Musica, denunciata anche Autogrill

da SCF

Roma – Società Consortile Fonografici, che raccoglie in Italia i “diritti connessi al diritto d’autore”, ossia un “quantum” su tutti gli utilizzi in pubblico di musica protetta, ha avviato una denuncia contro la società Autogrill. Quest’ultima, infatti, non sarebbe disponibile a versare i diritti alla SCF per la musica che viene abitualmente diffusa all’interno dei propri locali di ristorazione.

La denuncia è scattata dopo che SCF ha stretto un accordo con la ConfCommercio relativo alle modalità di utilizzo della musica protetta nei locali dei soci, un’intesa che Autogrill non ha però apparentemente voluto sottoscrivere.

Negli ultimi due anni SCF ha strappato contratti con molte diverse categorie di professionisti ed esercenti . In altri casi ha proceduto ad altre denunce . Accordi sono stati stretti anche con le parrocchie .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Un diverso punto di vista.
    Vi pasto direttamente il link:http://www.roughlydrafted.com/RD/Q4.06/9FD12E37-8DC7-4AD1-872F-2021BEDE6D96.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Un diverso punto di vista.
      - Scritto da:
      Vi pasto direttamente il link:

      http://www.roughlydrafted.com/RD/Q4.06/9FD12E37-8DVi ho solo riportato a galla un link molto interessante.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Un diverso punto di vista.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Vi pasto direttamente il link:




        http://www.roughlydrafted.com/RD/Q4.06/9FD12E37-8D

        Vi ho solo riportato a galla un link molto
        interessante.....Se non vi si carica passate per questo link:http://www.osnews.com/story.php/16255/Why-Apple-Failed
        • Anonimo scrive:
          Re: Un diverso punto di vista.
          quoto dal link:"Anyway the better analogy is AOL (Apple) vs Internet (PC). A closed system vs an open one."
  • Anonimo scrive:
    Leopard?
    Domanda, ma Leopard e' gia' uscito? Rispetto a Tiger che cosa cambia come requisiti?Tra la versione X86 e la versione PPC, cosa cambia? Come prestazioni?
    • Anonimo scrive:
      Re: Leopard?
      - Scritto da:
      Domanda, ma Leopard e' gia' uscito? No forse esce a maggio, non si sadi sicuro Apple dice prima metà del 2007
      Rispetto a Tiger che cosa cambia come requisiti?Tiger = Mac con Firewire (quindi anche G3 seconda serie)Leopard = G4, G5 e Intel (tutti)
      Tra la versione X86 e la versione PPC, cosa
      cambia? assolutamente nulla
      Come
      prestazioni?dipende dalla CPU ma nulla che non rientri nella normalità
    • UMM scrive:
      Re: Leopard?
      - Scritto da:
      Domanda, ma Leopard e' gia' uscito?

      Rispetto a Tiger che cosa cambia come requisiti?

      Tra la versione X86 e la versione PPC, cosa
      cambia? Come
      prestazioni?Prestazioni sicuramente migliorate! OSX è l'unico sistema operativo che gira sempre abbastanza velocemente anche su HW vecchio, come l'eMac di 4 anni fa gira con Tiger adesso egregiamente!Leopard esce a marzo, più probabile tarda primavera come uscì Tiger 2 anni fa'.Tra le novità più importanti: Time Machine e Spaces (curiosissimo di provare Time Machine, adesso come adesso sono incasinatissimo con migliaia di files e versioni...)http://www.apple.com/macosx/leopard/index.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple rinunci al business dell'hardw

    Per far contento te? se vuoi usare OSX ti compri
    un
    macMa guarda come s'impennano per una notizia che è un fuoco di paglia. Apple in futuro dovrà farne ancora parecchi di miracoli per riuscire a tenere i bilanci in attivo. Continuando con questa sua politica conservatrice ha sempre e solo fatto gli affari di Microsoft che ha tutto il tempo di mettersi in pari col suo sistema. Una volta che sarà uscito Vista, all'utonto non gli importerà un fico secco di OSX. E mentre voi macachi continuerete a fare i preziosi, le fotocopiatrici di Redmond continueranno a lavorare fino all'uscita di Windows Vienna. E poi diciamocelo: se a Redmond le fotocopiatrici stanno all'ingresso, in Apple le tengono nascoste nel ripostiglio, perchè le ultime "eclatanti" novità di mac OS sono cazzatucole copiate da più parti.Ormai siete alla frutta pure voi.Sarete sempre con l'acqua alla gola a sperare nelle vendite del prossimo iPod color puffo o a fantasticare su nuovi prodotti salvachiappe come l'iPhone che magari quando (e se) esce rischia di trasformarsi in un iPod killer e compromettere un mercato (fatto di nino, nano, shuffle e accessorini annessi) ormai vitale per l'azienda. Mah! Che vita! Contenti voi.Un caro saluto, macachi. Ci si rivede (forse) fra qualche anno!
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple rinunci al business dell'hardw
      Una volta che
      sarà uscito Vista, all'utonto non gli importerà
      un fico secco di OSX. ma non era XP?
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple rinunci al business dell'hardw
      vista l'ora in cui hai postato devo dedurre che avevi le contrazioni per manacnza di cibo.......la tua è un'analisi ben ponderata vedo...credo che Apple stia già pensando di assumere un esperto di informatica/tecnologia/marketing/ecc. come te.....pensa alla salute invece di scrivere boiate va!!!!
  • Anonimo scrive:
    il mac e' da sfigati
    roba da chi non sa usare il computer
    • Anonimo scrive:
      Re: il mac e' da sfigati
      - Scritto da:
      roba da chi non sa usare il computerchi non sa usare il pc (come te, presumo), usa altri sistemi operativi... la differenza sostanziale è: con un noto SO, senza alcuna conoscenza, si gioca; con OSX si lavora (sempre senza alcuna conoscenza universitaria di informatica)
      • Anonimo scrive:
        Re: il mac e' da sfigati
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        roba da chi non sa usare il computer

        chi non sa usare il pc (come te, presumo), usa
        altri sistemi operativi...


        la differenza sostanziale è: con un noto SO,
        senza alcuna conoscenza, si gioca; con OSX si
        lavora (sempre senza alcuna conoscenza
        universitaria di
        informatica)E' una nmacchiandiseducativa destinata a TONTOLONI e fatta oer TONTOLONI.
    • Anonimo scrive:
      Re: il mac e' da sfigati
      - Scritto da:
      roba da chi non sa usare il computerbel post complimenti appena uscito dall'asilo?sei amico di questo fenomeno Winluser che è stato sp*ttanato più volte su cose banali come Photoshop?http://www.punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1712295&id=1708767&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: il mac e' da sfigati
      mah se per quello io mi sento supersfigato, dopo averci messo firefox e thunderbird non sono riuscito piu' a trovarli.non e' per caso che si possa infilare osx come guest in vmware sotto linux? vorrei studiarmelo un po'.
      • Anonimo scrive:
        Re: il mac e' da sfigati
        - Scritto da:
        mah se per quello io mi sento supersfigato, dopo
        averci messo firefox e thunderbird non sono
        riuscito piu' a
        trovarli.

        non e' per caso che si possa infilare osx come
        guest in vmware sotto linux? vorrei studiarmelo
        un
        po'.
        sul torrent proprio quello ho trovato, OSX x86 già installato su disco vmware. formato tar.bz2 da 2,x GB
    • Anonimo scrive:
      Re: il mac e' da sfigati
      - Scritto da:
      roba da chi non sa usare il computerDavvero? uso win dalla versione 3.11 (tralsciando Millenium Edition,)ho passato giorni della mia gioventù nel file manager e icone di windows nt dell' ufficio di mio padre , in win 95, 98, 2000, fino ad arrivare a win xp lite che uso tranquilliamente in bootcamp sul mio iMac 20" core duoche ho comprato per vari motivi :-spazio : altro che il mio vecchio full tower, l'imac ha oltre al hardware di un pc incluso nel lcd , ha anche due speaker discreti, telecamera e microfno inclusi.-rumore e consumo : misurato personalmente e confermato da varie recensioni, il consumo complessivo sotto stress non supera i 100watt e si avvertono le ventole che girano solo se c'e' un silenzio assoluto, e gioco senza problemi a giochi come HL2,FEAR,Oblivion,Prey.-Semplicità : Voglio Navigare,guardare video,lavorare senza rottara di maroni e con assoluta semplicità? Uso OSX, voglio invece giocare? booto WIn XP.Ora non mi definisco un guru od un esperto dell' informatica, ma dopo aver usato per più di 10 anni sistemi operativi microsoft, dopo aver passato anni a montare ed aggiornare pc per me e per i miei amici ,ho dovuto "staccare" per un poco (anche perchè l'OC era diventato un ossessione,stavo per vendere uno scooter per comprarmi un sistema di raffreddamento di fase della prometia) ho incomainciato prima con imac g5 da affiancare al mio pc e poi sono passato ad un imac 20" core duo. Ora con semplicità uso OSX e Win XP.Se questo mi fà uno sfigato che non s usare il pc , ben venga, almeno le mie cose le faccio senza patemi ed in poco tempo.
    • Anonimo scrive:
      Re: il mac e' da sfigati
      - Scritto da:
      roba da chi non sa usare il computerHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple rinunci al business dell'hardw

    Apple con la sua politica e' sopravissuta, gli
    altri, OS2, BeOs, amiga, SGI son scomparsi,
    perche' dovrebbe
    cambiare?
    Per far contento te? se vuoi usare OSX ti compri
    un
    macGuarda che vi si voleva fare un favore, neh?Comunque contenti voi ... ormai avete Steve che gira sulle spiagge come un mareka per far quadrare il bilancio.[img]http://www.brandflakesforbreakfast.com/uploaded_images/steve%20jobs-709522.jpg[/img]L'altro giorno un mio amico, mosso a compassione, gli ha pure comprato tre iAccendini .
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple rinunci al business dell'hardw
    Beh OS/2 ha avuto un marketing pessimo,BeOS non ne parliamo e SGI credeva di vendere ancora le sue piattaforme a migliaia di dollari senza evoluzioni di processore che sono comunque importanti....peggio di cosi'...!Eppoi la Apple si e' salvata per il rotto della cuffia...issomma non tessiamo elogi quando mancava molto poco al fallimento.
    • LaNberto scrive:
      Re: Apple rinunci al business dell'hardw
      - Scritto da:
      Beh OS/2 ha avuto un marketing pessimo,BeOS non
      ne parliamo Soprattutto non avevao uno straccio di applicazionee SGI credeva di vendere ancora le
      sue piattaforme a migliaia di dollari senza
      evoluzioni di processore che sono comunque
      importanti....peggio di
      cosi'...!questo è giusto
      Eppoi la Apple si e' salvata per il rotto della
      cuffia...issomma non tessiamo elogi quando
      mancava molto poco al
      fallimento.che però è passato e ampiamente recuperato. Quando Dell farà la botta non potranno recuperare in nessun modo se non svendendo tutto: hai visto l'IBM?
  • Enjoy with Us scrive:
    Mac ?
    Commercialmente i prodotti Apple saranno un successone ma....1. I Mac per sopravvivere hanno dovuto abbandonare l'architettura Power Pc (già avevano dovuto abbandonare il loro tanto decantato bus x abbracciare il misero PCI)per utilizare una architettura Intel2. Il fatto che vengano tanto venduti è secondo me più che altro merito dell'ottimo marketing che li fa apparire (come gli Ipod) una sorta di status simbol3. Indubbiamente per ora hanno un grosso vantaggio: possono far girare sia Windows che il loro OS proprietario4. Quando (e questo accadrà non vi preoccupate) salteranno fuori dei PC assemblati in grado di far girare l'OS dei Mac (Utilizzando ad esempio una componentistica molto simile a quella dei Mac) ad un costo decisamente inferiore (30 - 40% o più in meno), vedrete che la situazione per l'Apple diventerà molto meno facile.
    • TheLoneGunman scrive:
      Re: Mac ?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      4. Quando (e questo accadrà non vi preoccupate)
      salteranno fuori dei PC assemblati in grado di
      far girare l'OS dei Mac (Utilizzando ad esempio
      una componentistica molto simile a quella dei
      Mac) ad un costo decisamente inferiore (30 - 40%
      o più in meno), vedrete che la situazione per
      l'Apple diventerà molto meno
      facile.Mai sentito parlare di OSX86?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac ?

      4. Quando (e questo accadrà non vi preoccupate)
      salteranno fuori dei PC assemblati in grado di
      far girare l'OS dei Mac (Utilizzando ad esempio
      una componentistica molto simile a quella dei
      Mac) ad un costo decisamente inferiore (30 - 40%
      o più in meno), vedrete che la situazione per
      l'Apple diventerà molto meno
      facile.È stato fatto un progetto per craccare OSX e farlo girare su semplici x86 ma non è conveniente...Comunque sia, i PC in grado di far girare OSx ci sono già oggi, il problema sta nelle protezioni inserite da Apple in OSX che non permettono la copia del SO sui "semplici" PCCiao!
    • UMM scrive:
      Re: Mac ?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      1. I Mac per sopravvivere hanno dovuto
      abbandonare l'architettura Power Pc (già avevano
      dovuto abbandonare il loro tanto decantato bus x
      abbracciare il misero PCI)per utilizare una
      architettura
      IntelVabbé e chi se ne frega... per me utente finale è cambiato poco e comunque quel poco che è cambiato è cambiato in meglio...
      2. Il fatto che vengano tanto venduti è secondo
      me più che altro merito dell'ottimo marketing che
      li fa apparire (come gli Ipod) una sorta di
      status
      simbol79 euro per un iPod.. e con quegli euro sarei un figo?beh me la caverei anche con poco :Dc'è gente che spende stipendi in D&G e Prada...
      3. Indubbiamente per ora hanno un grosso
      vantaggio: possono far girare sia Windows che il
      loro OS
      proprietarioE' un vantaggio che pochi utilizzeranno dal momento che con Parallels virtualizzo a prestazioni ottime anche da dentro Mac OS X... E poi installare windows su un mac è insulso sotto ogni punto di vista.
      4. Quando (e questo accadrà non vi preoccupate)
      salteranno fuori dei PC assemblati in grado di
      far girare l'OS dei Mac (Utilizzando ad esempio
      una componentistica molto simile a quella dei
      Mac) ad un costo decisamente inferiore (30 - 40%
      o più in meno), vedrete che la situazione per
      l'Apple diventerà molto meno
      facile.Salteranno fuori da dove scusa?Mac OS X su un pc assemblato lo faccio girare già da mesi ormai... peccato che ad ogni upgrade di sistema tutto si blocchi e tu debba tenere il tuo sistema compleatamente non aggiornato, pena il blocco totale di OS X al riavvio dopo la sostituzione da parte dell'update dei file patchati per girare su macchine untrusted.Gran parte di quelli che lo provano su un suo pc per qualche tempo, poi cosa fanno? Si comprano un mac :DApple non licenzierà mai OS X ad altri produttori, e fa benissimo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mac ?
        A prop di parallels qual'è il livello di virtualizzazione o emulazione (non so di preciso) ?WMWare ad esempio riesce si a vedere la cpu ma poi a lv. di motherboard emula una con il chipset bx, x la sk audio una sb 128, il video chissà ma a occhio non sarà molto meglio di una s3 . Parallels invece come si comporta ?
        • UMM scrive:
          Re: Mac ?
          - Scritto da:
          A prop di parallels qual'è il livello di
          virtualizzazione o emulazione (non so di preciso)
          ?Ho avuto pochissimo tempo di provare Parallels perché ho un G5 e quindi posso solo dirti di averlo installato su un Mac Mini con Windows XP. La velocità è molto molto buona, mi da un messaggio all'avvio per quanto riguarda il processore VT Enable, il mac mini ha un core-duo che dovrebbe supportare questa cosa ma non ho ben capito come devo impostare Parallels perché benefici di tutto cio.Ti saprò dire più avanti :)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Mac ?
        Ha! a te utente finale importa poco l'Hardware del Mac, ma allora perchè lo compri? Una volta il Mac era osannato per la velocità e le capacità grafiche superiori, oggi cosa gli è rimasto... il fantastico sistema operativo? Peccato che poi la gran parte degli utenti "seri" del Mac prima o poi cercano emulatori per farci girare i sistemi Windows o Linux... chissa come mai!Credi a me il mix vincente (per ora) dell'offerta Apple è l'indubbio vantaggio di offrire un OS diverso (e indubbiamente valido) rispetto a Windows, pur potendo utilizzare windows stesso (e non con le limitazioni così pesanti dell'OSX adattato ai PC non APPLE) e l'aspetto estetico particolarmente indovinato che ne hanno fatto uno status symbol come gli IPOD.Che gli IPOD siano uno status symbol è un dato di fatto; a New York in metro li nascondono x paura dei furti, un pò come avveniva qualche anno fa a Milano con le Timberland.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mac ?
          - Scritto da: Enjoy with Us.....
          Una volta il Mac era osannato per la velocità e
          le capacità grafiche superiori, oggi cosa gli è
          rimasto... il fantastico sistema operativo?
          Peccato che poi la gran parte degli utenti "seri"
          del Mac prima o poi cercano emulatori per farci
          girare i sistemi Windows o Linux... chissa come
          mai!.....Uso Windows sul MacBook perché sviluppo gestionali multipiattaforma...Sul "vecchio" PB Titanium uso Win98 con VirtualPC. Sull'iMac G5 monto video, faccio fotoritocco (per una miglior interfaccia nei gestionali...) ed uso solo OS X ...CiaoFranz
          • UMM scrive:
            Re: Mac ?
            - Scritto da:
            Come mai i suddetti notebook vengono utilizzati
            sempre per presentazioni a conferenze utilizzando
            Power Point, con spesso problemi di
            configurazione con il videoproiettore, dato l'uso
            di risoluzioni di visualizazioni particolari
            (tipo 1128 x 815 o giù di
            li)?Ma scherzi? non ho mai avuto problemi ad attaccare il mio iBook a proiettori, anzi, ho fatto "rivivere" vecchi proiettori che dovevano essere buttati perché "scarsi" con il mio iBook con conseguente stupore dei proprietari!! La gestione del colore di un mac infatti e totalmente diversa rispetto a quella di un pc con windows... Foto e resa delle stesse sembrano proprio altre, con Color Sync poi la corrispondenza del colore è fenomenale...Te lo dico perché presento spesso con l'iBook e giro parecchi proiettori, problemi non ne ho mai avuti.
            Diciamo la verità a meno di situazioni
            estremamente specifiche (forse l'editoria)per
            tutti gli altri usi , compreso il montaggio video
            i PC Win based sono molto più efficenti, più
            economici e con una dotazione software molto più
            ampia e completa, con la possibilità anche di
            software open source e Freeware gratuito o a
            costi minimi, oltre la possibilità di trovare in
            rete anche software commerciale craccato (cosa
            che pur condannabile è sicuramente utile per
            verificare l'effettiva utilità di quel software
            per le tue esigenze prima di un altrimenti
            incauto
            acquisto!).Guarda... lasciamo perdere.. non sai neanche di cosa parli!
            Per quanto riguarda la diffusione di virus, ciò è
            legata semplicemente al fatto che Windows è per
            ora (ma se con Vista continuano così non so per
            quanto) il sistema operativo di riferimento.No, dipende dal fatto che Windows è fatto da c**o, in Vista hanno introdotto una password per accedere ad ogni pezzo di sistema, proprio come osx ti chiede. Ma mentre osx altro non implementa graficamente la concessione di diritti amministrativi di *nix ("sudo"), con Windows ci ritroviamo al solito accrocchio che il 90 per cento degli utenti disabiliterà indignato per le continue richieste di immissione password, anche alla semplice apertura del pannello di controllo stampanti...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Mac ?
            Non ti è mai venuto il sospetto che tale gestione "diversa" del colore e delle frequenze operative, che può anche essere "migliore", ma sicuramente diversa dall'approccio di XP possa creare problemi durante una proiezione?Visto che lo standard è XP e il videoproiettore è giustamente tarato su tale standard, attacarti col tuo Notebook fuori standard può determinare problemi e guarda caso tali problemi mi è capitato di vederli molto ma molto spesso.Una domanda le presentazioni con cosa le fai con Power Point!?!Non mi dire che usi un'altro software, visto che dovunque richiedono ossessivamente che il materiale per relazioni sia confezzionato con Power Point.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac ?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Non ti è mai venuto il sospetto che tale gestione
            "diversa" del colore e delle frequenze operative,
            che può anche essere "migliore", ma sicuramente
            diversa dall'approccio di XP possa creare
            problemi durante una
            proiezione?no ColorSynch non c'entra nulla con la gestione dei monitor
            Visto che lo standard è XP e il videoproiettore è
            giustamente tarato su tale standard, attacarti
            col tuo Notebook fuori standard può determinare
            problemi e guarda caso tali problemi mi è
            capitato di vederli molto ma molto
            spesso.questo spesso era dovuto anche al fatto che il mac aveva una DVI quando lo standard PC era il VGA e l'adattatore a volte faceva capricci
            Una domanda le presentazioni con cosa le fai con
            Power
            Point!?!le mie no, io uso Keynote un po di eyecandy che ti danno quella marcia in più durante una presentazione.
            Non mi dire che usi un'altro software, visto che
            dovunque richiedono ossessivamente che il
            materiale per relazioni sia confezzionato con
            Power
            Point.dovunque chi? fai presentazione per gli altri? io le faccio per me e sulla mia macchina...PS sono un altro
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Mac ?
            Certo perchè quando devi presenziare ad un congresso a te non richiedono copia della tua relazione in formato Power Point, ma agli altri ti posso assicurare di si!Un'altra cosa, lo standard per i videoproiettori è in genere ancora la VGA, solo pochi modelli di recente immisione sul mercato hanno anche la porta DVI, tanto per sottolineare la non perfetta compatibilità degli IMac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac ?

            il mio vecchio Powerbook G4@800Mhz dopo 5 anni di
            onorato servizio è stato dismesso non perché
            lento (con Tiger andava una bomba) ma perché
            l'ususra del tempo lo aveva oramai
            irrimediabilmente logorato nell'aspetto esteriore
            e queste purtroppo sono cose che contano quando
            ti presenti da un
            cliente...questa è l'essenza della filosofia macaca: l'immagine, il marchio, la griffe
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac ?


            e queste purtroppo sono cose che contano quando

            ti presenti da un

            cliente...

            questa è l'essenza della filosofia macaca:
            l'immagine, il marchio, la
            griffeno, seriamente....se mi presento in jeans e con un computer malridotto credi che mi firmerebbero un contratto da 80.000 euro?se mi rispondi che l'aspetto non conta le cose sono tre:1) sei un ragazzino2) non sei un ragazzino ma non hai alcuna esperienza di lavoro3) sei un troll di PI(apple)PS: ho visto idioti di Yahoo (hai tempi d'oro delle .com) venire presi a parolacce dal cliente (un megadirettore) perché si erano presentati vestiti "casual" alla riunone;e mi fermo qui, perché poi magari divento facilmente riconoscibile
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac ?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Commercialmente i prodotti Apple saranno un
      successone
      ma....
      1. I Mac per sopravvivere hanno dovuto
      abbandonare l'architettura Power Pc (già avevano
      dovuto abbandonare il loro tanto decantato bus x
      abbracciare il misero PCI)per utilizare una
      architettura
      Intel
      2. Il fatto che vengano tanto venduti è secondo
      me più che altro merito dell'ottimo marketing che
      li fa apparire (come gli Ipod) una sorta di
      status
      simbol
      3. Indubbiamente per ora hanno un grosso
      vantaggio: possono far girare sia Windows che il
      loro OS
      proprietario
      4. Quando (e questo accadrà non vi preoccupate)
      salteranno fuori dei PC assemblati in grado di
      far girare l'OS dei Mac (Utilizzando ad esempio
      una componentistica molto simile a quella dei
      Mac) ad un costo decisamente inferiore (30 - 40%
      o più in meno), vedrete che la situazione per
      l'Apple diventerà molto meno
      facile.Invidia...CREPA!!!
  • Anonimo scrive:
    Avete visto i video?
    http://www.apple.com/getamac/ads/Pubblicita' comparativa mac e pc, piuttosto divertenti ma non molto utili. :o
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete visto i video?
      La solita fuffa macaca. S'è già alzato un mezzo polverone qui nei forum di PI per quei video.Sei stato vacante ultimamente eh?
  • Anonimo scrive:
    e i linari stanno al palo
    Come volevasi dimostrareApple ma sopratutto OS X sta facendo pelo e contropelo alle sgarupate distribuzioni linuxma dopotutto era inevitabilei linari non hanno senso esteticoloro basta che hanno un cesso di terminaleper digitare oscuri comandi e sono tutti contenti 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: e i linari stanno al palo
      - Scritto da:
      Come volevasi dimostrare
      Apple ma sopratutto OS X sta facendo pelo e
      contropelo alle sgarupate distribuzioni
      linux
      ma dopotutto era inevitabile
      i linari non hanno senso estetico
      loro basta che hanno un cesso di terminale
      per digitare oscuri comandi e sono tutti contenti
      8)si quando sara' decente per il calcolo intensivo e per i server avvertimi...
  • Anonimo scrive:
    L'importante è liberarsi di windows
    ..poi a seconda dei gusti e del portafoglio, ci sono MacOSX o Linux. Per i giochi ci sono le console. Ps. sappiamo tutti perchè avere windows è come essere malati, è inutile ripetere le solite cose..no?;)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'importante è liberarsi di windows
      Abbandonare un monopolista per abracciarne uno potenzialmente molto ma mooolto peggiore, non mi sembra una gran alternativa.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'importante è liberarsi di windows
        Guarda che non ho scritto che devi per forza passare a OSX, puoi passare anche a Linux o qualsiasi altra variante unix.Apple sarà anche un monopolista peggiore di Microsoft, ma il suo OS non fa danni come windows. - Scritto da:
        Abbandonare un monopolista per abracciarne uno
        potenzialmente molto ma mooolto peggiore,
        non mi sembra una gran
        alternativa.
  • Anonimo scrive:
    E intanto Steve gongola.
    [img]http://www.spiegel.de/img/0,1020,425102,00.jpg[/img]Cominciata la guerra è. Il lato macaco la sfida ha lanciato.
    • TheLoneGunman scrive:
      Re: E intanto Steve gongola.
      - Scritto da:
      Cominciata la guerra è. Il lato macaco la sfida
      ha
      lanciato.Non dirlo in giro che altrimenti gli arriva Patrick a consegnare il Gongolo.
  • Anonimo scrive:
    quota di mercato
    Qualcuno conosce l'attuale quota di mercato dei MAC, sul totale dei desktop e laptop, in Italia, Comunità Europea, Stati Uniti, mondo?
    • Teo_ scrive:
      Re: quota di mercato
      - Scritto da:
      Qualcuno conosce l'attuale quota di mercato dei
      MAC, sul totale dei desktop e laptop, in Italia,
      Comunità Europea, Stati Uniti,
      mondo?Credo sia impossibile. Non c'è (per fortuna) un'anagrafe.Io stesso non so se ho ancora in solaio o meno un Performa del '92 o '93.
  • Anonimo scrive:
    I mac vendono solo perché sono fighi...
    ...infatti solo quegli idioti di registi, grafici e musicisti ci cascano. Che sottosviluppati mentali! :DMa per piacere! :s
    • Anonimo scrive:
      Re: I mac vendono solo perché sono fighi
      - Scritto da:
      ...infatti solo quegli idioti di registi, grafici
      e musicisti ci cascano. Che sottosviluppati
      mentali!
      :D
      Ma per piacere! :s:D tu invece sei il piu' sfigato di tutti, con windows...
      • Anonimo scrive:
        Re: I mac vendono solo perché sono fighi
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...infatti solo quegli idioti di registi,
        grafici

        e musicisti ci cascano. Che sottosviluppati

        mentali!

        :D

        Ma per piacere! :s

        :D tu invece sei il piu' sfigato di tutti, con
        windows...Infatti uso mac....Il post era ironico, dicevo che mi sembra strano che le categorie sopracitate siano tutte di idioti!
        • Anonimo scrive:
          Re: I mac vendono solo perché sono fighi
          Nei telefilm e nel cinema trovi anche una miriade di normalissimi pc. Sarà forse che noi non siamo così fanatici da contare i computer che passano sullo schermo e ci limitiamo a guardare il film?Per la cronaca, le categorie menzionate prima non sono tutte affette da macacaggine. Non è che se non hai un mac certe cose non riesci a farle, neh? O era questo il messaggio che si voleva far passare?
          • Anonimo scrive:
            Re: I mac vendono solo perché sono fighi
            riesci a farle, ma ci metti di più con meno garazie di riuscita (vedi stampa)
          • Anonimo scrive:
            Re: I mac vendono solo perché sono fighi
            - Scritto da:
            Nei telefilm e nel cinema trovi anche una miriade
            di normalissimi pc. I cattivi usano i PC, i buoni usano i MAC
    • Anonimo scrive:
      Re: I mac vendono solo perché sono fighi
      - Scritto da:
      ...infatti solo quegli idioti di registi, grafici
      e musicisti ci cascano. Che sottosviluppati
      mentali!
      :D
      Ma per piacere! e' vero e anche quelli di CSI ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: I mac vendono solo perché sono fighi
      si sottosviluppati che quando vedono una mela vengono! e che ormai c'hanno in testa solo 2 cose: Final Cut e Logic7....il resto per loro è mer**, come qualsiasi cosa che non abbia una mela appiccicata sopra! Di certo con quello che spenderei per un mac+final cut mi prendo un pc che spacca le mutande + adobe premiere o sony vegas....quindi, direi...SI, sono sottosviluppati! Perchè credete che negli studios li pagano i mac, o la Apple glieli da a scopo promozionale? come se michael jordan si comprava le nike per giocare a basket...i fessi sono quelli che dato che le aveva jordan andavano a spendere 400 mila lire per quelle scarpe!
      • Anonimo scrive:
        Re: I mac vendono solo perché sono fighi
        - Scritto da:
        si sottosviluppati che quando vedono una mela
        vengono! e che ormai c'hanno in testa solo 2
        cose: Final Cut e Logic7....il resto per loro è
        mer**, come qualsiasi cosa che non abbia una mela
        appiccicata sopra! Di certo con quello che
        spenderei per un mac+final cut mi prendo un pc
        che spacca le mutande + adobe premiere o sony
        vegas....quindi, direi...SI, sono
        sottosviluppati! Perchè credete che negli studios
        li pagano i mac, o la Apple glieli da a scopo
        promozionale? come se michael jordan si comprava
        le nike per giocare a basket...i fessi sono
        quelli che dato che le aveva jordan andavano a
        spendere 400 mila lire per quelle
        scarpe!shhhh non glielo dire....lasciali nel loro limbo del 3%
        • Anonimo scrive:
          Re: I mac vendono solo perché sono fighi
          lasciali nel loro limbo
          del
          3%Vorrai dire 4,72%...
          • Anonimo scrive:
            Re: I mac vendono solo perché sono fighi
            noi ci siamo bene al 3% o al 4% sempre di più della nicchia di linux(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    merito dei virus
    che non ci snono per adesso sul mac
    • Anonimo scrive:
      Re: merito dei virus
      Arriveranno. Così anche i macachi la pianteranno di sfottere e si installeranno il dottor norton che non vede l'ora di tornare sui mac.
      • Anonimo scrive:
        Re: merito dei virus
        è un'os basato su free bsd, credo che sia l'ultimo sistema al mondo che potrà essere contagiato dai virusbuahahahhahps: hai comprato l'aggiornamento all'anti virus?
        • Anonimo scrive:
          Re: merito dei virus
          Non ne sarei tanto sicuro se fossi in te.
        • Anonimo scrive:
          Re: merito dei virus
          - Scritto da:
          è un'os basato su free bsd, credo che sia
          l'ultimo sistema al mondo che potrà essere
          contagiato dai
          virus

          buahahahhah

          ps: hai comprato l'aggiornamento all'anti virus?Grandissima cazzata. Un sistema basato su codice scaricabile è un'ottima piattaforma per i virus.Sveglia! Su Mac Os ci sono pochi virus perché è un sistema che non desta ancora interesse!
          • Anonimo scrive:
            Re: merito dei virus
            - Scritto da:


            Sveglia! Su Mac Os ci sono pochi virus perché è
            un sistema che non desta ancora
            interesse!Ci sei quasi arrivato: per Mac OS X NON ESISTONO virus.E se non desta interesse il sistema operativo dell'azienda informatica più odiata, criticata e invidiata al mondo, allora vota Antonio.
      • Shagrath scrive:
        Re: merito dei virus
        Quando ci saranno più virus su Mac che su Win (ma BUAHUAHAUHAUHAUHAUAHU!!! XD), allora tornerò a usare Windows :)Comunque bisogna testare e ritestare per giudicare. Credetemi.
        • Anonimo scrive:
          Re: merito dei virus
          - Scritto da: Shagrath
          Quando ci saranno più virus su Mac che su Win (ma
          BUAHUAHAUHAUHAUHAUAHU!!! XD), allora tornerò a
          usare Windows
          :)
          Comunque bisogna testare e ritestare per
          giudicare.
          Credetemi.allora preparati ad un'attesa bella lunga mi sa che i tuoi pronipoti continueranno pure ad aspettare che mac superi il 6% dell'installato
      • UMM scrive:
        Re: merito dei virus
        - Scritto da:
        Arriveranno. Così anche i macachi la pianteranno
        di sfottere e si installeranno il dottor norton
        che non vede l'ora di tornare sui
        mac.Lo mettevamo per voi. Ringraziaci e prostrati.
      • Anonimo scrive:
        Re: merito dei virus
        - Scritto da:
        Arriveranno. Così anche i macachi la pianteranno
        di sfottere e si installeranno il dottor norton
        che non vede l'ora di tornare sui
        mac.Avvisaci prima quando arriveranno. Nel frattempo sono arrivati (e da un bel pezzo) quelli per Vista.
    • Anonimo scrive:
      Re: merito dei virus
      - Scritto da:
      che non ci sono per adesso sul macUn "per adesso" che se contiamo solo OSX dura da quasi SEI anni...Tanto per alimentare la discussione aggiungo che il commento più insulso è quando si dice che che su OSX non ci sono virus "perché è di nicchia e nessuno se lo caga".Ragioniamo un secondo: per un cracker (o anche un semplice lamer...) è più appagante diffondere malware tramite l'OS più squallido e bucato della storia o riuscire ad affondare in un colpo OSX, ovvero un'intera piattaforma, visto che su Mac nessuno usa antivirus?(rotfl)Googlando googlando si scopre che negli ultimi 6 anni, da quando esiste OSX, diversi siti hanno messo in palio SOLDI in cambio di PROVE di virus VERI per OSX.Nessuni di quesi siti ha ancora dovuto cacciare un centesimo....(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: merito dei virus
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        che non ci sono per adesso sul mac


        Un "per adesso" che se contiamo solo OSX dura da
        quasi SEI
        anni...

        Tanto per alimentare la discussione aggiungo che
        il commento più insulso è quando si dice che che
        su OSX non ci sono virus "perché è di nicchia e
        nessuno se lo
        caga".

        Ragioniamo un secondo: per un cracker (o anche un
        semplice lamer...) è più appagante diffondere
        malware tramite l'OS più squallido e bucato della
        storia o riuscire ad affondare in un colpo OSX,
        ovvero un'intera piattaforma, visto che su Mac
        nessuno usa
        antivirus?
        (rotfl)

        Googlando googlando si scopre che negli ultimi 6
        anni, da quando esiste OSX, diversi siti hanno
        messo in palio SOLDI in cambio di PROVE di virus
        VERI per
        OSX.
        Nessuni di quesi siti ha ancora dovuto cacciare
        un
        centesimo....
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Si ma.... per adesso... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: merito dei virus
          anche a parità di virus mi tengo il mac.....anke se mi piacerebbe tanto installare Linux sul vecchio iMac....ma mi blocca il fatto di dover pfare le partizioni per poi magari di non esser capace di installare linux senza errori........
          • Anonimo scrive:
            Re: merito dei virus
            - Scritto da:
            anche a parità di virus mi tengo il mac.....
            anke se mi piacerebbe tanto installare Linux sul
            vecchio iMac....ma mi blocca il fatto di dover
            pfare le partizioni per poi magari di non esser
            capace di installare linux senza
            errori........Oltre a non essere in grado di esprimerti decentemente, hai anche grossi problemi con l'informatica.Continua ad usare Mac che è fatto proprio per gli incapaci!!
          • Anonimo scrive:
            Re: merito dei virus
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            anche a parità di virus mi tengo il mac.....

            anke se mi piacerebbe tanto installare Linux sul

            vecchio iMac....ma mi blocca il fatto di dover

            pfare le partizioni per poi magari di non esser

            capace di installare linux senza

            errori........

            Oltre a non essere in grado di esprimerti
            decentemente, Tutti docenti universitari di lingua italiana qui, eh...
            hai anche grossi problemi con
            l'informatica.Tutti docenti universitari di informatica qui, eh...
            Continua ad usare Mac che è fatto proprio per gli
            incapaci!!Perchè tutti dovrebbero essere in grado di installare un Linux smanettando per farlo funzionare con un malettendo GRUB error 13 che non si riewce a sistemare??Meglio OSX: incapaci si o no, almeno ci lavoro...
          • Anonimo scrive:
            Re: merito dei virus
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            anche a parità di virus mi tengo il mac.....


            anke se mi piacerebbe tanto installare Linux
            sul


            vecchio iMac....ma mi blocca il fatto di dover


            pfare le partizioni per poi magari di non
            esser


            capace di installare linux senza


            errori........



            Oltre a non essere in grado di esprimerti

            decentemente,

            Tutti docenti universitari di lingua italiana
            qui,
            eh...


            hai anche grossi problemi con

            l'informatica.

            Tutti docenti universitari di informatica qui,
            eh...


            Continua ad usare Mac che è fatto proprio per
            gli

            incapaci!!

            Perchè tutti dovrebbero essere in grado di
            installare un Linux smanettando per farlo
            funzionare con un malettendo GRUB error 13 che
            non si riewce a
            sistemare??

            Meglio OSX: incapaci si o no, almeno ci lavoro... E' esattamente quello che ho detto io! Se non sei capaca usi il Mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: merito dei virus

            E' esattamente quello che ho detto io! Se non sei
            capaca usi il
            Mac.dicevamo? Tutti docenti universitari di lingua italiana qui, eh...(apple)
          • ciarlyy scrive:
            Re: merito dei virus
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            anche a parità di virus mi tengo il mac.....

            anke se mi piacerebbe tanto installare Linux sul

            vecchio iMac....ma mi blocca il fatto di dover

            pfare le partizioni per poi magari di non esser

            capace di installare linux senza

            errori........

            Oltre a non essere in grado di esprimerti
            decentemente, hai anche grossi problemi con
            l'informatica.
            Continua ad usare Mac che è fatto proprio per gli
            incapaci!!1. ho scritto veloce perkè dovevo uscire con la moglie e quindi la grammatica e la forma non è stata delle migliori...vabe' (ma tanto si è capito lo stesso no?)2. grossi problemi con l'informatica? Per via delle partizioni?3. Senti caro....come ultima cosa non mi sembra di aver offeso o criticato nessuno....perchè ti arrabbi così tanto?Ma poi chi cacchio ti da il diritto di dirmi quello che devo usare?Per gli incapaci? Ma fammi ridere va!!!!Io mi aspettavo qualcuno di educato ed intelligente (e quello non sei certo tu evidentemente...) che rispondesse magari tecnicamente con dei consigli........e pensare che il mio non è un post contro linux....(che non vedo l'ora di installare anche quando avrò un po' più tempo disponibile.....)....Comunque ciao e grazie per l'utilità della tua risposta...
  • Anonimo scrive:
    Si può installare windows
    Si può installare windows,aumentano le vendite di mac...............è così.
    • vannaraptus scrive:
      Re: Si può installare windows
      Effettivamente ci ho pensato pure io, che qualcuno abbia pensato: "Ma sì che lo compro, tanto tutt'al+ ci metto su Windows".Non ci credo solo per 2 motivi:1) per quanto ne so far girare XP su Mac è un'affare per pochi ed inoltre per il momento è + un'esercizio accademico che altro;2) non ho mai usato OSX, ma non oso pensare che sia un SO + scalcagnato di Win, per cui che necessità ci potrebbe essere di metterci XP?
      • Anonimo scrive:
        Re: non è difficile
        - Scritto da: vannaraptus
        Non ci credo solo per 2 motivi:
        1) per quanto ne so far girare XP su Mac è
        un'affare per pochi ed inoltre per il momento è +
        un'esercizio accademico che
        altro;Non ho mai usato Windows ma ho aiutato un amico di recente ad installarlo su un Mac per far girare un software per un macchinario scritto per Win.È stato facile tutto sommato. C'è una guida in pdf in fondo a questa pagina:http://www.apple.com/it/macosx/bootcamp/Quando si scarica BootCamp completo la guida è in italiano.Il "difficile" per uno che non ha mai usato Win, è stato trovare le finestre di installazione dei drivers che comparivano per un attimo e poi si nascondevano e installare l'antivirus.
        • vannaraptus scrive:
          Re: non è difficile
          - Scritto da:

          Non ho mai usato Windows ma ho aiutato un amico
          di recente ad installarlo su un Mac per far
          girare un software per un macchinario scritto per
          Win.
          È stato facile tutto sommato. C'è una guida in
          pdf in fondo a questa
          pagina:
          http://www.apple.com/it/macosx/bootcamp/
          Quando si scarica BootCamp completo la guida è in
          italiano.Infatti dicevo "x quanto ne so". Buono a sapersi! :)
          Il "difficile" per uno che non ha mai usato Win,
          è stato trovare le finestre di installazione dei
          drivers che comparivano per un attimo e poi si
          nascondevano Alla faccia dell'user-friendly, eh? (rotfl) Alla fine è la dimostrazione che tutte le GUI ormai sono abbastanza semplici da usare, l'unica è esserci abituati.Ciao
      • frk scrive:
        Re: Si può installare windows

        Non ci credo solo per 2 motivi:
        1) per quanto ne so far girare XP su Mac è
        un'affare per pochi ed inoltre per il momento è +
        un'esercizio accademico che
        altro;Si.. un esercizio accademico UFFICIALMENTE supportato da Apple: http://www.apple.com/it/macosx/bootcamp/E' chiaro che per Apple è l'uovo di colombo.
        2) non ho mai usato OSX, ma non oso pensare che
        sia un SO + scalcagnato di Win, per cui che
        necessità ci potrebbe essere di metterci
        XP?La mancanza di applicazioni fondamentali per certi tipi di professioni sotto OSX può essere un buon motivo?
        • LaNberto scrive:
          Re: Si può installare windows
          Per esempio: alcuni coglioni continuano a mandarmi disegni in Visio, e io posso convertirli in formati usabili. Inoltre con Parallels (non ho alcun interesse nel dual boot) posso verificare subito come Exploder rende le pagine web.
      • UMM scrive:
        Re: Si può installare windows
        - Scritto da: vannaraptus
        2) non ho mai usato OSXecco... hai detto tutto.Adesso vai, provalo per un mese, e torna quando saprai di cosa parli.
        • Anonimo scrive:
          Re: Si può installare windows
          - Scritto da: UMM

          - Scritto da: vannaraptus


          2) non ho mai usato OSX

          ecco... hai detto tutto.

          Adesso vai, provalo per un mese, e torna quando
          saprai di cosa
          parli.Prova pure ma non aspettarti chissà cosa. Dopo non saprai volare, non diventerai telepatico e soprattutto non potrai far girare la maggior parte dei software in comercio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Si può installare windows

            Prova pure ma non aspettarti chissà cosa. Dopo
            non saprai volare, non diventerai telepatico e
            soprattutto non potrai far girare la maggior
            parte dei software in
            comercio!sbagliato, visto che si puo' installare windows e si possono ricompilare programmi UNIX sotto X11 o fink, su un mac puoi far girare praticamente tutto il SW in commercio, anche SW x mac, pensa un po'
          • Anonimo scrive:
            Re: Si può installare windows
            meglio compilarsi le app. a mano..fink crea diversi problemi.
      • Davz scrive:
        Re: Si può installare windows

        2) non ho mai usato OSX, ma non oso pensare che
        sia un SO + scalcagnato di Win, per cui che
        necessità ci potrebbe essere di metterci
        XP?Autocad, 3dStudio e altre svaritate decine di programmi e giochi...
        • LaNberto scrive:
          Re: Si può installare windows
          - Scritto da: Davz
          Autocad, 3dStudio e altre svaritate decine di
          programmi e giochi...
          E' una cosa che mi ha sempre incuriosito. Il mondo WIndows è pieno di programmi che sulla piattaforma mac sono stati respinti perché non ritenuti abbastanza professionali: AutoCAD, Corel Draw...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2006 15.13-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Si può installare windows
            ...questa è grande veramente!autocad non è ritenuto professionale? annamo bene, molti utenti mac non sanno manco di che parlano
        • Anonimo scrive:
          Re: Si può installare windows
          - Scritto da: Davz


          2) non ho mai usato OSX, ma non oso pensare che

          sia un SO + scalcagnato di Win, per cui che

          necessità ci potrebbe essere di metterci

          XP?

          Autocad, 3dStudio e altre svaritate decine di
          programmi e giochi...
          a 3D Studio preferisco Maya o Cinema4D, ma i gusti sono gusti e se sei già skillato su 3D Studio non si discute.Su Autocad esistono altrettante alternative valide...
    • UMM scrive:
      Re: Si può installare windows
      - Scritto da:
      Si può installare windows,aumentano le vendite di
      mac...............è
      così.E tu dici che uno si compra un mac per installarci windows quando hai addirittura funzionalità ridotte??eeeh voi picciotti non cambierete mai
      • Anonimo scrive:
        Re: Si può installare windows
        - Scritto da: UMM

        - Scritto da:

        Si può installare windows,aumentano le vendite
        di

        mac...............è

        così.

        E tu dici che uno si compra un mac per
        installarci windows quando hai addirittura
        funzionalità
        ridotte??

        eeeh voi picciotti non cambierete maimagari perché vuole vedere cosa veramente può fare la sua radeon x850XT con directx che su macos faceva la muffa...
        • UMM scrive:
          Re: Si può installare windows
          - Scritto da:
          magari perché vuole vedere cosa veramente può
          fare la sua radeon x850XT con directx che su
          macos faceva la
          muffa...E cosa le fai fare con windows? aaaaah scusa imposti i 32-bit colore... :D chi si accontenta gode...e poi per quello gli bastava una merda di pc
    • Anonimo scrive:
      Re: Si può installare windows
      - Scritto da:
      Si può installare windows,aumentano le vendite di
      mac...............è
      così.Si a patto che il crack funzioni come sui pc.... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Si può installare windows
      Solo un minchione installerebbe finestre su un MAC.Il Ketchup sulle fettuccine noooooOOOO!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Si può installare windows
        - Scritto da:
        Solo un minchione installerebbe finestre su un
        MAC.

        Il Ketchup sulle fettuccine noooooOOOO!!LOL!!!!!!(apple)(apple)(apple)(apple)(apple) :D :D :D :D :D :D
  • VDM scrive:
    La quota è un'altra cosa
    C'è un errore nel sottotitolo: non è la quota di mercato che è aumentata del 30% (almeno dall'articolo), ma le vendite. E' un po' diverso.(da utente mac, sono comunque contento)
  • Anonimo scrive:
    Apple non sta fallendo!
    Secondo NetApplication Mac OS ha percentuali del 4.72%, che non sono pochissime. I 5 milioni di mac portano apple al 4° posto di vendite di computer (forse vi sfugge che il restante 95% è composto da molti produttori, non solo uno).iPod non ha salvato Apple, perché rappresenta solo un terzo circa del fatturato di Apple.E per chi ancora non lo sapesse, Microsoft non possiede alcuna azione Apple, ne aveva acquistate meno del 5% vari anni fa e senza diritto di voto, ma poi sono state ricomprate tutte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple non sta fallendo!
      bè qualunque persona dotata di cerebro può vedere che Apple è un'azienda sana, che sfrutta bene il suo marchio.Chi va cianciando sul suo fallimento non ha idea di cosa sia il mercato... oppure vuole semplicemente scatenare un flameFEz
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple non sta fallendo!
        Finchè ci sono i macachi la Apple non fallirà mai. Solo il macaco sarebbe capace di fare a pezzi la propria madre e vendere il risultato alla Kitekat per risanare il bilancio dell'azienda Jobsiana. E qua bisogna dare atto che altre aziende non sono sostenute da tale fanatismo. Ma ascoltatemi e credetemi quando vi dico che il fanatismo di questi macachi sarà la rovina dell'umanitaaaaa!!!![img]http://i.imdb.com/Photos/Ss/0405676/th-06897.jpg[/img]Winari, linarii, non mollateee!!! Non svendete la vostra libertà per colpa di un virus o di un dialer!! Cos'è una bolletta gonfiata di fronte alla libertà!! Non c'è prezzo per la libertà!!! O volete veramente che i vostri figli un domani siano costretti a baciare le jobsiane chiappe del grande fratello Steve!!?
  • Anonimo scrive:
    ora che ci si può installare windows...
    ...anche il mac vende. incredibile. cosa non fa windows!
    • Anonimo scrive:
      Re: ora che ci si può installare windows
      certo è vero è estremanete ghiotta la possibilità di avere un sistema rock solid come osx affiancato da uno (win) che ora può girare in modalità nativa e che da ampio spazio a ogni genere di programmi e giochi
      • Anonimo scrive:
        Re: ora che ci si può installare windows
        - Scritto da:
        certo è vero è estremanete ghiotta la possibilità
        di avere un sistema rock solid come osx
        affiancato da uno (win) che ora può girare in
        modalità nativa e che da ampio spazio a ogni
        genere di programmi e
        giochiE' per questo che se fossi al posto di Bill Gates farei in modo che Vista non sia installabile sui mac. I macachi non si meritano giochini come questi.http://www.crysis-game.com/Se il macaco allarga il mercato a scapito di Windows, poi la Crytek potrebbe pensare di uscire direttamente per la sola piattaforma Mac. Hai capito Bill? Lo so che ti fanno gola anche le licenze per le installazioni sulle macchine dei macachi (che poi lo craccano il win, col piffero te lo pagano), ma se non freni la tua brama di potere, potresti ritrovarti inchiappettato da Steve Jobs. Oh Steve Jobs!! Quello della compagnia con la mini mini quota di mercato!!! Attento Bill che se ti fai fottere da quello poi ti danno del coglione per tutta la vita![img]http://www.spiegel.de/img/0,1020,425102,00.jpg[/img]
      • Anonimo scrive:
        Re: ora che ci si può installare windows
        Opperbacco! Censurato pesantemente? E per cosa? Vabbeh, lo dico sottovoce: per me Bill farebbe meglio a rendere Vista non installabile sui mac.
  • Anonimo scrive:
    Poche storie, i fatti sono questi
    [img]http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif[/img]
    • Anonimo scrive:
      Re: Poche storie, i fatti sono questi
      L'hai tirato fuori dal sito Apple?
    • TheLoneGunman scrive:
      Ehhh??
      - Scritto da:
      [img]http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pWindows XP al 51%? Guarda che quelle statistiche sono di più di 2 anni fa. Ora è al 86% e OS X al 3% e non mi sembra sia sceso o salito di molto dall'inizio dell'anno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ehhh??
        Windows XP all'86%, di cui - per la precisione - oltre la metà è della versione Professional Corporate Edition crackata. Diciamolo, no?(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ehhh??
          NetApplication riporta MAC OS al 3.88% (ma guardando bene si nota anche un "Macintel" al 0.84%, per un totale di 4,72%).
          • Anonimo scrive:
            Re: Ehhh??
            - Scritto da:
            NetApplication riporta MAC OS al 3.88% (ma
            guardando bene si nota anche un "Macintel" al
            0.84%, per un totale di
            4,72%).Eheheheeh... Guardate quell'1%.... hehehehe heheehehehHAHAHAHAHAHAAHAHAH!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ehhh??
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            NetApplication riporta MAC OS al 3.88% (ma

            guardando bene si nota anche un "Macintel" al

            0.84%, per un totale di

            4,72%).
            Eheheheeh... Guardate quell'1%.... hehehehe
            heheeheheh
            HAHAHAHAHAHAAHAHAH!Mi piacerebbe sapere quanto incide questa notizia su quell'1%!http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1704586&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: Poche storie, i fatti sono questi
      chi ti ha dati questi dati, una fatina che è venuta a farti visita?se non citi la fonte è inutile
      • ciko scrive:
        Re: Poche storie, i fatti sono questi
        - Scritto da:
        chi ti ha dati questi dati, una fatina che è
        venuta a farti
        visita?

        se non citi la fonte è inutilebasta guardare il link a cui punta:http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif
        • Anonimo scrive:
          Re: Poche storie, i fatti sono questi
          2004! (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Poche storie, i fatti sono questi
          - Scritto da: ciko

          - Scritto da:

          chi ti ha dati questi dati, una fatina che è

          venuta a farti

          visita?



          se non citi la fonte è inutile

          basta guardare il link a cui punta:

          http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gi2004! (rotfl)
          • ciko scrive:
            Re: Poche storie, i fatti sono questi
            - Scritto da:

            - Scritto da: ciko



            - Scritto da:


            chi ti ha dati questi dati, una fatina che è


            venuta a farti


            visita?





            se non citi la fonte è inutile



            basta guardare il link a cui punta:




            http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gi

            2004! (rotfl)lol.. non ci avevo fatto caso...(roftl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Poche storie, i fatti sono questi
          - Scritto da: ciko

          se non citi la fonte è inutile
          basta guardare il link a cui punta:
          http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.giSì, ma anche fosse, come accidenti possono essere attendibili questi dati? quando mai è stato fatto un censimento della base installata (e non sto parlando delle licenze acquistate ...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Poche storie, i fatti sono questi
            Giusto, facciamolo ! Magari viene fuori che sono tutte balle e che mezzo mondo utilizza il Commodore 128 e l'altro mezzo il Sinclair QL ...Ma vaff....
          • mikeUS scrive:
            Re: Poche storie, i fatti sono questi
            Accessi a google per esempio.Ok, non tutti usano google, ma quasi, e lo possiamo considerare un buon campione, almeno indicativo
    • Anonimo scrive:
      Re: Poche storie, i fatti sono questi
      - Scritto da:
      [img]http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_phe no caro mio li voglio azienda per azienda, qui si parla di Apple non di sistemi operativi
  • Anonimo scrive:
    MAC fa la fine di silicon
    sistema opertivo dei pagliacci, limitato a rimanere confinato a pochi ambiti
    • Anonimo scrive:
      Re: MAC fa la fine di silicon
      chissa' che cedano i sorgenti IRIX cosi' ne facciamo un buon sistema per sostituirci linux
      • Anonimo scrive:
        Re: MAC fa la fine di silicon
        - Scritto da:
        chissa' che cedano i sorgenti IRIX cosi' ne
        facciamo un buon sistema per sostituirci
        linuxbè magari si può integrare tutto, certo forse è un progetto troppo ambizioso...utopico?
      • UMM scrive:
        Re: MAC fa la fine di silicon
        - Scritto da:
        chissa' che cedano i sorgenti IRIX cosi' ne
        facciamo un buon sistema per sostituirci
        linuxContinua ad inseguire il coniglietto va'...
        • Anonimo scrive:
          Re: MAC fa la fine di silicon
          - Scritto da: UMM

          - Scritto da:

          chissa' che cedano i sorgenti IRIX cosi' ne

          facciamo un buon sistema per sostituirci

          linux

          Continua ad inseguire il coniglietto va'... Peccato che il coniglio cambi direzione sempre anche nei confronti di chi lo vorrebbe proteggere....
    • Anonimo scrive:
      Re: MAC fa la fine di silicon
      - Scritto da:
      sistema opertivo dei pagliacci, limitato a
      rimanere confinato a pochi
      ambitiun'altro post tipico di PI........tristezza.......PS mi sa che il pagliaccio dei pagliacci sei tu
      • Anonimo scrive:
        Re: MAC fa la fine di silicon
        SGI è appena uscita dall'amministrazione controllata, ora l'azienda è abbastanza in salute, lo sviluppo di sistemi HPC procede molto bene come confermano le buone vendite di Altix.E spero che tra poco annuncino le nuove workstation Intel...FEzPS Per la cronaca... Irix nonostante l'età non è male
      • Anonimo scrive:
        Re: MAC fa la fine di silicon
        tra l'altro, domanda per l'autore del primo post:Hai una Silicon? Hai mai provato IRIX?FEz
      • Celeborn scrive:
        Re: MAC fa la fine di silicon
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sistema opertivo dei pagliacci, limitato a

        rimanere confinato a pochi

        ambitiCerto. Nel mio piccolo ambito ho una dozzina di Mac con cui faccio praticamente di tutto. Poi, controprova: vai in edicola e comprati Applicando (mitica!): ci sono articoli di grafica, musica, 3D, CAD, programmazione... di tutto! E sempre con il Mac!
        • Anonimo scrive:
          Re: MAC fa la fine di silicon

          Certo. Nel mio piccolo ambito ho una dozzina di
          Mac con cui faccio praticamente di tutto. Poi,
          controprova: vai in edicola e comprati Applicando
          (mitica!): ci sono articoli di grafica, musica,
          3D, CAD, programmazione... di tutto! E sempre con
          il
          Mac!Ah, Applicando. Stai parlando di quella rivista che ogni mese diventa sempre più sottile? Quella che fra un pò uscirà direttamente in formato depliant? O stampata su un A4 in bianco e nero? Daai macachiii! Sempre lì appesi ad un risultato fiscale! Quando le cose vanno un pò benino cominciano subito a battersi i pugni sul petto e fanno la voce grossa. Adesso quando uscirà Vista col dock saltellante (copiato, d'accordo copiato) vedrai che l'utonto smetterà di buttare soldi nella vostra piattaforma griffata.
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            Se ne riparla al primo virus (dopo 31 minuti dalla messa in rete)
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon


            Ah, Applicando. Stai parlando di quella rivista
            che ogni mese diventa sempre più sottile? Quella
            che fra un pò uscirà direttamente in formato
            depliant? O stampata su un A4 in bianco e nero?
            Daai macachiii! Sempre lì appesi ad un risultato
            fiscale! Quando le cose vanno un pò benino
            cominciano subito a battersi i pugni sul petto e
            fanno la voce grossa. Adesso quando uscirà Vista
            col dock saltellante (copiato, d'accordo copiato)
            vedrai che l'utonto smetterà di buttare soldi
            nella vostra piattaforma
            griffata.Anche a me sembrava che ultimamente fosse più sottile. In realtà il numero di pagine è sempre + o - lo stesso (ho controllato), hanno solo cambiato carta...
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon


            vedrai che l'utonto smetterà di buttare soldi

            nella vostra piattaforma

            griffata.

            Anche a me sembrava che ultimamente fosse più
            sottile. In realtà il numero di pagine è sempre +
            o - lo stesso (ho controllato), hanno solo
            cambiato
            carta...il fatto è quello, non possono combattere con i numeri o le prestazioni....e si attaccano al marchio, so' fighetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon

            il fatto è quello, non possono combattere con i
            numeri o le prestazioni....e si attaccano al
            marchio, so'
            fighetti.Ne riparliamo quando, con il tuo PiCci windows, riuscirai ad aprire contemporaneamente in PhotoShop 50 immagini da 130 Mbyte l'una e a lavorarci senza il minimo inceppamento. Ti sembra un'operazione strana? No, è semplicemente il mio lavoro. E non c'è PC che riesca a reggere questi carichi, sono macchine buone solo per far girare i benchmark.Che cosa volete che me ne importi se ci mette 10 secondi di meno ad applicare un filtro su un'immagine di 10 Mpixel, quelle nella vita reale non esistono, ci sono giusto nelle fotocamere per bambini.Mettete un carico di lavoro serio su un PC Windows, e vedrete che fine fanno tutte le vostre belle tabelline di benchmark.
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            - Scritto da:


            il fatto è quello, non possono combattere con i

            numeri o le prestazioni....e si attaccano al

            marchio, so'

            fighetti.

            Ne riparliamo quando, con il tuo PiCci windows,
            riuscirai ad aprire contemporaneamente in
            PhotoShop 50 immagini da 130 Mbyte l'una e a
            lavorarci senza il minimo inceppamento. Ti sembra
            un'operazione strana? No, è semplicemente il mio
            lavoro. E non c'è PC che riesca a reggere questi
            carichi, sono macchine buone solo per far girare
            i
            benchmark.
            Che cosa volete che me ne importi se ci mette 10
            secondi di meno ad applicare un filtro su
            un'immagine di 10 Mpixel, quelle nella vita reale
            non esistono, ci sono giusto nelle fotocamere per
            bambini.
            Mettete un carico di lavoro serio su un PC
            Windows, e vedrete che fine fanno tutte le vostre
            belle tabelline di
            benchmark.Ovviamente tutto questo a parità di hardware vero?Oppure tu hai un Mac pagato 5.000€ con 4giga di RAM e fai il paragone con un PC da 1.000€ e 1 giga di RAM??Dai va non dire fregnacce!!
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            il fatto è quello, non possono combattere con
            i


            numeri o le prestazioni....e si attaccano al


            marchio, so'


            fighetti.



            Ne riparliamo quando, con il tuo PiCci windows,

            riuscirai ad aprire contemporaneamente in

            PhotoShop 50 immagini da 130 Mbyte l'una e a

            lavorarci senza il minimo inceppamento. Ti
            sembra

            un'operazione strana? No, è semplicemente il mio

            lavoro. E non c'è PC che riesca a reggere questi

            carichi, sono macchine buone solo per far girare

            i

            benchmark.

            Che cosa volete che me ne importi se ci mette 10

            secondi di meno ad applicare un filtro su

            un'immagine di 10 Mpixel, quelle nella vita
            reale

            non esistono, ci sono giusto nelle fotocamere
            per

            bambini.

            Mettete un carico di lavoro serio su un PC

            Windows, e vedrete che fine fanno tutte le
            vostre

            belle tabelline di

            benchmark.

            Ovviamente tutto questo a parità di hardware vero?
            Oppure tu hai un Mac pagato 5.000€ con
            4giga di RAM e fai il paragone con un PC da
            1.000€ e 1 giga di
            RAM??
            Dai va non dire fregnacce!!no su quel mac probabilmente di ram ce ne erano 8 di mega, e sul tuo pc quanti ce ne stanno?
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon


            Ovviamente tutto questo a parità di hardware
            vero?

            Oppure tu hai un Mac pagato 5.000€ con

            4giga di RAM e fai il paragone con un PC da

            1.000€ e 1 giga di

            RAM??

            Dai va non dire fregnacce!!

            no su quel mac probabilmente di ram ce ne erano 8
            di mega, e sul tuo pc quanti ce ne
            stanno?4Giga per il momento, con 8 mega manco la calcolatrice ti si apre hahaha :Dpoi con due lire metto in raid 4 dischi e non ho problemi anche se ho solo la metà di ram del macaco
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            - Scritto da:


            Ovviamente tutto questo a parità di hardware

            vero?


            Oppure tu hai un Mac pagato 5.000€ con


            4giga di RAM e fai il paragone con un PC da


            1.000€ e 1 giga di


            RAM??


            Dai va non dire fregnacce!!



            no su quel mac probabilmente di ram ce ne erano
            8

            di mega, e sul tuo pc quanti ce ne

            stanno?
            4Giga per il momento, con 8 mega manco la
            calcolatrice ti si apre hahaha
            :D
            poi con due lire metto in raid 4 dischi e non ho
            problemi anche se ho solo la metà di ram del
            macacoInfatti, ma vagli a spiegare una roba così "difficile" ad un macaco!Confone mega con giga..fa un pò te!
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon

            riuscirai ad aprire contemporaneamente in
            PhotoShop 50 immagini da 130 Mbyte l'una e a
            lavorarci senza il minimo inceppamento. Ti che risoluzione hanno in pixel e dpinon giudico l'immagine da quanta memoria occupa....Sopratutto non devo aprire 50 immagini solo per fare bella figura......
            Che cosa volete che me ne importi se ci mette
            10 secondi di meno ad applicare un filtro su
            un'immagine di 10 Mpixel, quelle nella vita
            reale non esistono, ci sono giusto nelle
            fotocamere per bambini.Se giudichi le immagini solo in base ai megapixel...........
            Mettete un carico di lavoro serio su un PC
            Windows, e vedrete che fine fanno tutte le
            vostre belle tabelline di
            benchmark.lascia perdere, torna a giocare, i tuoi confronti li faceva a 12 anni...... come del resto li fanno tutti a quell'eta ( e' normale ).
          • Anonimo scrive:
            CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:


            riuscirai ad aprire contemporaneamente in

            PhotoShop 50 immagini da 130 Mbyte l'una e a

            lavorarci senza il minimo inceppamento. Ti

            che risoluzione hanno in pixel e dpiche fenomeno che sei, guarda che non importa, ha dettoche sono da 130 Mbyte... vale quello!mi spiego:un file di 800x600px ma con 400 livelli nidificati in almeno 6 livelli di directory (di photoshop) con un f*ttio di maschere, correzioni colore, file vettoriali e testifino a pesare 130MB ( da chiuso)OPPURE: hai una scansione di un file singolo livello da una pellicola, diciamo un 4K cinematografico, oppure un filmstrip da 130MB (quest'ultimo è più facile da gestire per la macchina rispetto al primo esempio)OPPURE: hai un A3 a 300dpi con al massimo una decina di livelli che peserà sempre 130MByteOPPURE hai una foto a HDR...POCO IMPORTA!!!aprire 50 file del genere è un'impresa aldilà di Windows a prescindere perché richiederebbe un uso di uno swap file da 60/80 GBbyte solo per cominciare (non fatemi tirare fuori i link un'altra volta) e POI CI DEVI LAVORARE!!!Photoshop riesce a lavorare bene in quelle condizioni SOLO SU MAC! (ovviamente ben carrozzato) Questo è il concetto che deve passare... chiaro?
            non giudico l'immagine da quanta memoria
            occupa....da cosa giudichi un'immagine informaticamente parlando dal numero di donnine nude che contiene?
            Sopratutto non devo aprire 50 immagini solo per
            fare bella
            figura......magari devo fare un catalogo per un cliente? magari devo fare una campagna? magari devo compararle? perchè dovrei limitarmi ad aprire solo un certo numero di file? dove sta scritto? lui lavora come più gli è comodo...
            Se giudichi le immagini solo in base ai
            megapixel...........già, tu il righello lo tiri fuori per altre cose, lo abbiamo capito....

            Mettete un carico di lavoro serio su un PC

            Windows, e vedrete che fine fanno tutte le

            vostre belle tabelline di

            benchmark.

            lascia perdere, torna a giocare, i tuoi confronti
            li faceva a 12 anni...... come del resto li fanno
            tutti a quell'eta ( e' normalelui il confronto lo ha fatto su una esperienza reale che tutti professionisti del settore conoscono benissimo!...si parlava di Silicon, uno dei fattori di crisi fu proprio essere passati a Windows NT, anche AVID fece lo stesso errore e lo stà pagando con la perdita di quasi metà del parco clienti a favore di FinalCut...Google è tuo amico, documentati....http://www.google.it
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!



            riuscirai ad aprire contemporaneamente in


            PhotoShop 50 immagini da 130 Mbyte l'una


            e a lavorarci senza il minimo inceppamento.



            che risoluzione hanno in pixel e dpi

            che fenomeno che sei, guarda che non

            importa, ha detto che sono da 130 Mbyte...

            vale quello!Vero, ma io avevo chiesto se poteva dare la dimensione delle immagini che usava, non quanto piani avevo, quindi non hai risposto, hai solo divagato su alcuni argomenti, cose vere, ma fuori tema.
            un file di 800x600px ma con 400 livelli
            nidificati in almeno 6 livelli di directory
            (di photoshop) con un f*ttio di maschere, Vero, peccato che io ero interessato al altre informazioni. Se poi sono cose riservate.... pazienza....
            aprire 50 file del genere è un'impresa aldilà
            di Windows a prescindere perché richiederebbe
            un uso di uno swap file da 60/80 GBbyte solo
            per cominciare (non fatemi tirare fuori i link
            un'altra volta) e POI CI DEVI LAVORARE!!!Aprire 50 immagini non e' compito di windows, ma del programma che le gestisce.... fenomeno....La dimensione del file di swap come la calcoli?

            non giudico l'immagine da quanta memoria

            occupa....

            da cosa giudichi un'immagine informaticamente
            parlando dal numero di donnine nude che
            contiene?A seconda dell'immagine decido....... se ti limiti a soli pochi elementi........ Tipo quanti Mb occupa...... studio un po di teoria.....

            magari devo fare un catalogo per un cliente?
            magari devo fare una campagna? magari devo
            compararle? perchè dovrei limitarmi ad aprire
            solo un certo numero di file? dove sta
            scritto?
            lui lavora come più gli è
            comodo...tipo le persone che prima aprono 10 programmi poi usano l'undicesimo e basta.

            Se giudichi le immagini solo in base ai

            megapixel...........

            già, tu il righello lo tiri fuori per altre
            cose, lo abbiamo capito....Cosa che e' piu' utile.....

            li faceva a 12 anni...... come del resto li
            fanno

            tutti a quell'eta ( e' normale

            lui il confronto lo ha fatto su una esperienza
            reale che tutti professionisti del settore
            conoscono benissimo!Il professionista del benchmark..............
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!



            che risoluzione hanno in pixel e dpi


            che fenomeno che sei, guarda che non


            importa, ha detto che sono da 130 Mbyte...


            vale quello!

            Vero, ma io avevo chiesto se poteva dare la
            dimensione delle immagini che usava, non quanto
            piani avevo, quindi non hai risposto, hai solo
            divagato su alcuni argomenti, cose vere, ma fuori
            tema.punto primo io sono un altro.punto secondo se ti avesse detto immagini da 30 cm su photoshop saresti stato nel giusto a chiedere i DPI perché avrebbero avuto peso diversoma se ti dice 130MB piuttosto che 3000px per lato oppure una foto da 8 Megapixel non ti servono informazioni aggiuntive...

            un file di 800x600px ma con 400 livelli

            nidificati in almeno 6 livelli di directory

            (di photoshop) con un f*ttio di maschere,

            Vero, peccato che io ero interessato al altre
            informazioni. Se poi sono cose riservate....
            pazienza....a livello teorico (e anche pratico) vale quello che ti ho ipotizzato io (che nel mio caso sono tutti esempi reali)apri 50 file di ogni esempio a piacere e il tuo PC si sdraia...

            aprire 50 file del genere è un'impresa aldilà

            di Windows a prescindere perché richiederebbe

            un uso di uno swap file da 60/80 GBbyte solo

            per cominciare (non fatemi tirare fuori i link

            un'altra volta) e POI CI DEVI LAVORARE!!!

            Aprire 50 immagini non e' compito di windows, ma
            del programma che le gestisce....
            fenomeno....fenomeno, Windows ha problemi a mostrarti il contenuto di una directory con più un certo numero di file, una gestione della memoria virtuale pietosa, e questo a prescindere mina il sistema alla radice, i riferimenti a Silicon SGI e AVID volevano significare anche quello....
            La dimensione del file di swap come la calcoli?www.adobe.comFAQ e Forum sono ben documentati sul funzionamento di Photoshop CS1 e CS2, ma tu da "professionista" dovresti già saperlo....fenomeno...

            da cosa giudichi un'immagine informaticamente

            parlando dal numero di donnine nude che

            contiene?

            A seconda dell'immagine decido....... se ti
            limiti a soli pochi elementi........ Tipo quanti
            Mb occupa...... ...quanti MB occupava te lo aveva detto erano 130, ma tu hai chiesto i DPI...
            studio un po di teoria.....e tu dici a me studia... dopo la figura di m*rda che hai fatto e quello che ti ho risposto? tu sei folle...ma perché perdo tempo a risponderti, sei solo un ragazzino con problemi di acme probabilmente oppure un trollazzo...
            tipo le persone che prima aprono 10 programmi poi
            usano l'undicesimo e
            basta.Vediamo, ti faccio qualche esempio di alcuni Mac che tipicamente usiamo qui:configurazione tipo DTPPhotoshop (ovvio)InDesign (ovvio)Illustrator (ovvio)Suitcase (le font dove le metti)Safari/Firefox (serve sempre)Mail (basilare)iChat (per comunicare tra colleghi)A seconda delle esigenze)Acrobat ProiPhotoSuitcase PortfolioFTPConfigurazione tipo webdesignPhotoshopDreamweaverBBEditSafariFirefoxin futuro Explorer7 (vitualizzato con parallelis)MailiChata secondaFlash Proqualche applicazione terze parti per i CSS o SWFCinema4D / After EffectsConfigurazione: Post-produzione/compositingFinalCutMotion /After EffectsCompressorSoundtrack ProLiveTypeSafariMailiChata secondaDVD Studio ProCinema4D / After EffectsSe tu usi meno programmi buon per te, ma qui abbiamo scoperto che l'integrazione ed il poter lavorare con diversi software è realmente un valore aggiunto...

            già, tu il righello lo tiri fuori per altre

            cose, lo abbiamo capito....

            Cosa che e' piu' utile.....per il tuo Ego?

            lui il confronto lo ha fatto su una esperienza

            reale che tutti professionisti del settore

            conoscono benissimo!

            Il professionista del benchmark.....

            .........i riferimenti a SGI e AVID li hai bellamente evirati, cosa è successo ti sei informato e ti è preso un mezzo infarto e leggere che Windows è causa di tante disgrazie alle aziende che lo utilizzano?Ti riassumo (i dettagli li trovi su Google)SGI è quasi fallita per causa di M$ e a favore di LinuxAVID è quasi dimezzata per causa di M$ e a favore di Applequesto cosa ti dice?è tra 2/3 anni staremo qui a parlare del fallimento di AVID, io sono uno del settore e solo un pazzo ad oggi, continuerebbe a comprare AVID a meno che non sia costretto da compatibilità assurde con mamma RAI...all'estero fortunatamente non è così e AVID è destinata al fallimento (non a caso ha deciso di spostarsi sul mondo consumer per pararsi il c*lo da Apple nel settore PRO)
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:
            Photoshop riesce a lavorare bene in quelle
            condizioni SOLO SU MAC! (ovviamente ben
            carrozzato) Questo è il concetto che deve
            passare...
            chiaro?
            Balle! Dammi un PC ben carrozzato e ci lavoro ugualmente! Poi se tu fai il paragone fra un MAC con 8 giga di RAM e un PC con 1 giga di RAM è un altro discorso!
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Photoshop riesce a lavorare bene in quelle

            condizioni SOLO SU MAC! (ovviamente ben

            carrozzato) Questo è il concetto che deve

            passare...

            chiaro?



            Balle! Dammi un PC ben carrozzato e ci lavoro
            ugualmente! Poi se tu fai il paragone fra un MAC
            con 8 giga di RAM e un PC con 1 giga di RAM è un
            altro
            discorso!sul tuo PC 8 Giga di RAM Photoshop manco li legge provare per credere...
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Photoshop riesce a lavorare bene in quelle


            condizioni SOLO SU MAC! (ovviamente ben


            carrozzato) Questo è il concetto che deve


            passare...


            chiaro?






            Balle! Dammi un PC ben carrozzato e ci lavoro

            ugualmente! Poi se tu fai il paragone fra un MAC

            con 8 giga di RAM e un PC con 1 giga di RAM è un

            altro

            discorso!

            sul tuo PC 8 Giga di RAM Photoshop manco li legge
            provare per
            credere...Infatti, a me ne bastano 4! Aria.
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:






            Photoshop riesce a lavorare bene in quelle



            condizioni SOLO SU MAC! (ovviamente ben



            carrozzato) Questo è il concetto che deve



            passare...



            chiaro?









            Balle! Dammi un PC ben carrozzato e ci lavoro


            ugualmente! Poi se tu fai il paragone fra un
            MAC


            con 8 giga di RAM e un PC con 1 giga di RAM è
            un


            altro


            discorso!



            sul tuo PC 8 Giga di RAM Photoshop manco li
            legge

            provare per

            credere...

            Infatti, a me ne bastano 4!
            Aria.Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di RAM, se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM, http://www.adobeguru.com/2005/forum.php?op=det&id=187se tu avessi mai usato un PC "carrozzato" lo sapresti, ma visto che sei solo un trollazzo finisce che fai queste figura di m*rda...PS: da noi i Mac hanno tutti in media 6GB di RAM ed un Tera di HD in RAID e queste problematiche del mondo Windows non ti toccano...
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!


            Infatti, a me ne bastano 4!

            Aria.

            Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di
            RAM,

            se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM,

            http://www.adobeguru.com/2005/forum.php?op=det&id=

            se tu avessi mai usato un PC "carrozzato" lo
            sapresti, ma visto che sei solo un trollazzo
            finisce che fai queste figura di
            m*rda...

            PS: da noi i Mac hanno tutti in media 6GB di RAM
            ed un Tera di HD in RAID e queste problematiche
            del mondo Windows non ti
            toccano...scusate "non CI toccano..."PS. leggiti bene il forum che ho linkato, la differenza tra un Mac ed un PC windows salta bene all'occhio anche di un dilettanteperle del tipo:"dopo aver assemplato un nuovo pc con XP Pro e 2 Gb di RAM ho riscontrato comunque una certa lentezza di CS2, parecchio più lento delle versioni precedenti, e dunque ho deciso di upgradare la macchina raddoppiando la RAM, PORTANDOLA A 4 gb.Ebbene, anche se il bios all'avvio legge 4096mb di RAM windows, per le ragioni che ho letto qui da voi mi fa vedere solo 3Gb, ma CS2 continua a dirmi che ne vede solo 2 (1,7 per la precisione)."vai, vai ... lavora col tuo cassone grigio "supercarrozatto" e continua a disprezzare i Mac... tu si che hai capito tutto dalla vita....(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:



            Infatti, a me ne bastano 4!


            Aria.



            Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di

            RAM,



            se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM,




            http://www.adobeguru.com/2005/forum.php?op=det&id=



            se tu avessi mai usato un PC "carrozzato" lo

            sapresti, ma visto che sei solo un trollazzo

            finisce che fai queste figura di

            m*rda...



            PS: da noi i Mac hanno tutti in media 6GB di RAM

            ed un Tera di HD in RAID e queste problematiche

            del mondo Windows non ti

            toccano...


            scusate "non CI toccano..."

            PS. leggiti bene il forum che ho linkato, la
            differenza tra un Mac ed un PC windows salta bene
            all'occhio anche di un
            dilettante


            perle del tipo:

            "dopo aver assemplato un nuovo pc con XP Pro e 2
            Gb di RAM ho riscontrato comunque una certa
            lentezza di CS2, parecchio più lento delle
            versioni precedenti, e dunque ho deciso di
            upgradare la macchina raddoppiando la RAM,
            PORTANDOLA A 4
            gb.
            Ebbene, anche se il bios all'avvio legge 4096mb
            di RAM windows, per le ragioni che ho letto qui
            da voi mi fa vedere solo 3Gb, ma CS2 continua a
            dirmi che ne vede solo 2 (1,7 per la
            precisione)."

            vai, vai ... lavora col tuo cassone grigio
            "supercarrozatto" e continua a disprezzare i
            Mac... tu si che hai capito tutto dalla
            vita....

            (apple)Aria! Non sto parlando di OS ma di Hardware, Aria!
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!


            vai, vai ... lavora col tuo cassone grigio

            "supercarrozatto" e continua a disprezzare i

            Mac... tu si che hai capito tutto dalla

            vita....



            (apple)

            Aria! Non sto parlando di OS ma di Hardware, Aria!1) si parlava di Photoshop su Mac e PC2) hai collezionato solo figure di m*rda3) che senso avrebbe parlare astrattamente di hardware quando poi per lavorare ti serve anche il software?(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:



            vai, vai ... lavora col tuo cassone grigio


            "supercarrozatto" e continua a disprezzare i


            Mac... tu si che hai capito tutto dalla


            vita....





            (apple)



            Aria! Non sto parlando di OS ma di Hardware,
            Aria!


            1) si parlava di Photoshop su Mac e PC

            2) hai collezionato solo figure di m*rda

            3) che senso avrebbe parlare astrattamente di
            hardware quando poi per lavorare ti serve anche
            il
            software?

            (apple)L' utilizzo della RAM da parte di Photoshop dipende dal fatto che il SO è o 32bit o 64bit, non dal SO in generale, se hai un SO a 64bit con Photshop non hai problemi di RAM. Riassumendo: qualsiasi SO hai se è un 32bit, Phoshop non legge + di 2giga di RAM, quindi paragonare un SO a 32bit con uno a 64bit non ha senso!
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            vai, vai ... lavora col tuo cassone grigio



            "supercarrozatto" e continua a disprezzare i



            Mac... tu si che hai capito tutto dalla



            vita....







            (apple)





            Aria! Non sto parlando di OS ma di Hardware,

            Aria!





            1) si parlava di Photoshop su Mac e PC



            2) hai collezionato solo figure di m*rda



            3) che senso avrebbe parlare astrattamente di

            hardware quando poi per lavorare ti serve anche

            il

            software?



            (apple)

            L' utilizzo della RAM da parte di Photoshop
            dipende dal fatto che il SO è o 32bit o 64bit,
            non dal SO in generale, se hai un SO a 64bit con
            Photshop non hai problemi di RAM. Riassumendo:
            qualsiasi SO hai se è un 32bit, Photoshop non legge
            + di 2giga di RAM, quindi paragonare un SO a
            32bit con uno a 64bit non ha
            senso!http://www.adobeguru.com/2005/forum.php?op=det&id=187Leggi!
          • Anonimo scrive:
            FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!

            non dal SO in generale, se hai un SO a 64bit con
            Photshop non hai problemi di RAM.MA ALLORA NON HAI CAPITO UN RAZZO!!!!E' FALSO!!!!!leggi: http://www.adobe.com/support/techdocs/332271.htmlPhotoshop su Windows a 64bit riesce a leggere solo fino a 6GB di RAMMENTRE IL MAC ARRIVA FINO AD 8!!!! e te lo posso confermare per esperienza diretta!!!!http://www.adobeguru.com/2005/forum.php?op=det&id=187"Oltre i 4 Gb, ed esattamente fino a 6 su Pc e fino a 8 su Mac, la memoria RAM viene usata come supporto cache allo scratch disk"
            Riassumendo:
            qualsiasi SO hai se è un 32bit, Phoshop non legge
            + di 2giga di RAM, quindi paragonare un SO a
            32bit con uno a 64bit non ha
            senso!ed invece ha senso per l'utente comune ed il professionistaponiamo il caso sopra citato; un professionista del DTPse sono un professionista del DTP la semplice verità è che attualmente la migliore piattaforma per lavorare è un Macperchè l'integrazione HD e SW ad oggi mi da il miglior rapporto prezzo prestazioni.il mondo Windows semplicemente ancora non è arrivato ai 64 bit, chi usa sistemi wintel a 64 è una piccolissima parte e per lo più per compiti diversi da una workstation per DTP e andando incontro ad una grande serie di problemi, limitazioni ed incompatibilità con driver e software, su Linux invece il discorso è semplice il DTP non è possibile.Su Mac da 2 anni a questa parte i computer sono a 64Bit e nonostante Leopard non sia ancora pronto Tiger funziona molto meglio di Windows:se vuoi ragionare con il righello accomodati, io oggi se voglio essere produttivo posso usare solo un Mac.ergo: ti ho dimostrato con i fatti che l'affermazione di questo macuser è valida al 100% e la tua risposta era una min*hionata trollesca:http://www.punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1710676&id=1708767&r=PIdetto questo io la chiudo qui, come dici tu, aria! visto che le s*ronzate che hai sparato cominciano a dare cattivo odore....(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            Tu qualche post più in su hai affermato questo:"Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di RAM, se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM"Ora nel post precedente hai cambiato totalmente versione: quello che spara st*onzate sei tu!Buona Notte!
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            Tu qualche post più in su hai affermato questo: "Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di RAM,http://www.punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1712005&id=1708767&r=PI se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM" Ora nel post precedente hai cambiato totalmente versione: quello che spara st*onzate seitu! Buona Notte!
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:


            Tu qualche post più in su hai affermato questo:

            "Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di
            RAM,

            http://www.punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=17120

            se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM"

            Ora nel post precedente hai cambiato totalmente
            versione: quello che spara st*onzate sei
            tu!
            Buona Notte!ma non capisci proprio nulla?io ti ho dato un link ad un forum che spiegava bene ed in Italiano:CS1 su Win =
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            Tu qualche post più in su hai affermato questo:



            "Photoshop CS2 sul tuo PC legge fino a 3 GB di

            RAM,




            http://www.punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=17120



            se hai un CS1 legge fino a 2GB di RAM"



            Ora nel post precedente hai cambiato totalmente

            versione: quello che spara st*onzate sei

            tu!

            Buona Notte!


            ma non capisci proprio nulla?
            io ti ho dato un link ad un forum che spiegava
            bene ed in
            Italiano:

            CS1 su Win = CS2 su Win32 CS2 su Win32 SP2 = 3GB (se sei fortunato)
            CS2 su Win64 = 6GB

            ho anche affermato che Win64 è ancora una bestia
            rara nel mondo del DTP,
            mentre:

            CS1 su Mac = 2GB
            CS2 su Mac = 8GB

            tanto è vero che la situazione normale in
            qualunque ambito lavorativo del DTP oggi
            è:

            CS2 su Win32 = 2GB (mai visto il trick da 3GB
            funzionare)
            CS2 su Mac = 8GB

            chiaro?Hai finito di arrampicarti sugli specchi?In un post di un Mac User leggo che il CS2 su PC legge massimo fino a 3GB di RAM, io dico che non è vero e tu me lo confermi ancheCS2 su Win64 = 6GB (questo lo hai scritto tu)e continui ad arrampicarti?
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!

            Hai finito di arrampicarti sugli specchi?
            In un post di un Mac User leggo che il CS2 su PC
            legge massimo fino a 3GB di RAM, io dico che non
            è vero e tu me lo confermi
            anche
            CS2 su Win64 = 6GB (questo lo hai scritto tu)
            e continui ad arrampicarti?ma ci fai o ci sei?facci un favore polverizzati...io ti canno qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:

            Hai finito di arrampicarti sugli specchi?

            In un post di un Mac User leggo che il CS2 su PC

            legge massimo fino a 3GB di RAM, io dico che non

            è vero e tu me lo confermi

            anche

            CS2 su Win64 = 6GB (questo lo hai scritto tu)

            e continui ad arrampicarti?

            ma ci fai o ci sei?

            facci un favore polverizzati...

            io ti canno qui.Bla, bla, bla....Ma per favore!! Il tuo socio ha detto una balla! Basta a menarla!
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!


            ma ci fai o ci sei?



            facci un favore polverizzati...



            io ti canno qui.

            Bla, bla, bla....
            Ma per favore!! Il tuo socio ha detto una balla!
            Basta a
            menarla! :D :D ma LOL!!! questa è bella non capisci quello che ti viene detto e accusi gli altri di sbagliare!PS: sono un altro
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:



            ma ci fai o ci sei?





            facci un favore polverizzati...





            io ti canno qui.



            Bla, bla, bla....

            Ma per favore!! Il tuo socio ha detto una balla!

            Basta a

            menarla!

            :D :D ma LOL!!!
            questa è bella non capisci quello che ti viene
            detto e accusi gli altri di
            sbagliare!

            PS: sono un altroSpiegami cosa non ho capito.Io ti chiedo: su un PC CS2 arriva a leggere più di 3GB di RAM?
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!


            :D :D ma LOL!!!

            questa è bella non capisci quello che ti viene

            detto e accusi gli altri di

            sbagliare!



            PS: sono un altro

            Spiegami cosa non ho capito.
            Io ti chiedo: su un PC CS2 arriva a leggere più
            di 3GB di
            RAM?Ni!Solo se hai Windows 64bit installato su una macchina con procio a 64bit, in quel caso phothsop leggera 3GB per lui e altri 3GB per lo scratchIn qualunque altra configurazione Photoshop su Windows leggerà solo 1,7GB e basta (eccetto il trick per la SP2 non ufficialmente supportato da Adobe che lo porta a leggere fino a 3GB)Su Mac (G5 o Intel) invece phothshop leggera 3GB per lui e altri 5GB per lo scratchti è stato anche detto, e lo confermo, che i 64bit su Windows al di fuori del mondo server sono praticamente inesistentiquindi la regola per chi lavora è che Photoshop su PC (salvo rari casi fortunati del trick) legge fino a 1.7GB di RAM e bastacosa non hai capito?
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!


            Ni!

            Solo se hai Windows 64bit installato su una
            macchina con procio a 64bit, in quel caso
            phothsop leggera 3GB per lui e altri 3GB per lo
            scratch

            Su Mac (G5 o Intel) invece phothshop leggera 3GB
            per lui e altri 5GB per lo
            scratchScusa ho sbagliato su Mac legge 3GB+13GBcioè fino al massimo di RAM che è possibile installare fisicamentementre su Windows64bit Photoshop legge solo 3GB+3GB
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:




            Ni!



            Solo se hai Windows 64bit installato su una

            macchina con procio a 64bit, in quel caso

            phothsop leggera 3GB per lui e altri 3GB per lo

            scratch




            Su Mac (G5 o Intel) invece phothshop leggera 3GB

            per lui e altri 5GB per lo

            scratch

            Scusa ho sbagliato su Mac legge 3GB+13GB
            cioè fino al massimo di RAM che è possibile
            installare
            fisicamente

            mentre su Windows64bit Photoshop legge solo
            3GB+3GBEd era quello che sostenevo io.quando un Mac User mi ha detto che un PC non leggerà mai più di 2GB.
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:







            Ni!





            Solo se hai Windows 64bit installato su una


            macchina con procio a 64bit, in quel caso


            phothsop leggera 3GB per lui e altri 3GB per
            lo


            scratch







            Su Mac (G5 o Intel) invece phothshop leggera
            3GB


            per lui e altri 5GB per lo


            scratch



            Scusa ho sbagliato su Mac legge 3GB+13GB

            cioè fino al massimo di RAM che è possibile

            installare

            fisicamente



            mentre su Windows64bit Photoshop legge solo

            3GB+3GB

            Ed era quello che sostenevo io.quando un Mac User
            mi ha detto che un PC non leggerà mai più di
            2GB.Sono sempre io: ed avevo anche fatto la differenza tra OS a 32bit e OS a 64bit, perchè, nella mia ignoranza, avevo capito che l'utilizzo della RAM dipende anke da quello.In più se vogliamo essere precisi, non è col PC che CS2 nn riesce a leggere più di 2GB , ma con Winzozz (32bit) Se, ragionando per assurdo, c'è una versione di Photshop per Linux a quanto arriva l'utilizzo della RAM?
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!

            Ed era quello che sostenevo io.quando un Mac User
            mi ha detto che un PC non leggerà mai più di
            2GB.dove lo hai letto? a me non risulta ma posso essermi perso qualche posttu comunque fai un discorso teorico: se esco e compro una macchina a 64bit con OS a 64bit...bla bla blai due macuser parlavano per esperienza diretta: la macchina sulla quale tu stai lavorando (che non è probabilmente a 64bit) e l'os che usi (che non è sicuramente a 64bit) fanno si che il tuo Photoshop non legge più di 1.7 o 3 GB nel migliore dei casi, mentre la loro (tipicamente un G5) gli permette di arrivare a 16GB tranquillamentese volevano dimostrare la superiorità di un Mac rispetto ad un Wintel nell'utilizzo di Photoshop (perché questo era il contendere) direi che ci sono riuscitise tu sei quello che ha chiesto i DPI delle foto invece hai dimostrato di non capire molto di tutta la faccenda
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:


            Ed era quello che sostenevo io.quando un Mac
            User

            mi ha detto che un PC non leggerà mai più di

            2GB.

            dove lo hai letto? a me non risulta ma posso
            essermi perso qualche
            post

            tu comunque fai un discorso teorico: se esco e
            compro una macchina a 64bit con OS a 64bit...bla
            bla
            bla

            i due macuser parlavano per esperienza diretta:
            la macchina sulla quale tu stai lavorando (che
            non è probabilmente a 64bit) e l'os che usi (che
            non è sicuramente a 64bit) fanno si che il tuo
            Photoshop non legge più di 1.7 o 3 GB nel
            migliore dei casi, mentre la loro (tipicamente un
            G5) gli permette di arrivare a 16GB
            tranquillamente

            se volevano dimostrare la superiorità di un Mac
            rispetto ad un Wintel nell'utilizzo di Photoshop
            (perché questo era il contendere) direi che ci
            sono
            riusciti

            se tu sei quello che ha chiesto i DPI delle foto
            invece hai dimostrato di non capire molto di
            tutta la
            faccendaNo, io NON sono quello che ha chiesto i dpi delle immagini, posseggo un processore 64bit con SO a 64bit (Mandriva 2007 x86_64 kernel 2.6.17), a me non interessa dimostrare la superiorità di un SO rispetto ad un altro: io affermavo solo che con un pc è possibile (ed infatti lo è) far leggere a Photoshop più di 2GB di RAM, tutto qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!

            posseggo un processore 64bit con SO a
            64bit (Mandriva 2007 x86_64 kernel 2.6.17),
            affermavo solo che con
            un pc è possibile (ed infatti lo è) far leggere a
            Photoshop più di 2GB di RAM, tutto
            qui.sulla tua macchina e sul tuo OS Photoshop non gira, quindi?nessuno qui a detto che su un architettura 64bit photoshop non legge oltre i 3GB
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:


            posseggo un processore 64bit con SO a

            64bit (Mandriva 2007 x86_64 kernel 2.6.17),

            affermavo solo che con

            un pc è possibile (ed infatti lo è) far leggere
            a

            Photoshop più di 2GB di RAM, tutto

            qui.

            sulla tua macchina e sul tuo OS Photoshop non
            gira,
            quindi?Falso anche questo, sulla mia macchina Photoshop gira, se cambio SO, o con Linux sotto emulazione: mai sentito parlare si CrossOver?
            nessuno qui a detto che su un architettura 64bit
            photoshop non legge oltre i
            3GBNo, però qualcuno ha detto che su PC oltre 2 GIGA te li sogni: falso!Ripeto, tutto qui!
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            posseggo un processore 64bit con SO a


            64bit (Mandriva 2007 x86_64 kernel 2.6.17),


            affermavo solo che con


            un pc è possibile (ed infatti lo è) far
            leggere

            a


            Photoshop più di 2GB di RAM, tutto


            qui.



            sulla tua macchina e sul tuo OS Photoshop non

            gira,

            quindi?

            Falso anche questo, sulla mia macchina Photoshop
            gira, se cambio SO,ma sai leggere? sembra di no visto come rispondi, ci credo che gli altri due ti hanno cannato...io ho detto (leggi bene): "sulla tua macchina e sul tuo OS Photoshop non gira"ho detto che su Win non gira?
            o con Linux sotto emulazione:
            mai sentito parlare si
            CrossOver?voglio proprio vederlo Photoshop leggere 6Gb sotto Crossover, dammi un link

            nessuno qui a detto che su un architettura 64bit

            photoshop non legge oltre i

            3GB

            No, però qualcuno ha detto che su PC oltre 2 GIGA
            te li sogni:mi mostri il post con le parole esatte?
            falso!
            Ripeto, tutto qui!non capisci!Ripeto, tutto qui!PS: io ti canno qui (come gli altri) se hai ragioni mi mostri il post che ti ho chiesto altrimenti ho ragione io (e i due Mac user di prima)
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!


            io continuo a NON LEGGERE QUELLO CHE DICI TU

            probabilmente te lo sei inventato



            quel post riportava un pezzo dal sito Abode Guru

            e sottolineava (giustamente) che il Mac è

            superiore come

            piattaforma



            Vabbè come il classico utente Mac continui a
            menarla senza dire nulla, ti ho messo il link al
            post in cui un Mac User afferma il falso e tu fai
            finta di non vederlo, e no!! adesso vai a ripescare il link e MI SCRIVI PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE FALSITA DETTE IN QUEL POSTse non lo fai sei solo un trollazzo da 4 soldi e non un interlocutore serio, chiaro?
            mi dici che un PC si sogna
            16GB di ram per Photoshop, cosa che già so, e nonnon sembra, vaneggi su Crossover ...meni il can per l'aia
            mi sembra di aver mai affermato il contrario,
            insomma continua a remenarla
            inutilmente.ma senti da che pulpito...
            Visto che sei molto infantile: hai ragione tu!
            Contento?
            ...e poi avete anche il coraggio di offendervi
            quando vi chiamano
            macachi!vabbè è risaputo che su PI non si può fare un discorso serio, sei solo un (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:



            io continuo a NON LEGGERE QUELLO CHE DICI TU


            probabilmente te lo sei inventato





            quel post riportava un pezzo dal sito Abode
            Guru


            e sottolineava (giustamente) che il Mac è


            superiore come


            piattaforma






            Vabbè come il classico utente Mac continui a

            menarla senza dire nulla, ti ho messo il link al

            post in cui un Mac User afferma il falso e tu
            fai

            finta di non vederlo,

            e no!! adesso vai a ripescare il link e MI SCRIVI
            PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE
            FALSITA DETTE IN QUEL
            POST

            se non lo fai sei solo un trollazzo da 4 soldi e
            non un interlocutore serio,
            chiaro?



            mi dici che un PC si sogna

            16GB di ram per Photoshop, cosa che già so, e
            non

            non sembra, vaneggi su Crossover ...meni il can
            per
            l'aia


            mi sembra di aver mai affermato il contrario,

            insomma continua a remenarla

            inutilmente.

            ma senti da che pulpito...


            Visto che sei molto infantile: hai ragione tu!

            Contento?

            ...e poi avete anche il coraggio di offendervi

            quando vi chiamano

            macachi!

            vabbè è risaputo che su PI non si può fare un
            discorso serio, sei solo un
            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1712006&id=1708767&r=PIE' la terza volta che riposto questo maledetto link.Se vuoi vedertelo bene, se no cavoli tuoi.Tutto il resto che hai scritto sono le solite remenate che attribuiscono a me cose mai dette!Addio
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1712006&i

            E' la terza volta che riposto questo maledetto
            link.
            Se vuoi vedertelo bene, se no cavoli tuoi.ho detto MI SCRIVI PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE FALSITA DETTE IN QUEL POSTMI SCRIVI PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE FALSITA DETTE IN QUEL POSTMI SCRIVI PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE FALSITA DETTE IN QUEL POSTMI SCRIVI PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE FALSITA DETTE IN QUEL POSTMI SCRIVI PAROLA PER PAROLA QUALI SAREBBERO LE PRESUNTE FALSITA DETTE IN QUEL POSTTI AIUTO NON CE NE SONO!!!!!!!!C'E' AL CONTRARIO UN LINK AD UN FORUM (SERIO ADOBEGURU E NON COME PI) CHE SPIEGA COME STANNO LE COSE IN MANIERA MOLTO ESAURIENTEPER NON PARLARE DEL FATTO CHE LO STESSO MAC USER TI HA POSTATO UN LINK AL SITO ADOBE.COM CON MAGGIORI INFORMAZIONICOSA CHE TU TI SEI BEN GUARDATO DI FAREHAI FATTO SOLO UNA STERILE POLEMICACOSA TI HANNO DETTO? POLVERIZZATI?CONCORDOFACCI UN FAVORE POLVERIZZATI TROLLAZZO DA 4 SOLDI!!!!!
            Tutto il resto che hai scritto sono le solite
            remenate che attribuiscono a me cose mai
            dette!ma tu sei fuori!!!!accusi gli altri di quello che fai tu!!!!ma tu sei fuori!!!! STAI ALLA FRUTTA!!!!addio
          • Anonimo scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            Se non hai voglia di leggerti il post di punto-informatico che ti ho linkato, non è un problema mio. Datti anche una calmata, che nessuno ti paga per vendere il tuo sedere a Giobbe; quindi rilassati. Se vuoi sentirti dire che la tua Mela è la miglior cosa al mondo, te lo dico.Sappi comunque che c'è solo una cosa, anzi una persona, migliore della Mela: tu Madre...che è proprio brava!
          • Anonimo scrive:
            Tiriamo pure in ballo le madri?
            - Scritto da:
            tu Madre...che è
            proprio
            brava!Winaro o Linaro dei miei c*glioni, che problemi hai? vuoi dirmi qualcosa? vienimelo a dire in faccia, così la tua te la faccio come nuova.PS: Redazione? che cazzo fate? che ne direste di lavorare un pochine su questo forum di merda e censurare chi tira in ballo le madri altrui?
          • alexjenn scrive:
            Re: FENOMENO!!! NON HAI CAPITO NULLA!!!
            - Scritto da:

            Riassumendo:

            qualsiasi SO hai se è un 32bit, Phoshop non
            legge

            + di 2giga di RAM, quindi paragonare un SO a

            32bit con uno a 64bit non ha

            senso!

            ed invece ha senso per l'utente comune ed il
            professionista
            poniamo il caso sopra citato; un professionista
            del
            DTP
            In realtà Photoshop, fino alla versione 8 (CS) aveva una gestione di memoria a 32 bit, e poteva leggere fino a 2GB (che poi ne usa 1,8), mentre dalla versione 9 (CS2), Photoshop ha una gestione della RAM tramite l'architettura dell'OS (mentre il programma continua a essere a 32 bit), e ne arriva a 8 nel Mac solo perché, fino a poco fa, nei Power Mac G5 se ne potevano installare 8 GB; adesso, con i Power Mac G5 ultima serie e con i Mac Pro che supportano entrambi fino a 16 GB (anche se Mac OS X supporta fino a 4 Petabyte (4096 Terabyte!!!), Photoshop riesce a usare anche tutte e 16 i giga (ovviamente meno quelli che si tiene Mac OS X).
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:
            vai, vai ... lavora col tuo cassone grigio
            "supercarrozatto" e continua a disprezzare i
            Mac... tu si che hai capito tutto dalla
            vita....

            (apple)Il punto è che il trollazzo non "lavora", né con un bandone né un cassone supercarrozzato.Al massimo gioca, tra una trollata e l'altra.... come quasi tutti quelli che intervengono a vacca nei forum di PI che trattano altro da Windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: CERTO CHE SEI UN FENOMENO!!!
            - Scritto da:
            come quasi tutti quelli che intervengono a vacca
            nei forum di PICome te!
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            - Scritto da:
            sistema opertivo dei pagliacci, limitato a
            rimanere confinato a pochi
            ambitiMa che ambiti... Adobe fa metà del fatturato solo con i piccoli MAC!
            • Anonimo scrive:
              Re: MAC fa la fine di silicon
              - Scritto da:

              - Scritto da:

              sistema opertivo dei pagliacci, limitato a

              rimanere confinato a pochi

              ambiti

              Ma che ambiti... Adobe fa metà del fatturato solo
              con i piccoli
              MAC!lascia perdere......qui su PI non puoi fare un discorso serio....mai!!!!!
              • Anonimo scrive:
                Re: MAC fa la fine di silicon
                Un discorso serio con i macachi ? E' praticamente impossibile farlo ... è gente che CREDE, non gente che pensa !
            • Anonimo scrive:
              Re: MAC fa la fine di silicon


              Ma che ambiti... Adobe fa metà del fatturato solo
              con i piccoli
              MAC! ma c'e' una semplice spiegazione, chi usa programmi Adobe (regolarmente acquistati) sono i professionisti della grafica e qui sicuramente piu' della meta' usa Apple tutti gli altri usano programmi Adobe craccati ( ma non sono profssionisti)
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            e il tuo cervello dove l'hanno confinato?
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC fa la fine di silicon
            - Scritto da:
            sistema opertivo dei pagliacci, limitato a
            rimanere confinato a pochi
            ambitiNon hai mai visto Irix. Non conosci SGI. Non hai mai usato nulla di veramente professionale. Non conosci la storia di SGI. Non conosci i motivi per cui ha avuto problemi.Sei giovane ed inesperto, se non anagraficamente, almeno di cervello.Questi sono i semplici fatti.Ciao
            • Anonimo scrive:
              la fine di silicon??????????
              - Scritto da:

              - Scritto da:

              sistema opertivo dei pagliacci, limitato a

              rimanere confinato a pochi

              ambiti


              Non hai mai visto Irix. Non conosci SGI. Non hai
              mai usato nulla di veramente professionale. Non
              conosci la storia di SGI. Non conosci i motivi
              per cui ha avuto
              problemi.
              Sei giovane ed inesperto, se non anagraficamente,
              almeno di
              cervello.

              Questi sono i semplici fatti.

              CiaoTi quoto, sicuramente è curioso il fatto che l'adozione di Windows NT fu proprio uno dei punti cardine del quasi fallimento di SGI...Se il trollino conoscesse di più la storia (non dico l'informatica...) avremmo meno flame su PI...
              • Anonimo scrive:
                Re: la fine di silicon??????????



                sistema opertivo dei pagliacci, limitato a


                rimanere confinato a pochi


                ambiti





                Non hai mai visto Irix. Non conosci SGI. Non hai

                mai usato nulla di veramente professionale. Non

                conosci la storia di SGI. Non conosci i motivi

                per cui ha avuto

                problemi.

                Sei giovane ed inesperto, se non
                anagraficamente,

                almeno di

                cervello.



                Questi sono i semplici fatti.



                Ciao

                Ti quoto, sicuramente è curioso il fatto che
                l'adozione di Windows NT fu proprio uno dei punti
                cardine del quasi fallimento di
                SGI...Giusto. Finalmente qualcuno che conosce i fatti... ormai cominciavo a pensare che qui postassero solo ragazzini brufolosi che credono che Windows sia sinonimo di informatica. Anzi, visto che ci siamo, puntualizziamo ulteriormente i fatti: la prima famiglia "di grande insuccesso" di Silicon è stata quella basata su software NT e processori Intel.
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????
                  A chi non ha mai sentito parlare di IRIX suggerisco la documentazione tecnica in pdf nel sito della Silicon Graphics....ovviamente vi deliziera' la vista del 4Dwm la splendida implemetazione del desktop basato su Motif.
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????
                  e per chi volesse... Vi potrei mostrare IRIX dal vivo su una delle mie macchine... A prestoFEz
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????
                  - Scritto da:
                  e per chi volesse... Vi potrei mostrare IRIX dal
                  vivo su una delle mie macchine...

                  A presto

                  FEzIndigo? Octane? o2? :)
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????
                  Elenco: 1. Indigo R3k 33MHz, 32MB ram, 1.2GB HDD, XS24 GFX2. Indigo 2 Purple R4400 250MHz, 256MB ram, 18GB HDD, SI GFX3. Octane R12k 400MHz, 1GB ram, 36GB HDD, SE GFX4. O2 R10k 225MHz, 128MB ram, 36GB HDD+ altre Silicon Intel, moddate e non e alcune macchinuccie da sistemare tra cui una Indy R5k ed una seconda OctaneByezFEz
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????
                  - Scritto da:
                  Elenco:
                  1. Indigo R3k 33MHz, 32MB ram, 1.2GB HDD, XS24 GFX
                  2. Indigo 2 Purple R4400 250MHz, 256MB ram, 18GB
                  HDD, SI
                  GFX
                  3. Octane R12k 400MHz, 1GB ram, 36GB HDD, SE GFX
                  4. O2 R10k 225MHz, 128MB ram, 36GB HDD
                  + altre Silicon Intel, moddate e non e alcune
                  macchinuccie da sistemare tra cui una Indy R5k ed
                  una seconda
                  Octane
                  Byez
                  FEzche ricordi, quanto valgono ora? mi ricordo l'entry level da 80 milioni...(apple)
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????
                  - Scritto da:
                  Elenco:
                  1. Indigo R3k 33MHz, 32MB ram, 1.2GB HDD, XS24 GFX
                  2. Indigo 2 Purple R4400 250MHz, 256MB ram, 18GB
                  HDD, SI
                  GFX
                  3. Octane R12k 400MHz, 1GB ram, 36GB HDD, SE GFX
                  4. O2 R10k 225MHz, 128MB ram, 36GB HDD
                  + altre Silicon Intel, moddate e non e alcune
                  macchinuccie da sistemare tra cui una Indy R5k ed
                  una seconda
                  Octane
                  Byez
                  FEzSon quello di sopra.La mia prima è stata una 4d25... e ti ho detto tutto.;)Ciao
                • Anonimo scrive:
                  Re: la fine di silicon??????????


                  Ti quoto, sicuramente è curioso il fatto che

                  l'adozione di Windows NT fu proprio uno dei
                  punti

                  cardine del quasi fallimento di

                  SGI...

                  Giusto. Finalmente qualcuno che conosce i
                  fatti... ormai cominciavo a pensare che qui
                  postassero solo ragazzini brufolosi che credono
                  che Windows sia sinonimo di informatica.già, ma siamo in pochi comunque ed accerchiati......del resto che era un ragazzino a scrivere lo si capiva dall'oggetto "MAC fa la fine di silicon" ... casomai "Apple fa la fine di silicon" oppure "Il MAC fa la fine di silicon"...Secondo me comunque quella che rischia di fare la fine di Silicon è proprio Micro$oft... in America se ne sono già resi conto in molti e le "sedie" volano non a caso nei quartieri alti di Redmond... una volta a "volare" erano solo i "tostapane"... ;)(apple)
          • Anonimo scrive:
            MACACCOLE
            non e' una novita' la gente non vuoole usare il ma cperche' e' migliore, semplicemente perche' window è orribile e linux lo è forse anche di piu'.Le galline che piluccano sono sempre le piu'ì alte.
            • Anonimo scrive:
              Re: MACACCOLE
              E tu quale meraviglioso e strabiliante sistema operativo hai usato per postare la tua pillola di saggezza? :D
            • Anonimo scrive:
              Re: MACACCOLE
              - Scritto da:
              non e' una novita' la gente non vuoole usare il
              ma cperche' e' migliore, semplicemente perche'
              window è orribile e linux lo è forse anche di
              piu'.Se lo dici tu che fai queste analisi cosi' ragionate, dev'essere vero.
            • Anonimo scrive:
              Re: MACACCOLE
              - Scritto da:
              non e' una novita' la gente non vuoole usare il
              ma cperche' e' migliore, semplicemente perche'
              window è orribile e linux lo è forse anche di
              piu'.Quindi e' il migliore
              • Anonimo scrive:
                Re: MACACCOLE
                - Scritto da:

                - Scritto da:

                non e' una novita' la gente non vuoole usare il

                ma cperche' e' migliore, semplicemente perche'

                window è orribile e linux lo è forse anche di

                piu'.


                Quindi e' il miglioreNo, è il meno peggiore.
                • Anonimo scrive:
                  Re: MACACCOLE
                  - Scritto da:

                  - Scritto da:



                  - Scritto da:


                  non e' una novita' la gente non vuoole usare
                  il


                  ma cperche' e' migliore, semplicemente perche'


                  window è orribile e linux lo è forse anche di


                  piu'.





                  Quindi e' il migliore

                  No, è il meno peggiore. e quindi e' il migliore
            • Anonimo scrive:
              Re: MACACCOLE
              Il Mac lo usano solo per moda...e perchè ormai sono convinti che usare Mac è da "professionisti" e quindi se lo compri diventi un "professionista"....in questo la divisione marketing di Apple da la polvere a tutti gli altri nel creare seguagi idioti e fedeli! meno male che fra 6 giorni esce the edgy eft...
              • Anonimo scrive:
                Re: MACACCOLE
                - Scritto da:
                Il Mac lo usano solo per moda...e perchè ormai
                sono convinti che usare Mac è da "professionisti"
                e quindi se lo compri diventi un
                "professionista"....in questo la divisione
                marketing di Apple da la polvere a tutti gli
                altri nel creare seguagi idioti e fedeli! meno
                male che fra 6 giorni esce the edgy
                eft...come non quotarti!li vedi tutti inchinati in direzione di cupertino!
                • Anonimo scrive:
                  Re: MACACCOLE
                  - Scritto da:

                  - Scritto da:

                  Il Mac lo usano solo per moda...e perchè ormai

                  sono convinti che usare Mac è da
                  "professionisti"

                  e quindi se lo compri diventi un

                  "professionista"....in questo la divisione

                  marketing di Apple da la polvere a tutti gli

                  altri nel creare seguagi idioti e fedeli! meno

                  male che fra 6 giorni esce the edgy

                  eft...
                  come non quotarti!
                  li vedi tutti inchinati in direzione di cupertino!Quoto entrambi! Apple è diventato un fenomeno di costume!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: MACACCOLE
                    - Scritto da:


                    Quoto entrambi! Apple è diventato un fenomeno di
                    costume!Eppure Apple fa computer dapprima che IBM iniziasse a fare PC.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: MACACCOLE

                    Eppure Apple fa computer dapprima che IBM
                    iniziasse a fare
                    PC.poi è peggiorata, ha degenerato
              • Anonimo scrive:
                Re: MACACCOLE
                - Scritto da:
                Il Mac lo usano solo per moda...e perchè ormai
                sono convinti che usare Mac è da "professionisti"
                e quindi se lo compri diventi un
                "professionista"....in questo la divisione
                marketing di Apple da la polvere a tutti gli
                altri nel creare seguagi idioti e fedeli! meno
                male che fra 6 giorni esce the edgy
                eft...Probabilmente non sai perche' i professionisti usano il mac, semplicemente perche' se impaginano un testo e cambiano computer, stampante o programma, il testo con il mac mantiene l'impaginazione, con windows forse, perche' se scelgono un colore e poi cambiano computer, stampante o programma, con il mac il colore rimane uguale con windows forse.E dato che loro ci campano con i colori e le impaginazioni ...
          • Anonimo scrive:
            APPLE CRESCE SENZA LINUX
            ora che non ci sono distribuzioni linux che girano sui mac x86, le vendite degli apple sono aumetate a dismisura. Linux spaventa gli investitori e i clienti.
            • Anonimo scrive:
              Re: APPLE CRESCE *CON* LINUX
              - Scritto da:
              ora che non ci sono distribuzioni linux che
              girano sui mac x86, le vendite degli apple sono
              aumetate a dismisura.


              Linux spaventa gli investitori e i clienti.Invece girano nativamente tutte le distro che supportano EFI, le altre ancora legate al BIOS vanno tramite bootcamp.
              • Anonimo scrive:
                Re: APPLE CRESCE *CON* LINUX
                praticamente nessuna, solo una gentoo modificata in modo estremo
                • Anonimo scrive:
                  Re: APPLE CRESCE *CON* LINUX
                  - Scritto da:
                  praticamente nessuna, solo una gentoo modificata
                  in modo
                  estremonon è vero sono riuscito ad installare Ubuntu Dapper con Bootcamp e rEFIt
            • Anonimo scrive:
              Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
              Scarichi l'immagine .dmg per osx, fai doppio click,lanci Parallels e hai il Linux più veloce che puoiimmaginare: Quad Xeon con 5 GB di Ram a 2500 euro circa. Quando ti viene il nervoso per l'interfaccia tremolante di Fedora, o ti vengono i crampi alle dita per usare troppo la CLI, ctrl-alt e torni su osx e ti rilassi.Puoi fare lo stesso con XP, Vista e quando ti viene il mal di mare, accompagnato dal senso di vomito, ctrl-alt e torni sulla terra ferma.Se non hai mai usato un mac sul serio, qualsiasi commentosui sistemi operativi e incompleto, se lo hai usato puoi essere solo d'accordo sul fatto che è l'unico che funziona e che si può usare decentemente.Chi passa a Mac non torna indietro, motivo per cui le vendite possono solo aumentare nel tempo. Che sia solo il 6% in fondo è meglio, anzi siamo già in troppi. E gli ultimi arrivati ci rallentano: in fondo la forza è proprio la velocità di adozione delle soluzioni, motivo per cui possiamo contare su una nuova versione di sitema operativo all'anno, invece di aspettarne dieci per averne uno praticamente uguale a quello di dieci anni prima (Vista) o 45 al mese praticamente sempre tutti uguali a quello che è uscito la prima volta o al limite con qualche sfumatura in più (Varie distro Linux).v
              • Anonimo scrive:
                Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                nulla di personale....molte cose di OSX 10 fanno la felicita' tuttavia le prestazioni di Mach sono pietose....andrebbe messo un nuovo kernel.
                • Anonimo scrive:
                  Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                  - Scritto da:
                  nulla di personale....molte cose di OSX 10 fanno
                  la felicita' tuttavia le prestazioni di Mach sono
                  pietose....andrebbe messo un nuovo
                  kernel.eccone un'altro...
                  • Anonimo scrive:
                    Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:

                    nulla di personale....molte cose di OSX 10 fanno

                    la felicita' tuttavia le prestazioni di Mach
                    sono

                    pietose....andrebbe messo un nuovo

                    kernel.

                    eccone un'altro...Ho detto qualcosa di sbagliato? Mi pare che se Avie Tevanian abbia fatto le valigie,magari, vuol dire che lo sviluppo di questo kernel non verra' portato avanti.A tal proposito si rumoreggia su quale potrebbe essere l'eventuale sostituto..ecco il link del progetto:http://www.ertos.nicta.com.au/software/darbat/MacOSX rappresenta un ottimo sostituto di windows,spero abbia piu' fortuna.
                  • LaNberto scrive:
                    Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                    Ah, quanto vorrei che invece di parlare a vanvera di MAC la genste provasse ad usarlo... :(
                  • Anonimo scrive:
                    Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                    - Scritto da: LaNberto
                    Ah, quanto vorrei che invece di parlare a vanvera
                    di MAC la genste provasse ad usarlo...
                    :(uhm ibook G3 900 Mhz...attualmente col .3 ma ripassero' al .2 per manifesta pesantezza causata da ultime patch installate.....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                    uh che notizia!grande! Beh dai cmq prima o poi doveva capitare....meglio fosse rimasta al PowerPC a dispetto di quanti oggi ne difendono (a malincuore nel profondo) lo switch.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                    Se ascoltano i consigli di Gartner vedrai
                    schizzare alle stelle la quota di
                    mercato.Apple e' famosa per fare un OS stabile funzionale e bellissimo in computer stabili funzionali e bellissimi.Dell non e' all'altezza.Magari Sony, sempre che smetta di fare pc
                  • LaNberto scrive:
                    Re: FedoraCore5 su MacPro Parallels
                    - Scritto da:
                    Se ascoltano i consigli di Gartner vedrai

                    schizzare alle stelle la quota di

                    mercato.


                    Apple e' famosa per fare un OS stabile funzionale
                    e bellissimo in computer stabili funzionali e
                    bellissimi.
                    Dell non e' all'altezza.
                    Magari Sony, sempre che smetta di fare pcBeh, Dell è un assemblatore del menga, cosa pretendi? E gli ultimi portatili sony clonati dal macbook?
            • Anonimo scrive:
              Re: APPLE CRESCE SENZA LINUX
              - Scritto da:
              ora che non ci sono distribuzioni linux che
              girano sui mac x86, le vendite degli apple sono
              aumetate a dismisura.e non le usa nessuno...non sono certo quelle il motivo per cui gli Apple vendono.OSX funziona meglio (si, BSD è meglio di Linux), è più facile da usare (per tutti) e ha molto più software che SERVE (dov'è Photoshop per Linux, dov'è Dreamweaver per Linux, dov'è Final Cut per Linux ? ) e, contrariamente a Linux, può agevolmente fare tutte le stesse cose che fa Linux, anche in ambito server, mentre al contrario Linux, NON può fare le stesse cose di OSX, soprattutto in ambito desktop.Inoltre OSX, grazie alle radici Unix, beneficia della stragrande maggioranza di applicazioni Open Source (farsi un giro su www.fink.org, ci sono migliaia di versioni OSX dei programmi O.S. più famosi )
              • LaNberto scrive:
                Re: APPLE CRESCE SENZA LINUX
                - Scritto da:
                OSX funziona meglio (si, BSD è meglio di Linux),
                è più facile da usare (per tutti) e ha molto più
                software che SERVE (dov'è Photoshop per Linux,
                dov'è Dreamweaver per Linux, dov'è Final Cut per
                Linux ? ) e, contrariamente a Linux, può
                agevolmente fare tutte le stesse cose che fa
                Linux, anche in ambito server, mentre al
                contrario Linux, NON può fare le stesse cose di
                OSX, soprattutto in ambito
                desktop. e cosa ancora più bella, dov'è Final Cut (o Shake, o Logic, ovvero il top nei rispettivi settori), per windows? :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2006 10.31-----------------------------------------------------------
                • Anonimo scrive:
                  Re: APPLE CRESCE SENZA LINUX
                  Eccoli, Eccoli!! BUM BUM BUM!!! Siamo i più forti noi! BUM BUM BUM!!! Siamo pronti per conquistare il mercato adesso!![img]http://www.girafamania.com.br/jpegs/bophuthatswana-maximo-macaco.jpg[/img]Ma smettetela!! Fate la voce grossa solo ora che avete avuto un buon risultato fiscale a causa di un vuoto nel mercato dovuto al ritardo di Vista!
                  • LaNberto scrive:
                    Re: APPLE CRESCE SENZA LINUX
                    - Scritto da:
                    Eccoli, Eccoli!! BUM BUM BUM!!! Siamo i più forti
                    noi! BUM BUM BUM!!! Siamo pronti per conquistare
                    il mercato
                    adesso!!
                    [img]http://www.girafamania.com.br/jpegs/bophuthat
                    Ma smettetela!! Fate la voce grossa solo ora che
                    avete avuto un buon risultato fiscale a causa di
                    un vuoto nel mercato dovuto al ritardo di
                    Vista!Sì, e poi c'era la marmotta che incartava la cioccolata
          • avvelenato scrive:
            C'è voluto un intel
            In pratica, fino ad ora i macachi ce l'hanno scaramellato in tutte le salse con la superiorità dei loro powerpc. Vi ricortate il gasamento quando il g5 fu messo sul mercato? Le bouta(na)de sui gigaflops, sulla fluidità del lavoro, sugli hertz che non erano tutto, sullo schifo dell'architettura x86, comparato con la raffinatezza di altivec?Poi è arrivato un processore x86 della intel, e le vendite si sono impennate.Ma il mac è sempre il meglio.Più veloce.Più produttivo.Più trendy.
            • ciarlyy scrive:
              Re: C'è voluto un intel
              - Scritto da: avvelenato
              In pratica, fino ad ora i macachi ce l'hanno
              scaramellato in tutte le salse con la superiorità
              dei loro powerpc. Vi ricortate il gasamento
              quando il g5 fu messo sul mercato? Le bouta(na)de
              sui gigaflops, sulla fluidità del lavoro, sugli
              hertz che non erano tutto, sullo schifo
              dell'architettura x86, comparato con la
              raffinatezza di
              altivec?

              Poi è arrivato un processore x86 della intel, e
              le vendite si sono
              impennate.


              Ma il mac è sempre il meglio.
              Più veloce.
              Più produttivo.
              Più trendy.sul fatto che il G5 sia un signor processore non vi sono dubbi.....l'architettura (in particolar modo quella costruttiva) di tale proc è superiore e più raffinata rispetto alla intel....poi riguardo alla corsa dei megahertz ti sei fregato da solo...intel infatti ha cambiato strategia completamente...niente più rincorsa sfrenata ai megahertz....purtroppo lo sviluppo del powerpc si è fermato e quindi Apple ha dovuto fare una scelta.....non ti preoccupare che la maggior parte dei macachi rimpiange il powerpc....beh hai ragione però....il mac è sempre il meglio.....
              • Anonimo scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                Bah gli x86 continuano a far pena (architetturalmente parlando),tuttavia intel di processori ne produce parecchi con alte rese e li aggiorna spesso.Sarebbe interessante che ,in vena ad una pazzia,facessero finalmente un passo in avanti tecnologico cioe' offrissero al mercato consumer quell'Alpha che adesso vogliono seppellire a tutti i costi.
                • Anonimo scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da:
                  Bah gli x86 continuano a far pena
                  (architetturalmente parlando),tuttavia intel di
                  processori ne produce parecchi con alte rese e li
                  aggiorna spesso.Sarebbe interessante che ,in vena
                  ad una pazzia,facessero finalmente un passo in
                  avanti tecnologico cioe' offrissero al mercato
                  consumer quell'Alpha che adesso vogliono
                  seppellire a tutti i
                  costi.I piani per portare IA64 Itanium sul desktop dentro Intel ci sono da anni, ma grazie ad AMD che se ne è uscita con x86-64 in Intel si sono ritrovati a dover rincorrere AMD sull'insulsa estensione 64bit per x86, che è l'ennesima estensione con pochi vantaggi reali ed infatti le prestazioni sono inferiori in 64bit che 32bit sulle CPU attuali x86-64...Che x86 sia una schifezza di architettura non direi, la Centrino ora Core 2 Duo Conroe di Intel è tutto meno che una schifezza.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    Si ok l'accorciamento della pipeline,l'ottimizzazione dei consumi e l'eccellente cache fanno del Core Duo un buon processore.La mia lamentela si rivolgeva all' Istruction Set x86 che e' cosi' mal fatto che fa impazzire i progettisti hw e sw che ci devono cavare prestazioni sempre e comunque.
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:
                    Si ok l'accorciamento della
                    pipeline,l'ottimizzazione dei consumi e
                    l'eccellente cache fanno del Core Duo un buon
                    processore.La mia lamentela si rivolgeva all'
                    Istruction Set x86 che e' cosi' mal fatto che fa
                    impazzire i progettisti hw e sw che ci devono
                    cavare prestazioni sempre e
                    comunque.Finalmente una critica ben circostanziata.Anche se imho la reputo sbagliata.Col mare di codice disponibile per x86, è vero che talvolta i progettisti software (quelli hw un po' meno, che c'entrano scusa? A parte per i driver ed il firmware ovviamente) devono impazzire quando si tratta di cavare fuori il sangue da una rapa, per raggiungere il massimo delle prestazioni ad esempio.Ma è anche vero che questo capita di rado; piuttosto capita molto più spesso che un programmatoruncolo quale per esempio potrei essere io o te dobbiamo farci una piccola appliance in un linguaggio di mer.. tipo il vb o il già citato perl, e facendo un paio di copia e incolla e due righe in croce, si costruisce un accrocchio che non sarà il top delle prestazioni, ma funziona.Con una nuova isa totalmente innovativa e al passo coi tempi, pensa ad esempio all'epic degli itanium, magari i programmi davvero cpu-bound avrebbero beneficiato in facilità di sviluppo (ma permettimi di dubitarne, quando c'è da cavare sangue da una rapa si suda ovunque e comunque), ma quanti sono? in compenso sarebbe stato necessario ricostruire tutto il parco software tuttora esistente per x86. Un suicidio.Probabilmente il cambio di isa si potrà effettuare tra qualche anno, quando la legge di murphy comincierà a zoppicare e le tecniche litografiche avranno raggiunto un tale livello di integrazione da permetterci processori con isa differente dall'x86 in grado di emularla con prestazioni sufficienti.Così potremo far girare i nostri accrocchi con la medesima velocità di prima, se non meno, su di un ulteriore layer, questa volta software: quindi, per avere maggior raffinatezza architetturale nel processore, se ne avrà molto meno a livello software.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    Si hai ragione ho tralasciato il perche' dei progettisti hw.In sostanza mi riferivo ai traduttori che generano MicroOps a 72 bit da codice x86.Credo che i cambiamenti, anche sostanziali, nelle unita' di calcolo degli Intel debba portare ad un aggiustamento e riottimizzazione del codice tradotto per aumentare al max l'efficenza di calcolo.Ti ringrazio comunque, per avermi risposto in maniera cosi' tecnica,cosa rara in questi ultimi tempi! :)
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:
                    Si hai ragione ho tralasciato il perche' dei
                    progettisti hw.In sostanza mi riferivo ai
                    traduttori che generano MicroOps a 72 bit da
                    codice x86.Credo che i cambiamenti, anche
                    sostanziali, nelle unita' di calcolo degli Intel
                    debba portare ad un aggiustamento e
                    riottimizzazione del codice tradotto per
                    aumentare al max l'efficenza di
                    calcolo.
                    Quelli sono felici, altro che impazzire: se non ci fossero gli x86 sarebbero a casa, ci sarebbe metà del lavoro :D
                    Ti ringrazio comunque, per avermi risposto in
                    maniera cosi' tecnica,cosa rara in questi ultimi
                    tempi!
                    :)non mi sembra di aver detto nulla di particolarmente tecnico, comunque prego :)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    72bit ? e da dove li tiri fuori ? - Scritto da:
                    Si hai ragione ho tralasciato il perche' dei
                    progettisti hw.In sostanza mi riferivo ai
                    traduttori che generano MicroOps a 72 bit da
                    codice x86.Credo che i cambiamenti, anche
                    sostanziali, nelle unita' di calcolo degli Intel
                    debba portare ad un aggiustamento e
                    riottimizzazione del codice tradotto per
                    aumentare al max l'efficenza di
                    calcolo.

                    Ti ringrazio comunque, per avermi risposto in
                    maniera cosi' tecnica,cosa rara in questi ultimi
                    tempi!
                    :)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    Finalmente una critica ben circostanziata.
                    Anche se imho la reputo sbagliata.

                    Col mare di codice disponibile per x86, è vero
                    che talvolta i progettisti software (quelli hw un
                    po' meno, che c'entrano scusa? A parte per i
                    driver ed il firmware ovviamente) devono
                    impazzire quando si tratta di cavare fuori il
                    sangue da una rapa, per raggiungere il massimo
                    delle prestazioni ad
                    esempio.
                    Ma è anche vero che questo capita di rado;
                    piuttosto capita molto più spesso che un
                    programmatoruncolo quale per esempio potrei
                    essere io o te dobbiamo farci una piccola
                    appliance in un linguaggio di mer.. tipo il vb o
                    il già citato perl, e facendo un paio di copia e
                    incolla e due righe in croce, si costruisce un
                    accrocchio che non sarà il top delle prestazioni,
                    ma
                    funziona.
                    Con una nuova isa totalmente innovativa e al
                    passo coi tempi, pensa ad esempio all'epic degli
                    itanium, magari i programmi davvero cpu-bound
                    avrebbero beneficiato in facilità di sviluppo (ma
                    permettimi di dubitarne, quando c'è da cavare
                    sangue da una rapa si suda ovunque e comunque),
                    ma quanti sono? in compenso sarebbe stato
                    necessario ricostruire tutto il parco software
                    tuttora esistente per x86. Un
                    suicidio.

                    Probabilmente il cambio di isa si potrà
                    effettuare tra qualche anno, quando la legge di
                    murphy comincierà a zoppicare e le tecniche
                    litografiche avranno raggiunto un tale livello di
                    integrazione da permetterci processori con isa
                    differente dall'x86 in grado di emularla con
                    prestazioni
                    sufficienti.
                    Così potremo far girare i nostri accrocchi con la
                    medesima velocità di prima, se non meno, su di un
                    ulteriore layer, questa volta software: quindi,
                    per avere maggior raffinatezza architetturale nel
                    processore, se ne avrà molto meno a livello
                    software.
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato



                    Finalmente una critica ben circostanziata.

                    Anche se imho la reputo sbagliata.



                    Col mare di codice disponibile per x86, è vero

                    che talvolta i progettisti software (quelli hw
                    un

                    po' meno, che c'entrano scusa? A parte per i

                    driver ed il firmware ovviamente) devono

                    impazzire quando si tratta di cavare fuori il

                    sangue da una rapa, per raggiungere il massimo

                    delle prestazioni ad

                    esempio.

                    Ma è anche vero che questo capita di rado;

                    piuttosto capita molto più spesso che un

                    programmatoruncolo quale per esempio potrei

                    essere io o te dobbiamo farci una piccola

                    appliance in un linguaggio di mer.. tipo il vb o

                    il già citato perl, e facendo un paio di copia e

                    incolla e due righe in croce, si costruisce un

                    accrocchio che non sarà il top delle
                    prestazioni,

                    ma

                    funziona.

                    Con una nuova isa totalmente innovativa e al

                    passo coi tempi, pensa ad esempio all'epic degli

                    itanium, magari i programmi davvero cpu-bound

                    avrebbero beneficiato in facilità di sviluppo
                    (ma

                    permettimi di dubitarne, quando c'è da cavare

                    sangue da una rapa si suda ovunque e comunque),

                    ma quanti sono? in compenso sarebbe stato

                    necessario ricostruire tutto il parco software

                    tuttora esistente per x86. Un

                    suicidio.



                    Probabilmente il cambio di isa si potrà

                    effettuare tra qualche anno, quando la legge di

                    murphy comincierà a zoppicare e le
                    tecniche

                    litografiche avranno raggiunto un tale livello
                    di

                    integrazione da permetterci processori con isa

                    differente dall'x86 in grado di emularla con

                    prestazioni

                    sufficienti.

                    Così potremo far girare i nostri accrocchi con
                    la

                    medesima velocità di prima, se non meno, su di
                    un

                    ulteriore layer, questa volta software: quindi,

                    per avere maggior raffinatezza architetturale
                    nel

                    processore, se ne avrà molto meno a livello

                    software.Ma lol (rotfl)
              • Anonimo scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                - Scritto da: ciarlyy

                - Scritto da: avvelenato

                In pratica, fino ad ora i macachi ce l'hanno

                scaramellato in tutte le salse con la
                superiorità

                dei loro powerpc. Vi ricortate il gasamento

                quando il g5 fu messo sul mercato? Le
                bouta(na)de

                sui gigaflops, sulla fluidità del lavoro, sugli

                hertz che non erano tutto, sullo schifo

                dell'architettura x86, comparato con la

                raffinatezza di

                altivec?



                Poi è arrivato un processore x86 della intel, e

                le vendite si sono

                impennate.





                Ma il mac è sempre il meglio.

                Più veloce.

                Più produttivo.

                Più trendy.

                sul fatto che il G5 sia un signor processore non
                vi sono dubbi.....l'architettura (in particolar
                modo quella costruttiva) di tale proc è superiore
                e più raffinata rispetto alla intel....poi
                riguardo alla corsa dei megahertz ti sei fregato
                da solo...intel infatti ha cambiato strategia
                completamente...niente più rincorsa sfrenata ai
                megahertz....
                purtroppo lo sviluppo del powerpc si è fermato e
                quindi Apple ha dovuto fare una scelta.....non ti
                preoccupare che la maggior parte dei macachi
                rimpiange il
                powerpc....

                beh hai ragione però....
                il mac è sempre il meglio....."più raffinata rispetto ad Intel" ?? Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte con lo scalpello, eh? Semplici, semplici... ma per favore !
                • ciarlyy scrive:
                  Re: C'è voluto un intel


                  "più raffinata rispetto ad Intel" ??
                  Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte con lo
                  scalpello, eh? Semplici, semplici... ma per
                  favore
                  !e chi ha detto questo!!!!!!!si parla di soluzioni tecniche....
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: ciarlyy





                    "più raffinata rispetto ad Intel" ??

                    Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte con lo

                    scalpello, eh? Semplici, semplici... ma per

                    favore

                    !

                    e chi ha detto questo!!!!!!!
                    si parla di soluzioni tecniche....Tipo?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da: ciarlyy









                    "più raffinata rispetto ad Intel" ??


                    Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte con lo


                    scalpello, eh? Semplici, semplici... ma per


                    favore


                    !



                    e chi ha detto questo!!!!!!!

                    si parla di soluzioni tecniche....

                    Tipo?già mi immaginavo una risposta "Tipo?".......non occorre che sia io ad elencarle........ndate nei rispettivi siti che si occupano di questo..
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato



                    - Scritto da: ciarlyy













                    "più raffinata rispetto ad Intel" ??



                    Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte con
                    lo



                    scalpello, eh? Semplici, semplici... ma per



                    favore



                    !





                    e chi ha detto questo!!!!!!!


                    si parla di soluzioni tecniche....



                    Tipo?

                    già mi immaginavo una risposta "Tipo?"....

                    ...non occorre che sia io ad
                    elencarle........ndate nei rispettivi siti che si
                    occupano di
                    questo..non puoi sparare un'affermazione e poi dirmi "vattele a cercare", se non hai voglia di dimostrare quello che affermi non c'è problema.Ora se vuoi scusarmi c'è una modella incredibile vicino a me che non aspetta altro se non di essere impalmata.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da:



                    - Scritto da: avvelenato





                    - Scritto da: ciarlyy

















                    "più raffinata rispetto ad Intel" ??




                    Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte con

                    lo




                    scalpello, eh? Semplici, semplici... ma
                    per




                    favore




                    !







                    e chi ha detto questo!!!!!!!



                    si parla di soluzioni tecniche....





                    Tipo?



                    già mi immaginavo una risposta "Tipo?"....



                    ...non occorre che sia io ad

                    elencarle........ndate nei rispettivi siti che
                    si

                    occupano di

                    questo..


                    non puoi sparare un'affermazione e poi dirmi
                    "vattele a cercare", se non hai voglia di
                    dimostrare quello che affermi non c'è
                    problema.
                    Ora se vuoi scusarmi c'è una modella incredibile
                    vicino a me che non aspetta altro se non di
                    essere
                    impalmata.Attento che potrebbe essere un ermafrodita o pseudo-ermafrodita e ti fai un maschietto invece di una modella anche se sembra tale... (Dr.House docet... ) @^
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato



                    - Scritto da:





                    - Scritto da: avvelenato







                    - Scritto da: ciarlyy





















                    "più raffinata rispetto ad Intel" ??





                    Eh sì, infatti le CPU Intel sono fatte
                    con


                    lo





                    scalpello, eh? Semplici, semplici... ma

                    per





                    favore





                    !









                    e chi ha detto questo!!!!!!!




                    si parla di soluzioni tecniche....







                    Tipo?





                    già mi immaginavo una risposta "Tipo?"....





                    ...non occorre che sia io ad


                    elencarle........ndate nei rispettivi siti che

                    si


                    occupano di


                    questo..





                    non puoi sparare un'affermazione e poi dirmi

                    "vattele a cercare", se non hai voglia di

                    dimostrare quello che affermi non c'è

                    problema.

                    Ora se vuoi scusarmi c'è una modella incredibile

                    vicino a me che non aspetta altro se non di

                    essere

                    impalmata.


                    Attento che potrebbe essere un ermafrodita o
                    pseudo-ermafrodita e ti fai un maschietto invece
                    di una modella anche se sembra tale... (Dr.House
                    docet... )
                    @^Berrò tanto così domani non me ne ricordo.
                  • Anonimo scrive:
                    [OT] Re: C'è voluto un intel


                    Attento che potrebbe essere un ermafrodita o

                    pseudo-ermafrodita e ti fai un maschietto invece

                    di una modella anche se sembra tale... (Dr.House

                    docet... )

                    @^

                    Berrò tanto così domani non me ne ricordo.contento te.....scusate l'OT
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    Uno scalpello da 5 è sicuramente più tecnico di uno da 10 se poi è fatto in maniera da reggere i colpi di quello da 10...
              • avvelenato scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                - Scritto da: ciarlyy

                - Scritto da: avvelenato

                In pratica, fino ad ora i macachi ce l'hanno

                scaramellato in tutte le salse con la
                superiorità

                dei loro powerpc. Vi ricortate il gasamento

                quando il g5 fu messo sul mercato? Le
                bouta(na)de

                sui gigaflops, sulla fluidità del lavoro, sugli

                hertz che non erano tutto, sullo schifo

                dell'architettura x86, comparato con la

                raffinatezza di

                altivec?



                Poi è arrivato un processore x86 della intel, e

                le vendite si sono

                impennate.





                Ma il mac è sempre il meglio.

                Più veloce.

                Più produttivo.

                Più trendy.

                sul fatto che il G5 sia un signor processore non
                vi sono dubbi.....l'architettura (in particolar
                modo quella costruttiva) di tale proc è superiore
                e più raffinata rispetto alla intel....Queste sono le classiche seghe mentali che concedo solo ai professoroni mai usciti dalla cattedra.Cosa ne sai te dell'architettura intel?Soprattutto di quale architettura? No perché non so se lo sai, ma l'isa non coincide con l'architettura.Le soluzioni elettroniche all'interno del chip raggiungono oggidì livelli di sofisticazioni impensabili. Quindi, definiscimi il criterio di "raffinato".Perché è una parola così ambigua, pensa che c'è qualcuno che va in giro a dire che il Perl è raffinato (tanto per farti capire la relatività del linguaggio).Non è raffinato ad esempio il fatto che il codice x86 venga spezzettato e predigerito in microcodice, succedeva su alcuni proci?Non è raffinata ad esempio la condivisione della cache L2 su due core?Allora dimmi cosa intendi per raffinatezza. Una speculazione di natura prettamente estetica? La capisco, anche a me non "piace", dal punto di vista prettamente estetico, un'architettura basata su molti layers sovrapposti, verrebbe da credere in un overhead che infici le prestazioni.Ma in pratica?In pratica gli x86 sono i processori desktop che riescono a garantire un rapporto prezzo/prestazioni imbattibili. Quindi o mi definisci questo concetto di raffinatezza, oppure ti prendi il tuo g5 antediluviano e ti aspetti i tuoi 60 secondi per fare un rendering che con un setup x86 di costo nettamente inferiore ottieni in 15 secondi.
                poi
                riguardo alla corsa dei megahertz ti sei fregato
                da solo...intel infatti ha cambiato strategia
                completamente...niente più rincorsa sfrenata ai
                megahertz....Caschi male, stai parlando con un amdista.
                purtroppo lo sviluppo del powerpc si è fermato e
                quindi Apple ha dovuto fare una scelta.....purtroppo 'stoclacson.Per fortuna, dico io. Anche perché il prossimo pc che mi faccio forse sarà un mac.
                non ti
                preoccupare che la maggior parte dei macachi
                rimpiange il
                powerpc....
                Perché la maggior parte dei macachi non era interessata a fare del "lavoro" con il proprio pc, ma a render manifesto il loro radicalismo chic, la loro diversità e originalità.A me invece non frega niente se il pc monta un intel o un processore di Gigi il Truzzo. Mi importa invece che il rapporto prezzo/prestazioni sia compatibile con le attività che mi propongo di svolgerci.
                beh hai ragione però....
                il mac è sempre il meglio.....Fanatismo pseudoreligioso.Lo sapevo che dovevo acquistare azioni mac, con dei clienti così la mela non fallirà mai.
                • UMM scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da:

                  A me invece non frega niente se il pc monta un

                  intel o un processore di Gigi il Truzzo. Mi

                  importa invece che il rapporto
                  prezzo/prestazioni

                  sia compatibile con le attività che mi propongo

                  di

                  svolgerci.ROTFLMa se in casa hai un piccolo capitello ed una candela davanti ad un socket + processore AMD...Ma ti rileggi quando scrivi poi?
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: UMM

                    - Scritto da:



                    A me invece non frega niente se il pc monta un


                    intel o un processore di Gigi il Truzzo. Mi


                    importa invece che il rapporto

                    prezzo/prestazioni


                    sia compatibile con le attività che mi
                    propongo


                    di


                    svolgerci.

                    ROTFL
                    Ma se in casa hai un piccolo capitello ed una
                    candela davanti ad un socket + processore
                    AMD...Di quello che monta posso fregarmene, quando l'ho acquistato ho badato che facesse ciò per cui l'ho acquistato, e lo fa, sono soddisfatto.
                    Ma ti rileggi quando scrivi poi?No.
              • Anonimo scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                Elencami qualche difetto dell' attuale architettura intel.
                • Anonimo scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da:
                  Elencami qualche difetto dell' attuale
                  architettura
                  intel.e lo sapevo io che finivate con chiedere ste robe!!!!!!chi ha parlato di difetti?
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:

                    Elencami qualche difetto dell' attuale

                    architettura

                    intel.

                    e lo sapevo io che finivate con chiedere ste
                    robe!!!!!!

                    chi ha parlato di difetti?Non hai parlato di nulla.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da:



                    - Scritto da:


                    Elencami qualche difetto dell' attuale


                    architettura


                    intel.



                    e lo sapevo io che finivate con chiedere ste

                    robe!!!!!!



                    chi ha parlato di difetti?

                    Non hai parlato di nulla.infatti....voi avete solo scritto il nulla fino ad ora.....
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato



                    - Scritto da:





                    - Scritto da:



                    Elencami qualche difetto dell' attuale



                    architettura



                    intel.





                    e lo sapevo io che finivate con chiedere ste


                    robe!!!!!!





                    chi ha parlato di difetti?



                    Non hai parlato di nulla.


                    infatti....voi avete solo scritto il nulla fino
                    ad
                    ora.....Si va bene, dì che non sei in grado di circostanziare le tue affermazioni.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da:



                    - Scritto da: avvelenato





                    - Scritto da:







                    - Scritto da:




                    Elencami qualche difetto
                    dell' attuale




                    architettura




                    intel.







                    e lo sapevo io che finivate con chiedere ste



                    robe!!!!!!







                    chi ha parlato di difetti?





                    Non hai parlato di nulla.





                    infatti....voi avete solo scritto il nulla fino

                    ad

                    ora.....


                    Si va bene, dì che non sei in grado di
                    circostanziare le tue
                    affermazioni.ma che vuoi scusa?prima te ne esci con un post inutile e senza senso e poi ti ergi nel lusso di chiedere delucidazioni?ma chi sei?
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato



                    - Scritto da:





                    - Scritto da: avvelenato







                    - Scritto da:









                    - Scritto da:





                    Elencami qualche difetto

                    dell' attuale





                    architettura





                    intel.









                    e lo sapevo io che finivate con chiedere
                    ste




                    robe!!!!!!









                    chi ha parlato di difetti?







                    Non hai parlato di nulla.








                    infatti....voi avete solo scritto il nulla
                    fino


                    ad


                    ora.....





                    Si va bene, dì che non sei in grado di

                    circostanziare le tue

                    affermazioni.

                    ma che vuoi scusa?
                    prima te ne esci con un post inutile e senza
                    senso e poi ti ergi nel lusso di chiedere
                    delucidazioni?
                    Se ti sembrava insensato, come mai hai risposto?Evidentemente ti è sembrato sensato, nel senso che hai capito la mia tesi, l'hai rigettata, e hai espresso la tua.Sono io che non ho capito la tua. Dici "l'architettura intel fa schifo", e quando ti si chiede "perché" vieni fuori con "lo sapevo che me l'avreste chiesto!". Come se ci dovremmo sentire in colpa per non crederti sulla parola.Ma non ti senti un po' ridicolo?
                    ma chi sei?Ha importanza?
                  • ciarlyy scrive:
                    Re: C'è voluto un intel

                    Sono io che non ho capito la tua. Dici
                    "l'architettura intel fa schifo", e quando ti si
                    chiede "perché" vieni fuori con "lo sapevo che me
                    l'avreste chiesto!". Come se ci dovremmo sentire
                    in colpa per non crederti sulla
                    parola.
                    Ma non ti senti un po' ridicolo?


                    ma chi sei?

                    Ha importanza?....scusa...quando avrei detto in questo discorso che l'architettura intel fa schifo?nn inventarti le cose per favore
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: ciarlyy



                    Sono io che non ho capito la tua. Dici

                    "l'architettura intel fa schifo", e quando ti si

                    chiede "perché" vieni fuori con "lo sapevo che
                    me

                    l'avreste chiesto!". Come se ci dovremmo sentire

                    in colpa per non crederti sulla

                    parola.

                    Ma non ti senti un po' ridicolo?




                    ma chi sei?



                    Ha importanza?

                    ....scusa...quando avrei detto in questo discorso
                    che l'architettura intel fa
                    schifo?
                    nn inventarti le cose per favoreMagari ti sei spiegato/a male.Chiarisci la tua tesi.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel



                    ....scusa...quando avrei detto in questo
                    discorso

                    che l'architettura intel fa

                    schifo?

                    nn inventarti le cose per favore

                    Magari ti sei spiegato/a male.
                    Chiarisci la tua tesi.non mi sono spiegato male.....rileggiti i post......(a parte che l'organizzazione del forum la trovo pessima.....si perde facilmente il filo del discorso....)...non devo chiarire proprio niente secondo me....poi se vuoi mettermi in bocca parole che non ho detto (anzi...scritto..) fa pure....
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:






                    ....scusa...quando avrei detto in questo

                    discorso


                    che l'architettura intel fa


                    schifo?


                    nn inventarti le cose per favore



                    Magari ti sei spiegato/a male.

                    Chiarisci la tua tesi.

                    non mi sono spiegato male.....rileggiti i
                    post......(a parte che l'organizzazione del forum
                    la trovo pessima.....si perde facilmente il filo
                    del
                    discorso....)

                    ...non devo chiarire proprio niente secondo
                    me....poi se vuoi mettermi in bocca parole che
                    non ho detto (anzi...scritto..) fa
                    pure....Parole tue, quihttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1709182&id=1708767&r=PI[code]sul fatto che il G5 sia un signor processore non vi sono dubbi.....l'architettura (in particolar modo quella costruttiva) di tale proc è superiore e più raffinata rispetto alla intel[/code]"Superiore" in base a che criteri?"Più raffinata" in base a che criteri?Rispetto a quale delle numerose architetture intel?
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:
                    con te mica si può ragionare...sei una
                    contraddizione continua....dici agli altri di
                    parlare per luoghi comuni..mentre è proprio
                    quello il tuo cavallo di battaglia....fai
                    discorsi di aziende, marketing, tecologie
                    informatiche....pretendi forse di avere la verità
                    assoluta?
                    da come ti esprimi pare di si.......

                    sei proprio patetico...addio mio caro....

                    e non stare troppo davanti al pc (che ci stai 24
                    su 24) esci ogni tanto...fai un po di vita
                    sociale......Oooo finalmente.Guarda, uno che mi dice di farsi uno Myspace al posto di farsi un sito web suo... :D e per fortuna che sono quelli che hanno un mac ad essere modaioli. Luoghi comuni, nefandezze, frase pescate ormai dal suo libretto di risposte già viste e pescate nei forum nel corso degli anni e messe li a risposta di argomentazioni di cui non capisce un cazzo. E discorsi tecnici ZERO.Ignoranza informatica allo stato puro, se non nel suo ristretto campo dei processori, che sinceramente non ce ne frega un cazzo a nessuno e certe sigle le conosce solo lui.
                  • ciarlyy scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da:



                    - Scritto da: avvelenato





                    - Scritto da:







                    - Scritto da:




                    Elencami qualche difetto
                    dell' attuale




                    architettura




                    intel.







                    e lo sapevo io che finivate con chiedere ste



                    robe!!!!!!







                    chi ha parlato di difetti?





                    Non hai parlato di nulla.





                    infatti....voi avete solo scritto il nulla fino

                    ad

                    ora.....


                    Si va bene, dì che non sei in grado di
                    circostanziare le tue
                    affermazioni.guarda......non sono certo un saccentone tecnicone.....ora come ora non saprei imbastire una discussione tecnica su ste robe.....mi baso sui vari siti di hardware che a suo tempo pubblicavano le varie differenze.....nei quali si denotava una certa superiorità (G5 vs P4) come tecnologia 64 bit, unità altivec, consumo, (cura costruttiva del case interno, ecc).....fatti un giro ad esempio su www.lithium.it-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2006 01.47-----------------------------------------------------------
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: ciarlyy

                    - Scritto da: avvelenato



                    - Scritto da:





                    - Scritto da: avvelenato







                    - Scritto da:









                    - Scritto da:





                    Elencami qualche difetto

                    dell' attuale





                    architettura





                    intel.









                    e lo sapevo io che finivate con chiedere
                    ste




                    robe!!!!!!









                    chi ha parlato di difetti?







                    Non hai parlato di nulla.








                    infatti....voi avete solo scritto il nulla
                    fino


                    ad


                    ora.....





                    Si va bene, dì che non sei in grado di

                    circostanziare le tue

                    affermazioni.

                    guarda......non sono certo un saccentone
                    tecnicone.....ora come ora non saprei imbastire
                    una discussione tecnica su ste robe.....mi baso
                    sui vari siti di hardware che a suo tempo
                    pubblicavano le varie differenze.....nei quali si
                    denotava una certa superiorità (G5 vs P4) come
                    libreire altivec, consumo,All'epoca piacque anche a me.Non ci piove che quando fu commercializzato il g5 sembrava una macchinetta interessante ed economicamente competitiva.Perché, gli altri, i predecessori, no?Il problema della apple finora è sempre stato quello di tenere al passo le prestazioni delle sue macchine.Per questo "cacava fuori", scusa il francesismo, un processore ogni 2, 3 anni, cambiava le frequenze proprio quando era alle corde, ricorreva ai dual processor massivamente (non dual core, con le ovvie conseguenze sui costi), e i risultati erano che i processori apple finivano per non essere sufficientemente competitivi con le controparti.Poi se vuoi parlarmi del SO, di applicativi particolari che esistono solo su mac, o altre cose, ok, se uno dice "va bene, a me sta bene fare le cose con un pc più lento ma con i mezzi a me più comodi" è un ragionamento che rispetto. Anche se spende il triplo per andare alla metà.Però discorsi come quelli sulla mancata raffinatezza degli x86, discorsi che rileggo in tantissime salse e in tantissimi contesti (una volta c'era uno che pretendeva che il mondo desktop passasse ad itanium, ma te li immagini i costi mondiali ?), non li reggo, non reggo le palle e mi dispiace per chi ci è cascato, spesso non è colpa sua ma di chi li indottrina.
                    (cura costruttiva del
                    case interno,
                    ecc).....Queste sono cose che riguardano gli assemblatori. Nel mondo x86 l'assemblaggio non è esclusiva di un'azienda, ed esiste pure il fai da te. Con questo non voglio criticare la qualità dell'assemblaggio apple, per quel che ho visto mi sembra di alto livello. Solo che non è argomento di supremazia contro i PC x86.
                  • ciarlyy scrive:
                    Re: C'è voluto un intel


                    All'epoca piacque anche a me.
                    Non ci piove che quando fu commercializzato il g5
                    sembrava una macchinetta interessante ed
                    economicamente
                    competitiva.
                    Perché, gli altri, i predecessori, no?
                    Il problema della apple finora è sempre stato
                    quello di tenere al passo le prestazioni delle
                    sue
                    macchine.
                    Per questo "cacava fuori", scusa il francesismo,
                    un processore ogni 2, 3 anni, cambiava le
                    frequenze proprio quando era alle corde,
                    ricorreva ai dual processor massivamente (non
                    dual core, con le ovvie conseguenze sui costi), e
                    i risultati erano che i processori apple finivano
                    per non essere sufficientemente competitivi con
                    le
                    controparti.
                    Poi se vuoi parlarmi del SO, di applicativi
                    particolari che esistono solo su mac, o altre
                    cose, ok, se uno dice "va bene, a me sta bene
                    fare le cose con un pc più lento ma con i mezzi a
                    me più comodi" è un ragionamento che rispetto.
                    Anche se spende il triplo per andare alla
                    metà.
                    Però discorsi come quelli sulla mancata
                    raffinatezza degli x86, discorsi che rileggo in
                    tantissime salse e in tantissimi contesti (una
                    volta c'era uno che pretendeva che il mondo
                    desktop passasse ad itanium, ma te li immagini i
                    costi mondiali ?), non li reggo, non reggo le
                    palle e mi dispiace per chi ci è cascato, spesso
                    non è colpa sua ma di chi li
                    indottrina.


                    (cura costruttiva del

                    case interno,

                    ecc).....

                    Queste sono cose che riguardano gli assemblatori.
                    Nel mondo x86 l'assemblaggio non è esclusiva di
                    un'azienda, ed esiste pure il fai da te. Con
                    questo non voglio criticare la qualità
                    dell'assemblaggio apple, per quel che ho visto mi
                    sembra di alto livello. Solo che non è argomento
                    di supremazia contro i PC
                    x86.spendere il triplo per andare alla meta'?ma ke stai dicendo?ma quando mai?
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: ciarlyy




                    All'epoca piacque anche a me.

                    Non ci piove che quando fu commercializzato il
                    g5

                    sembrava una macchinetta interessante ed

                    economicamente

                    competitiva.

                    Perché, gli altri, i predecessori, no?

                    Il problema della apple finora è sempre stato

                    quello di tenere al passo le prestazioni delle

                    sue

                    macchine.

                    Per questo "cacava fuori", scusa il francesismo,

                    un processore ogni 2, 3 anni, cambiava le

                    frequenze proprio quando era alle corde,

                    ricorreva ai dual processor massivamente (non

                    dual core, con le ovvie conseguenze sui costi),
                    e

                    i risultati erano che i processori apple
                    finivano

                    per non essere sufficientemente competitivi con

                    le

                    controparti.

                    Poi se vuoi parlarmi del SO, di applicativi

                    particolari che esistono solo su mac, o altre

                    cose, ok, se uno dice "va bene, a me sta bene

                    fare le cose con un pc più lento ma con i mezzi
                    a

                    me più comodi" è un ragionamento che rispetto.

                    Anche se spende il triplo per andare alla

                    metà.

                    Però discorsi come quelli sulla mancata

                    raffinatezza degli x86, discorsi che rileggo in

                    tantissime salse e in tantissimi contesti (una

                    volta c'era uno che pretendeva che il mondo

                    desktop passasse ad itanium, ma te li immagini i

                    costi mondiali ?), non li reggo, non reggo le

                    palle e mi dispiace per chi ci è cascato, spesso

                    non è colpa sua ma di chi li

                    indottrina.




                    (cura costruttiva del


                    case interno,


                    ecc).....



                    Queste sono cose che riguardano gli
                    assemblatori.

                    Nel mondo x86 l'assemblaggio non è esclusiva di

                    un'azienda, ed esiste pure il fai da te. Con

                    questo non voglio criticare la qualità

                    dell'assemblaggio apple, per quel che ho visto
                    mi

                    sembra di alto livello. Solo che non è argomento

                    di supremazia contro i PC

                    x86.
                    spendere il triplo per andare alla meta'?
                    ma ke stai dicendo?
                    ma quando mai?Sto parlando per assurdo, non mi riferisco ad un caso specifico, di quanto spende una persona sono affari suoi.
                  • ciarlyy scrive:
                    Re: C'è voluto un intel

                    - Scritto da: avvelenato
                    Sto parlando per assurdo, non mi riferisco ad un
                    caso specifico, di quanto spende una persona sono
                    affari
                    suoi.ma che vuoi dire allora?come per assurdo!!!!parli per assurdo....ma le tue affermazioni sono assurde in questo caso....quindi poco credibili....però...tempo fa nei tuoi post mi sembravi più oggettivo!!!!
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: ciarlyy


                    - Scritto da: avvelenato



                    Sto parlando per assurdo, non mi riferisco ad un

                    caso specifico, di quanto spende una persona
                    sono

                    affari

                    suoi.

                    ma che vuoi dire allora?
                    come per assurdo!!!!
                    parli per assurdo....ma le tue affermazioni sono
                    assurde in questo caso....quindi poco
                    credibili....
                    Ho capito. Fai fatica a separare il significato letterale da quello figurato.Forse hai lievi tendenze all'asperger.Non è un'offesa, molti asp sono anche particolarmente intelligenti, solo che risulta complesso dialogarvici.
                    però...tempo fa nei tuoi post mi sembravi più
                    oggettivo!!!!Sai com'è, da quando mi sono messo a parlare per assurdo, è dura sembrare oggettivi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2006 00.46-----------------------------------------------------------
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    Modificato dall' autore il 21 ottobre 2006 00.46
                    -------------------------------------------------senti caro...mi sa che tu hai qualche problema di linguaggio...non io...tranquillo...se tu ti esprimi male mica posso farci niente....
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato
                    Poi se vuoi parlarmi del SO, di applicativi
                    particolari che esistono solo su mac, o altre
                    cose, ok, se uno dice "va bene, a me sta bene
                    fare le cose con un pc più lento ma con i mezzi a
                    me più comodi" è un ragionamento che rispetto.
                    Anche se spende il triplo per andare alla
                    metà."Andare la metà".Cazzo vuol dire?Io posso avere un mac G4 di 4 anni fa' e consegnare più lavori di quello che potrei consegnare con un pc con Pentium 4 a 3 Ghz.Tu pensi forse che uno studio, uno che ci lavora con il mac, possa beneficiare del fatto che un pc con un P4 va 6-7 volte più veloce a livello di clock di un suo vecchio mac, per passare ad un pc?Chi è scusa che spenderebbe IL TRIPLO per un mac oggi??Perché non confronti quello che ti da un macbook oggi con un Vaio e fai un po' di paragone sui prezzi, sw in licenza inclusi...Apri un mac e in un paio di ore hai alla meno peggio pubblicato un sito con iWeb, ti sei fatto un DVD con i controcoglioni o hai pubblicato un photocast su internet con iPhoto, trovi tutto dentro anche il sw per connetterti all'adsl di Alice senza dover inserire quel cazzo di CD rosso che non funziona mai.Sballi un VAIO, accendi e scrivi la letterina in wordpad.
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: UMM

                    - Scritto da: avvelenato


                    Poi se vuoi parlarmi del SO, di applicativi

                    particolari che esistono solo su mac, o altre

                    cose, ok, se uno dice "va bene, a me sta bene

                    fare le cose con un pc più lento ma con i mezzi
                    a

                    me più comodi" è un ragionamento che rispetto.

                    Anche se spende il triplo per andare alla

                    metà.

                    "Andare la metà".
                    Cazzo vuol dire?
                    Io posso avere un mac G4 di 4 anni fa' e
                    consegnare più lavori di quello che potrei
                    consegnare con un pc con Pentium 4 a 3
                    Ghz.
                    Un pc più veloce non necessariamente rende il tuo lavoro più veloce.Un pentium 2 con 320mb di ram l'ho pagato 30 euro un anno fa, completo di tutto: una riassettatina al compartimento dischi e funziona ancora da dio.Tutto dipende da ciò che devi fare, ovviamente.
                    Tu pensi forse che uno studio, uno che ci lavora
                    con il mac, possa beneficiare del fatto che un pc
                    con un P4 va 6-7 volte più veloce a livello di
                    clock di un suo vecchio mac, per passare ad un
                    pc?
                    A volte.Dipende da che lavoro fai.Ma che domande mi vieni a fare?
                    Chi è scusa che spenderebbe IL TRIPLO per un mac
                    oggi??30 euro
                    Perché non confronti quello che ti da un macbook
                    oggi con un Vaio e fai un po' di paragone sui
                    prezzi, sì, mi raccomando, prendi i sony, marca nota per essere particolarmente economica (e non dirmi che sony è una marca di qualità, me lo potevi dire quando c'era la itt a fare i televisori, la sony è una marca sopravvalutatissima in un sacco di ambiti).
                    sw in licenza
                    inclusi...I sw inclusi non li posso contare, è una questione di soggettività.Se a me o a te servono determinati sw me li acquisto, su mac o pc che sia. Se poi sono inclusi, questo dipende dalle tue esigenze individuali ed è chiaro che nessuno può sindacare. Ma non è questo il discorso.
                    Apri un mac e in un paio di ore hai alla meno
                    peggio pubblicato un sito con iWeb,Se fai un sito web con un editor wysiwyg è meglio che ti dai alle biglie, seriamente.Sono cose che neanche si dicono, piuttosto fatti un blog o un account myspace.Sito web: NOTEPAD (o equivalente mac o linux).Se proprio vuoi aiutarti ad avere indentature automatiche e sintassi evidenziata dai colori, io ho usato proficuamente notepad++ (gratuito), troverai qualcosa anche per mac, scommetto, magari lo stesso esiste pure in versione melosa.
                    ti sei fatto
                    un DVD con i controcoglioni non mi serve, se mi servisse mi acquisterei un sw di authoring serio, ma si parla di cifre a tre o quattro zeri (se parliamo di controcoglioni parliamone per davvero)
                    o hai pubblicato un
                    photocast su internet con iPhoto,notepad e un client ftp, ci vuole tanto?
                    trovi tutto
                    dentro anche il sw per connetterti all'adsl di
                    Alice senza dover inserire quel cazzo di CD rosso
                    che non funziona
                    mai.
                    Guarda, questa è proprio ridicola. Tu non sapresti neanche usare la calcolatrice del dixan, e vuoi venirmi a parlare di pc. Il cd di rosso alice che non funziona mai, ma per favore.Fammi un favore: comprati un modem ethernet, come il mio. Uno che supporti dhcp, praticamente tutti.Lo colleghi alla nic (nic=scheda ethernet. Da qualche parte sul tuo pc ci dovrebbe essere un plug femmina di tipo rj-45, lo riconosci perché è simile a quella telefonica ma più grossa), e miracolosamente hai internet senza dover configurare NULLA (su di un pc appena tolto dall'imballo).Con qualunque SO, windows, mac, linux.Solo, per favore, fammi una cortesia: quando ci sarai riuscito, non andare a dire che è merito del mac se sei riuscito a collegarti a internet senza configurare nulla, con una semplicità impressionante.
                    Sballi un VAIO, accendi e scrivi la letterina in
                    wordpad.Sembra che tu non abbia mai provato un pc.Forse non ne sei capace.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da: UMM



                    - Scritto da: avvelenato




                    Poi se vuoi parlarmi del SO, di applicativi


                    particolari che esistono solo su mac, o altre


                    cose, ok, se uno dice "va bene, a me sta bene


                    fare le cose con un pc più lento ma con i
                    mezzi

                    a


                    me più comodi" è un ragionamento che rispetto.


                    Anche se spende il triplo per andare alla


                    metà.



                    "Andare la metà".

                    Cazzo vuol dire?

                    Io posso avere un mac G4 di 4 anni fa' e

                    consegnare più lavori di quello che potrei

                    consegnare con un pc con Pentium 4 a 3

                    Ghz.



                    Un pc più veloce non necessariamente rende il tuo
                    lavoro più
                    veloce.
                    Un pentium 2 con 320mb di ram l'ho pagato 30 euro
                    un anno fa, completo di tutto: una riassettatina
                    al compartimento dischi e funziona ancora da
                    dio.
                    Tutto dipende da ciò che devi fare, ovviamente.


                    Tu pensi forse che uno studio, uno che ci lavora

                    con il mac, possa beneficiare del fatto che un
                    pc

                    con un P4 va 6-7 volte più veloce a livello di

                    clock di un suo vecchio mac, per passare ad un

                    pc?



                    A volte.
                    Dipende da che lavoro fai.
                    Ma che domande mi vieni a fare?


                    Chi è scusa che spenderebbe IL TRIPLO per un mac

                    oggi??

                    30 euro


                    Perché non confronti quello che ti da un macbook

                    oggi con un Vaio e fai un po' di paragone sui

                    prezzi,

                    sì, mi raccomando, prendi i sony, marca nota per
                    essere particolarmente economica (e non dirmi che
                    sony è una marca di qualità, me lo potevi dire
                    quando c'era la itt a fare i televisori, la sony
                    è una marca sopravvalutatissima in un sacco di
                    ambiti).


                    sw in licenza

                    inclusi...

                    I sw inclusi non li posso contare, è una
                    questione di
                    soggettività.
                    Se a me o a te servono determinati sw me li
                    acquisto, su mac o pc che sia. Se poi sono
                    inclusi, questo dipende dalle tue esigenze
                    individuali ed è chiaro che nessuno può
                    sindacare. Ma non è questo il
                    discorso.


                    Apri un mac e in un paio di ore hai alla meno

                    peggio pubblicato un sito con iWeb,

                    Se fai un sito web con un editor wysiwyg è meglio
                    che ti dai alle biglie,
                    seriamente.
                    Sono cose che neanche si dicono, piuttosto fatti
                    un blog o un account
                    myspace.

                    Sito web: NOTEPAD (o equivalente mac o linux).
                    Se proprio vuoi aiutarti ad avere indentature
                    automatiche e sintassi evidenziata dai colori, io
                    ho usato proficuamente notepad++ (gratuito),
                    troverai qualcosa anche per mac, scommetto,
                    magari lo stesso esiste pure in versione
                    melosa.


                    ti sei fatto

                    un DVD con i controcoglioni

                    non mi serve, se mi servisse mi acquisterei un sw
                    di authoring serio, ma si parla di cifre a tre o
                    quattro zeri (se parliamo di controcoglioni
                    parliamone per
                    davvero)


                    o hai pubblicato un

                    photocast su internet con iPhoto,

                    notepad e un client ftp, ci vuole tanto?


                    trovi tutto

                    dentro anche il sw per connetterti all'adsl di

                    Alice senza dover inserire quel cazzo di CD
                    rosso

                    che non funziona

                    mai.



                    Guarda, questa è proprio ridicola. Tu non
                    sapresti neanche usare la calcolatrice del dixan,
                    e vuoi venirmi a parlare di pc. Il cd di rosso
                    alice che non funziona mai, ma per
                    favore.

                    Fammi un favore: comprati un modem ethernet, come
                    il mio. Uno che supporti dhcp, praticamente
                    tutti.
                    Lo colleghi alla nic (nic=scheda ethernet. Da
                    qualche parte sul tuo pc ci dovrebbe essere un
                    plug femmina di tipo rj-45, lo riconosci perché è
                    simile a quella telefonica ma più grossa), e
                    miracolosamente hai internet senza dover
                    configurare NULLA (su di un pc appena tolto
                    dall'imballo).
                    Con qualunque SO, windows, mac, linux.

                    Solo, per favore, fammi una cortesia: quando ci
                    sarai riuscito, non andare a dire che è merito
                    del mac se sei riuscito a collegarti a internet
                    senza configurare nulla, con una semplicità
                    impressionante.


                    Sballi un VAIO, accendi e scrivi la letterina in

                    wordpad.

                    Sembra che tu non abbia mai provato un pc.
                    Forse non ne sei capace.ma che dici...skerzi UMM?a lui non serve nessun software!!!!!DVD? ma che!!!editing video? ma che!!!!ecc. ecc. ? ma che!!!!a lui interessa solo la parte hardware!!!!A lui interessa un vekkio pentium da 30 euro senza software....tanto il software non si paga!!!!(se hai win sappiamo come va a finire)(se hai linux vai di opensource ma non venitemi a dire che esistono appl di livello com e FC, Motion,DVD Studio PRO, ecc.)ma per favore dai!!!!!!oramai rasenti il ridicolo avvelenato!!!!!ti arrampichi dappertutto e ti permetti il lusso di dare alla gente dell'asperger e via di questo passo.....tu pensi di elargire perle di verità, il bello che poi kiedi agli altri di argomentare!!!!ma va!!!!dai sii serio.....
                  • Anonimo scrive:
                    Stacca la spina della rete è meglio
                    Avvelenato, quello che hai scritto è la peggior sequenza di budellate che ho letto in questi mesi su PI, riassumendo: secondo te va bene un PC del secolo scorso da 30, per poi scrivere un sito internet con wordpad.Se poi devi fare un DVD delle filmino delle tue vacanze allora ti serve un software serio da n-mila euro e poi quel software lo fai girare sempre sul PC da 30 euro? (per inciso DVD Studio Pro Apple è leader di mercato nel Pro e Adobe l'ultima ruota del carro con il suo Encore - in mezzo ci sono tutti attori minori) per un photocast consigli invece notepad e un client ftp (certo adesso mi metto a spiegare alla mia ragazza come scrivere in XML....lei che studia storia dell'arte e le foto le fa ai siti archeologici)...mettere su un photocast di 300 foto dovrebbe essere uno scherzo per lei...concludendo, le tue critiche sono assurde, le tue soluzioni poco credibili e francamente ridicole, forse ieri eri nervoso, ti cosniglerei di staccare la spina (quella della rete) per un po, divagarti e pensare ad altro perché leggendoti sembri un vecchio 90 anni (si stava meglio quando si stava peggio, voi giovani non capite un razzo, e via delirando) incazzato con il mondo....(apple)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Stacca la spina della rete è meglio
                    - Scritto da:
                    Avvelenato, quello che hai scritto è la peggior
                    sequenza di budellate che ho letto in questi mesi
                    su PI,


                    riassumendo: secondo te va bene un PC del secolo
                    scorso da 30, per poi scrivere un sito internet
                    con
                    wordpad.

                    Se poi devi fare un DVD delle filmino delle tue
                    vacanze allora ti serve un software serio da
                    n-mila euro e poi quel software lo fai girare
                    sempre sul PC da 30 euro? (per inciso DVD Studio
                    Pro Apple è leader di mercato nel Pro e Adobe
                    l'ultima ruota del carro con il suo Encore - in
                    mezzo ci sono tutti attori minori)


                    per un photocast consigli invece notepad e un
                    client ftp (certo adesso mi metto a spiegare alla
                    mia ragazza come scrivere in XML....lei che
                    studia storia dell'arte e le foto le fa ai siti
                    archeologici)...mettere su un photocast di 300
                    foto dovrebbe essere uno scherzo per
                    lei...

                    concludendo, le tue critiche sono assurde, le tue
                    soluzioni poco credibili e francamente ridicole,
                    forse ieri eri nervoso, ti cosniglerei di
                    staccare la spina (quella della rete) per un po,
                    divagarti e pensare ad altro perché leggendoti
                    sembri un vecchio 90 anni (si stava meglio quando
                    si stava peggio, voi giovani non capite un razzo,
                    e via delirando) incazzato con il
                    mondo....

                    (apple)ah ecco...allora non sono io.......no perchè mi sembra che i post di tale avvelenato siano un po' ridicoli.....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Stacca la spina della rete è meglio
                    La meluccia che hai messo come firma ti qualifica. Sei un lobotomizzato !
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato
                    Un pc più veloce non necessariamente rende il tuo
                    lavoro più
                    veloce.Bravooooo! anche tu ci sei arrivato finalmente dopo mesi chiuso in cameretta a studiarti gli elaboratori...

                    Perché non confronti quello che ti da un macbook

                    oggi con un Vaio e fai un po' di paragone sui

                    prezzi,

                    sì, mi raccomando, prendi i sony, marca nota per
                    essere particolarmente economica (e non dirmi che
                    sony è una marca di qualità, me lo potevi dire
                    quando c'era la itt a fare i televisori, la sony
                    è una marca sopravvalutatissima in un sacco di
                    ambiti).Mamamma mia... ma ci fai o ci sei? lo so che un Vaio è una m*** se paragonato ad un Apple, però non puoi neanche prendermi un LENOVO, un HP che si stacca il monitor quando lo apri, un DELL che non ne parliamo.. o preferisci gli Acer da 5 chili? :DPrendi un pc DI MARCA (gli assemblati lasciali ai poveretti per favore), paragonabile ad un mac, stesso che ti da la potenza, il software, il design, la tranquillita di non avere la montagna di virus che hai per windows, con mille euro più iva. Forza su....
                    I sw inclusi non li posso contare, è una
                    questione di
                    soggettività.
                    Se a me o a te servono determinati sw me li
                    acquisto, su mac o pc che sia. Se poi sono
                    inclusi, questo dipende dalle tue esigenze
                    individuali ed è chiaro che nessuno può
                    sindacare. Ma non è questo il
                    discorso.E' il discorso di quello che ti viene dato... inconfutabile, oggettivo, si parla di prezzi, e nel 90 per cento dei casi all'utente medio quei software servono... DVD, foto, musica.. tu che ci fai col computer? compili il tuo kernelino e fai i bench sui processori per poi uscire con "ve l'avevo detto". stento giù le tue unghie grattare sugli specchi da mo', adesso proprio stai lasciando i solchi...

                    Apri un mac e in un paio di ore hai alla meno

                    peggio pubblicato un sito con iWeb,

                    Se fai un sito web con un editor wysiwyg è meglio
                    che ti dai alle biglie,
                    seriamente.
                    Sono cose che neanche si dicono, piuttosto fatti
                    un blog o un account
                    myspace.Ma LOL... dopo questa basta ti prego... ho mal di pancia a forza di ridere...UN BLOG!!!Non sai neanche cosa fa iWeb, davvero.E' impossibile parlare con te, perché semplicemente... non sai di che parli.. non continuo il discorso, veramente...
                    Sito web: NOTEPAD (o equivalente mac o linux).basta ti prego... questa poi.. :D
                    notepad e un client ftp, ci vuole tanto?non sai neanche cos'è un photocast, ignorante...Non parlare di cose che non sai, povero ignorante.
                    Fammi un favore: comprati un modem ethernet, come
                    il mio. Uno che supporti dhcp, praticamente
                    tutti.No. Alice me l'ha dato, comprato nell'abbonamento, e voglio usare quello. Perché dovrei spendere ANCORA per avere un modem che mi danno nell'abbonamento?Non mi interessa meglio o peggio, poni che io abbia quello perché ho preso il kit e DEVE funzionare quello, pago dindini e VOGLIO che con windows funzioni al primo colpo....
                    Lo colleghi alla nic (nic=scheda ethernet. Da
                    qualche parte sul tuo pc ci dovrebbe essere un
                    plug femmina di tipo rj-45, lo riconosci perché è
                    simile a quella telefonica ma più grossa), e
                    miracolosamente hai internet senza dover
                    configurare NULLA (su di un pc appena tolto
                    dall'imballo).
                    Con qualunque SO, windows, mac, linux.E quale client ti triggera la connessione?Se con windows non ti crei una connessione di accesso remoto non hai neache la possibilità di triggerare la connessione... non è un rotuer che ha il client di dial-up integrato.E poi se ho la scheda di rete impostata con un ip fisso?Sai cos'è DHCP? Non sai di cosa parli... e te lo ripeto...
                    Solo, per favore, fammi una cortesia: quando ci
                    sarai riuscito, non andare a dire che è merito
                    del mac se sei riuscito a collegarti a internet
                    senza configurare nulla, con una semplicità
                    impressionante.Vallo a dire a tutta quella gente che mi ha visto configurare Alice a casa sua senza neanche inserire il cd di Alice. Il modem che ti danno adesso ha UNO STICKER sulla ethernet e l'utente CHE NON SA, inserisce il cd e si aspetta che tutto VADA. Questo è quello che ti aspetti da un pc, facilità d'uso e niente di nascosto.Con il mac è così, ma tu non ne hai mai visto uno, non lo conosci, non sai di cosa parli. Torna a studiare va'.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2006 11.17-----------------------------------------------------------
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel

                    sui vari siti di hardware che a suo tempo
                    pubblicavano le varie differenze.....nei quali si
                    denotava una certa superiorità (G5 vs P4) come
                    tecnologia 64 bit, unità altivec, consumo, (cura
                    costruttiva del case interno,
                    ecc).....

                    fatti un giro ad esempio su www.lithium.ithttp://www.lithium.it/home.aspin prima pagina ancora compare questo: IBM Power5: arriva l'atteso erede del Power4 - 05/06/2004 POWER5, un processore da 276 Milioni di transistor, 2 core fisici, 4 core logici, 1.9MB di L2 cache e 36MB di L3 cache tutta questa roba insieme alle dimensioni a dir poco GENEROSE....e che fine ha fatto?photoshoppeeeeeeeeeeeprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr (rotfl)
                • Shu scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da:
                  Elencami qualche difetto dell' attuale
                  architettura
                  intel.Il mio e` un elenco, ma di domande. :)Qualche anno fa il difetto piu` grande degli Intel era il numero ridotto di registri nella CPU.Le architetture RISC hanno da 64 a 512 registri (mentre Intel era ferma a 4) e possono shiftare la finestra per farne vedere un tot ad ogni processo (per evitare su salvare tutto sullo stack a ogni subroutine e ripristinarlo all'uscita.Vorrei sapere se con l'architettura a 64 bit hanno risolto.Inoltre le istruzioni (teoricamente) sono a lunghezza fissa, rendendo piu` semplice (e quindi piu` veloce e parsimoniosa energeticamente) l'unita` di prefetch e di branch prediction.Non so se i PPC abbiano implementato questa cosa o se abbiano usato istruzioni a lunghezza variabile, ma era il secondo piu` grosso problema dell'architettura Intel.Lo hanno risolto?Grazie.
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: Shu

                    - Scritto da:

                    Elencami qualche difetto dell' attuale

                    architettura

                    intel.

                    Il mio e` un elenco, ma di domande. :)
                    Qualche anno fa il difetto piu` grande degli
                    Intel era il numero ridotto di registri nella
                    CPU.
                    Le architetture RISC hanno da 64 a 512 registri
                    (mentre Intel era ferma a 4) e possono shiftare
                    la finestra per farne vedere un tot ad ogni
                    processo (per evitare su salvare tutto sullo
                    stack a ogni subroutine e ripristinarlo
                    all'uscita.

                    Vorrei sapere se con l'architettura a 64 bit
                    hanno
                    risolto.
                    intel 4 registri? Risc a 512 registri? Dai i numeri?l'x86-32 prevedeva 8 registri, non sono tantissimi è vero, ma neanche 4.l'architettura x86-64 ne prevede invece 16, ma questo vale per gli amd64, per gli intel non ti saprei dire se è lo stesso, benché si presume di sì (le isa devono comunque essere compatibili, anche se i nomi di mercato, x86-64 e EMT sono differenti).
                    Inoltre le istruzioni (teoricamente) sono a
                    lunghezza fissa, rendendo piu` semplice (e quindi
                    piu` veloce e parsimoniosa energeticamente)
                    l'unita` di prefetch e di branch
                    prediction.

                    Non so se i PPC abbiano implementato questa cosa
                    o se abbiano usato istruzioni a lunghezza
                    variabile, ma era il secondo piu` grosso problema
                    dell'architettura
                    Intel.

                    Lo hanno risolto?

                    Grazie.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    Però. Oggi avvelenato è scatenato. Sta gestendo il thread quasi tutto da solo! ;)
                  • Shu scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato
                    intel 4 registri? Risc a 512 registri? Dai i
                    numeri?Gli Alpha hanno 128 registri, i PPC mi pare 64 (32 le versioni "economiche"), ma c'era un processore, il PARC mi pare, che ne aveva 512.Per quanto riguarda x86, i registri sono AX, BX, CX e DX. I vari SI, DI, SP e BP vengono usati per l'indirizzamento, non per i dati.E per di piu` sono a 16 bit...Poi ci sono i registri MMX, ma da quanto so possono essere usati solo con le operazioni MMX.Almeno in real mode e per quanto ne so io.Ma appunto sono qui a chiedere.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: Shu

                    - Scritto da: avvelenato


                    intel 4 registri? Risc a 512 registri? Dai i

                    numeri?

                    Gli Alpha hanno 128 registri, i PPC mi pare 64
                    (32 le versioni "economiche"), ma c'era un
                    processore, il PARC mi pare, che ne aveva
                    512.

                    Per quanto riguarda x86, i registri sono AX, BX,
                    CX e DX. I vari SI, DI, SP e BP vengono usati per
                    l'indirizzamento, non per i
                    dati.
                    E per di piu` sono a 16 bit...
                    Poi ci sono i registri MMX, ma da quanto so
                    possono essere usati solo con le operazioni
                    MMX.
                    Almeno in real mode e per quanto ne so io.

                    Ma appunto sono qui a chiedere.EAX EBX ECX EDX EDI ESI....hai presente quando è uscito l'80386? venti anni faprimo risultato con google: http://www.faculty.iu-bremen.de/birk/lectures/PC101-2003/01x86/80x86%20Architecture/registers.htminoltre c'è differenza tra CISC e RISC....
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: Shu

                    - Scritto da: avvelenato


                    intel 4 registri? Risc a 512 registri? Dai i

                    numeri?

                    Gli Alpha hanno 128 registri, i PPC mi pare 64
                    (32 le versioni "economiche"), ma c'era un
                    processore, il PARC mi pare, che ne aveva
                    512.
                    Vabbé, è un caso esotico, difficilmente di un numero di registri simile il mondo desktop potrebbe beneficiare
                    Per quanto riguarda x86, i registri sono AX, BX,
                    CX e DX. I vari SI, DI, SP e BP vengono usati per
                    l'indirizzamento, non per i
                    dati.Vado a fiducia perché all'assembly x86 abbiamo dedicato davvero pochi mesi a scuola... (se anziché perdere tempo con gli z80 avessimo fatto qualcosa di più contemporaneo... :@ )
                    E per di piu` sono a 16 bit...ti sei perso la storia del 386 e successori? eax, ebx, ecx eccetera dove li metti?E se poi vogliamo vedere, dividendoli in ah e al, bx e bl, e via dicendo, si ottengono 8 registri a 16 bit, quindi forse le mie fonti non sono del tutto incorrette....cmq, con i 64 bit so che i registri venivano raddoppiati.
                    Poi ci sono i registri MMX, ma da quanto so
                    possono essere usati solo con le operazioni
                    MMX.
                    Almeno in real mode e per quanto ne so io.
                    presumo tu abbia ragione, non ne so niente qui.
                    Ma appunto sono qui a chiedere.aspetteremo che qualcuno ci venga a dare una conferma o una smentita generale.Ciao :)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    - Scritto da: Shu



                    - Scritto da:


                    Elencami qualche difetto dell' attuale


                    architettura


                    intel.



                    Il mio e` un elenco, ma di domande. :)

                    Qualche anno fa il difetto piu` grande degli

                    Intel era il numero ridotto di registri nella

                    CPU.

                    Le architetture RISC hanno da 64 a 512 registri

                    (mentre Intel era ferma a 4) e possono shiftare

                    la finestra per farne vedere un tot ad ogni

                    processo (per evitare su salvare tutto sullo

                    stack a ogni subroutine e ripristinarlo

                    all'uscita.



                    Vorrei sapere se con l'architettura a 64 bit

                    hanno

                    risolto.



                    intel 4 registri? Risc a 512 registri? Dai i
                    numeri?
                    l'x86-32 prevedeva 8 registri, non sono
                    tantissimi è vero, ma neanche
                    4.
                    l'architettura x86-64 ne prevede invece 16, ma
                    questo vale per gli amd64, per gli intel non ti
                    saprei dire se è lo stesso, benché si presume di
                    sì (le isa devono comunque essere compatibili,
                    anche se i nomi di mercato, x86-64 e EMT sono
                    differenti).


                    Inoltre le istruzioni (teoricamente) sono a

                    lunghezza fissa, rendendo piu` semplice (e
                    quindi

                    piu` veloce e parsimoniosa energeticamente)

                    l'unita` di prefetch e di branch

                    prediction.






                    Non so se i PPC abbiano implementato questa cosa

                    o se abbiano usato istruzioni a lunghezza

                    variabile, ma era il secondo piu` grosso
                    problema

                    dell'architettura

                    Intel.



                    Lo hanno risolto?



                    Grazie. sei grande avvelenato!!!!!vedo che te ne intendi tu!!!!!ha ha ha...il bello che chiedi agli altri di argomentare!!!!!caspita!!!! dai i numeri hai detto a Shu? non sono 4 registri ma ben 8!!!!!stop...tuttto qui quello che sai argomentare!!!!fatti un giro e stacca la spina che è meglio va!!!!!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    Si lo SPARC mappa fino a 520 registri (implementazione V8) ma virtuali.Ne aveva 32 a 32 bit l'allora SPARC V8 con la rimappabilita' grazie alla tecnica della finestra a registri.All'epoca, lo SPARC che deriva dal design Berkley RISC II come l'Arm,in simulazione dava ottimi risultati con questo tipo di implementazione.....in seguito divenne non solo un collo di bottiglia per aumentare le prestazioni ma venne di fatto abbandonata,credo ad esempio che lo SPARC64 (implementazione V9) di Fujitsu non lo contempli nemmeno.A mio parere il tipo di architettura che meglio esprime la filosofia RISC in tutto e per tutto e quella della Stanford dove nacque MIPS e che contamino' pesantemente il potente e futuristico (siamo nel 1992) Alpha.Discorso diverso per l'architettura POWER di IBM che rappresenta il punto di arrivo di 15 anni di studi del RISC made in Big Blue a partire dal venerando 801.
                • Anonimo scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da:
                  Elencami qualche difetto dell' attuale
                  architettura
                  intel.Il piu' grande difetto e' che dopo piu' di vent'anni si continui ad utilizzare un Instruction Set che non ha piu' niente a che vedere con l'implementazione effettiva delle unita' di calcolo di un moderno processore.Non a caso si passa per dei traduttori la cui efficienza e' ancora un grosso punto interrogativo.Sarebbe bello che si potesse premiare gli sforzi dei progettisti AMD ed Intel con un ISA piu' sensato e standarizzato come quello del MIPS.
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:

                    Elencami qualche difetto dell' attuale

                    architettura

                    intel.

                    Il piu' grande difetto e' che dopo piu' di
                    vent'anni si continui ad utilizzare un
                    Instruction Set che non ha piu' niente a che
                    vedere con l'implementazione effettiva delle
                    unita' di calcolo di un moderno processore.Non a
                    caso si passa per dei traduttori la cui
                    efficienza e' ancora un grosso punto
                    interrogativo.Sarebbe bello che si potesse
                    premiare gli sforzi dei progettisti AMD ed Intel
                    con un ISA piu' sensato e standarizzato come
                    quello del
                    MIPS.Accadrà quando avrà senso che accada, ovvero quando le prestazioni degli eventuali emulatori x86 che dovranno girarci su potranno consentire il riutilizzo della maggior parte di codice x86 attualmente esistente.In pratica si passa da una "torta" di layers hardware ad una di layers software.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    la compatibilità col passato è stata la chiave della vittoria di: Intel, Microsoft.roba del 8086 gira ancora sul Conroe, e molto più veloce; invece applicativi mac per 68040 giravano molto più lenti sui powermac dell'epoca.stesso dicasi per linux, a meno di ricompilazione (sempre se possibile);ad oggi non è necessario far girare codice 8086 su Conroe ma ti da l'idea della strada percorsa dai due colossi.
            • Anonimo scrive:
              Re: C'è voluto un intel
              - Scritto da: avvelenato
              In pratica, fino ad ora i macachi ce l'hanno
              scaramellato in tutte le salse con la superiorità
              dei loro powerpc. Vi ricortate il gasamento
              quando il g5 fu messo sul mercato? Le bouta(na)de
              sui gigaflops, sulla fluidità del lavoro, sugli
              hertz che non erano tutto, sullo schifo
              dell'architettura x86, comparato con la
              raffinatezza di
              altivec?

              Poi è arrivato un processore x86 della intel, e
              le vendite si sono
              impennate.


              Ma il mac è sempre il meglio.
              Più veloce.
              Più produttivo.
              Più trendy.e a te che te ne frega?goditi il tuo pc e nn rompere le ba77e!!!!
              • avvelenato scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                - Scritto da:

                - Scritto da: avvelenato

                In pratica, fino ad ora i macachi ce l'hanno

                scaramellato in tutte le salse con la
                superiorità

                dei loro powerpc. Vi ricortate il gasamento

                quando il g5 fu messo sul mercato? Le
                bouta(na)de

                sui gigaflops, sulla fluidità del lavoro, sugli

                hertz che non erano tutto, sullo schifo

                dell'architettura x86, comparato con la

                raffinatezza di

                altivec?



                Poi è arrivato un processore x86 della intel, e

                le vendite si sono

                impennate.





                Ma il mac è sempre il meglio.

                Più veloce.

                Più produttivo.

                Più trendy.

                e a te che te ne frega?
                goditi il tuo pc e nn rompere le ba77e!!!!E' che mi piacciono le scimmie, specie quando si agitano :)
            • Anonimo scrive:
              Re: C'è voluto un intel
              Non era (è) un powerpc.
              • avvelenato scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                - Scritto da:
                Non era (è) un powerpc.in effetti avevo qualche dubbio, avrò corretto quella frase almeno 3 volte, cmq wikipedia mi pare che mi dia ragione. Poi lo so che non è la bibbia.
                • Anonimo scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da: avvelenato

                  - Scritto da:

                  Non era (è) un powerpc.

                  in effetti avevo qualche dubbio, avrò corretto
                  quella frase almeno 3 volte, cmq wikipedia mi
                  pare che mi dia ragione. Poi lo so che non è la
                  bibbia.se è per questo neanche tu sei la bibbia dell'informatica....ma dalle analisi che esprimi nei tuoi tuoi post sembra proprio che tu pretenda di esserlo....non voglio innesacre polemiche...ma qui su PI ormai sono tutti "esperti" di processori, marketing, economie e strategie aziendali.....
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato



                    - Scritto da:


                    Non era (è) un powerpc.



                    in effetti avevo qualche dubbio, avrò corretto

                    quella frase almeno 3 volte, cmq wikipedia mi

                    pare che mi dia ragione. Poi lo so che non è la

                    bibbia.

                    se è per questo neanche tu sei la bibbia
                    dell'informatica....ma dalle analisi che esprimi
                    nei tuoi tuoi post sembra proprio che tu pretenda
                    di
                    esserlo....Sta a te smentirmi con le tue efficaci argomentazioni
                    non voglio innesacre polemiche...ma qui su PI
                    ormai sono tutti "esperti" di processori,
                    marketing, economie e strategie
                    aziendali.....Mi sembra naturale. Ognuno dice la sua su di un argomento, si confrontano le argomentazioni e la ragione e il torto dovrebbero venire a galla.
            • UMM scrive:
              Re: C'è voluto un intel
              - Scritto da: avvelenato
              Ma il mac è sempre il meglio.
              Più veloce.
              Più produttivo.
              Più trendy.Esatto.Che bello quando voi picciotti rosicate così...
              • avvelenato scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                - Scritto da: UMM

                - Scritto da: avvelenato


                Ma il mac è sempre il meglio.

                Più veloce.

                Più produttivo.

                Più trendy.

                Esatto.
                Che bello quando voi picciotti rosicate così...Io non rosico, mi godo il mio amd :)
                • UMM scrive:
                  Re: C'è voluto un intel
                  - Scritto da: avvelenato
                  Io non rosico, mi godo il mio amd :)e che cazzo ci fai con il tuo amd... niente. Niente di differente rispetto ad un intel.Qualche secondo di cambia la vita?Ci fai una sega perché senza il sw amd lo puoi prendere staccara dal socket ed incollarlo al muro per idolatrarlo.Tu parli di processori ma non ti rendi conto che sei ridicolo a parlare di meri calcoli perché quell'era è finita già da tempo.Quello che fa la differenza tra un mac ed un pc adesso è la totale assenza di virus e spyware, la semplicità d'uso, un prezzo irrisorio per i mille strumenti che hai e non hai con windows.Tutti i discorsi dei fighetti, degli spocchiosi, dei pieni soldi sono CAZZATE.Uno cambia da pc a mac se vuole e SOLO SE vuole e non evita di farlo perché "costa troppo" o chissà quale altra menata.Ma soprattutto: se stai bene con il tuo amd, se voi tutti state bene con i vostri pc e siete contenti, e siete produttivi e vi sentite superiori, o vi sentite intelligenti o tecnologicamente avanti perché sapete cosa fate e configurate le vostre macchine, sapendo dove mettere le mani, ottimizzando registry o chissù cosa... mi chiedo perché.. perché?Perché venite qui a rompere i coglioni?!O il vostro complesso d'inferiorità sopito ma irrefrenabile vi spinge ad azioni che il sistema simpatico non è in grado di controllare?!? Tipo venire qui su PI a ribadire chissù cosa...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2006 12.19-----------------------------------------------------------
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    -
                    Quello che fa la differenza tra un mac ed un pc
                    adesso è la totale assenza di virus e spyware, la
                    semplicità d'uso, un prezzo irrisorio per i mille
                    strumenti che hai e non hai con
                    windows.hahahahahahahahahahahahahahala differenza la fa il software che ci gira e che ci può girare bello mio, e il pc è avanti.se poi il pc ti serve per fare il fighetto come i linari che ruotano il cubo bé continua pure a goderti MACOS senza falle (hahaha) e lascia lavorare la gente che con i pc (win o linux) ci LAVORA!

                    Tutti i discorsi dei fighetti, degli spocchiosi,
                    dei pieni soldi sono
                    CAZZATE.

                    Uno cambia da pc a mac se vuole e SOLO SE vuole e
                    non evita di farlo perché "costa troppo" o chissà
                    quale altra
                    menata.a secondo dei casi c'è win o c'è linux, non serve il mac, è solo per fighetti, come l'ipod.

                    Perché venite qui a rompere i coglioni?!perché insistete sulla superiorità di mac, altivec e menate varie che non servono a niente se non hai il software!!!!! ora che MACPRO ha INTEL ci si potrà dare una regolata, forse qualche macaco proverà linux....uhm forse no, il fanatismo tecnologico radicato negli accoliti di cupertino è inattaccabileciao e scusa le flammate, torno a ricompilare il kernel o a fare l'update all'antivirus :)
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:
                    ciao e scusa le flammate, torno a ricompilare il
                    kernel o a fare l'update all'antivirus
                    :)E per fortuna che tu col computer ci lavoravi...Buon LinkOptmizer a tutti
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: UMM
                    - Scritto da: avvelenato


                    Io non rosico, mi godo il mio amd :)

                    e che cazzo ci fai con il tuo amd... niente.

                    Niente di differente rispetto ad un intel.
                    Qualche secondo di cambia la vita?
                    Ci faccio quello che ci devo fare, al costo che mi sono prefisso
                    Ci fai una sega perché senza il sw amd lo puoi
                    prendere staccara dal socket ed incollarlo al
                    muro per
                    idolatrarlo.
                    Ma questo vale per qualsiasi hw (e a maggior ragione quello non x86, eccetto che in mercati particolarmente verticali)
                    Tu parli di processori ma non ti rendi conto che
                    sei ridicolo a parlare di meri calcoli perché
                    quell'era è finita già da
                    tempo.
                    Veramente parlo di tutt'altro, d'altronde non sono mica stato io a pubblicare benchmark (fasulli?) dove si dimostrava la superiorità dei gx a forza di gigaflops
                    Quello che fa la differenza tra un mac ed un pc
                    adesso è la totale assenza di virus e spyware,doppia falsità:1) gli spyware e i virus per mac esistono. Non sono comuni semplicemente perché il parco macchine è poco vasto, e non sono pericolosi per la medesima ragione. Anche perché la maggior parte del malware odierno basa la sua raison d'etre sul guadagno, sono finiti i tempi degli hacker romantici e anarchici che programmano virus per dimostrare la loro abilità; adesso tutta la merxa che vien fuori serve a creare botnet per diffondere spam e rubare dati. Avrebbe senso sforzarsi tanto per fare una botnet di 10 macachi? No.Lo stesso ragionamento vale per linux.2) una persona che usa un x86 non necessariamente è un winaro e anche se lo è non necessariamente è un utonto.Con un po' di buonsenso non è difficile scamparsi tutti i troiai che girano in rete. Ma penso che questo i macachi lo impareranno presto, perché con l'unificazione dell'architettura delle cpu potrebbe diventare più facile e interessante per gli scrittori di malware occuparsi anche dello share scimmiesco
                    la
                    semplicità d'uso, un prezzo irrisorio per i mille
                    strumenti che hai e non hai con
                    windows.
                    Se ti trovi bene con MacOsx lo rispetto, non capisco la necessità di attaccarmi, né capisco cosa ti freghi del fatto che un tempo l'apple ha rischiato il fallimento e adesso invece sta facendo il botto grazie ai viturperati x86.Usa ciò che ti fa più comodo e non rompere le pelotas, concetto difficile da capire?
                    Tutti i discorsi dei fighetti, degli spocchiosi,
                    dei pieni soldi sono
                    CAZZATE.
                    No no no.Puoi dire che sono generalizzazioni e infatti lo sono, anche se parto da osservazioni statistiche rilevanti.Lo so che non tutti i macachi sono così, ci sono anche quelli che sono cosà, ecc.Certo che se volevi dimostrarmi la tua estraneità a questo insieme di appartenenza, il tuo è davvero un bel tentativo, pensa un po' che ho detto "mò trollo un po' sul forum delle scimmie così vediamo quante si mettono a ballare", ho trovato con alcuni utenti mac un punto di accordo, ma evidentemente a qualcuno il sedere continua a bruciare.
                    Uno cambia da pc a mac se vuole e SOLO SE vuole e
                    non evita di farlo perché "costa troppo" o chissà
                    quale altra
                    menata.
                    Cazzata.Uno cambia da pc a mac se i costi ripagano i benefici.I costi possono essere non solo il mero esborso per il pc.Dimentichi i costi di apprendimento.E non sottovalutiamo i potenziali costi derivanti da un'architettura hardware differente. Su questi mi voglio focalizzare. Se ad esempio su pc ho un programma che mi serve, e su mac non ce l'ho, me lo devo far fare. Ciò può essere fattibile solo a determinati livelli di verticalizzazione.Questo escludendo l'opzione virtualizzazione, e chiaramente il ragionamento vale anche all'opposto, se uno ha sw solo per mac, passare al pc può essere un'assurdità.E' per questo che io, nella mia semi-trollata, ho plaudito alla scelta di apple di passare al "lato oscuro della forza", ovvero all'isa x86, con tutti i vantaggi che ne deriveranno in futuro.Ma solo un totale incompetente in informatica può vederci del male in questo.Se poi è una scimmia ammaestrata, alla prima punzecchiata che gli fa ricordare come un tempo si coccolava i suoi vetusti g3 dalle prestazioni infime, ovvio che gli rode.
                    Ma soprattutto: se stai bene con il tuo amd, se
                    voi tutti state bene con i vostri pc e siete
                    contenti, e siete produttivi e vi sentite
                    superiori, o vi sentite intelligenti o
                    tecnologicamente avanti perché sapete cosa fate e
                    configurate le vostre macchine, sapendo dove
                    mettere le mani, ottimizzando registry o chissù
                    cosa... mi chiedo perché..
                    perché?

                    Perché venite qui a rompere i coglioni?!
                    Mi piace andare allo zoo e vedere le scimmie ballare :)
                    O il vostro complesso d'inferiorità sopito ma
                    irrefrenabile vi spinge ad azioni che il sistema
                    simpatico non è in grado di controllare?!?
                    Tipo
                    venire qui su PI a ribadire chissù
                    cosa...
                    http://www.youtube.com/watch?v=ErOXahqM_JQ
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    Ci faccio quello che ci devo farecioè?
                    doppia falsità:
                    1) gli spyware e i virus per mac esistonoFammi nomi.. Ignorante che non ha mai usato un mac. Se semplicemente un ignorante che no sai di cosa parla, non dovrebbero neanche darti la parola su un forum che parla di mac.Propongo un test d'ingresso.Ripeto: fammi i nomi di un virus e di uno spyware che attualmente intacca un mac.
                    la medesima ragione. Anche perché la maggior
                    parte del malware odierno basa la sua raison
                    d'etre sul guadagno, sono finiti i tempi degli
                    hacker romantici e anarchici che programmano
                    virus per dimostrare la loro abilità; adesso
                    tutta la merxa che vien fuori serve a creare
                    botnet per diffondere spam e rubare dati. EEEEHHH?? :)E snippo altri tuoi deliri :D
                    cosa ti freghi del fatto che un tempo l'apple ha
                    rischiato il fallimento e adesso invece sta
                    facendo il botto grazie ai viturperati
                    x86.ROTFLun anno fa prima della transazione ad Intel rischiava il fallimento?!?!Ti prego, basta.
                    No no no.
                    Puoi dire che sono generalizzazioni e infatti lo
                    sono, anche se parto da osservazioni statistiche
                    rilevanti.
                    Lo so che non tutti i macachi sono così,
                    Cazzata.
                    Uno cambia da pc a mac se i costi ripagano i
                    benefici.Hai detto tutto.

                    Perché venite qui a rompere i coglioni?!



                    Mi piace andare allo zoo e vedere le scimmie
                    ballare
                    :)Bene, allora guarda, applaudi e sopratutto TACI.Voi siete spettatori, noi facciamo lo spettacolo. E quando decidiamo che abbiam finito, fuori dai coglioni.Adesso, è il momento.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2006 13.59-----------------------------------------------------------
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    No, per favore ! Mi stavo divertendo ... aspetta, vado ad acquistare le noccioline !
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: UMM
                    - Scritto da: avvelenato




                    Ci faccio quello che ci devo fare

                    cioè?


                    doppia falsità:

                    1) gli spyware e i virus per mac esistono

                    Fammi nomi.. Ignorante che non ha mai usato un
                    mac. Se semplicemente un ignorante che no sai di
                    cosa parla, non dovrebbero neanche darti la
                    parola su un forum che parla di
                    mac.
                    Ti basta cercare su di un sito di security advisory, tipo secunia.Macosx è pieno di falle (corrette e non), come è ovvio che sia.Nessun software è immune da bug, non pensare che essere macaco ti esima dal preoccuparti della sicurezza. Questo è un ragionamento da utonto, e potrebbe costarti caro.Se poi mi dici che win paga il fio di non aver fin da subito pensato ad un'architettura solida, con policy differenziate e limitate, sono d'accordo. Ma win sta pian piano evolvendo sul piano della sicurezza, e chiunque sia passato dai 9x agli nt può confermarlo, quindi non vedo motivo per criticarne l'uso se consapevole.E' semplicemente una generalizzazione superficiale e sciocca: è come se criticassi l'utenza linux se la maggioranza ne usasse una versione non aggiornata e bacata, e per questo si renderebbero vittime e diffusori di malware programmato ad hoc per determinati bachi.Un utonto rimane utonto indipendentemente da quale sistema usa, è come se mi venissi a dire che chi guida una fiat non sa guidare perché ci sono più incidenti con auto fiat che non con auto di lusso.
                    Propongo un test d'ingresso.

                    Ripeto: fammi i nomi di un virus e di uno spyware
                    che attualmente intacca un
                    mac.


                    la medesima ragione. Anche perché la maggior

                    parte del malware odierno basa la sua raison

                    d'etre sul guadagno, sono finiti i tempi degli

                    hacker romantici e anarchici che programmano

                    virus per dimostrare la loro abilità; adesso

                    tutta la merxa che vien fuori serve a creare

                    botnet per diffondere spam e rubare dati.

                    EEEEHHH?? :)

                    E snippo altri tuoi deliri :D
                    Ho capito, non sai niente di informatica.Secondo te perché allora una persona perderebbe tempo a programmare un malware?Spiegamelo.

                    cosa ti freghi del fatto che un tempo l'apple ha

                    rischiato il fallimento e adesso invece sta

                    facendo il botto grazie ai viturperati

                    x86.

                    ROTFL
                    un anno fa prima della transazione ad Intel
                    rischiava il
                    fallimento?!?!
                    Ti prego, basta.
                    Ho forse detto "un anno fa"?Non mettermi in bocca cose che non ho detto, se ti viene più facile controbattere a me usando questi stratagemmi devi essere proprio alla frutta.Ripeto specificando meglio: prima che alla mela tornasse jobs, i conti dell'azienda non erano un granché.


                    No no no.

                    Puoi dire che sono generalizzazioni e infatti lo

                    sono, anche se parto da osservazioni statistiche

                    rilevanti.

                    Lo so che non tutti i macachi sono così,

                    Cazzata.

                    Uno cambia da pc a mac se i costi ripagano i

                    benefici.

                    Hai detto tutto.



                    Perché venite qui a rompere i coglioni?!






                    Mi piace andare allo zoo e vedere le scimmie

                    ballare

                    :)

                    Bene, allora guarda, applaudi e sopratutto TACI.
                    Voi siete spettatori, noi facciamo lo spettacolo.
                    E quando decidiamo che abbiam finito, fuori dai
                    coglioni.

                    Adesso, è il momento.
                    Vuoi le noccioline?
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    Ti basta cercare su di un sito di security
                    advisory, tipo
                    secunia.
                    Macosx è pieno di falle (corrette e non), come è
                    ovvio che
                    sia.Poveretto... Ma ci sei o ci fai?Falle e bugs non significano spyware e virus.Le falle e bugs di Mac OS X sono ereditate ed imputabili al sistema FreeBSD che ci gira sotto, non sono proprie di Safari o iChat. Non prendo virus aprendo un'email o cliccando su un link. Tu hai detto spyware e virus, caro il mio -ancora una volta- ignorante.
                    Nessun software è immune da bug, non pensare che
                    essere macaco ti esima dal preoccuparti della
                    sicurezza. Questo è un ragionamento da utonto, e
                    potrebbe costarti
                    caro.E chi ha detto il contrario, ignorante.Il mac fa gli aggiornamenti da solo e si arrangia, a me basta a fine mese di consegnare il mio lavoro e mettere in tasca tanti bei dindini.
                    Ho capito, non sai niente di informatica.(...)


                    rischiato il fallimento e adesso invece sta


                    facendo il botto grazie ai viturperati


                    x86.



                    ROTFL

                    un anno fa prima della transazione ad Intel

                    rischiava il

                    fallimento?!?!

                    Ti prego, basta.



                    Ho forse detto "un anno fa"?Hai detto "grazie agli x86", che è la stessa cosa, visto che gli x86 sono stati introdotti da più di un anno fa' ormai e prima era un'altra era.Cioè: Apple rischiava il fallimento prima che venissero introdotti gli x86? Spetta che me la segno. :DMa quanti anni hai (domanda seria).
                    Non mettermi in bocca cose che non ho detto, se
                    ti viene più facile controbattere a me usando
                    questi stratagemmi devi essere proprio alla
                    frutta.
                    Ripeto specificando meglio: prima che alla mela
                    tornasse jobs, i conti dell'azienda non erano un
                    granché.No. Non specifichi meglio. Parli di tutt'altra cosa. Tu hai detto che grazie agli x86 Apple si è risollevata, ignorante.Adesso che cazzo centra Jobs? Jobs è tornato CEO nel '98.Per favore stai zitto, se non sai di cosa parli.
                    Vuoi le noccioline?Si si dai, adesso torna di la a scaricarti la nuova versione di Spybot, mi raccomando aggiorna le definizioni. :D
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: UMM

                    - Scritto da: avvelenato




                    Ti basta cercare su di un sito di security

                    advisory, tipo

                    secunia.

                    Macosx è pieno di falle (corrette e non), come è

                    ovvio che

                    sia.

                    Poveretto... Ma ci sei o ci fai?
                    Falle e bugs non significano spyware e virus.Ma questi necessitano delle prime per propagarsi. O pensi che nascano da soli per magia?
                    Le falle e bugs di Mac OS X sono ereditate ed
                    imputabili al sistema FreeBSD che ci gira sotto,
                    non sono proprie di Safari o iChat.I programmatori di mac os x sono superiori al mondo, conoscono il modo di evitare le bug, sempre.Ma ti rendi conto che queste sparate ti ridicolizzi?Poi lamentati che ti prendono in giro.
                    Non prendo
                    virus aprendo un'email o cliccando su un link. Tu
                    hai detto spyware e virus, caro il mio -ancora
                    una volta-
                    ignorante.
                    Neanche io prendo virus aprendo un'email o cliccando su di un link. Quindi?

                    Nessun software è immune da bug, non pensare che

                    essere macaco ti esima dal preoccuparti della

                    sicurezza. Questo è un ragionamento da utonto, e

                    potrebbe costarti

                    caro.

                    E chi ha detto il contrario, ignorante.
                    Il mac fa gli aggiornamenti da solo e si
                    arrangia, a me basta a fine mese di consegnare il
                    mio lavoro e mettere in tasca tanti bei
                    dindini.
                    Un'esclusiva del mac, gli aggiornamenti automatici.Ma per favore.Poi ti viene un zero-day exploit e sei nella cacca, ma questo solo perché essendo abituato a fregartene della sicurezza, confidando nella perfezione del mac, il macaco si sente un supereroe, immune a tutto.

                    Ho capito, non sai niente di informatica.

                    (...)




                    rischiato il fallimento e adesso invece sta



                    facendo il botto grazie ai viturperati



                    x86.





                    ROTFL


                    un anno fa prima della transazione ad Intel


                    rischiava il


                    fallimento?!?!


                    Ti prego, basta.






                    Ho forse detto "un anno fa"?

                    Hai detto "grazie agli x86", che è la stessa
                    cosa, visto che gli x86 sono stati introdotti da
                    più di un anno fa' ormai e prima era un'altra
                    era.
                    Cioè: Apple rischiava il fallimento prima che
                    venissero introdotti gli x86? Spetta che me la
                    segno.
                    :DStai caotizzando volutamente il discorso.Jobs ha fatto un buon lavoro con gli accrocchi e le possibilità che aveva.Ha lavorato astutamente di marketing convincendoti della bontà impareggiabile del pane raffermo da due settimane, e ha rimediato fondi e fiducia rilanciando lo stile apple con prodotti "secondari" ma diventati fulcro dell'azienda: l'ipod e itunes music store.Tuttavia il botto, nel senso di vendite record di COMPUTER, che dovrebbe essere il core business di apple, l'ha fatto con la transizione a x86; mentre prima la vendita di gx era trascinata dal fenomeno ipod -e relativo pubblico incuriosito da quel mondo strano e biancheggiante che sembrava apple-.Questo è un dato fattuale e verificabile. E senza voler togliere gli altri meriti di apple, ad esempio il passaggio dall'os9 all'osx, cosa che ha permesso a molti macachi di andare in giro urlando scimmiescamente ai winari che il loro os era migliore perché era stabile - peccato che diventino rossi rossi quando scoprono che il modo di dire "il pc è andato in bomba" quando un pc si blocca deriva dal fatto che i vecchi mac quando si inchiodavano mostravano l'immagine di una bomba (e già questo dovrebbe farti capire come criticare gli altri utenti pensando di avere sempre la scelta migliore fra le mani è semplicemente un atteggiamento arrogante e stupido)
                    Ma quanti anni hai (domanda seria).
                    Ha importanza? Vuole essere un'argomentazione ad hominem?Ho 9 anni. E allora?

                    Non mettermi in bocca cose che non ho detto, se

                    ti viene più facile controbattere a me usando

                    questi stratagemmi devi essere proprio alla

                    frutta.

                    Ripeto specificando meglio: prima che alla mela

                    tornasse jobs, i conti dell'azienda non erano un

                    granché.

                    No. Non specifichi meglio. Parli di tutt'altra
                    cosa. Tu hai detto che grazie agli x86 Apple si è
                    risollevata,
                    ignorante.
                    Adesso che cazzo centra Jobs? Jobs è tornato CEO
                    nel
                    '98.Io ho detto che grazie agli x86 il settore dei COMPUTERS ha fatto il botto.Nell'arco di tempo dal 98 agli attuali mactel, jobs ha saputo risollevare l'azienda anche raccontando palle colossali e benchmark fasulli come i denti del mio nonno, questo assieme anche ad un rilancio del marchio e dello stile, grazie all'ipod (un prodotto che in r&d sicuramente costava ed era rischioso molto meno rispetto ad un rinnovamento delle linee dei calcolatori).
                    Per favore stai zitto, se non sai di cosa parli.


                    Vuoi le noccioline?

                    Si si dai, adesso torna di la a scaricarti la
                    nuova versione di Spybot, mi raccomando aggiorna
                    le definizioni.
                    :D
                    Vedi, non sai cosa dire e per forza mi appioppi luoghi comuni.E se ti dicessi che non uso windows?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    Vedi, non sai cosa dire e per forza mi appioppi
                    luoghi
                    comuni.
                    E se ti dicessi che non uso windows?...veramente...a me sembra che i tuoi post siano pieni di luoghi comuni.....predichi bene ma razzoli male caro mio.........che non usi windows è secondo me una cosa buona e giusta :)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato




                    Vedi, non sai cosa dire e per forza mi appioppi

                    luoghi

                    comuni.

                    E se ti dicessi che non uso windows?


                    ...veramente...a me sembra che i tuoi post siano
                    pieni di luoghi comuni.....predichi bene ma
                    razzoli male caro
                    mio......

                    ...che non usi windows è secondo me una cosa
                    buona e giusta
                    :).....
                  • avvelenato scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: avvelenato




                    Vedi, non sai cosa dire e per forza mi appioppi

                    luoghi

                    comuni.

                    E se ti dicessi che non uso windows?


                    ...veramente...a me sembra che i tuoi post siano
                    pieni di luoghi comuni.....predichi bene ma
                    razzoli male caro
                    mio......
                    Luoghi comuni tipo che non è vero che i mac siano la roccaforte della sicurezza inviolabile? E che un firewall in ambito professionale io ce lo metterei comunque, visto che qualcuno motivato a ciulare i dati ci può essere davvero?
                    ...che non usi windows è secondo me una cosa
                    buona e giusta
                    :)Non ho neanche detto che non lo uso.Ma ciò che uso poi è importante?E se usassi un mac?Ciò renderebbe i miei interventi differenti?Secondo te non esistono utenti mac che rimangono perplessi a leggere le baggianate degli invasati macachi discepoli di jobs?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato
                    Secondo te non esistono utenti mac che rimangono
                    perplessi a leggere le baggianate degli invasati
                    macachi discepoli di
                    jobs?NO!P.S. Sono un altro.
                  • UMM scrive:
                    Re: C'è voluto un intel
                    - Scritto da: avvelenato

                    Poveretto... Ma ci sei o ci fai?

                    Falle e bugs non significano spyware e virus.

                    Ma questi necessitano delle prime per propagarsi.
                    O pensi che nascano da soli per
                    magia?Ancora una volta dimostri di essere un povero ignorante.E' l'ultima volta che te lo dico e te lo spiego, poi torna di la a studiare come è fatto un mac.Uno spyware o un virus NON SI PROPAGA sul mac perché è grazie alla sua architettura di permessi di esecuzione e chrooting che anche quando copio un solo file in una cartella tipo /System/Library mi viene chiesta la password di uno degli amministratori, ignorante. Un eseguibile non potrà mai avere permessi di esecuzione e modifica in lettura scrittura su un file di sistema, se non dopo che l'utente ha consapevolmente immesso una password di amminstratore o delegando con "sudo" l'eseguibile a svolgere tale compinto. Torna di la a studiare le tue archietture dei processori, a fare le tue garette con il righello a misurare chi c'è l'hai più lungo, e lascia a chi veramente il software lo usa il compito di innovare veramente.Mi chiedo perché sono ancora qua a risponderti... Forse perché stai facendo una figura di m*** colossale, parli e straparli non sapendo niente di mac, probabilmente non ne hai neanche visto uno se non in qualche vetrina di un negozio e le bave che lasci sul vetro ti fanno fare più di qualche figura di m**** anche la.
                    I programmatori di mac os x sono superiori al
                    mondo, conoscono il modo di evitare le bug,
                    sempre.
                    Ma ti rendi conto che queste sparate ti
                    ridicolizzi?Povero... io ti parlo di quelle ATTUALI. Non hai un mac, non ci hai mai messo mano, non hai i changelog dei programmi che vengono aggiornati quando faccio un update... perché scrivi, vuoi far fare ginnastica alle dita?
                    Neanche io prendo virus aprendo un'email o
                    cliccando su di un link.
                    Quindi?Scommettiamo ;) ??
                    Un'esclusiva del mac, gli aggiornamenti
                    automatici.
                    Ma per favore.ma chi ha mai detto che ce l'ha solo il mac?ormai è delirio puro.
                    Poi ti viene un zero-day exploit e sei nella
                    cacca, ma questo solo perché essendo abituato a
                    fregartene della sicurezza, confidando nella
                    perfezione del mac, il macaco si sente un
                    supereroe, immune a
                    tutto.Zero-che? ma parla potabile va'...



                    Ho capito, non sai niente di informatica.


                    Ho forse detto "un anno fa"?



                    Hai detto "grazie agli x86", che è la stessa

                    cosa, visto che gli x86 sono stati introdotti da

                    più di un anno fa' ormai e prima era un'altra

                    era.

                    Cioè: Apple rischiava il fallimento prima che

                    venissero introdotti gli x86? Spetta che me la

                    segno.

                    :D

                    Stai caotizzando volutamente il discorso.Sei tu che sei impedito a scrivere.
                    Jobs ha fatto un buon lavoro con gli accrocchi e
                    le possibilità che
                    aveva.(BLA BLA)Eccolo che riattacca, solita storiella ripresa dai tempo di Adamo ed Eva, iTunes (che non c'entra un cazzo col discorso) e iPod (che non c'entra un cazzo) con tanto di spiegazione del fattore BOMBAAAA :D Wow avete letto tutti signori? ci ha anche spiegato direttamente dopo un trip da Wikipedia, il significato della booombaaa :D MA LOOOLQuesta è l'unica cosa che sai di un mac probabilmente, senza neanche sapere com'è fatto il 9.
                    Ho 9 anni. E allora?E' uno scherzo vero?
                    Io ho detto che grazie agli x86 il settore dei
                    COMPUTERS ha fatto il
                    botto.Tu hai detto che Apple stava fallendo prima del passaggio a X86, lo so che il tuo cervello è lì sopra la scrivania vicino a te ma mettilo dentro prima di scrivere su PI.
                    Nell'arco di tempo dal 98 agli attuali mactel,
                    jobs ha saputo risollevare l'azienda anche
                    raccontando palle colossali e benchmark fasulli
                    come i denti del mio nonnoAncora con sti bench...
                    ad un rilancio del marchio e dello stile, grazie
                    all'ipod (un prodotto che in r&d sicuramente
                    costava ed era rischioso molto meno rispetto ad
                    un rinnovamento delle linee dei
                    calcolatori).Se l'iPod era una cazzata, era facile costava meno ecc ecc... Potevano farlo gli altri allora. :D Dov'erano tutti gli altri?Ah si, spetta, c'era Creative... che vendeva lettore da prima di Apple... adesso dov'è?? ah si, s'è ritirata dal mercato.Dell? IBM? HP? Sony? Microsoft? Dove eravate tutteeee?? :D(rotfl)
                    Vedi, non sai cosa dire e per forza mi appioppi
                    luoghi
                    comuni.
                    E se ti dicessi che non uso windows?E chi se ne frega, basta che non ti venga neanche l'idea di passare ad un mac. Di gente come te sinceramente non ne sentiamo il bisogno. :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2006 11.16-----------------------------------------------------------
                  • Anonimo scrive:
                    Re: C'è voluto un intel

                    Poveretto... Ma ci sei o ci fai?
                    Falle e bugs non significano spyware e virus.
                    Le falle e bugs di Mac OS X sono ereditate ed
                    imputabili al sistema FreeBSD che ci gira sotto,
                    non sono proprie di Safari o iChat. Non prendo
                    virus aprendo un'email o cliccando su un link. mmm enno' non vi gongolate del piacere di avere Unix sotto le chiappe eppoi se ci sono problemi diamo la colpa a FreeBSD.Il team FreeBSD non e' responsabile di tutto quello che ci infilano in MacOSX e cosi' non ha nessun controllo di come Apple gestisce la sicurezza del sistema.Quindi per cortesia cerchiamo di fare affermazioni piu' vicine alla realta' delle cose.
              • Anonimo scrive:
                eh eh eh eh
                http://www.camelworld.com/images/monkeys/Laughing%20Monkey.jpg
            • Anonimo scrive:
              Re: C'è voluto un intel

              Poi è arrivato un processore x86 della intel, e
              le vendite si sono
              impennate.
              Semplicemente perche' ci si puo' installare windows cosi' uno si sente rassicurato di poter sempre fare tutto quello che faceva prima, ma dopo qualche mese, dopo che si rende conto che e' solo spazio del disco sprecato, la partizione windows la cancella
              • avvelenato scrive:
                Re: C'è voluto un intel
                - Scritto da:


                Poi è arrivato un processore x86 della intel, e

                le vendite si sono

                impennate.



                Semplicemente perche' ci si puo' installare
                windows cosi' uno si sente rassicurato di poter
                sempre fare tutto quello che faceva prima,Sono d'accordo, era ciò a cui cercavo di alludere (meno male che qualcuno ci è arrivato)
                ma
                dopo qualche mese, dopo che si rende conto che e'
                solo spazio del disco sprecato, la partizione
                windows la
                cancellaQuando e se avrò un mac, cosa che mi piacerebbe, ti saprò dire, ma ora come ora mi sembra un'affermazione azzardata (pensa solo al parco giochi che su mac è parecchio ridotto, anche se ci sono speranze che in un futuro la situazione cambi)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2006 13.25-----------------------------------------------------------
                • Anonimo scrive:
                  Re: C'è voluto un intel


                  solo spazio del disco sprecato, la partizione

                  windows la

                  cancella

                  Quando e se avrò un mac, cosa che mi piacerebbe,
                  ti saprò dire, ma ora come ora mi sembra
                  un'affermazione azzardata (pensa solo al parco
                  giochi che su mac è parecchio ridotto, anche se
                  ci sono speranze che in un futuro la situazione
                  cambi)guarda, a parte i giochi, i programmi principali che non esistono per mac sono piuttosto pochi, Autocad, Access e buona parte dei gestionali, per tutto il resto puoi trovare ottimi sostituti anche migliori degli omologhi per win che sono in grado di aprire qualunque file ( anche per Autocad comunque)
            • Anonimo scrive:
              Re: C'è voluto un intel

              la superiorità dei loro powerpc.spenderei una parola per il powerpcil mio g4 800 con debian è molto ma molto più veloce di un pari clock intel o amdcon debian, non c'è proprio paragonetra parentesi, debian su g4 è anche un bel pò più tonica di osxwindows non so, non ci gira nativo
          • Anonimo scrive:
            "dati che rappresentano una crescita..
            ..del 30 %" !!?!?!?!?!Cioè praticamente prima Apple non vendeva nulla!!!Cioè aggiungendo il 30% arriva a 1 milione e 610 mila!!!Mamma mia che tristezza!Ringraziate l'iPod che salva la vostra azienducola!Quest'anno ha venduto 39 milioni di iPod e SOLO 5,3 milioni di computer!!Bha, Apple non ha proprio nulla a che fare con l'informatica!!
            • ciarlyy scrive:
              Re: "dati che rappresentano una crescita
              - Scritto da:
              ..del 30 %" !!?!?!?!?!
              Cioè praticamente prima Apple non vendeva nulla!!!
              Cioè aggiungendo il 30% arriva a 1 milione e 610
              mila!!!
              Mamma mia che tristezza!
              Ringraziate l'iPod che salva la vostra
              azienducola!
              Quest'anno ha venduto 39 milioni di iPod e SOLO
              5,3 milioni di
              computer!!
              Bha, Apple non ha proprio nulla a che fare con
              l'informatica!!...infatti....Apple è SOLO il quarto produttore mondiale di Computer.......magari fosse la mia azienducola!!!!...ma sicuramente tu avrai una azienda più grande di Apple e quindi parli con cognizione di causa!!!!!Tu invece non hai nulla a che fare in tutti i sensi.....(ah la frustrazione.....)
              • Anonimo scrive:
                Re: "dati che rappresentano una crescita
                - Scritto da: ciarlyy
                Tu invece non hai nulla a che fare in tutti i
                sensi.....(ah la
                frustrazione.....)Ma per cosa? Fammi capire? Lo hai detto tu..è la quarta azienda, perchè scegliere quella quando posso avere la prima!P.S. Tu non eri quello che parlava di forum seri per utenti Mac??? Che ci fai qui?
                • Anonimo scrive:
                  Re: "dati che rappresentano una crescita
                  - Scritto da:

                  - Scritto da: ciarlyy


                  Tu invece non hai nulla a che fare in tutti i

                  sensi.....(ah la

                  frustrazione.....)

                  Ma per cosa? Fammi capire? Lo hai detto tu..è la
                  quarta azienda, perchè scegliere quella quando
                  posso avere la
                  prima!

                  P.S. Tu non eri quello che parlava di forum seri
                  per utenti Mac??? Che ci fai
                  qui?scusa la domanda ma ti risulta che la porsche e la Ferrari producano piu della ford? però tu potendo a prezzo quasi uguale scegli la ford vero?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: "dati che rappresentano una crescita
                    - Scritto da:

                    scusa la domanda ma ti risulta che la porsche e
                    la Ferrari producano piu della ford? E che c'entra? Che paragoni sono?Se il prezzo è quasi uguale (come dici tu) e il Mac sta alla Ferrari come i PC alla Ford...perchè la Apple nn riesce a vendere nemmeno mezzo computer al giorno???
                    però tu potendo a prezzo quasi uguale scegli la ford
                    vero?Nessuna delle tre, io vado via in bici! ;)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: "dati che rappresentano una crescita
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:




                    scusa la domanda ma ti risulta che la porsche e

                    la Ferrari producano piu della ford?


                    E che c'entra? Che paragoni sono?Se il prezzo è
                    quasi uguale (come dici tu) e il Mac sta alla
                    Ferrari come i PC alla Ford...perchè la Apple nn
                    riesce a vendere nemmeno mezzo computer al
                    giorno???


                    però tu potendo a prezzo quasi uguale scegli la
                    ford

                    vero?

                    Nessuna delle tre, io vado via in bici! ;)scusa ma il paragone non voleva per forza dire che apple è come ferrari ma solo che la posizione in classifica dei produttori non significa niente in merito alla qualità del prodotto (tu vai in biciletta..io uso windows:-)
                  • Anonimo scrive:
                    Re: "dati che rappresentano una crescita

                    scusa la domanda ma ti risulta che la porsche e
                    la Ferrari producano piu della ford? però tu
                    potendo a prezzo quasi uguale scegli la ford
                    vero?ma le 2 news al giorno relative ai difetti dei mac ancora non ti hanno convinto? non si sta parlando nè di ferrari, nè di porsche, nè di bmw, nè di audi ma al massimo di LADA...
                  • Anonimo scrive:
                    Re: "dati che rappresentano una crescita

                    ma le 2 news al giorno relative ai difetti dei
                    mac ancora non ti hanno convinto? non si sta
                    parlando nè di ferrari, nè di porsche, nè di bmw,
                    nè di audi ma al massimo di
                    LADA...Quelle se le scordano subito. Anche i forum sparsi in rete con gli studenti fuori garanzia che piagnucolano perchè papà steve non gli aggiusta il portatile fallato (scheda logica) che gli ha rifilato.[img]http://www.diburros.blogger.com.br/macaco-chorando.jpg[/img]Che noiosi! Basterebbe trovare solo altre 1000 persone e fare una class action per farselo sistemare. Ah, ma queste cose non bisogna dirle, il macaco oltranzista s'incazza come un drago a sentirle. Del resto, quando i soldi investiti in azioni rendono, chi se ne frega se certi atteggiamenti del Sacro Ordine non sono proprio limpidi.http://www.macworld.it/showPage.php?template=notizie&id=9322
                  • Anonimo scrive:
                    Re: "dati che rappresentano una crescita
                    Ehi ! Giù le zampe dalla Lada Niva, che è una macchina seria !
                • ciarlyy scrive:
                  Re: "dati che rappresentano una crescita
                  - Scritto da:

                  - Scritto da: ciarlyy


                  Tu invece non hai nulla a che fare in tutti i

                  sensi.....(ah la

                  frustrazione.....)

                  Ma per cosa? Fammi capire? Lo hai detto tu..è la
                  quarta azienda, perchè scegliere quella quando
                  posso avere la
                  prima!

                  P.S. Tu non eri quello che parlava di forum seri
                  per utenti Mac??? Che ci fai
                  qui?allora scegli la prima (Dell o HP che sia...)......chi ti dice niente?(a parte che la scelta non va fatta in base alla prima o quarta....la prima vende PC con Windows...la quarta Mac con OS X...due cose diverse non credi?)....allora....ho parlato di forum seri per mac riferito al fatto delle crtiche dei macuser verso apple.....che ci faccio qui? Perchè non posso? Tu che che ci fai qui allora?
              • Anonimo scrive:
                Ma quando mai...
                - Scritto da: ciarlyy
                ...infatti....Apple è SOLO il quarto produttore
                mondiale di
                Computer....
                ...magari fosse la mia azienducola!!!!
                ...ma sicuramente tu avrai una azienda più grande
                di Apple e quindi parli con cognizione di
                causa!!!!!Guarda, io ho un'azienda di affettatrici e per quanto l'Apple si impegni i suoi notebooks MAI e poi MAI taglieranno la mortadella come si deve.
            • Anonimo scrive:
              Re: "dati che rappresentano una crescita
              - Scritto da:
              ..del 30 %" !!?!?!?!?!
              Cioè praticamente prima Apple non vendeva nulla!!!
              Cioè aggiungendo il 30% arriva a 1 milione e 610
              mila!!!
              Mamma mia che tristezza!
              Ringraziate l'iPod che salva la vostra
              azienducola!
              Quest'anno ha venduto 39 milioni di iPod e SOLO
              5,3 milioni di
              computer!!
              Bha, Apple non ha proprio nulla a che fare con
              l'informatica!!Apple non ha nulla a che fare con l'informatica!!!!????E dimmi allora "mitico", in che settore lavora la Apple cosi vediamo subito di informare la borsa di NY dell'enorme errore che hanno fatto.Senti, mentre pensi alla faccenda coricato nella tua splendida culla, ricordati di farti cambiare il pannolino e di bere il tuo latte caldo. Notte piccino!
              • Anonimo scrive:
                Re: "dati che rappresentano una crescita
                Se non ricordo male Forrest Gump parlava di "societa' di frutta".
              • Anonimo scrive:
                Re: "dati che rappresentano una crescita
                - Scritto da:

                - Scritto da:

                ..del 30 %" !!?!?!?!?!

                Cioè praticamente prima Apple non vendeva
                nulla!!!

                Cioè aggiungendo il 30% arriva a 1 milione e 610

                mila!!!

                Mamma mia che tristezza!

                Ringraziate l'iPod che salva la vostra

                azienducola!

                Quest'anno ha venduto 39 milioni di iPod e SOLO

                5,3 milioni di

                computer!!

                Bha, Apple non ha proprio nulla a che fare con

                l'informatica!!

                Apple non ha nulla a che fare con
                l'informatica!!!!????
                E dimmi allora "mitico", in che settore lavora la
                Apple cosi vediamo subito di informare la borsa
                di NY dell'enorme errore che hanno
                fatto.
                Senti, mentre pensi alla faccenda coricato nella
                tua splendida culla, ricordati di farti cambiare
                il pannolino e di bere il tuo latte caldo. Notte
                piccino!Secondo te un'azienda che campa grazie ad iPod e iPhone è un'azienda di informatica???Ma per favore!! 5 milioni di computer in un anno IN TUTTO IL MONDO!!!!
                • Anonimo scrive:
                  Re: "dati che rappresentano una crescita
                  - Scritto da:

                  - Scritto da:



                  - Scritto da:


                  ..del 30 %" !!?!?!?!?!


                  Cioè praticamente prima Apple non vendeva

                  nulla!!!


                  Cioè aggiungendo il 30% arriva a 1 milione e
                  610


                  mila!!!


                  Mamma mia che tristezza!


                  Ringraziate l'iPod che salva la vostra


                  azienducola!


                  Quest'anno ha venduto 39 milioni di iPod e
                  SOLO


                  5,3 milioni di


                  computer!!


                  Bha, Apple non ha proprio nulla a che fare con


                  l'informatica!!



                  Apple non ha nulla a che fare con

                  l'informatica!!!!????

                  E dimmi allora "mitico", in che settore lavora
                  la

                  Apple cosi vediamo subito di informare la borsa

                  di NY dell'enorme errore che hanno

                  fatto.

                  Senti, mentre pensi alla faccenda coricato nella

                  tua splendida culla, ricordati di farti cambiare

                  il pannolino e di bere il tuo latte caldo. Notte

                  piccino!

                  Secondo te un'azienda che campa grazie ad iPod e
                  iPhone è un'azienda di
                  informatica???
                  Ma per favore!! 5 milioni di computer in un anno
                  IN TUTTO IL
                  MONDO!!!!cos'e' iPhone?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: "dati che rappresentano una crescita
                    - Scritto da:
                    cos'e' iPhone?E' un cellulare che ha in progetto la Apple, si si hai capito bene! La Apple inizia a fare anche cellulari: tipico per un'azienda di informatica!http://www.dinoxpc.com/News/news.asp?ID_News=11391&What=Newshttp://www.cellulare-magazine.it/news.php?id=6017http://www.tomshw.it/news.php?newsid=7698
          • Anonimo scrive:
            Ma per favore.....
            Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col lanternino.Soliti dati drogati dalla pubblicità.Il MAC ormai è roba dell' archeologia informatica, dei tempi del bombardamento dei BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni fa.
            • ciarlyy scrive:
              Re: Ma per favore.....
              - Scritto da:
              Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col
              lanternino.
              Soliti dati drogati dalla pubblicità.
              Il MAC ormai è roba dell' archeologia
              informatica, dei tempi del bombardamento dei
              BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni
              fa....forse perchè non riesci a vedere più in la della tua ombra....(ti ricordo che si parla a livello mondiale...mica esiste solo l'italia......)
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da: ciarlyy

                - Scritto da:

                Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col

                lanternino.

                Soliti dati drogati dalla pubblicità.

                Il MAC ormai è roba dell' archeologia

                informatica, dei tempi del bombardamento dei

                BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni

                fa.

                ...forse perchè non riesci a vedere più in la
                della tua ombra....(ti ricordo che si parla a
                livello mondiale...mica esiste solo
                l'italia......)Hai ragione, esiste pure la svizzera.
                • ciarlyy scrive:
                  Re: Ma per favore.....
                  - Scritto da:

                  l'italia......)

                  Hai ragione, esiste pure la svizzera.....tipica risposta di troolone che non sa cosa rispondere...bella la battuta....ma ti ricordo che esistono due grossi mercati (Usa e Giappone)..oltre al resto del mondo
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: ciarlyy

                    - Scritto da:



                    l'italia......)



                    Hai ragione, esiste pure la svizzera.

                    ....tipica risposta di troolone che non sa cosa
                    rispondere...bella la battuta....ma ti ricordo
                    che esistono due grossi mercati (Usa e
                    Giappone)..oltre al resto del
                    mondoMa davvero? E io che stavo aspettando ancora che Colombo tornasse con le tre caravelle e che nel frattempo arrestasse qualche criminale (sapete, ora è tenente...).
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da: ciarlyy

                - Scritto da:

                Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col

                lanternino.

                Soliti dati drogati dalla pubblicità.

                Il MAC ormai è roba dell' archeologia

                informatica, dei tempi del bombardamento dei

                BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni

                fa.

                ...forse perchè non riesci a vedere più in la
                della tua ombra....(ti ricordo che si parla a
                livello mondiale...mica esiste solo
                l'italia......)E vanne fiero! 5,3 milioni di Mac venduti nell'ultimo anno...IN TUTTO IL MONDO!!!!!!!Mamma mia! E adesso se ne vengono fuori anche con l' iPhone!!Ormai Apple è proprio un fenomeno da baraccone!!!!!!!!!!!
                • ciarlyy scrive:
                  Re: Ma per favore.....


                  E vanne fiero! 5,3 milioni di Mac venduti
                  nell'ultimo anno...IN TUTTO IL
                  MONDO!!!!!!!
                  Mamma mia! E adesso se ne vengono fuori anche con
                  l'
                  iPhone!!
                  Ormai Apple è proprio un fenomeno da
                  baraccone!!!!!!!!!!!guarda...io proprio non ho nulla di che essere fiero....se poi secondo te 5 milioni di computer sono pochi.......le altre aziende produttrici cosa devono fare allora?tra l'altro hai tralasciato di quotare che è la quarta produttrice mondiale di computer.....quella poi del fenomeno da baraccone poi potevi risparmiartela....(ma tantè...pur di scrivere qualcosa che si fa.....)cio
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: ciarlyy





                    E vanne fiero! 5,3 milioni di Mac venduti

                    nell'ultimo anno...IN TUTTO IL

                    MONDO!!!!!!!

                    Mamma mia! E adesso se ne vengono fuori anche
                    con

                    l'

                    iPhone!!

                    Ormai Apple è proprio un fenomeno da

                    baraccone!!!!!!!!!!!


                    guarda...io proprio non ho nulla di che essere
                    fiero....
                    se poi secondo te 5 milioni di computer sono
                    pochi.......le altre aziende produttrici cosa
                    devono fare
                    allora?

                    tra l'altro hai tralasciato di quotare che è la
                    quarta produttrice mondiale di
                    computer.....
                    quella poi del fenomeno da baraccone poi potevi
                    risparmiartela....(ma tantè...pur di scrivere
                    qualcosa che si
                    fa.....)

                    cioNon mi dire che sei un indottrinato invasato spirituale di Steeve Jobs in missione speciale di proselitismo.Ormai fate ridere tutti.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
                  • ciarlyy scrive:
                    Re: Ma per favore.....

                    cio

                    Non mi dire che sei un indottrinato invasato
                    spirituale di Steeve Jobs in missione speciale di
                    proselitismo.
                    Ormai fate ridere tutti.
                    (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)sinceramente a me fai ridere tu....poi visto che sei incapace di intarttenere una seria discussione ma spari solo ca77ate io passo e chiudo...ho già perso pure troppo tempo a rispondere ai tuoi post privi di senso...addio.....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: ciarlyy





                    E vanne fiero! 5,3 milioni di Mac venduti

                    nell'ultimo anno...IN TUTTO IL

                    MONDO!!!!!!!

                    Mamma mia! E adesso se ne vengono fuori anche
                    con

                    l'

                    iPhone!!

                    Ormai Apple è proprio un fenomeno da

                    baraccone!!!!!!!!!!!


                    guarda...io proprio non ho nulla di che essere
                    fiero....
                    se poi secondo te 5 milioni di computer sono
                    pochi.......le altre aziende produttrici cosa
                    devono fare
                    allora?

                    tra l'altro hai tralasciato di quotare che è la
                    quarta produttrice mondiale di
                    computer.....
                    quella poi del fenomeno da baraccone poi potevi
                    risparmiartela....(ma tantè...pur di scrivere
                    qualcosa che si
                    fa.....)

                    cio Ancora con sta storia della quarta produttrice mondiale..me l'ho hai già detto in un altro post! Hai anche detto che nei forum seri gli utenti Mac sono i primi a criticare Apple...e tu? Avevo ragione..hai subito il lavaggio del cervello!
                  • ciarlyy scrive:
                    Re: Ma per favore.....


                    Ancora con sta storia della quarta produttrice
                    mondiale..me l'ho hai già detto in un altro post!
                    Hai anche detto che nei forum seri gli utenti Mac
                    sono i primi a criticare Apple...e tu? Avevo
                    ragione..hai subito il lavaggio del
                    cervello!certo che sei forte......ti ho detto di sta storia perchè tu o chi per te affermava che Apple vende poco nel mondo.....tutto li....o devo criticare Aplle per il numero di vendite......vabbè....buona notte
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: ciarlyy





                    Ancora con sta storia della quarta produttrice

                    mondiale..me l'ho hai già detto in un altro
                    post!

                    Hai anche detto che nei forum seri gli utenti
                    Mac

                    sono i primi a criticare Apple...e tu? Avevo

                    ragione..hai subito il lavaggio del

                    cervello!

                    certo che sei forte......ti ho detto di sta
                    storia perchè tu o chi per te affermava che Apple
                    vende poco nel mondo.....tutto li....o devo
                    criticare Aplle per il numero di
                    vendite......
                    vabbè....buona notteEcco bravo, va a letto che è meglio! Se per te 5 milioni di computer in un anno in tutto il mondo sono tanti (13 mila al giorno..IN TUTTO IL MONDO!! Bho non so....guarda, sto largo più o meno cos'è? 2 computer per città?!?!?!?! Ma che dico...nemmeno mezzo!) La Apple va bene per le minchiatine stile iPod e in futuro iPhone!Ripeto: Apple non ha nulla a che fare con l'informatica!!!Non c'è nulla di male sai..non capisco perchè te la prendi!!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:

                    - Scritto da: ciarlyy









                    Ancora con sta storia della quarta
                    produttrice


                    mondiale..me l'ho hai già detto in un altro

                    post!


                    Hai anche detto che nei forum seri gli utenti

                    Mac


                    sono i primi a criticare Apple...e tu? Avevo


                    ragione..hai subito il lavaggio del


                    cervello!



                    certo che sei forte......ti ho detto di sta

                    storia perchè tu o chi per te affermava che
                    Apple

                    vende poco nel mondo.....tutto li....o devo

                    criticare Aplle per il numero di

                    vendite......

                    vabbè....buona notte

                    Ecco bravo, va a letto che è meglio! Se per te 5
                    milioni di computer in un anno in tutto il mondo
                    sono tanti (13 mila al giorno..IN TUTTO IL
                    MONDO!! Bho non so....guarda, sto largo più o
                    meno cos'è? 2 computer per città?!?!?!?! Ma che
                    dico...nemmeno mezzo!) La Apple va bene per le
                    minchiatine stile iPod e in futuro
                    iPhone!
                    Ripeto: Apple non ha nulla a che fare con
                    l'informatica!!!
                    Non c'è nulla di male sai..non capisco perchè te
                    la
                    prendi!!allora vedo che oltre ad essere arrogante non capisci....a me sembra sia tu quello che se la prende.....sei triste però....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:



                    - Scritto da: ciarlyy













                    Ancora con sta storia della quarta

                    produttrice



                    mondiale..me l'ho hai già detto in un altro


                    post!



                    Hai anche detto che nei forum seri gli
                    utenti


                    Mac



                    sono i primi a criticare Apple...e tu? Avevo



                    ragione..hai subito il lavaggio del



                    cervello!





                    certo che sei forte......ti ho detto di sta


                    storia perchè tu o chi per te affermava che

                    Apple


                    vende poco nel mondo.....tutto li....o devo


                    criticare Aplle per il numero di


                    vendite......


                    vabbè....buona notte



                    Ecco bravo, va a letto che è meglio! Se per te 5

                    milioni di computer in un anno in tutto il mondo

                    sono tanti (13 mila al giorno..IN TUTTO IL

                    MONDO!! Bho non so....guarda, sto largo più o

                    meno cos'è? 2 computer per città?!?!?!?! Ma che

                    dico...nemmeno mezzo!) La Apple va bene per le

                    minchiatine stile iPod e in futuro

                    iPhone!

                    Ripeto: Apple non ha nulla a che fare con

                    l'informatica!!!

                    Non c'è nulla di male sai..non capisco perchè te

                    la

                    prendi!!

                    allora vedo che oltre ad essere arrogante non
                    capisci....a me sembra sia tu quello che se la
                    prende.....sei triste
                    però....Allora spiegami tu! Io dico solo che vendere meno di mezzo computer al giorno non è poi questo gran traguardo!Per te lo è?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    Scusami mi sono sbagliato: volevo dire meno di mezzo computer per CITTÀ!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: ciarlyy
                    guarda...io proprio non ho nulla di che essere
                    fiero....
                    se poi secondo te 5 milioni di computer sono
                    pochi.......Noooo, infatti è solo la quarta produttrice!! Immagino che nel conteggio rientrino anche gli iPod e le altre vaxxate che vende!!
                    le altre aziende produttrici cosa
                    devono fare
                    allora?
                    Bhe ce ne sono 3 davanti...e senza vendere iPod!Dai, non arrabbiarti, la Apple non c'entra nulla con l'informatica!!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:
                    Noooo, infatti è solo la quarta produttrice!!
                    Immagino che nel conteggio rientrino anche gli
                    iPod e le altre vaxxate che
                    vende!!No, ignorante. l'iPod non è mai contato nelle vendite dei computer.
                    la Apple non c'entra nulla con l'informatica!!Un comico...La Apple ha praticamente *inventato* l'informatica personale negli anni '70. Nonostante cosa pensino i deficenti lobo-Windowsizzati, è altamente probabile che la Apple continui ancora per molto, come del resto sta facendo da oltre 30 anni.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:


                    Noooo, infatti è solo la quarta produttrice!!

                    Immagino che nel conteggio rientrino anche gli

                    iPod e le altre vaxxate che

                    vende!!

                    No, ignorante. l'iPod non è mai contato nelle
                    vendite dei
                    computer.



                    la Apple non c'entra nulla con l'informatica!!

                    Un comico...

                    La Apple ha praticamente *inventato*
                    l'informatica personale negli anni '70.
                    Nonostante cosa pensino i deficenti
                    lobo-Windowsizzati, è altamente probabile che la
                    Apple continui ancora per molto, come del resto
                    sta facendo da oltre 30
                    anni.Questo è sicuro! Ma sempre vendendo pochissimi computer e moltissimi iPod! La Apple non è più quella di 30 anni fa!P.S. La Apple non ha inventato per nulla l'informatica!
                  • LaNberto scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:
                    Questo è sicuro! Ma sempre vendendo pochissimi
                    computer e moltissimi iPod! La Apple non è più
                    quella di 30 anni
                    fa!
                    non solo non hai letto le cifre dell'articolo...
                    P.S. La Apple non ha inventato per nulla
                    l'informatica!...non hai proprio letto mai nulla! Ora si spiega!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: ciarlyy
                    se poi secondo te 5 milioni di computer sono
                    pochi...Sono pochissimi, non pochi. A livello mondiale 5 milioni di macchine le vende una singola azienda di punta in un trimestre, non in un anno.Questi dati sono gonfiatissimi, non c'e' nessuna fonte attendibile dietro, e probabilmente serve per creare un'ultima bolla speculativa per il prossimo imminente tracollo finanziario di Apple, visti le magagne che sono uscite fuori a livello di bilancio, che sono solo la punta dell'iceberg.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....

                    visti le magagne che sono uscite fuori a livello
                    di bilancio, che sono solo la punta
                    dell'iceberg .non aspetto altro @^ (win)(linux)
            • Fabi3tto scrive:
              Re: Ma per favore.....
              Bah io ne vedo fin troppi, tra powerbook, MacBook e iBook ormai sono tantissimi!!
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da: Fabi3tto
                Bah io ne vedo fin troppi, tra powerbook, MacBook
                e iBook ormai sono
                tantissimi!!Cianfrusaglia per sfigati sconsolati romantici.
            • Anonimo scrive:
              Re: Ma per favore.....
              - Scritto da:
              Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col
              lanternino.prova ad uscire dalla cantina
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da:

                - Scritto da:

                Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col

                lanternino.


                prova ad uscire dalla cantinaSono salito fino in cucina e non ne ho visto nessuno neanche lì.
                • UMM scrive:
                  Re: Ma per favore.....
                  - Scritto da:
                  Sono salito fino in cucina e non ne ho visto
                  nessuno neanche
                  lì.Eh, ma caro mio, sali un po' più solo, laddove si innova. Dove sei tu trovi solo pc pieni di virus e picciotti invidiosi con il loro pc da quattro soldi che riformattano ogni 15 giorni...D'altra parte non tutti se lo possono permettere un mac, e tu, che tu lo voglia riconoscere o meno, sei uno di questi, che invece di godersi il suo pc in santa pace viene qui a rosicare...
                  • LaNberto scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: UMM
                    D'altra parte non tutti se lo possono permettere
                    un mac, e tu, che tu lo voglia riconoscere o
                    meno, sei uno di questi, che invece di godersi il
                    suo pc in santa pace viene qui a
                    rosicare...senza contare che per pistolare sul forum ha fatto le ore piccole e stamattina aveva l'interrogazione... :p
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....

                    D'altra parte non tutti se lo possono permettere
                    un mac, e tu, che tu lo voglia riconoscere o
                    meno, sei uno di questi, che invece di godersi il
                    suo pc in santa pace viene qui a
                    rosicare...Che sboronata! Ma se siete voi che venite qua a fare evangelizzazione dicendo che ormai i prezzi sono allineati agli altri produttori. Eppure non fa il botto di vendite come dovrebbe fare. Il problema non è che la gente non vuole il MacOS. La gente non vuole i macachi! Perchè c'è poco da fare ... se entri nella setta macaca hai sempre torto te e sempre ragione Sua Santità Steve Jobs![img]http://www.cliche-source.net/mccaffry/1172801_jobs_christ.jpg[/img]Se Jobs mollasse il MacOS al mercato dei produttori hardware, ne venderebbe a bizzeffe!E ne sono convinto perchè gli interventi di altre persone, in questo e in altri forum, sono chiari in questo senso. Quindi in certe condizioni la gente è disponibile a comprare quello che per i più è solo un buon sistema operativo e non un miracolo divino.Il problema siete voi macachi che volete gente assimilata e sempre a 90 gradi pronta a dire "Grazie, divino Steve"!
                  • UMM scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:
                    Che sboronata! Ma se siete voi che venite qua a
                    fare evangelizzazione dicendo che ormai i prezzi
                    sono allineati agli altri produttori. Noi evangelizziamo?? ma io i testimoni di Geova manco li cago.Invece tu LI caghi, tu VIENI qui, tu segui il thread perché qualcosa ti dice che lo devi fare. E con che spirito lo fai? ANTI-evangelistico, che è la stessa cosa.Chi è passato a mac lo ha fatto perché di windows si è rotto i coglioni, o perché in bolletta si è trovato 300 euro di chiamate in thailandia senza sapere un perché. E se uno non sa come proteggersi e vuole semplicemente USARE un pc, con un mac lo può fare, e preoccuparsi solo di quello.Siete voi che avete ancora le fette di prosciutto sugli occhi credendo che, potendo assemblavi i pezzi di un pc o scegliere un AMD rispetto ad un INTEL, la libertà informatica sia raggiunta... Io uso mac e sono tranquillo per il resto non mi interessa, e non ho interesse a convincere le perosne ad usare un mac, non prendo un soldo da nessuno e mi sono pure rotto i coglioni di gente che parla e stra parla perché vittima di un loro innanto problema di inferiorità...Fatevi prima curare, uscite di casa, relazionatevi con il mondo e liberate il vostro povere cervello dai pregiudizi, poi date giudizi tecnici su un prodotto...
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....

                    Noi evangelizziamo?? ma io i testimoni di Geova
                    manco li
                    cago.
                    Invece tu LI caghi, tu VIENI qui, tu segui il
                    thread perché qualcosa ti dice che lo devi fare.
                    E con che spirito lo fai? ANTI-evangelistico, che
                    è la stessa
                    cosa. E segue la predica da macaco.
                    Chi è passato a mac lo ha fatto perché di windows
                    si è rotto i coglioni, o perché in bolletta si è
                    trovato 300 euro di chiamate in thailandia senza
                    sapere un perché. E se uno non sa come
                    proteggersi e vuole semplicemente USARE un pc,
                    con un mac lo può fare, e preoccuparsi solo di
                    quello.

                    Siete voi che avete ancora le fette di prosciutto
                    sugli occhi credendo che, potendo assemblavi i
                    pezzi di un pc o scegliere un AMD rispetto ad un
                    INTEL, la libertà informatica sia raggiunta...


                    Io uso mac e sono tranquillo per il resto non mi
                    interessa, e non ho interesse a convincere le
                    perosne ad usare un mac, non prendo un soldo da
                    nessuno e mi sono pure rotto i coglioni di gente
                    che parla e stra parla perché vittima di un loro
                    innanto problema di
                    inferiorità...

                    Fatevi prima curare, uscite di casa,
                    relazionatevi con il mondo e liberate il vostro
                    povere cervello dai pregiudizi, poi date giudizi
                    tecnici su un
                    prodotto...(rotfl)(rotfl)Quanto hai ragione! Non vediamo la luce! Noi non capiamo! Siamo posseduti da SatanGates!
                  • UMM scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:
                    E segue la predica da macaco. ... con annessa immediata risposta di una riga da picciotto rosicante che non si può permettere un mac...Se vuoi ho dei tozzi di pane che avrei gettato, se hai fame...
                    (rotfl)(rotfl)Quanto hai ragione! Non vediamo la
                    luce! Noi non capiamo! Siamo posseduti da
                    SatanGates!Mah.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2006 15.45-----------------------------------------------------------
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....

                    D'altra parte non tutti se lo possono permettere
                    un mac, e tu, che tu lo voglia riconoscere o
                    meno, sei uno di questi, che invece di godersi il
                    suo pc in santa pace viene qui a
                    rosicare...C'è una nuova categoria di macachi: i macumbi.Sono sostanzialmente della stessa specie, ma uno dice che gli ueppolz costano meno e sono migliori, i secondi dicono che gli ueppolz costano di più, non tutti se li possono permettere e quindi i possessori di ueppolz sono unti dal Signore AKA Giobbe.Come mai questo scisma nella vostra Fede?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    hihihi non poteva mancare quello che del proprio computer fa uno status symbol. Tu sei uno di quelli che nel salotto del villone supertassato a mezzo ICI tiene un inutilizzatissimo cinema domestico, eh ? E magari vai in giro con il suvvone che ora Prodi ti tassa per bene ! E magari hai anche una spaventosa collezione di dischi / dvd originali che non vedrai mai ! ... e quante rate paghi per tutta questa roba ? E quanti decreti ingiuntivi hanno iscritto/iscriveranno contro di te ? :)
                  • Anonimo scrive:
                    [OT] Re: Ma per favore.....

                    E magari vai in giro con il
                    suvvone che ora Prodi ti tassa per bene ! [/OT]ma non l'hanno tolta per girarla sulle moto?come mi rode!!!
                  • Anonimo scrive:
                    Re: [OT] Re: Ma per favore.....
                    Parlando più seriamente : quello che verrà stabilito con la L.Finanziaria, lo si saprà solo ... a finanziaria approvata ! Come vedi, i giochi cambiano in continuazione.
            • Anonimo scrive:
              Re: Ma per favore.....
              Ma allora il Mac x86 ne ha di problemi si o no??Fra MB bruciati per batterie esplose,MB che sonnecchiano piu' del solito e OS difficilmente piazzabile fra Linux e Windows (il kernel Mach e' indecente!) i risultati pubblicati non li comprendo affatto.
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da:
                Ma allora il Mac x86 ne ha di problemi si o no??
                Fra MB bruciati per batterie esplose,MB che
                sonnecchiano piu' del solito e OS difficilmente
                piazzabile fra Linux e Windows (il kernel Mach e'
                indecente!) i risultati pubblicati non li
                comprendo
                affatto.www.appledefects.com e troverai la risposta.
              • LaNberto scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da:
                Ma allora il Mac x86 ne ha di problemi si o no??La risposta è nel mercato: NO
                Fra MB bruciati per batterie esplose,MB che
                sonnecchiano piu' del solito e OS difficilmente
                piazzabile fra Linux e Windows (il kernel Mach e'
                indecente!) i risultati pubblicati non li
                comprendo
                affatto.Non ne hai proprio mai visto uno eh?
                • Anonimo scrive:
                  Re: Ma per favore.....
                  - Scritto da: LaNberto

                  - Scritto da:

                  Ma allora il Mac x86 ne ha di problemi si o no??

                  La risposta è nel mercato: NOMa quale mercato? Quello dei macachi? Oh ma li leggi i forum dei macachi? "Oggi ho portato il mio piccolino a far cambiare la scheda logica per la quarta volta (la quarta voltaaaa!!?). Speriamo che sia l'ultima volta (e cazzo, fai un pò te!) perchè non posso stare senza il mio compagnuccio di giochi! Comunque il servizio assistenza è stato impeccabile, la Apple è veramente la migliore. Ora però che sta scadendo la garanzia del mio piccolino devo trovare un'altro pirla a cui rifilarlo." Oh, io mica voglio farmi un mazzo così per il prestigio del logo.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:
                    "Oggi ho portato il mio piccolino a far
                    cambiare la scheda logica per la quarta volta
                    (la quarta voltaaaa!!?). ROTFL!!Purtroppo e' vero, sta' genete esiste davvero, e di solito comprano sempre Apple.Chissa' come mai...
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:


                    "Oggi ho portato il mio piccolino a far

                    cambiare la scheda logica per la quarta
                    volta

                    (la quarta voltaaaa!!?).

                    ROTFL!!

                    Purtroppo e' vero, sta' genete esiste davvero, e
                    di solito comprano sempre
                    Apple.

                    Chissa' come mai...
                    Oh, io mica voglio farmi un mazzo così per il prestigio del logo.:D
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:


                    "Oggi ho portato il mio piccolino a far

                    cambiare la scheda logica per la quarta
                    volta

                    (la quarta voltaaaa!!?).

                    ROTFL!!

                    Purtroppo e' vero, sta' genete esiste davvero, e
                    di solito comprano sempre
                    Apple.

                    Chissa' come mai...Mmmhh, fammi indovinare: Incompetenza nel riuscire a fare quello che il restante 95% degli utenti riesce a fare?O forse credono ai macachi che sostengono che dentro ai case dei computer con Windows ci sono i serpenti?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:

                    - Scritto da:


                    "Oggi ho portato il mio piccolino a far

                    cambiare la scheda logica per la quarta
                    volta

                    (la quarta voltaaaa!!?).

                    ROTFL!!

                    Purtroppo e' vero, sta' genete esiste davvero, e
                    di solito comprano sempre
                    Apple.Scherzi? C'è gente che ha l'altarino in casa dove ripone il suo pc marchiato dalla multinazionale americana. Comprano tutti i prodotti per lucidarlo e pulirlo, gli spazzolini per entrare negli anfratti e pulirlo religiosamente. Ci parlano. E quando non funziona fanno penitenza verso l'Assistenza Divina Apple credendo che sia per l'espiazione dei loro peccati.
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    [...]
                    E quando non funziona fanno penitenza
                    verso l'Assistenza Divina Apple credendo che sia
                    per l'espiazione dei loro
                    peccati.(rotfl)In effetti questo spiegherebbe perchè continuano a comprare Apple! E' per via del senso di colpa. :p
                  • LaNberto scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da:
                    Ma quale mercato? Quello dei macachi? Oh ma li
                    leggi i forum dei macachi?

                    "Oggi ho portato il mio piccolino a far
                    cambiare la scheda logica per la quarta volta
                    (la quarta voltaaaa!!?). Speriamo che sia
                    l'ultima volta (e cazzo, fai un pò te!)
                    perchè non posso stare senza il mio
                    compagnuccio di giochi! Comunque il servizio
                    assistenza è stato impeccabile, la Apple è
                    veramente la migliore. Ora però che sta scadendo
                    la garanzia del mio piccolino devo trovare
                    un'altro pirla a cui
                    rifilarlo."
                    Oh, io mica voglio farmi un mazzo così per il
                    prestigio del
                    logo.Semplicemente patetico. Credo che questo thread ndrebbe preso di peso e buttato nel secchio.A proposito: mi daresti il link del forum di cui sopra?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Ma per favore.....

                    Semplicemente patetico. Credo che questo thread
                    ndrebbe preso di peso e buttato nel
                    secchio.

                    A proposito: mi daresti il link del forum di cui
                    sopra?Perchè? Non sai usare Gooogle? Parli come se avessi fatto una fatica mortale a stanare un post nascosto come un ago in un pagliaio.Guarda che il web è pieno di queste storielle. Se poi sei pigro puoi rifarti gli occhi in questo sito:http://www.appledefects.com/
                  • LaNberto scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    I pod random song not so random?ma chi tiene il sito, topo gigio?vieni via vai...
                  • UMM scrive:
                    Re: Ma per favore.....
                    - Scritto da: LaNberto
                    I pod random song not so random?

                    ma chi tiene il sito, topo gigio?

                    vieni via vai...(rotfl)Avevo notato anch'io... :D
                • Anonimo scrive:
                  Re: Ma per favore.....
                  - Scritto da: LaNberto

                  - Scritto da:

                  Ma allora il Mac x86 ne ha di problemi si o no??

                  La risposta è nel mercato: NOLa risposta è nel macaco: SI beve tutto il marketing fuffoso di Giobbe
                • Anonimo scrive:
                  Re: Ma per favore.....
                  Mi consolo col mio ibook di 3 anni ed ancora perfetto.Ah se non avesse abbandonato PowerPC!
            • Anonimo scrive:
              Re: Ma per favore.....
              - Scritto da:
              Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col
              lanternino.
              Soliti dati drogati dalla pubblicità.
              Il MAC ormai è roba dell' archeologia
              informatica, dei tempi del bombardamento dei
              BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni
              fa.Il penultimo portatile ueppolz l'ho visto nel 2002 in una serigrafia, prima di quello ne avevo visto uno forse 2-3 anni prima, di un mio conoscente, uno di quelli plasticoni colorati caramellosi, sembrava il sapientino clementoni auhahaa, gli ho riso in faccia quando l'ho visto... l'ultimo qualche giorno fa, ce lo aveva un tizio, visibilmente no-global (ma attaccato al marchio figo), seduto su una panchina di fronte ad una tabaccheria, in una via molto trafficata, mentre stava iniziando a piovigginare! Ho detto: "ma che fa sto demente qui fuori col portatile??", poi scendendo dalla macchina ho notato che lui stava lì e osservava gli altri se lo guardavano o meno, praticamente stava facendo il fighetto col suo pc ueppolz nuovo!!!
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                patetico (il post) (troll)
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da:

                - Scritto da:

                Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col

                lanternino.

                Soliti dati drogati dalla pubblicità.

                Il MAC ormai è roba dell' archeologia

                informatica, dei tempi del bombardamento dei

                BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni

                fa.


                Il penultimo portatile ueppolz l'ho visto nel
                2002 in una serigrafia, prima di quello ne avevo
                visto uno forse 2-3 anni prima, di un mio
                conoscente, uno di quelli plasticoni colorati
                caramellosi, sembrava il sapientino clementoni
                auhahaa, gli ho riso in faccia quando l'ho
                visto... l'ultimo qualche giorno fa, ce lo aveva
                un tizio, visibilmente no-global (ma attaccato al
                marchio figo), seduto su una panchina di fronte
                ad una tabaccheria, in una via molto trafficata,
                mentre stava iniziando a piovigginare! Ho detto:
                "ma che fa sto demente qui fuori col
                portatile??", poi scendendo dalla macchina ho
                notato che lui stava lì e osservava gli altri se
                lo guardavano o meno, praticamente stava facendo
                il fighetto col suo pc ueppolz nuovo!!!
                grazie per le risate che mi hai regalato, sei un mito! (win)(linux)
            • Anonimo scrive:
              Re: Ma per favore.....
              Ma è solo una macchinetta per fighetti.Ma andiamo, ma ancora con sti MACACHI tra i piedi, ma per favore, ormai è roba da archeologia informatica di 10 anni fa, roba da evanfelizzati da quello stralunato Steeve Jobb amichetto del DRAGA.L' altro giorno sono entrato in uno dei pochi rimasti negozietti che vendono MAC, ci sono entrato per cercare una cosa così per sbaglio.Ovviamente in quel buggigattolo non ho trovato nulla di quanto cercavo, anzi il commesso/padrone del negozietto mi sembrava pure un pò svampito.Dentro c' era una fighetta sui 25 anni con mamminache maneggiava un ibook (così si chiamano?......boh!) e il negoziante ne decantava le mirabilie. La fighetta, con la erre moscia ovviamente, gliela menava e gliela menava sul MAC qui il MAC la e così via.....io li osservavo come se fossero due fricchettoni da sbattere sul tavolo....Alla fin della fiera la fichetta dice a mammà che gli serviva quell' ibook perchè qui e perchè la .....e mammà, ma sì figliola, quanto costa? chiede al negoziante.3.500 Euro gli dice il negoziante.........Hah ma così poco, dice la mammina della fichettina......, proprio così, MA COSÌ POCO.....Ipso facto la mammina ha staccato un assegno di acconto di 1.200 Euro e avrebbe pagato il saldo la settimana dopo quando il negoziante gli avrebbe consegnato l' ibook.CAPITO che razza di fricchettoni si comprano quella robetta?Roba del tipo putanSUV mie carucci MACACHI, robetta da putanSUV.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da:
                Ma è solo una macchinetta per fighetti.
                Ma andiamo, ma ancora con sti MACACHI tra i
                piedi, ma per favore, ormai è roba da archeologia
                informatica di 10 anni fa, roba da evanfelizzati
                da quello stralunato Steeve Jobb amichetto del
                DRAGA.Non mi sembra che Jobs e il DRAGA siano tanto amici sai...
                CAPITO che razza di fricchettoni si comprano
                quella
                robetta?
                Roba del tipo putanSUV mie carucci MACACHI,
                robetta da
                putanSUV.Le stesse fighette che poi si comprano il cellularino da 500 euro, spendono 50 euro al mese di suonerie e guardano i reality. Salvo poi arrivare a 30 anni suonati senza praticamente leggere ne scrivere, trovarsi il buon partito da infinocchiare e maritarsi, salvo poi tradirlo dopo pochi mesi con il primo capellone con la chitarra in mano drogato e nullafacente...
            • Anonimo scrive:
              Re: Ma per favore.....
              - Scritto da:
              Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col
              lanternino.
              Soliti dati drogati dalla pubblicità.
              Il MAC ormai è roba dell' archeologia
              informatica, dei tempi del bombardamento dei
              BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni
              fa.Eppure, su un numero n di spot pubblicitari in TV dove appare un computer, in almeno il 60% c'è un Mac (che sia iMac, PowerBook o che ti pare...).Devi sapere, poi, che l'italiano medio ha una grande ignoranza a proposito dell'informatica di consumo, e pensa che Windows sia l'unico sinonimo di informatica; vai un po' negli USA e vedi che la quota di mercato è ben diversa.
              • Anonimo scrive:
                Re: Ma per favore.....
                - Scritto da:

                - Scritto da:

                Non vedo in giro un MAC manco a cercarlo col

                lanternino.

                Soliti dati drogati dalla pubblicità.

                Il MAC ormai è roba dell' archeologia

                informatica, dei tempi del bombardamento dei

                BBAMBA, quindi fino a 5/6 anni

                fa.

                Eppure, su un numero n di spot pubblicitari in TV
                dove appare un computer, in almeno il 60% c'è un
                Mac (che sia iMac, PowerBook o che ti
                pare...).

                Devi sapere, poi, che l'italiano medio ha una
                grande ignoranza a proposito dell'informatica di
                consumo, e pensa che Windows sia l'unico sinonimo
                di informatica; vai un po' negli USA e vedi che
                la quota di mercato è ben
                diversa.E aggiungo: se i Mac sono dell'archeologia e quindi anche Mac OS X, come mai Microsoft vuole far passare per proprie le idee delle nuove funzioni di Windows Vista, quando molte di queste sono già presenti in Mac OS X Panther (settembre 2003) e la maggioranza in Mac OS X Tiger (aprile 2005)?Guardati i video di alcune delle release del prossimo Leopard; chissà quanto dovrai aspettare per avere qualcosa del genere in Windows.http://www.apple.com/it/macosx/leopard
          • Fabi3tto scrive:
            Apperò...
            Per quanto riusciranno a tenere questo trend?A parte tutti i possibili flame tra pro e contro Intel devo dire che Apple sta procedendo bene!Che ne pensate?Zune insidierà iPod? Bah secondo me no, non ci vedo nulla di particolarmente appetibile...
            • Anonimo scrive:
              Re: Apperò...by MacObiettivo
              Speriamo che questo thread resista...Apple procede bene, lentamente e determinata. Il suo successo è relativo: in fondo dal 4% al 6% non è molto se si considera che è stato fatto con molti costi (Passaggio a Intel, margini ridotti su HW), però è un 2% che da molto fastidio ai concorrenti. Se Hp guadagnasse un 5% su Dell, in fondo non interesserebbe molto (se non agli analisti finanziari).Credo che Apple rappresenti per chi compra i Mac, ma anche per gli altri un'alternativa in termini di metodo, forse per motivi storici, ma forse perchè c'è qualcosa di nuovo:i Mac con OSX sono computer che funzionano davvero, senza diventare pazzi e sono pure belli da guardare (cosa che conta moltissimo: chi oggi comprerebbe un'auto brutta seppure tecnicamente funzionale ed economica?)Credo che sia questo il sogno a cui tutti fanno riferimento, quello a cui tutti quelli che si sono avvicinati ad un computer hanno creduto senza mai ottenerlo.Il fatto di poter comprare un portatile Core Duo a meno di mille euro, un Quad Xeon a duemila euro lo rende competitivo. Farci girare su il gestionale Windows dell'ufficio usando BootCamp o Parallels, lo rende ammissibile.. e poi tutto funziona.Jobs lo sa da sempre, solamente adesso forse più maturo (e dopo tante esperienza (Next, Pixar, Disney)) ha capito come renderlo accessibile a tutti e questa volta (speriamo)senza fare grossi errori.PS. IPod briciole di digital-lifestyle per finanziare il progetto del Mac, ne usciranno ancora tante. Tutte divertenti, utili e soprattutto fortemente integrate.Zune & Co.: vinceranno, riprenderanno quota e soppianterano iPod: quando i player musicali saranno percepiti socialmente elettrodomestici come tnati altri; come i rasoi elettrici; Ma per allora ci sarà qualcos'altro per far rodere il fegato agli acerrimi nemici di Seattle (che sono imbattibili per definizione e per com'è fatto il mondo, ma troppo tristi e sfigati)In fondo a noi drogati di mac, fanatici del mac, non c'è ne frega molto degli altri basti che il nostro sogno continui.v.
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo
                Condivido a pieno e credo che comunque oltre una certa diffusione non andrà.
              • LaNberto scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo
                - Scritto da:
                Se Hp guadagnasse un 5% su Dell, in fondo non
                interesserebbe molto (se non agli analisti
                finanziari).Non è vero. HP lavora su margini ridottisimi e si mantiene solo sugli inchiostri. un 5% in più vorrebbe dire tantissimo per loro.Lo stesso dicasi per DELL, con i profitti in cascata nonostante non faccia progettazione ma sia assimilabile in tutto all'assemblatore bieco sottocasa.Queste case su o punti percentuali si giocano le perdite o i profitti.
                Zune & Co.: vinceranno, riprenderanno quota e
                soppianterano iPod: quando i player musicali
                saranno percepiti socialmente elettrodomestici
                come tnati altri; come i rasoi elettrici;Non credo. Zune è equivalente a tutti gli altri mp3 player del mercato, e casnnibalizzerà le vendite degli altri produttori, senza intaccare le vendite di iPod.
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo

                In fondo a noi drogati di mac, fanatici del mac,
                non c'è ne frega molto degli altri basti che il
                nostro sogno
                continui.

                v.:'( Basta ti prego, ho finito i clinex!!
                • UMM scrive:
                  Re: Apperò...by MacObiettivo
                  - Scritto da:
                  :'( Basta ti prego, ho finito i clinex!!già il fatto che tu ti sia commosso... vuol dire che sei dei nostri!!! grazie!! :'(
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo
                - Scritto da:
                In fondo a noi drogati di mac, fanatici del mac,
                non c'è ne frega molto degli altri basti che il
                nostro sogno
                continui. :o :o :oSto per vomitare.
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo

                i Mac con OSX sono computer che funzionano
                davvero, senza diventare pazzi e sono pure belli
                da guardare (cosa che conta moltissimo: chi oggi
                comprerebbe un'auto brutta seppure tecnicamente
                funzionale ed
                economica?)

                Credo che sia questo il sogno a cui tutti fanno
                riferimento, quello a cui tutti quelli che si
                sono avvicinati ad un computer hanno creduto
                senza mai
                ottenerlo.lo vedi che siete solo fighetti?
                In fondo a noi drogati di mac, fanatici del mac,fi
                non c'è ne frega molto degli altri basti che il
                nostro sogno
                continui.lo siete, lo siete
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo
                - Scritto da:
                Speriamo che questo thread resista...

                Apple procede bene, lentamente e determinata. Il
                suo successo è relativo: in fondo dal 4% al 6%
                non è molto se parli di quota di mercato, se parliamo di aumento per apple e' un (6-4)/6 x 100=33% e in un anno non male direi.
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...by MacObiettivo


                In fondo a noi drogati di mac, fanatici del mac,
                non c'è ne frega molto degli altri basti che il
                nostro sogno
                continui.... E quando suonerà la sveglia e scoprirai che non sai scrivere, cosa farai ?
                • UMM scrive:
                  Re: Apperò...by MacObiettivo
                  - Scritto da:
                  ... E quando suonerà la sveglia e scoprirai che
                  non sai scrivere, cosa farai
                  ?Userà il riconoscimento vocale, che -per inciso- sul mac funziona a meraviglia da anni :D
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Apperò...by MacObiettivo
                    Questo non toglie che il suddetto personaggio debba dormire un po' meno e studiare un po' di più !Ciao
            • UMM scrive:
              Re: Apperò...
              - Scritto da: Fabi3tto
              Per quanto riusciranno a tenere questo trend?
              A parte tutti i possibili flame tra pro e contro
              Intel devo dire che Apple sta procedendo
              bene!

              Che ne pensate?
              Zune insidierà iPod? Bah secondo me no, non ci
              vedo nulla di particolarmente
              appetibile...Zune fa schifo, dai. Ho visto alcune immagini, di avere il wireless non gliene frega nessuno e poi ha una click weel che fa pietà. E' antiestetico, brutto, in perfetto stile microsoft. Tutta la gente che non si prende iPod e si prende un bruttissimo Sandisk che a parità di prezzo ha un paio di giga di più, finisce per spendere il doppio e prendersi anche un iPod maledendo il giorno che non l'ha fatto subito.Aspetto invece con ansia l'iPhone. (apple)In Italia farà MA-CEL-LI. :D
              • Anonimo scrive:
                Re: Apperò...

                Zune fa schifo, dai. Ho visto alcune immagini, di
                avere il wireless non gliene frega nessuno e poi
                ha una click weel che fa pietà. E' antiestetico,
                brutto, in perfetto stile microsoft. Tutta la
                gente che non si prende iPod e si prende un
                bruttissimo Sandisk che a parità di prezzo ha un
                paio di giga di più, finisce per spendere il
                doppio e prendersi anche un iPod maledendo il
                giorno che non l'ha fatto
                subito.
                Maledendo?
Chiudi i commenti