Nota/ Il nuovo Punto Informatico

Nuove redazioni dedicate a Telefonia e Hardware produrranno ogni giorno due supplementi ad hoc, conditi da tool avanzati. Rivista anche l'impostazione grafica dell'intero sito e il motore di ricerca

Roma – Grosse novità per il quotidiano della rete: a partire dal pomeriggio di oggi, il sito subisce una sostanziale semplificazione che raccoglie ed elabora molte delle indicazioni pervenute in questi mesi dai tanti amici di Punto Informatico: spazio dunque ad una maggiore leggibilità e ad una più facile fruizione dell’archivio grazie anche al potenziamento del motore di ricerca, accessibile ora in tutte le pagine in grande evidenza.

Parole chiave di questa revolution sono naturalmente contenuti e approfondimenti. Oltre al sommario del giorno, che dal 1996 informa sui fatti della rete e dell’informatica, infatti, Punto Informatico ora propone due nuovi supplementi quotidiani, PI Telefonia e PI Hardware , redatti giorno per giorno da due gruppi di lavoro dedicati e coordinati con quello di Punto Informatico.

Allo scoccare della mezzanotte, dunque, oltre al sommario che da sempre caratterizza il quotidiano verranno pubblicati due nuovi sommari , dedicati a telefonia e hardware: daranno accesso alle news di settore e alle schede tecniche. Con forum dedicati, e presenti anche in ogni singola scheda o notizia pubblicata, i due nuovi supplementi di Punto Informatico potranno essere seguiti anche attraverso apposite newsletter.

PI Telefonia da subito mette a disposizione un tool di confronto dei dispositivi mobili sul mercato che non ha eguali: un giochino utilissimo che rispecchia fino in fondo la filosofia delle due nuove aree, ovvero costituire una guida e un orientamento in due settori tanto importanti quanto affollati di notizie e prodotti, tra i quali non è sempre facile districarsi.

Il tool Sfoglia e Confronta i cellulari di PI Telefonia troverà presto il suo omologo all’interno del supplemento PI Hardware, un’area che apre gli occhi solo adesso e che è destinata a crescere insieme ai suoi lettori, incrementando gli approfondimenti tecnici disponibili sulle migliori novità del mercato e seguendo tutti i giorni l’attualità informatica.

Highscore continuerà naturalmente ad essere il punto di riferimento per il mondo videoludico: gli appassionati possono tutti darsi appuntamento su www.highscore.it , il nuovo indirizzo del portale dei videogiochi.

Come sempre da quando è nato, Punto Informatico, il suo sito, i suoi contenuti, sono un work in progress, quindi il forum in questa pagina, quello PI pro e contro o l’ email della redazione sono strumenti in questa occasione forse ancora più utili per pubblicare e comunicare commenti, proposte, critiche e prese di posizione. Timewarp : ora è più facile selezionare il sommario pubblicato un determinato giorno, l’opzione è infatti disponibile in testa a tutti i sommari, quello di Punto Informatico, quello di PI Hardware e quello di PI Telefonia. Si può anche utilizzare direttamente dalle pagine che contengono i testi delle notizie: con un solo clic è possibile navigare nelle notizie uscite nei giorni precedenti.

Forum e Community : oltre all’introduzione di due nuovi forum dedicati a PI Hardware e PI Telefonia, è stato rivisto integralmente il motore di gestione degli avatar che spesso ha dato problemi in passato. Per pubblicarli, i membri della Community devono uploadarli nuovamente.
Anche la Community è stata migliorata, accentrando nella sola voce “Configurazione” l’impostazione delle principali opzioni di fruizione del sito e di sottoscrizione.

Newsletter e feed RSS : altre due newsletter quotidiane, una per PI Hardware e l’altra per PI Telefonia, consentono di ricevere i titoli e le sintesi delle notizie pubblicate. I feed RSS sono invece diventati quattro: oltre a quello già disponibile per Punto Informatico sono stati aggiunti quelli di PI Hardware, PI Telefonia e PI Download.

Infine, ma non meno importante, il largo uso dei CSS nelle pagine di PI che da oggi riduce all’osso le tabelle: in molte pagine non sono proprio presenti. Questo, oltre ad aumentare la velocità di navigazione all’interno del sito, consente di fruire dei contenuti di PI con modalità più accessibili.

La Redazione

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Numeri centrali telecom.
    Salve a tutti!Io ho un dannatissimo problema e forse qualcuno di voi puo aiutarmi.Sto cercando invano di attivare una adsl flat con libero perche la telecom mi dice che ha dei problemi nel farmi ottenere la connessione:problemi di coordinate dicono loro.Io ho sentito dire da molti miei amici che hanno gli stessi problemi e qualcuno mi ha detto che l'unico modo di risolvere è chiamare la centrale piu vicina della telecom (locale) e parlare direttamente con un tecnico perche diciamolo tra noi gli operatori telefonici di libero telecom ecc non ci capiscono un beneamato.Il problema è che non ho idea di come contattare le centrali telecom dove trovare il numero o deve sono fisicamente (ci andrei pure io di persona se servisse)Qualcuno può aiutarmi?
  • Anonimo scrive:
    Tiscali scorretta con i clienti
    Ho un'ADSL a consumo con Tiscali, sono molto interessato all'offerta flat a 19,95 euro al mese con anche il VoIP, telefono al 130 e scopro che...: quest'offerta è valida per tutti TRANNE CHE PER IL CLIENTI ADSL TISCALI A CONSUMO !!!!Cioè: io che sono cliente Tiscali sono svantaggiato rispetto a un cliente Alice o Tele2... ASSURDO!!!!:@
  • Anonimo scrive:
    senza shared access, ti danno una 4 mega
    però, quando fai la verifica copertura mica te lo spiegano :-!tu chiedi 1 abbonamento a 19.95 ? , ti indirizzano su una pagina http://abbonati.tiscali.it/adsl/ws/4flat_nap/per uno che costa 29.95, senza se e senza ma. bella trasparenza commerciale X*blueseb
    • Anonimo scrive:
      Re: senza shared access, ti danno una 4 mega
      appunto, è vero..........e se chiedi al loro 130 ti dicono che è perchè sei coperto dalla loro rete !!!!ma se nemmeno loro sanno cosa stanno vendendo !!!!ma per favore !!!!un po di correttezza sarebbe MOLTO gradita !
  • Anonimo scrive:
    meno di 20 per un'Adsl, 4 mbit/s .......
    Ed un servizio decente siete in grado di manterlo ? @^ Esempio : ti prometto l'adsl a 1,2 mbit ok , ma che senso ha se poi mi mantieni solo la banda effettiva è poco più metà ?Figuratevi con 4 mbit/s . Un conto è dire ti prometto l'adsl a meno di 20 euro ,ma la banda decente chi la promette ?
  • Anonimo scrive:
    20 ? per ADSL e voce........
    Ma mi togliete una curiosità ?Ho parlato con il 130 ma a quanto pare con 20 euro non ti danno tutto sto po po di roba.........Il mio numero risulta coperto dalla loro rete e quindi l'unica offerta disponibile è quella a 4 mega che costa 30 ? (odio le prese in giro sui pressi....) e se voglio l'offerta voce parziale 10 ? li devo aggiungere oppure sono ben 20 gli ? da aggiungere + i 5? del modem.......totale 30+20+5=55 al mese ......... e ancora finchè la rete non raggiunge i 6 mega bit non è possibile non pagare il canone.........tutto ciò mi puzza un po di fregatura.........Io sono coperto dalla loro rete = unica offerta 30 ?/ mese.........chi non è coperto: 20 ? / mese ..........mah.......... illuminatemiGrazie !!!Fede
  • Anonimo scrive:
    Addio canone telecom!!
    Con solo 19 euro al mese adsl 1 mb + telefonia voice over ip.http://tecnologia.tiscali.it/telefonia/articoli/maggio/tiscali_rivoluzione_servizio_voip.htmlCiao Ciao Telecom
    • ilGimmy scrive:
      Re: Addio canone telecom!!
      Considerato che avrai bisogno di: - 6 mesi per disdire con telecom - 6 mesi per attivare l'adsl di tiscaliil giorno che riuscirai a fare a prima telefonata voip con la tua nuova linea tiscali, vedrai la stessa offerta da parte telecom a metà prezzo :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Addio canone telecom!!
        - Scritto da: ilGimmy
        Considerato che avrai bisogno di:
        - 6 mesi per disdire con telecom
        - 6 mesi per attivare l'adsl di tiscali
        il giorno che riuscirai a fare a prima telefonata
        voip con la tua nuova linea tiscali, vedrai la
        stessa offerta da parte telecom a metà prezzo :D
        sbagliato max 30 gg per disdire telecome 20 gg per avere l'adsl tiscalima dove vivi?dipendentetiscali
        • Anonimo scrive:
          Re: Addio canone telecom!!
          e ricordati che il canone telecom lo dovrai pagare finchè la rete tiscali disponibile non sarà quella a 6 megabit........
          • Anonimo scrive:
            Re: Addio canone telecom!!
            tutti questi problemi non si pongono se l'adsl suddetta la attivo su una linea dove al momento nn c'è ne adsl ne linea voce di nessun operatore o è peggio?
  • Anonimo scrive:
    Non-senso tecnologico?
    Ma che dite? :-)La differenza tra urbana ed interurbana con il VoIP sarebbe un non-senso tecnologico solo se chi fa la telefonata e chi la riceve sono entrambi su tecnologia VoIP.Se invece - come ovvio in questo momento storico - la telefonata parte dal VoIP e deve poi essere instradata sulla rete tradizionale per raggiungere l'altra persona, va da sè che i costi sostenuti dal provider sono differenti.O no?CiaoAngelo
    • Funz scrive:
      Re: Non-senso tecnologico?
      No :)La telefonata viaggia over IP fino al comune di destinazione, poi viene instradata sulla rete tradizionale, quindi si paga come una urbana.Altrimenti non avrebbe senso :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non-senso tecnologico?
        - Scritto da: Funz
        No :)
        La telefonata viaggia over IP fino al comune di
        destinazione, poi viene instradata sulla rete
        tradizionale, quindi si paga come una urbana.
        Altrimenti non avrebbe senso :)Senza contare che, anche se nessuno lo sa, la maggior parte delle telefonate interurbane che viaggiano sulla rete Telecom sfruttano già la tecnologia Voice over Ip. So per certo infatti che tutte le principali centrali Telecom (una quindicina in Italia, mi pare) sono collegate usando questa tecnologia già da qualche anno, dopo che un progetto pilota fra Roma e Milano aveva dimostrato la sua efficacia. Me lo ha detto un paio di anni fa un top manager dell'azienda che ha realizzato l'infrastruttura per conto di Telecom.
        • teddybear scrive:
          Re: Non-senso tecnologico?
          - Scritto da: Anonimo
          Senza contare che, anche se nessuno lo sa, la
          maggior parte delle telefonate interurbane che
          viaggiano sulla rete Telecom sfruttano già la
          tecnologia Voice over Ip. So per certo infatti
          che tutte le principali centrali Telecom (una
          quindicina in Italia, mi pare) sono collegate
          usando questa tecnologia già da qualche anno,
          dopo che un progetto pilota fra Roma e Milano
          aveva dimostrato la sua efficacia. Me lo ha detto
          un paio di anni fa un top manager dell'azienda
          che ha realizzato l'infrastruttura per conto di
          Telecom.Ed anche senza questa considerazione, ad un operatore la telefonata urbana o quella nazionale costa esattamente lo stesso. Stiamo parlando di traffico digitale e non analogico. Una volta c'erano tot linee che dovevano essere tenute pulite, c'erano persone nelle centrali che con lo spazzolino di ottone pulivano i contatti uno ad uno...Quindi gia' ora non avebbe senso fare tariffa nazionale o locale.Ora funziona tutto in digitale. Sovraccaricare una linea e' praticamente impossibile. Per intendeci, se fosse VoIP, si avrebbe al massimo un ritardo nella trasmissione della voce.L'unica vera "rivoluzione" che fara' il VoIP non e' che le chiamate diventano tutte digitali, ma che per internet e la voce si utilizzera' la stessa tecnologia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non-senso tecnologico?
            - Scritto da: teddybear

            Quindi gia' ora non avebbe senso fare tariffa
            nazionale o locale.Difatti, ma allora il non-senso tecnologico non è del VoIP ma già della telefonia tradizionale.CiaoAngelo
      • Anonimo scrive:
        Re: Non-senso tecnologico?
        - Scritto da: Funz
        No :)
        La telefonata viaggia over IP fino al comune di
        destinazione, poi viene instradata sulla rete
        tradizionale, quindi si paga come una urbana.
        Altrimenti non avrebbe senso :)Questo discorso varrebbe anche per le telefonate tradizionali eppure la differenza tra urbana ed interurbana esiste ancora.Eppoi, scusa, ma credere che in ogni comune d'italia ci sia un'apparecchiatura in grado di gestire il VoIP mi sembra un po' ingenuo.CiaoAngelo
    • Anonimo scrive:
      Re: Non-senso tecnologico?
      No, perche' il provider ha una propria rete, terminare centrale-stessa citta o centrale altra citta' e' uguale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non-senso tecnologico?
        - Scritto da: Anonimo
        No, perche' il provider ha una propria rete,
        terminare centrale-stessa citta o centrale altra
        citta' e' uguale.Affatto, perchè nessun provider ha apparecchiature in tutte le centrali.CiaoAngelo
  • Anonimo scrive:
    EVVAI!!!!!
    "flat" (3-4 ore al giorno) a 56kbps = più di 30 euro al meseflat (always on) a 1mbps = 19 euro al mese!!!ERA ORAAAA!!!!!EVVAIII!!!
    • vegeta scrive:
      Re: EVVAI!!!!!
      hai letto il resto????
      • Anonimo scrive:
        Re: EVVAI!!!!!
        e cosa c'è che non va nel resto? non capisco,ma un offerta adsl a 19 euro mi sembra una cosa straordinaria qua in italia, perlomeno è kmq anche un punto d'inizio x vedere offerte simili fatte dagli altri operatori per controbattere, ho già verificato sul sito di tiscali la copertura di alcuni miei amici studenti universitari che sono sempre stati dubbiosi ad attivare un'adsl nell'appartamento xkè tr costosa, ma a 19 euro penso la faranno sicuramente
        • Anonimo scrive:
          Re: EVVAI!!!!!
          - Scritto da: Anonimo
          e cosa c'è che non va nel resto? non capisco,ma
          un offerta adsl a 19 euro mi sembra una cosa
          straordinaria qua in italia, perlomeno è kmq
          anche un punto d'inizio x vedere offerte simili
          fatte dagli altri operatori per controbattere, ho
          già verificato sul sito di tiscali la copertura
          di alcuni miei amici studenti universitari che
          sono sempre stati dubbiosi ad attivare un'adsl
          nell'appartamento xkè tr costosa, ma a 19 euro
          penso la faranno sicuramenteMi riaggancio a cio' che ti ha chiesto vegeta,ma hai letto il resto?Solo chi e' raggiunto dalla rete Tiscali e dallo shared access ha questa offerta, ossia alcuni quartieri centrali delle grandi citta'.Il 30% dell'85% degli utenti raggiunti dalla rete Tiscali.Bella offerta e' vero, ma ancora troppo poca gente potra' usufruirne.
          • il tonto scrive:
            shared access ??
            cosa significa shared access ?in parole povere, grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: shared access ??
            - Scritto da: il tonto
            cosa significa shared access ?

            in parole povere, grazieQui si spiegava qualcosa http://punto-informatico.it/p.asp?i=49858
    • Anonimo scrive:
      Re: EVVAI!!!!!
      Per l'opzione Voce occorre poi aggiungere 5?/mese di affitto per il modem dedicato.
  • Anonimo scrive:
    non trovo l'offerta VOIP su sito tiscali
    voi rimandate col link alla home page di tiscali,ma non vedo l'offerta VOIP di cui parlate nell'articolo...in particolare volevo sapere:quant'è il costo totale ADSL + VOIP ?è possibile acquistarla senza telecom italia (come parla.it) ?mi potete dare un link più preciso, grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: non trovo l'offerta VOIP su sito tis
      la trovi quihttp://netphone.tiscali.it/
      • il tonto scrive:
        Re: non trovo l'offerta VOIP su sito tis
        - Scritto da: Anonimo
        la trovi qui

        http://netphone.tiscali.it/grazie, ma..........continuo a non vederla....
        • Anonimo scrive:
          Ecco l'offerta Tiscali Adsl-Voce:
          Ecco l'offerta Tiscali Adsl-Voce:http://tecnologia.tiscali.it/telefonia/articoli/maggio/tiscali_rivoluzione_servizio_voip.html
          • il tonto scrive:
            Re: Ecco l'offerta Tiscali Adsl-Voce:
            si si visto....ma tutto mi sembra così poco chiaro.....ricapitolando, se non si ha l'unbundling:bisogna pagare la connessione adsl+ l'offerta voce + canone telecomperchè però telvia dice che riesce a connettere con l'adsl chiunque anche senza linea telecom ?
    • Anonimo scrive:
      Re: non trovo l'offerta VOIP su sito tiscali
      VOLEVO SAPERE SE Cè VERAMENTE UN ADSL ABBASTANZA VELOCE(IO ORA HO ALICE E PAGO 1,90 L'ORA) CHE HA UN ABBONAMENTO INTORNO ALEE 20EURO.AL MESE.XFAVORE AIUTATEMI.!COSè L'OFFERTA DI CUI PARLATE .."PARLA.IT SENZA TELECOM" O "TISCALI SOLO PER CLIENTI .." VI PREGO SPIEGATEMI QUALKOSA!!!! RISPONDETEMI A " LOVECI.POSTA@LIBERO.IT "
  • Anonimo scrive:
    Si può fare a meno di Telecom?
    Non ho capito se queste offerte di Tiscali (ADSL a 19 euro e VoIP) possono essere sottoscritte su una linea solo dati, senza quindi pagare il canone a Telecom?!?
    • Anonimo scrive:
      Re: Si può fare a meno di Telecom?
      - Scritto da: Anonimo
      Non ho capito se queste offerte di Tiscali (ADSL
      a 19 euro e VoIP) possono essere sottoscritte su
      una linea solo dati, senza quindi pagare il
      canone a Telecom?!? si ti basta una linea dati per avere il voip SENZA il canone TELECOM.ciaopaperinik
      • Anonimo scrive:
        Re: Si può fare a meno di Telecom?
        si,peccato che ho appena telefonato al servizio clienti sia di tiscali che di libero x confrontare, e non è kmq possibile attivare codeste adsl in un appartamento dove non ci sia prima una linea di telecom, ovvero se nella mia abitazione non ho abbonamenti a linee fisse e quindi sono senza numero di telefono al momento non posso fare nulla che non rivolgermi a telecom (o all'altrettanto costoso fastweb), pur essendo anche sotto copertura diretta sia di tiscali che libero
  • Anonimo scrive:
    adsl 4 mb all'ingrosso
    "Tiscali 4 Mbps è però basata sul listino all'ingrosso stabilito da Telecom per le ADSL a 4 Mbps, che prevede circa 20 Kbps di banda garantita."questo significa che la 4mb di alice va meglio della 4mbdata da tiscali ?Grazie.
  • gianca51 scrive:
    errore nelle tariffe Tiscali
    Volevo segnalarVi un errore nelle tariffe Flat voce, da voi riportate nell'articolo.La semi flat costa 9,99 (e non 19) euro al mese e comprende 600 minuti di chiamate nazionali.
  • Anonimo scrive:
    [OT] costo dell'ADSL
    Questo post è probabilmente OT, almeno in parte, perché non tratta di Tiscali. Io sto considerando di attivare una ADSL con il servizio Tele2, che costa poco meno di 30?/mese fino ad 1,2 mega. http://tele2it.interact.lu/chap03/c030601.htmlIn Italia l'ADSL deve passare necessariamente attraverso l'ex monopolista, se non sbaglio. In Francia Tele2 riesce a fornire lo stesso servizio a ben altri prezzihttp://www.tele2.fr/internet/haut-debit/adsl.html
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] costo dell'ADSL
      io sono abbonato a Tele2 ma non sono coperto dalla adsl Telecomposso fare lo stesso l adsl di tele2 ?
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] costo dell'ADSL
      Altro che ex monopolista attualmente di fatto è ancora monopolista perché passi comunque attraverso i suoi logori cavi, si logori perché da oltre un mese non riesco a convertire alice free in alice mega, e non danno spiegazioni!!!Mario
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] costo dell'ADSL
      - Scritto da: Anonimo
      Questo post è probabilmente OT, almeno in parte,
      perché non tratta di Tiscali. Io sto considerando
      di attivare una ADSL con il servizio Tele2, che
      costa poco meno di 30?/mese fino ad 1,2 mega.

      http://tele2it.interact.lu/chap03/c030601.html

      In Italia l'ADSL deve passare necessariamente
      attraverso l'ex monopolista, se non sbaglio. In
      Francia Tele2 riesce a fornire lo stesso servizio
      a ben altri prezzi

      http://www.tele2.fr/internet/haut-debit/adsl.htmle quindi vuoi regalare 10 euro al mese?beato te che te lo puoi permettereciaopaperinik
  • Anonimo scrive:
    Esperienza diretta su adsl business ?
    Qualcuno ha esperienza diretta su adsl business di tiscali ?
    • bugybugy scrive:
      Re: Esperienza diretta su adsl business
      Pessima esperienza!!Per contratto ho banda garantita e, quando al tempo tirarono fuori il passaggio a 640Kb/s per tutti, mi sono ritrovato in un contesto aziendale con 10 utenti e una linea che come picco aveva 7KB/s!!!Dopo ogni minaccia di agire per vie legali per inadempienza contrattuale, ci veniva dato il contentino per un giorno o due e poi stessa situazione...il tutto per un mese e mezzo!!!Ad oggi siamo ancora in causa con gli amati str***i di Tiscali...
      • Anonimo scrive:
        Re: Esperienza diretta su adsl business
        - Scritto da: bugybugy
        Pessima esperienza!!
        Per contratto ho banda garantita e, quando al
        tempo tirarono fuori il passaggio a 640Kb/s per
        tutti, mi sono ritrovato in un contesto aziendale
        con 10 utenti e una linea che come picco aveva
        7KB/s!!!

        Dopo ogni minaccia di agire per vie legali per
        inadempienza contrattuale, ci veniva dato il
        contentino per un giorno o due e poi stessa
        situazione...il tutto per un mese e mezzo!!!

        Ad oggi siamo ancora in causa con gli amati
        str***i di Tiscali...ti riferisci ad un periodo quando la rete adsl di TELECOM ITALIA (che ti ricordo veicola l'adsl Tiscali non in umbundling) era MOLTO sottodimensionata.Ora le cose per fortuna sono molto diverse.ciaopaperinik
    • Anonimo scrive:
      Re: Esperienza diretta su adsl business ?
      Io ed e' molto positiva. Ho però la Full, che come Adsl e' identica alla base ma in piu' ho hardware incluso e altre cose...
Chiudi i commenti