9ofc49M/s400/marmotta-cioccolata.gif[/img]
          Certo certo...È la verità. Il primo browser bucato tra Chrome, IE e Safari. WOW che bel risultato.
          Certo certo... sono 20 anni che Apple è alla
          deriva, nel frattempo ha fatto le scarpe a
          tutti.Sisi certo fa le scarpe a tutti. Proprio come con Safari, che non se lo caga nessuno.
          • Max scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Vedrai come cambierà presto la situazione.
            È vero hai ragione. Safari sarà il nuovo internet
            explorer 6.
            :D


            Safari È il browser più evoluto.
            Sisi e poi c'era la marmotta che incartava la
            cioccolata.

            [img]http://4.bp.blogspot.com/_bkwDhETFzAQ/R7v2HeF


            Certo certo...
            È la verità. Il primo browser bucato tra Chrome,
            IE e Safari. WOW che bel
            risultato.


            Certo certo... sono 20 anni che Apple è alla

            deriva, nel frattempo ha fatto le scarpe a

            tutti.
            Sisi certo fa le scarpe a tutti. Proprio come con
            Safari, che non se lo caga
            nessuno.anche iphone e ipad non se li caga nessuno?
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Max
            anche iphone e ipad non se li caga nessuno?Android ha uno share superiore di iPhone e di tutti gli smartphone al mondo.Comunque si sta parlando di browser in quest'articolo. Che fai cambi argomento per evitare il problema?
          • ruppolo scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Max

            anche iphone e ipad non se li caga nessuno?
            Android ha uno share superiore di iPhone e di
            tutti gli smartphone al
            mondo.

            Comunque si sta parlando di browser in
            quest'articolo. Che fai cambi argomento per
            evitare il
            problema?E tu fai finta di non capire?
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            E tu fai finta di non capire?Cosa? Questo?http://gadget.wired.it/news/cellulari/mwc-primato-android.html
          • Max scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            E tu fai finta di non capire?
            Cosa? Questo?
            http://gadget.wired.it/news/cellulari/mwc-primato-iOS è montato da un solo produttore, android da diversi produttori, anche su telefonini di fascia bassa... è il solito schema MS, ora riproposto da Google...bravi bravi.
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Max
            iOS è montato da un solo produttore, android da
            diversi produttori, anche su telefonini di fascia
            bassa... è il solito schema MS, ora riproposto da
            Google...
            bravi bravi.E cosa vuol dire? Ognuno fa le proprie scelte di mercato.Se Apple non vuole aprirsi agli altri, non è mica colpa di Google.
          • krane scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: ruppolo


            E tu fai finta di non capire?

            Cosa? Questo?
            http://gadget.wired.it/news/cellulari/mwc-primato-
            iOS è montato da un solo produttore, android da
            diversi produttori, anche su telefonini di fascia
            bassa... è il solito schema MS, ora riproposto da
            Google... bravi bravi.A parte che M$ deve pagare i produttori di cell per far installate il proprio SO e' quasi lo stesso.
          • collione scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            è vero ed è per questo che c'è frammentazionese ios invece di essere montato su un paio di modelli fosse montato su n-mila modelli sarebbe 10 volte più frammentato :Dops...adesso non sei più d'accordo? (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            Ovvio che è il primo. Il premio era un MacBook Air.
          • italiano scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            Ovvio che è il primo. Il premio era un MacBook
            Air....Pessimo...
          • Darwin scrive:
            Re: La zappa sui piedi
            - Scritto da: ruppolo
            Ovvio che è il primo. Il premio era un MacBook
            Air.Ovvio che è il primo. Cosa ti aspettavi? Che tutte le ca**ate di Jobs fossero vere?Non arrampicarti sugli specchi, trollone.
      • FDG scrive:
        Re: La zappa sui piedi
        - Scritto da: Darwin
        È un browser fallato e non cagato da nessuno se
        non dai macachi che pensano che sia il browser
        più evoluto al mondo, ovvero quello che naviga al
        posto tuo.
        :D
        Ormai persino Internet Explorer 9 è meglio di
        quel ce**o marchiato
        Apple.Ok, sei ti vuoi divertire con ruppolo posso capire. Ma stai parlando dello stesso WebKit che usa Chrome. Quindi Chrome, che tral'altro ha una versione di WebKit per certi versi inferiore (fai un confronto sulle prestazioni di questo: http://bit.ly/dIh34T ), fa schifo allo stesso modo, se non di più?Ma sicuramente ti volevi solo sXXXXXXX ruppolo :)p.s.: io uso principalmente Chrome.
        • Darwin scrive:
          Re: La zappa sui piedi
          - Scritto da: FDG
          Ok, sei ti vuoi divertire con ruppolo posso
          capire. Ma stai parlando dello stesso WebKit che
          usa Chrome.Sisi infatti l'ho detto in un altro post dove il trollino ruppolo affermava che la colpa era del "XXXXXso" WebKit.
          Quindi Chrome, che tral'altro ha una
          versione di WebKit per certi versi inferiore (fai
          un confronto sulle prestazioni di questo:
          http://bit.ly/dIh34T ), fa schifo allo stesso
          modo, se non di
          più?Non si parla di prestazioni. Si parla comunque di sicurezza. E Chrome per ora è imbattibile. Non dico che sia inviolabile, però per ora ha resistito più degli altri.
          Ma sicuramente ti volevi solo sXXXXXXX ruppolo :)Appunto ;)
          p.s.: io uso principalmente Chrome.Io ormai da quando è disponibile nativamente per Linux uso solo quello. Ho persino abbandonato Firefox, anche se la 4 mi sembra una buona release.
    • collione scrive:
      Re: La zappa sui piedi
      h264 è alla frutta e infatti il trollone mpeg-la si appella alla gente per costruire fuffa-prova per denunciare googlesenza youtube h264 non arriverà da nessuna parte, fattene una ragione tu e Stefano Giobbeil 99% dei video h264 viene fruito tramite flash che è supportato da chromeil futuro del video sul web è vp8
    • Paolo scrive:
      Re: La zappa sui piedi
      - Scritto da: ruppolo
      Un browser che non supporta H.264, uno standard,
      non merita considerazione.
      In ogni caso nessun titolare di un sito web vorrà
      tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è
      tirata la zappa sui piedi.Avrei preferito continuasse a supportarlo, ma l'utilizzatore medio di Chrome, tra Chrome e H.264 sceglie 100 volte su 100 Chrome.E poi non credo che gli sviluppatori di siti web vorranno tagliare fuori l'enorme fetta di mercato rappresentata da Firefox+Chrome. Per cui dovranno fornire contenuti in entrambi i formati.
    • Shiba scrive:
      Re: La zappa sui piedi
      - Scritto da: ruppolo
      Un browser che non supporta H.264, uno standard,
      non merita
      considerazione.
      In ogni caso nessun titolare di un sito web vorrà
      tagliar fuori iPhone e iPad, quindi Google si è
      tirata la zappa sui
      piedi.Un browser che gira su una piattaforma e mezzo non merita considerazione. In parte per impossibilità tecnica.
  • topolinik scrive:
    Google, quanta fretta!
    Forse per gli sviluppatori google le giornate contengono più di 24 ore?10 versioni in due anni, ieri è uscita la preview della 11...Per domani a cena mi aspetto l'uscita di Chrome 16.
    • Darwin scrive:
      Re: Google, quanta fretta!
      - Scritto da: topolinik
      Forse per gli sviluppatori google le giornate
      contengono più di 24
      ore?Veramente non è Google che sviluppa il browser. Google ci mette solo il suo brand.Il progetto Chromium rilascia build ogni giorno. Pensa che mentre Google Chrome è alla versione 10.0, tra poco il progetto Chromium passerà alla versione 12 ;)
      10 versioni in due anni, ieri è uscita la preview
      della
      11...Che ormai ha quasi finito il ciclo di sviluppo nel progetto Chromium. Tra poco il ciclo si sposterà sulla nuova major release, mentre si inzierà il proXXXXX di bug fixing alla 11.0 per farla diventare stabile.
      Per domani a cena mi aspetto l'uscita di Chrome
      16.La filosofia open source, porta a questo. Major Release molto vicine come tempi. Se ci fai caso Chrome esce circa ogni mese.
      • Davide scrive:
        Re: Google, quanta fretta!
        Cosa centra l'open source con i rilasci consegutivi di un prodotto????Ma credi alla favola che chiunque si mette li a sviluppare software tutti insieme appassionatamente???- Scritto da: Darwin
        - Scritto da: topolinik

        Forse per gli sviluppatori google le giornate

        contengono più di 24

        ore?
        Veramente non è Google che sviluppa il browser.
        Google ci mette solo il suo
        brand.
        Il progetto Chromium rilascia build ogni giorno.
        Pensa che mentre Google Chrome è alla versione
        10.0, tra poco il progetto Chromium passerà alla
        versione 12
        ;)


        10 versioni in due anni, ieri è uscita la
        preview

        della

        11...
        Che ormai ha quasi finito il ciclo di sviluppo
        nel progetto Chromium. Tra poco il ciclo si
        sposterà sulla nuova major release, mentre si
        inzierà il proXXXXX di bug fixing alla 11.0 per
        farla diventare
        stabile.


        Per domani a cena mi aspetto l'uscita di Chrome

        16.
        La filosofia open source, porta a questo. Major
        Release molto vicine come tempi. Se ci fai caso
        Chrome esce circa ogni
        mese.
        • Darwin scrive:
          Re: Google, quanta fretta!
          - Scritto da: Davide
          Cosa centra l'open source con i rilasci
          consegutivi di un
          prodotto????Ovviamente non hai colto ciò che ho detto e non hai letto il saggio "la cattedrale ed il bazaar" di eric raymond, vero?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2011 15.13-----------------------------------------------------------
  • Francesco Esposito scrive:
    Errore nel Post
    Nel post e scritto male la Versione e la Chrome 10.0.648.127e non 10.0.6.648.127 come e scritto nel post....Saluti
  • fkfcdcs scrive:
    si ma..i bookmark!!
    scusate, ma mi mancava un pò il classico commento sui bookmark :D
  • MacBoy scrive:
    H264
    Non sembra abbia rimosso il supporto all'H264, almeno nella versione per Mac.http://html5test.com/ lo riporta funzionante.Questa versione mi segna 288 su quel test, di gran lunga il browser con il punteggio più alto (Safari mi da 228).
  • deactive scrive:
    bene
    proprio stamattina ho risposto a qualcuno che mi pareva che h.264 fosse lo standard piu' in voga ed ecco come esser subito smentiti ;DPersonalmente non condivido
    • Il nome e cognome obbligator io scrive:
      Re: bene
      - Scritto da: deactive
      proprio stamattina ho risposto a qualcuno che mi
      pareva che h.264 fosse lo standard piu' in voga
      ed ecco come esser subito smentiti
      ;Dinfatti h.264 E' il codec piu' in voga
    • James Kirk scrive:
      Re: bene
      Come già discusso mesi addietro, di fatto non cambia neiente in quanto H264 è supportato in Flash e Flash è ancor più integrato in Chrome di prima ....Comunque si, h264 è il codec più usato in TV, lettori Video, decoders vari ma non all'interno delle pagine web a causa dei ben noti disaccordi.
Chiudi i commenti