Nest: meno qualità video per non pesare sulla Rete

Variazione temporanea nella configurazione della qualità dei flussi video catturati e trasmessi dai dispositivi Nest per la sicurezza della casa.
Variazione temporanea nella configurazione della qualità dei flussi video catturati e trasmessi dai dispositivi Nest per la sicurezza della casa.

Dopo essere intervenuta sulla qualità dei video trasmessi in streaming su YouTube, Google ha deciso di fare altrettanto con quelli catturati dai dispositivi Nest. L’obiettivo è lo stesso, ridurre in modo temporaneo il volume del traffico generato così da pesare meno sulle infrastrutture di Rete già provate in questo periodo delicato.

Riduzione temporanea della qualità video per Nest

Una volta avvenuta la variazione sarà comunicato agli utenti mediante la comparsa di una notifica mostrata dall’applicazione mobile. Starà poi a loro decidere se lasciare che il settaggio torni automaticamente a quello precedente una volta rientrato lo stato di necessità oppure se agire immediatamente in modo manuale per ripristinare un flusso video senza compromessi (è sufficiente seguire gli step consigliati dalla guida ufficiale). Tutte le altre impostazioni relative all’account non subiranno cambiamenti.

Nest Cam Outdoor

Proprio nei giorni scorsi Nest aveva messo nero su bianco tre consigli da seguire per fare ognuno la propria parte e contribuire ad alleviare per quanto possibile il carico di lavoro che gli ISP si trovano a dover gestire nel momento in cui molti, bloccati a casa, fanno leva sugli strumenti dell’e-learning e dello smart working per continuare con la propria attività quotidiana.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti