Nota/ Il nuovo Punto Informatico

Nuove redazioni dedicate a Telefonia e Hardware produrranno ogni giorno due supplementi ad hoc, conditi da tool avanzati. Rivista anche l'impostazione grafica dell'intero sito e il motore di ricerca
Nuove redazioni dedicate a Telefonia e Hardware produrranno ogni giorno due supplementi ad hoc, conditi da tool avanzati. Rivista anche l'impostazione grafica dell'intero sito e il motore di ricerca

Roma – Grosse novità per il quotidiano della rete: a partire dal pomeriggio di oggi, il sito subisce una sostanziale semplificazione che raccoglie ed elabora molte delle indicazioni pervenute in questi mesi dai tanti amici di Punto Informatico: spazio dunque ad una maggiore leggibilità e ad una più facile fruizione dell’archivio grazie anche al potenziamento del motore di ricerca, accessibile ora in tutte le pagine in grande evidenza.

Parole chiave di questa revolution sono naturalmente contenuti e approfondimenti. Oltre al sommario del giorno, che dal 1996 informa sui fatti della rete e dell’informatica, infatti, Punto Informatico ora propone due nuovi supplementi quotidiani, PI Telefonia e PI Hardware , redatti giorno per giorno da due gruppi di lavoro dedicati e coordinati con quello di Punto Informatico.

Allo scoccare della mezzanotte, dunque, oltre al sommario che da sempre caratterizza il quotidiano verranno pubblicati due nuovi sommari , dedicati a telefonia e hardware: daranno accesso alle news di settore e alle schede tecniche. Con forum dedicati, e presenti anche in ogni singola scheda o notizia pubblicata, i due nuovi supplementi di Punto Informatico potranno essere seguiti anche attraverso apposite newsletter.

PI Telefonia da subito mette a disposizione un tool di confronto dei dispositivi mobili sul mercato che non ha eguali: un giochino utilissimo che rispecchia fino in fondo la filosofia delle due nuove aree, ovvero costituire una guida e un orientamento in due settori tanto importanti quanto affollati di notizie e prodotti, tra i quali non è sempre facile districarsi.

Il tool Sfoglia e Confronta i cellulari di PI Telefonia troverà presto il suo omologo all’interno del supplemento PI Hardware, un’area che apre gli occhi solo adesso e che è destinata a crescere insieme ai suoi lettori, incrementando gli approfondimenti tecnici disponibili sulle migliori novità del mercato e seguendo tutti i giorni l’attualità informatica.

Highscore continuerà naturalmente ad essere il punto di riferimento per il mondo videoludico: gli appassionati possono tutti darsi appuntamento su www.highscore.it , il nuovo indirizzo del portale dei videogiochi.

Come sempre da quando è nato, Punto Informatico, il suo sito, i suoi contenuti, sono un work in progress, quindi il forum in questa pagina, quello PI pro e contro o l’ email della redazione sono strumenti in questa occasione forse ancora più utili per pubblicare e comunicare commenti, proposte, critiche e prese di posizione. Timewarp : ora è più facile selezionare il sommario pubblicato un determinato giorno, l’opzione è infatti disponibile in testa a tutti i sommari, quello di Punto Informatico, quello di PI Hardware e quello di PI Telefonia. Si può anche utilizzare direttamente dalle pagine che contengono i testi delle notizie: con un solo clic è possibile navigare nelle notizie uscite nei giorni precedenti.

Forum e Community : oltre all’introduzione di due nuovi forum dedicati a PI Hardware e PI Telefonia, è stato rivisto integralmente il motore di gestione degli avatar che spesso ha dato problemi in passato. Per pubblicarli, i membri della Community devono uploadarli nuovamente.
Anche la Community è stata migliorata, accentrando nella sola voce “Configurazione” l’impostazione delle principali opzioni di fruizione del sito e di sottoscrizione.

Newsletter e feed RSS : altre due newsletter quotidiane, una per PI Hardware e l’altra per PI Telefonia, consentono di ricevere i titoli e le sintesi delle notizie pubblicate. I feed RSS sono invece diventati quattro: oltre a quello già disponibile per Punto Informatico sono stati aggiunti quelli di PI Hardware, PI Telefonia e PI Download.

Infine, ma non meno importante, il largo uso dei CSS nelle pagine di PI che da oggi riduce all’osso le tabelle: in molte pagine non sono proprio presenti. Questo, oltre ad aumentare la velocità di navigazione all’interno del sito, consente di fruire dei contenuti di PI con modalità più accessibili.

La Redazione

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 05 2005
Link copiato negli appunti