Oracle, sconti per i chip multi-core

Pur con una strategia meno aggressiva di quella messa in atto da Microsoft e altri big del settore, anche il gigante dei database ha deciso di rivedere il prezzo delle proprie licenze, adattandolo alla nuova realtà dei chip multi-core x86


Roma – Tra i giganti del software Oracle guida quel gruppo di aziende che, nelle proprie licenze, conteggiano i core integrati in un processore come CPU separate. Con una parziale virata, il colosso dei database ha ora deciso di modificare la propria politica di licensing considerando ciascun core come il 75% di una CPU.

Per fare un esempio, il costo della licenza necessaria per far girare Oracle 10g Enterprise Edition su di un server a quattro vie (4 CPU) basato su processori dual-core era in precedenza di 320.000 dollari: 40.000 dollari, che è il prezzo della licenza per CPU, moltiplicato il numero complessivo dei core (4 CPU x 2 core = 8 core). Da oggi la stessa licenza costerà 240.000 dollari, ossia il 25% in meno (0,75 x 8 core x 40.000 dollari).

È curioso notare che se il numero di core fosse dispari (caso molto insolito), e il risultato della moltiplicazione con il fattore 0,75 generasse un valore decimale, Oracle arrotonderebbe al prossimo numero intero più grande: ad esempio, un chip con 11 core richiederebbe la stessa licenza di un processore con 9 core (11 x 0,75 = 8,25 -> 9).

Il nuovo modello di licensing prevede un’importante eccezione per i prodotti Standard Edition One e Standard Edition: quando questi software girano su di un server con un solo processore dual-core, il prezzo della relativa licenza viene conteggiato sulla base di un solo core.

Al momento non è chiaro se questi prezzi si applichino solo ai processori x86 di Intel e AMD o valgano anche per quelli RISC.

Va ricordato come sia Intel che AMD abbiano già da tempo raccomandato ai produttori di software di considerare i processori dual-core alla stessa stregua di singole CPU. Un messaggio subito recepito da Microsoft, che già lo scorso ottobre annunciò che le sue licenze non avrebbero fatto distinzione tra chip a singolo o a doppio core. Una strada che stanno per imboccare anche IBM e diversi altri big del settore.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    finalmente la pornografia
    pret-a-porter!
  • Anonimo scrive:
    Straordinario, finalmente un alternativa
    Il media player creative lo volevo comprare da tempo per vedermi i film sull'autobus quando vado a scuola, ma è TALMENTE BRUTTO che non si può guardare, e non mi sono mai deciso. Una fortuna... Adesso finalmente ci sarà qualcosa di stylish Apple che spaKKA e con qualità video sicuramente migliore (h264). Mi piroetto dal negozio Apple appena esce, questo è sicuro... mi faccio due ore di bus al giorno, e mi sono rotto di sentire solo mp3...
    • Anonimo scrive:
      Re: Straordinario, finalmente un alternativa
      - Scritto da: Anonimo

      Il media player creative lo volevo
      comprare da tempo per vedermi i film
      sull'autobus quando vado a scuola,
      ma è TALMENTE BRUTTO che non
      si può guardare, e non mi sono mai
      deciso. Una fortuna...

      Adesso finalmente ci sarà qualcosa di
      stylish Apple che spaKKA e con qualità video
      sicuramente migliore (h264).

      Mi piroetto dal negozio Apple appena esce,
      questo è sicuro... mi faccio due ore di bus
      al giorno, e mi sono rotto di sentire solo
      mp3...Leggi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Straordinario, finalmente un alternativa


        Mi piroetto dal negozio Apple appena esce,

        questo è sicuro... mi faccio due ore di bus

        al giorno, e mi sono rotto di sentire solo

        mp3...



        Leggi.ahahaha... mi associo :D(apple)
  • Anonimo scrive:
    non so se lo comperero'...
    ..ma di certo acquisto altre azioni apple
  • Anonimo scrive:
    alla facciaccia
    di quelli che sputavano sul media center dicendo che apple non avrebbe mai fatto una cosa del genere perche' la gente va in giro ascoltando la musica mentre fa altre cose NON vedendo lo schermo mentre passeggia, corre, va in bici, quindi essendo apple intelligente non avrebbe mai sviluppato un affare del genere (andatevi a rileggere i forum passati)....beh... ECCOVI IL BENSERVITO...
    • Anonimo scrive:
      Re: alla facciaccia
      "We love choices?" Ho sentito qualcuno dire "We love choices"?
    • Anonimo scrive:
      Re: alla facciaccia
      - Scritto da: Anonimo
      di quelli che sputavano sul media center dicendo
      che apple non avrebbe mai fatto una cosa del
      genere perche' la gente va in giro ascoltando la
      musica mentre fa altre cose NON vedendo lo
      schermo mentre passeggia, corre, va in bici,
      quindi essendo apple intelligente non avrebbe mai
      sviluppato un affare del genere (andatevi a
      rileggere i forum passati)....
      beh... ECCOVI IL BENSERVITO...

      1) aspettare e parlare di un prodotto reale e non di un gossip? che ne dici?2) vendere video musicali non è la stessa cosa3) se anche comprassi un film cosa mi vieta di attaccare l'iPod alla TV e guardarmelo (magari in HD) di sicuro in h264 e non uno schifosissimo DivX4) aspettare e parlare di un prodotto reale e non di un gossip? che ne dici?5) aspettare e parlare di un prodotto reale e non di un gossip? che ne dici?6) aspettare e parlare di un prodotto reale e non di un gossip? che ne dici?
    • Anonimo scrive:
      Re: alla facciaccia
      Dipende da quello che vuoi, io di vedere un filmato o semplicemente foto su uno schermo da 2,5" non ne ho la minima voglia. Il concetto originale dell' iPod come solo riproduttore musicale rimane il più valido a mio parere infatti posseggo ancora il primo Pod da 5GB ed a parte la batteria che regge poco non ho la minima intenzione di cambiarlo...Saluti
    • pikappa scrive:
      Re: alla facciaccia
      - Scritto da: Anonimo
      di quelli che sputavano sul media center dicendo
      che apple non avrebbe mai fatto una cosa del
      genere perche' la gente va in giro ascoltando la
      musica mentre fa altre cose NON vedendo lo
      schermo mentre passeggia, corre, va in bici,
      quindi essendo apple intelligente non avrebbe mai
      sviluppato un affare del genere (andatevi a
      rileggere i forum passati)....
      beh... ECCOVI IL BENSERVITO...A parte il fatto che questa è una mera voce di corridoio, secondo io continuo a pensare che sia una cazzata, di scarsa utilità
      • Anonimo scrive:
        Re: alla facciaccia
        ehehehe ! Possono metterci anche un vibratore : di certo gli AppleFan lo troverebbero utile.Ma una schifosissima radio no, eh !SalutiPiwi
        • Xile scrive:
          Re: alla facciaccia
          Quoto per la radio, implicherebbe probabilmente una micro chip e scrivere qualche riga di più, ovviamente qualcuno mi ha detto di prendermi un modulo esterno, ma non è la stessa cosa.
  • Anonimo scrive:
    mah... eppure continuo a sostenere...
    mah... eppure continuo a sostenere... che la iriver è anni avanti. 4 mesi fa ho comprato per 299E un iriver h320. 20 gb di hd, ogg, wma, mp3 e via dicendo, display a colori e interfaccia versatilissima, possibilità di vedere filmati divx opportunamente "iriverizzati", carica da porta usb, visto come un hd portatile senza driver aggiuntivi su pc e mac, driver per linux, registrazione in wav o mp3@320kbps, ingresso ottico, qualità costruttiva a audio senza paragoni. La Pagani Zonda dei lettori mp3, l'eccellenza.(...e pensate cosa avrei detto se mi avessero pagato per farlo :) ...)
    • Anonimo scrive:
      Re: mah... eppure continuo a sostenere..
      - Scritto da: Anonimo
      mah... eppure continuo a sostenere... che la
      iriver è anni avanti. 4 mesi fa ho comprato per
      299E un iriver h320.
      20 gb di hd, ogg, wma, mp3 e via dicendo, display
      a colori e interfaccia versatilissima,
      possibilità di vedere filmati divx opportunamente
      "iriverizzati", carica da porta usb, visto come
      un hd portatile senza driver aggiuntivi su pc e
      mac, driver per linux, registrazione in wav o
      mp3@320kbps, ingresso ottico, qualità costruttiva
      a audio senza paragoni. La Pagani Zonda dei
      lettori mp3, l'eccellenza.

      (...e pensate cosa avrei detto se mi avessero
      pagato per farlo :) ...)condivido ergo quoto e aggiungo servizio assistenza "no question asked", lcd remote, un firmware open source in arrivo, radio incorporata, usbonthego, maggiore durata della batteria, 2 uscite audio, microfono e 1 ingresso audio (non ottico però, occhio :-) )
      • Anonimo scrive:
        Re: mah... eppure continuo a sostenere..
        Credo che alcune cose vadano oltre il concetto di praticità.Comprare uno zainetto Salewa è di sicuro più pratico che comprarsi una borsa Prada, ma girare con quest'ultima è di sicuro più stiloso. 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: mah... eppure continuo a sostenere...
      - Scritto da: Anonimo
      mah... eppure continuo a sostenere... che la
      iriver è anni avanti. 4 mesi fa ho comprato per
      299E un iriver h320. Anni avanti proprio no, continuano a progettare e realizzare apparecchi poco semplici e con troppi comandi. Hai veramente un h320? Beh, l'ho comprato anch'io per non "dover" dare i soldi ad apple per un lettore. Il risultato (sofferto, e non sai quanto) è che quando mi è capitato in mano un ipod, un mini da 6GB, nonostante il display a colori mi è sembrato di aver comprato e usato per mesi un oggetto obsoleto come concezione e più simile a un ghetto blaster, pieno di funzioni buone solo a riempire la lista sul depliant.L'ipod ha UN solo comando centrale.L'ipod NON ha le "cartelle" ma la musica si cerca per artista, per album, per brano, per genere, per quello che ti pare.L'ipod NON si deve caricare di musica ma basta attaccarlo al PC e fa tutto da solo. compresa l'organizzazione delle playlist (tu come fai per le playlist con l'h320?).La cosa che più ho odiato del mio iRiver è stato il tasto multiplo intorno al navi, quanto di meno ergonomic si possa concepire. Se poi ripenso al momento in cui ho mosso il pollice sulla ghiera tipo touchpad dell'ipod mi viene il magone per i soldi BUTTATI sull'iRiver.Ora, intanto, un ipod non me lo posso permettere finché non vendo l'iRiver, pagato 289 Euro...
      20 gb di hd, ogg, wma, mp3 e via dicendo, display
      a colori e interfaccia versatilissima,
      possibilità di vedere filmati divx opportunamente
      "iriverizzati", carica da porta usb, visto come
      un hd portatile senza driver aggiuntivi su pc e
      mac, driver per linux, registrazione in wav o
      mp3@320kbps, ingresso ottico, qualità costruttiva
      a audio senza paragoni. La Pagani Zonda dei
      lettori mp3, l'eccellenza.Hai beccato proprio uno che ha preso 'sta sòla!!!A che servono duemila funzioni che non userò mai, quando quelle principali fanno talmente schifo che mi sono ridotto a usarlo sempre in random mode????Sto.....coso fa mille cavolatine ma non ne fa bene nemmeno una.

      (...e pensate cosa avrei detto se mi avessero
      pagato per farlo :) ...)Comprane uno, poi mi dici. Certo che finché non ti capita sotto il naso un termine di paragone, sembra tutto bellissimo....fino al momento in cui un collega del cavolo tira fuori un affarino in alluminio e ti rendi conto che la tua Pagani è in realtà una Punto con alettoni da F1, neon blu a profusione e le luci di Supercar sul muso...
      • Anonimo scrive:
        Re: mah... eppure continuo a sostenere..
        è evidente che hai sbagliato acquisto, a te fa piu comodo il touchpad e la scritta ipod che tutte le funzione dell'irivera me personalmente piace molto esteticamente ma non mi va di spendere di piu (molto) per delle cose che si trovano a meno(molto)
      • Anonimo scrive:
        Re: mah... eppure continuo a sostenere...
        Scusa, come mai non hai voluto dare soldi ad Apple? Sono curioso di sapere che ti hanno combinato.
    • Anonimo scrive:
      Re: mah... eppure continuo a sostenere...
      Beh, io ho un iPod, pagato anche profumatamente come ben sapete, e posso dire che la qualità costruttiva, l'eleganza e la ergonomicità tanto semplice quanto disarmante dell'iPod sia insuperabile.Aldilà poi dell'estetica, è vero che l'iPod non ha la radio, ma fa lo stesso perché a questo punto non avrebbe senso un hard disk per inserire audio se poi mi sento radio FM, magari senza RDS e con la frequenza che cambia ogni 20 km (per non dire poi di tutta la pubblicità che fanno).Se devo usare l'iPod per registrare audio, significa o che studio o che sono un giornalista, cioè che avrei bisogno di un apparecchio che registri bene; a questo punto non conviene un registratore che fa solo quello e lo faccia bene?Poi, l'iPod, oltre a files mp3, wave, aiff (il formato originale dei cd audio), riproduce files AAC, che sono un'evoluzione dell'mp3. Avete mai sentito la chiarezza dell'audio di un file AAC a 128 kbits? É impressionante la qualità del suono, la risoluzione, la dinamica e la spazialità che ha un AAC rispetto a un mp3 (che in confronto si sente malissimo).Occhio, tutti i prodotti offrono i suoi pro e i suoi contro, anche l'iPod, ma credo che l'unico punto a sfavore che ha l'apparecchietto della mela sia soltanto il prezzo. Ma la sua qualità ripaga sicuramente l'investimento.
  • Anonimo scrive:
    500 milioni di canzoni...
    "iTunes intanto raggiunge i 500 milioni di canzoni scaricate"..Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e sì che di gente ne conosco...Per me1-la cifra è pompata2- comunque buona parte dei download sarà effettuata su commissione da collaboratori e dipendenti apple, poi da giornalisti di settore, discografici amici e affini
    • Anonimo scrive:
      Re: 500 milioni di canzoni...
      - Scritto da: Anonimo
      "iTunes intanto raggiunge i 500 milioni di
      canzoni scaricate"..
      Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai
      conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai
      scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e
      sì che di gente ne conosco...Forse perché su iTunes non si vendono mp3.... ;)
      Per me
      1-la cifra è pompata
      2- comunque buona parte dei download sarà
      effettuata su commissione da collaboratori e
      dipendenti apple, poi da giornalisti di settore,
      discografici amici e affiniCapossela "Live In Volvo", 18 brani a ? 9,99Nithin Sawhney "Philtre" 5 brani EP a ? 3,40Tom Waits "The Heart Of saturday Night" 11 brani a ? 9,99David Byrne "Rei Momo", 15 brani a ? 9,99E solo il primo giorno....;)
      • Anonimo scrive:
        Re: 500 milioni di canzoni...

        Forse perché su iTunes non si vendono mp3.... ;)vaglielo a spiegare... :s

        Capossela "Live In Volvo", 18 brani a ? 9,99
        Nithin Sawhney "Philtre" 5 brani EP a ? 3,40
        Tom Waits "The Heart Of saturday Night" 11 brani
        a ? 9,99
        David Byrne "Rei Momo", 15 brani a ? 9,99


        E solo il primo giorno....;)
        how to dismantel an atomic bomb = U2 11brani ? 9,99Spider-Man Theme [From the Movie "Spider-Man 2"]Salvami - JovanottiIl Quinto MondoMoondance - Michael BubléSing For The Moment - EminemVedo Risorgere Il Sole - Luca Carboni & JovanottiE solo il primo giorno....;)
        • avvelenato scrive:
          Re: 500 milioni di canzoni...
          - Scritto da: Anonimo


          Forse perché su iTunes non si vendono mp3.... ;)

          vaglielo a spiegare... :s




          Capossela "Live In Volvo", 18 brani a ? 9,99

          Nithin Sawhney "Philtre" 5 brani EP a ? 3,40

          Tom Waits "The Heart Of saturday Night" 11 brani

          a ? 9,99

          David Byrne "Rei Momo", 15 brani a ? 9,99





          E solo il primo giorno....;)



          how to dismantel an atomic bomb = U2 11brani ?
          9,99

          Spider-Man Theme [From the Movie "Spider-Man 2"]
          Salvami - JovanottiIl Quinto Mondo
          Moondance - Michael Bublé
          Sing For The Moment - Eminem
          Vedo Risorgere Il Sole - Luca Carboni & Jovanotti

          E solo il primo giorno....;)se non fossero drmizzati mi farei fissi almeno un paio di brani a settimana. Purtroppo lo sono, e pur avendo anche un ipod, non ho solo quello, e non capisco perché per un brano che ho pagato non posso agilmente caricarlo su di un lettore di mia proprietà (dovrei masterizzare e re/rippare, che cazzata.)Spero se ne renderanno conto.
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            beh, è l'unico modo per ottenere la fiducia delle etichette discografiche...e poi, scusa, ma se hai un iPod, che motivo hanno di esistere gli altri lettori di musica digitale? ;)
          • avvelenato scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            beh, è l'unico modo per ottenere la fiducia delle
            etichette discografiche...

            e poi, scusa, ma se hai un iPod, che motivo hanno
            di esistere gli altri lettori di musica digitale?
            ;)correre.
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo

            beh, è l'unico modo per ottenere la fiducia
            delle

            etichette discografiche...



            e poi, scusa, ma se hai un iPod, che motivo
            hanno

            di esistere gli altri lettori di musica
            digitale?

            ;)


            correre.???Vuoi dire che io con l'iPod sono più lento di te??? :|Se temi di "rompere l'hardìsc" sei vittima dell'ennesima leggenda metropolitana, io ne uso uno da 10GB da quasi tre anni e.....sono perfino veloce ;)E ancora mi stupisco quando vedo CD sul lunotto di qualche giuggiolone che crede di fregare così gli autovelox.... :) :) :) si crede proprio a tutto...
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...


            e poi, scusa, ma se hai un iPod, che motivo
            hanno

            di esistere gli altri lettori di musica
            digitale?

            ;)


            correre.Io col mio Shuffle da 1GB e la fascia da polso ci corro 3 giorni a settimana, senza la preoccupazione dell'HD.e ci becco anche della gnocca per via del design curato :-)E poi ditemi che non vale la pena spendere un po di piu' per il design :-)
          • FDG scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: avvelenato
            se non fossero drmizzati mi farei fissi almeno un
            paio di brani a settimana.Sai che problema col DRM di Apple... dai che se ti impegni la soluzione la trovi, senza dover sprecare CD.
          • avvelenato scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: avvelenato


            se non fossero drmizzati mi farei fissi almeno
            un

            paio di brani a settimana.

            Sai che problema col DRM di Apple... dai che se
            ti impegni la soluzione la trovi, senza dover
            sprecare CD.già è du palle trovar la soluzione al transcoding... no, NON VOGLIO trovare soluzioni, voglio che mi si rispetti in quanto cliente.
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: avvelenato


            se non fossero drmizzati mi farei fissi almeno un
            paio di brani a settimana. Purtroppo lo sono, e
            pur avendo anche un ipod, non ho solo quello, e
            non capisco perché per un brano che ho pagato non
            posso agilmente caricarlo su di un lettore di mia
            proprietà (dovrei masterizzare e re/rippare, che
            cazzata.)

            Spero se ne renderanno conto.se hai 2 ipod li puoi mettere su tutte e 2, fino a 5..
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: avvelenato






            se non fossero drmizzati mi farei fissi almeno
            un

            paio di brani a settimana. Purtroppo lo sono, e

            pur avendo anche un ipod, non ho solo quello, e

            non capisco perché per un brano che ho pagato
            non

            posso agilmente caricarlo su di un lettore di
            mia

            proprietà (dovrei masterizzare e re/rippare, che

            cazzata.)



            Spero se ne renderanno conto.

            se hai 2 ipod li puoi mettere su tutte e 2, fino
            a 5..No, puoi caricare i brani di iTMS su tutti gli iPod che vuoi. Il limite è per 5 computer (Mac o PC)
        • Anonimo scrive:
          Re: 500 milioni di canzoni...
          9.99 Euro x un cd (quello degli U2) che è privo di custodia, copertina e quant'altro? ma siete pazzi? vi sono siti in Germania e pure in Svizzera che ve lo vendono a 12.99 Euro spese di spedizione incluse.Oppure fatevi un giro su alcuni siti americani dove, poche settimane dopo l'uscita di quell'album, lo potevate trovare a 8.99 dollari di seconda mano.A mio giudizio 0.99 a canzone oppure 9.99 è un furto legalizzato alla pari di 20 euro x un cd in un supemercato. Però i gusti sono gusti..
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            9.99 Euro x un cd (quello degli U2) che è privo
            di custodia, copertina e quant'altro? ma siete
            pazzi? vi sono siti in Germania e pure in
            Svizzera che ve lo vendono a 12.99 Euro spese di
            spedizione incluse.
            Oppure fatevi un giro su alcuni siti americani
            dove, poche settimane dopo l'uscita di
            quell'album, lo potevate trovare a 8.99 dollari
            di seconda mano.1) Sono un patito degli U2 e me li sono scaricati con tanto di copertina in alta definizione ed altro, 3 secondi dopo la loro disponibilità on-line.2) Forse ti scordi che gli U2 hanno dato il loro nuovo CD in esclusiva su iTMS per un certo periodo.3) Non ho voglia di aspettare settimane per ascoltare musica che mi piace4) Si sentono una favola sul mio impianto di casa (su cui è montato anche un vecchio SL1200... tanto per capirci) che è costato al tempo 6.000.000 di lirette.5) Compravo su CDnow.com a 12$ quando in Italia i CD costavano 40.000 Lire...6) Ne ho fatto un CD e l'ho regalato alla mia ragazza (e sti c@77i del DRM) ma potevo anche dargli i file ACC se avesse avuto un PC (rispettando il DRM) un'altro CD che ho messo in macchina ed una copia degli ACC sul computer di lavoro (tutto legale)7) Conosco tanti scemi che pagano 3 ? per una suoneria o un wallpaper per cellulare (quello è un furto)
            A mio giudizio 0.99 a canzone oppure 9.99 è un
            furto legalizzato alla pari di 20 euro x un cd in
            un supemercato. Però i gusti sono gusti..8) E tu che fai? vai di mulo tutte le sere?
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...

            A mio giudizio 0.99 a canzone oppure 9.99 è un
            furto legalizzato alla pari di 20 euro x un cd in
            un supemercato. Però i gusti sono gusti..vero, ma ti dò una soluzione :aboliamo tutte le case discografiche. così avrai le canzoni che costano 30 cent. (20 all'artista e 10 a apple).
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            9.99 Euro x un cd (quello degli U2) che è privo
            di custodia, copertina e quant'altro? ma siete
            pazzi? vi sono siti in Germania e pure in
            Svizzera che ve lo vendono a 12.99 Euro spese di
            spedizione incluse.Quoto!Se sono appassionato di un gruppo voglio avere il cd originale, con tanto di copertina a colori e soprattutto di libretto. Sono queste le cose che fanno la differenza tra un cd copiato e uno originale, se devo comprarmi solo la musica da un sito per poi mettermela su un anonimo cd argentato sopra e blu sotto, con la scritta a pennarello dell'artista e dell'album messo dentro una custodia con un foglietto che è la stampa della sola copertina... beh... se lo scarico da qualche altra parte senza pagarlo o me lo faccio copiare da un amico ottengo lo stesso identico risultato di bassa qualità (e non parlo di qualità audio perché basterebbe una copia diretta da originale o un file ape o flac) ma senza spendere un euro.iTunes lo trovo utile solo se si cerca una canzone in particolare, per gli album interi è completamente inutile secondo me. L'ho installato per la curiosità di vedere se trovavo qualcosa che mi potesse servire senza spendere troppo in cd... quando ho visto 9.99? per un cd che su internet trovavo originale allo stesso prezzo l'ho disinstallato subito.Ritengo più giustificati 12-15? spesi per un cd con tanto di copertine e libretto che 10? per un insieme di file audio se si tratta di gruppi di cui sono appassionato.
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            9.99 Euro x un cd (quello degli U2) che è privo

            di custodia, copertina e quant'altro? ma siete

            pazzi? vi sono siti in Germania e pure in

            Svizzera che ve lo vendono a 12.99 Euro spese di

            spedizione incluse.

            Quoto!

            Se sono appassionato di un gruppo voglio avere il
            cd originale, con tanto di copertina a colori e
            soprattutto di libretto. Sono queste le cose che
            fanno la differenza tra un cd copiato e uno
            originale, se devo comprarmi solo la musica da un
            sito per poi mettermela su un anonimo cd
            argentato sopra e blu sotto, con la scritta a
            pennarello dell'artista e dell'album messo dentro
            una custodia con un foglietto che è la stampa
            della sola copertina... beh... se lo scarico da
            qualche altra parte senza pagarlo o me lo faccio
            copiare da un amico ottengo lo stesso identico
            risultato di bassa qualità (e non parlo di
            qualità audio perché basterebbe una copia diretta
            da originale o un file ape o flac) ma senza
            spendere un euro.questa malattia si chiama feticismose ami la musica non ti serve certo la plastica e la carta, usi l'ipod ed elimini librerie di plasticaA proposito lo sapete che dopo alcuni anni i cd non vanno più?
            iTunes lo trovo utile solo se si cerca una
            canzone in particolare, per gli album interi è
            completamente inutile secondo me. L'ho installato
            per la curiosità di vedere se trovavo qualcosa
            che mi potesse servire senza spendere troppo in
            cd... quando ho visto 9.99? per un cd che su
            internet trovavo originale allo stesso prezzo
            l'ho disinstallato subito.maniaco
            Ritengo più giustificati 12-15? spesi per un cd
            con tanto di copertine e libretto che 10? per un
            insieme di file audio se si tratta di gruppi di
            cui sono appassionato.si si maniaco
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            Io penso che se si è appassionati di un gruppo, allora forse è meglio comprare il CD, o quel che sia, di tipo tradizionale, perché no? Sicuramente è più bello di un CD anonimo (come detto da qualcun altro).Credo sia naturale.Ma credo anche che iTunes Music Store offra qualcosa di meglio rispetto ai CD tradizionali, e cioè la possibilità di acquistare musica, anche album interi, a prezzi migliori, ma acquisti che non necessariamente devono avvenire solo se l'artista è l'idolo primario di un utente.Voglio dire, anch'io sono un patito degli U2, da 20 anni ormai, e tutti i loro album li ho acquistati al negozio. Ma tante altre canzoni, tipo l'ultimo album dei Planet Funk, che mi piacciono ma dei quali non sono un fanatico, l'ho acquistato su iTMS e ho risparmiato bei soldini.In fin dei conti, quanti di voi non copiavano cassette o CD originali per non acquistare l'album vero e proprio? E quanti di voi non scarica illegalmente musica, che poi si sente malissimo?iTMS ti permette di risparmiare, di essere legale e di avere files AAC ad altissima qualità, perché gli AAC sono di gran lunga migliori degli mp3.Poi, iTMS non ti obbliga mica a comprare lì: si è sempre liberi di fare quello che si vuole.
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            9.99 Euro x un cd (quello degli U2) che è privo
            di custodia, copertina e quant'altro? ma siete
            pazzi? sei pazzo tu, la comodità si paga, niente plasticaccia e carta colorata.. musica pronta per l'usovi sono siti in Germania e pure in
            Svizzera che ve lo vendono a 12.99 Euro spese di
            spedizione incluse.poi lo devi masterizzare e della plastica che te ne fai? vai a comprare un porta cd e ce li incaselli? ma sei matto?
            Oppure fatevi un giro su alcuni siti americani
            dove, poche settimane dopo l'uscita di
            quell'album, lo potevate trovare a 8.99 dollari
            di seconda mano.con tutte le ditate sopra si.. e il porta cd ti serve sempre..no caro
            A mio giudizio 0.99 a canzone oppure 9.99 è un
            furto legalizzato alla pari di 20 euro x un cd in
            un supemercato. Però i gusti sono gusti..ragiona hai musica pronta
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            sei pazzo tu, la comodità si paga, niente
            plasticaccia e carta colorata.. musica pronta per
            l'usoPeccato ci siano anche i DRM... i DRM avvelenano anche te... di' ad Apple di smettere....
            poi lo devi masterizzare e della plastica che te
            ne fai?
            vai a comprare un porta cd e ce li incaselli? ma
            sei matto?Tanto lui ha il backup gia' fatto, un originale senza DRM che andrà sempre bene su ogni computer/lettore presente e futuro. Tu questo 'master' te lo puoi fare solo con transcodifica, da AAC DRM a CD. Ho riversato poco tempo fa sul mio iPod CD che risalivano al 1987. Ripeto 1987. Prova un file di oggi, pergiunta con i DRM (sono quelli che lo uccidono veramente, alla fine) a farlo girare fra vent'anni su un computer.

            ragiona hai musica prontaEd e' una giustificazione per quei prezzi? Ha ragione il tipo: vi state facendo fregare e siete contenti cosi', pagate quanto pagavate per il CD per qualcosa che vale la metà. Anche se la "platicaccia" come dite voi, non vi serve, resta il fatto che non dovreste pagare un album tutti quei soldi, e finchè continuerete a pagare non cambierà mai niente, le case discografiche continueranno ad ingrassarsi, gli artisti continueranno a prendere due centesimi a brano e la Apple continuerà a vendere quasi gratis. Mi raccomando, continuate ad ingrassare i parassiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            sei pazzo tu, la comodità si paga, niente

            plasticaccia e carta colorata.. musica pronta
            per

            l'uso

            Peccato ci siano anche i DRM... i DRM avvelenano
            anche te... di' ad Apple di smettere....


            poi lo devi masterizzare e della plastica che te

            ne fai?

            vai a comprare un porta cd e ce li incaselli? ma

            sei matto?

            Tanto lui ha il backup gia' fatto, un originale
            senza DRM che andrà sempre bene su ogni
            computer/lettore presente e futuro. Tu questo
            'master' te lo puoi fare solo con transcodifica,
            da AAC DRM a CD.
            Ho riversato poco tempo fa sul mio iPod CD che
            risalivano al 1987. Ripeto 1987. Prova un file di
            oggi, pergiunta con i DRM (sono quelli che lo
            uccidono veramente, alla fine) a farlo girare fra
            vent'anni su un computer.




            ragiona hai musica pronta

            Ed e' una giustificazione per quei prezzi? Ha
            ragione il tipo: vi state facendo fregare e siete
            contenti cosi', pagate quanto pagavate per il CD
            per qualcosa che vale la metà. Anche se la
            "platicaccia" come dite voi, non vi serve, resta
            il fatto che non dovreste pagare un album tutti
            quei soldi, e finchè continuerete a pagare non
            cambierà mai niente, le case discografiche
            continueranno ad ingrassarsi, gli artisti
            continueranno a prendere due centesimi a brano e
            la Apple continuerà a vendere quasi gratis. Mi
            raccomando, continuate ad ingrassare i parassiti.bravo peccato che ti sei dimenticato di un piccolo particolare... anche sui CD oramai spesso trovi i DRM e sono molto più restrittivi di Apple...
    • FDG scrive:
      Re: 500 milioni di canzoni...
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai
      conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai
      scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e
      sì che di gente ne conosco.Un paio d'album e quattro single.
    • BigSam scrive:
      Re: 500 milioni di canzoni...

      Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai
      conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai
      scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e
      sì che di gente ne conosco...Che tipo di gente?Ecco l'elenco delle 384 canzoni che ho acquistato su iTunes dal 26 ottobre 2004: http://Idisk.mac.com/cerla/Public/MusicaAcquistata.xmlP.S. Scommetto però che ne conosci tanti che hanno pagato 5 euro una orrenda suoneria per cellulare. Questione di punti di vista...==================================Modificato dall'autore il 19/07/2005 2.57.23
      • Anonimo scrive:
        Re: 500 milioni di canzoni...
        - Scritto da: BigSam

        Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai

        conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai

        scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e

        sì che di gente ne conosco...

        Che tipo di gente?

        Ecco l'elenco delle 384 canzoni che ho acquistato
        su iTunes dal 26 ottobre 2004:
        http://Idisk.mac.com/cerla/Public/MusicaAcquistata

        P.S. Scommetto però che ne conosci tanti che
        hanno pagato 5 euro una orrenda suoneria per
        cellulare. Questione di punti di vista...
        Mitico DJ Cerla :)Anch'io faccio il tuo lavoro :PMax
        • Anonimo scrive:
          Re: 500 milioni di canzoni...
          Ma chi è ? Dj Cerla quello di Wonder, Rotterdam 93 ed Everybody Pom Pom ?Non ci credo !Saluti,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: 500 milioni di canzoni...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma chi è ? Dj Cerla quello di Wonder, Rotterdam
            93 ed Everybody Pom Pom ?

            Non ci credo !

            Saluti,
            Piwieh invece è lui fidati ;-) eheh!
    • Anonimo scrive:
      Re: 500 milioni di canzoni...
      - Scritto da: Anonimo
      "iTunes intanto raggiunge i 500 milioni di
      canzoni scaricate"..
      Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai
      conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai
      scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e
      sì che di gente ne conosco...
      Per me
      1-la cifra è pompataPer me non è pompata affatto, ogni canzone costa 1 dollaro, 500 milioni di dollari (da quando è nato) per il negozio online più famoso del mondo che vende sia in europa che in america e che è in mano agli stessi che vendono l'ipod... cioè mi sembra una cifra normalissima.
    • Anonimo scrive:
      Re: 500 milioni di canzoni...
      - Scritto da: Anonimo
      "iTunes intanto raggiunge i 500 milioni di
      canzoni scaricate"..
      Ma non ci credo, non ci credo.. non ho mai
      conosciuto NESSUNO, dico NESSUNO, che abbia mai
      scaricato anche un (1) solo MP3 a pagamento.. e
      sì che di gente ne conosco...io avrò scaricato un 200 canzoni più o meno... per lo più album... perché ? perché è facile... cerco, click, compro, ascolto.negli altri due modi classici dovrei:1) scendere da casa, andare nel negozio di musica, comprare il cd, tornare a casa, importarlo su itunes, ascoltarlo... due palle... non ho tempo per farlo...2) aprire WinMX o Dio solo sa cosa, cercare, cercare, cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare,cercare... due palle, non ho tempo...non critico le tue idee per carità, ma continuo a preferire iTunes Music Store... facile veloce intelligente...ciao ciao
  • sathia scrive:
    intel inside?
    Attualmente un ipod non riesce a decodificare un file ogg al volo...sarà [anche] per questo che apple passa a intel?buh
    • Anonimo scrive:
      Re: intel inside?
      - Scritto da: sathia
      Attualmente un ipod non riesce a decodificare un
      file ogg al volo...

      sarà [anche] per questo che apple passa a intel?


      buhogg non centra una mazza, ma.... si, avranno un intel inside...
    • Anonimo scrive:
      Re: intel inside?
      - Scritto da: sathia
      Attualmente un ipod non riesce a decodificare un
      file ogg al volo...

      sarà [anche] per questo che apple passa a intel?


      buhnon è evidente scrivere 2 frasi che non c'azzeccano l'una con l'altra e neppure esse da sole....ma ci sei riuscito...BRAVO!
      • sathia scrive:
        Re: intel inside?

        non è evidente scrivere 2 frasi che non
        c'azzeccano l'una con l'altra e neppure esse da
        sole....ma ci sei riuscito...BRAVO!grazie :)era per dire, dato che attualmente non riesce manco a decodificare un ogg, immagino che per far uscire un mpg4 su un tv (perché non penso che si possa vedere solo sul monitor piccolino) debbano fare un upgrade serio di processore.e dato che hanno appena stipulato un accordo con intel.ora è più chiaro?spero dai.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: intel inside?
          - Scritto da: sathia
          era per dire, dato che attualmente non riesce
          manco a decodificare un ogg, Dipende da come la dici, non è che non ci riesce perché "non è in grado" ma proprio perché non prende nemmeno in considerazione quel formato.OGG sull'iPod è inutile come una pelliccia di lontra a Malindi, perché troppo esoso di corrente, quindi molto poco appetibile su apparecchi a batteria.Chi se lo impipa OGG quando esiste m4a (AAC)? ;)
          immagino che per far
          uscire un mpg4 su un tv (perché non penso che si
          possa vedere solo sul monitor piccolino) debbano
          fare un upgrade serio di processore.

          e dato che hanno appena stipulato un accordo con
          intel.

          ora è più chiaro?


          spero dai.

          ciaoCome ti pare..ma comunque non c'entra una mazza con OGG.....il formato più inutile del secolo.
        • Anonimo scrive:
          intel inside e h264

          era per dire, dato che attualmente non riesce
          manco a decodificare un ogg, immagino che per farsu ogg ti hanno già risposto sull'inutilità e lo stupidità di usarlo...quindi non ti tedio oltre...
          uscire un mpg4 su un tv (perché non penso che si
          possa vedere solo sul monitor piccolino) debbano
          fare un upgrade serio di processore.ben più di quello che pensi xche il formato usato non sarà il vetusto mp4, ma lo straordinario (e credimi visto che l'ho usato per lavoro già due volte) h.264!!h.264 non ha paragoni è il miglior codec esistente sul mercato (nonche il succesore designato dell'mp2 per i DVD-HD di prossima generazione)
          • sathia scrive:
            Re: intel inside e h264

            h.264 non ha paragoni è il miglior codec
            esistente sul mercato (nonche il succesore
            designato dell'mp2 per i DVD-HD di prossima
            generazione)puoi darmi qualche reference sul codec?qualche buona lettura?grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: intel inside e h264
            - Scritto da: sathia


            h.264 non ha paragoni è il miglior codec

            esistente sul mercato (nonche il succesore

            designato dell'mp2 per i DVD-HD di prossima

            generazione)

            puoi darmi qualche reference sul codec?
            qualche buona lettura?

            grazienon li ho al momento ma su google ci sono molti articoli di paragone tra mp4 e h264 e alcuni sono molto buoni.Per farti un riassunto sia mp4 che h264 sono scalabili (dal cellulare ad DVD-HD) ma h264 a parità di bit-rate a qualità doppia o tripla o se preferisci a parità di qualità ha un bitrate della metà o di un terzo.h264 è un formato incredibile provalo!ti consiglio di vedere questi demo:http://www.apple.com/quicktime/hdgallery/BBC motion gallery e wildlifeHD sono PAZZESCHI!Batman begin e fantastic 4 anche sono incredibilmente belli (dal mio cinema display da 30")
          • LaNberto scrive:
            Re: intel inside e h264
            - Scritto da: Anonimo (dal mio cinema display da 30")Bastardo! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: intel inside e h264
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Anonimo
            (dal mio cinema display da 30")

            Bastardo! ;)eh eh O:) sai com'è gli occhi sono importanti e poi lo schermo non è mai troppo grande...;)
        • Anonimo scrive:
          Re: intel inside?
          - Scritto da: sathia

          non è evidente scrivere 2 frasi che non

          c'azzeccano l'una con l'altra e neppure esse da

          sole....ma ci sei riuscito...BRAVO!

          grazie :)

          era per dire, dato che attualmente non riesce
          manco a decodificare un ogg, immagino che per far
          uscire un mpg4 su un tv (perché non penso che si
          possa vedere solo sul monitor piccolino) debbano
          fare un upgrade serio di processore.
          e che c'azzecca parte 2!ma l'ogg non è semplicemente supportato....non è questione di incapacità dell'hw.almeno scrivi cose che abbiano senso....
          e dato che hanno appena stipulato un accordo con
          intel.

          ora è più chiaro?
          NO...fai solo confusione e non c'azzecchi manco per sbaglio.

          spero dai.

          ciao
    • LaNberto scrive:
      Re: intel inside?
      - Scritto da: sathia
      Attualmente un ipod non riesce a decodificare un
      file ogg al volo...Certo testina, non avendo il codec...

      sarà [anche] per questo che apple passa a intel?no, lo fa perché non esistono più le mezze stagioni
      • sathia scrive:
        Re: intel inside?
        - Scritto da: LaNberto

        - Scritto da: sathia

        Attualmente un ipod non riesce a decodificare un

        file ogg al volo...
        Certo testina, non avendo il codec...



        sarà [anche] per questo che apple passa a intel?
        no, lo fa perché non esistono più le mezze
        stagioni
        ma era davvero così difficile capire che quello era un termine di paragone?
        • LaNberto scrive:
          Re: intel inside?
          i paragoni si fanno tra cose simili, non tra categorie che non hanno niente in comune
          • Anonimo scrive:
            Re: intel inside?
            - Scritto da: LaNberto
            i paragoni si fanno tra cose simili, non tra
            categorie che non hanno niente in comunecome dire...burro e ferrovia !
Chiudi i commenti