Musica, alta fedeltà al gusto Mela

Intavolata una trattativa tra Apple e le principali etichette discografiche. Obiettivo: portare la qualità del suono digitale a 24 bit. Restano incognite su prezzi e device compatibili

Roma – Si tratta di indiscrezioni che farebbero la felicità di milioni di incalliti aficionados del suono digitale. Apple – insieme ad altri non meglio specificati distributori musicali – avrebbe intavolato una nuova trattativa con le varie etichette discografiche per apportare significative migliorie alla qualità audio delle canzoni vendute su piattaforme come la sua .

A svelare le intenzioni della Mela è stato Jimmy Iovine, attualmente a capo del consiglio d’amministrazione della label Interscope-Geffen-A&M. La stessa Universal Music Group – che detiene l’etichetta guidata da Iovine – avrebbe già parlato con l’azienda di Cupertino per iniziare la distribuzione di brani che suonino esattamente come in studio di registrazione .

“Apple è stata grande – ha spiegato Iovine – Stiamo lavorando con loro e altri servizi specializzati in download musicale per passare ai 24 bit. Alcuni dei loro dispositivi elettronici dovranno ovviamente cambiare. C’è ancora tanta strada da percorrere”. Un riferimento non troppo velato agli attuali device della stessa Apple.

In sostanza, l’obiettivo dei vari retailer consisterebbe nell’ottenere la possibilità di distribuire musica a 24 bit , un salto di qualità significativo rispetto agli attuali 16 bit garantiti dai formati compressi per i CD e store online come iTunes. Ad ostacolare questa rinnovata fedeltà è – per stessa ammissione di Iovine – l’attuale livello di compatibilità offerto dai principali dispositivi in commercio.

“Paul McCartney può rimasterizzare gli album dei Beatles come gli pare – ha spiegato Iovine – ma se questi stessi album vengono ascoltati su un computer Dell, suoneranno sempre come se fossero riprodotti da una televisione portatile”. Vari modelli di computer Mac sono attualmente capaci di riprodurre un brano in formato 24 bit.

La stessa piattaforma iTunes sarebbe capace di gestire tali contenuti, al contrario delle attuali generazioni di iPhone e iPod. Resta da capire se il prezzo di questi brani ad alta fedeltà subirà altrettanto significative variazioni. E se quindi valga la pena spendere di più per una variazione qualitativa non sempre percepibile a orecchio nudo .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dr GPaolo Vanoli scrive:
    Gravi i Danni dei Vaccini
    Cio' significa che Tutto cio' che si dice da parte degli "enti" preposti alla salute umana, medici allopatici compresi, sui Vaccini (qualsiasi) e' completamente FALSO !...perche' i Vaccini, oltre ad intossicare,  infiammare,  creare ischemie ed immunodepressione per tutta la vita del soggetto vaccinato, per le gravi sollecitazioni alle quali e' indotto l'organismo ed in particolare il sistema immunitario, essi  creano mutazioni genetiche nei mitocondri, trasmissibili alla prole....ecc.Questo perche i Vaccini a virus, sono un cocktail di sostanze tossiche e di proteine complesse a DNA molto pericolose, perche' sono eterologhe=estranee, oltre ai contaminanti+adiuvanti+tossine contenuti nei Vaccini che aiutano la destabilizzazione delle funzioni di cellule, enzimi, flora batterica, sistema immunitario, DNA, ecc.http://www.mednat.org/vaccini/immunogenetica.htmDi fatto le vaccinazioni servono SOLO ad intossicare con  il contenuto dei vaccini, metalli pesanti, prodotti cancerogeni, sostanze tossiche, nanoparticelle comprese, antibiotici, prodotti antifertilita', ecc, .ed a creare ischemie, per creare, mantenere ed ampliare il mercato dei malati, utilizzando e sfruttando propinando vaccini alla popolazione piu' debole.....http://www.mednat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htmQuindi e' tutto un vantaggio, NON seguire le "direttive farmacologiche o vaccinatorie" dettate dalle case farmaceutiche, di cui gli enti governativi sono solo dei lacche'....http://www.mednat.org/vaccini/contro_immunizzazione.htmI VACCINI CAUSANO anche ATTACCHI MICRO-VASCOLARIQuindi l'unica soluzione e' NON vaccinarsi MAI !www.mednat.org/vaccini/dannivacc.htmAUTISMO dai Vaccinihttp://www.mednat.org/vaccini/autismo.htmNON e' l'uranio impoverito, sono i Vaccini che uccidono ed ammalano i ns soldati !http://www.mednat.org/vaccini/uranio.htmMuoiono tutte le pecore vaccinate:http://www.mednat.org/vaccini/pecore_sarde.htmPer ulteriori informazioni sui Gravi danni dei Vaccini vedi:http://www.mednat.org/vaccini/vaccini_base.htmQuesto per fornirvi una piccola sintesi su queste gravi interferenze sulla salute della popolazione, utilizzata come carne da esperimento e da macello, da parte di BIg Pharma, con il beneplacet degli Enti che "dovrebbero" essere preposti alla "salvaguardia della nostra salute".....ma che in realta' salvaguardano solo i fatturati delle multinazionali dei vaccini.dr. Giovanni Paolo Vanoli - Giornalista specializzato da 40 anni in Sanita' (Albo speciale) - Consulente in Scienza della Nutrizione e Medicine Naturali P.S. ..e poi non dite che non vi abbiamo avvisato...
  • dr GPaolo Vanoli scrive:
    Gravi i Danni dei Vaccini
    NON e' un problema del frigorifero...e' un grave problema il contenuto del vaccino....:Un recente articolo sulla stampa italiana del 2010 riportava quanto segue:Corrompevano governi, medici e funzionari di molti stati per vendere i loro prodotti.- Stavolta l'accusa nei confronti dei Big Pharma, i colossi del farmaco, è clamorosa. E viene direttamente dal dipartimento di Giustizia americano e la Sec, la Consob statunitense, che hanno aperto un'indagine su alcune tra le più grandi e potenti multinazionali del settore farmaceutico, tra cui le quattro sorelle Merck, Bristol-Myers Squibb, GlaxoSimthKline e AstraZeneca.Lo riporta il Wall Street Journal, secondo il quale i colossi del farmaco corrompevano i governi di numerosi paesi, tra i quali anche l'Italia, oltre a Brasile, Cina, Germania, Polonia, Russia e Arabia Saudita.- Le Big Pharma hanno ricevuto una lettera del Dipartimento di Stato che chiede loro di giustificare alcuni movimenti di denaro. Le industrie farmaceutiche monopolizzano l'informazione sulla nostra salute e creano quotidianamente nuovi malati per aumentare i loro guadagni. Big Pharma non ha nessun interesse a che il paziente guarisca ma, anzi, l'intento spesso è quello di causare nuove malattie per alimentare la vendita dei loro farmaci e Vaccini.Sappiamo che Big Pharma produce farmaci e vaccini, e che questa lobby esercita pressioni per vendere i suoi prodotti, quindi possiamo concludere che le case farmaceutiche pur di vendere fanno carte false, non rivelano i danni che possono produrre i loro prodotti, pubblicano sulle riviste che esse finanziano, studi fasulli, falsi, od addomesticati, ed hanno collusioni con tutti gli stati, italia compresa..cio' significa che ad esempio il Ministero della Salute, non esercitando la sua funzione di controllo e di indicazioni sanitarie, fa il gioco di Big Pharma senza curarsi della salute dei sui cittadini.Anche  i poveri medici che leggono quegli studi "addomesticati" o falsi, sono tratti in inganno e chi ne sopporta le conseguenze sono ovviamente i cittadini che si rivolgono alla medicina ufficiale ormai assoggettata alle direttive, le linee guida di BigPharma.Lo abbiamo visto chiaramente con la falsa epidemia della suina (H1N1 - influenza A) con la quale si sono evidenziate le pressioni terroristiche di Big Pharma attraverso i mas media, per  condizionare i politici con il ricatto della paura della influenza nefasta.,...tanto propagandata per poter spingere i cittadini a vaccinarsi con i loro vaccini.Ma quello che la popolazione non sa' e' che il Ministero della "salute" aveva stipulato un contratto capestro con penali per lo stato e liberatorio per i risarcimento danni dei vaccini per le case farmaceutiche.Inoltre il ministero della "salute" pur essendo stato informato dagli anni 1996, e' stata fatta anche una interrogazione parlamentare a tale scopo, sui GRAVI danni di tutti i vaccini, vedi: http://www.mednat.org/vaccini/interrogazione_parl.htmAd oggi NESSUN MINISTRO ha mai risposto all'interrogazione; per loro NON SE NE DEVE PARLARE MAI, chissa' perche' ?Essendo il Ministero, succube per non dire altro, di Big Pharma, si e' ben guardato  dal sospendere per "principio di precauzione" la somministrazione dei vaccini alla popolazione...ma continuato, anzi ampliato e continuamente spinto  alla vaccinazione attraverso i suoi comunicati...Questo e' cio' che un gruppo di ricercatori (medici, biologi, ricercatori), assieme al sottoscritto giornalista, hanno trovato, facendo una seria ed autofinanziata ricerca sui Gravi Danni dei Vaccini, gia' nel 1995/1996 (vi segnaliamo i link con i vari documenti):http://www.mednat.org/Universo_Bambino/centrale1.htmI VACCINI producono gravi DANNI (piu' o meno occulti) ai VACCINATI: umani ed animali...SIAMO CONTRO la falsamente detta IMMUNIZZAZIONE VACCINALE perche' i  VACCINI sono MOLTO pericolosi per uomini ed animali !Altro che immunizzazione, vaccinarsi significa, ammalarsi facilmente di qualsiasi malattia, per le mutate condizioni del Terreno fisiologico.Le autorita e gli enti "sanitari" ripetono ogni giorno: Non cè nientaltro che possiate fare per proteggervi dalle malattie, perciò vaccinatevi.Questa affermazione è una menzogna ed una falsita biologica.Le mutazioni genetiche indotte da TUTTI i  Vaccini sono ormai ben note.Anche la Polio, sclerosi, distrofie, leucemie, meningiti, malattie autoimmuni o rare, aids, allergie alimentari e non, celiachia, asma, autismo, diabete, ecc. sono scatenate dai vaccini per vari motivi, mutazioni genetiche + alterazione delle funzioni endocellulari, ecc.http://www.mednat.org/vaccini/mutazioni_genetiche.htmNella sola UMBRIA la ns associazione ha raccolto quasi 5.000 segnalazioni di autismo, e l'Umbria e' una piccola regione a densita' di popolazione minima, pensate a quanti bambini autistici ci sono in Italia, proporzionalmente e rispettivamente  siamo attorno ai 350.000 malati  e forse piu, malati di disfunzioni dello sviluppo, che portano all'autismo, per le ischemie (e non solo quelle) indotte dai vaccini !http://www.mednat.org/vaccini/autismo.htm Cio' significa che Tutto cio' che si dice da parte degli "enti" preposti alla salute umana, medici allopatici compresi, sui Vaccini (qualsiasi) e' completamente FALSO !...perche' i Vaccini, oltre ad intossicare,  infiammare,  creare ischemie ed immunodepressione per tutta la vita del soggetto vaccinato, per le gravi sollecitazioni alle quali e' indotto l'organismo ed in particolare il sistema immunitario, essi  creano mutazioni genetiche nei mitocondri, trasmissibili alla prole....ecc.Questo perche i Vaccini a virus, sono un cocktail di sostanze tossiche e di proteine complesse a DNA molto pericolose, perche' sono eterologhe=estranee, oltre ai contaminanti+adiuvanti+tossine contenuti nei Vaccini che aiutano la destabilizzazione delle funzioni di cellule, enzimi, flora batterica, sistema immunitario, DNA, ecc.http://www.mednat.org/vaccini/immunogenetica.htmDi fatto le vaccinazioni servono SOLO ad intossicare con  il contenuto dei vaccini, metalli pesanti, prodotti cancerogeni, sostanze tossiche, nanoparticelle comprese, antibiotici, prodotti antifertilita', ecc, .ed a creare ischemie, per creare, mantenere ed ampliare il mercato dei malati, utilizzando e sfruttando propinando vaccini alla popolazione piu' debole.....http://www.mednat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htmQuindi e' tutto un vantaggio, NON seguire le "direttive farmacologiche o vaccinatorie" dettate dalle case farmaceutiche, di cui gli enti governativi sono solo dei lacche'....http://www.mednat.org/vaccini/contro_immunizzazione.htmI VACCINI CAUSANO anche ATTACCHI MICRO-VASCOLARIQuindi l'unica soluzione e' NON vaccinarsi MAI !www.mednat.org/vaccini/dannivacc.htmAUTISMO dai Vaccinihttp://www.mednat.org/vaccini/autismo.htm
  • Galeazzo scrive:
    Aspetto la versione per campeggio ...
    Come da titolo.
  • exsinistro scrive:
    Io faccio di meglio
    Una azienda con la quale io collaboro per la progettazione, produce contenitori isotermici, frigoriferi se preferite, anche migliori, per temperature anche di -20 per surgelati, ad un prezzo che è sicuramente una frazione.Io personalmente ho brevettato una parte di questo sistema.Comunque cose simili esistono da almeno 20 anni, anche delle dimensioni di un container da 40 feet per trasporti isotermici.
    • OldDog scrive:
      Re: Io faccio di meglio
      - Scritto da: exsinistro
      Comunque cose simili esistono da almeno 20 anni,
      anche delle dimensioni di un container da 40 feet
      per trasporti isotermici.Che esistano è evidente, visto che quello presentato non è un prototipo, se capisco bene.Direi che nell'uso comune, rispetto ad un moderno modello in classe energetica A+ o simili, il problema è mantenere un accettabile rapporto tra volumi esterni e volumi utili interni (in pratica, tra quanto spazio occupa il frigorifero e quanto spazio ha all'interno per conservare i cibi). I medicinali da conservare in genere sono compatti (fiale, flaconi) e non hanno esigenze da un punto di vista organolettico (non marciscono, non rilasciano odori visto che sono sigillati, non hanno esigenze stringenti di umidità come gli insaccati e i formaggi, ecc.).Da ultimo: non è un gadget, ma visto che ogni volta tanti si lamentano della qualità del materiale pubblicato in questa rubrica, direi che oggi si potrebbe evitare la polemica, no? ;-)
      • exsinistro scrive:
        Re: Io faccio di meglio
        - Scritto da: OldDog
        Da ultimo: non è un gadget, ma visto che ogni
        volta tanti si lamentano della qualità del
        materiale pubblicato in questa rubrica, direi che
        oggi si potrebbe evitare la polemica, no?
        ;-)Non ho fatto nessuna polemica, ho detto che cose simili le faccio anche io da 20 anni e anche mooolto meglio.Sei tu che non hai capito cosa ho scritto.
        • OldDog scrive:
          Re: Io faccio di meglio
          - Scritto da: exsinistro
          - Scritto da: OldDog


          Da ultimo: non è un gadget, ma visto che ogni

          volta tanti si lamentano della qualità del

          materiale pubblicato in questa rubrica, direi
          che

          oggi si potrebbe evitare la polemica, no?

          ;-)

          Non ho fatto nessuna polemica, ho detto che cose
          simili le faccio anche io da 20 anni e anche
          mooolto
          meglio.
          Sei tu che non hai capito cosa ho scritto.Sei tu che hai pensato mi riferissi a te, in quella parte del post. :-)Seriamente, scusa se non ho staccato meglio le due parti del post. In quella del "gadget" mi riferivo al messaggio "che ci fa su gadget" dell'utente "risposta intelligente".
    • rat scrive:
      Re: Io faccio di meglio
      yeah 40 feet!c'mon!I'm the best, yeah!Ma va a ciapa' i rat!
  • Risposta intelligen te scrive:
    Bello
    Bhe, decisamente utile. Ma non certo per l'uso da parte della gente comune, dai. :)
Chiudi i commenti