Neural.it/ASCII-O-Matic, ogni immagine è fatta di caratteri

Da JPEG a ASCII

ASCII-O-Matic è un convertitore di immagini in caratteri ascii, nello stesso stile in cui hanno prodotto artefatti le tecniche di ascii-art, prima, e alcuni settori della net art, poi. Il software traduce ogni jpeg consentendo all’utente di fare anche l’upload di sue immagini, con l’opzione di generare del codice HTML corrispondente, in modo da poterle utilizzare all’interno di una pagina web. Forse fomentando questa tecnica si potrebbero costruire versioni ascii di interi siti on-the-fly, con effetti curiosi e risparmio di banda assicurato. Curiosa anche l’opzione “squares” che “iconizza” le foto, riducendole a pochi pixel attraverso un algoritmo sufficientemente furbo per mantenere il più possibile l’apparenza dell’immagine originaria.

A cura di Neural.it, new media art, e-music, hacktivism .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Per non parlare di elgoog
    www.alltooflat.com/geeky/elgoogW Google!
  • Anonimo scrive:
    In effetti Google
    è al di sopra di queste cose.Molto al di sopra
    • Anonimo scrive:
      Re: In effetti Google
      Beh ragazzi io stesso sono un fan di google o ora anche di elgoog ;-) e so che è aldisopra, in fondo un buon servizio non si supera solo con un dominio, google si distingue con ben altre cose che con un semplice dominio.....il mio era solo per fare un esempio appunto per far presente che la pretesa di alanis morissette era assurda.Un saluto e w elgoog eheh
  • Anonimo scrive:
    il nome proprio si puo registrare
    il nome proprio si puo registrare, anche quello di personaggi famosi, specie se è orrispondente al proprio. è semplicemente necessario non sfruttarlo commercialmente, onde sfruttare indebitamente la fama altrui!
Chiudi i commenti