MWC 2021, primi forfait: Nokia, Ericsson e Sony

Ufficiali i nomi dei primi big che non parteciperanno all'edizione 2021 del Mobile World Congress in programma a Barcellona per fine giugno.
Ufficiali i nomi dei primi big che non parteciperanno all'edizione 2021 del Mobile World Congress in programma a Barcellona per fine giugno.

Il Mobile World Congress è stato il primo grande evento del mondo hi-tech ad essere annullato lo scorso anno a causa di COVID-19. Una decisione saggia e lungimirante, seppur dolorosa, quella presa nel febbraio 2020 da GSMA, in tempi incredibilmente stretti a pochi giorni dall’apertura della fiera quando era ormai tutto pronto. L’edizione 2021 è stata fissata dal 28 giugno all’1 luglio, in presenza, con misure precauzionali severe. Ciò nonostante alcuni big saranno assenti: tra questi Nokia, Ericsson e Sony.

Nokia, Ericsson e Sony non saranno al MWC 2021

Temiamo siano i primi tre nomi di un elenco destinato ad allungarsi da qui ai prossimi mesi, in considerazione delle notizie e dei numeri poco incoraggianti che arrivano dalle autorità di tutto il mondo sul fronte della pandemia. Il gruppo finlandese ha confermato la propria decisione con il comunicato riportato di seguito, citando la volontà di tutelare la salute di dipendenti, clienti e partner come priorità assoluta. Parteciperà comunque alle attività organizzate online.

Vale lo stesso per il gruppo svedese, intervenuto con una dichiarazione attraverso le pagine del sito Light Reading. Ne riportiamo di seguito un estratto in forma tradotta. Chi ha avuto modo di mettere piede tra i padiglioni del MWC sa bene come quello di Ericsson fosse uno degli stand più imponenti di tutto l’evento.

Alla luce dell’impatto di COVID-19 in continua evoluzione e considerando anzitutto le nostre persone, la loro salute e il loro benessere, abbiamo deciso di non partecipare al MWC 2021.

Sulla stessa lunghezza d’onda il breve comunicato di Sony che concentra l’attenzione sui cambiamenti che stanno interessando il mondo degli eventi.

Sony Mobile ha preso la decisione di non partecipare a MWC 2021. Considerando come il mondo stia virando sempre più verso le opportunità connesse al digitale e all’online per prevenire la diffusione di COVID-19, comunicheremo in che modo potremo annunciare le notizie riguardanti i nostri entusiasmanti prodotti a un pubblico ancora più ampio.

Stando alle previsioni di GSMA, il MWC 2021 vedrà la partecipazione di 45.000-50.000 persone, la metà circa rispetto a quante accolte nell’edizione 2019. L’ingresso sarà consentito previo esito negativo di un test.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti