Java 16: Oracle annuncia la disponibilità del kit JDK16

JDK16: Oracle annuncia la disponibilità di Java 16

Puntuale con quanto previsto dalla cadenza semestrale di rilascio delle nuove versioni, Oracle annuncia oggi la disponibilità di Java 16.
Puntuale con quanto previsto dalla cadenza semestrale di rilascio delle nuove versioni, Oracle annuncia oggi la disponibilità di Java 16.

Giunge da Oracle l'annuncio ufficiale relativo alla disponibilità di Java 16 che porta con sé un totale pari a 17 novità introdotte al fine di migliorare la produttività degli sviluppatori. Rispettata dunque la scadenza semestrale per il rilascio di una nuova versione.

Oracle annuncia Java 16 con 17 novità

JDK16 finalizza le funzionalità Pattern Matching for instanceof (JEP 394) e Records (JEP 395) presentate in anteprima nella release 14 del marzo scorso. Ci sono poi il nuovo Packaging Tool (JEP 392) utile per rilasciare applicazioni Java autosufficienti e tre feature in incubazione: Vector API (JEP 338), Foreign Linker API (JEP 389) e Foreign-Memory Access API (JEP 389). Si aggiunge infine in preview Sealed Classes (JEP 397). Questo il commento di Georges Saab, vice presidente dello sviluppo di Java Platform Group.

La potenza del rilascio semestrale è stata dimostrata con l'ultima release ha detto. Le funzionalità Pattern Matching e Records sono state introdotte un anno fa come parte del kit JDK 14 e da allora sono state sottoposte a molteplici cicli di feedback da parte della comunità sulla base di applicazioni del mondo reale. Questo processo non solo ha offerto agli sviluppatori Java l'opportunità di sperimentare queste funzionalità prima della loro finalizzazione, ma ha anche incorporato quel contributo critico che ha portato a due roadmap JEP (JDK Enhancement Proposal) estremamente solide che soddisfano realmente le esigenze della comunità.

L'invito rivolto agli sviluppatori interessati a saperne di più su Java 16 è quello a partecipare all'evento Oracle Developer Live: Java Innovations in programma per le giornate del 23, 25 e 30 marzo. Maggiori informazioni sulle pagine del sito ufficiale.

Fonte: Oracle
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti