Nokia-Samsung: accordo di licenza per le tecnologie video

Le tecnologie video di Nokia in licenza a Samsung

Il gruppo finlandese e quello sudcoreano hanno firmato un accordo di licenza che consente a Samsung di impiegare le tecnologie messe a punto da Nokia.
Il gruppo finlandese e quello sudcoreano hanno firmato un accordo di licenza che consente a Samsung di impiegare le tecnologie messe a punto da Nokia.

Stretta di mano annunciata tra Nokia e Samsung: grazie all’accordo trovato, la società finlandese consentirà al partner sudcoreano di far leva sul proprio portfolio di tecnologie video accedendovi mediante licenza. Non è stato resa nota l’entità dell’investimento economico messo sul piatto.

Nokia-Samsung: accordo per le tecnologie video

Il comunicato ufficiale parla di royalty che saranno versate da Samsung. Di quali proprietà intellettuali si sta parlando? Non è chiaro, il riferimento è genericamente agli “standard video” che con tutta probabilità saranno impiegati all’interno dei dispositivi portati sul mercato dal brand asiatico. Questo il commento attribuito a Jenni Lukander, President of Nokia Technologies.

Sono felice dell’accordo raggiunto con Samsung che convalida ulteriormente gli investimenti decennali di Nokia in ricerca e sviluppo e in termini di contributi agli standard per le tecnologie multimediali e video.

Per quanto concerne i brevetti, ad oggi Nokia ne controlla circa 20.000 in totale, oltre 3.500 dei quali ritenuti essenziali per i network 5G. Sono frutto di investimenti quantificati in più di 129 miliardi di euro, spalmati su un arco temporale che copre gli ultimi vent’anni.

Non è la prima stretta di mano tra le due realtà sul fronte delle proprietà intellettuali: è sufficiente tornare indietro di qualche anno per ripescare la notizia di un accordo di licensing siglato tra le parti al termine di un contenzioso.

Fonte: Nokia
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti