NoLogo/ Fornire un servizio su web

di Mafe de Baggis - Qualcuno ricorda ancora quanto fosse riposante la home page di Google nel 1999, nel marasma dell'eccitazione da portale?

Roma – Se la socialità è la parte divertente di Internet, i servizi ne costituiscono l’ossatura: possiamo anche snobbare i blog, i social network o le chat, ma quando si tratta di home banking o e-commerce la comodità dell’uso della rete è indiscutibile. Quando funziona. Quando capiamo come funziona senza impazzire. Quando capiamo a cosa serve.

A luglio scrivevo che “l’originalità non è molto apprezzata quando si tratta di eseguire delle transazioni.” Se il rispetto degli standard e dell’usabilità sono un dovere per qualsiasi interfaccia, quando si tratta di cercare un numero di telefono, fare un bonifico o prenotare un treno diventa una questione di sopravvivenza. Del servizio, se cerca di trovare un mercato; dell’utente, se non ha scelta.

Il sito di CartaSì, che permette di consultare online i movimenti della propria carta di credito, dopo il login presenta questo incredibile menu di navigazione: Cambia Colori – www.cartasi.it – Privacy – Home – Esci. Ora, a me i servizi offerti sono utili e comodi e quindi sorvolo su questo delirio, ma quando hanno rifatto l’home page del sito precedente il login, diciamo il sito istituzionale, ero tutta contenta che finalmente avrebbero eliminato anche il Cambia Colori, che invece è ancora lì. Il piccolo sovraccarico cognitivo di dover ogni volta skipparlo e capire la differenza tra www.cartasi.it e Home è quello che fa la differenza tra la gratitudine e la sopportazione.

Anche qui la lezione è una sola, ed è molto semplice: individuate il servizio di base e progettatelo e realizzatelo molto bene. Avete presente Google? Vi ricordate com’era riposante Google quando è uscito nel 1999, in mezzo al marasma dell’eccitazione da portale?

Vendete libri? Prima preoccupatevi di farli trovare facilmente e di arrivare al checkout senza stress, poi aggiungete le stelline e le recensioni (non che non siano importanti, sia chiaro). Volete che mi iscriva alla vostra newsletter? Fate il form di registrazione esattamente identico a tutti gli altri. Siete Trenitalia? Perché mettete un tetto di spesa mensile? Non volete che io prenda troppi treni?

L’unico colore che vorrei cambiare quando sto impallidendo alla vista di quanto ho speso, è quello del mio conto in banca. Internet è fatta per fornire servizi senza la noia delle code, dei contanti, delle interruzioni, delle distrazioni: ricordatevene quando vi ritrovate a pensare cose tipo “ma un’alternativa al solito carrello?”.

Mafe de Baggis
Maestrini per Caso

Tutti i NoLogo di MdB sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pippo75 scrive:
    ma quale censura?
    Lo stato piglia il 75% del costo.Tra tasse dirette e indirette lo stato italiano dovrebbe essere ricchissimo, invece....Pensate solo ai giochi a schedine ( calcio, lotto, superenalotto ), da quanto mi risultava prende più soldi lo stato che il montepremi.Ma sperate davvero che rinuncino a tutti sti soldi?
    • pabloski scrive:
      Re: ma quale censura?
      purtroppo spessissimo le misure di controllo delle imposizioni viene raggiratoinfatti non è caso che i concessionari AAMS hanno evaso tasse su 90 miliardi di euro
    • Sgabbio scrive:
      Re: ma quale censura?
      inibire l'accesso a certi siti non è censura ?
      • Cristiano Piga scrive:
        Re: ma quale censura?
        Non solo è censura ma è pure vergognoso, che mi pagi l'abbonamento l'AAMS allora, forse potrebbe pure reindirizzarmi a suoi server, e dico forse eh
  • cpa scrive:
    Whois
    Strane coincidenze?http://www.k2smokes.ch/Holder of domain name:George KerryKerry GeorgeVia San Giorgio 7CH-6976 Castagnolahttp://www.rebelsmokes.com/Registrant: 4Guys Interactive Inc. Via San Giorgio 7 Suite 230 Castagnola, [none] 6976
  • JaM scrive:
    Mi viene in mente
    una poesia di Bertold Brecht...Prima di tutto vennero a prendere gli zingarie fui contento, perché rubacchiavano.Poi vennero a prendere gli ebreie stetti zitto, perché mi stavano antipatici.Poi vennero a prendere gli omosessuali,e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.Poi vennero a prendere i comunisti,ed io non dissi niente, perché non ero comunista.Un giorno vennero a prendere me,e non c'era rimasto nessuno a protestare.
  • isaacrimor scrive:
    Da lunedì smetti di fumare
    Io fumavo 3 pacchetti al giorno. E' stato dura smettere, ma ogni giornosi diventa più forti rispetto al fumo.Non date i vostri soldi a nessuno di questi aprofittatori,nè allo stato nè ad altri.Ciao
  • ridendo scrive:
    e Altroconsumo che fa ?
    sì questie sempre solereti ad intervenire sul copyright si muovessero anche per chi come me fuma 80 sigarette al giorno e non può comprarsele online e deve andare in auto in svizzera. Aiuto
  • salvoweb scrive:
    OPENDNS SANTO SUBITO
    UTILIZZATE OPENDNS E TOGLIETE TUTTE LE CENSURE.. APPARTE CHE SIETE + LIBERI.. CIAUUU
  • mmmmbbbb scrive:
    ...ma per piacere...
    ...e così vogliono farci fare connessioni in tunnelling per raggiungere certi siti...complimenti alla democrazia, e allo stato, ovviamente, che DEVE guadagnare....stiamo seguendo l'esempio della Cinae questo non fa che rendermi triste, non perchè sono abituato ad utilizzare certi servizi extra-nazionali per compare sigarette (le compro oltre confine a 22,00 la stecca di Chesterfield, ma questo non si può censurare e le leggi mi permettono di farlo senza essere perseguito) ma perchè in un paese come il nostro la libertà di parola è sempre più scarsa e quella di navigare si sta via via rendendo più filtrata e controllata.PROXY ESTERI. Ecco la soluzione.Evviva l'italia.
    • pippo75 scrive:
      Re: ...ma per piacere...
      - Scritto da: mmmmbbbb
      ...e così vogliono farci fare connessioni in
      tunnelling per raggiungere certi
      siti...contento te, contenti tutti.inventarsi vie di chissa quali tipo per andare a prendere le sigarette, altro che malattia....
      extra-nazionali per compare sigarette (le compro
      oltre confine a 22,00€ la stecca di Chesterfield,quando la libertà dipende da come affumicare i polmoni proprio e delle persone che ci stanno vicine.Povera Italia.Toccate tutto ma non: pallone, TV e fumo.
  • GB ego sum scrive:
    Totalitarismo democratico
    Io lo chiamo così.Badate che anche l'obbligo di usare le cinture di sicurezza o il casco fa parte di questa mentalità!Lo stato pretende di tutelare l'individuo non solo dal pericolo che può provenire dagli altri e che l'individuo stesso desidera evitare, ma anche dal rischio che la persona, consapevole e capace d'intendere e di volere, intende correre volontariamente.Si dice che l'individuo che subisce un danno alla propria salute genera costi a carico della società e che questo è il motivo per cui è opportuno impedirgli determinati comportamenti potenzialmente autolesionisti.Se questo fosse l'unica motivazione, allora basterebbe che la sanzione fosse diversa da quanto le leggi prevedono di norma in queste circostanze: viaggi in auto senza cintura e subisci danni in un incidente stradale per tale motivo? L'assicurazione della parte avversa non è tentuta a risarcirti; rimani invalido per tutta la vita? Nessun aiuto statale e nessuna pensione di invalidità.No, i motivi sono altri: chi esercita il potere dovrebbe introdurre regole per garantire la compatibilità della sfera di libertà di ciascuno di noi con quella degli altri e invece, anche nei paesi democratici, con istituzioni liberamente elette, finisce per essere trascinato dal "caporale" che c'è in ciascuno di noi e inizia ad esercitare il potere fine a sé stesso, per il gusto di controllare gli altri e condizionarne la vita; in un primo tempo solo quella pubblica, poi anche quella privata sino all'interno delle mura domestiche.Da qui ad usare quel potere per interessi di natura economica il passo non è breve, è semplicemente nullo.Orwell non ha poi sbagliato di molto le sue previsioni.
  • Antonio Mela scrive:
    Non capisco...
    Io posso andare di persona in Slovenia (tra l'altro molto vicina a me) a fare incetta di stecche di marlboro (o anche di benzina se qui non ci fossero sconti sul carburante volti proprio ad evitare simili acquisti all'estero) senza che nessuno possa più impormi limiti di sorta (visto che tale paese adesso è membro UE e la sua merce non può essere bloccata in nessun modo dal nostro stato), ma se per esempio volessi comprare sigarette da un e-shop sloveno non potrei?La cosa non ha senso, anzi, dà una mano in più al contrabbando (qualcuno potrebbe benissimo comprare tonnellate di tabacco ai duty free sloveni per rivenderli poi al dettaglio qui in Italia).Sono sicuro che se solamente qualche impresa estera si decidesse a ricorrere alla corte di giustizia europea certi protezionismi finirebbero come è finito il bollino siae.
  • pippo75 scrive:
    tuttosommato
    molti dicono di non arrivare a fine mese, però il fumo non si toglie.Ma quanto spende la gente per rimepire i polmoni di questo salutare fumo?Fosse per me sparirebbero: sigarette, casinò, macchinette mangiasoldi ( non so come chiamarle ).Di loro non sono cose cattive, ma visto che la molta gente non sa darsi dei limiti e visto che la costituzione dovrebbe difendere anche i più ottusi.Comunque, sempre fosse per me, sparirebbero non per decreto o simile, ma per altri motivi.Ma qui si potrebbe parlare per mesi chi sarebbe a favore, chi contrario e chi .....Comunque ho provato un sito ed è raggiungibile.
    • Alex scrive:
      Re: tuttosommato
      D'accordissimo, e poi voglio dire......sinceramente posso capire che i vari divieti sono sempre un limite, ma c'è limite e limite. Un conto è la censura intesa come libertà di informazione e di opinione. Un conto è la salute o il gioco d'azzardo.Sinceramente trovo molto meno etico che lo stato lucri sui vizi della gente. Impedire di comprare sigarette online o fare scommesse di qualche forma può essere (se in questo paese le cose funzionassero veramente bene) anche un valido modo per controllare l'autenticità del servizio ed evitare truffe di vario tipo.Ripeto, non è una questione di legalità, è una questione di sicurezza e di controllo su movimenti di soldi che nel caso delle scommesse online potrebbero essere poco chiari. Poi che lo stato ci voglia guadagnare è risaputo (e anche un po' immorale).Ad ogni modo, smettete di fumare che è meglio per tutti!
      • dti scrive:
        Re: tuttosommato
        Per me un pacchetto di sigarette dovrebbe costare 10 euro. e l'80% dei ricavi devono andare direttamente alla sanità!
      • Sgabbio scrive:
        Re: tuttosommato
        non esiste una censura buona. Il blocco dei siti di scommesse che ha fatto l'italia è stata messa solo per impedire che la concorrezza potesse scalfire l'oligarchia di stato. Ci sono moltissime aziende del settore che possono operare legalmente in tutta europa, ma solo in italia devono pagare un pizzo alla AAMS per poter lavorare.Per quanto riguarda le sigarette, sono d'accordo che fanno male, ma questo non deve impedire le persone ad informarsi.Per non parlare che in questi mesi fanno opera di censura senza uno straccio di normativa che prevede queste operazioni.
  • slackers scrive:
    bind in locale
    Oramai sono quasi ter anni che uso Bind in locale, sfruttando i root-server di orsn,Certo, visto che la maggiorparte degli italiani sono utonti e non utenti, va bene pure cosi...svegliaaaaaaaaaaaaa
    • notandxor scrive:
      Re: bind in locale
      anche smplicemente opendns...buonanotte bambini!
      • slackers scrive:
        Re: bind in locale
        - Scritto da: notandxor
        anche smplicemente opendns...

        buonanotte bambini!non uso gli opendns perchè seguono hijack di google.com, se vi fidate di gente del genere fate pure :)molto meglio usare una cache locale che punta ai root di orsn.O meglio non credo ci sia malizia nel correggere i typo o nelle altre "funzionalità" che forniscono, ma non e' questo il punto, il punto e' che giocare con i dns e' sempre e comunque male; se a un server dns faccio una data query, il server _DEVE_ comportarsi come ci si aspetterebbe dopo aver letto le rfc del caso (perlomeno per le richieste su domini per i quali il suddetto server non è autoritativo); la correzione dei typo nella digitazione di url, o altri servizi di questo tipo, non si dovrebbero fare giocando con i dns ma al limite si fanno lato client con apposito plugin per il browser o per l'applicazione che necessita di tale servizio
  • giancarlofff scrive:
    CENSURA SIGARETTE ??
    Quando vieteranno allo stato di vendere sigarette ???
    • Ste scrive:
      Re: CENSURA SIGARETTE ??
      Mai...però vieteranno a chiunque altro di venderle.Quando spacci una droga è ovvio che vuoi avere l'esclusiva di zona...e lo stato sulle sigarette ce l'ha eccome.
      • lucas scrive:
        Re: CENSURA SIGARETTE ??
        parole sante!
      • MAGA 73 scrive:
        Re: CENSURA SIGARETTE ??
        - Scritto da: Ste
        Mai...però vieteranno a chiunque altro di
        venderle.

        Quando spacci una droga è ovvio che vuoi avere
        l'esclusiva di zona...e lo stato sulle sigarette
        ce l'ha
        eccome.Bè comunque si addossa anche le spese dei malati di cancro ai polmoni.Che io sappia uno spacciatore non si è mai occupato di pagare le spese di comunità o dei servizi del SERT.
    • Matteo Ricci scrive:
      Re: CENSURA SIGARETTE ??
      Altro che censura sigarette e siti, sono partiti i procedimenti penali per chi le acquistava in rete, se andate a vedere sul forum che ho creato appositamente, ho appena pubblicato i primi due provvedimenti emessi dall'AAMS ligure a carico di due utenti presunti "contrabbandierei" di tabacco per i loro acquisti su K2Smokes.L'url del forum e' http://computerclinica.com/smoke/index.php
  • ExTrEmE scrive:
    Un bel Tunnel..
    ... e risolviamo il problema.Tunneling con un servizio tipo relakks.. e vivi felice.A meno che il provider non blocchi i server relakks.. ma la vedrei dura trovare motivazioni valide...
  • ExTrEmE scrive:
    Bravi Bravi davvero..Censuriamo i reply?
    Si caro punto informatico.. anche questa volta un bell'applauso per la gestione del forum.Grazie dell'eliminazione del post.Facciamo un riepiloghino eh, vogliamo?
    Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:
    - sia in tema e contribuisca alla discussione in corsoLa discussione "Fascisti", sulla quale avevo postato, è palesemente fuori tema e non mi pare abbia il suo gran contributo.. pero' parla male della destra, quindi va bene che sia ancora li vero?
    non abbia contenuto razzista o sessistaQuesto per ora è stato rispettato..
    non sia offensivo, calunnioso o diffamanteVogliamo dare una scorsa a tutti i vari post del thread?? EH? VOGLIAMO?Il mio post è stato fatto fuori.. ma gli altri ci sono sempre.. sarà perchè..mmm.. forse non era un qualcosa in linea con le idee di sinistra? EH? Ah no.. forse il problema era qualche "ca22o" di troppo qua e la o simili vero? E allora tutti gli altri reply?? Che ci fanno ancora in piedi.Che sfigato sono stato.. il "controllo a campione" propio me ha beccato..Quando si parla di informatica mi piace PI e lo leggo quotidinamente. Purtroppo quando si parla di forum.. bisogna stendere un velo pietoso.Questo è un esempio lampante che la libertà di parola e di pensiero non sono certo cose che vengono limitate da berlosconi.. a meno che da 5 minuti a questa parte il padrono di PI non sia diventato berlusca.:-/Tanto lo so che anche questo reply avrà vita breve.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Bravi Bravi davvero..Censuriamo i reply?
      Non frignare.... Se sei limitato a scompartimenti politici mica e colpa di PI.
      • ExTrEmE scrive:
        Re: Bravi Bravi davvero..Censuriamo i reply?

        Non frignare.... Se sei limitato a scompartimenti
        politici mica e colpa di
        PI.Io non sono affatto limitato a scompartimenti politici (anzi.. semi questo valer per l'70% dei post qui dentro).Se ho motivo di esprimere un mio pensiero negativo su qualcuno lo faccio.. sia esso berlusconi, travaglio, fini, prodi o ChiCa22oNeSoIo.Il thread "Fascisti" (che non c'entra un ca22o con l'articolo..) sta sempre li con tutti i suoi bravi reply (che a loro volta non c'entrano nulla con l'articolo) che pero' sono diciamo tendenzialmente di sinistra.Arriva qualche post non gradito.. e magia! Sparitooo! Bella libertà di pensiero e parola eh?Sai fondamentamente a me che me ne frega dei post e dei reply cancellati? Nulla.Pero' mi fa molto inca22are che si venga a blaterare che berluska sta portando all'assenza di libertà di parola/pensiero quando poi invece si tratta dell'esatto contrario (vedi appunto post eliminati perchè non ben parlanti della sinistra).Allora: o si BLOCCANO tutti i thread OT come sarebbe giusto oppure si lascia piena libertà di scrivere senza cancellare a proprio giudizio (salvo casi in cui vi siano offese o diffamazioni); e non veniamo a motivare la cancellazione con l'ipotesi di qualcosa diffamante nel reply..perchè in primis non mi permetterei mai e secondo perchè l'unica persona su cui avevo scritto era Travaglio (ho semplicemente riportato cio' che detto - poco - su tutti i tg: ovvero che è stato condannato a 6 mesi più risarcimento di 20.000).E allora non ti permettere di dire che io vengo a *frignare* perchè sono "limitato a scompartimenti politici". Perchè prima di tutto tu non mi conosci quindi sai una bellissima s*ga io chi sono e come sono; in secondo luogo ho semplicemente dichiarato una ingiusta cancellazione di un post solo perchè "contro" determinati ideali (leggasi anche limitazione di pensiero/parola)Ricordo che la limitazione di pensiero/parola viene citata in un thread si e uno no.Quindi mi pare che a frignare non sono certo io.Come al solito in italia.. "si predica bene.. e poi si razzola male."E perdo tempo pure a scrivere.. :-/
        • ExTrEmE scrive:
          Re: Bravi Bravi davvero..Censuriamo i reply?

          Io non sono affatto limitato a scompartimenti
          politici (anzi.. semi questo valer per l'70% dei
          post qui dentro).Errore di digitazione.Io non sono affatto limitato a scompartimentipolitici (anzi.. mi sembra che questo valga invece per il 70% dei post qui dentro).
          • Sgabbio scrive:
            Re: Bravi Bravi davvero..Censuriamo i reply?
            Tu dici che non è vero che stanno limitando la libertà d'espressione, quando poi in realtà sta realmente accadendo.
  • Pignolo scrive:
    Niente sigarette anche in Formula1
    Allora dovrebbero censurare anche la Rai, quando trasmette le immagini delle gare di F.1 con tanto di sponsor sulle macchine e sugli striscioni!
    • krane scrive:
      Re: Niente sigarette anche in Formula1
      - Scritto da: Pignolo
      Allora dovrebbero censurare anche la Rai, quando
      trasmette le immagini delle gare di F.1 con tanto
      di sponsor sulle macchine e sugli striscioni!In molto paesi devono coprirli, non ci hai mai fatto caso ?
  • doc allegato velenoso scrive:
    Scaricatevelo dal Mulo!
    Feedback from: http://www.aMule.org - Xubuntu Linux on P3 866 (aMule 2.2.2 using wxGTK2 v2.8.7)File name: Il Metamondo - TV Hacker Attack - Marco 1.0.aviFile size: 174.21 MBShare ratio: 97.76%
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Scaricatevelo dal Mulo!
      contenuto non disponibile
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: Scaricatevelo dal Mulo!
        un bellissimo video sulla rete liberasotto CC, cosi state tranquilli :)scaricare, diffondere e tenere in condivisione fino al giorno in cui il nano e la sua banda bassotti non diranno bugie o se preferite fino a quando rutello imparera' l'inglese :D
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Scaricatevelo dal Mulo!
          contenuto non disponibile
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: Scaricatevelo dal Mulo!
            su rapidshare non sosu yt ma in bassa qualita'http://it.youtube.com/watch?v=QgMOSB5yg_4&feature=relatedquello sul mulo e' meglio
          • pippo75 scrive:
            Re: Scaricatevelo dal Mulo!
            - Scritto da: doc allegato velenoso
            su rapidshare non so
            su yt ma in bassa qualita'
            http://it.youtube.com/watch?v=QgMOSB5yg_4&feature=Che tristezza.Quando hanno creato le prime auto, non credo ci fossero- segnali stradali- codice della strada- patenti- multe- bollini blu- revisioni- euro 1,2,3,4,5- ecodiesel.Poi per evitare l'anarchia hanno dovuto creare delle regole, ritente queste sempre sbagliate?Per internet invece cosa pensate? Non è sempre la stessa cosa.
          • pabloski scrive:
            Re: Scaricatevelo dal Mulo!
            le regole sono utili, la censura noil bello della censura è che è senza regole, ovvero chi ha il potere decide in maniera discrezionale ed arbitraria chi censurare e chi novedi Mediaset con le sue veline a culo nudo...quelle andrebbero censurate ma nessuno osa farlo
    • wass scrive:
      Re: Scaricatevelo dal Mulo!
      aoh c'e' solo il tuo??
    • Pierino23 scrive:
      Re: Scaricatevelo dal Mulo!
      un mare di banalità
  • doc allegato velenoso scrive:
    Scaricatevelo dal mulo!
    Feedback from: http://www.aMule.org - Xubuntu Linux on P3 866 (aMule 2.2.2 using wxGTK2 v2.8.7)File name: Il Metamondo - TV Hacker Attack - Marco 1.0.aviFile size: 174.21 MBShare ratio: 97.76%
  • Stacy think positive scrive:
    Come sempre in Italia
    Si guarda il dito e non si vede il paese. Perché non posso andare su un sito che mi fa fare delle scommesse, perché non posso andare a comprare le sigarette in Spagna. Per usare parole corrette direi, saranno ca##i miei. Il vero problema dei casinò on-line è lo spam che inviano. Che vengano sanzionati per quello, ricevo da loro 20 e-mail di SPAM al giorno, anche se non mi sono mai registrato a nessun Casinò e la strada per la denuncia è veramente inverosimile. Avete mai provato a guardare come si fa?Non si segnala la e-mail di Spam al garante che poi investiga e interviene, noooo, figuriamoci.Si deve mandare una lettera o un fax a chi spamma, se non risponde entro 15 giorni allora si scrive al garante e si dice che qualcuno sta usando i propri dati impropriamente, a questo punto forse succede qualcosa... io ricevo 100 e-mail al giorno di SPAM, perché la e-mail aziendale è molto utilizzata e quindi diffusa, come faccio ad affrontare questa procedura?
    • Wolf01 scrive:
      Re: Come sempre in Italia
      Se compri fuori dall'itaGlia non paghi l'IVA allo stato, PUNTOQuesto basta e avanza a dargli il diritto di bloccare tutto.Torneremo ad applicare il protezionismo come nel periodo fascista, guai perfino ad usare NOMI non italiani per i prodotti.. a meno che non paghi l'IVA pure su quelli, eh bhe certo no? Pagando si può tutto-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2008 14.07-----------------------------------------------------------
      • ullala scrive:
        Re: Come sempre in Italia
        - Scritto da: Wolf01
        Se compri fuori dall'itaGlia non paghi l'IVA allo
        stato,
        PUNTO
        Questo basta e avanza a dargli il diritto di
        bloccare
        tutto.
        Torneremo ad applicare il protezionismo come nel
        periodo fascista, guai perfino ad usare NOMI non
        italiani per i prodotti.. a meno che non paghi
        l'IVA pure su quelli, eh bhe certo no? Pagando si
        può
        tuttoPaghi il dazio alla dogana!Sveglia!L'imposta doganale comprende/sostituisce anche l'imposta sul valore aggiunto!
        • The Mind withCake scrive:
          Re: Come sempre in Italia
          E all'interno dell'UE c'è la libera circolazione di beni e persone... pertanto fino a due stecche da un paese della Comunità in teoria le potrei comprare senza dovere nulla a nessuno...
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Come sempre in Italia
        - Scritto da: Wolf01
        Se compri fuori dall'itaGlia non paghi l'IVA allo
        stato, PUNTOHo decine di fatture doganali per le cose più svariate (cd, dvd, hardware, software, libri, fumetti, riviste, prodotti alimentari) comprate fuori dall'UE (Cina, Giappone, Messico, Stati Uniti, Canada, Brasile, Egitto, Romania quando non era ancora UE) che dimostrano il contrario. Vuoi forse dire che invece di dazio e iva dovevo pagare solo l'iva? Stai forse dicendo che alla dogana (quasi sempre quella di Ciampino) si sono arricchiti indebitamente a mio danno?Se ti riferisci a quelle comprate in UE è vero che non si paga l'IVA allo stato italiano ma l'Italia ha firmato accordi secondo i quali è legale comprare qualcosa in Europa e importarlo in Italia senza pagare altre tasse che non siano quelle imposte nell'acquisto nel Paese dell'Unione in cui acquisti. Se poi l'Italia vuole uscire dal Trattato di Schengen è un altro discorso, ma ditemelo prima così andrò a mettermi in salvo su una scialuppa prima che questa barca puzzolente e bucata affondi del tutto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2008 20.16-----------------------------------------------------------
  • unaDuraLezione scrive:
    controdenuncia fattibilissima.
    contenuto non disponibile
  • Ricky scrive:
    Analizziamo il problema
    Se lo vediamo da utenti esperti, il blocco e' solo una scemenza, aggirabile quando si vuole, almeno per il momento.Se lo vediamo da NON fumatori, il blocco non ci interessa affatto, anzi, magari sortisce qualche effetto buono.Se lo vediamo da cittadini,che hanno si degli obblighi (sempre di piu') ma anche dei diritti (sempre di meno) possiamo dire che aggirare il problema NON E' LA COSA DA FARE.Bloccarci la libera fruizione di determinate cose NON e' corretto,sopratutto se in questo modo cambi le leggi del famosissimo "libero mercato" che pare non esistere proprio in Italia.Siamo in Europa?E allora perche' mai dovrei avere dei vincoli o peggio ancora dei blocchi per i miei acquisti?Semplice...questione di interessi PRIVATI.Che il blocco partisse per cose "etiche e giuste" per poi diventare uno strumento maligno in mano ai soliti dementi, era facilmente prevedibile da CHIUNQUE...non e' necessario smuovere nessun gran capoccione o esperto in materia.E' quello che accade da sempre, magari ultimamente anche peggio e senza ritegno.Bisogna cambiare le regole ma sino aquando chi le cambia E' IL PROBLEMA, non ne usciamo bene...
    • pabloski scrive:
      Re: Analizziamo il problema
      ma infatti appena una delle aziende bloccate andrà alla Corte UE, l'Italia verrà condannata per l'ennesima volta e noi saremo costretti a pagare un'altra bella multae poi Berlusconi dice che il cittadino si sente derubato delle proprie tasse, già peccato che lui sia uno degli elementi principali che generano questo modo di pensareper chi volesse dire "eh ma la sinistra....", consiglio di andarsi a leggere la legge emanata da Bersani sui giochi e le scommesse
    • giggi scrive:
      Re: Analizziamo il problema
      grande!!! hai analizzato oggettivamente e ti quoto
  • Nonriescoa Fareillogi n scrive:
    Banner pubblicitari
    Mi è capitato anche di andare su siti perfettamente leciti, e vedermi invece dirottato sulle pagine di Stato a causa di un banner pubblicitario. Ma chi diavolo ha progettato tutto 'sto sistema?
  • Stacy think positive scrive:
    Per la vostra sicurezza
    Con questa frase tutti possono fare tutto, dalle compagnie aeree ai provider internet. Sarebbe l'ora che le persone si rendessero conto che dietro questa frase si nasconde un altro concetto e cioè che non è la nostra sicurezza che sta a cuore a tutti, ma il loro guadagno e paventando questa motivazione che anche ad un bambino andrebbe stretta, giustificano ogni abuso di potere
  • Paolo P. scrive:
    Censurano siti di difesa dei consumatori
    C'e' anche un altro aspetto: da tempo terminali pubblici del Comune di Parma sono affidati alla discutibilissima gestione di it.city, che impedisce l'accesso non solo a siti di terrorismo e pedofilia (anzi e' pieno di siti islamici, piu' o meno "pacifici"), ma a molti siti in cui si tratta di economia, e con l'assurda attribuzione della etichetta di "brokeraggio" vengono resi inaccessibili siti come "Investire informati" dell'ADUC, che insegna a non farsi imbrogliare da banche e compari, Finanzaonline, persino il Tribunale perche' ha una sezione dedicata alle aste e la Bancaditalia perche' broker che vende titoli di Stato, e tanti altri dove si dovrebbero poter reperire informazioni e prezzi, insomma non si tutela il pubblico, ma lo si priva di importanti informazioni.Paolo
  • Venkman scrive:
    Non sanno un tubo di TCP/IP...
    Ma ci rendiamo conto che questi nostri magnifici legislatori ed amministratori pubblici non conoscono un accidente dei protocolli che sono alla base del funzionamento della rete?Non sanno che possono esserci tunnelling, proxy HTTP, livelli autoritativi di DNS ecc ecc... Ogni volta che leggo nuove decisioni di filtraggio mi cadono le braccia nel vedere quanto ancora perseverano nella stessa cantilena.Un filtraggio Web può andar bene in una azienda, per motivi di sicurezza e di produttività del personale (io lavoro molto con Websense, ad esempio) ma trasferirlo ad una realtà nazionale è una emerita str....ta Fate vobis!
    • AlliGalli scrive:
      Re: Non sanno un tubo di TCP/IP...
      - Scritto da: Venkman
      Ma ci rendiamo conto che questi nostri magnifici
      legislatori ed amministratori pubblici non
      conoscono un accidente dei protocolli che sono
      alla base del funzionamento della
      rete?
      Non sanno che possono esserci tunnelling, proxy
      HTTP, livelli autoritativi di DNS ecc ecc... Ogni
      volta che leggo nuove decisioni di filtraggio mi
      cadono le braccia nel vedere quanto ancora
      perseverano nella stessa
      cantilena.Si' ma anche il 95% degli utenti non sa un tubo.
      • marco scrive:
        Re: Non sanno un tubo di TCP/IP...


        Si' ma anche il 95% degli utenti non sa un tubo.Appunto , ed e' proprio su quelli che intende agire. E dato che non capiscono neanche il concetto di censura , non si accorgeranno di nulla ... poveri noi .....
    • Ciccio Pasticcio scrive:
      Re: Non sanno un tubo di TCP/IP...
      - Scritto da: Venkman
      Ma ci rendiamo conto che questi nostri magnifici
      legislatori ed amministratori pubblici non
      conoscono un accidente dei protocolli che sono
      alla base del funzionamento della
      rete?Ed e' meglio che sia cosi'...Almeno, per il momento, si puo' arginare questo sopruso con degli accorgimenti alla portata della maggioranza...Se iniziassero a fare le cose per bene, sarebbe un problema insormontabile.Se magari hanno la sensazione che, si', funziona tutto come LORO hanno previsto, si limitano (per ora) a questo e campiamo tranquilli ancora per un po'... :(Prendiamoli un po' per il (_|_) anche noi, come loro fanno da decenni!!!! ;)
  • pentolino scrive:
    Brutta notizia
    Delle sigarette me ne importa il giusto dato che non fumo; però questa arbitrarietà nella censura del web mi spaventa. Per fortuna esiste TOR!
    • n3m3s1s scrive:
      Re: Brutta notizia
      Sei sicuro che TOR non sia uno specchietto delle allodole?
      • pentolino scrive:
        Re: Brutta notizia
        a parte che l' espressione corretta è "specchietto PER le allodole"...mi spieghi cosa intendi?
        • Wolf01 scrive:
          Re: Brutta notizia
          Intende che quando tutti bloccheranno tutto e gli utenti saranno "obbligati" ad usare tor, a quel punto se tor è, come dice lui, uno specchietto per le allodole ci potremmo trovare ad essere costretti ad utilizzare uno strumento con una potenza strainfinita che è nelle mani di una multinazionale oppure anche in mano ad uno stato che non si fa i cazzi suoiA quel punto la libertà non esisterà più, se mai è esistita
    • pentolino scrive:
      Re: Brutta notizia
      infatti è proprio quello che mi preoccupa, non certo le sigarette!
  • gorinileonardo scrive:
    Semplicemente aggiriamo i blocchi
    E' semplicissimo aggirare questi blocchi.I blocchi sono generati dai DNS dei provider Italiani obbligati per legge ad inserire queste liste di blocchi.Volete eliminare il problema!Usate DNS o software che simulano DNS locali modificando il file di sistema host.Io come DNS libero uso www.opendns.com semlice da installare e veloce.Se tutti facciamo così i blocchi liberticidi non funzionerebbero più e tanti saluti ai cari censori(rotfl)
    • pentolino scrive:
      Re: Semplicemente aggiriamo i blocchi
      e se non basta c'è anche tor
    • fred scrive:
      Re: Semplicemente aggiriamo i blocchi
      Attenzione, con il caso del blocco di piratebay almeno un provider, fastweb, bloccava l'accesso a livello di routing come imposto dall'ordinanza del giudice semplicemenete perche' gl ialtri provider non disponevano di tali tecnologie, tuttavia e' probabile che a breve siano imposte a tutti i provider italiani.In tal caso avremmo le liste che vengano aggiornate in tempi brevi e tecnicamente diventa possibile bloccare persino i nodi di tor poiche' non sono un numero infinito.Esiste anche il rischio che con questa liberta' di blocco che sta arrivando si comincino a blccare anche i protocolli e le porte tcp/udp non consentite con norme di legge per proteggerci.
      • PeeBee scrive:
        Re: Semplicemente aggiriamo i blocchi
        - Scritto da: fred
        Attenzione, con il caso del blocco di piratebay
        almeno un provider, fastweb, bloccava l'accesso a
        livello di routing come imposto dall'ordinanza
        del giudice semplicemenete perche' gl ialtri
        provider non disponevano di tali tecnologie,
        tuttavia e' probabile che a breve siano imposte a
        tutti i provider
        italiani.
        In tal caso avremmo le liste che vengano
        aggiornate in tempi brevi e tecnicamente diventa
        possibile bloccare persino i nodi di tor poiche'
        non sono un numero
        infinito.
        Esiste anche il rischio che con questa liberta'
        di blocco che sta arrivando si comincino a
        blccare anche i protocolli e le porte tcp/udp non
        consentite con norme di legge per
        proteggerci.No. Piratebay era raggiungibile con OpenDNS anche attraverso Fastweb.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Semplicemente aggiriamo i blocchi
          il tipo di blocco variava a seconda della zona.
          • MrOrange scrive:
            Re: Semplicemente aggiriamo i blocchi
            per esperienza diretta vi aggiungo che anche tiscali blocca la route (per piratebay ad es) in alcune zone geografiche
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Semplicemente aggiriamo i blocchi
        - Scritto da: fred
        Attenzione, con il caso del blocco di piratebay
        almeno un provider, fastweb, bloccava l'accesso a
        livello di routing come imposto dall'ordinanza
        del giudice semplicemenete perche' gl ialtri
        provider non disponevano di tali tecnologie,Devono disporne per forza, la legge Gentiloni glielo impone. Il motivo per cui alcuni l'han fatto e altri no è che ci sono state ordinanze diverse a seconda se comunicate dalla guardia di finanza, dalla procura di Bergamo o dal tribunale di Bergamo. Alcuni provider hanno ricevuto una, altri l'altra, altri l'altra ancora, e altri provider come ngi non hanno mai ricevuto nulla e infatti non hanno mai applicato il blocco a TPB.
  • iome scrive:
    Fermiamoli!
    che bella la censura ... meno male che c'è lo stato che pensa per noi, a cosa dobbiamo o non dobbiamo vedere... lo fanno per il nostro bene ... e perché altrimenti?Signori, qui non centra essere di destra di centro o di sinistra, la vogliamo difendere la nostra libertà di navigare senza censura o no?In tempi non sospetti sono sempre stato contrario a chi chiedeva l'intervento delle autorità per quel dato sito o per quell'altro ... il fatto è che una volta che "il potere" ha messo le sue manacce su internet sarà difficile, se non impossibile, fermarli!
    • sddsdssd scrive:
      Re: Fermiamoli!
      - Scritto da: iome
      che bella la censura ... meno male che c'è lo
      stato che pensa per noi, a cosa dobbiamo o non
      dobbiamo vedere... lo fanno per il nostro bene
      ... e perché
      altrimenti?

      Signori, qui non centra essere di destra di
      centro o di sinistra, la vogliamo difendere la
      nostra libertà di navigare senza censura o
      no?

      In tempi non sospetti sono sempre stato contrario
      a chi chiedeva l'intervento delle autorità per
      quel dato sito o per quell'altro ... il fatto è
      che una volta che "il potere" ha messo le sue
      manacce su internet sarà difficile, se non
      impossibile,
      fermarli!è già impossibile fermare questo sistema malato.C'è solo da aspettarne il collasso e ahimè pagheranno anche i giusti.
    • Wolf01 scrive:
      Re: Fermiamoli!
      Alla fine sono sempre gli ignoranti (nel senso buono e tratto dal vocabolario, ossia quelli che ignorano) a non poter più usufruire del servizio, perchè gli h4ck3r, i l33t, i guru, i g33k e tutti quegli altri nomignoli misti tra numeri e lettere che potete inventare, troveranno SEMPRE il modo di aggirare i blocchi e usufruire tranquillamente del servizio.Così come per il caso The Pirate Bay per molti bastava un semplice cambio di dns per altri un altrettanto semplice uso di Tor, anche in questo caso troveranno il modo di aggirare il problema.Non è mai chi si vuole colpire che ne risente, ma sempre il pirla che non ne sa una mazza e si ritrova nel mezzo, ricordatevelo parlamentari!
  • Morlaist Et Blastak scrive:
    bleah
    che skifo le sigarette
    • jackoverfull scrive:
      Re: bleah
      - Scritto da: Morlaist Et Blastak
      che skifo le sigarettePerfettamente d'accordo, ma decisamente non è questo il punto!!
      • Massi cadenti scrive:
        Re: bleah
        - Scritto da: jackoverfull
        - Scritto da: Morlaist Et Blastak

        che skifo le sigarette
        Perfettamente d'accordo, ma decisamente non è
        questo il
        punto!!Quoto entrambi.
      • Radio Notte scrive:
        Re: bleah
        - Scritto da: jackoverfull
        - Scritto da: Morlaist Et Blastak

        che skifo le sigarette
        Perfettamente d'accordo, ma decisamente non è
        questo il
        punto!!Se per questo il punto non è nemmeno la censura che qui si proclama!Si tratta di voler ridurre l'evasione fiscale derivante dal fatto che molti si comprano sigarette all'estero per evitare di pagare le tasse in Italia.Questo è contrabbando, misto ad evasione fiscale. Non ci trovo nulla di strano a limitare questo genere di attività.Non credo che qualcuno si scandalizzi se sequestrano un capannone pieno di sigarette da contrabbando, perché sequestrare un sito internet dovrebbe essere diverso?
        • Alessandro scrive:
          Re: bleah
          Ma che riduzione di evasione fiscale, il contrabbando prosegue felice e regolare alla grande... solo gli illusi credono che quei pochi sequestri abbiano effetto. Sono solo gocce in un mareper gettare fumo negli occhi e abituarvi a picocli passi alla censura totale. Qui non si parla di un capannone ogni 20 anni ma di un "blocco definitivo". Ricorda che gli evasori italioti non sono quelli che non pagano pochi centesi sulle sigarette ... ma ben altri che no si possono toccare
          • Malcolm scrive:
            Re: bleah
            - Scritto da: Alessandro
            Ricorda che gli evasori
            italioti non sono quelli che non pagano pochi
            centesi sulle sigarette ... ma ben altri che no
            si possono
            toccareGli evasori sono coloro che non pagano le tasse. Qualunque tassa.
        • Marooooooo scrive:
          Re: bleah
          Sei proprio un FFFenomeno
        • Giambo scrive:
          Re: bleah
          - Scritto da: Radio Notte
          Non credo che qualcuno si scandalizzi se
          sequestrano un capannone pieno di sigarette da
          contrabbando, perché sequestrare un sito internet
          dovrebbe essere
          diverso?Perche' il sito internet non e' illegale come il capannone.Come hai detto te, illegale e' importare di contrabbando le sigarette.
        • Giancarlo Ruberti scrive:
          Re: bleah
          - Scritto da: Radio Notte
          Non credo che qualcuno si scandalizzi se
          sequestrano un capannone pieno di sigarette da
          contrabbando, perché sequestrare un sito internet
          dovrebbe essere diverso?Perché E' diverso. Nel caso del capannone il contrabbando è già avvenuto, mentre nel caso del sito internet si è effettuato un sequestro basato sulla presunzione di contrabbando.E' un po' come far chiudere un'azienda perché POTREBBE emettere fatture false... + o -BTW sono abbastanza d'accordo con te sul discorso generale della situazione italiana, ma solo perché attualmente le nuove generazioni hanno maggiori possibilità di rivolgere la loro attenzione a fonti di informazione alternative ai telegiornali ed alla maggior parte dei giornali, che comunque hanno un filtro MOOOOOLTO superiore a quello messo ad internet...IMHO
        • Ciccio Pasticcio scrive:
          Re: bleah

          Si tratta di voler ridurre l'evasione fiscale
          derivante dal fatto che molti si comprano
          sigarette all'estero per evitare di pagare le
          tasse in
          Italia.
          Questo è contrabbando, misto ad evasione fiscale.Ehi, genio, prima che continui a gridare all'evasione fescale ed al contrabbando, ti faccio presente che tutta la merce ordinata dal di fuori dell'Europa e' soggetta al dazio doganale, non si scappa.La merce comprata in un Paese appartenente alla Cominita' Europea e' soggetta all'imposta del Paese di origine.Tutto legale, quindi...Si parla di contrabbando, semplificando, quando la merce, soggetta ad imposta in Italia, viene venduta sul territorio italiano senza sottostare alle imposte dovute nei due casi precedenti.Se mi sbaglio, faccio ammenda e qualcuno mi corregga; prima di scomodare il contrabbando e l'evasione fiscale, pero', c'e' la sensazione che lo Stato voglia massimizzare i suoi profitti imbrigliando (ed imbrogliando) il popolo pecorone proclamandosi fautore della globalizzazione o del protezionismo a seconda della convenienza... :@
        • ullala scrive:
          Re: bleah
          - Scritto da: Radio Notte
          - Scritto da: jackoverfull

          - Scritto da: Morlaist Et Blastak


          che skifo le sigarette

          Perfettamente d'accordo, ma decisamente non è

          questo il

          punto!!

          Se per questo il punto non è nemmeno la censura
          che qui si
          proclama!

          Si tratta di voler ridurre l'evasione fiscale
          derivante dal fatto che molti si comprano
          sigarette all'estero per evitare di pagare le
          tasse in
          Italia.Ma che diavolo stai dicendo?Pensi che arrivino da te senza passare in dogana?Lo sai che alla dogana fanno pagare?Per favore smettiamola di sparare cretinate sulla evasione!Qualunque merce tu compri (fuori UE) paghi tanto di dazio doganale e tutte le tasse che lo stato applica in merito alle importazioni di merce dall'estero.
  • Sys 65535 scrive:
    Sarà dura...
    bloccare tutti i siti che vendono sigarette online la vedo un impresa titanica: ce ne sono decine e decine e nuovi ne nasceranno. Provate a scrivere cigarettes su google e vedete :DAuguri ai censori (rotfl)
  • Sergio scrive:
    tanto si vale dove si vuole come si puot
    Non ti curar di loro e passa avanti, così dice Virgilio a Dante, e così devono fare gli internauti nei confronti del Neo Luddismo italiota...
    • Rimpallo scrive:
      Re: tanto si vale dove si vuole come si puot
      Nessuna censura senza senso. Ma qualsiasi cosa, deve essere in qualche modo regolamentata. Internet è uno strumento, dipende da come lo si usa e dalla testa di chi lo usa. Segue un esempio di testa bacata.http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/topnews/news/2008-10-17_117271222.htmlQuindi no alle censure, ma anche no all'anarchia totale, visto il numero di teste bacate sul pianeta.:)
  • Fumo scrive:
    Riguardo ai siti di sigarette
    Ma siete sicuri che siano bloccati?I server non rispondono in alcun modo neanche dall'estero e in forma numerica.
    • FDG scrive:
      Re: Riguardo ai siti di sigarette
      - Scritto da: Fumo
      Ma siete sicuri che siano bloccati?
      I server non rispondono in alcun modo neanche
      dall'estero e in forma
      numerica.Si, anche con Tor in questo momento non rispondono.Per chi non sapesse cosa è Tor:http://www.torproject.org/index.html.ithttp://www.vidalia-project.net/
      • fred scrive:
        Re: Riguardo ai siti di sigarette
        A chi detesta l'invasivita' di tor nell'installazione dello stesso nel sistema (non che sia molto invasivo maqualcuno se ne e' lamentato) segnalo anche l'esistenza di tor-browser e operator;i suddetti sono una versione portable autonoma e completa, ovvero includono in una cartella sia tor che il navigatore e per il loro utilizzo basta solamente estrarre la cartella, avviare l'unico eseguibile contenente e dopo 1 minuto siete connessi, non modificano nulla sul vostro sistema;quando avete terminato lo chiudete ed e' tutto concluso; se decidete di non usarlo piu' semplicemente cancellate la cartella e basta.
    • Opendns scrive:
      Re: Riguardo ai siti di sigarette
      Usa Opendns e ci accedi...
    • Jack Rackham scrive:
      Re: Riguardo ai siti di sigarette
      Salve gente, questo msg è leggermente OT ma spero che sia utile a qualcuno: evitate i siti che vendono sigarette! Tempo fa, col buon senso accecato dal prezzo, ho effettuato un modesto acquisto (2 stecche di M******o) da K2Smokes, che non è mai arrivato. Ho provato a contattarli, non hanno mai risposto. Li ho ricontattati dicendo che li avrei denunciati. In seguito, facendo qualche ricerca, ho scoperto che molti sono stati "fregati", anche per ordini di molto più consistenti del mio, ma nonostante questo, il sito è ancora online. Importare sigarette schivando i Monopoli di Stato è illegale, e molti ipotizzano che probabilmente il traffico di merce viene intercettato in qualche modo (dogana? postini fumatori?) e visto che si tratta di sigarette è facile capire che fine abbiano fatto.
      • Rimpallo scrive:
        Re: Riguardo ai siti di sigarette
        Quoto e ti confermo la mia stessa esperienza con Eurocigarettes (o qualcosa del genere, non ricordo bene in quanto risale a qualche mese fa.)Ordinato, mai arrivato.Li ho contattati e mi hanno inviato una email preconfezionata che non ha risolto nulla.Non credo sia un problema delle poste.Secondo me fanno bene ad oscurare questi siti. IMHO
        • Sgabbio scrive:
          Re: Riguardo ai siti di sigarette
          Perchè non fanno prima a chiuderli invece di oscurarli ?
          • Rimpallo scrive:
            Re: Riguardo ai siti di sigarette
            Chiuderli? si hai ragione.L'unico mio dubbio era se per caso per altri il servizio low cost funzionasse.MAgari ero stato sfortunato solo io e pochi altri.Ma se si configura una truffa, chiuderli è il minimo.2 conti: una stecca pagata mediamente 30 euro x 1000 polli come me = 30.000 euro: in quanti giorni ?Chiudere, chiudere.. ;)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Riguardo ai siti di sigarette
            Comunque se ci sono siti poco seri è un'altro conto. Ma questo comunque non deve essere una scusa per inibire l'accesso a siti web al difuori della legge.
      • Ste scrive:
        Re: Riguardo ai siti di sigarette
        Dogana al 99,9%....sai quanta roba (del tutto legale) sparisce "inspiegabilmente" in transito in dogana...poi in questo caso avevano pure il diritto di sequestrare, visto che non si potrebbe importare tabacco in questo modo secondo le leggi italiche.
    • ullala scrive:
      Re: Riguardo ai siti di sigarette
      io li vedo tutti!niente tor solo il MIO dns...
  • Massi cadenti scrive:
    Avanti un altro
    Per primi furono quelli che scommettonoPoi quelli che guardano pedopornoPoi quelli che scaricano dai p2pOra i fumatoriFate prima a fare una lista bianca di siti, magari fate navigare gli italiani solo sui siti dello stato e su quelli delle testate giornalistiche finanziate dallo stato, piuttosto che fare tante liste nere. Fate prima. Tanto ormai si è capito da tempo che il vostro scopo è quello.Viva TOR, viva la rete libera e senza censure. Abbasso le dittature, di qualsiasi colore esse siano, e chiunque voglia imporre ad altri l'impossibilità di andare dove a lui non va bene.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2008 01.10-----------------------------------------------------------
  • Cinese scrive:
    italia - cina
    tra un po' verremo presi per il sedere anche dai cinesi ...
    • Paolino scrive:
      Re: italia - cina
      - Scritto da: Cinese
      tra un po' verremo presi per il sedere anche dai
      cinesi
      ...Secondo me gia' lo fanno, ma la censura fa si che non ce ne accorgiamo :DBello avere dei "liberali" al governo...Sono senza vergogna!
  • Darshan scrive:
    Fascisti
    La il governo continua a censurarci lentamente senza che se ne faccia parola nei mass media...non amo usare questa espressione ma qui siamo a un passo dal regime, quantomeno al regime dell'informazione
    • tirzan scrive:
      Re: Fascisti
      i massmedia non ne parlano perchè sono in mano ai fascisti, di proprietà privata dei fascisti che hanno preso il potere attraverso la demenza degli italiani rincoglioniti dalla televisione. scusate il linguaggio, ma non trovo parole più calzanti.
      • Sempli Fico scrive:
        Re: Fascisti
        - Scritto da: tirzan
        i massmedia non ne parlano perchè sono in mano ai
        fascisti, di proprietà privata dei fascisti che
        hanno preso il potere attraverso la demenza degli
        italiani rincoglioniti dalla televisione. scusate
        il linguaggio, ma non trovo parole più
        calzanti.In effetti Repubblica ha sempre avuto uno zoccolo duro in chi ha il cuore a destra
      • chojin scrive:
        Re: Fascisti
        - Scritto da: tirzan
        i massmedia non ne parlano perchè sono in mano ai
        fascisti, di proprietà privata dei fascisti che
        hanno preso il potere attraverso la demenza degli
        italiani rincoglioniti dalla televisione. scusate
        il linguaggio, ma non trovo parole più
        calzanti.Ma di che parli ? I massmedia sono in mano alla sinistra da decenni, che infatti lobotomizza le persone, altrimenti come si potrebbe votare a sinistra senza un previo indottrinamento degno del fanatismo islamico?
        • namses scrive:
          Re: Fascisti
          aho ma che stai a dì?? te sei rincoglionito?chi è che detiene il potere (in maniara leggermente anticostituzionale) in ambito mass media???Ma non skerziamo!!
          • Radio Notte scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: namses
            aho ma che stai a dì?? te sei rincoglionito?
            chi è che detiene il potere (in maniara
            leggermente anticostituzionale) in ambito mass
            media???
            Ma non skerziamo!!Ma piantatela di parlare a questo modo.In Italia abbiamo una democrazia completa, un continuo ricambio dei governi e un'amplissima libertà di parola e di informazione, attraverso tutti i media disponibili.Negli ultimi 15 anni abbiamo avuto 4 governi Berlusconi inframezzati da un governo Dini, un governo Amato, 2 governi Prodi, 2 governi D'Alema.Se davvero fossimo sotto una dittatura, questa alternanza non ci sarebbe mai stata.Ricordate che siamo frai pochi Paesi al mondo, dove esistono la bellezza di 600 tv locali, moltissimi quotidiani e riviste, frequentiamo forum, leggiamo notizie in rete.Si diceva che nessuno avrebbe potuto scalfire Mediaset, perché il boss è al capo del governo, invece in questi anni Sky è cresciuta in modo spaventoso, diventando monopolista del sat, Telecom è riuscita a creare una bella tv come La7 e sono nate diverse tv in tecnica digitale. Vi pare che tutto questo sarebbe stato possibile in uno Stato Fascista? No.Fossimo davvero di fronte ad un governo fascista, tutto questo non esisterebbe e avremmo solo tv di Stato, solo giornali di Stato, tutta l'informazione non in mano a giornalisti indipendenti (sfido chiunque a dire il contrario) ma in mano all'unico capo assolutista.Devo proprio essere sincero?Io vivo in una dittatura REALE, non quella idealizzata che avete in Italia, qui non esiste libertà di parola, paghi multe, ti ficcano in carcere e t'ammazzano se non ti comporti a modo, tutto è sotto il controllo dello stesso regime, costituito da 3 persone, da oltre 30 anni. Solo un esempio, fra i più assurdi: controllano quanto tempo ciascuno di noi passa dentro la stazione della metro, chi sfora anche di un minuto, paga una multa ed è costretto a pagare prima ancora di essere uscito dalla stazione.Questo si chiama controllo.Lato positivo? Nessuno qui ha alcuna intenzione di ribellarsi alla dittatura, perché grazie al fatto che sono in 3-4 persone contate a decidere tutto, c'è un decisionismo che in Italia è sempre mancato, così tutto funziona alla perfezione, dalle metro agli uffici pubblici, dagli ospedali al settore dell'istruzione.Qui sono contenti di dar via un pezzetto di libertà a favore dell'ottenere vantaggi pratici. Questo Stato è incredibilmente avanzato, funzionale e ricco, nonostante non abbia risorse (come l'Italia), è metà di turismo da oltre 10 milioni di persone l'anno, nonostante non abbia nulla da offrire.Non dico che l'Italia debba eliminare la libertà di parola e passare al decisionismo puro, questo sarebbe inaccettabile in Italia, ma per favore MODERIAMO LE PAROLE.Non siamo in uno Stato FASCISTA. Abbiamo solo un governo che vuole salvaguardare i suoi introiti fiscali. Il business degli alcolici, delle sigarette e del gioco d'azzardo frutta allo Stato Italiano (cioè a tutti noi) miliardi di euro ogni anno. Internet minaccia questi introiti, quindi il Governo cerca di salvaguardare le nostre finanze bloccando quei siti che operano in violazione della legge italiana.La sostanza non è che bloccano la libertà di parola e di informazione, la sostanza è che riducono l'evasione fiscale. Niente a che vedere con uno Stato Fascista.
          • zzzar scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: Radio Notte
            - Scritto da: namses

            aho ma che stai a dì?? te sei rincoglionito?

            chi è che detiene il potere (in maniara

            leggermente anticostituzionale) in ambito mass

            media???

            Ma non skerziamo!!

            Ma piantatela di parlare a questo modo.

            In Italia abbiamo una democrazia completa, un
            continuo ricambio dei governi e un'amplissima
            libertà di parola e di informazione, attraverso
            tutti i media
            disponibili.

            Negli ultimi 15 anni abbiamo avuto 4 governi
            Berlusconi inframezzati da un governo Dini, un
            governo Amato, 2 governi Prodi, 2 governi
            D'Alema.
            Se davvero fossimo sotto una dittatura, questa
            alternanza non ci sarebbe mai
            stata.
            lol lol lol - sai che alternanza-alternativa... sono tutti una squadra, sciocchino....
            Ricordate che siamo frai pochi Paesi al mondo,
            dove esistono la bellezza di 600 tv locali,di una bellezza guarda... di giorno il messagio è: "guardati - fai schifo - compra qualcosa!". Di notte il messagio è: "ancora sveglio? - ti fai una sega? chiama l'899 per godere di piu'!"Il tutto inframezzato di notizie da propaganda di regime.Questo è giornalismo!:http://it.youtube.com/watch?v=mmBvMJET7o0
            moltissimi quotidiani e riviste, frequentiamo
            forum, leggiamo notizie in
            rete.Avanti di questo passo non leggerai un bel niente in rete. Non appena la massa critica di utenti internet viene ragiunta stai tranquillo che le cose cambiano radicalmente anche in rete. Per ora basta la tv per avere i voti.
            Si diceva che nessuno avrebbe potuto scalfire
            Mediaset, perché il boss è al capo del governo,
            invece in questi anni Sky è cresciuta in modo
            spaventoso, diventando monopolista del sat,Informati meglio sul proprietario di SKY e i suoi intrallazzi con Berlusconi
            Telecom è riuscita a creare una bella tv come La7
            e sono nate diverse tv in tecnica digitale. Vi
            pare che tutto questo sarebbe stato possibile in
            uno Stato Fascista?Si'. Regime soft. Ti sembra di avere alternative. Ma tutte le "alternative" ti vengono calate dall'alto dallo stesso gruppo di potere! Il quale naturalmente non ha a cuore il pluralismo ed il tuo "diritto all'informazione" bensi' il mantenimento e consolidazione del proprio status. Una specie di mafia diciamo!
            Fossimo davvero di fronte ad un governo fascista,
            tutto questo non esisterebbe e avremmo solo tv di
            Stato, solo giornali di Stato, tutta
            l'informazione non in mano a giornalisti
            indipendenti (sfido chiunque a dire il contrario)
            ma in mano all'unico capo
            assolutista.E' proprio cosi'! Berlusconi! Secondo te Mediaset non ha niente a che vedere con il grande capo?Secondo te la RAI non è politicizzata e filogovernativa? Secondo te dimostrare con un paio di frasi di poter cacciare qualuncue giornalista dal suo posto di lavoro per essere sgradito a Berlusconi rende liberi il resto dei giornalisti "indipendenti"?

            Devo proprio essere sincero?
            Io vivo in una dittatura REALE, non quella
            idealizzata che avete in Italia, qui non esiste
            libertà di parola, paghi multe, ti ficcano in
            carcere e t'ammazzano se non ti comporti a modo,
            tutto è sotto il controllo dello stesso regime,
            costituito da 3 persone, da oltre 30 anni. Solo
            un esempio, fra i più assurdi: controllano quanto
            tempo ciascuno di noi passa dentro la stazione
            della metro, chi sfora anche di un minuto, paga
            una multa ed è costretto a pagare prima ancora di
            essere uscito dalla
            stazione.
            Questo si chiama controllo.
            Lato positivo? Nessuno qui ha alcuna intenzione
            di ribellarsi alla dittatura, perché grazie al
            fatto che sono in 3-4 persone contate a decidere
            tutto, c'è un decisionismo che in Italia è sempre
            mancato, così tutto funziona alla perfezione,
            dalle metro agli uffici pubblici, dagli ospedali
            al settore
            dell'istruzione.Infatti stanno sfasciando anche quel po' che era rimasto. Vedi Alitalia e istruzione solo per fare due piccoli esempi recenti...
            Qui sono contenti di dar via un pezzetto di
            libertà a favore dell'ottenere vantaggi pratici.
            Questo Stato è incredibilmente avanzato,
            funzionale e ricco, nonostante non abbia risorse
            (come l'Italia), è metà di turismo da oltre 10
            milioni di persone l'anno, nonostante non abbia
            nulla da
            offrire.Qual è questo stato, pls?

            Non dico che l'Italia debba eliminare la libertà
            di parola e passare al decisionismo puro, questo
            sarebbe inaccettabile in Italia, ma per favore
            MODERIAMO LE
            PAROLE.Ecco, prendiamocela in culo... ma senza scandalizzarci... piano piano...
            Non siamo in uno Stato FASCISTA. Abbiamo solo un
            governo che vuole salvaguardare i suoi introiti
            fiscali. Il business degli alcolici, delle
            sigarette e del gioco d'azzardo frutta allo Stato
            Italiano (cioè a tutti noi) miliardi di euro ogni
            anno. Ma che cazzo dici!? Non capisco se vivi da un'altra parte o in Italia. Comunque sia, il business, come lo chiami tu, frutta allo stato italiano (cioè a tutti noi) miliardi di euro che lo stato italiano preleva da tutti noi (cioè da se stesso!).
            Internet minaccia questi introiti, quindi
            il Governo cerca di salvaguardare le nostre
            finanze bloccando quei siti che operano in
            violazione della legge
            italiana.Ma se spendiamo meno a comprare le stesse cose, ci guadagnamo, e quindi ci guadagna lo stato (che siamo noi!)... qualcosa non mi torna...
            La sostanza non è che bloccano la libertà di
            parola e di informazione, la sostanza è che
            riducono l'evasione fiscale. Niente a che vedere
            con uno Stato
            Fascista.La libertà di parola e informazione è già a posto, nel senso che è compromessa. Per l'evasione fiscale ti do ragione solo che mentre tu credi che i soldi recuperati cosi' vadano per gli ospedali e le scuole, io penso che vengano spartiti tra gli oligarchi della politica e del potere che pensano ogni giorno a tagliare i fondi per gli enti pubblici, non ad aumentarli...zzzar
          • B e V. scrive:
            Re: Fascisti
            Voglio solo commentare solo un piccolo pezzo di tutte le minchiate che hai scritto, e voglio solo citarti una rete televisiva ed un programma: rai tre ed anno zero.Non serve altro.
          • zzzar scrive:
            Re: Fascisti
            non ti pare un po' poco???e quanto pensi che duri???staremo a vedere....
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fascisti
            che poi Anno zero è su rai due.
          • B e V. scrive:
            Re: Fascisti
            Appunto, un'intera rete ed un programma che possono solamente essere definiti "faziosi". Non consideriamo poi gad lerner, altro noto fascistone...Non mi sembra che le voci discordanti manchino in questo Paese, nè che ad alcuno sia impedito di dire la sua, per cui prima di parlare di stato totalitario e minchiate varie, regolate per bene il livello di demagogia, per favore
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fascisti
            Guarda che la volta scora, Santoro fu cacciato dalla Rai insieme a Biagio e Luttazi.... non è detto che possa accadere ancora.
          • ExTrEmE scrive:
            Re: Fascisti

            Il tutto inframezzato di notizie da propaganda di
            regime.Voi siete completamente lobotomizzati dalle idee di sinistra.. dico sul serio.. curatevi.
            Questo è giornalismo!:
            http://it.youtube.com/watch?v=mmBvMJET7o0si si certo parole di uno che è stato CONDANNATO a 6 (SEI) mesi di reclusione (o 8 non ricordo) per, mi pare, diffamazione.. con obbligo di risarcimento di 20.000 nei confronti di non mi ricordo manco chi per aver raccontato BALLE. Trafiletto dal tg di qualche giorno fa eh.Secondo me è solo uno che ha capito come si fa a fare due lire..Sveglia!
            Avanti di questo passo non leggerai un bel niente
            in rete. Non appena la massa critica di utenti
            internet viene ragiunta stai tranquillo che le
            cose cambiano radicalmente anche in rete. Per ora
            basta la tv per avere i voti.ROTFLSE, QUANDO, VEDRAI... dove si compra la palla di vetro?
            Informati meglio sul proprietario di SKY e i suoi
            intrallazzi con Berlusconivisto che sei tanto informato tu, illuminaci..Tu li chiami intrallazzi.. io li chiamo accordi commerciali.Nessuno ti obbliga a guardare mediaset (per la quale non sei costretto a pagare abbonamenti) e nessuno ti obbliga ad abbonarti a sky.Puoi prenderti la tua tv e guardarti gli altri canali, la tua parabola e guardarti i canali digitali fta.Oppure hai letto qualche interessante articolo di fantasmagorici intrallazzi su www.comunisti-italiani.it?(che tra l'altro, se dio vuole, non sono più in parlamento)
            Si'. Regime soft. Ti sembra di avere alternative.
            Ma tutte le "alternative" ti vengono calate
            dall'alto dallo stesso gruppo di potere! Il qualeMa tu vaneggi. Davvero.
            E' proprio cosi'! Berlusconi!
            Secondo te Mediaset non ha niente a che vedere
            con il grande
            capo?
            Secondo te la RAI non è politicizzata e
            filogovernativa?Perchè, quando c'è la sinistra lassù.. la RAI chi ce l'ha in mano? Il papa?E poi.. ti sembra che, ad esempio, RAI3 si pro berlusconi? Quando puo' ci sputa sopra.. per cui..Non esiste solo mediaset e solo RAI.
            Infatti stanno sfasciando anche quel po' che era
            rimasto. Vedi Alitalia e istruzione solo per fare
            due piccoli esempi recenti...MA LOL.Alitalia sono QUASI VENTI (20) ANNI che è sfasciata.. e non è certo colpa di berlusconi.Siamo arrivati semplicemente all'esplosione del bubbone.O davvero credi che qualcun altro avrebbe potuto fare di meglio? LOL.Poi l'istruzione.. ROTFL.. guarda.. lasciamo stare che già determinata gente si ridicolizza da sola manovrata come burattini.Studenti del liceo che protestano contro la riforma Gelmini e non sanno manco chi è, e manco si rendono conto che l'attuale riforma riguarda per il momento SOLO le elementari (cazzo protesti? Giusto per far festa..).Oppure i rettori che si lamentano dei tagli quando ci sono facoltà con uno, due, tre studenti che sembrano in piedi giusto giusto per dare uno stipendio a quelcuno..E poi ci lamentiamo degli sprechi!SVEGLIAAAAAAAA
            Ma che cazzo dici!? Non capisco se vivi da
            un'altra parte o in Italia. Comunque sia, il
            business, come lo chiami tu, frutta allo stato
            italiano (cioè a tutti noi) miliardi di euro che
            lo stato italiano preleva da tutti noi (cioè da
            se stesso!).Per l'appunto.. se questo business se ne va (soldi che vanno all'estero in un modo o nell'altro) gli introiti fiscali dello stato calano.. e poi?Ti devo dire da dove devono essere presi questi 'ammanchi' oppure ci arrivi anche da solo?Se pur non ritengo giusta questa modalità di intervento, non posso non capirla.Capisco ZERO e TOLLERO ZERO invece quando si censura ad esempio un videogame o un libro o una qualsiasi altra cosa che non ha ripercussioni fiscali sullo stato.. ma solo perchè secondo la chiesa non va bene (io li confinerei tutti dentro al vaticano con un muro alto almeno 15km).. Così con non tollero che la chiesa metta bocca sui fatti dello stato o sulle libertà personali DI TUTTI (feconazione assistita, testamento biologico e così via).
            Ma se spendiamo meno a comprare le stesse cose,
            ci guadagnamo, e quindi ci guadagna lo stato (che
            siamo noi!)... qualcosa non mi torna...Mi sa che ti serve un ripassino generale.E' solo un discorso che fa comodo a TE come singolo.In realtà non è così come la descrivi. Mi auguro che te ne renda conto.Una parte di quello che tu risparmi sono tasse non pagate allo stato italiano (ovvero soldi che togli a tutti, per come hai ragionato tu), risparmi dovuti al cambio.. e solo in parte risparmio che non ha a che fare con tutto cio'.
            La libertà di parola e informazione è già a
            posto, nel senso che è compromessa. PerMa non diciamo cose false!Qualcuno ti ha mai impedito di esprimere la tua opinione (nel rispetto della realtà dei fatti?).Guarda che quello a cui fai riferimento tu, ovvero il non poter dire la tua perchè altrimenti qualcuno magari ti licenzia, è il frutto della pratica tipicamente di sinistra dello scambio di favori.. che ti mette poi in condizione di essere manovrato (altrimenti il favore fatto te lo tolgo).
            gli ospedali e le scuole, io penso che venganone buttassero meno nel cesso, ne avrebbero di più di soldi.
            spartiti tra gli oligarchi della politica e delinfatti sarebbe giusto un ridimensionamento in quel senso.
            potere che pensano ogni giorno a tagliare i fondi
            per gli enti pubblici, non ad aumentarli...Con cosa li aumenti se i soldi non ci sono?Li stampiamo falsi?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: ExTrEmE
            Voi siete completamente lobotomizzati dalle idee
            di sinistra.. dico sul serio..
            curatevi.Bisogna essere perforza politicizzati quandi si vede qualcosa che non va ? Ehhh si.... siamo tutti di sinistra... Curati tu, invece..
            si si certo parole di uno che è stato CONDANNATO
            a 6 (SEI) mesi di reclusione (o 8 non ricordo)
            per, mi pare, diffamazione.. con obbligo di
            risarcimento di 20.000€ nei confronti di non mi
            ricordo manco chi per aver raccontato BALLE.
            Trafiletto dal tg di qualche giorno fa
            eh.
            Secondo me è solo uno che ha capito come si fa a
            fare due
            lire..
            Sveglia!Ci sono ancora 2 gradi di giudizio, se non lo sai....
          • sylvaticus scrive:
            Re: Fascisti
            che stato è ?dubai ? ..no.. non credo ci sia la metro..???
          • Paolino scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: Radio Notte
            - Scritto da: namses

            aho ma che stai a dì?? te sei rincoglionito?

            chi è che detiene il potere (in maniara

            leggermente anticostituzionale) in ambito mass

            media???

            Ma non skerziamo!!

            Ma piantatela di parlare a questo modo.

            In Italia abbiamo una democrazia completa, un
            continuo ricambio dei governi e un'amplissima
            libertà di parola e di informazione, attraverso
            tutti i media
            disponibili.ROTFL... eccone uno indottrinato per bene dal potere dei media! :D
          • God bless America scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: Radio Notte
            - Scritto da: namses

            aho ma che stai a dì?? te sei rincoglionito?

            chi è che detiene il potere (in maniara

            leggermente anticostituzionale) in ambito mass

            media???

            Ma non skerziamo!!

            Ma piantatela di parlare a questo modo.

            In Italia abbiamo una democrazia completa, un
            continuo ricambio dei governi e un'amplissima
            libertà di parola e di informazione, attraverso
            tutti i media
            disponibili.

            Negli ultimi 15 anni abbiamo avuto 4 governi
            Berlusconi inframezzati da un governo Dini, un
            governo Amato, 2 governi Prodi, 2 governi
            D'Alema.
            Se davvero fossimo sotto una dittatura, questa
            alternanza non ci sarebbe mai
            stata.

            Ricordate che siamo frai pochi Paesi al mondo,
            dove esistono la bellezza di 600 tv locali,
            moltissimi quotidiani e riviste, frequentiamo
            forum, leggiamo notizie in
            rete.
            Si diceva che nessuno avrebbe potuto scalfire
            Mediaset, perché il boss è al capo del governo,
            invece in questi anni Sky è cresciuta in modo
            spaventoso, diventando monopolista del sat,
            Telecom è riuscita a creare una bella tv come La7
            e sono nate diverse tv in tecnica digitale. Vi
            pare che tutto questo sarebbe stato possibile in
            uno Stato Fascista?
            No.

            Fossimo davvero di fronte ad un governo fascista,
            tutto questo non esisterebbe e avremmo solo tv di
            Stato, solo giornali di Stato, tutta
            l'informazione non in mano a giornalisti
            indipendenti (sfido chiunque a dire il contrario)
            ma in mano all'unico capo
            assolutista.

            Devo proprio essere sincero?
            Io vivo in una dittatura REALE, non quella
            idealizzata che avete in Italia, qui non esiste
            libertà di parola, paghi multe, ti ficcano in
            carcere e t'ammazzano se non ti comporti a modo,
            tutto è sotto il controllo dello stesso regime,
            costituito da 3 persone, da oltre 30 anni. Solo
            un esempio, fra i più assurdi: controllano quanto
            tempo ciascuno di noi passa dentro la stazione
            della metro, chi sfora anche di un minuto, paga
            una multa ed è costretto a pagare prima ancora di
            essere uscito dalla
            stazione.
            Questo si chiama controllo.
            Lato positivo? Nessuno qui ha alcuna intenzione
            di ribellarsi alla dittatura, perché grazie al
            fatto che sono in 3-4 persone contate a decidere
            tutto, c'è un decisionismo che in Italia è sempre
            mancato, così tutto funziona alla perfezione,
            dalle metro agli uffici pubblici, dagli ospedali
            al settore
            dell'istruzione.
            Qui sono contenti di dar via un pezzetto di
            libertà a favore dell'ottenere vantaggi pratici.
            Questo Stato è incredibilmente avanzato,
            funzionale e ricco, nonostante non abbia risorse
            (come l'Italia), è metà di turismo da oltre 10
            milioni di persone l'anno, nonostante non abbia
            nulla da
            offrire.

            Non dico che l'Italia debba eliminare la libertà
            di parola e passare al decisionismo puro, questo
            sarebbe inaccettabile in Italia, ma per favore
            MODERIAMO LE
            PAROLE.
            Non siamo in uno Stato FASCISTA. Abbiamo solo un
            governo che vuole salvaguardare i suoi introiti
            fiscali. Il business degli alcolici, delle
            sigarette e del gioco d'azzardo frutta allo Stato
            Italiano (cioè a tutti noi) miliardi di euro ogni
            anno. Internet minaccia questi introiti, quindi
            il Governo cerca di salvaguardare le nostre
            finanze bloccando quei siti che operano in
            violazione della legge
            italiana.
            La sostanza non è che bloccano la libertà di
            parola e di informazione, la sostanza è che
            riducono l'evasione fiscale. Niente a che vedere
            con uno Stato
            Fascista.QUOTO QUOTO e ancora QUOTO
          • toni capuozzo scrive:
            Re: Fascisti

            Ma piantatela di parlare a questo modo.

            In Italia abbiamo una democrazia completa, un
            continuo ricambio dei governi e un'amplissima
            libertà di parola e di informazione, attraverso
            tutti i media
            disponibili.Quasi quasi dalle prime righe pensavo che fossi ironico, poi ho capito che ci credi veramente.Vai a vivere qualche mese in un paese scandinavo, poi torna qua e ne riparliamo.Auguri
        • jackoverfull scrive:
          Re: Fascisti
          - Scritto da: chojin
          - Scritto da: tirzan

          i massmedia non ne parlano perchè sono in mano
          ai

          fascisti, di proprietà privata dei fascisti che

          hanno preso il potere attraverso la demenza
          degli

          italiani rincoglioniti dalla televisione.
          scusate

          il linguaggio, ma non trovo parole più

          calzanti.

          Ma di che parli ? I massmedia sono in mano alla
          sinistra da decenni, che infatti lobotomizza le
          persone, altrimenti come si potrebbe votare a
          sinistra senza un previo indottrinamento degno
          del fanatismo
          islamico?O_ospero che fosse una battuta…nel caso in cuinon lo sia, trovo che sia incredibile che esista gente così ottusa…dunque, in italia abbiamo, al momento, un massimo di 9 televisioni che possiamo, pur con qualche sforzo, definire "nazionali". Tre sono di stato. Tre sono in mano ad un'unica persona. Persona che, guarda caso, è attualmente al potere. Una è diventata un canale musicale da parecchi anni. Una simpatizza, ormai da anni, chiaramente sempre con quella persona, e ultimamente è pure in brutte acque. L'ultima naviga inpessima acque da anni ed è in procintoo di chiudere ogni tipo di produzione interna (il che, per come la vedo io, è un altro passo verso la chiusura completa).Dove sono i "comunisti"?Va un po' meglio sui giornali, ma anche lì la situazione è tutt'altro che rosea…
          • zeze scrive:
            Re: Fascisti
            Nel caso no fosse una battuta non trovo per niente incredibile che in questo "paese" vi sia gente "ottusa"... altrimenti non si spiegherebbe la situazione in cui ci troviamo...
          • jackoverfull scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: zeze
            Nel caso no fosse una battuta non trovo per
            niente incredibile che in questo "paese" vi sia
            gente "ottusa"... altrimenti non si spiegherebbe
            la situazione in cui ci
            troviamo...Quanto hai ragione
          • Marco scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: zeze
            Nel caso no fosse una battuta non trovo per
            niente incredibile che in questo "paese" vi sia
            gente "ottusa"... altrimenti non si spiegherebbe
            la situazione in cui ci
            troviamo...Tu, ad esempio, hai uno modo di pensare da totalitarista. Sicuro di non essere tu stesso un fascista/comunista (sono la stessa e identica cosa)?????Perché mai pensi che chiunque abbia idee diverse dalle tue debba necessariamente essere gente "ottusa", sarà forse che sei tu il bigotto a non voler accettare che si possono avere idee differenti dalle tue? Pensi che il mondo debba uniformarsi a quel che pensi tu?Dobbiamo tuti votare chi dici tu e chi tu ritieni degno di essere votato?Per grazia divina, ci potresti spiegare chi saresti per decidere che chi ragiona in modo diverso dal tuo deve necessariamente essere ottuso?Un po' di elasticità mentale? L'avevano terminata quando ti hanno fabbricato?
          • Marooooooo scrive:
            Re: Fascisti
            Di certo era terminato il raziocinio quando sei nato tu
          • Radio Notte scrive:
            Re: Fascisti

            dunque, in italia abbiamo, al momento, un massimo
            di 9 televisioni che possiamo, pur con qualche
            sforzo, definire "nazionali". Tre sono di stato.E spero tu non abbia nulla contro le tv di Stato.Esistono per garantire informazione.Che poi si pensi sempre all'isola dei famosi e ai pacchi o quello che trasmettono ora, non significa che la Rai sia solo questo. Anzi!La Rai fa informazione, ha una marea di altri canali oltre i 3 classici che tu conosci.Con il digitale terrestre, pian piano gli altri canali più informativi e culturali stanno acquistando notorietà, ma non dire che ci sono solo 3 tv!
            Tre sono in mano ad un'unica persona. Persona
            che, guarda caso, è attualmente al potere.Irrilevante. Quella persona ha in mano quelle tv da decenni, eppure ha vinto e perso le elezioni continuamente. Non puoi credere che le tv spostino molti voti: se così fosse come minimo avrebbe sempre vinto Forza Italia, invece, guarda caso, Forza Italia è proprio fra i partiti che hanno ridotto i consensi da un'elezione all'altra.Più che al regime televisivo, devi aggrapparti ad un'altra causa per spiegare perché Berlusconi continua a vincere: la totale mancanza di un'alternativa credibile a sinistra.
            Va un po' meglio sui giornaliGiornali che nessuno legge.L'informazione esiste e nessuno la limita, sta a noi utilizzarla.
          • B e V. scrive:
            Re: Fascisti
            Cioè tu mi stai dicendo che la7 simpatiza per il governo? E gad lerner dove lo metti? e il programma 8 e mezzo condotto dalla notoriamente fascistona lilli gruber dove lo metti? Poi ovviamente non si possono citare i giornali, chiaramenteTUTTI schierati a destra: liberazione, la stampa, l'unità, repubblica, il corriere della sera, il riformista (cito solo quelli più fascisti). Chiaro, sono tutti fascisti che fanno finta di essere comunisti.Prima di aprire la bocca per favore controllate che il cervello sia inserito. Ah no, scusate, questo non è possibile, il cervello già ce l'avete sotto controllo...
        • Funz scrive:
          Re: Fascisti
          - Scritto da: chojin

          Ma di che parli ? I massmedia sono in mano alla
          sinistra da decenni, che infatti lobotomizza le
          persone, altrimenti come si potrebbe votare a
          sinistra senza un previo indottrinamento degno
          del fanatismo
          islamico?Ecco un perfetto esempio di ottusità, cecità, ignoranza e fanatismo...
        • E. Purator scrive:
          Re: Fascisti
          chojin, sei un chiaro esempio del rincoglionimento mediasettaro.Come cacchio fai a dire cose del genere quando è EVIDENTE che l'informazione televisiva (che è quella che conta, perchè plagia le menti deboli come la tua) sono in mano al Nano?- Scritto da: chojin
          - Scritto da: tirzan

          i massmedia non ne parlano perchè sono in mano
          ai

          fascisti, di proprietà privata dei fascisti che

          hanno preso il potere attraverso la demenza
          degli

          italiani rincoglioniti dalla televisione.
          scusate

          il linguaggio, ma non trovo parole più

          calzanti.

          Ma di che parli ? I massmedia sono in mano alla
          sinistra da decenni, che infatti lobotomizza le
          persone, altrimenti come si potrebbe votare a
          sinistra senza un previo indottrinamento degno
          del fanatismo
          islamico?
          • chojin scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: E. Purator
            chojin, sei un chiaro esempio del
            rincoglionimento
            mediasettaro.

            Come cacchio fai a dire cose del genere quando è
            EVIDENTE che l'informazione televisiva (che è
            quella che conta, perchè plagia le menti deboli
            come la tua) sono in mano al
            Nano?E infatti vedi in Rai e Mediaset quanta gente non di sinistra che c'è ? Vero ? Negare la realtà sempre e comunque.. ve lo insegnano sin da bambini per indottrinarvi a votare a sinistra qualsiasi cosa accada ?Chiunque non dorma in piedi si rende benissimo conto da anni ed anni che Rai, Mediaset, Sky, La7.. il 95% e passa dei giornali sono in mano a gente di sinistra. Dire che Berlusconi avrebbe il controllo è una falsità totale. Sono 15 anni che questa propaganda della negazione della realtà e demonizzazione di un imprenditore vanno avanti. Il problema unico è che la sinistra vorrebbe l'esproprio proletario, sono 15 anni che la magistratura, anche questa palesemente controllata dalla sinistra (fatto innegabile anche se ti arrampichi sugli specchi), ci prova e riprova.
          • Andonio scrive:
            Re: Fascisti
            Tutto quello che non e' gradito al Capo diventa comunista.....Peccato che adesso anche lui si e' messo a dare gli aiuti di stato alle aziende...Pensa, e' diventato comunista anche lui...Oppure, scusami se penso male, vuole dare aiuti di stato alle SUE aziende in difficolta'Tanto paghiamo tutti noi. Esclusi solo gli evasori fiscali.
          • Andonio scrive:
            Re: Fascisti
            Non sovraintendere: io voglio dire che 1/3 degli italiani non arriva a fine mese, la classe media sta per diventare medio-bassa, e Silvio, non appena paventa qualche difficolta' per le industrie, nel senso che possono entrare capitali stranierein e togliere il giocattolo ai nostri finti manager con le pezze al culo che con lo 0.3% controllano la telecom, per es, silvio, dicevo ,ecco che improvvisamente oltre alle banche bancarottiere , vuole salvare anche le industrie dei finti manager.CON I NOSTRI SOLDI......E se per caso tra le aziende aiutate ci fosse anche una SUA azienda, ecco che io vado a pensare che Silvio vuole fare il grande coi nostri soldi: un vero Robin Hood
          • chojin scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: Andonio
            Non sovraintendere: io voglio dire che 1/3 degli
            italiani non arriva a fine mese, la classe media
            sta per diventare medio-bassa, e Silvio, non
            appena paventa qualche difficolta' per le
            industrie, nel senso che possono entrare capitali
            stranierein e togliere il giocattolo ai nostri
            finti manager con le pezze al culo che con lo
            0.3% controllano la telecom, per es, silvio,
            dicevo ,ecco che improvvisamente oltre alle
            banche bancarottiere , vuole salvare anche le
            industrie dei finti
            manager.
            CON I NOSTRI SOLDI......
            E se per caso tra le aziende aiutate ci fosse
            anche una SUA azienda, ecco che io vado a pensare
            che Silvio vuole fare il grande coi nostri soldi:
            un vero Robin
            HoodMa di che blateri? La Telecom è un potentato della sinistra, dei DS prima e di D'Alema. La finanza e le aziende italiane sono quasi tutte di sinistra. Berlusconi è una mosca bianca. Ora dovrebbe far fallire le sue aziende per farvi piacere? Così poi l'esproprio proletario potrà aver luogo e o Grillo o Costanzo potranno formalmente acquistare Mediaset ? Accusare Berlusconi di sfruttare la propria posizione politica per i propri interessi.. sono 15 anni che va avanti questa storia, se avesse voluto badare ai propri interessi si sarebbe accordato con la sinistra e non la avrebbe mai sfidata, così come hanno fatto tutti gli altri imprenditori. E comunque si parla del nulla visto che non risulta proprio che Mediaset abbia ricevuto sovvenzioni statali, a differenza di altre aziende che le prendono da decenni quali quelle del potentato degli Agnelli...
          • pippo scrive:
            Re: Fascisti

            E comunque si parla del nulla visto che non
            risulta proprio che Mediaset abbia ricevuto
            sovvenzioni statali, a differenza di altre
            aziende che le prendono da decenni quali quelle
            del potentato degli
            Agnelli...Povero silvio è sceso in campo, l'ha fatto per noi...
          • Paolino scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: E. Purator

            chojin, sei un chiaro esempio del

            rincoglionimento

            mediasettaro.



            Come cacchio fai a dire cose del genere quando è

            EVIDENTE che l'informazione televisiva (che è

            quella che conta, perchè plagia le menti deboli

            come la tua) sono in mano al

            Nano?

            E infatti vedi in Rai e Mediaset quanta gente non
            di sinistra che c'è ? Vero ?

            Negare la realtà sempre e comunque.. Ecco, quello che fai... patetico indottrinatoContinua pure a rendirti ridicolo e difendere indifendibili.I media non sono tutti da una parte o dall'altra, ma comunque non sono solitamente dalla parte dei cittadini.I media di berlsuconi (giornali e TV) sono dalla sua parte come la sinistra ha altri media.Il problema e' che nessuno e' dalla parte nostra.Tu continua pure a credre alla favole che siano tutti a sinistra...(Poi ci sono quelli che pensano che siano tutti all'opposto, per carita'...)
          • chojin scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: Paolino
            - Scritto da: chojin

            - Scritto da: E. Purator


            chojin, sei un chiaro esempio del


            rincoglionimento


            mediasettaro.





            Come cacchio fai a dire cose del genere
            quando
            è


            EVIDENTE che l'informazione televisiva (che è


            quella che conta, perchè plagia le menti
            deboli


            come la tua) sono in mano al


            Nano?



            E infatti vedi in Rai e Mediaset quanta gente
            non

            di sinistra che c'è ? Vero ?



            Negare la realtà sempre e comunque..

            Ecco, quello che fai... patetico indottrinato
            Continua pure a rendirti ridicolo e difendere
            indifendibili.

            I media non sono tutti da una parte o dall'altra,
            ma comunque non sono solitamente dalla parte dei
            cittadini.
            I media di berlsuconi (giornali e TV) sono dalla
            sua parte come la sinistra ha altri
            media.
            Il problema e' che nessuno e' dalla parte nostra.

            Tu continua pure a credre alla favole che siano
            tutti a
            sinistra...
            (Poi ci sono quelli che pensano che siano tutti
            all'opposto, per
            carita'...)Le tv di Berlusconi, Mediaset sono tutto meno che favorevoli al PdL, al centro-destra ed a Berlusconi. Per essere assunto in Mediaset contano Costanzo e la CGIL
          • pippo scrive:
            Re: Fascisti

            Le tv di Berlusconi, Mediaset sono tutto meno che
            favorevoli al PdL, al centro-destra ed a
            Berlusconi.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Mi consenta, caro bondi, ma questa è da incorniciare!!!
          • chojin scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: pippo

            Le tv di Berlusconi, Mediaset sono tutto meno
            che

            favorevoli al PdL, al centro-destra ed a

            Berlusconi.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Mi consenta, caro bondi, ma questa è da
            incorniciare!!!Sì, certo, infatti vedi quante trasmissioni su Mediaset sono favorevoli a Berlusconi? A parte Emilio Fede e BelPietro, chi altro c'è non di sinistra? Delle mosche bianche, in mezzo a tutti palesemente di sinistra e "contro il badrone" .. sputano sul piatto su cui mangiano, fanno i fighetti pseudo-rivoluzionari con i soldi della persona che odiano. Bella gente, davvero.
          • Francesco Esse scrive:
            Re: Fascisti
            Sinceramente, caro collega, non ho sentito nominare UNA volta i processi di SB su Mediaset.Quando lo faranno, ci crederò.Troll.
          • Francesco Esse scrive:
            Re: Fascisti

            Chiunque non dorma in piedi si rende benissimo
            conto da anni ed anni che Rai, Mediaset, Sky,
            La7.. il 95% e passa dei giornali sono in mano a
            gente di sinistra.Se Sky, Mediaset, La 7 e Rai sono in mano alla sinistra, io sono Germano Mosconi in carne e ossa.
            Dire che Berlusconi avrebbe il controllo è una
            falsità totale. Sono 15 anni che questa
            propaganda della negazione della realtà e
            demonizzazione di un imprenditore vanno avanti.Perché?
            Il problema unico è che la sinistra vorrebbe
            l'esproprio proletario...Il '77 è stato trentun anni fa.
            la
            magistratura, [...]
            controllata dalla sinistra (fatto innegabile
            anche se ti arrampichi sugli specchi)Innegabile? Prove.
          • B e V. scrive:
            Re: Fascisti
            E così evidente che nemmeno raitre o santoro se ne sono accorti...
    • pentolino scrive:
      Re: Fascisti
      e basta con fasciti e comunisti... siamo su punto informatico!
      • Goodspeed scrive:
        Re: Fascisti
        - Scritto da: pentolino
        e basta con fasciti e comunisti... siamo su punto
        informatico!"Prima essi attaccarono l'opposizione, ma io non ero l'opposizione così non li difesi.Poi essi attaccarono gli ebrei, ma io non ero un ebreo, così non li difesi.Poi essi attaccarono gli studenti militanti, ma io non ero uno studente militante, così non li difesi.Poi essi attaccarono i sindacati, ma io non ero un attivista sindacale così non li difesi.Poi essi attaccarono gli insegnanti e gli intellettuali, ma io non ero uno di loro, così non li difesi.E QUANDO ESSI ATTACCARONO ME, NON ERA RIMASTO PIU' NESSUNO A DIFENDERMI."Bertold BrechtSmettiamola di dire destra sinistra... Pensate se è giusto oppure no. Non centra niente la fazione politica, ne va dei vostri diritti.
      • pippo condriaco scrive:
        Re: Fascisti
        - Scritto da: pentolino
        e basta con fasciti e comunisti... siamo su punto
        informatico!Eh ... dici bene tu.Ma lo sai come funzionano le cose oggi no ? Per essere un bravo cittadino e un bravo giornalista, un bravo insegnante, un bravo precario, un bravo programmatore java, bisogna fare quello che dice il padrone di casa.Se ad un certo punto lui comincia a combinare cazzate e tu non sei d'accordo sei tu che diventi un cattivo insegnante, un cattivo giornalista, un cattivo programmatore Java eccetera e non lui...Miracoli della democrazia !
        • pentolino scrive:
          Re: Fascisti
          e questo che c' entra con l' uso delle parole fascista (e peraltro anche comunista) che mi infastidisce su un forum come questo? E anche altrove peraltro... sono passati 50 anni...
          • pippo scrive:
            Re: Fascisti

            e questo che c' entra con l' uso delle parole
            fascista (e peraltro anche comunista) che mi
            infastidisce su un forum come questo? E anche
            altrove peraltro... sono passati 50
            anni...Ma se non stai attento saranno il TUO futuro...
          • pentolino scrive:
            Re: Fascisti
            vabbè lascio perdere, qui mi pare che stiate andando su un binario tutto vostro...
          • pippo scrive:
            Re: Fascisti

            vabbè lascio perdere, qui mi pare che stiate
            andando su un binario tutto
            vostro...Si, lascia perdere...
          • pippo condriaco scrive:
            Re: Fascisti
            - Scritto da: pentolino
            vabbè lascio perdere, qui mi pare che stiate
            andando su un binario tutto
            vostro...Parla al singolare ... ci sono due pippi in questa vicenda.Comunque quello che dici è sbagliato, perchè ci sono comunisti nelle scuole, nella pubblica amministrazione, ci sono i giudici comunisti, ci sono i pericolosi comunisti, gli americani nella seconda guerra mondiale ci hanno salvato dai comunisti, insomma ... ogni giorno sembra che ci siano orde di comunisti fuori da ogni porta ! Non sono io a mettere in giro queste voci, quindi se è vero che come dici tu sono finiti da 50 anni, si dovrebbe smettere di parlarne, di esaltare l'esercito di Salò, e di incominciare a governare seriamente.
          • pentolino scrive:
            Re: Fascisti
            ma che cacchio c' entra questa discussione nel forum di PI?
      • B e V. scrive:
        Re: Fascisti
        Ecco, questo è il messaggio più intelligente che abbia letto...
    • TUBU scrive:
      Re: Fascisti
      Un regime in cui la droga circola a fiumi...Ed in fondo, è ancora possibile comprare sigarettefuori Italia tramite Internet (non è un problema: un mio cuggino ha comprato sigarette CINESI su e-bay(chi dice che non si trova tabacco su e-bay?).Internet è meraviglioso per gli acquisti più disparati, inutile mettere o tentare di mettere la mordacchiaqua e la...Un buco da cui acquistare merce introvabile in Italiasi troverà sempre (e chi dice 'merce illegale'???).Tranquilli...
    • jetkid scrive:
      Re: Fascisti
      ma io dico... come si fa???che paese di .....!!!:@
    • francososo scrive:
      Re: Fascisti
      Qui non si tratta di destra o sinistra :si tratta che prima la scusa della sicurezza, poi la scusa del "gioco d'azzardo", ora le sigarette , che tra l'altro devono per forza passare dalla dogana!Con la demagogia ti trovano la scusa, e con la legge poi te lo mettono a 90° : sono queste storture che andrebbero criticate e non pigliare tutto per partito preso !Tanto alla fine destra o sinistra non significa niente : se a te cittadino ti viene leso un diritto ,qui in Italia sei fregato e perchè ?L'Ignoranza !
  • italioti scrive:
    italioti
    chi sono gli italioti? E chi non lo sono?
  • chicco scrive:
    opendns
    io lo uso e ho i siti (mai sentiti nominare dato che non fumo) down... vuoi vedere che...
    • pentolino scrive:
      Re: opendns
      usa TOR, così puoi iniziare a fumare spendendo poco :-D
      • p4bl0 scrive:
        Re: opendns
        - Scritto da: pentolino
        usa TOR, così puoi iniziare a fumare spendendo
        poco
        :-D"poco" è opinabile.. 37 + alla meglio 3,5 di spedizione e arrivi a 40,50 per una stecca di marlboro che qua trovi a 45.. 10 pacchetti al prezzo di 9 non è 'sto gran guadagno
    • JeffB scrive:
      Re: opendns
      - Scritto da: chicco
      io lo uso e ho i siti (mai sentiti nominare dato
      che non fumo) down... vuoi vedere
      che...opendns anch'io e vedo entrambi i sitiSTEFANO
  • Gengis Ghat scrive:
    La libertà è schiavitù
    E gli ISP cosa ne pensano?Continueranno a piegarsi a 90 senza battere ciglio?O li hanno già portati nella stanza 101?A quando un redirect verso il sito del Ministero dell'Amore?
  • lllll scrive:
    blocco falso
    anche questa volta bloccheranno solo i dns e quindi inutile.
  • sabbiolina scrive:
    MIO D... peggio che in Cina
    opendns per tutti, finche dura....qualcuno prima o poi dirottera direttamente la porta 53.
    • Lorenzo scrive:
      Re: MIO D... peggio che in Cina
      mmm ... se dirottano il traffico temo che open dns non basti , si dovra' agire di proxy
      • sabbiolina scrive:
        Re: MIO D... peggio che in Cina
        impostare nel firewall N blocchi potrebbe essere piu difficile, e sicuramente inefficente.
    • lllll scrive:
      Re: MIO D... peggio che in Cina
      e a quel punto è finito tutto :)Credo che non sia cosi' facile da fare anche perchè un conto è bloccare la porta 53 nel router di casa e un altro conto è bloccare la porta 53 per 100 ISP con millioni di clienti.boh vedremmo...
      • sabbiolina scrive:
        Re: MIO D... peggio che in Cina
        Non bloccare...DIROTTARE, tu chiami opendns(208.67.222.222) e l'isp rimappa a sul suo dns che ti rispondera come i censori voglionoper un isp attrezzato non sarebbe comunque un impresa.
        • lllll scrive:
          Re: MIO D... peggio che in Cina
          Non possono dirottare in base all'ip ma in base alla porta perchè i nameserver sono millioni in tutto il mondo e quindi capisci che se bloccano opendns c'è opendns2 che è accetta le tue richieste!
          • Miki scrive:
            Re: MIO D... peggio che in Cina
            ragazzi cercate su google "vidalia" e ditemi che ne pensate... sembra una soluzione intelligente, e mi permetteva di accedere alla "baia" quando la censuravano
          • lllll scrive:
            Re: MIO D... peggio che in Cina
            vidalia è una semplice GUI per TOR. Ovviamente funziona...
          • sabbiolina scrive:
            Re: MIO D... peggio che in Cina
            giusto quello che dicevo in apertura
        • Sys 65535 scrive:
          Re: MIO D... peggio che in Cina
          - Scritto da: sabbiolina
          Non bloccare...

          DIROTTARE, tu chiami opendns(208.67.222.222) e
          l'isp rimappa a sul suo dns che ti rispondera
          come i censori
          voglionoOpenDNS non è un sito illegale, non offre alcunchè di illegale, perchè mai dovrebbe essere redirezionato?Ad ogni modo, se lo facessero, la cosa non mi stupirebbe... Viva la casa delle libertà (violate)
          • jackoverfull scrive:
            Re: MIO D... peggio che in Cina
            - Scritto da: Sys 65535
            - Scritto da: sabbiolina

            Non bloccare...



            DIROTTARE, tu chiami opendns(208.67.222.222) e

            l'isp rimappa a sul suo dns che ti rispondera

            come i censori

            vogliono

            OpenDNS non è un sito illegale, non offre
            alcunchè di illegale, perchè mai dovrebbe essere
            redirezionato?
            Ad ogni modo, se lo facessero, la cosa non mi
            stupirebbe... Viva la casa delle libertà
            (violate)perché può offrire mododi accedere a siti "illegali"…Comunque sia, fino a ieri nonaccedevo a piratebay se non via proxy, non c'era opendns che reggava: era proprio filtrato l'ip, evidentemente (tiscali). Da questa sera hanno finalmente tolto il blocco.Purtroppo la situazione sta andando esattamente come avevamo immaginato quando iniziarono a bloccare i "siti pedofili": una graduale censura governativa, sempre più invadente, sempre più completa…
          • Be&O scrive:
            Re: MIO D... peggio che in Cina
            E pensa che in i-Taglia c'è ancora gente cheè convinta che lo facciano per il bene deiloro bambini.....La prossima mossa sarà "Censurare" la stampaclandestina, chiudendo tutti i Blog non registrati, ed eliminare i siti di "Politica Alternativa"Anche la TCP è sempre stata denigrata comenon applicabile, eppure sia Android che Applela stanno applicando alla grande.
        • pabloski scrive:
          Re: MIO D... peggio che in Cina
          poi però arriva la Delta Force e spacca il di dietro al politico di turnogià stanno pestando i piedi a parecchia gente con questa storia dei blocchi, l'Inghilterra li odia per i blocchi imposti ai suoi bookmakers, tant'è che nel 2007 si dovette trovare un escamotage per salvare capra e cavoloquel che è certo è che non si può continuare così, l'Italia sta andando verso il regime, altro che gli slogan dei forzaitalioti contro la sinistraricordate? all'epoca Berlusconi gridava al regime, ma mi pare che all'epoca fossimo molto più liberi
  • corsaro scrive:
    fuffa
    ultimi colpi di coda di AAMS prima che l'europa li spazzi via tutti.
    • Mor Taccio scrive:
      Re: fuffa
      Eh, credici ...Da come hanno votato il pacchetto Telecom all'UE non c'è proprio niente da sperare dagli euro-burosauri ...Aspetta e spera.Vedi http://www.laquadrature.net
  • francososo scrive:
    ma che strano !
    ma che strano : i nostri politici con le censure all'italiana non si smentiscono mai ! :o @^
    • Marco scrive:
      Re: ma che strano !
      - Scritto da: francososo
      ma che strano : i nostri politici con le censure
      all'italiana non si smentiscono mai ! :oVuoi dire che preferisci l'evasione fiscale?Non si tratta di censura, ma di voler evitare che gli italiani "furbetti" non paghino le tasse.Non c'è nulla di sbagliato in questo, dovremmo apprezzarlo.Poi non venirmi a dire che è censura! Bloccare la vendita di un prodotto che non è allineato alle leggi dello Stato Italiano non è censura, non limita in alcun modo la libertà di parola, di espressione e di informazione. Quel che si limita è l'evasione fiscale.
      • Lord Kap scrive:
        Re: ma che strano !
        - Scritto da: Marco
        - Scritto da: francososo

        ma che strano : i nostri politici con le censure

        all'italiana non si smentiscono mai ! :o
        Vuoi dire che preferisci l'evasione fiscale?Il dito, la luna...-- Saluti, Kap
        • Marco scrive:
          Re: ma che strano !
          - Scritto da: Lord Kap
          - Scritto da: Marco

          - Scritto da: francososo


          ma che strano : i nostri politici con le
          censure


          all'italiana non si smentiscono mai ! :o

          Vuoi dire che preferisci l'evasione fiscale?

          Il dito, la luna...Affatto.Spiegami tu in cosa consiste la censura e quale libertà sarebbe stata violata.Se ti vietano di acquistare merce di contrabbando nella vita reale o se te lo vietano su internet, non è lo stesso? E' un divieto fatto per salvaguardare il nostro Stato, le nostre finanze e le entrate fiscali, non c'è alcun tipo di censura della libertà di parola e di informazione.
          • Lord Kap scrive:
            Re: ma che strano !
            - Scritto da: Marco
            - Scritto da: Lord Kap


            Vuoi dire che preferisci l'evasione fiscale?

            Il dito, la luna...
            Affatto. Spiegami tu in cosa consiste la censura
            e quale libertà sarebbe stata violata.Sinceramente, io vedo la cosa in prospettiva. Lo so bene che è una battaglia persa o, nel caso, l'ennesimo capitolo della stessa storia, ma siamo sempre lì: non si vuole lo sbattimento di cercare chi delinque e allora si colpisce indiscriminatamente tutti (modus operandi oramai stratificato). Si inizia con le cose più o meno condivisibili e poi...-- Saluti, Kap
          • PeeBee scrive:
            Re: ma che strano !
            - Scritto da: Marco
            - Scritto da: Lord Kap

            - Scritto da: Marco


            - Scritto da: francososo



            ma che strano : i nostri politici con le

            censure



            all'italiana non si smentiscono mai ! :o


            Vuoi dire che preferisci l'evasione fiscale?



            Il dito, la luna...

            Affatto.
            Spiegami tu in cosa consiste la censura e quale
            libertà sarebbe stata
            violata.
            Mah, forse la libertà di poter accedere al sito SENZA fare acquisti, così perchè mi gira. Ti basta ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma che strano !
            contenuto non disponibile
          • Mor Taccio scrive:
            Re: ma che strano !

            Se ti vietano di acquistare merce di contrabbando
            nella vita reale o se te lo vietano su internet,
            non è lo stesso? E' un divieto fatto per
            salvaguardare il nostro Stato, le nostre finanze
            e le entrate fiscali, non c'è alcun tipo di
            censura della libertà di parola e di
            informazione.Mah, personalmente mi importa sega.Ma dato che i venditori di sigarette non allineati all'AAMS sono presumibilmente stranieri, ci voleva molto a far passare il prodotto acquistato in dogana (come avviene per qualsiasi altra cosa che viene p.es. da oltreoceano) e applicare un dazio e/o una maggiorazione?Siamo ad un passo dal regime, davvero!
      • noncapisco scrive:
        Re: ma che strano !
        - Scritto da: Marco
        - Scritto da: francososo

        ma che strano : i nostri politici con le censure

        all'italiana non si smentiscono mai ! :o

        Vuoi dire che preferisci l'evasione fiscale?

        Non si tratta di censura, ma di voler evitare che
        gli italiani "furbetti" non paghino le
        tasse.

        Non c'è nulla di sbagliato in questo, dovremmo
        apprezzarlo.

        Poi non venirmi a dire che è censura! Bloccare la
        vendita di un prodotto che non è allineato alle
        leggi dello Stato Italiano non è censura, non
        limita in alcun modo la libertà di parola, di
        espressione e di informazione. Quel che si limita
        è l'evasione
        fiscale.ma di cosa parli? nessuno evade alcunche' comprando all'estero; se compri fuori CE paghi le tasse di dogana (ed e' tutto legale), se compri all'interno della UE paghi le tasse alla nazione nella quale acquisti, il che rientra negli accordi commerciali previsti per gli stati membri UE; non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca, o sostieni la globalizzazione (anche quando non ti fa comodo) oppure adotti una politica protezionistica, ma non entrambe le cose
        • doc allegato velenoso scrive:
          Re: ma che strano !

          ma di cosa parli? nessuno evade alcunche'
          comprando all'estero; se compri fuori CE paghi le
          tasse di dogana (ed e' tutto legale), se compri
          all'interno della UE paghi le tasse alla nazione
          nella quale acquisti, il che rientra negli
          accordi commerciali previsti per gli stati membri
          UE; non si puo' avere la botte piena e la moglie
          ubriaca, o sostieni la globalizzazione (anche
          quando non ti fa comodo) oppure adotti una
          politica protezionistica, ma non entrambe le
          cosequoto a milleMa purtroppo non c'e' peggiorsordo di non vuol sentire.Il loro intento e' palesemente un altro: prove tecniche di controllo.
      • fred scrive:
        Re: ma che strano !
        Ma se evadi tu, perche' devo essere censurato anch'io?
      • Be&O scrive:
        Re: ma che strano !
        ....si si....lo fanno per l'evasione.....credici....
      • Giocatore110 scrive:
        Re: ma che strano !
        Il falso in bilancio è stato depenalizzato, cioè le leggi che lo penalizzavano sono state rese nulle e il fatto non rappresenta più reato.Quindi lascia perdere il fisco, che ce l'hai già in un posto che non dico (come molti Italiani).
    • Quali Parti scrive:
      Re: ma che strano !
      Tra poco, per "Difendere" i consumatori dal P2PIMMETTERANNO la TUT di nuovo....No che alla fine servirà solo per impedire la fugadalle TV !
Chiudi i commenti