Paccofix di Natale per Mac OS X

Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento che corregge diversi bug, risolve alcuni problemi intorodotti dall'update precedente e migliora alcune funzionalità, soprattutto per quel che riguarda la grafica
Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento che corregge diversi bug, risolve alcuni problemi intorodotti dall'update precedente e migliora alcune funzionalità, soprattutto per quel che riguarda la grafica


Cupertino (USA) – Dopo la pubblicazione, all’inizio del mese, di un importante aggiornamento di sicurezza , ieri Apple ha reso disponibile un update generico per Mac OS X Panther che porta il numero di versione del sistema operativo a 10.3.7.

Il pacco include le patch già presenti nell’ultimo security update, risolve alcuni problemi introdotti con la versione 10.3.6 e migliora diversi aspetti del sistema operativo, tra cui il supporto, nell’Apple File Sharing, di nomi di file più lunghi di 31 caratteri, la compatibilità con i dispositivi FireWire (soprattutto quelli di storage), l’applicazione Anteprima, e la compatibilità con alcune applicazioni di terze parti.

L’aggiornamento include poi nuove versioni dei driver per le schede grafiche di ATI e Nvidia e una versione migliorata della tecnologia OpenGL: due novità che, secondo Apple, migliorano la compatibilità con un certo numero di giochi e applicazioni 3D, tra cui World of Warcraft.

Mac OS X 10.3.7 può essere scaricato automaticamente attraverso la funzione “Aggiornamento software” oppure scaricato manualmente da qui in due differenti versioni: la “delta” (26 MB), che comprende solo gli aggiornamenti necessari ad aggiornare Mac OS X 10.3.6, e la “combo” (97 MB), che include tutti gli aggiornamenti a partire dalla versione 10.3.0. Esistono anche le rispettive versioni per Mac OS X Server.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 12 2004
Link copiato negli appunti