Net neutrality, le aziende ICT fanno rete

Non è solo Mozilla a dire la sua alla FCC: le principali aziende ICT si appellano ai principi della parità dei dati da parte dei fornitori di servizi, con una lettera indirizzata alle autorità statunitensi

Roma – Un gruppo di oltre cento aziende che operano nel settore ICT ha scritto alla Federal Communications Commissions (FCC), affinché desista dal minacciare con proposte pericolose la libertà e l’apertura della rete, fondamento dell’Internet attuale .

Nella lettera congiunta, firmata tra gli altri da Amazon, Google, Facebook, Reddit, Twitter, Yahoo e Microsoft, si condanna l’intenzione avanzata da FCC per riformare il settore. Questa aveva già incontrato diverse critiche e accuse di essersi schierata contro la neutralità della Rete e da ultimo ha provocato un vero e proprio sit in davanti alla sede della Commissione.

Il direttore di FCC Tom Wheeler, peraltro, era già intervenuto , cercando di sminuire le accuse ed affermando che la proposta altro non fosse che una bozza utile per aprire un dialogo cui aveva invitato tutti gli operatori del settore.

Le parti interessate, d’altra parte, non si sono fatte aspettare: nei giorni scorsi aveva aperto le danze Mozilla, che si era inserita nel dibattito con una proposta originale per il problema giuridico sollevato dalla decisione di gennaio della Corte d’Appello statunitense, che ha messo in discussione la posizione con la quale FCC aveva condannato i blocchi e le discriminazioni di traffico adottate da alcuni Internet Service Provider ai danni di alcuni operatori web, sviluppatori di app e fornitori di servizi cloud, aprendo la via alla proposta di riforma di Wheeler. Per lo sviluppatore di Firefox basterebbe separare il mercato consumer da quello tra fornitori di servizi e provider, facendo rientrare quest’ultimo nei dettami del Titolo II del Communications Act .

Per il momento, dunque, FCC prende tempo : uno dei suoi membri democratici ha chiesto il rinvio della proposta di nuove regole sulla net neutrality che ha scatenato le proteste, rendendo in questo modo possibile il confronto con le parti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    IMHO il problema di fondo è:
    perchè comprare una nuova console quando i giochi sono sempre gli stessi ?
    • cicciobello scrive:
      Re: IMHO il problema di fondo è:
      D'altra parte, anche far uscire giochi nuovi (e originali: non l'ennesimo sparatutto identico al precedente ma con effetti sonori un po' più realistici e grafica a risoluzione più alta) non richiede necessariamente un hardware più potente.Ha senso faticare per realizzare giochi con requisiti hardware sempre più esosi, quando uno dei giochi di maggior sucXXXXX del momento è qualcosa come 2048 (per il quale anche uno zx 81 sarebbe bastato)?
      • prova123 scrive:
        Re: IMHO il problema di fondo è:
        ed aggiungo anche quando l'hardware è già attualmente sovradimensionato?Sul nds è possibile giocare Alone in the Dark I con le stesse performance di un 386 a 40 Mhz del '91. Non è per sentito dire, ho preso il CD originale di allora, ho copiato i file ed ho lanciato l'emulatore ... quindi gira con le stesse performance in EMULAZIONE!!! ... pensa te se fosse "compilato" per DS ...
    • ma anche no scrive:
      Re: IMHO il problema di fondo è:
      - Scritto da: prova123
      perchè comprare una nuova console quando i giochi
      sono sempre gli stessi
      ?ma anche no.
  • evviva scrive:
    che 2 m*r*n*!
    Vedo giochi e consoles nintendo dalla metà degli anni 80, non mi sono mai piaciuti. Sarebbe anche ora di cambiare lo stile nippo-binbominkia dei loro titoli. L' unica casa che produce SOLO giochi per i minori di 3 anni di età. Diversificare il target e scrollarsi un po' di dosso sempre gli stessi brand mario zelda mario zelda metroid megaman metroid... che palle. Qualcosa di nuovo, di fresco e soprattutto non binbominkia politically correct. Va bene gli aficionados ma ce stanno pure l' altri.
  • Sg@bbio scrive:
    Il vero problema.
    Il wii u soffre per essere uscito senza titoli appetibili, sopratutto da parte di nintendo e chi gli sta vicino, mentre molte terze parti l'hanno mollata senza tanti complimenti, quando prima avevano giurato esclusiva e dato via pure il XXXX.Mi stupisce che vada male il 3ds, visto che ha un parco titoli che fa imbarazzare la psvita.
    • panda rossa scrive:
      Re: Il vero problema.
      - Scritto da: Sg@bbio
      Il wii u soffre per essere uscito senza titoli
      appetibili, I wii soffre per non essere retrocompatibile con la wiiTi pare che uno che si e' fatto un mazzo per installare la R4 e perso tempo a scaricarsi tutti i giochi della wii, possa passare ad una console dove non funziona piu' nulla?
      • Wolf01 scrive:
        Re: Il vero problema.
        - Scritto da: panda rossa
        I wii soffre per non essere retrocompatibile con
        la
        wii

        Ti pare che uno che si e' fatto un mazzo per
        installare la R4 e perso tempo a scaricarsi tutti
        i giochi della wii, possa passare ad una console
        dove non funziona piu'
        nulla?AHAHAH perché non ha la retrocompatibilità che volete voi, per i titoli originali è compatibilissimaPiù che altro anche della Wii ho preso pochi titoli (io ad esempio ho Wii Sports, Zelda TP, Zelda Skywut Sword, Monster Hunter Tri, il primo Lego Star Wars e Blazing Angels) qualche titolo sXXXXX-di-gruppo della Nintendo e poco altro che hanno preso i miei relativi.Secondo me è una consolle particolare che diverte molto con i giochi sviluppati appositamente per essa ma è ostica con i giochi che richiedono un controller (vedi metroid, giocare col wiimote è bello, ma dopo un po' ti ubriaca).Della Wii U penso che non prenderò altro oltre al Monster Hunter 3 e Lego City che ho, soprattutto perché preferisco giocare su pc, mentre Wii era pensata più che altro per il gioco di gruppo in locale, Wii U è più orientata all'online, e tanto vale usare il pc.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Il vero problema.
          Dipende dai giochi, il wii u voleva riaprirsi a quella categoria di giocatori che aveva ignorato con il wii, infatti vari titoli che inizialmente dovevano essere esclusivi con il wii u lo dimostra.Se guardiamo il parco titolo del 3ds, lo si nota maggiormente.
        • ... scrive:
          Re: Il vero problema.
          - Scritto da: Wolf01
          - Scritto da: panda rossa

          I wii soffre per non essere retrocompatibile
          con

          la

          wii



          Ti pare che uno che si e' fatto un mazzo per

          installare la R4 e perso tempo a scaricarsi
          tutti

          i giochi della wii, possa passare ad una
          console

          dove non funziona piu'

          nulla?
          AHAHAH perché non ha la retrocompatibilità che
          volete voi, per i titoli originali è
          compatibilissimae infatti e' un flop commercile... la cosa non ti fa accendere in testa nessuna luce?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Il vero problema.
            è un flop perchè non si può piratare ? LOL I soliti luoghi comuni.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Il vero problema.
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Sg@bbio

        Il wii u soffre per essere uscito senza
        titoli

        appetibili,

        I wii soffre per non essere retrocompatibile con
        la
        wii

        Ti pare che uno che si e' fatto un mazzo per
        installare la R4 e perso tempo a scaricarsi tutti
        i giochi della wii, possa passare ad una console
        dove non funziona piu'
        nulla?In fatti di console se al quanto ignorante, nel senso che ignori la situazione attuale, quindi non voglio offenderti e se per caso ti sei offeso, me ne scuso.La r4 funziona sul Ds, non sul 3ds che è un'altra console.Il wii U è compatibile sia con gli acXXXXXri che con i giochi della Wii, anzi è l'unica delle nuove console che ha una retro compatibilità con il suo diretto predeXXXXXre, visto che Xbox one e Ps4, hanno tagliato la cosa senza tanti complimenti (con somma goia di chi ancora per chi dovrà affiancare ben due console, visto che per xbox360 e sopratutto ps3 sta per uscire roba).
        • panda rossa scrive:
          Re: Il vero problema.
          - Scritto da: Sg@bbio
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Sg@bbio


          Il wii u soffre per essere uscito senza

          titoli


          appetibili,



          I wii soffre per non essere retrocompatibile con

          la

          wii



          Ti pare che uno che si e' fatto un mazzo per

          installare la R4 e perso tempo a scaricarsi
          tutti

          i giochi della wii, possa passare ad una console

          dove non funziona piu'

          nulla?

          In fatti di console se al quanto ignorante, nel
          senso che ignori la situazione attuale, quindi
          non voglio offenderti e se per caso ti sei
          offeso, me ne
          scuso.Sono uno dei pochi che non si offende, qua dentro.Dammi pure del XXXXX con chiare parole, se ne senti il bisogno che non mi offendo comunque.
          La r4 funziona sul Ds, non sul 3ds che è un'altra
          console.Ah! Ok.
          Il wii U è compatibile sia con gli acXXXXXri che
          con i giochi della Wii, anzi è l'unica delle
          nuove console che ha una retro compatibilità con
          il suo diretto predeXXXXXre, visto che Xbox one e
          Ps4, hanno tagliato la cosa senza tanti
          complimenti (con somma goia di chi ancora per chi
          dovrà affiancare ben due console, visto che per
          xbox360 e sopratutto ps3 sta per uscire
          roba).Cioe, il disco per la wii, messo nella wii u gira e si gioca?Allora mi saro' confuso con la xbox.Che per me le console sono tutte uguali: per giocare si usa il pc.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Il vero problema.
            Perchè offenderti ? Hai detto una cosa sbagliate e te lo fatto notare pacatamente, mica mi chiamo legu'.Comunque si: per il Wii u, inserisci un disco per Wii è quest'ultimo gira, puoi usare pure il wii mote e affini senza problemi. L'unico difetto può essere lo scaling, i giochi del wii non hanno una risoluzione HD, quindi su schermi con tali risoluzioni possono vedersi male.Per il resto che si usi solo il pc per giocare è esagerato per varie ragioni.
          • ... scrive:
            Re: Il vero problema.
            - Scritto da: Sg@bbio
            Perchè offenderti ? Hai detto una cosa sbagliate
            e te lo fatto notare pacatamente, mica mi chiamo
            legu'.uh! qeullo appena lo guardi storto ti scatena contro luca "cane pazzo" T-1000 :-)
          • stronzolo scrive:
            Re: Il vero problema.
            - Scritto da: Sg@bbio
            Comunque si: per il Wii u, inserisci un disco per
            Wii è quest'ultimo gira, puoi usare pure il wii
            mote e affini senza problemi. L'unico difetto
            può essere lo scaling, i giochi del wii non hanno
            una risoluzione HD, quindi su schermi con tali
            risoluzioni possono vedersi
            male.Esattamente. E la cosa incredibile è che Dolphin invece lo fa.
          • ma anche no scrive:
            Re: Il vero problema.
            - Scritto da: Sg@bbio
            Perchè offenderti ? Hai detto una cosa sbagliate
            e te lo fatto notare pacatamente, mica mi chiamo
            legu'.

            Comunque si: per il Wii u, inserisci un disco per
            Wii è quest'ultimo gira, puoi usare pure il wii
            mote e affini senza problemi. L'unico difetto
            può essere lo scaling, i giochi del wii non hanno
            una risoluzione HD, quindi su schermi con tali
            risoluzioni possono vedersi
            male.sul pc cerco faccio doppio click sull'icona e il gioco parte senza problemi.

            Per il resto che si usi solo il pc per giocare è
            esagerato per varie
            ragioni.I beg to differ, il 3d richiede potenza di calcolo e con un pc ne puoi avere quanta ne vuoi.
        • Luke1 scrive:
          Re: Il vero problema.
          - Scritto da: Sg@bbio
          complimenti (con somma goia di chi ancora per chi
          dovrà affiancare ben due console, visto che per
          xbox360 e sopratutto ps3 sta per uscire
          roba).Fai conto che la mancata retrocompatibilità stavolta è stata per me determinante nel farmi scegliere di non comprare né PS4 né XBOX One: non ho intenzione di buttare le vecchie console e una barca di giochi comprati per queste, e queste nuove non sapevo nemmeno dove metterle senza togliere quelle precedenti e comunque mi hanno deluso per un hardware di gran lunga al di sotto delle mie aspettative... sarò un giocatore PC ed Android.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Il vero problema.
      - Scritto da: Sg@bbio
      Mi stupisce che vada male il 3ds, visto che ha un
      parco titoli che fa imbarazzare la
      psvita.Il problema, secondo me, è che il 3ds è entrato in quella fase per cui chi lo voleva lo ha già comprato. Potrebbero ancora capitare delle inversioni temporanee di tendenza, a coincidere con le uscite dei titoli "classici" di Nintendo, o magari se dovessero presentare una nuova revisione hardware - ma dopo il 3dsXL dubito. La cosa più probabile è che il 3ds-console abbia detto quasi tutto quello che c'era da dire. E visti e considerati i numeri che ha mosso, non ci vedo nulla di male, alla fine continueranno ad uscire giochi ancora per _almeno_ due-tre anni; nel frattempo scopriremo se fra i misteriosi marchi "Advance" registrati di recente, si nasconde anche il sucXXXXXre del 3ds.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Il vero problema.
        il 3ds non è cosi "vetuso" considerando l'andazzo in cui le console hanno una vita allungata anche per i tempi di sviluppo che si sono dilatati per il software, magari fa 4 anni si sentirà parlare di un sucXXXXXre, poi visto che il 3ds è l'unica console gestita bene da nintendo a differenza del wii u, sarebbe da pazzi buttarsi su una nuova console portatile, quando devono concentrarsi nel rendere appetibile il wii u (magari legando con dei contratti di ferro le SH che vogliono fare esclusive, visto i volta faccia fatti, pure con motivazioni non sempre convincenti).
    • ma anche no scrive:
      Re: Il vero problema.
      - Scritto da: Sg@bbio
      Il wii u soffre per essere uscito senza titoli
      appetibili, sopratutto da parte di nintendo e chi
      gli sta vicino, mentre molte terze parti l'hanno
      mollata senza tanti complimenti, quando prima
      avevano giurato esclusiva e dato via pure il
      XXXX.
      ma non credo proprio. Il vero problema è che nintendo non è sola e nel mercato ci sono alternative migliori.
Chiudi i commenti