Nuova rimodulazione da WINDTRE: aumenti fino a 5,99 euro per il fisso

Nuova rimodulazione da WINDTRE: aumenti fino a 5,99 euro per il fisso

WINDTRE ha annunciato una nuova rimodulazione per i clienti di rete fissa con aumento fino a 5,99 euro al mese, ecco come evitarla.
WINDTRE ha annunciato una nuova rimodulazione per i clienti di rete fissa con aumento fino a 5,99 euro al mese, ecco come evitarla.

Ancora rimodulazioni da WINDTRE. L’operatore ha annunciato, infatti, un nuovo rincaro degli abbonamenti di rete fissa per i già clienti che registreranno un incremento del canone di 2 euro o di ben 5,99 euro al mese (dipende dalla tariffa attiva) a partire dal prossimo mese di dicembre.

Aumenti simili sono in arrivo anche per i clienti con Partita IVA. In aggiunta, WINDTRE ha confermato anche un rincaro del costo di invio della fattura cartacea (un servizio opzionale) che passa da 2 euro a 3 euro per invio.

Per evitare la rimodulazione è possibile cambiare subito operatore. Tra le migliori offerte del momento c’è l’ offerta fibra di Iliad (operatore che non ha mai rimodulato le sue offerte) che mette a disposizione una connessione FTTH illimitata a 24,99 euro al mese. Per i già clienti Iliad mobile con offerta da 9,99 euro al mese già attiva, inoltre, è possibile ottenere uno sconto extra. In questo caso, la fibra Iliad costerà 19,99 euro al mese.

Nuova rimodulazione da WINDTRE: ecco come evitare i rincari fino a 5,99 euro al mese

La nuova rimodulazione annunciata da WINDTRE si traduce in una vera e propria stangata con aumenti di 2 euro o di 5,99 euro al mese rispetto al canone attualmente applicato. Da notare che la modifica unilaterale del contratto non si accompagna ad alcun servizio aggiuntivo proposto ai clienti.

Si tratta di un incremento del costo dell’abbonamento che l’operatore giustifica con la necessità di “continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato“. La comunicazione di rimodulazione sarà inclusa nelle fatture che WINDTRE invierà ai clienti ad ottobre 2022. C’è tempo fino al 31 dicembre 2022 per passare ad altro operatore senza penali.

Per prima cosa è necessario inviare a WINDTRE la comunicazione di recesso. Tale comunicazione può essere inviata:

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre SpA – Servizio Disdette – CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI
  • tramite PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it
  • chiamando al 159
  • recandosi in un negozio WINDTRE

In questo modo, non si pagherà il contributo di disattivazione (pari ad un canone mensile). Comunicando il recesso, per chi ha dispositivi acquistati a rate (come il modem), è necessario specificare se si desidera continuare con il pagamento rateale oppure se si vuole saldare quanto dovuto in un’unica soluzione.

Per passare al nuovo operatore è possibile, invece, scegliere la nuova offerta fibra di Iliad. L’operatore mette a disposizione un abbonamento connessione illimitata tramite fibra FTTH ed una linea telefonica fissa con chiamate illimitate. Il costo è di 24,99 euro al mese ma viene scontato a 19,99 euro per i clienti Iliad mobile con offerta da 9,99 euro al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 ott 2022
Link copiato negli appunti