NVIDIA annuncia 8 GPU e la DPU BlueField-3

NVIDIA annuncia 8 GPU e la DPU BlueField-3

NVIDIA ha annunciato otto GPU per desktop, laptop e data center basate sull'architettura Ampere, oltre alla DPU BlueField-3 per data center.
NVIDIA ha annunciato otto GPU per desktop, laptop e data center basate sull'architettura Ampere, oltre alla DPU BlueField-3 per data center.

Oltre a Grace, NVIDIA ha annunciato otto nuove GPU basate sull'architettura Ampere. In dettaglio si tratta di due modelli per desktop, quattro per notebook e due per data center. L'azienda californiana ha inoltre svelato BlueField-3, una DPU (Data Processing Unit) per data center.

Otto nuove GPU per professionisti

Le GPU RTX per desktop e laptop sono indirizzate a designer, ingegneri e professionisti della grafica in generale. Quelle per desktop sono RTX A4000 e 5000. RTX4000 può essere utilizzata su schede video a singolo slot accanto a 16 GB di memoria GDDR6 con ECC. L'interfaccia è ovviamente PCI Express 4.0 x16. Supporta quattro uscite DisplayPort 1.4 e possiede un TDP di 140 Watt. Le schede con RTX5000 occupano invece due slot, hanno un TDP di 230 Watt e ospitano 24 GB di memoria GDDR6 con ECC.

Per i professionisti mobile sono invece disponibili le GPU RTX A2000, A3000, A4000 e A5000. Le differenze sono rappresentata dal numero di CUDA Core e RAM GDDR6, come specificato in questa tabella. Tutte supportano le tecnologie più moderne, tra cui il ray-tracing in tempo reale, Dynamic Boost 2.0, WhisperMode 2.0, DLSS e Resizable BAR.

Infine le GPU A10 e A16 sono indirizzate ai data center e possono essere sfruttate per vari compiti, dall'intelligenza artificiale alla virtualizzazione. Saranno disponibili entro fine mese, come le GPU RTX per desktop. Le GPU RTX per workstation mobile arriveranno sul mercato nel corso del secondo trimestre.

NVIDIA BlueField-3: DPU per data center

BlueField-3 è la nuova DPU (Data Processing Unit) che permette di velocizzare l'esecuzione di varie operazioni, offrendo prestazioni equivalenti ad oltre 300 core di CPU. La DPU integra fino a 16 core ARM Cortex-A78 e può essere affiancata ad un massimo di 16 GB di memoria DDR5 con ECC. Supporta 32 linee PCI Express 5.0, fino a quattro porte Ethernet e una o due porte InfiniBand. Sarà disponibile nel primo trimestre 2022.

Fonte: NVIDIA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 04 2021
Link copiato negli appunti