OpenAI Q-Star: primo modello di IA generale?

OpenAI Q-Star: primo modello di IA generale?

Secondo le fonti di Reuters, OpenAI avrebbe sviluppato il modello Q* (Q-Star) che rappresenta il primo passo verso l'intelligenza artificiale generale.
OpenAI Q-Star: primo modello di IA generale?
Secondo le fonti di Reuters, OpenAI avrebbe sviluppato il modello Q* (Q-Star) che rappresenta il primo passo verso l'intelligenza artificiale generale.

Sam Altman era stato licenziato perché non è stato sincero con il consiglio di amministrazione. Non ci sono conferme ufficiali, ma forse una delle comunicazioni nascoste dal CEO di OpenAI riguardava lo sviluppo di un nuovo modello, denominato Q* (Q-Star), che rappresenta il primo passo verso l’intelligenza artificiale generale (AGI).

Un pericolo per l’umanità

Secondo le fonti di Reuters, diversi ricercatori avevano scritto una lettera al consiglio di amministrazione per avvisarli di una scoperta che potrebbe rappresentare un pericolo per l’umanità. Ma questa lettera non è mai arrivata al CdA, quindi sarebbe uno dei motivi per cui Altman è stato licenziato.

L’argomento della lettera era Q* (Q-Star), un nuovo modello di intelligenza artificiale generativa in grado di risolvere in maniera autonoma problemi matematici molto semplici (livello di scuola elementare). Sembrerebbe una scoperta di poca importanza, ma i ricercatori ritengono che sia il primo passo verso la creazione dell’intelligenza artificiale generale, ovvero un sistema in grado di apprendere e ragionare come un essere umano (i problemi matematici non erano parte dei dati usati per l’addestramento).

I firmatari della lettera avevano evidenziato le capacità del modello e il potenziale pericolo. I due ricercatori che hanno sviluppato Q* sarebbero Jakub Pachocki e Szymon Sidor (tra quelli che avevano lasciato l’azienda in seguito al licenziamento di Altman).

Durante il summit APEC 2023 del 16 novembre, Altman ha dichiarato:

Quattro volte nella storia di OpenAI, la volta più recente è stata proprio nelle ultime due settimane, sono riuscito a essere nella stanza, quando in un certo senso spingiamo indietro il velo dell’ignoranza e la frontiera della scoperta in avanti.

Non è chiaro se il riferimento era proprio al modello Q*. Il giorno successivo è stato licenziato dal consiglio di amministrazione, ma ora è ritornato alla guida di OpenAI.

Fonte: Reuters
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 nov 2023
Link copiato negli appunti