NoLogo/ Libri di bit

di Mafe De Baggis - Da qualche parte, un giorno, anche gli editori italiani dovranno fare i conti con la tecnologia. E con quella che oggi è già una realtà: mai sentito parlare di Kindle?

Roma – È arrivato Kindle e gli editori italiani non hanno niente da mettersi, o quasi. Sono stati chiaramente presi alla sprovvista: chi avrebbe mai potuto immaginarlo? È un po’ come quando ti lascia il fidanzato, che la reazione è “ma come, così, all’improvviso?”. Poco conta che fossero mesi, se non anni, che ti dava segnali inequivocabili: quando succede qualcosa che non volevi ti sembra sempre inaspettata. Tipo che arriva Kindle e gli italiani se lo comprano pure, apparentemente già dimentichi del fascino della carta e poco preoccupati dalla scarsa disponibilità di titoli nella nostra lingua.

Mettiamo da parte per un attimo l’oggetto in sé, che è un chiaro device di transizione che tra l’altro cerca – sbagliando – di imporre un formato proprietario. Kindle è un po’ come il Walkman, abbastanza funzionale da farti appassionare all’idea di portarti dietro la musica, ma niente in confronto all’iPod. Ha una leggibilità piacevolissima, grazie all’inchiostro elettronico che permette una risoluzione pari alla carta, ma l’interfaccia hardware e software ha enormi margini di miglioramento.

Il punto è che questo device di transizione è già adesso un enorme successo commerciale : si appresta a essere il regalo natalizio più atteso e ha dimostrato che chi legge molto è pronto a farlo anche su supporti diversi dalla carta.

Chi compra un Kindle poi compra anche dei libri: il mercato è di chi ha i titoli pronti per essere venduti, non di chi è stato fermo nelle retrovie a sbirciare cosa succede, sniffando carta per farsi coraggio. Coraggio per cosa, poi? Per paura di far la fine dell’industria discografica? Per paura della pirateria? L’industria discografica ha accelerato la propria crisi sprecando energie a combattere la pirateria e a complicare la vita dei propri clienti con il DRM e legislazioni punitive.

Non solo non ha funzionato, ma probabilmente era l’obiettivo sbagliato: per quanto riguarda i libri una ricerca basata sull’esperienza ÒReilly dimostra che la pirateria può addirittura far aumentare le vendite .

Quello che sorprende è la renitenza ad accettare un nuovo mercato, un mercato potenzialmente enorme che non si limita alla pura trasposizione di un testo in un nuovo formato, comunque vissuta come un ostacolo insormontabile. Come dimostra l’accordo fatto da Simplicissumus Book Farm e FIDARE ( Federazione italiana editori indipendenti ) la conversione di cataloghi eterogenei in formati digitali adatti agli ebook reader disponibili è possibile utilizzando piattaforme già esistenti come Stealth .

Quello che sorprende ancora di più è che gli editori sembrano concentrati quasi esclusivamente su problematiche tecnologiche: se non è la conversione del formato, è la produzione del lettore. L’Associazione Italiana Editori a marzo ha proposto un corso di formazione: a marzo, ma su cosa? Su “Ebook: il mercato, i device e gli standard di produzione”. E il contenuto?

Io pensavo che gli editori di lavoro producessero libri, ma non nel senso di stamparli su carta. Io pensavo che un editore selezionasse degli autori, li aiutasse (chi più chi meno) a dare un senso compiuto alle loro opere, poi una forma e poi un canale di vendita. Senza romanticismi, con molto spirito pratico, pensavo che la forma che un libro ha fosse importante, ma che il protagonista fosse il contenuto.

Il nuovo mercato aperto dal Kindle non è solo la disponibilità dei libri come li conosciamo in un formato diverso: è la possibilità di dare un contesto al libro, di farlo vivere prima (se all’autore interessa) e dopo (se al lettore interessa). Il libro digitale è appena nato e cambierà anche il modo in cui le storie vengono pensate e scritte: gli autori hanno a disposizione un ambiente – Internet – in cui i loro personaggi non vengono più “stampati” ma possono prendere vita.

Kindle ha dimostrato che siamo disponibili a leggere in modo diverso: probabilmente la prossima generazione di autori inventerà un modo diverso di farci entrare in una storia. Un modo diverso di scrivere.

Agli editori interessa partecipare all’evoluzione della forma che diamo alla conoscenza e alla letteratura o preferiscono lasciare il compito ad Amazon, Google o Apple?

Mafe de Baggis

Tutti i NoLogo di MdB sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • BL law scrive:
    SD@bl-law.dk
    Per saperne di più http://opus-law.dk/
  • ... scrive:
    Ma questo è completamente sc***
    Prima compra i DVD, poi li copia e poi si auto denuncia?Questo ha qualche problema serio, gia solo per il fatto di denunciarsi da solo.Inoltre dall'articolo sembra "dispiaciuto" che non sia stato incriminato.Che peccato che abbiano chiuso i manicomi, questo altro che carcere, meriterebbe di essere rinchiuso in un centro di riabilitazione psichiatrica.
    • sadness with you scrive:
      Re: Ma questo è completamente sc***
      tu si che hai capito tutto eh...?
      • ... scrive:
        Re: Ma questo è completamente sc***
        Ok, ma chi non aveva letto il precedente articolo non avrebbe potuto capire come stavano davvero le cose. Per come è stato scritto questo articolo è ovvio che chi lo legga senza aver prima letto l'altro sia portato a pensare quello che ho scritto sopra.
  • sadness with you scrive:
    spiace dirlo...
    ...ma per quanto assurdo, il ragionamento dell'Antipiratgruppen ha il suo perché... l'unica cosa che "cozza" (a livello legale) è che qualcuno dovrebbe spiegare come fa un cittadino ad esercitare il suo diritto ad effettuare una copia di backup, se gli viene poribito di infrangere i DRM...a livello pratico invece, qualcuno dovrebbe spiegarci a cosa servono i DRM se tanto si trova sempre modo di aggirarli (o di procurarsi lo stesso media senza DRM)
    • Ozymandias scrive:
      Re: spiace dirlo...
      - Scritto da: sadness with you
      ...ma per quanto assurdo, il ragionamento
      dell'Antipiratgruppen ha il suo perché... l'unica
      cosa che "cozza" (a livello legale) è che
      qualcuno dovrebbe spiegare come fa un cittadino
      ad esercitare il suo diritto ad effettuare una
      copia di backup, se gli viene poribito di
      infrangere i
      DRM...
      http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_del_Comma_22
    • MeX scrive:
      Re: spiace dirlo...
      i DRM sono inutili, e rompono le balle solo a chi onestamente acquista.
      • sadness with you scrive:
        Re: spiace dirlo...
        - Scritto da: MeX
        i DRM sono inutili, e rompono le balle solo a chi
        onestamente acquista.Ma anche no... per esempio potrebbero darmi, per ogni DVD che acquisto, due copie, una da tenere "custodita" come backup, e una da usare regolarmente. A quel punto che mi frega se hanno il DRM?Se poi, a seguito della riconsegna di entrambe le copie danneggiate (non in maniera palesemente volontaria), mi assicurassero una nuovs copia del film dietro pagamento "simbolico" del solo supporto, non vedo proprio dove stia il problema dei DRM...
        • MeX scrive:
          Re: spiace dirlo...

          Ma anche no... l'unica applicazione utile del DRM per me é il noleggio
          per esempio potrebbero darmi, per
          ogni DVD che acquisto, due copie, una da tenere
          "custodita" come backup, e una da usare
          regolarmente. A quel punto che mi frega se hanno
          il
          DRM?si ma se la copia di backup non ha il DRM che senso ha dartene una con il DRM?
          Se poi, a seguito della riconsegna di entrambe le
          copie danneggiate (non in maniera palesemente
          volontaria), mi assicurassero una nuovs copia del
          film dietro pagamento "simbolico" del solo
          supporto, non vedo proprio dove stia il problema
          dei
          DRM...questo non é fattibile, avrebbe costi di gestione altissimi e presupporrebbe l'avere SEMPRE in magazino copie "sostitutive" é un costo mostruoso!
          • angros scrive:
            Re: spiace dirlo...

            l'unica applicazione utile del DRM per me é il
            noleggioè il noleggio stesso ad essere una applicazione inutile, per i beni digitali: la differenza con la vendita qual' è? In entrambi i casi non viene, in realtà, venduto nulla, viene trasmessa una copia.
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            giusto.Ma nella reltá ci sono centiania di persone che hanno lavorato per produrre una puntato di Lost, e se non li paga nessuno smettono di farlo ;)
          • skyeye scrive:
            Re: spiace dirlo...
            che smettano pure.. ci saranno altri che lo faranno a meno o gratis!! e' ora di finirla di pagare milioni di dollari a persone che parlano si e no 10/20 minuti per film
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            non mi risulta che le comparse prendano tanto.Inoltre, prendono quei soldi perché c'é quel giro di soldi... un Brad Pitt ripaga lautamente la sua apparizione con gli incassi del cinema...Tutto il resto sono chiacchiere da invidiosi
          • skyeye scrive:
            Re: spiace dirlo...
            riduci il compenso di un decimo a Brad Pitt e fai contente 500 persone..comunque lo vedi anche tu che il problema della pirateria non esiste..
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            come puoi dire che non esiste?Puoi dire che non danneggia "persone povere" (per adesso) ma non che non esiste
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            come puoi dire che non esiste?
            Puoi dire che non danneggia "persone povere" (per
            adesso) ma non che non
            esisteSe i danneggiati sono persone che a causa della pirateria non potranno comprarsi la decima villa, scusami ma me ne frego altamente, le priorità sono altre!
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            quindi se un ROM ti ruba il portafoglio con 50 tu neanche lo denunci vero?Poverino, lui non ha una casa e vive in una roulotte... tu 50 li vai a prelevare di nuovo al bancomat...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            quindi se un ROM ti ruba il portafoglio con 50
            tu neanche lo denunci
            vero?

            Poverino, lui non ha una casa e vive in una
            roulotte... tu 50 li vai a prelevare di nuovo al
            bancomat...Vedi la priorità sonmo proprio queste altre, la criminalità spicciola e quella organizzata... ai cittadini interessa molto di più che nessuno li rapini per strada o in casa o ancora che intere aree del paese siano in mano allla criminalità piuttosto che sprecare soldi ed energie per tutelare i "diriti" di certe multinazionali... facciamo un sondaggio, quanti sono disponibili che i soldi delle proprie tasse vengano usati per reprimere la "pirateria" via P2P e quanti sono quelli che reputano più importante usare tali soldi per reprimere la micro e la macro criminalità?
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            infatti e' risaputo che la polizia postale dedica tutte le sue risorse a chi scarica le puntate di Beverly Hills...Hai perso ogni credibilita'
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            infatti e' risaputo che la polizia postale dedica
            tutte le sue risorse a chi scarica le puntate di
            Beverly Hills...

            Hai perso ogni credibilita'perché? ne ha mai avuta?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            infatti e' risaputo che la polizia postale dedica
            tutte le sue risorse a chi scarica le puntate di
            Beverly
            Hills...

            Hai perso ogni credibilita'Tu sai quante risorse impieghi la polizia postale per reprimere la "pirateria" sul diritto d'autore?In ogni caso si tratta di risorse pagate dai cittadini per essere usate contro i cittadini, perchè non facciamo un bel referendum e sentiamo cosa ne pensano i diretti interessati che pagano le tasse?Ho già pronto il testo del referendum se vuoi:Vuoi tu continuare a pagare XX euro all'anno per consentire alla polizia e alla GdF di perseguire legalmente chi scarica abusivamente da internet... magari tuo figlio? Per difendere i legittimi interessi di multinazionali magari anche non italiane e di cantanti/attori e simili che altrimenti non potrebbero costruirsi la decima villa?SI NOchissà quanti voterebbero si...
          • skyeye scrive:
            Re: spiace dirlo...
            ovvio che sono invidioso.. comunque almeno io sono contro al drm e non contribuisco per niente a strapagare quelle persone.. a te che ne viene in tasca?
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            non saprei, sono anche io contro il DRM e non ho mai comprato un DVD in vita mia... sempre e solo noleggiato... ultimamente nemmeno piú quello, vado al cinema una decina di volte l'anno per i film che meritano...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            non saprei, sono anche io contro il DRM e non ho
            mai comprato un DVD in vita mia... sempre e solo
            noleggiato... ultimamente nemmeno piú quello,
            vado al cinema una decina di volte l'anno per i
            film che
            meritano...E allora perchè difendi a spada tratta il diritto d'autore così come è oggi formulato e ti schieri sempre con le ragioni delle major che non mi sembra proprio abbiano necessità di un ulteriore "supporto"?
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...

            E allora perchè difendi a spada tratta il diritto
            d'autore così come è oggi formulato non l'ho mai fatto.Io difendo il diritto d'autore in se, sono il primo a dire (e te l'ho detto milioni di volte) che anche io trovo assurdo che perduri 70 anni in seguito alla morte dell'autore
            e ti schieri
            sempre con le ragioni delle major che non mi
            sembra proprio abbiano necessità di un ulteriore
            "supporto"?mai fatto.Faccio solo notare che le major sono "necessarie" non che sono buone e giuste.... fino ad adesso nessuno ha saputo darmi risposte soddisfaccenti su un sistema di business alternativo sostenibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX

            E allora perchè difendi a spada tratta il
            diritto

            d'autore così come è oggi formulato

            non l'ho mai fatto.Ah no? Basta rileggere i vari post che fai quando si parla di diritto d'autore! Il tuo è sempre il solito mantra, dai ragione alle interpretazioni più restrittive del diritto d'autore, sei sempre in accordo con le major!
            Io difendo il diritto d'autore in se, sono il
            primo a dire (e te l'ho detto milioni di volte)
            che anche io trovo assurdo che perduri 70 anni in
            seguito alla morte
            dell'autore
            Ma non hai mai detto come tale diritto vada limitato, Io invece l'ho sempre detto e tu sei stato sempre li ad attaccarmi!Bene Io ho sempre sostenuto che il diritto d'autore vada limitato a 10 anni dalla pubblicazione di un'opera, un pò come avviene per i brevetti dei farmaci e tu?

            e ti schieri

            sempre con le ragioni delle major che non mi

            sembra proprio abbiano necessità di un ulteriore

            "supporto"?

            mai fatto.Ma se stai negando la possibilità di copiare un DVD noleggiato, se spari sempre a zero sulla "pirateria" del P2P, mai da nessuna parte hai parlato di invocare un'inchiesta contro l'evidente cartello delle major che consente di imporre a tutto il materiale multimediale lo stesso prezzo (parlo delle novità), mai hai sostenuto la necessità di rivedere il ruolo della SIAE e le esenzioni dai pagamenti di Royalty che toccano anche le feste private e di enti benefici...In cosa vorresti riformare il diritto d'autore?
            Faccio solo notare che le major sono "necessarie"
            non che sono buone e giuste.... fino ad adesso
            nessuno ha saputo darmi risposte soddisfaccenti
            su un sistema di business alternativo
            sostenibileLe major sono necessarie? Forse per produrre un film! Ma per produrre un CD audio o un libro? Tu pensi proiettato al passato, il futuro è altro e non prevede le major, non almeno nella forma attuale!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            non mi risulta che le comparse prendano tanto.
            Inoltre, prendono quei soldi perché c'é quel giro
            di soldi... un Brad Pitt ripaga lautamente la sua
            apparizione con gli incassi del
            cinema...

            Tutto il resto sono chiacchiere da invidiosiMa mettere mano una volta per tutte a tutta la storia dei diritti no vero?Non sarebbe il caso di ridimensionare certi compensi astronomici? Perchè mai certi attori devono guadagnare 10-20 milioni di dollari a film? O ancora cantanti che si costruiscono ville e parchi di divertimento personali? Sono tutte storture che fino a 70 anni fa non esistevano!Tagliamo un pò di questi diritti di pochi ai danni della collettività e perseguiti grazie alle forze dell'ordine pagate dai cittadini.... a me proprio non va giù che le mie tasse servano per reprimere la pirateria e consentire all'attore/cantante di turno di comprarsi l'ennesima villa!Faranno film meno faraonici? Gli attori si dovranno accontentare di prendere a film 100.000-200.000 euro? Certi cantanti non camperanno più di rendita? E chi se ne frega!
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            senti, anche a me sta sulle palle lavorare 8 ore al giorno in ufficio.Ma finché ci sono milioni di persone disposte a pagare 30 in curva per andare allo stadio, comprare tutto il merchandising, guardarsi ore di trasmissioni sportive, ergo, generare un giro di soldi di MILIARDI di euro, mi sembra LOGICO che chi lavora nel calcio incassi milioni di euro all'anno, non ho detto che é giusto, che é bello e che mi rende felice, dico solo che é LOGICO
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            finché ci sono milioni di persone disposte a
            pagare 30 in curva per andare allo stadio,
            comprare tutto il merchandising, guardarsi ore di
            trasmissioni sportive, ergo, generare un giro di
            soldi di MILIARDI di euro, mi sembra LOGICO che
            chi lavora nel calcio incassi milioni di euro
            all'anno, non ho detto che é giusto, che é bello
            e che mi rende felice, dico solo che é LOGICOla LOGICA non abita dalle sue parti...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            senti, anche a me sta sulle palle lavorare 8 ore
            al giorno in
            ufficio.

            Ma finché ci sono milioni di persone disposte a
            pagare 30 in curva per andare allo stadio,Non è la stessa cosa... il calciatore, il pilota di formula 1 sono pagati finchè lavorano, poco o tanto che sia, vengono remunerati per una loro attività, non ricevono dei compensi postumi dopo 30, 40 o 70 anni dalla loro morte perchè qualcuno riguarda una loro partita o Gran Premio!
            comprare tutto il merchandising, guardarsi ore di
            trasmissioni sportive, ergo, generare un giro di
            soldi di MILIARDI di euro, mi sembra LOGICO che
            chi lavora nel calcio incassi milioni di euro
            all'anno, non ho detto che é giusto, che é bello
            e che mi rende felice, dico solo che é
            LOGICOIo non vedo che problema logico ci sia se invece si rivedono i diritti d'autore e li si limiti a 10 anni dalla pubblicazione di un'opera, non vedo che problemi sorgano se i diritti siano incassabili solo in condizioni di lucro, quindi non ad esempio in caso di feste di beneficienza o ancora private. O ancora non vedo perchè un'attività commerciale debba pagare, oltre al canone maggiorato per poter utilizzare una radio o una televisione nel suo spazio, ulteriori diritti in base ai metri quadrati del locale o in base al tipo di attività svolta!Proprio non vedo il problema se tagliando certe assurde pretese dei diritti d'autore moderni, l'autore perdesse parte dei suoi proventi... come già detto nessuno mi sembra abbia diritto alla decima villa con i proventi di diritti la cui riscossione sia garantita utilizzando risorse pubbliche!
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX

            Ma anche no...

            l'unica applicazione utile del DRM per me é il
            noleggio


            per esempio potrebbero darmi, per

            ogni DVD che acquisto, due copie, una da tenere

            "custodita" come backup, e una da usare

            regolarmente. A quel punto che mi frega se hanno

            il DRM?

            si ma se la copia di backup non ha il DRM che
            senso ha dartene una con il DRM?e dove ho scritto che quella di backup non ha il DRM?è di backup perché posso utilizzarla nel caso mi si rovini la prima...

            Se poi, a seguito della riconsegna di entrambe le

            copie danneggiate (non in maniera palesemente

            volontaria), mi assicurassero una nuovs copia del

            film dietro pagamento "simbolico" del solo

            supporto, non vedo proprio dove stia il problema

            dei DRM...

            questo non é fattibile, avrebbe costi di gestione
            altissimi e presupporrebbe l'avere SEMPRE in
            magazino copie "sostitutive" é un costo mostruoso!ma anche no: basta avere le copie digitali su un server (eventualmente in remoto) e masterizzare un DVD (sempre con DRM) su richiesta; il costo simbolico della masterizzazione andrebbe a carico dell'utente (e vorrei anche vedere!!! ti ho dato due copie, come cavolo hai fatto a rovinarle entrambe?)
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...

            e dove ho scritto che quella di backup non ha il
            DRM?
            è di backup perché posso utilizzarla nel caso mi
            si rovini la
            prima...ah tipo ruota di scorta... bah, sarebbe molto meglio eliminare il DRM, cosí nel caso in cui si rompa la MIA copia di backup posso farne un'altra
            ma anche no: basta avere le copie digitali su un
            server (eventualmente in remoto) hai detto niente!Chi paga il server, le licenze dei software per far girare tale server e l'assistenza IT su tale server?
            e masterizzare
            un DVD (sempre con DRM) su richiesta; il costo
            simbolico della masterizzazione andrebbe a carico
            dell'utente (e vorrei anche vedere!!! ti ho dato
            due copie, come cavolo hai fatto a rovinarle
            entrambe?)e invece non sarebbe piú intelligente togliere il DRM?Risparmiano i soldi per l'implementazione del DRM i soldi del server per conservare le copie digitali ed evitano figure di m***a come la SONY quando commercializzó un DVD che funzionava sulla metá dei player a causa proprio del DRM
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX

            e dove ho scritto che quella di backup non ha il

            DRM?

            è di backup perché posso utilizzarla nel caso mi

            si rovini la prima...

            ah tipo ruota di scorta...esatto... lo fanno già alcuni film (ne ho due così)
            bah, sarebbe molto
            meglio eliminare il DRM, cosí nel caso in cui si
            rompa la MIA copia di backup posso farne
            un'altracerto... la mia intenzione non è dimostrare che il DRM sia utile, ma dimostrare che può anche non dar fastidio ai normali acquirenti

            ma anche no: basta avere le copie digitali su un

            server (eventualmente in remoto)

            hai detto niente!
            Chi paga il server, le licenze dei software per
            far girare tale server e l'assistenza IT su tale
            server?Da qualche parte già ci sono eh... non è che una volta fatto il master tutto viene distrutto!!!
            e invece non sarebbe piú intelligente togliere il
            DRM?certo... prima o poi succederà... io stesso ho aperto il thread dicendo che è inutile... ma se le major ci tengono a mantenerlo, che almeno studino un sistema che non dia fastidio ai loro clienti
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            secondo me bisogna continuare a far pressioni per far eliminare il DRM, ha funzionato con la musica... deve funzionare anche con il resto
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            secondo me bisogna continuare a far pressioni per
            far eliminare il DRM, ha funzionato con la
            musica... deve funzionare anche con il restosecondo me le pressioni già ci sono, ma il panorama è ancora troppo diverso... devono passare ancora 3 o 4 anni
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            la cosa che a me preme di piú é che si decidano a rilasciare film e serie televisive in acquisto noleggio su iTunes Ireland, Italy etc etc... e che altri servizi tipo netflix arrivino nel vecchio continente...
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX
            la cosa che a me preme di piú é che si decidano a
            rilasciare film e serie televisive in acquisto
            noleggio su iTunes Ireland, Italy etc etc... e
            che altri servizi tipo netflix arrivino nel
            vecchio continente...Questo è uno dei motivi per cui ritengo che il panorama film sia ancora troppo differente rispetto a quello musicale...
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...
            si concordo
        • angros scrive:
          Re: spiace dirlo...
          Non raccontare barzellette.... hai visto un solo film disponibile con copia di backup?Il DRM è una truffa, e in un paese civile dovrebbe essere illegale (come dovrebbe essere proibita la vendita o la costruzione di apparecchiature che lo supportano
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: angros
            Non raccontare barzellette.... hai visto un solo
            film disponibile con copia di backup?Ho due film la cui confezione conteneva due copie.In ogni caos la mia è una possibiel proposta, mica la situazione reale
            Il DRM è una truffa, e in un paese civile
            dovrebbe essere illegale (come dovrebbe essere
            proibita la vendita o la costruzione di
            apparecchiature che lo supportanose almeno argomentassi... giusto a titolo di esempio, io sviluppo software e quando vedo in giro copie non autorizzate del mio software, se permetti, un pochettino mi girano. Aggiungo: per onestà ti posso dire che alcuni software li ho protetti e altri no, confidando nel buon senso dei miei utenti, visto che sono software un po' particolari riservati ad usi aziendali (e non giochini che vengono piratati dai ragazzini)... manco a dirlo, quelli non protetti sono stati copiati, il che mi induce, per i miei prossimi lavori, a mettere delle protezioni-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 dicembre 2009 11.32-----------------------------------------------------------
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: angros

            Non raccontare barzellette.... hai visto un solo

            film disponibile con copia di backup?

            Ho due film la cui confezione conteneva due copie.
            In ogni caos la mia è una possibiel proposta,
            mica la situazione
            reale


            Il DRM è una truffa, e in un paese civile

            dovrebbe essere illegale (come dovrebbe essere

            proibita la vendita o la costruzione di

            apparecchiature che lo supportano

            se almeno argomentassi...
            Spiegami a cosa serve un DRM... a non copiare? ad eliminare la pirateria? No quindi a cosa serve? Solo a danneggiare l'utente onesto... hai notato che da iTunes hanno eliminato i DRM? Vendono forse meno musica? Non mi pare!
            giusto a titolo di esempio, io sviluppo software
            e quando vedo in giro copie non autorizzate del
            mio software, se permetti, un pochettino mi
            girano. Aggiungo: per onestà ti posso dire che
            alcuni software li ho protetti e altri no,
            confidando nel buon senso dei miei utenti, visto
            che sono software un po' particolari riservati ad
            usi aziendali (e non giochini che vengono
            piratati dai ragazzini)... manco a dirlo, quelli
            non protetti sono stati copiati, il che mi
            induce, per i miei prossimi lavori, a mettere
            delle
            protezioniSe fai un software verticale specifico per i bisogni di una certa azienda e che magari necessita anche di un supporto, mi vuoi spiegare chi cavolo se lo copia?Ho una certa esperienza ad esempio nel campo medicale, dove hanno il coraggio di vendere software protetti da chiavi hardware che poi ti rendono impossibile la migrazione ad un nuovo PC, ad esempio richiedendo la presenza di una porta parallela... si tratta di software venduti assieme ad apparecchi specifici ad esempio Ecobiometri, topografi, fluorangiofgrafi ecc... ovviamente studiati per quello specifico dispositivo!Mi vuoi spiegare il perchè di una tale protezione? Tra l'altro quando cessa lo sviluppo di tali software ti trovi abbandonato a te stesso e magari ti tocca cambiare un'apparecchiatura perfettamente funzionante perchè la chiave hardware non è più supportata dal nuovo PC o magari dal nuovo SO... e questo sai cosa significa svariate decine di migliaia di euro che vanno spese inutilmente... finchè sono di un privato pazienza, ma quando si tratta di soldi pubblici a me incominciano a girare!
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Spiegami a cosa serve un DRM... veramente è quello che ho chiesto io aprendo il thread, quindi o non hai letto, o hai difficoltà a comprendere quello che leggi

            giusto a titolo di esempio, io sviluppo software

            e quando vedo in giro copie non autorizzate del

            mio software, se permetti, un pochettino mi

            girano. Aggiungo: per onestà ti posso dire che

            alcuni software li ho protetti e altri no,

            confidando nel buon senso dei miei utenti, visto

            che sono software un po' particolari riservati ad

            usi aziendali (e non giochini che vengono

            piratati dai ragazzini)... manco a dirlo, quelli

            non protetti sono stati copiati, il che mi

            induce, per i miei prossimi lavori, a mettere

            delle

            protezioni

            Se fai un software verticale non devo certo rendere conto a te di quello che faccio
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Spiegami a cosa serve un DRM...

            veramente è quello che ho chiesto io aprendo il
            thread, quindi o non hai letto, o hai difficoltà
            a comprendere quello che
            leggi



            giusto a titolo di esempio, io sviluppo
            software


            e quando vedo in giro copie non autorizzate
            del


            mio software, se permetti, un pochettino mi


            girano. Aggiungo: per onestà ti posso dire che


            alcuni software li ho protetti e altri no,


            confidando nel buon senso dei miei utenti,
            visto


            che sono software un po' particolari
            riservati
            ad


            usi aziendali (e non giochini che vengono


            piratati dai ragazzini)... manco a dirlo,
            quelli


            non protetti sono stati copiati, il che mi


            induce, per i miei prossimi lavori, a mettere


            delle


            protezioni



            Se fai un software verticale

            non devo certo rendere conto a te di quello che
            faccioAh ecco, evidentemente sei solo un millantatore...
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: Enjoy with Us

            non devo certo rendere conto a te di quello che

            faccio


            Ah ecco, evidentemente sei solo un
            millantatore...L'unico che sta millantanto, al momento, sei tu...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Enjoy with Us



            non devo certo rendere conto a te di quello
            che


            faccio





            Ah ecco, evidentemente sei solo un

            millantatore...

            L'unico che sta millantanto, al momento, sei tu...Sai cosa significa il termine millantatore?, Cosa avrei millantato Io? Ho forse sostenuto di lavorare nell'industria discografica come un certo Mex che poi dice di aver fatto un sito web?
          • MeX scrive:
            Re: spiace dirlo...

            Mi vuoi spiegare il perchè di una tale
            protezione?per evitare che un ospedale compri 5 licenze e usi il software su 50 PC, é davvero difficile arrivarci?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: MeX

            Mi vuoi spiegare il perchè di una tale

            protezione?

            per evitare che un ospedale compri 5 licenze e
            usi il software su 50 PC, é davvero difficile
            arrivarci?Un pò difficile visto che l'opsedale fa appalti pubblici ed è perfettamente controllabile, un pò difficile visto che si tratta di software venduto insieme ad una apparecchiatura medicale specifica della stessa ditta e solo per la quale il software è in grado di funzionare!E' come essere nVidia o Amd che mettano una chiave hardware sui loro drive per schede grafiche per paura che gli utenti glieli copino!
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: MeX


            Mi vuoi spiegare il perchè di una tale


            protezione?



            per evitare che un ospedale compri 5 licenze e

            usi il software su 50 PC, é davvero difficile

            arrivarci?

            Un pò difficile visto che l'opsedale fa appalti
            pubblici ed è perfettamente controllabile,ROTFL...al di là del fatto che escludendo gli ospedali (e quindi il discorso degli appalti pubblici controllabili), lo stesso discorso si può benissimo ripetere a livello aziendale (ovvero la classica azienda che compre 2 o 3 copie di un software che poi è però installato su una decina di macchine), non credo che nessuno sia mai andato a controllare nemmeno in un ospedale se il software comprato con appalto per 3 macchine sia effettivamente installato solo su quelle 3 macchine
            un pò
            difficile visto che si tratta di software venduto
            insieme ad una apparecchiatura medicale specifica
            della stessa ditta e solo per la quale il
            software è in grado di funzionare!Ci sono molti altri sw in un ospedale, tipicamente gestionali
            E' come essere nVidia o Amd che mettano una
            chiave hardware sui loro drive per schede
            grafiche per paura che gli utenti glieli
            copino!esempio assolutamente fuoriluogo, visto che parte da premesse errate
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: MeX



            Mi vuoi spiegare il perchè di una tale



            protezione?





            per evitare che un ospedale compri 5 licenze e


            usi il software su 50 PC, é davvero difficile


            arrivarci?



            Un pò difficile visto che l'opsedale fa appalti

            pubblici ed è perfettamente controllabile,

            ROTFL...
            al di là del fatto che escludendo gli ospedali (e
            quindi il discorso degli appalti pubblici
            controllabili), lo stesso discorso si può
            benissimo ripetere a livello aziendale (ovvero la
            classica azienda che compre 2 o 3 copie di un
            software che poi è però installato su una decina
            di macchine), non credo che nessuno sia mai
            andato a controllare nemmeno in un ospedale se il
            software comprato con appalto per 3 macchine sia
            effettivamente installato solo su quelle 3
            macchine


            un pò

            difficile visto che si tratta di software
            venduto

            insieme ad una apparecchiatura medicale
            specifica

            della stessa ditta e solo per la quale il

            software è in grado di funzionare!

            Ci sono molti altri sw in un ospedale,
            tipicamente
            gestionali
            Assolutamente no! Gli eventuali software gestionali sono progettati e realizzati su misura per quella realtà ospedaliera con appalto anche della manutenzione del sistema negli anni. Quindi proteggere un tale software dalla copia è semplicemente ridicolo!

            E' come essere nVidia o Amd che mettano una

            chiave hardware sui loro drive per schede

            grafiche per paura che gli utenti glieli

            copino!

            esempio assolutamente fuoriluogo, visto che parte
            da premesse
            errateAssolutamente pertinente invece visto che si parla di software specifici per un determinato hardware e che funzionano solo con quel determinato hardware, solitamente tra l'altro in contratto di manutenzione con la stessa ditta che l'ha fornito!Non parlare di cose che non sai!
          • sadness with you scrive:
            Re: spiace dirlo...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Assolutamente no! Gli eventuali software
            gestionali sono progettati e realizzati su misura
            per quella realtà ospedaliera con appalto anche
            della manutenzione del sistema negli anni.Ti ho già detto che il concett è estendibile anche a livello "aziendale"Continua a ignorare quello che ti si spiega...
  • Enjoy with Us scrive:
    100 DVD copiati 2
    Va bene che si tratta di stabilire un principio, ma spendere almeno un migliaio di euro per farlo... poteva magari porre un quesito più interessante perseguirebbero un privato cittadino che si copia tutti i DVD che noleggia?Qui non si tratta di buon senso, ma di quello che dice la legge, e spesso non sono la stessa cosa!Come dimostra appunto l'interpretazione di questa:http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoL...Il legislatore ammette la copia privata sia nel caso del possesso legittimo del bene sia nel caso del suo acXXXXX legittimo... che evidentemente visto che il legislatore lo ha precisato nel testo di legge è un qualche cosa di diverso dal possesso... e quindi escludere con faciloneria come fai tu il noleggio non è corretto!Appellarsi al buon senso non serve a nulla! Lo so benissimo anche Io che in linea di pricipio è sbagliato copiare un DVD noleggiato e guardarselo poi con comodo a casa... quello che voglio capire è se tale comportamento sia anche sicuramente condannato dalla legge oppure no!Scritto da: MeX
    "a condizione che tale possibilitá non sia in
    contrasto con lo sfruttamento normale
    dell'opera"
    E che vuol dire "normale sfruttamento di un'opera"?

    Cosa che detta così non vuol dire assolutamente

    nulla e che certo non puoi applicare come dici
    tu

    per negare la possibilità di copiare un DVD

    noleggiato...

    perché non é ovvio che poter accedere al
    contenuto di un DVD noleggiato vita natural
    durante grazie ad una copia "sia in contrasto con
    lo sfruttamento normale dell'opera"
    ?
    No, non è ovvio, come non è ovvio il perchè il legislatore abbia aggiunto al legittimo possesso anche l'acXXXXX legittimo.... a me pare che tale parolina acXXXXX legittimo invece consenta al consumatore di videoregistrare qaulsiasi programma televisivo e/o radiofonico e probabilmente anche se non era magari nelle intenzioni del legislatore anche fare la copia di un DVD noleggiato!Hai mai visto il servizio di Faucet? Quello che ti consente di registrare diversi canali nazionali via Web e poi di scaricare il relativo DVX e di editartelo come vuoi? Questo servizio è al momento perfettamente legale e nessuno mi impone quante copie possa fare di quei DVX...Tu continui a ad esprimere delle certezze e per tua stessa ammissione non sei un giurista, non sai fornire uno straccio di Link a conforto di tale tua interpretazione... ma ti rendi conto di quanto sei superficiale?Ho riassunto per Mex e chi voglia continuare seriamente il post di sopra che è stato censurato senza motivo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 dicembre 2009 17.37-----------------------------------------------------------
    • sadness with you scrive:
      Re: 100 DVD copiati 2
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Va bene che si tratta di stabilire un principio,
      ma spendere almeno un migliaio di euro per
      farlo... poteva magari porre un quesito più
      interessante perseguirebbero un privato cittadino
      che si copia tutti i DVD che noleggia?Non ti sfiora minimamente il dubbio che qualcuno, per sua cultura o interesse personale, possa avere in casa un centinaio di DVD, magari "collezionati" (o ricevuti in regalo) in una decina d'anni...? non è certo una cosa assurda, a meno che tu non sia regolamente abituato a "rubare" o copiare/scaricare illegalmente certo materiale...Personalmente di DVD ne ho solo una cinquantina (di cui 20 sono cartoni animati per i bimbi), ma di CD musicali ne ho quasi 300, anche se da un po' ho smesso di comprarli prediligendo l'acquisto di musica online-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 dicembre 2009 09.19-----------------------------------------------------------
      • Ozymandias scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Non ti sfiora minimamente il dubbio che qualcuno,
        per sua cultura o interesse personale, possa
        avere in casa un centinaio di DVD, magari
        "collezionati" (o ricevuti in regalo) in una
        dicona d'anni...? non è certo una cosa assurda, a
        meno che tu non sia regolamente abituato a
        "rubare" o copiare/scaricare illegalmente certo
        materiale...Senza andare troppo lontano, solo un appassionato che si è comprato la serie completa di Star Trek TNG (7 cofanetti da 5-6 DVD ognuno) ne ha già a casa quasi una cinquantina. Mettici anche DS9 e siamo già quasi a cento. Sono numeri che non ci vuole troppo a fare...
    • sed lex scrive:
      Re: 100 DVD copiati 2
      I tuoi dubbi sono fondati.Ma il diritto di copia di un'opera protetta esiste e permane finché tu hai un "titolo" legittimo.Quindi puoi fare una copia privata di un dvd noleggiato; ma il tuo diritto "dura" fintanto che tu hai il possesso o l'acXXXXX legittimo all'opera originale.Detto in altri termini:dato che, in caso di noleggio, sia il "possesso" che l'"acXXXXX" all'opera sono temporanei, temporaneo sarà anche il diritto di copia.Pertanto, una volta che restituisci il dvd preso a nolo, la copia privata la devi distruggere.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: sed lex
        I tuoi dubbi sono fondati.

        Ma il diritto di copia di un'opera protetta
        esiste e permane finché tu hai un "titolo"
        legittimo.

        Quindi puoi fare una copia privata di un dvd
        noleggiato; ma il tuo diritto "dura" fintanto che
        tu hai il possesso o l'acXXXXX legittimo
        all'opera
        originale.

        Detto in altri termini:
        dato che, in caso di noleggio, sia il "possesso"
        che l'"acXXXXX" all'opera sono temporanei,
        temporaneo sarà anche il diritto di
        copia.

        Pertanto, una volta che restituisci il dvd preso
        a nolo, la copia privata la devi
        distruggere.Questo secondo il buonsenso, a me interessa quello che invece dice la legge... hai link che comprovino questa tua interpretazione?
    • MeX scrive:
      Re: 100 DVD copiati 2
      ...
      ma spendere almeno un migliaio di euro per
      farlo... ? 1000/100DVD = 100 a DVD (troll3)
      Qui non si tratta di buon senso, ma di quello che
      dice la legge, e spesso non sono la stessa
      cosa!per questo c'é un giudice che la applica
      Come dimostra appunto l'interpretazione di questa:

      http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoL"The page cannot be found" < FAIL
      Il legislatore ammette la copia privata sia nel
      caso del possesso legittimo del bene sia nel caso
      del suo acXXXXX legittimo... che evidentemente
      visto che il legislatore lo ha precisato nel
      testo di legge è un qualche cosa di diverso dal
      possesso... e quindi escludere con faciloneria
      come fai tu il noleggio non è
      corretto!ripeto.Se tuo papá ha il possesso del DVD e siete un unico nucleo familiare tu hai "legittimo acXXXXX"Se paghi il canone hai "legittimo acXXXXX" ai film in TV!
      Appellarsi al buon senso non serve a nulla! Lo so
      benissimo anche Io che in linea di pricipio è
      sbagliato copiare un DVD noleggiato e guardarselo
      poi con comodo a casa... non é sbagliato in linea di principio, viola espressamente i termini che hai sottoscritto con il tuo videonoleggiatore, poche balle.
      quello che voglio capire
      è se tale comportamento sia anche sicuramente
      condannato dalla legge oppure
      no!SI, perché é chiaro cosa sia un video noleggio
      E che vuol dire "normale sfruttamento di
      un'opera"?sfruttarla in accordo con i termini di licenza
      No, non è ovvio, come non è ovvio il perchè il
      legislatore abbia aggiunto al legittimo possesso
      anche l'acXXXXX legittimo.... a me pare che tale
      parolina acXXXXX legittimo invece consenta al
      consumatore di videoregistrare qaulsiasi
      programma televisivo e/o radiofonico qualsiasi? allora mi spieghi perché VCAST non ti fa registrare i canali Mediaset?
      e
      probabilmente anche se non era magari nelle
      intenzioni del legislatore anche fare la copia di
      un DVD
      noleggiato!no, perché la licenza del noleggio é CHIARISSIMA e non lascia interpretazione a dubbi!
      Hai mai visto il servizio di Faucet? Quello che
      ti consente di registrare diversi canali
      nazionali via Web e poi di scaricare il relativo
      DVX e di editartelo come vuoi? Questo servizio è
      al momento perfettamente legale e nessuno mi
      impone quante copie possa fare di quei
      DVX...e come mai non puoi registrare i canali mediaset qua qua ra qua?
      Tu continui a ad esprimere delle certezze e per
      tua stessa ammissione non sei un giurista, non
      sai fornire uno straccio di Link a conforto di
      tale tua interpretazione... ma ti rendi conto di
      quanto sei
      superficiale?io?sei tu che fai finta di non capire che un DVD noleggiato non PREVEDE la copia di backup, e non mi sembra serva discuterne due giorni, se non per passare il tempo in ufficio!
      Ho riassunto per Mex e chi voglia continuare
      seriamente il post di sopra che è stato censurato
      senza
      motivo...forse l'hanno censurato per il fatto che é chiaro il tuo intento di portare avanti solo un flame arrampicandoti sugli specchi
      • ... scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: MeX
        ...

        ma spendere almeno un migliaio di euro
        per

        farlo...

        ? 1000/100DVD = 100 a DVD (troll3)Morta la prof di matematica?
      • sadness with you scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: MeX
        ...

        ma spendere almeno un migliaio di euro
        per

        farlo...

        ? 1000/100DVD = 100 a DVD (troll3)quando la matematica diventa un'opinione...
      • sadness with you scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: MeX
        io?
        sei tu che fai finta di non capire che un DVD
        noleggiato non PREVEDE la copia di backup, e non
        mi sembra serva discuterne due giorni, se non per
        passare il tempo in ufficio!addirittura i DVD "da noleggio" non sono gli stessi DVD che trovi in negozio, ma copie appositamente realizzate solo per essere noleggiate (che ovviamente il blockbuster di turno paga di più)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: 100 DVD copiati 2
          - Scritto da: sadness with you
          - Scritto da: MeX


          io?

          sei tu che fai finta di non capire che un DVD

          noleggiato non PREVEDE la copia di backup, e non

          mi sembra serva discuterne due giorni, se non
          per

          passare il tempo in ufficio!

          addirittura i DVD "da noleggio" non sono gli
          stessi DVD che trovi in negozio, ma copie
          appositamente realizzate solo per essere
          noleggiate (che ovviamente il blockbuster di
          turno paga di
          più)E allora? Non mi pare che esistano delle clausole diverse a parte la possibilità di noleggio (la cosa che appunto ti fanno pagare in più) rispetto ad un DVD acquistabile per uso domestico.Quello che sto chiedendo, ma a cui nessuno da una risposta adeguata è se si possa invocare o meno anche nel caso del noleggio del DVD la possibilità di fare una copia di backup per uso personale!La legge infatti parla di legittimo possesso e anche di legittimo acXXXXX, quest'ultima dizione è quella che ti consente di videoregistrare ad esempio i programmi televisivi, pay Tv comprese e che consente l'esistenza di servizi di registrazione sul Web come Faucet!Se è lecito registrare e conservare per uso personale qualsiasi programma trasmesso è così chiaro che non si possa fare copia di un DVD noleggiato e fare lo stesso?
          • sadness with you scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: Enjoy with Us
            E allora? Non mi pare ci sono molte cose che ti sfuggono...
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2

            Se è lecito registrare e conservare per uso
            personale qualsiasi programma trasmesso è così
            chiaro che non si possa fare copia di un DVD
            noleggiato e fare lo
            stesso?link che dica espressamente che é lecito CONSERVARE registrazioni televisive,grazie.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: MeX

            Se è lecito registrare e conservare per
            uso

            personale qualsiasi programma trasmesso è così

            chiaro che non si possa fare copia di un DVD

            noleggiato e fare lo

            stesso?

            link che dica espressamente che é lecito
            CONSERVARE registrazioni
            televisive,grazie.L'esistenza di servizi come Faucet o la libera vendita di DVD recorder oltre che di videoregistratori mi sembra si commentino da sole!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2

            L'esistenza di servizi come Faucet Faucet non ha problemi se TU stai PAGANDO il canone
            o la libera
            vendita di DVD recorder oltre che di
            videoregistratori mi sembra si commentino da
            sole!certo, servono a permetterti la copia di backup la dove ti e' concessa!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: MeX

            L'esistenza di servizi come Faucet

            Faucet non ha problemi se TU stai PAGANDO il
            canone
            Vedo che continui a tralasciare La7... ma qui il problema non è il canone o meno è l'esistenza di un servizio che consente di registrare i programmi televisivi (legittimo acXXXXX) e che ti consente per un uso privato di farne quello che vuoi... vedi proprio non vedo dal punto di vista legale che differenza vi sia fra questo e copiare un DVD noleggiato!

            o la libera

            vendita di DVD recorder oltre che di

            videoregistratori mi sembra si commentino da

            sole!

            certo, servono a permetterti la copia di backup
            la dove ti e'
            concessa!Copia di backup di una trasmissione televisiva? Che forse ne ho acquistato i diritti per vedere quel programma tutte le volte che voglio e quando fa più comodo a me? o è forse un legittimo acXXXXX? Come quello che avrei con un DVD noleggiato?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: MeX
        ...

        ma spendere almeno un migliaio di euro
        per

        farlo...

        ? 1000/100DVD = 100 a DVD (troll3)
        ? a casa mia fanno circa 10 euro a DVD e non mi sembra un prezzo "assurdo"

        Qui non si tratta di buon senso, ma di quello
        che

        dice la legge, e spesso non sono la stessa

        cosa!

        per questo c'é un giudice che la applica
        Torno a chiedere, hai link a qualche autorevole parere in materia, visto che la legge non è assolutamente chiara?

        Come dimostra appunto l'interpretazione di
        questa:




        http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoL

        "The page cannot be found" < FAIL


        Il legislatore ammette la copia privata sia nel

        caso del possesso legittimo del bene sia nel
        caso

        del suo acXXXXX legittimo... che evidentemente

        visto che il legislatore lo ha precisato nel

        testo di legge è un qualche cosa di diverso dal

        possesso... e quindi escludere con faciloneria

        come fai tu il noleggio non è

        corretto!

        ripeto.
        Se tuo papá ha il possesso del DVD e siete un
        unico nucleo familiare tu hai "legittimo
        acXXXXX"
        Se paghi il canone hai "legittimo acXXXXX" ai
        film in
        TV!
        Quindi fammi capire, sono autorizzato a farmi copia privata di tutto quello che viene trasmesso in TV? Si trattasse anche di Pay Tv a cui sono abbonato? Quindi se copio un DVD noleggiato sarei fuorilegge se invece masterizzo un programma trasmesso dalla TV anche se Pay va tutto quanto bene?

        Appellarsi al buon senso non serve a nulla! Lo
        so

        benissimo anche Io che in linea di pricipio è

        sbagliato copiare un DVD noleggiato e
        guardarselo

        poi con comodo a casa...

        non é sbagliato in linea di principio, viola
        espressamente i termini che hai sottoscritto con
        il tuo videonoleggiatore, poche
        balle.
        Quali termini scusa?

        quello che voglio capire

        è se tale comportamento sia anche sicuramente

        condannato dalla legge oppure

        no!

        SI, perché é chiaro cosa sia un video noleggio


        E che vuol dire "normale sfruttamento di

        un'opera"?

        sfruttarla in accordo con i termini di licenza
        Hai dei link che comprovino questa tua interpretazione?Come detto sopra se registro un programma alla pay Tv a cui sono abituato e ovviamente conservo la registrazione per tutto il tempo che fa comodo a me sono forse fuorilegge?Se uso un servizio come faucet che mi consente di registrare via web qualsiasi programma televisivo in chiaro, nessuno mi impone scadenze del DVX ne numero di copie lecite!

        No, non è ovvio, come non è ovvio il perchè il

        legislatore abbia aggiunto al legittimo possesso

        anche l'acXXXXX legittimo.... a me pare che tale

        parolina acXXXXX legittimo invece consenta al

        consumatore di videoregistrare qaulsiasi

        programma televisivo e/o radiofonico

        qualsiasi? allora mi spieghi perché VCAST non ti
        fa registrare i canali
        Mediaset?
        E mi spieghi allora perchè ti consenta di registrane altri fra cui la RAI? E stiamo parlando di un servizo in cui la definizione di uso privato incomincia ad essere molto ampliata! Questo non fa che dimostrare una volta di più come la risposta alla mia domanda non sia così banale come dici tu!

        e

        probabilmente anche se non era magari nelle

        intenzioni del legislatore anche fare la copia
        di

        un DVD

        noleggiato!

        no, perché la licenza del noleggio é CHIARISSIMA
        e non lascia interpretazione a
        dubbi!
        A me lascia molti dubbi invece, ma se tu hai altri pareri autorevoli linka pure!

        Hai mai visto il servizio di Faucet? Quello che

        ti consente di registrare diversi canali

        nazionali via Web e poi di scaricare il relativo

        DVX e di editartelo come vuoi? Questo servizio è

        al momento perfettamente legale e nessuno mi

        impone quante copie possa fare di quei

        DVX...

        e come mai non puoi registrare i canali mediaset
        qua qua ra
        qua?
        Perchè Mediaset si è opposta e quelli di Faucet probabilmente non hanno soldi a sufficienza per fare caudsa a Mediaset, tuttavia continuano a trasmettere tutti gli altri canali... se fosse illecito non potrebbero farlo ti pare?

        Tu continui a ad esprimere delle certezze e per

        tua stessa ammissione non sei un giurista, non

        sai fornire uno straccio di Link a conforto di

        tale tua interpretazione... ma ti rendi conto di

        quanto sei

        superficiale?

        io?
        sei tu che fai finta di non capire che un DVD
        noleggiato non PREVEDE la copia di backup, e non
        mi sembra serva discuterne due giorni, se non per
        passare il tempo in
        ufficio!
        Si tu, continui a sparare sentenze superficiali e non fornisci nessun link che comprovi le tue affermazioni... dove sta scritto che non posso farmi una copia di un DVD noleggiato e che invece posso farla di un DVD acquistato?

        Ho riassunto per Mex e chi voglia continuare

        seriamente il post di sopra che è stato
        censurato

        senza

        motivo...

        forse l'hanno censurato per il fatto che é chiaro
        il tuo intento di portare avanti solo un flame
        arrampicandoti sugli
        specchiNon credo proprio, secondo me si tratta invece di una questione di rilevante interesse, che tu stai colpevolmente banalizzando!
        • MeX scrive:
          Re: 100 DVD copiati 2

          ? a casa mia fanno circa 10 euro a DVD e non mi
          sembra un prezzo
          "assurdo"si si mi sono giá dato un EPIC FAIL da solo :)
          Torno a chiedere, hai link a qualche autorevole
          parere in materia, visto che la legge non è
          assolutamente chiara?te l'ho giá dato, il tutto é chiarito dall'uso "normale" dell'opera
          Quindi fammi capire, sono autorizzato a farmi
          copia privata di tutto quello che viene trasmesso
          in TV? Si trattasse anche di Pay Tv a cui sono
          abbonato? si, ma devi eliminare la copia dopo la visione, non puoi avere un archivio di film videoregistrati
          Quindi se copio un DVD noleggiato sarei
          fuorilegge se invece masterizzo un programma
          trasmesso dalla TV anche se Pay va tutto quanto
          bene?ve tutto quanto bene se la copia personale la elimini dopo la prima visione, questo rientra nell'uso "normale"Pagando il canone rai o l'abbonamento hai "legittimo acXXXXX" a quell'opera per UNA visione
          Quali termini scusa?"Art.6 -RESTITUZIONE DELLE VIDEOCASSETTE,DVD,CD. Il cliente potrà trattenere le videocassette,dvd,cd per un periodo massimo di 15 giorni dalla data del prelievo.IL CLIENTE DICHIARA DI ESSERE A CONOSCENZA CHE EGLI E' SOLO DEPOSITARIO DELLE VIDEOCASSETTE,DVD, CD E PERTANTO IN CASO DI DETRAZIONE DEI BENI OLTRE IL QUINDICESIMO GIORNO, EGLI SARA' PERSEGUIBILE secondo le norme del codice penale,con particolare riferimento alla indebita appropriazione. Il cliente, comunque, sarà tenuto a versare per ogni singolo giorno in più oltre il quindicesimo, il costo del noleggio delle videocassette ,dvd,cd trattenuto indebitamente, a prezzo raddoppiato a titolo di penale."In questo caso per esempio, hai "legittimo acXXXXX" all'opera per 15 giorni non di piú a meno che non PAGHI per ogni giorno aggiuntivohttp://www.stationone.it/form_iscrizione.htm
          Hai dei link che comprovino questa tua
          interpretazione?si, é il link dove c'é scritto "normale utilizzo dell'opera" si tratta di capire l'italiano Enjoy non di fare interpretazioni, non c'é nulla da interpretare!
          Come detto sopra se registro un programma alla
          pay Tv a cui sono abituato e ovviamente conservo
          la registrazione per tutto il tempo che fa comodo
          a me sono forse
          fuorilegge?si, devi eliminarla dopo la prima visione
          Se uso un servizio come faucet che mi consente di
          registrare via web qualsiasi programma televisivo
          in chiaro, nessuno mi impone scadenze del DVX ne
          numero di copie
          lecite!te lo impone la legge, non faucet, loro si limitano a fare il "videoregistratore" é tua responsabilitá usarlo correttamente
          E mi spieghi allora perchè ti consenta di
          registrane altri fra cui la RAI? perché hai pagato il canone, inoltre quando ti registri a FAUCET infatti ti viene espressamente chiesto di dichiarare che sei in regola con il canone RAI
          E stiamo
          parlando di un servizo in cui la definizione di
          uso privato incomincia ad essere molto ampliata!no, infatti in fase di registrazione devi esplicitare di essere in regola con il canonre RAI, ergo, se tuo cognato non paga il canone non puoi passargli il DIVX
          Questo non fa che dimostrare una volta di più
          come la risposta alla mia domanda non sia così
          banale come dici
          tu!no ti ho risposto senza problemi ancora una volta
          A me lascia molti dubbi invece, ma se tu hai
          altri pareri autorevoli linka
          pure!uso normale dell'opera Enjoy
          Perchè Mediaset si è opposta e quelli di Faucet
          probabilmente non hanno soldi a sufficienza per
          fare caudsa a Mediaset, tuttavia continuano a
          trasmettere tutti gli altri canali... quindi Mediaset impedisce a Faucet la registrazione, forse perché la legge tutela la Mediaset?Oppure si inventano le cose di sana pianta?
          se fosse
          illecito non potrebbero farlo ti
          pare?infatti puoi usare Faucet solo se dichiari di essere in regola con il canone RAI
          Si tu, continui a sparare sentenze superficiali e
          non fornisci nessun link che comprovi le tue
          affermazioni... dove sta scritto che non posso
          farmi una copia di un DVD noleggiato e che invece
          posso farla di un DVD
          acquistato?perhcé il DVD noleggiato ti da acXXXXX TEMPORANEO all'opera.Mentre il DVD acquistato ti da acXXXXX indeterminato all'opera.
          Non credo proprio, secondo me si tratta invece di
          una questione di rilevante interesse, che tu stai
          colpevolmente
          banalizzando!io ti sto rispondendo punto su punto
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: MeX

            Torno a chiedere, hai link a qualche autorevole

            parere in materia, visto che la legge non è

            assolutamente chiara?

            te l'ho giá dato, il tutto é chiarito dall'uso
            "normale"
            dell'opera
            Continua a non essere chiaro invece quale sia questo uso normale dell'opera visto che il legislatore ha voluto aggiungere a legittimo possesso anche il legittimo acXXXXX!

            Quindi fammi capire, sono autorizzato a farmi

            copia privata di tutto quello che viene
            trasmesso

            in TV? Si trattasse anche di Pay Tv a cui sono

            abbonato?

            si, ma devi eliminare la copia dopo la visione,
            non puoi avere un archivio di film
            videoregistrati
            E questo chi lo dice scusa? Chi può sindacare quante volte voglio rivedere una registrazione o dopo quanto tempo voglia farlo... non mi sembra che videoregistratori o DVD recorder producano registarzioni monouso o con data di scadenza....

            Quindi se copio un DVD noleggiato sarei

            fuorilegge se invece masterizzo un programma

            trasmesso dalla TV anche se Pay va tutto quanto

            bene?

            ve tutto quanto bene se la copia personale la
            elimini dopo la prima visione, questo rientra
            nell'uso
            "normale"Ma dove sta scritta questa tua interpretazione? Chi mai può dire se un filmato l'ho già visto o voglia vederlo la prima volta dopo 10 anni e nel frattempo magari accumuli migliaia di registrazioni? Dove c'è scritto che l'uso normale sia vedere l'opera una sola volta? Anche il DVD noleggiato in teoria durante il tempo di noleggio lo posso rivedere tutte le volte che voglio!
            Pagando il canone rai o l'abbonamento hai
            "legittimo acXXXXX" a quell'opera per UNA
            visione
            Quindi secondo te sono illegati tutti i videoregistratori e i servizi tipo Faucet, che invece ti consentono di rivedere a piacimento un'opera! Peccato che invece tali strumenti siano liberamente venduti e/o disponibili sul web e assolutamente legali!

            Quali termini scusa?

            "Art.6 -RESTITUZIONE DELLE VIDEOCASSETTE,DVD,CD.
            Il cliente potrà trattenere le
            videocassette,dvd,cd per un periodo massimo di 15
            giorni dalla data del
            prelievo.
            Ha ha ha ... quello si riferisce al prodotto noleggiato e i 15 giorni possono essere a discrezione del noleggiatore 30 giorni (come nel caso del mio videonoleggio preferito) 10 giorni o anche 5 giorni... ovvio è un contratto che stipuli con un negoziante sul noleggio di una sua merce, sai la stessa cosa vale anche per gli autonoleggi, ma non c'entra nulla con DRM e diritti d'autore! Nel contratto non c'è scritto che non puoi copiarti il DVD a loro basta che glielo rendi nei termini prestabiliti e stop!
            IL CLIENTE DICHIARA DI ESSERE A CONOSCENZA CHE
            EGLI E' SOLO DEPOSITARIO DELLE
            VIDEOCASSETTE,DVD, CD E PERTANTO IN CASO DI
            DETRAZIONE DEI BENI OLTRE IL QUINDICESIMO
            GIORNO, EGLI SARA' PERSEGUIBILE secondo le norme
            del codice penale,con particolare riferimento
            alla indebita appropriazione. Il cliente,
            comunque, sarà tenuto a versare per ogni singolo
            giorno in più oltre il quindicesimo, il costo del
            noleggio delle videocassette ,dvd,cd trattenuto
            indebitamente, a prezzo raddoppiato a titolo di
            penale."
            Come già detto sopra questo vale per qualsiasi tipo di noleggio, anche per quello di auto! Non c'entra nulla con DRM e diritto d'autore!
            In questo caso per esempio, hai "legittimo
            acXXXXX" all'opera per 15 giorni non di piú a
            meno che non PAGHI per ogni giorno
            aggiuntivo

            http://www.stationone.it/form_iscrizione.htm
            Cpome volevasi dimostrare hai linkato semplicemente le condizioni di noleggio di uno dei tanti videonoleggiatori!

            Hai dei link che comprovino questa tua

            interpretazione?

            si, é il link dove c'é scritto "normale utilizzo
            dell'opera" si tratta di capire l'italiano Enjoy
            non di fare interpretazioni, non c'é nulla da
            interpretare!
            Quindi non hai link ma solo tue discutibili interpretazioni!

            Come detto sopra se registro un programma alla

            pay Tv a cui sono abituato e ovviamente conservo

            la registrazione per tutto il tempo che fa
            comodo

            a me sono forse

            fuorilegge?

            si, devi eliminarla dopo la prima visione
            E questa perla dove sta scritta?

            Se uso un servizio come faucet che mi consente
            di

            registrare via web qualsiasi programma
            televisivo

            in chiaro, nessuno mi impone scadenze del DVX ne

            numero di copie

            lecite!

            te lo impone la legge, non faucet, loro si
            limitano a fare il "videoregistratore" é tua
            responsabilitá usarlo
            correttamente
            Linka Linka!

            E mi spieghi allora perchè ti consenta di

            registrane altri fra cui la RAI?

            perché hai pagato il canone, inoltre quando ti
            registri a FAUCET infatti ti viene espressamente
            chiesto di dichiarare che sei in regola con il
            canone
            RAI
            Pago il canone anche per La7?

            E stiamo

            parlando di un servizo in cui la definizione di

            uso privato incomincia ad essere molto ampliata!

            no, infatti in fase di registrazione devi
            esplicitare di essere in regola con il canonre
            RAI, ergo, se tuo cognato non paga il canone non
            puoi passargli il
            DIVX
            Ha ha ha ha... e quello registrato da La7 si?

            Questo non fa che dimostrare una volta di più

            come la risposta alla mia domanda non sia così

            banale come dici

            tu!

            no ti ho risposto senza problemi ancora una volta
            Si hai dato come al solito una risposta superficiale e senza link!

            Si tu, continui a sparare sentenze superficiali
            e

            non fornisci nessun link che comprovi le tue

            affermazioni... dove sta scritto che non posso

            farmi una copia di un DVD noleggiato e che
            invece

            posso farla di un DVD

            acquistato?

            perhcé il DVD noleggiato ti da acXXXXX TEMPORANEO
            all'opera.
            Mentre il DVD acquistato ti da acXXXXX
            indeterminato
            all'opera.Anche una trasmissione TV ti dà un'acXXXXX limitato nel tempo ma la puoi videoregistrare... se fosse come sostieni tu sarebbe illegale farlo e sarebbe illegale vendere apparecchi in grado di registrare i canali TV!
      • Africano scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: MeX
        ripeto.
        Se tuo papá ha il possesso del DVD e siete un
        unico nucleo familiare tu hai "legittimo
        acXXXXX"Padre nostro che sei nei cielihanno scolpito supporti infedelipretendono loro di fare affaritrattando fratelli come compari
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: 100 DVD copiati 2
      contenuto non disponibile
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD copiati 2
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Va bene che si tratta di stabilire un principio,

        ma spendere almeno un migliaio di euro per

        farlo...

        mi sa che solo tu sei convinto che a protestare
        siano solo i pirati incalliti dimXXXXX* che non
        comprerebbero un DVD nemmeno se costasse un
        centesimo.
        Io sono convinto che pirateria e pedoXXXXXgrafia siano due comodi alibi per limitare le libertà individuali... se almeno nel caso del terrorismo un qualche fondamento di utilità c'era, nel caso di pedoXXXXXgrafia e pirateria è chiaro che si tratta di una caccia alle streghe!Io ho fatto una ben precisa domanda, è lecito o no per la legge copiare a fini personali un DVD noleggiato....Ci fosse stato un post con una risposta attinente ed autorevole!
        • MeX scrive:
          Re: 100 DVD copiati 2

          Ci fosse stato un post con una risposta attinente
          ed
          autorevole!ma se risponderti é inutile! fai finta di non saper leggere!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: MeX

            Ci fosse stato un post con una risposta
            attinente

            ed

            autorevole!

            ma se risponderti é inutile! fai finta di non
            saper
            leggere!Visto che tu sai leggere mi sai spiegare cosa significa legittimo acXXXXX?Pewrchè il legislatore ha scritto che era lecito fare una copia di backup per uso privato non solo in caso di legittimo possesso ma anche di legittimo acXXXXX?Visto che sei tanto esperto in fini disquisizioni giuridiche cosa ti costa postare un link autorevole dove un esperto dirima la questione se sia o meno legale fare una copia di un DVD non solo acquistato ma anche solo noleggiato!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            leggitimo acXXXXX significa che devi presentarti di fronte alla TV senza esporre nodita'Inoltre, non devi ruttare o emettere altri suoni/odori spiacevoli durante le visione!BASTA! UCCIDITI!
        • sadness with you scrive:
          Re: 100 DVD copiati 2
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ci fosse stato un post con una risposta attinente
          ed autorevole!cosa vuoi risponidere a uno che si ridicolizza da solo dicendo che la legge ti autorizza a copiarti un DVD noleggiato...?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Ci fosse stato un post con una risposta
            attinente

            ed autorevole!

            cosa vuoi risponidere a uno che si ridicolizza da
            solo dicendo che la legge ti autorizza a copiarti
            un DVD
            noleggiato...?Se hai link in cui la legge sul diritto d'autore ti proibisca esplicitamente di fare una copia di un DVD comperato o noleggiato linka pure, altrimenti evita di fare post inutili.
          • sadness with you scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Se hai link in cui la legge sul diritto d'autore
            ti proibisca esplicitamente di fare una copia di
            un DVD comperato o noleggiato linka pure,art. 71-sexies della legge sul diritto d'autore (che puoi trovare un po' ovunque, non credo ti serva il link)"1. E' consentita la riproduzione privata di fonogrammi e videogrammi su qualsiasi supporto, effettuata da una persona fisica per uso esclusivamente personale, purché senza scopo di lucro e senza fini direttamente o indirettamente commerciali, nel rispetto delle misure tecnologiche di cui all'art. 102-quater."Quindi, in linea di principio, la copia è consentita, ma..."2. La riproduzione di cui al comma 1 non può essere effettuata da terzi."Quando noleggi sei un "terzo""3. La disposizione di cui al comma 1 non si applica alle opere o ai materiali protetti messi a disposizione del pubblico in modo che ciascuno possa avervi acXXXXX dal luogo e nel momento scelti individualmente"Quindi nemmeno se lo prendi in prestito in biblioteca....Aggiungo:http://www.dirittodautore.it/page.asp?mode=Page&idpagina=210"D. Quando posso effettuare le copie?R. Quando sono in legittimo possesso dell'originale"Il che esclude noleggio e prestito
            altrimenti evita di fare post inutili.è una vita che tu fai post inutili...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Se hai link in cui la legge sul diritto d'autore

            ti proibisca esplicitamente di fare una copia di

            un DVD comperato o noleggiato linka pure,

            art. 71-sexies della legge sul diritto d'autore
            (che puoi trovare un po' ovunque, non credo ti
            serva il
            link)
            http://www.jus.unitn.it/users/caso/DRM/Normativa/It/Norm_It_633_41.pdf" la persona fisica che abbia acquisito il possesso legittimo di esemplari dell'opera o del materiale protetto, ovvero vi abbia avuto acXXXXX legittimo, possa effettuare una copia privata, anche solo analogica, per uso personale, a condizione che tale possibilità non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera o degli altri materiali e non arrechi ingiustificato pregiudizio ai titolari dei diritti."Si parla di legittimo acXXXXX oltre che di possesso... e il legittimo acXXXXX è anche il noleggio... d'altronde non è forse possibile registrare i programmi televisivi, anche quelli delle pay tv? Non esiste forse un servizio come Faucet?
            Aggiungo:
            http://www.dirittodautore.it/page.asp?mode=Page&id
            "D. Quando posso effettuare le copie?
            R. Quando sono in legittimo possesso
            dell'originale"No quello lo dice l'associazione per i diritti d'autore... la legge dice altro, come ti ho riportato sopra, parla oltre che del legittimo possesso anche del legittimo acXXXXX! Quindi non è affatto chiaro se sia o meno possibile per la legge farsi una copia di un DVD noleggiato (fermo restando che comunque è illecito craccare eventuali protezioni)
          • sadness with you scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: Enjoy with Us
            http://www.jus.unitn.it/users/caso/DRM/Normativa/I

            " la persona fisica [...]Non fare il furbetto... questo è il comma 4 che inizia dicendo "Fatto salvo quanto disposto dal comma 3 [...]", che tu hai bellamente omesso...(e il comma 3 esclude la copia per le "opere o ai materiali protetti messi a disposizione del pubblico", quindi esclude anche il noleggio)Se vuoi far finta di non capire continua pure a copiare roba illegalmente, non sei certo l'unico pirata, e nemmeno sei uno di quelli più furbi...(su Fuacet nemmeno ti rispondo, perché te l'hanno già spiegato, ma pure lì fai finta di non capire)

            Aggiungo:


            http://www.dirittodautore.it/page.asp?mode=Page&id

            "D. Quando posso effettuare le copie?

            R. Quando sono in legittimo possesso

            dell'originale"

            No quello lo dice l'associazione per i diritti
            d'autore... ma pensa te... e io che pensavo che la legge fosse per gli scarabei lunari...
            la legge dice altro, come ti ho
            riportato sopra,la legge dice quello ho riportato io, non i pezzi "tagliati" che hai riportato tu... furbetto...
            parla oltre che del legittimo
            possesso anche del legittimo acXXXXX! escluso quanto indicato dal Comma 3... furbetto...
            Quindi non
            è affatto chiaro se sia o meno possibile per la
            legge farsi una copia di un DVD noleggiatoè chiarissimo
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Non fare il furbetto... questo è il comma 4 che
            inizia dicendo "Fatto salvo quanto disposto dal
            comma 3 [...]", che tu hai bellamente
            omesso...
            (e il comma 3 esclude la copia per le "opere o ai
            materiali protetti messi a disposizione del
            pubblico", quindi esclude anche il
            noleggio)
            Nel comma 1 e 3 si parla di riproduzione, non di copia personale, di cui si parla invece nel comma 4!A casa mia riproduzione non è certo equivalente a copia o duplicazione, riproduzione è un termine molto più vago, potrebbe anche solo indicare la visione di un'opera! Riporto integralmente l'articolo in oggetto per evitare "confusioni":http://www.jus.unitn.it/users/caso/DRM/Normativa/It/Norm_It_633_41.pdfArt. 71-sexies:1. È consentita la riproduzione privata di fonogrammi e videogrammi su qualsiasi supporto,effettuata da una persona fisica per uso esclusivamente personale, purché senza scopo di lucro esenza fini direttamente o indirettamente commerciali, nel rispetto delle misure tecnologiche di cuiall'articolo 102-quater.2. La riproduzione di cui al comma 1 non può essere effettuata da terzi. La prestazione diservizi finalizzata a consentire la riproduzione di fonogrammi e videogrammi da parte di personafisica per uso personale costituisce attività di riproduzione soggetta alle disposizioni di cui agliarticoli 13, 72, 78-bis, 79 e 80.3. La disposizione di cui al comma 1 non si applica alle opere o ai materiali protetti messi adisposizione del pubblico in modo che ciascuno possa avervi acXXXXX dal luogo e nel momentoscelti individualmente, quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui all'articolo 102-quater ovvero quando l'acXXXXX è consentito sulla base di accordi contrattuali.Hai capito cosa vuol dire questo? Vuol dire che nel caso di opere diffuse in biblioteche o simili i vincoli di riproduzione appena descritti non si applicano, ossia la riproduzione non deve essere per forza personale e senza fini di lucro o commerciali! Esattamente il contrario di quello che hai capito TU! Il legislatore si è lasciato aperto una porta per uno sfrutta,mento più ampio dell'opera nel caso di biblioteche e affini!4. Fatto salvo quanto disposto dal comma 3, i titolari dei diritti sono tenuti a consentire che,nonostante l'applicazione delle misure tecnologiche di cui all'articolo 102-quater, la persona fisicache abbia acquisito il possesso legittimo di esemplari dell'opera o del materiale protetto, ovvero viabbia avuto acXXXXX legittimo, possa effettuare una copia privata, anche solo analogica, per usopersonale, a condizione che tale possibilità non sia in contrasto con lo sfruttamento normaledell'opera o degli altri materiali e non arrechi ingiustificato pregiudizio ai titolari dei diritti.E qui torniamo al concetto di legittimo acXXXXX e qui si parla di copia privata! E continuo a non vedere nulla a parte il cracking delle protezioni che vieti di duplicare un DVD acquistato o anche solo noleggiato!
            Se vuoi far finta di non capire continua pure a
            copiare roba illegalmente, non sei certo l'unico
            pirata, e nemmeno sei uno di quelli più
            furbi...
            Io non capirò nulla e non sono un legale però l'italiano lo conosco e l'articolo in oggetto non vieta la duplicazione di un DVD!
            (su Fuacet nemmeno ti rispondo, perché te l'hanno
            già spiegato, ma pure lì fai finta di non
            capire)
            ? cosa mi hanno spiegato?


            Aggiungo:





            http://www.dirittodautore.it/page.asp?mode=Page&id


            "D. Quando posso effettuare le copie?


            R. Quando sono in legittimo possesso


            dell'originale"



            No quello lo dice l'associazione per i diritti

            d'autore...

            ma pensa te... e io che pensavo che la legge
            fosse per gli scarabei
            lunari...
            Sai la fonte da te citata è sicuramente autorevole, ma altrettanto sicuramente di parte, se leggi bene quello che scrivono non fanno mai riferimento al legittimo acXXXXX, ma solo al possesso, strano vero?
          • sadness with you scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Io non capirò nulla Finalmente hai scritto qualcosa di giusto
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: 100 DVD copiati 2
          contenuto non disponibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Io sono convinto che pirateria e pedoXXXXXgrafia

            siano due comodi alibi per limitare le libertà

            individuali...

            NI.
            E ti dimostro anche perché.

            Sì perché l'effetto finale è quello.

            No perché non è il controllo sociale (stile 1984)
            che si cerca alla fin della fiera ma il controllo
            economico.
            La prova?
            Ti ricordi quali sono stati i primi siti WEB ad
            essere censurati in
            Italia?
            Quelli pedoXXXXXgrafici? NO!
            Quelli terroristici? NO!
            Quelli di propaganda politica avversa al governo?
            NO!
            Quelli inerenti una qualsiasi emergenza sociale
            urlata da uno Studio Aperto qualunque?
            NO!
            ...
            Quelli di gioco online? BINGO!

            Questo fatto si commenta da sè.


            Io ho fatto una ben precisa domanda, è lecito o

            no per la legge copiare a fini personali un DVD

            noleggiato....

            Ovviamente sì.
            Ma ovviamente la copia la devi portare al
            noleggiatore insieme all'originale, oppure
            distruggerla perché, per legge originale e copia
            devono stare sempre
            accanto.
            Contento ora?Hai dei link che comprovino le tue affermazioni? Dov'è che la legge dice che la copia e l'originale devono stare vicine?Nella legge si parla solo di legittimo possesso e di legittimo acXXXXX... e legittimo acXXXXX non vuol dire possesso!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            contenuto non disponibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Hai dei link che comprovino le tue affermazioni?

            Sulla censura dei siti di scommesse/gioco online
            ti ho risposto seriamente e trovi facilmente link
            alla prima ricerca su
            google.
            ? a cosa ti stai riferendo scusa?
            Sulla copia di sicurezza di un noleggio, ti ho
            preso per il XXXX perché tu stai facendo
            palesemente lo stesso con
            noi.
            Io non sto prendendo per il XXXX nessuno ho posto un quesito secondo me molto interessante, che invece state banalizzandohttp://www.jus.unitn.it/users/caso/DRM/Normativa/I..." la persona fisica che abbia acquisito il possesso legittimo di esemplari dell'opera o del materiale protetto, ovvero vi abbia avuto acXXXXX legittimo, possa effettuare una copia privata, anche solo analogica, per uso personale, a condizione che tale possibilità non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera o degli altri materiali e non arrechi ingiustificato pregiudizio ai titolari dei diritti."Si parla di legittimo acXXXXX oltre che di possesso... e il legittimo acXXXXX è anche il noleggio... d'altronde non è forse possibile registrare i programmi televisivi, anche quelli delle pay tv? Non esiste forse un servizio come Faucet?Ma continuate pure così a dare aria ai denti...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            contenuto non disponibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Enjoy with Us



            " la persona fisica che abbia acquisito il

            possesso legittimo di esemplari dell'opera o del

            materiale protetto, ovvero vi abbia avuto
            acXXXXX

            legittimo, possa effettuare una copia privata,

            anche solo analogica, per uso personale...

            ...a condizione che tale possibilità non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera
            o degli altri materiali e non arrechi
            ingiustificato pregiudizio ai titolari dei
            diritti

            Quando termina il noleggio, non puoi avere
            acXXXXX all'opera perché è in palese contrasto
            con lo sfruttamento normale dell'opera, inoltre
            arreca evidente pregiudizio ai titolari dei
            diritti.
            due su due.Allora se è come dici tu spiegami come sia possibile registrare un programma TV anche Pay e spiegami come servizi come quello di Faucet siano considerati legali...Se mi registro un programma non ne posso usufruire in tempi diversi rispetto a quelli della messa in onda? Cosa cambia rispetto ad un noleggio? Non arreco gli stessi pregiudizi al titolare dei diritti?E perchè nella legge si fa esplicito riferimento ad un legittimo acXXXXX? Se è giusta la tua interpretazione restrittiva della legge il legislatore poteva limitarsia parlare di legittimo possesso!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: 100 DVD copiati 2
            contenuto non disponibile
  • MeX scrive:
    Re: S#####ata!
    le leggi devono prevedere "tutto" questo le porta spesso ad essere "assurde" o troppo restrittive, ed é a quel punto che subentra il "buon senso" come nel caso danese.Se comprando un DVD il film diventasse TUO, potresti rivenderlo a Mediaset per qualche migliaio di euro per farglielo trasmettere in prima visione ;)
    • soulista scrive:
      Re: S#####ata!
      - Scritto da: MeX
      le leggi devono prevedere "tutto" questo le porta
      spesso ad essere "assurde" o troppo restrittive,
      ed é a quel punto che subentra il "buon senso"
      come nel caso
      danese.il buonsenso non è previsto dalla legge...
      Se comprando un DVD il film diventasse TUO,
      potresti rivenderlo a Mediaset per qualche
      migliaio di euro per farglielo trasmettere in
      prima visione
      ;)infatti non ho detto che il film diventa mio... :-) dico che il DVD è mio e posso farci ciò che voglio. La protezione anticopia non fa altro che ledere il mio diritto di disporne liberamente... è una cosa che non si è mai vista!
      • MeX scrive:
        Re: S#####ata!

        il buonsenso non è previsto dalla legge...ma fortunatamente esiste nelle persone e nelle istituzioni!Come nel caso danese...Le leggi é giusto che prevedano ogni "scappatoia" per impedire al disonesto di aggirarla, ma nessuno si sognerebbe di applicare TUTTE le leggi come sono scritte nero su bianco, sarebbe la fine!
        infatti non ho detto che il film diventa mio...
        :-) dico che il DVD è mio e posso farci ciò che
        voglio. infatti puoi fare ció che vuoi con il DVD, ma non con il contenuto che ti é conXXXXX in licenza ;)
        La protezione anticopia non fa altro che
        ledere il mio diritto di disporne liberamente...
        è una cosa che non si è mai
        vista!vero.Ma la legge é "necessaria" per poter render punibile chi copia per altri fini, non per niente, io non conosco NESSUNO a cui siano arrivati i carabnieri e la polizia postale a casa perché si é fatto una copia di backup del "suo" DVD ;) e torniamo al buon senso!
        • Melon scrive:
          Re: S#####ata!
          allora Sig.Buonsenso, mi dica invece perchè, se compro un DVD, CD, un compro quindi un supporto X + il diritto (e dovere) di vederlo solo io ecc ecc ecc, mi potrebbe anche andare bene, MA perchè allora se striscio il supporto, lo rompo, o semplicemente ne voglio una copia, dovrei RI-pagare di nuovo i miei diritti? secondo il loro ragionamento, devo pagare due volte il diritto su quel contenuto, invece che solo il supporto....
          • MeX scrive:
            Re: S#####ata!
            perché é come l'OEM per un PC.Altrimenti dovresti comprare una "licenza" che ti permetta di poter accedere vita natural durante a quell'opera su qualsiasi supporto...E come se comprando un VHS avessi diritto a prenderti il DVD gratis, e quando esce il BlueRay anche quello te lo prendi gratis, dovresti pagare una licenza molto piú cara.La licenza é legata al supporto, tanto é vero che se tu rivendi un CD usato perdi anche la licenza all'ascolto, un po' appunto come le licenze OEM, se vendi il computer, vendi anche la licenza
          • Ozymandias scrive:
            Re: S#####ata!
            - Scritto da: MeX
            perché é come l'OEM per un PC.

            Altrimenti dovresti comprare una "licenza" che ti
            permetta di poter accedere vita natural durante a
            quell'opera su qualsiasi
            supporto...No, quella dovrebbe essere automaticamente inclusa.
            E come se comprando un VHS avessi diritto a
            prenderti il DVD gratis, e quando esce il BlueRay
            anche quello te lo prendi gratis, dovresti pagare
            una licenza molto piú
            cara.No, perché si tratta di prodotti diversi, con caratteristiche e contenuti diversi.

            La licenza é legata al supporto, tanto é vero che
            se tu rivendi un CD usato perdi anche la licenza
            all'ascolto, un po' appunto come le licenze OEM,
            se vendi il computer, vendi anche la
            licenzaE' questa la XXXXXXXta. Se posso comprare un album in MP3 a 9,99 su iTunes che mi dura tutta la vita, non esiste che lo stesso lo pago il triplo su un supporto che magari mi dura due anni. Pago un CD e ne posso disporre come mi pare, finché la cosa non è a fini di lucro. Questa è la corretta interpretazione, altrimenti abbiamo due generazioni di ladri impuniti alle spalle, vale a dire da quando esistono i registratori a cassetta.
          • MeX scrive:
            Re: S#####ata!
            non ci vuole molto a capire la cosa.Compri il CD e ti fai la tua copia di backup.D'altronde, anche i distributori di musica digitale non ti permettono il ri-download ma ti avvisano di conservare le copie del tuo acquisto perché in caso di perdita, le devi riacquistare.Perché? Perché distribuire a te quei files ha un costo.Inoltre dovrebbero impegnarsi a mantenere OGNI singolo acquisto disponibile per un secondo download, che se giá sul digitale comporta dei costi, immagina per una casa discografica garantirti che se graffi il vinile del like dei pink floyd possono ri-stamparne UNA copia per te!La licenza di ascolto é "subordinata" al supporto su cui l'opera é distribuita
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: S#####ata!
            contenuto non disponibile
          • MeX scrive:
            Re: S#####ata!

            ma va...
            io uso steam da anni ...ottimo.Anche la piattaforma di download che ho sviluppato io permette di riscaricare gli acquisti, ma serve pochissimi donwload, prima cosa, seconda cosa, alcuni brani non per nostra mancanza non sono piú disponibili al negozio perché sono stati fatti rimuovere dal detentore dei diritti...E potrebbe benissimo succedere pure a Steam, o pensi che tra 50 anni potrai scaricarti il tuo gioco da Steam?
            sì guarda... quei negozi hanno la banda
            piccola-piccola
            (cit.)no ce l'hanno grossa grossa e devono pagarla e sfruttarla al meglio (ergo ottenere cents per ogni byte!)
            A nessun consumatore questo va bene.
            Non siamo più negli anni in cui i player fisici
            durano tutta la
            vita.non conosco nessuno con una TV di 80 anni :)
            Il telefono fisso, la televisione e tutto il
            resto non venivano cambiati per
            decenni.e questo cosa centra con i VHS? digitalizzabili su DVD e rippabili su HardDisk?
            Ciò rendeva, almeno accettabile il vincolo
            *fisico*.? cosa centra la TV con il VHS di 9 settimane e mezzo?
            Oggi l'obsolescenza dei dispositivi 'player' è
            dell'ordine di pochi mesi/anni, inoltre *ESISTE*
            la possibilità tecnica (ed è pure economica!) di
            vendere file in formati
            universali.beh per quanto riguarda la musica molti vendono in Mp3 ed altri in ACC, o alcuni in WAV... tutti formati leggibili da tutti
            Lo scenario è quindi radiclamente differente:
            siamo in un tempo in cui l'universalità del
            formato è
            *necessaria*.
            Ed essendo possibile è ovvio che venga richiesta
            a gran
            voce.concordo con te
            E se l'unico modo per ottenerla sarà far fallire
            gli attuali operatori, ben verranno i *prossimi*
            operatori.?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: S#####ata!
            contenuto non disponibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: S#####ata!
            - Scritto da: MeX
            non ci vuole molto a capire la cosa.

            Compri il CD e ti fai la tua copia di backup.

            D'altronde, anche i distributori di musica
            digitale non ti permettono il ri-download ma ti
            avvisano di conservare le copie del tuo acquisto
            perché in caso di perdita, le devi
            riacquistare.

            Perché? Perché distribuire a te quei files ha un
            costo.
            Inoltre dovrebbero impegnarsi a mantenere OGNI
            singolo acquisto disponibile per un secondo
            download, che se giá sul digitale comporta dei
            costi, immagina per una casa discografica
            garantirti che se graffi il vinile del like dei
            pink floyd possono ri-stamparne UNA copia per
            te!

            La licenza di ascolto é "subordinata" al supporto
            su cui l'opera é
            distribuitaSplendido... e allora con le protezioni DRM che cercano di impedire la copia di backup dell'utente come la mettiamo?La verità è una sola le major cercano di aprofittarsi della loro forza economica per comprarsi interi parlamenti e distorcere la giustizia a loro favore e tu che sei un utente sei tanto coxxone da sostenere a spada tratta le loro non certo cristalline intenzioni... non mi sorprende che acquisti apple si vede che ci godi a farti male!
        • DarkOne scrive:
          Re: S#####ata!
          - Scritto da: MeX
          infatti puoi fare ció che vuoi con il DVD, ma non
          con il contenuto che ti é conXXXXX in licenza
          ;)
          Ma io vado a comprare il contenuto, non il DVD. Il dvd è un mezzo tramite cui mi rendono disponibile la cosa che a me interessa: il gioco o il film.
          vero.
          Ma la legge é "necessaria" per poter render
          punibile chi copia per altri fini, non per
          niente, io non conosco NESSUNO a cui siano
          arrivati i carabnieri e la polizia postale a casa
          perché si é fatto una copia di backup del "suo"
          DVD ;) e torniamo al buon
          senso!Pur tuttavia nulla vieterebbe domani ad un finanziere di venirti a rompere le balle perchè hai comunque agito nell'illegalità.E la cosa più assurda di tutta la filiera è che se per un film puoi farti una copia ed utilizzarla, per i giochi non puoi. Non è sufficiente fare una copia del supporto fisico, sopratutto per le console, in cui non solo devi aggirare i sistemi di protezione del disco stesso ma devi anche manomettere la console per poter utilizzare il tuo backup invece dell'originale.Questo non è un paradosso, è un assurdo intollerabile se pensiamo al fatto che i sistemi di protezione vengono comunque aggirati. Alla fine dei conti chi paga il conto è sempre e comunque l'utilizzatore finale, su cui vengono fatti ricadere tutti i costi (da parte di chi vende) per i drm a cui vengono aggiunti altri costi (da chi fa le modifiche) per poter usufruire di UN PROPRIO DIRITTO.La verità è che in questa filiera tutti ci guadagnano, tranne chi compra i giochi originali che, paradossalmente, ci rimette più di tutti quanti, compresi i propri diritti.
          • MeX scrive:
            Re: S#####ata!

            Ma io vado a comprare il contenuto, non il DVD.
            Il dvd è un mezzo tramite cui mi rendono
            disponibile la cosa che a me interessa: il gioco
            o il
            film.si, esatto, é il mezzo con cui ti danno in licenza il contenuto.É come se comprassi un pezzo di carta con l'indirizzo FTP segreto da cui scaricare 1 volta il film, dopo il primo download il link viene chiuso.Vuoi scaricarlo di nuovo? compri un altro foglietto
            Pur tuttavia nulla vieterebbe domani ad un
            finanziere di venirti a rompere le balle perchè
            hai comunque agito
            nell'illegalità.Non sono cosí sicuro che un finanziere possa ottenere un mandato di perquisizione dicendo ad un magistrato che "forse hai copiato dei DVD"
            E la cosa più assurda di tutta la filiera è che
            se per un film puoi farti una copia ed
            utilizzarla, per i giochi non puoi. perché no?
            Non è
            sufficiente fare una copia del supporto fisico,
            sopratutto per le console, in cui non solo devi
            aggirare i sistemi di protezione del disco stesso
            ma devi anche manomettere la console per poter
            utilizzare il tuo backup invece
            dell'originale.ah in quel senso... si in effetti le protezioni sulle console sono dannose e fastidiose... potrebbero utilizzare sistemi di autenticaizone "online" per cui "autentichi" la copia di backup
            Questo non è un paradosso, è un assurdo
            intollerabile se pensiamo al fatto che i sistemi
            di protezione vengono comunque aggirati. si infatti i sistemi di protezione rompono le balle agli onesti che acquistano e sono la prassi da aggirare per i disonesti.Se ad una vecchietta cadono 100 dal portafoglio l'onesto glieli riconsegna, il disonesto se li intasca... e certi disonesti fanno che prendersi il portafoglio direttamente ;)
            Alla
            fine dei conti chi paga il conto è sempre e
            comunque l'utilizzatore finale, su cui vengono
            fatti ricadere tutti i costi (da parte di chi
            vende) per i drm a cui vengono aggiunti altri
            costi (da chi fa le modifiche) per poter
            usufruire di UN PROPRIO
            DIRITTO.concordo al 100%
            La verità è che in questa filiera tutti ci
            guadagnano, tranne chi compra i giochi originali
            che, paradossalmente, ci rimette più di tutti
            quanti, compresi i propri
            diritti.esattamente!
  • Frigghenaue i scrive:
    Reato e sua attenuante
    L'Antipiratgruppen sbaglia clamorosamente. Se è un illecito penale infrangere i sistemi di protezione per crearsi delle copie ad uso privato, il fatto che tale uso non comporti profitto o lucro non è altro che un attenuante. L'attenuante non può estinguere un reato automaticamente, mentre la consapevolezza di un reato dovrebbe essere perseguibile di ufficio da parte delle autorità di polizia. Quindi, o si depenalizza l'operazione di crack delle protezioni o deve essere perseguito.A chi si stupisce che abbia 100 DVD: c'è da vergognarsi... non è mica l'unico che acquista DVD regolarmente, e non c'è scritto da nessuna parte che ne abbia acquistati 100 solo per questa operazione.
    • Africano scrive:
      Re: Reato e sua attenuante
      - Scritto da: Frigghenaue i
      L'Antipiratgruppen sbaglia clamorosamente. Se è
      un illecito penale infrangere i sistemi di
      protezione per crearsi delle copie ad uso
      privato, il fatto che tale uso non comporti
      profitto o lucro non è altro che un attenuante.
      L'attenuante non può estinguere un reato
      automaticamente, mentre la consapevolezza di un
      reato dovrebbe essere perseguibile di ufficio da
      parte delle autorità di polizia. Quindi, o si
      depenalizza l'operazione di crack delle
      protezioni o deve essere
      perseguito.Oppure si lasciano le attività di polizia per le cose più serie e si trova un sistema differente per assicurare profitti agli autori.Attualmente quel sistema garantisce solo la confusione più assoluta.

      A chi si stupisce che abbia 100 DVD: c'è da
      vergognarsi... non è mica l'unico che acquista
      DVD regolarmente, e non c'è scritto da nessuna
      parte che ne abbia acquistati 100 solo per questa
      operazione."Regolarmente" secondo le normative attuali, di regolare questo mercato non ha nulla, a cominciare che l'acquisto "regolare" non è sufficiente per il venditore, gli serve la polizia per far rispettare le sue pretese post vendita. Quindi che mercato è quello dove dopo l'incasso bisogna mandare la polizia in casa del cliente?L'acquisto è regolare ma effettuato in un mercato irregolare.
    • soulista scrive:
      Re: Reato e sua attenuante
      - Scritto da: Frigghenaue i
      A chi si stupisce che abbia 100 DVD: c'è da
      vergognarsi... non è mica l'unico che acquista
      DVD regolarmente, e non c'è scritto da nessuna
      parte che ne abbia acquistati 100 solo per questa
      operazione.io ne ho più di 160 :-Pla gran parte acquistata regolarmente... in edicola.O al massimo a 12,90
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Reato e sua attenuante
        - Scritto da: soulista
        - Scritto da: Frigghenaue i

        A chi si stupisce che abbia 100 DVD: c'è da

        vergognarsi... non è mica l'unico che acquista

        DVD regolarmente, e non c'è scritto da nessuna

        parte che ne abbia acquistati 100 solo per
        questa

        operazione.

        io ne ho più di 160 :-P
        la gran parte acquistata regolarmente... in
        edicola.
        O al massimo a 12,90 Finanziatore di Major! I tuoi soldi vengono usati per perseguitarti in rete... veramente un buon affare!
        • MeX scrive:
          Re: Reato e sua attenuante
          ha parlato quello che i soldi li da lo stesso con l'affitto del DVD...Inoltre, le major hanno potere fintanto che le persone dimostrano interesse nei loro prodotti... e pagare 30 al mese per l'ADSL piú veloce é un atto di amore nel confronto dei loro prodotti ;)Se vuoi davvero protestare contro le major boicotta i loro prodotti non degnandoli nemmeno di uno sguardo ;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Reato e sua attenuante
            - Scritto da: MeX
            ha parlato quello che i soldi li da lo stesso con
            l'affitto del
            DVD...
            Inoltre, le major hanno potere fintanto che le
            persone dimostrano interesse nei loro prodotti...
            e pagare 30 al mese per l'ADSL piú veloce é un
            atto di amore nel confronto dei loro prodotti
            ;)

            Se vuoi davvero protestare contro le major
            boicotta i loro prodotti non degnandoli nemmeno
            di uno sguardo
            ;) Tu dici che 15 euro ogni 4 mesi per poter accedere a tutti i DVD di un videonoleggio rimpinguano tanto le casse di una Major?
          • MeX scrive:
            Re: Reato e sua attenuante
            no, ma dimostrano la tua dipendenza dai loro prodotti
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Reato e sua attenuante
            - Scritto da: MeX
            no, ma dimostrano la tua dipendenza dai loro
            prodottiA me basta che non possano usare i miei soldi per le loro crociate anti P2P!
          • MeX scrive:
            Re: Reato e sua attenuante
            le crociate contro il P2P ci sono perché c'é gente come te che lo usa e condivide giga di roba, dimostrando o facendo credere alle major che i loro prodotti piú stupidi e commerciali siano delle opere d'arte e che perdono miliardi...
    • pippuz scrive:
      Re: Reato e sua attenuante

      mentre la consapevolezza di un
      reato dovrebbe essere perseguibile di ufficio da
      parte delle autorità di polizia. Quindi, o si
      depenalizza l'operazione di crack delle
      protezioni o deve essere
      perseguito.dipende dalla legislazione del singolo Paese. In Italia c'è l'obbligatorietà dell'azione penale, in Danimarca non lo so. A occhio, se uno facesse la stessa cosa in Italia (autodenuncia), alla fine verrebbe condannato con somma gioia da parte di alcuni. Con l'opinione pubblica, inerme o distratta, che accetterebbe tutto passivamente. Non è un paese per giovani.
      • MeX scrive:
        Re: Reato e sua attenuante
        mah, secondo me invece anche in Italia non lo processerebbero...
        • pippuz scrive:
          Re: Reato e sua attenuante
          - Scritto da: MeX
          mah, secondo me invece anche in Italia non lo
          processerebbero...sarebbe da vedere e sinceramente non mi va di far da cavia. :)ti ammiro, hai ancora fiducia nel buon senso. sarà perché vivi a Cork? ;)
  • Ale scrive:
    Aggirare DRM?
    Ma se faccio una copia bit per bit oppure registro l'output video sto aggirando i DRM?
  • samuele scrive:
    la soluzione + equa sarebbe...
    _ copia/e private garantite su ogni supporto (DVD, mediacenter, NAS, qualsiasi lettore portatile) purché per uso personale o limitata ai + stretti famigliari;_ violazione dei DRM come AGGRAVANTE alla copia pirata, destinata a terzi.Domanda: è possibile ancora il prestito del supporto?
    • Teo_ scrive:
      Re: la soluzione + equa sarebbe...
      - Scritto da: samuele
      Domanda: è possibile ancora il prestito del
      supporto?Lo è mai stato?
      • James Kirk scrive:
        Re: la soluzione + equa sarebbe...
        Bella domanda!Legalmente credo (e vale il condizionale) di si, almeno per musica e DVD; per quanto riguarda i giochi invece dipende dalla licenza software. In linea di massima prestare i giochi è lecito ma di certo ì produttori (siano essi gli sviluppatori o publishers) vedono di cattivo occhio il prestito dei giochi e da più parti si è cercato di impedire il prestito attraverso sistemi DRM. E bypassare il DRM per poter prestare un gioco a terzi non so se è più classificabile come uso 'personale'.
        • Teo_ scrive:
          Re: la soluzione + equa sarebbe...
          - Scritto da: James Kirk
          Bella domanda!

          Legalmente credo (e vale il condizionale) di si,
          almeno per musica e DVD; per quanto riguarda i
          giochi invece dipende dalla licenza software.Io ero rimasto che per musica e film non si poteva e non si può nemmeno invitare qualcuno fuori dal nucleo famigliare a vedere un film.Francamente me ne infischio.Il Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 68 - intitolato Attuazione della Direttiva 2001/29/CE sullarmonizzazione di taluni aspetti del diritto dautore e dei diritti connessi nella società dellinformazioneSezione Il - Riproduzione privata ad uso personaleArt. 71-sexies1. E' consentita la riproduzione privata di fonogrammi e videogrammi su qualsiasi supporto, effettuata da una persona fisica per uso esclusivamente personale, purché senza scopo di lucro e senza fini direttamente o indirettamente commerciali, nel rispetto delle misure tecnologiche di cui all'articolo 102-quater.2. La riproduzione di cui al comma 1 non può essere effettuata da terzi. La prestazione di servizi finalizzata a consentire la riproduzione di fonogrammi e videogrammi da parte di persona fisica per uso personale costituisce attività di riproduzione soggetta alle disposizioni di cui agli articoli 13, 72, 78-bis, 79 e 80
          • AtariLover scrive:
            Re: la soluzione + equa sarebbe...
            E le mediateche?
          • Teo_ scrive:
            Re: la soluzione + equa sarebbe...
            - Scritto da: AtariLover
            E le mediateche?Boh, immagino rientrino in regolamentazioni speciali. Magari per il solo fatto che non sono persone fisiche.
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: la soluzione + equa sarebbe...
      - Scritto da: samuele
      _ violazione dei DRM come AGGRAVANTE alla copia
      pirata, destinata a
      terzi.Ma a te non brucia il sedere, da consumatore? Non ti chiedi 'perché questo è possibile?'?
      Domanda: è possibile ancora il prestito del
      supporto?Il supporto originale di sicuro. Ma se dovessi prestarti un film, perché non potrei 'prestarti' il file? O il file è un bene immateriale o, se viene considerato materiale, devo poterlo prestare. In un caso o nell'altro tutta questa marea di leggi e di dibattiti sono totalmente futili.
  • AnyDVD scrive:
    AnyDVD
    Fare le copie di backup per uso personale deve essere un diritto!AnyDVDhttp://www.slysoft.com/it/anydvdhd.html
    • James Kirk scrive:
      Re: AnyDVD
      - Scritto da: AnyDVD
      Fare le copie di backup per uso personale deve
      essere un diritto!Non vi è bisogno che il motivo per fare la copia sia necessariamente il backup:- Trasferimento su mediacenter/NAS/Home server/rete domestica- Trasferimento su dispositivo portatile... purchè rientri nell'uso personale.
  • Enjoy with Us scrive:
    100 DVD comprati?
    Va bene che si tratta di stabilire un principio, ma spendere almeno un migliaio di euro per farlo... poteva magari porre un quesito più interessante perseguirebbero un privato cittadino che si copia tutti i DVD che noleggia?
    • ruppolo scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Va bene che si tratta di stabilire un principio,
      ma spendere almeno un migliaio di euro per
      farlo... poteva magari porre un quesito più
      interessante perseguirebbero un privato cittadino
      che si copia tutti i DVD che
      noleggia?Ovvio.
    • James Kirk scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      Ma che domande!? Un DVD noleggiato non è tuo e lo devi restituire: se te ne tieni una copia quella è una copia pirata. Su questo non vi sono dubbi in nessuna parte del mondo.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD comprati?
        - Scritto da: James Kirk
        Ma che domande!?
        Un DVD noleggiato non è tuo e lo devi restituire:
        se te ne tieni una copia quella è una copia
        pirata. Su questo non vi sono dubbi in nessuna
        parte del
        mondo.Mah non saprei se è previsto il caso specifico.... hai dei link a riguardo?
        • ephestione scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          Ma *servono* dei link? E' universalmente accettato che comprando il CD/DVD non compri l'album/film, ma acquisti il diritto di vedertelo, tu e/o la tua famiglia, quando e quante volte ti pare e piace (salvo casi particolari, tipo dischi autodistruggenti e cose simili :D)Se noleggi un CD/DVD, stai noleggiando il medesimo diritto, che alla fine del periodo di noleggio viene revocato (altrimenti non sarebbe un noleggio).Tenersi copie dei CD/DVD noleggiati è irregolare, punto.Poi che molti lo facciano comunque e non verranno perseguiti per questo è un altro discorso :P
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            Probabilmente non ha mai noleggiato un film...
          • M.R. scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            E la pratica di vendere DVD Ex noleggio?Non sarebbe illegale, ma lofanno tutti, dal piccolo noleggiatore sotto casa alle grandi compagnie come Blockbuster.Se la legge E' LEGGE, allora perchè piegarla sempre e comunque a favore dei grandi a danno dei cittadini?
          • ephestione scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            e già... è legale perché "vendi" il diritto a guardare il film, ma penso non anche il diritto a noleggiarlo, quindi così com'è non fa una piega... poi neppure io ho mai noleggiato film/giochi in vita mia, ammesso che noleggiarli tramite mininova buon'anima non fosse noleggio (ovviamente mi riferisco solo a "Steal this film"!! :D)
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            no per vendere il diritto di noleggio devi avere una licenza e i permessi relativi.Inoltre quando "vendi" un CD/DVD rinunci alla tua copia e conseguentemente alla tua "licenza"Se tu affitti un DVD per 3 per tutto il giorno, e fai pagare questi 3 al tuo amico, tu di fatto stai guardando il DVD gratis e hai venduto una cosa che non possiedi (la licenza di noleggio)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            no per vendere il diritto di noleggio devi avere
            una licenza e i permessi
            relativi.

            Inoltre quando "vendi" un CD/DVD rinunci alla tua
            copia e conseguentemente alla tua
            "licenza"

            Se tu affitti un DVD per 3 per tutto il giorno,
            e fai pagare questi 3 al tuo amico, tu di fatto
            stai guardando il DVD gratis e hai venduto una
            cosa che non possiedi (la licenza di
            noleggio)Verissimo, infatti i videonoleggi in genere sulle loro copie hanno appunto scritto per videonoleggio, ma non sempre anzi... molto spesso appare chiaro che la loro è una copia per il mercato consumer, ma tanto la noleggiano lo stesso
          • ephestione scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            fondamentalmente la stessa cosa che ho detto io, ma magari mi sono spiegato non bene ;)Si può vendere un cd da noleggio solo come cd "privato", quindi chi lo compra non può più noleggiarlo a sua volta ma solo guardarselo/ascoltarlo quando gli pare...Se sto dicendo una baggianata qualcuno più informato mi corregga
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: ephestione
            Ma *servono* dei link? E' universalmente
            accettato che comprando il CD/DVD non compri
            l'album/film, ma acquisti il diritto di
            vedertelo, tu e/o la tua famiglia, quando e
            quante volte ti pare e piace (salvo casi
            particolari, tipo dischi autodistruggenti e cose
            simili
            :D)
            Se noleggi un CD/DVD, stai noleggiando il
            medesimo diritto, che alla fine del periodo di
            noleggio viene revocato (altrimenti non sarebbe
            un
            noleggio).
            Tenersi copie dei CD/DVD noleggiati è irregolare,
            punto.
            Poi che molti lo facciano comunque e non verranno
            perseguiti per questo è un altro discorso
            :PIn queste cose gradirei proprio un Link, lo so anche Io che è considerato illegale, ma mi piacerebbe vedere se c'è una differenziazione rispetto alla copia di un DVD regolarmente acuistato o no!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=2767611#p2767611
          • ephestione scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            In queste cose gradirei proprio un Link, lo so
            anche Io che è considerato illegale, ma mi
            piacerebbe vedere se c'è una differenziazione
            rispetto alla copia di un DVD regolarmente
            acuistato o
            no!Beh allora avresti dovuto chiarire meglio...dal tuo post precedente avevo capito che secondo te non c'era niente di male a trattenere una copia di cd/dvd noleggiati ;) Link non mi va di cercarli, ma, di buon senso, *oltre* teoricamente a violare i sistemi di protezione, stai in questo caso *anche* violando le leggi sul copyright, siccome una volta scaduto il termine del noleggio tu quei contenuti non dovresti proprio più usarli.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: ephestione
            - Scritto da: Enjoy with Us

            In queste cose gradirei proprio un Link, lo so

            anche Io che è considerato illegale, ma mi

            piacerebbe vedere se c'è una differenziazione

            rispetto alla copia di un DVD regolarmente

            acuistato o

            no!

            Beh allora avresti dovuto chiarire meglio...dal
            tuo post precedente avevo capito che secondo te
            non c'era niente di male a trattenere una copia
            di cd/dvd noleggiati ;) Link non mi va di
            cercarli, ma, di buon senso, *oltre* teoricamente
            a violare i sistemi di protezione, stai in questo
            caso *anche* violando le leggi sul copyright,
            siccome una volta scaduto il termine del noleggio
            tu quei contenuti non dovresti proprio più
            usarli.Il buonsenso non serve in questi casi, occorrono link!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            mi spiace Enjoy, ma non ci sono link per imparare il buon senso ;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            mi spiace Enjoy, ma non ci sono link per imparare
            il buon senso
            ;)Qui non si tratta di buon senso, ma di quello che dice la legge, e spesso non sono la stessa cosa!Come dimostra appunto l'interpretazione di questa:http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoLegislativo_n682003.pdf?779476Il legislatore ammette la copia privata sia nel caso del possesso legittimo del bene sia nel caso del suo acXXXXX legittimo... che evidentemente visto che il legislatore lo ha precisato nel testo di legge è un qualche cosa di diverso dal possesso... e quindi escludere con faciloneria come fai tu il noleggio non è corretto!Appellarsi al buon senso non serve a nulla! Lo so benissimo anche Io che in linea di pricipio è sbagliato copiare un DVD noleggiato e guardarselo poi con comodo a casa... quello che voglio capire è se tale comportamento sia anche sicuramente condannato dalla legge oppure no!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987499690000&i=2766783&m=2767739#p2767739
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987Ragionamento molto opinabile e forzato... perchè mai il legislatore avrebbe fatto riferimento ad un legittimo acXXXXX oltre che al legittimo possesso? Se è come dici tu gli sarebbe bastato scrivere legittimo possesso e stop... da come scrivi si capisce fin troppo bene che non sei un giurista!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957992931408750&i=2766783&m=2767756#p2767756
    • Clax9000 scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      Sinceramente la tua risposta mi lascia perplesso. Perche sei stupito che possa aver COMPRATO 100 dvd? Normalmente si farebbe così... Pur contestando le politiche di prezzi e l'atteggiamento delle varie major, mi piacerebbe che ci si ricordase ogni tanto non TUTTO è dovuto...Spero ovviamente che la mia sia un'interpretazione errata di quanto volevi scrivere.Byez
    • MeX scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      visto che tu lo fai abitualmente, fai la prova in prima persona ;)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD comprati?
        - Scritto da: MeX
        visto che tu lo fai abitualmente, fai la prova in
        prima persona
        ;)Guarda che in Italia è illegale anche duplicare a scopo personale un DVD di proprietà! Quello che volevo capire è se nel caso di un DVD noleggiato il reato sia il medesimo (aggiramento Protezioni varie) o se ne aggiunga qualcun altro... il discorso non è così banale come le considerazioni di alcuni dei postanti di cui sopra!
        • MeX scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          no che il reato non é medesimo!Qui gli hanno risposto "guarda, non potresti farlo, ma visto che lo hai fatto per esercitare il tuo diritto alla copia privata, non avrai ripercussioni"Se lo fai con DVD noleggiati questa parte: il tuo diritto alla copia privata decade del tutto!Questo esempio mi sembra anche ottimo per argomentare come molte leggi sono "strette" per evitare "facili" scappatoie (nel caso per esempio di chi duplica e vende copie pirata) ma come al momento di "applcarla" viga sempre e comunque il buon senso
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            no che il reato non é medesimo!

            Qui gli hanno risposto "guarda, non potresti
            farlo, ma visto che lo hai fatto per esercitare
            il tuo diritto alla copia privata, non avrai
            ripercussioni"

            Se lo fai con DVD noleggiati questa parte: il
            tuo diritto alla copia privata decade del
            tutto!

            Questo esempio mi sembra anche ottimo per
            argomentare come molte leggi sono "strette" per
            evitare "facili" scappatoie (nel caso per esempio
            di chi duplica e vende copie pirata) ma come al
            momento di "applcarla" viga sempre e comunque il
            buon
            sensoHai dei Link a supporto di tale tuo ragionamento? Vedi purtroppo guando si parla di diritti/divieti in campo DRM nulla è scontato od ovvio!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoLegislativo_n682003.pdf?779476Cerca "copia privata" nel PDF
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoL

            Cerca "copia privata" nel PDFSi ma non parla di noleggio o altro dice semplicemente che devi lasciar libera la copia almeno in analogico a chi abbia il possesso o l'acXXXXX legittimo del bene... quindi anche il noleggio?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 dicembre 2009 15.24-----------------------------------------------------------
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            [img]http://img301.imageshack.us/img301/4104/enjoybasta.jpg[/img]almeno sforzati, sei proprio un TROLL!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            [img]http://img301.imageshack.us/img301/4104/enjoy


            almeno sforzati, sei proprio un TROLL!Almeno leggi quello che ti si scrive!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=2767717#p2767717
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=276- Scritto da: MeX
            no caro si parla di POSSESSOOvvero vi abbia avuto acXXXXX legittimoPOSSA effettuarne una copia privata!

            e continua con:
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            Ad esempio, se tu ascolti la radio hai legittimo
            acXXXXX (ma non possesso) ad una canzone, e non
            hai il diritto alla copia
            privata!
            Guarda che quella è una tua interpretazione!Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di legittimo acXXXXX, ma solo di possesso legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987499690000&i=2766783&m=2767739#p2767739
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987Ragionamento molto opinabile e forzato... perchè mai il legislatore avrebbe fatto riferimento ad un legittimo acXXXXX oltre che al legittimo possesso? Se è come dici tu gli sarebbe bastato scrivere legittimo possesso e stop... da come scrivi si capisce fin troppo bene che non sei un giurista!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957992931408750&i=2766783&m=2767756#p2767756
    • Zaku scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Va bene che si tratta di stabilire un principio,
      ma spendere almeno un migliaio di euro per
      farlo... Attualmente io ho circa un 200 dvd originali. Un mio conoscente ne ha molti di più.
      perseguirebbero un privato cittadino che si copia tutti i DVD che
      noleggia?Ovvio. E' scritto sulla copertina che è illegale. Praticamente qualsiasi contratto che firmi con un noleggiattore di dvd c'è scritto che è illegale. Praticamente tutte le normative del mondo dicono che è illegale. Il legitimo proprietario di quel dvd è il videonoleggio. Ovvio che poi se all'atto pratico le forze di polizie perseguiterebbero questo o quel privato cittadino che si copia per uso personale un film noleggiato è tutto da vedere.Ovviamente tutto questo riguarda le opere protette da diritto d'autore. Se ti noleggi il primo film dei fratelli Lumiere non credo ci sia alcun problema a copiarlo...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD comprati?
        - Scritto da: Zaku
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Va bene che si tratta di stabilire un principio,

        ma spendere almeno un migliaio di euro per

        farlo...
        Attualmente io ho circa un 200 dvd originali. Un
        mio conoscente ne ha molti di più.



        perseguirebbero un privato cittadino che si
        copia tutti i DVD che

        noleggia?

        Ovvio. E' scritto sulla copertina che è illegale.
        Praticamente qualsiasi contratto che firmi con un
        noleggiattore di dvd c'è scritto che è illegale.
        Praticamente tutte le normative del mondo dicono
        che è illegale. Il legitimo proprietario di quel
        dvd è il videonoleggio. Ovvio che poi se all'atto
        pratico le forze di polizie perseguiterebbero
        questo o quel privato cittadino che si copia per
        uso personale un film noleggiato è tutto da
        vedere.

        Ovviamente tutto questo riguarda le opere
        protette da diritto d'autore. Se ti noleggi il
        primo film dei fratelli Lumiere non credo ci sia
        alcun problema a
        copiarlo...Hai dei link dove sia affermato che è proibito copiare un DVD da noleggio, più di quanto uno regolarmente acquistato?
        • MeX scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          Enjoy, taglia corto.La differenza sostanziale é che nel caso il DVD é acquistato hai diritto alla copia di backup, in caso di noleggio tale diritto non ce l'hai
        • Zaku scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          - Scritto da: Enjoy with Us

          Hai dei link dove sia affermato che è proibito
          copiare un DVD da noleggio, più di quanto uno
          regolarmente
          acquistato?Legge 633/1941 sul diritto d'autore e successive modifiche con il decreto legislativo 68 del 9 Aprile 2003. E, come prima accennato, anche il contratto che stipuli con il video noleggio. E la Siae. Ora... veramente... ma vuoi essere polemico o cosa? :pSalutoni!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: Zaku
            - Scritto da: Enjoy with Us



            Hai dei link dove sia affermato che è proibito

            copiare un DVD da noleggio, più di quanto uno

            regolarmente

            acquistato?

            Legge 633/1941 sul diritto d'autore e successive
            modifiche con il decreto legislativo 68 del 9
            Aprile 2003. E, come prima accennato, anche il
            contratto che stipuli con il video noleggio. E la
            Siae.


            Ora... veramente... ma vuoi essere polemico o
            cosa?
            :p

            Salutoni!http://www.crimine.info/public/crimineinfo/articoli/171_ter_68_2003.htmNon voglio essere polemico! E' la legge che non prevede chiaramente se sia condannabile chi ad uso privato (ovviamente) si faccia una copia di quanto noleggiato, o quanto meno non prevede cose diverse rispetto a chi si faccia una copia di un DVD legalmente acquistato.Ma forse sono Io che non comprendo bene la legge, se qualcuno volesse linkare del materiale sottolineando i passaggi dove tale condotta è sanzionata gliene sarei grato!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            Enjoy dai...C'é scritto che se la macchina é noleggiata sei tenuto comunque a usare il disco orario ove richiesto?La copia privata é una copia di backup di un CD/DVD in tuo POSSESSO, questo esclude automaticamente il noleggio.
    • poiuy scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      Per quelli a cui sembra ovvio e scontato un po' tutto, chiedo:in Italia è illegale copiare un dvd noleggiato o riprodurre la copia?Se noleggio il dvd "A", lo scarico sul mio portatile, vado da un amico, si guarda insieme dal portatile, torno, cancello la copia e restituisco il DVD, ho commesso reato?E' reato in Italia aggirare le protezioni software?Il quesito posto mi sembra interessante e una risposta giuridicamente precisa sarebbe molto interessante.Le vostre risposte "è ovviamente illegale perchè ...(varie considerazioni personali)...", invece, non sono interessanti.
      • MeX scrive:
        Re: 100 DVD comprati?
        - Scritto da: poiuy
        Per quelli a cui sembra ovvio e scontato un po'
        tutto,
        chiedo:
        in Italia è illegale copiare un dvd noleggiato o
        riprodurre la
        copia?si
        Se noleggio il dvd "A", lo scarico sul mio
        portatile, vado da un amico, si guarda insieme
        dal portatile, torno, cancello la copia e
        restituisco il DVD, ho commesso
        reato?si, ma probabilmente se puoi provare che lo hai cancellato appena dopo e hai restituito il DVD non ti succede nulla e nessuno ti arresterá buttando la chiave
        E' reato in Italia aggirare le protezioni
        software?si
        Il quesito posto mi sembra interessante e una
        risposta giuridicamente precisa sarebbe molto
        interessante.
        Le vostre risposte "è ovviamente illegale perchè
        ...(varie considerazioni personali)...", invece,
        non sono
        interessanti.puoi trovare le informazioni precise che cerchi usando Google
        • krane scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          - Scritto da: MeX
          - Scritto da: poiuy

          Per quelli a cui sembra ovvio e scontato un po'

          tutto,

          chiedo:

          in Italia è illegale copiare un dvd noleggiato o

          riprodurre la

          copia?

          si


          Se noleggio il dvd "A", lo scarico sul mio

          portatile, vado da un amico, si guarda insieme

          dal portatile, torno, cancello la copia e

          restituisco il DVD, ho commesso

          reato?

          si, ma probabilmente se puoi provare che lo hai
          cancellato appena dopo e hai restituito il DVD
          non ti succede nulla e nessuno ti arresterá
          buttando la
          chiave


          E' reato in Italia aggirare le protezioni

          software?

          siMa non c'e' il diritto di backup ?Come si incastrano le due cose a livello giuridico ?

          Il quesito posto mi sembra interessante e una

          risposta giuridicamente precisa sarebbe molto

          interessante.

          Le vostre risposte "è ovviamente illegale perchè

          ...(varie considerazioni personali)...", invece,

          non sono

          interessanti.

          puoi trovare le informazioni precise che cerchi
          usando
          Google
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            a livello giuridico c'era un articolo qui su PI proprio al riguardo, in cui un giudice ha sostenuto che il diritto di copia di backup é subordinato al diritto dei detentori dei diritti alla protezione dell'opera.Semplificando."Se per lasciare a te il diritto di backup che sei onesto, rendo illegale le protezioni della copia, mi ritrovo con la proliferazione di n. copie pirata."La cosa é a mio avviso comunque stupida (basta constatare come nonostante i DRM le copie pirata e sul P2P abbondano) peró la "capisco" a livello giuridico.Il punto finale é poi che NESSUN giudice ti metterá in galera o rovinerá te e la tua famiglia se ti sei fatto la copia di backup di 100DVD (se dimostri di avere gli originali con te ovviamente!) perché appunto, i giudici non sono dei pappaggalli che leggono la legge ma la applicano con buon senso!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            a livello giuridico c'era un articolo qui su PI
            proprio al riguardo, in cui un giudice ha
            sostenuto che il diritto di copia di backup é
            subordinato al diritto dei detentori dei diritti
            alla protezione
            dell'opera.

            Semplificando.

            "Se per lasciare a te il diritto di backup che
            sei onesto, rendo illegale le protezioni della
            copia, mi ritrovo con la proliferazione di n.
            copie
            pirata."

            La cosa é a mio avviso comunque stupida (basta
            constatare come nonostante i DRM le copie pirata
            e sul P2P abbondano) peró la "capisco" a livello
            giuridico.

            Il punto finale é poi che NESSUN giudice ti
            metterá in galera o rovinerá te e la tua famiglia
            se ti sei fatto la copia di backup di 100DVD (se
            dimostri di avere gli originali con te
            ovviamente!) perché appunto, i giudici non sono
            dei pappaggalli che leggono la legge ma la
            applicano con buon
            senso!Sul buon senso dei giudici non ci conterei troppo!http://www.crimine.info/public/crimineinfo/articol...Non voglio essere polemico! E' la legge che non prevede chiaramente se sia condannabile chi ad uso privato (ovviamente) si faccia una copia di quanto noleggiato, o quanto meno non prevede cose diverse rispetto a chi si faccia una copia di un DVD legalmente acquistato.Ma forse sono Io che non comprendo bene la legge, se qualcuno volesse linkare del materiale sottolineando i passaggi dove tale condotta è sanzionata gliene sarei grato!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            ti ho giá risposto sopra, non fare la stessa domanda in 12 post diversi!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            ti ho giá risposto sopra, non fare la stessa
            domanda in 12 post
            diversi!http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoLegislativo_n682003.pdf?779476No che non hai risposto, nel link che hai inviato non si parla di noleggio e anzi si parla anche di semplice acXXXXX legittimo al bene... che il noleggio non è un acXXXXX legittimo ora?
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            no caro si parla di POSSESSOe continua con:"a condizione che tale possibilitá non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera"Ad esempio, se tu ascolti la radio hai legittimo acXXXXX (ma non possesso) ad una canzone, e non hai il diritto alla copia privata!Il video noleggi non ti ha venduto il DVD te lo ha dato in prestito per una visione limitata nel tempo!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            no caro si parla di POSSESSOOvvero vi abbia avuto acXXXXX legittimoPOSSA effettuarne una copia privata!

            e continua con:
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            Ad esempio, se tu ascolti la radio hai legittimo
            acXXXXX (ma non possesso) ad una canzone, e non
            hai il diritto alla copia
            privata!
            Guarda che quella è una tua interpretazione!Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di legittimo acXXXXX, ma solo di possesso legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?

            Guarda che quella è una tua interpretazione!
            Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di
            legittimo acXXXXX, ma solo di possesso
            legittimo!"a condizione che tale possibilitá non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera"se tu compri il biglietto per andare al cinema hai acXXXXX legittimo al posto, ma non possiedi quel posto, inoltre non ti é conXXXXX filmare lo schermo facendoti una copia privata perché questo é "in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera"Se noleggi un DVD paghi pochi che andranno a compensare l'artista.Se tua figlia vuole vedere 10 volte "Pinocchio" o compri il DVD, o noleggi 10 volte il DVD.Se lo noleggi una volta e lo copi, facendolo vedere a tua figlia 10 volte crei un danno (quello che nel PDF é chiamato pregiudizio)Guarda che non é difficile eh!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX

            Guarda che quella è una tua interpretazione!

            Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di

            legittimo acXXXXX, ma solo di possesso

            legittimo!

            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            se tu compri il biglietto per andare al cinema
            hai acXXXXX legittimo al posto, ma non possiedi
            quel posto, inoltre non ti é conXXXXX filmare lo
            schermo facendoti una copia privata perché questo
            é "in contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            Se noleggi un DVD paghi pochi che andranno a
            compensare
            l'artista.
            Se tua figlia vuole vedere 10 volte "Pinocchio" o
            compri il DVD, o noleggi 10 volte il
            DVD.
            Se lo noleggi una volta e lo copi, facendolo
            vedere a tua figlia 10 volte crei un danno
            (quello che nel PDF é chiamato
            pregiudizio)

            Guarda che non é difficile eh!Ragionamento molto opinabile e forzato... perchè mai il legislatore avrebbe fatto riferimento ad un legittimo acXXXXX oltre che al legittimo possesso? Se è come dici tu gli sarebbe bastato scrivere legittimo possesso e stop... da come scrivi si capisce fin troppo bene che non sei un giurista!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            perché tu sei un giurista?Forse perché limitare a "possesso" creerebbe delle situazioni ancora piú a limite...Ad esempio, se un quindicenne di fa comprare un DVD dal papá é il papá ad essere in possesso del DVD, ma il figlio che vive con lui ha "legittimo acXXXXX" al DVD stesso.Il punto poi é la seguente frase (che fuga ogni dubbio!)
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            perché tu sei un giurista?

            Forse perché limitare a "possesso" creerebbe
            delle situazioni ancora piú a
            limite...

            Ad esempio, se un quindicenne di fa comprare un
            DVD dal papá é il papá ad essere in possesso del
            DVD, ma il figlio che vive con lui ha "legittimo
            acXXXXX" al DVD
            stesso.
            E che problema c'è se il figlio abita con il padre? Certo se il figlio abitasse da un'altra parte... ma allora sarebbe ancora legale?No quel legittimo acXXXXX se lo hanno inserito è per evidentemente allargare l'ambito delle situazioni in cui sia possibile fare delle copie e da come e scritta la legge dubito fortemente che la copia ad uso privato di un DVD sia perseguibile...
            Il punto poi é la seguente frase (che fuga ogni
            dubbio!)

            "a condizione che tale possibilitá non sia in

            contrasto con lo sfruttamento normale

            dell'opera"Cosa che detta così non vuol dire assolutamente nulla e che certo non puoi applicare come dici tu per negare la possibilità di copiare un DVD noleggiato... la legge in oggetto è fin troppo particolareggiata, ma tuttavia non è espressamente vietata/regolamentata la copia di DVD noleggiati a uso "privato"
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            "a condizione che tale possibilitá non sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera"
            Cosa che detta così non vuol dire assolutamente
            nulla e che certo non puoi applicare come dici tu
            per negare la possibilità di copiare un DVD
            noleggiato... perché non é ovvio che poter accedere al contenuto di un DVD noleggiato vita natural durante grazie ad una copia "sia in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera" ?
            la legge in oggetto è fin troppo
            particolareggiatano, parla solo di legittimo acXXXXX, specificando poi con la frase in testa al post
            ma tuttavia non è
            espressamente vietata/regolamentata la copia di
            DVD noleggiati a uso
            "privato"si, é espressamente vietata in quanto in contrasto con lo sfruttamento normale dell'opera
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"
            E che vuol dire "normale sfruttamento di un'opera"?

            Cosa che detta così non vuol dire assolutamente

            nulla e che certo non puoi applicare come dici
            tu

            per negare la possibilità di copiare un DVD

            noleggiato...

            perché non é ovvio che poter accedere al
            contenuto di un DVD noleggiato vita natural
            durante grazie ad una copia "sia in contrasto con
            lo sfruttamento normale dell'opera"
            ?
            No, non è ovvio, come non è ovvio il perchè il legislatore abbia aggiunto al legittimo possesso anche l'acXXXXX legittimo.... a me pare che tale parolina acXXXXX legittimo invece consenta al consumatore di videoregistrare qaulsiasi programma televisivo e/o radiofonico e probabilmente anche se non era magari nelle intenzioni del legislatore anche fare la copia di un DVD noleggiato!Hai mai visto il servizio di Faucet? Quello che ti consente di registrare diversi canali nazionali via Web e poi di scaricare il relativo DVX e di editartelo come vuoi? Questo servizio è al momento perfettamente legale e nessuno mi impone quante copie possa fare di quei DVX...Tu continui a ad esprimere delle certezze e per tua stessa ammissione non sei un giurista, non sai fornire uno straccio di Link a conforto di tale tua interpretazione... ma ti rendi conto di quanto sei arrogante e superficiale?
        • poiuy scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          - Scritto da: MeX
          - Scritto da: poiuy

          Per quelli a cui sembra ovvio e scontato un po'

          tutto,

          chiedo:

          in Italia è illegale copiare un dvd noleggiato o

          riprodurre la

          copia?

          siLa "o" era disgiuntiva... ossia è vietato copiare o è vietato riprodurre? Entrambe direi... di sicuro il tuo "si" è inutile. Link per favore... si e non sono parole semplici.
          ...


          E' reato in Italia aggirare le protezioni

          software?

          si
          Penso proprio di no, invece. O per lo meno software per la decriptazione dei dvd non penso siano illegali in Italia. Al solito "si" non è una riposta sufficiente.
          ...
          puoi trovare le informazioni precise che cerchi
          usando
          GoogleCosa che faccio spesso, ma ho imparato che quando si parla di cose precise, google alle volte non è sufficiente.Due domande:- In Italia la prostituzione è vietata?- Se sono maggiorenne, posso avere dei rapporti intimi con una 16enne (quindi minorenne) legalmente?
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?

            La "o" era disgiuntiva... ossia è vietato copiare
            o è vietato riprodurre? Entrambe direi... di
            sicuro il tuo "si" è inutile. Link per favore...
            si e non sono parole
            semplici.non avresti nemmeno dovuto farla la copia, il fatto che tu riproduca una copia di un DVD noleggiato pressuppone giá che hai commesso un illecito
            Penso proprio di no, invece. O per lo meno
            software per la decriptazione dei dvd non penso
            siano illegali in Italia. Al solito "si" non è
            una riposta
            sufficiente.http://punto-informatico.it/1031721/PI/News/antipirateria-nelle-scuole-italiane.aspx
            Cosa che faccio spesso, ma ho imparato che quando
            si parla di cose precise, google alle volte non è
            sufficiente.ti sbagli, forse non cerchi nel modo giusto
            Due domande:
            - In Italia la prostituzione è vietata?no
            - Se sono maggiorenne, posso avere dei rapporti
            intimi con una 16enne (quindi minorenne)
            legalmente?si, peró deve essere provato che sia consenziente
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX

            La "o" era disgiuntiva... ossia è vietato
            copiare

            o è vietato riprodurre? Entrambe direi... di

            sicuro il tuo "si" è inutile. Link per favore...

            si e non sono parole

            semplici.

            non avresti nemmeno dovuto farla la copia, il
            fatto che tu riproduca una copia di un DVD
            noleggiato pressuppone giá che hai commesso un
            illecito
            ? E dove sta scritto?http://www.crimine.info/public/crimineinfo/articol...Non voglio essere polemico! E' la legge che non prevede chiaramente se sia condannabile chi ad uso privato (ovviamente) si faccia una copia di quanto noleggiato, o quanto meno non prevede cose diverse rispetto a chi si faccia una copia di un DVD legalmente acquistato.Ma forse sono Io che non comprendo bene la legge, se qualcuno volesse linkare del materiale sottolineando i passaggi dove tale condotta è sanzionata gliene sarei grato!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            la legge prevede copia privata di backup per materiale in tuo POSSESSO non in noleggio!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            la legge prevede copia privata di backup per
            materiale in tuo POSSESSO non in
            noleggio!http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoLegislativo_n682003.pdf?779476Leggi bene, parla anche di "acXXXXX legittimo".... e il noleggio mi sembra un acXXXXX più che legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=2767717#p2767717
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=276- Scritto da: MeX
            no caro si parla di POSSESSOOvvero vi abbia avuto acXXXXX legittimoPOSSA effettuarne una copia privata!

            e continua con:
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            Ad esempio, se tu ascolti la radio hai legittimo
            acXXXXX (ma non possesso) ad una canzone, e non
            hai il diritto alla copia
            privata!
            Guarda che quella è una tua interpretazione!Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di legittimo acXXXXX, ma solo di possesso legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987499690000&i=2766783&m=2767739#p2767739
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987Ragionamento molto opinabile e forzato... perchè mai il legislatore avrebbe fatto riferimento ad un legittimo acXXXXX oltre che al legittimo possesso? Se è come dici tu gli sarebbe bastato scrivere legittimo possesso e stop... da come scrivi si capisce fin troppo bene che non sei un giurista!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957992931408750&i=2766783&m=2767756#p2767756
          • poiuy scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            ....

            non avresti nemmeno dovuto farla la copia, il
            fatto che tu riproduca una copia di un DVD
            noleggiato pressuppone giá che hai commesso un
            illecitoQuesta è solo una tua opinione. Viceversa sarebbe interessante l'opinione di chi è informato sulle leggi precise che lo vietano.Detto questo penso anche io che sia vietato.
            http://punto-informatico.it/1031721/PI/News/antipiE che link sarebbe?Te lo ripeto, in Italia fare la copia di backup di un DVD probabilmente non è reato neanche se bypassi le protezioni.Ad esempio AbyDVD (che aggira le protezioni) non è legale in tutti gli stati, ma in Italia lo dovrebbe essere.

            Cosa che faccio spesso, ma ho imparato che
            quando

            si parla di cose precise, google alle volte non
            è

            sufficiente.

            ti sbagli, forse non cerchi nel modo giusto
            Visto il tuo livello di approfondimento, direi che si, per te basta google.

            Due domande:

            - In Italia la prostituzione è vietata?

            noRisposta esatta.

            - Se sono maggiorenne, posso avere dei rapporti

            intimi con una 16enne (quindi minorenne)

            legalmente?

            si, peró deve essere provato che sia consenzienteConsenziente lo deve essere sempre! Ma immagino tu non intendessi il contrario...
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?

            Questa è solo una tua opinione. Viceversa sarebbe
            interessante l'opinione di chi è informato sulle
            leggi precise che lo
            vietano.
            Detto questo penso anche io che sia vietato.ho dato il link a Enjoy:[img]http://img301.imageshack.us/img301/4104/enjoybasta.jpg[/img]La copia privata é concessa nel caso in cui entri in legittimo POSSESSO del materiale protetto da copy right, e qualora la copia non entri in contrasto con i diritti acquisiti sull'opera, e il noleggio ovviamente non ti da il diritto a "possedere" la copia.
            E che link sarebbe?un link sul fatto che é illecito copiare se non per copia privata
            Te lo ripeto, in Italia fare la copia di backup
            di un DVD probabilmente non è reato neanche se
            bypassi le
            protezioni.
            Ad esempio AbyDVD (che aggira le protezioni) non
            è legale in tutti gli stati, ma in Italia lo
            dovrebbe
            essere.potrebbe essere che in Italia la copia privata legittima l'aggiramento delle protezioni, anche se un articolo di PI di qualche mese fa riportava la sentenza che ho dato, qui si parlava con Enjoy di diritto alla copia privata su materiale noleggiato
            Visto il tuo livello di approfondimento, direi
            che si, per te basta
            google.allora visto che tu non puoi aggiungere nient'altro e non sai usare google, o non lo ritieni sufficiente puoi esimerti dal rispondere no?
            Risposta esatta.ho vinto qualche cosa?

            si, peró deve essere provato che sia
            consenziente

            Consenziente lo deve essere sempre! Ma immagino
            tu non intendessi il
            contrario...no ho scritto che deve essere "provato" che sia consenziente!Se fai sesso con una 18enne a meno che questa non ti denunci per stupro sei a posto.Se vieni colto in flagrante mentre fai sesso con una 16enne anche se questa non ti denuncia per violenza va "provato" che fosse consenziente, fai le domande e non conosci nemmeno le risposte?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX

            Questa è solo una tua opinione. Viceversa
            sarebbe

            interessante l'opinione di chi è informato sulle

            leggi precise che lo

            vietano.

            Detto questo penso anche io che sia vietato.

            ho dato il link a Enjoy:
            [img]http://img301.imageshack.us/img301/4104/enjoy

            La copia privata é concessa nel caso in cui entri
            in legittimo POSSESSO del materiale protetto da
            copy right, e qualora la copia non entri in
            contrasto con i diritti acquisiti sull'opera, e
            il noleggio ovviamente non ti da il diritto a
            "possedere" la
            copia.
            http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoL...Leggi bene, parla anche di "acXXXXX legittimo".... e il noleggio mi sembra un acXXXXX più che legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=2767717#p2767717
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=276- Scritto da: MeX
            no caro si parla di POSSESSOOvvero vi abbia avuto acXXXXX legittimoPOSSA effettuarne una copia privata!

            e continua con:
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            Ad esempio, se tu ascolti la radio hai legittimo
            acXXXXX (ma non possesso) ad una canzone, e non
            hai il diritto alla copia
            privata!
            Guarda che quella è una tua interpretazione!Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di legittimo acXXXXX, ma solo di possesso legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987499690000&i=2766783&m=2767739#p2767739
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987Ragionamento molto opinabile e forzato... perchè mai il legislatore avrebbe fatto riferimento ad un legittimo acXXXXX oltre che al legittimo possesso? Se è come dici tu gli sarebbe bastato scrivere legittimo possesso e stop... da come scrivi si capisce fin troppo bene che non sei un giurista!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957992931408750&i=2766783&m=2767756#p2767756
          • poiuy scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            ...
            potrebbe essere che in Italia la copia privata legittima l'aggiramento
            delle protezioni, anche se un articolo di PI di qualche mese fa riportava
            la sentenza che ho dato, qui si parlava con Enjoy di diritto alla copia
            privata su materiale noleggiatoNo, la domanda iniziale era:

            E' reato in Italia aggirare le protezioni

            software?
            E la tua risposta:
            si

            ...

            Se vieni colto in flagrante mentre fai sesso con
            una 16enne anche se questa non ti denuncia per
            violenza va "provato" che fosse consenziente, fai
            le domande e non conosci nemmeno le
            risposte?E questo è falso. Parlando con degli amici che fanno l'avvocato, l'età dovrebbe essere 14 anni (16 in casi particolari).Comunque non c'è da dimostrare niente, il consenso è sempre necessario.Sotto i 14 anni, c'è una differenza di età massima (4 anni penso) sopra la quale è vietato sempre e comunque.
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?



            E' reato in Italia aggirare le protezioni


            software?



            E la tua risposta:

            sied é la risposta giusta"La legge italiana non è chiara in materia di legalità perché vieta di aggirare i sistemi anticopia ma garantisce il diritto di crearsi copie di backup di film e software."http://it.wikipedia.org/wiki/Protezione_ARccOSIl punto non é che sia vietato o meno, il punto é che é vietato ma allo stesso tempo é garantito il diritto di copia privata.
            E questo è falso. Parlando con degli amici che
            fanno l'avvocato, l'età dovrebbe essere 14 anni
            (16 in casi
            particolari).
            Comunque non c'è da dimostrare niente, il
            consenso è sempre
            necessario.
            Sotto i 14 anni, c'è una differenza di età
            massima (4 anni penso) sopra la quale è vietato
            sempre e
            comunque.amen
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: 100 DVD comprati?
          - Scritto da: MeX
          - Scritto da: poiuy

          Per quelli a cui sembra ovvio e scontato un po'

          tutto,

          chiedo:

          in Italia è illegale copiare un dvd noleggiato o

          riprodurre la

          copia?

          si


          Se noleggio il dvd "A", lo scarico sul mio

          portatile, vado da un amico, si guarda insieme

          dal portatile, torno, cancello la copia e

          restituisco il DVD, ho commesso

          reato?

          si, ma probabilmente se puoi provare che lo hai
          cancellato appena dopo e hai restituito il DVD
          non ti succede nulla e nessuno ti arresterá
          buttando la
          chiave


          E' reato in Italia aggirare le protezioni

          software?

          si


          Il quesito posto mi sembra interessante e una

          risposta giuridicamente precisa sarebbe molto

          interessante.

          Le vostre risposte "è ovviamente illegale perchè

          ...(varie considerazioni personali)...", invece,

          non sono

          interessanti.

          puoi trovare le informazioni precise che cerchi
          usando
          Googlehttp://www.crimine.info/public/crimineinfo/articol...Non voglio essere polemico! E' la legge che non prevede chiaramente se sia condannabile chi ad uso privato (ovviamente) si faccia una copia di quanto noleggiato, o quanto meno non prevede cose diverse rispetto a chi si faccia una copia di un DVD legalmente acquistato.Ma forse sono Io che non comprendo bene la legge, se qualcuno volesse linkare del materiale sottolineando i passaggi dove tale condotta è sanzionata gliene sarei grato!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            Enjoy, sai che ti rispondo sempre, se hai una cosa da dire, dilla in UN post! sei un disco rotto!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            Enjoy, sai che ti rispondo sempre, se hai una
            cosa da dire, dilla in UN post! sei un disco
            rotto!http://www.siae.it/documents/BG_Normativa_DecretoL...Leggi bene, parla anche di "acXXXXX legittimo".... e il noleggio mi sembra un acXXXXX più che legittimo!Sei Tu che la fai troppo facile, Io avevo chiesto un approfondimento che secondo me non è per nulla banale!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=2767717#p2767717
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2766783&m=276- Scritto da: MeX
            no caro si parla di POSSESSOOvvero vi abbia avuto acXXXXX legittimoPOSSA effettuarne una copia privata!

            e continua con:
            "a condizione che tale possibilitá non sia in
            contrasto con lo sfruttamento normale
            dell'opera"

            Ad esempio, se tu ascolti la radio hai legittimo
            acXXXXX (ma non possesso) ad una canzone, e non
            hai il diritto alla copia
            privata!
            Guarda che quella è una tua interpretazione!Altrimenti il legislatore non avrebbe parlato di legittimo acXXXXX, ma solo di possesso legittimo!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987499690000&i=2766783&m=2767739#p2767739
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957987Ragionamento molto opinabile e forzato... perchè mai il legislatore avrebbe fatto riferimento ad un legittimo acXXXXX oltre che al legittimo possesso? Se è come dici tu gli sarebbe bastato scrivere legittimo possesso e stop... da come scrivi si capisce fin troppo bene che non sei un giurista!
          • MeX scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957992931408750&i=2766783&m=2767756#p2767756Possiamo continuare il thread in UN POST in modo ordinato?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 100 DVD comprati?
            - Scritto da: MeX
            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633957992

            Possiamo continuare il thread in UN POST in modo
            ordinato?Ok ho fatto solo una repplica
    • notme scrive:
      Re: 100 DVD comprati?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ma spendere almeno un migliaio di euro per
      farlo... Non è detto che abbia speso migliaia di euro, si possono comperare DVD in edicola per pochi €. E comunque, se li ha comperati in 10-15 anni, anche se fossero tutti ultime uscite non è una spesa insostenibile. Oppure potrebbe essere semplicemente benestante o appassionato di cinema
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 100 DVD comprati?
        - Scritto da: notme
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ma spendere almeno un migliaio di euro per

        farlo...

        Non è detto che abbia speso migliaia di euro, si
        possono comperare DVD in edicola per pochi
        €. E comunque, se li ha comperati in 10-15
        anni, anche se fossero tutti ultime uscite non è
        una spesa insostenibile. Oppure potrebbe essere
        semplicemente benestante o appassionato di
        cinemaPerchè spendere tutti quei soldi se basta noleggiare per 4-6 ore un DVD a un euro o meno per poi copiarselo?http://www.crimine.info/public/crimineinfo/articol...Non voglio essere polemico! E' la legge che non prevede chiaramente se sia condannabile chi ad uso privato (ovviamente) si faccia una copia di quanto noleggiato, o quanto meno non prevede cose diverse rispetto a chi si faccia una copia di un DVD legalmente acquistato.Ma forse sono Io che non comprendo bene la legge, se qualcuno volesse linkare del materiale sottolineando i passaggi dove tale condotta è sanzionata gliene sarei grato!
Chiudi i commenti