Parisi: WiFi libero e gratuito è concorrenza sleale

Secondo il presidente di Asstel, il wireless offerto dalla PA ai cittadini danneggia le aziende del ramo. Gli investimenti privati penalizzati dall'iniziativa pubblica?

Roma – In tempi di discussioni aperte e agguerrite sull’ Agenda Digitale e sull’abolizione del Decreto Pisanu , c’è chi non rinuncia a esprimere il proprio pensiero controcorrente. Come Stefano Parisi, presidente di Asstel, secondo cui il WiFi pubblico gratuito sarebbe un atto di concorrenza sleale nei confronti dell’iniziativa privata .

Intervenendo a una trasmissione di Radio 24, insieme al ministro Brunetta, l’ex amministratore delegato di Fastweb ha affermato che le aziende di telecomunicazione dovrebbero compiere uno sforzo per la costruzione delle reti NGN in Italia. L’investimento di sei miliardi di euro l’anno da parte delle telco è un impegno importante secondo il dirigente, ma non sufficiente per lo sviluppo di una rete di nuova generazione per la banda ultra larga.

Entrando nel vivo della discussione, Parisi ha sostenuto che le NGN costituiscono “un’infrastruttura molto costosa, che richiede elevati investimenti sia sulla telefonia fissa con fibra ottica” provenienti, per questo, dall’iniziativa privata e, in minima parte dalla finanza pubblica.

Per questo motivo, secondo il presidente di Asstel, continuare a propagandare Internet gratis per le città italiane (tramite iniziative pubbliche) costituisce un esercizio demagogico da superare poiché si tratterebbe di “statalizzare uno degli interventi di natura più decisamente privata”.

È dunque necessario, secondo l’ex AD di Fastweb, che la politica faccia chiarezza per evitare che si verifichino casi di “concorrenza sleale”.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jfk scrive:
    AHAHAHAHAHAHAHASH
    Che coglionazzi! ROTFL ROTFL ROTFL
    • AnsoBrisa scrive:
      Re: AHAHAHAHAHAHAHASH
      Ma che l'informatica in Italia faccia così pena anche perchè presunti professionisti sono impegnati a farsi guerre di religione piuttosto che analizzare i fatti obiettivamente?Un sistema installato e mantenuto di XXXXX lo è indipendentemente che ci giri Windows, Linux, Unix, Solaris, CazzOS...Siete ridicoli!
  • krane scrive:
    Re: linuz modo migliore per fallire
    - Scritto da: leonestupidocane
    scusa mi sembra che ci sia differenza tra pizz e
    informatica, poi se non erro mi sembrava una
    societa di sicurezza molto buona si era pure
    permessa di sfidare una banda di hackersLa differenza e' che ci vuole un hacker di basso profilo per abbattere una pessima ditta di sicureza, mentre per sfasciare il locale di un pessimo pizzaiolo non serve essere hacker, basta essere grossi, veloci o in tanti.
  • leonestupidocane scrive:
    linuz modo migliore per fallire
    ecco che fine fanno le societa che per questioni di sicurezza pensano di usare linuz.se il server fosse stato un win 2008 non sarebbero mai riusciti a bucarlo.In genere molti pensano di usare linuz e stare al sicuro peccato che bisogna gestirlo, di bachi e patch c'è ne sono ha iosa qui dove lavoro per l'alzata di genio di unmanager si è installata una macchina linuz, praticamente qui fisso per tre giorni a settimana avevamo un sistemista che patchava configurava, ovviaqmente il costo era alto e ormai da qualche mese non la si aggiorna più, un giorno di questi la troviamo craccata e vedrai che divertimento.Bo stampo sto articolo non si sa mai che il tipo rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win 2008
    • Undertaker scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      - Scritto da: leonestupidocane
      ecco che fine fanno le societa che per questioni
      di sicurezza pensano di
      usare linuz.come fa il 60% di internet
      se il server fosse stato un win 2008 non
      sarebbero mai riusciti a
      bucarlo.parere dell'esperto di sicurezza leonestupidocanei server microsoft difatti hanno una grande reputazione di soliditácode red, sqhell, blaster e tanti altri worm che PRENDONO IL CONTROLLO DEL SERVER AUTOMATICAMENTE sono tutte balle che si immaginano i cattivi pinguinari.
      Bo stampo sto articolo non si sa mai che il tipo
      rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win
      2008che ha tutti i dischi condivisi come c$, d$ ecceteraproprio una scelta sicura !!!!!
      • lol scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire


        code red, sqhell, blaster e tanti altri worm che
        tutti paccati senza problemi e con minimo
        dispendio di
        tempo
        poi se riesci a tirare in ballo qualcosa di nuovo
        sarebbe
        meglio.tutti paccati, giusto.sisi minimo dispendio, 1 aggiornamento per ogni programma... su linux aptitude upgrade, zypper up ecc... ecc...
      • FDG scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire
        - Scritto da: leonestupidocane
        che puoi con un minimo di intervento togliere,
        per fare la minima cosa sul tuo linuzzzzzo hai
        voglia a leggere tonellate di how tooooooo su
        internet ovviamente non giungendo alla soluzione
        definitivaCerto che se non sai che razzo stai facendo te li devi leggere gli how-to. Si suppone che dopo abbia capito e quindi proceda in autonomia. E quale sarebbe l'alternativa? Il clicchete clicchete non devo capire? Come dici? No, devi sapere lo stesso perché un sistemista dev'essere preparato comunque? E allora quale sarebbe la differenza?
        • leonestupidocane scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: leonestupidocane


          che puoi con un minimo di intervento togliere,

          per fare la minima cosa sul tuo linuzzzzzo hai

          voglia a leggere tonellate di how tooooooo su

          internet ovviamente non giungendo alla soluzione

          definitiva

          Certo che se non sai che razzo stai facendo te li
          devi leggere gli how-to. Si suppone che dopo
          abbia capito e quindi proceda in autonomia. E
          quale sarebbe l'alternativa? Il clicchete
          clicchete non devo capire? Come dici? No, devi
          sapere lo stesso perché un sistemista dev'essere
          preparato comunque? E allora quale sarebbe la
          differenza?bo se leggi come esponi non oso immagginare che sistemi metti in piedi
          • FDG scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane

            Certo che se non sai che razzo stai facendo te
            li

            devi leggere gli how-to. Si suppone che dopo

            abbia capito e quindi proceda in autonomia. E

            quale sarebbe l'alternativa? Il clicchete

            clicchete non devo capire? Come dici? No, devi

            sapere lo stesso perché un sistemista dev'essere

            preparato comunque? E allora quale sarebbe la

            differenza?

            bo se leggi come esponi non oso immagginare che
            sistemi metti in piediVedo che hai argomenti... letterali e non informatici. Non è che sei solo un lamerazzo e vieni qui a fare lo sbruffone?
          • certo certo scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: leonestupidocane




            che puoi con un minimo di intervento togliere,


            per fare la minima cosa sul tuo linuzzzzzo hai


            voglia a leggere tonellate di how tooooooo su


            internet ovviamente non giungendo alla
            soluzione


            definitiva



            Certo che se non sai che razzo stai facendo te
            li

            devi leggere gli how-to. Si suppone che dopo

            abbia capito e quindi proceda in autonomia. E

            quale sarebbe l'alternativa? Il clicchete

            clicchete non devo capire? Come dici? No, devi

            sapere lo stesso perché un sistemista dev'essere

            preparato comunque? E allora quale sarebbe la

            differenza?


            bo se leggi come esponi non oso immagginare che
            sistemi metti in
            piediGuarda che anche tu non sei certo un purista della lingua sai?Negli ultimi 4 post hai commesso almeno 6 (e dico 6) errori di sintassi e grammatica da matita blu.Forse a furia di patchare sistemi windows 2008 ti sei dimenticato di aggiornarni anche il dizionario della lingua italiana nel coproXXXXXre linguistico che hai nella zucca ?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire


            Ti lascio ai tuoi aggiornamenti sicuri sui tuoi

            server

            invulnerabili.

            non ho detto questo ho detto che con un decimo
            sei soldi necessari a un linuz riesco a tenerli
            per ora
            saniDa quanto tempo? 30 secondi?
      • poiuy scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire
        - Scritto da: Undertaker
        - Scritto da: leonestupidocane

        ecco che fine fanno le societa che per questioni

        di sicurezza pensano di
        usare linuz.

        come fa il 60% di internet
        infatti molti sono server universitari dove lo studente ben
        cinghializzato
        patch configura tanto non lo pagano niente.
        Il resto sono di aziende che butta la meta del budget in configurazioni e
        aggiornamentihttp://searchdns.netcraft.com/?host=google.com&x=0&y=0e anche Miscrosoft usa linuxhttp://searchdns.netcraft.com/?restriction=site+contains&host=microsoft.com&lookup=wait..&position=limited
    • mcguolo scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      - Scritto da: leonestupidocane
      ecco che fine fanno le societa che per questioni
      di sicurezza pensano di usare linuz.E non lo sanno fare...
      se il server fosse stato un win 2008 non
      sarebbero mai riusciti a
      bucarlo.No, infatti. O forse si. Ma non lo sapremo mai veramente. Possiamo solo pensare a qualche bug non risolto, ma per ora limitiamoci alla storia senza i ma e i se.
      In genere molti pensano di usare linuz e stare al
      sicuro peccato che bisogna gestirlo, di bachi e
      patch c'è ne sono ha iosaCome in qualsiasi software. E' per questo che le distribuzioni piu' moderne hanno sistemi di aggiornamento automatici o manuali che siano, che non obbligano a mettersi alla console e digitare comandi.
      qui dove lavoro per
      l'alzata di genio di unmanager si è installata
      una macchina linuz, praticamente qui fisso per
      tre giorni a settimana avevamo un sistemista che
      patchava configurava, ovviaqmente il costo era
      alto e ormai da qualche mese non la si aggiorna
      più, un giorno di questi la troviamo craccata e
      vedrai che
      divertimento.E chi ve la cracca? Avete attaccato pubblicamente qualche hacker o cracker?
      Bo stampo sto articolo non si sa mai che il tipo
      rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win
      2008Perche' quelle si sa, non hanno bisogno di sistemisti. Si autodeterminano automagicamente e coscienti dei bisogni degli utenti si amministrano. Ammiro tutti i sistemisti windows che si sono inventati un lavoro e campano sulle spalle di povere aziende che non sanno di non averne bisogno...Mi hai fatto fare 2 sane risate, pero'! :D
      • leonestupidocane scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire
        - Scritto da: mcguolo
        - Scritto da: leonestupidocane

        ecco che fine fanno le societa che per questioni

        di sicurezza pensano di usare linuz.

        E non lo sanno fare...concordo e ti dirò di più alcuni passano a linuz sperando di essere più al sicuro, trovandosi scoperti come prima se non peggio e con costi di gestione alle stelle.


        se il server fosse stato un win 2008 non

        sarebbero mai riusciti a

        bucarlo.

        No, infatti. O forse si. Ma non lo sapremo mai
        veramente. Possiamo solo pensare a qualche bug
        non risolto, ma per ora limitiamoci alla storia
        senza i ma e i
        se.
        concordo

        In genere molti pensano di usare linuz e stare
        al

        sicuro peccato che bisogna gestirlo, di bachi e

        patch c'è ne sono ha iosa

        Come in qualsiasi software. E' per questo che le
        distribuzioni piu' moderne hanno sistemi di
        aggiornamento automatici o manuali che siano, che
        non obbligano a mettersi alla console e digitare
        comandi.e ci risiamo ma tu su un server linuz in produzione pensi di patchare il kernel senza sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti aggiornamenti automaticiqui rido e di bestia :-)


        qui dove lavoro per

        l'alzata di genio di unmanager si è installata

        una macchina linuz, praticamente qui fisso per

        tre giorni a settimana avevamo un sistemista che

        patchava configurava, ovviaqmente il costo era

        alto e ormai da qualche mese non la si aggiorna

        più, un giorno di questi la troviamo craccata e

        vedrai che

        divertimento.

        E chi ve la cracca? Avete attaccato pubblicamente
        qualche hacker o
        cracker?
        ma tu un po di statistiche di rete le fai mai ma lo sai quanti ipscan e altro ci becchiamo di continuo, sperando di non beccare il tipo che dai risultati ci becca qualche falla.

        Bo stampo sto articolo non si sa mai che il tipo

        rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win

        2008

        Perche' quelle si sa, non hanno bisogno di
        sistemisti. Si autodeterminano automagicamente e
        coscienti dei bisogni degli utenti si
        amministrano. ovvio che anche li bisogna fare manutenzione ma ti posso garantire che non è necessaria la presenza tre giorni a settimana come con il serverozzo linuz meno male che lo abbiamo declassato e a breve lo eliminiamo.Ammiro tutti i sistemisti windows
        che si sono inventati un lavoro e campano sulle
        spalle di povere aziende che non sanno di non
        averne
        bisogno...qui fai finta oppure non capisci e ovvio che un sistemista win e necessario ma certamente il tempo medio di intervento e nettamente inferiore a quello necessario ad intervenire su linuz con benefici innegabili sul costo finale di esercizio

        Mi hai fatto fare 2 sane risate, pero'! :Danche tu ma ci lavori su macchine linuz oppure ti basi sul sentito dire ecc...
        • lordream scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane
          - Scritto da: mcguolo

          - Scritto da: leonestupidocane


          ecco che fine fanno le societa che per
          questioni


          di sicurezza pensano di usare linuz.



          E non lo sanno fare...

          concordo e ti dirò di più alcuni passano a linuz
          sperando di essere più al sicuro, trovandosi
          scoperti come prima se non peggio e con costi di
          gestione alle
          stelle.





          se il server fosse stato un win 2008 non


          sarebbero mai riusciti a


          bucarlo.



          No, infatti. O forse si. Ma non lo sapremo mai

          veramente. Possiamo solo pensare a qualche bug

          non risolto, ma per ora limitiamoci alla storia

          senza i ma e i

          se.



          concordo



          In genere molti pensano di usare linuz e stare

          al


          sicuro peccato che bisogna gestirlo, di bachi
          e


          patch c'è ne sono ha iosa



          Come in qualsiasi software. E' per questo che le

          distribuzioni piu' moderne hanno sistemi di

          aggiornamento automatici o manuali che siano,
          che

          non obbligano a mettersi alla console e digitare

          comandi.

          e ci risiamo ma tu su un server linuz in
          produzione pensi di patchare il kernel senza
          sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti
          aggiornamenti
          automatici

          qui rido e di bestia :-)





          qui dove lavoro per


          l'alzata di genio di unmanager si è installata


          una macchina linuz, praticamente qui fisso per


          tre giorni a settimana avevamo un sistemista
          che


          patchava configurava, ovviaqmente il costo era


          alto e ormai da qualche mese non la si
          aggiorna


          più, un giorno di questi la troviamo craccata
          e


          vedrai che


          divertimento.



          E chi ve la cracca? Avete attaccato
          pubblicamente

          qualche hacker o

          cracker?



          ma tu un po di statistiche di rete le fai mai ma
          lo sai quanti ipscan e altro ci becchiamo di
          continuo, sperando di non beccare il tipo che dai
          risultati ci becca qualche
          falla.




          Bo stampo sto articolo non si sa mai che il
          tipo


          rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win


          2008



          Perche' quelle si sa, non hanno bisogno di

          sistemisti. Si autodeterminano automagicamente e

          coscienti dei bisogni degli utenti si

          amministrano.

          ovvio che anche li bisogna fare manutenzione ma
          ti posso garantire che non è necessaria la
          presenza tre giorni a settimana come con il
          serverozzo linuz meno male che lo abbiamo
          declassato e a breve lo
          eliminiamo.


          Ammiro tutti i sistemisti windows

          che si sono inventati un lavoro e campano sulle

          spalle di povere aziende che non sanno di non

          averne

          bisogno...

          qui fai finta oppure non capisci e ovvio che un
          sistemista win e necessario ma certamente il
          tempo medio di intervento e nettamente inferiore
          a quello necessario ad intervenire su linuz con
          benefici innegabili sul costo finale di
          esercizio




          Mi hai fatto fare 2 sane risate, pero'! :D


          anche tu ma ci lavori su macchine linuz oppure ti
          basi sul sentito dire
          ecc...ma sul serio hanno messo uno come te a lavorare in ambito informatico? lol sei quasi come ruppolo ^^
          • Anonymous scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire


            ma sul serio hanno messo uno come te a lavorare
            in ambito informatico? lol sei quasi come ruppolo
            ^^Me lo stavo chiedendo anch'io. Sà molto di trollata cmq.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire

            ma sul serio hanno messo uno come te a lavorare
            in ambito informatico? Infatti non lo pagano, vive di elemosina (lo dice lui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3087224&m=3088873#p3088873)
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza eche il sistema bucato tra l'altro di una societa di sicurezza era linuz non un win quindi trai le tue conclusioniSe una societa di sicurezza non e capace di gestire un linuz figurati chi può farloby
          • lordream non loggato scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza
            e
            che il sistema bucato tra l'altro di una societa
            di sicurezza era linuz non un win quindi trai le
            tue
            conclusioni

            Se una societa di sicurezza non e capace di
            gestire un linuz figurati chi può
            farlo
            byti do il mio ip e trovi una debian messa su da me.. ti interessa bucarla?
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            mettilo in rete troverai qualcuno che ti farà sicuramente divertire
          • lordream scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            mettilo in rete troverai qualcuno che ti farà
            sicuramente
            divertirelol il 90% degli scan li fanno da sistemi microsoft.. qualcuno poveraccio non si è ancora accorto dell'honeypot e sta frugando in cartelle e files fittizi
          • aaa scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Oppure usa il tuo honeypot per accedere alla tua rete interna
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            ripeti le stesse frasi a pappagallo?
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza eche il sistema bucato tra l'altro di una societa di sicurezza era linuz non un win quindi trai le tue conclusioniSe una societa di sicurezza non e capace di gestire un linuz figurati chi può farloby
        • ascallonis scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane
          - Scritto da: mcguolo

          - Scritto da: leonestupidocane


          ecco che fine fanno le societa che per
          questioni


          di sicurezza pensano di usare linuz.



          E non lo sanno fare...

          concordo e ti dirò di più alcuni passano a linuz
          sperando di essere più al sicuro, trovandosi
          scoperti come prima se non peggio e con costi di
          gestione alle
          stelle.ma piantala... lavoro su entrambi i sistemi, le tariffe sono le stesse e i tempi di intervento a parita' di problematica pure.Certo che se il sistema lo ha tirato su topo gigio poi i problemi aumentano ma il discorso vale a prescindere dal sistema operativo.




          se il server fosse stato un win 2008 non


          sarebbero mai riusciti a


          bucarlo.



          No, infatti. O forse si. Ma non lo sapremo mai

          veramente. Possiamo solo pensare a qualche bug

          non risolto, ma per ora limitiamoci alla storia

          senza i ma e i

          se.



          concordo



          In genere molti pensano di usare linuz e stare

          al


          sicuro peccato che bisogna gestirlo, di bachi
          e


          patch c'è ne sono ha iosa



          Come in qualsiasi software. E' per questo che le

          distribuzioni piu' moderne hanno sistemi di

          aggiornamento automatici o manuali che siano,
          che

          non obbligano a mettersi alla console e digitare

          comandi.

          e ci risiamo ma tu su un server linuz in
          produzione pensi di patchare il kernel senza
          sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti
          aggiornamenti
          automatici

          qui rido e di bestia :-)Anche io per quello che hai scritto: mi spieghi che differenza c'e' tra aggiornare un server in produzione MS o GNU/Linux senza testare prima gli aggiornamenti su una replica del sistema?




          qui dove lavoro per


          l'alzata di genio di unmanager si è installata


          una macchina linuz, praticamente qui fisso per


          tre giorni a settimana avevamo un sistemista
          che


          patchava configurava, ovviaqmente il costo era


          alto e ormai da qualche mese non la si
          aggiorna


          più, un giorno di questi la troviamo craccata
          e


          vedrai che


          divertimento.



          E chi ve la cracca? Avete attaccato
          pubblicamente

          qualche hacker o

          cracker?



          ma tu un po di statistiche di rete le fai mai ma
          lo sai quanti ipscan e altro ci becchiamo di
          continuo, sperando di non beccare il tipo che dai
          risultati ci becca qualche
          falla.Fammi capire, avete server MS pubblicati in rete e le tue statistiche rilevano solo le scansioni sul server Linux?



          Bo stampo sto articolo non si sa mai che il
          tipo


          rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win


          2008



          Perche' quelle si sa, non hanno bisogno di

          sistemisti. Si autodeterminano automagicamente e

          coscienti dei bisogni degli utenti si

          amministrano.

          ovvio che anche li bisogna fare manutenzione ma
          ti posso garantire che non è necessaria la
          presenza tre giorni a settimana come con il
          serverozzo linuz meno male che lo abbiamo
          declassato e a breve lo
          eliminiamo.Meglio cosi', se non siete in grado di amministrarlo e' stata la scelta migliore.

          Ammiro tutti i sistemisti windows

          che si sono inventati un lavoro e campano sulle

          spalle di povere aziende che non sanno di non

          averne

          bisogno...

          qui fai finta oppure non capisci e ovvio che un
          sistemista win e necessario ma certamente il
          tempo medio di intervento e nettamente inferiore
          a quello necessario ad intervenire su linuz con
          benefici innegabili sul costo finale di
          esercizio




          Mi hai fatto fare 2 sane risate, pero'! :D


          anche tu ma ci lavori su macchine linuz oppure ti
          basi sul sentito dire
          ecc...
          • Anonymous scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire

            ma piantala... lavoro su entrambi i sistemi, le
            tariffe sono le stesse e i tempi di intervento a
            parita' di problematica
            pure.
            Certo che se il sistema lo ha tirato su topo
            gigio poi i problemi aumentano ma il discorso
            vale a prescindere dal sistema
            operativo.Un sistemista pagato a tempo? Non oso immaginare che razza di tariffe abbia. Oltre al fatto che, in questi casi, di norma i tipi in questione spezzettano ogni attività che compiono, in maniera da ottenere il massimo profitto. Alla fine, l'azienda si ritrova a pagare il triplo, anche per la buffonata. Ovviamente, si parla sempre di configurazioni con scadenza bi-settimanale, in maniera che l'azienda creda d'aver fatto un affare, quando in realtà tutto viene mantenuto ad un livello di mediocrità tale da aver sempre bisogno di un tàne che stia lì a far finta di lavorare, piuttosto di una figura multi-fare che possa essere rialloccata nei compiti di gestione del datacenter. Che tristezza. Come dare la ferrari in mano ad un idiota.






            se il server fosse stato un win 2008 non



            sarebbero mai riusciti a



            bucarlo.Le peggior str*nzata da bimbominkia-pigiatasti-fanboy-SNMP che abbia mai sentito. Io, se fossi il tuo capo, t'avrei già licenziato.



            In genere molti pensano di usare linuz e
            stare


            al



            sicuro peccato che bisogna gestirlo, di
            bachi

            e



            patch c'è ne sono ha iosaPer non parlare che l'italiano di sto troll qua ricalca di pari-passo le sue conoscenze in ambito informatico. Per non dire che Windows, invece, è talmente stabile e sicuro da non aver bisogno di patch.Certo. Fatti un giro su Zone-H e dimmi quanti Windows trovi come OS di siti web hackati. Poi riparliamo.





            Come in qualsiasi software. E' per questo che
            le


            distribuzioni piu' moderne hanno sistemi di


            aggiornamento automatici o manuali che siano,

            che


            non obbligano a mettersi alla console e
            digitare


            comandi.Più che altro, le distribuzioni più moderne hanno un sistema di gestione del kernel a moduli, impediscono il caricamento/decaricamento dei medesimi, a meno di un riavvio del box ed implementano soluzioni contro lo stack-smashing e a favore della granularizzazione degli accessi al kernel. Di sti tempi, la ricompilazione del kernel è diventata abbastanza inutile a meno che tu non sia in un sistema ove le risorse son limitate, ma lì passiamo più ad un concetto di "Embedded". Chi sostiene il contrario lo fa solo perchè vuol essere strapagato per una cosa che non serve.



            e ci risiamo ma tu su un server linuz in

            produzione pensi di patchare il kernel senza

            sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti

            aggiornamenti

            automatici



            qui rido e di bestia :-)Infatti:"risus abundat in ore stultorum"Proprio perchè è un server di produzione occorre pianificare dei downtime (con la dovuta organizzazione), per procedere con l'update/upgrade dei software e dei servizi in esso contenuti. Se poi ridi, guarda, lascia perdere, l'informatica non fa per te.Mi ricorderò sempre di quella specie di pseudo-azienda d'XXXXXXXXX-cuggini informatici che piazzava server virtualizzati ovunque, facendoli passare come FONDAMENTALI per le aziende (quando in realtà erano sovra potenziati per i loro reali usi). Durante la notte venivano pianificati dei backup via script (perchè sti qua eran talmente scemi da non aver fatto 2 ricerche in croce, in merito a potenziali software di backup più seri di scriptarelli pseudo-funzionanti), meri copia-incolla su supporti a nastro. Gli elaboratori, passavano intere ore a copiare file su cassette e ridondare il tutto. Quand'è che aggiornavano gli OS e la piattaforma di virtualizzazione? Mai. Risultato: server bucati nella maniera più vergognosa possibile. Ma loro avevan già l'asso nella manica: "Eh.. degli hacker hanno bucato. Occorre pagare X*1000 al fine di apportare delle pianificazioni in merito alla sicurezza del server" ed i c*glioni di turno, itaGLioti come il fango, lì a sganciare denari convinti d'aver fatto un affare.Poi però la colpa è dei cinesi se sti qua non sono competitivi e hanno prezzi ridicoli (i quali devono permettere anche dei guadagni, oltre a coprire i buchi assurdi lasciati dai pseudo-sistemisti di turno).Crisi finanziaria... direi più un "Collasso da Sovraspeculazione".






            qui dove lavoro per



            l'alzata di genio di unmanager si è
            installata



            una macchina linuzBell'italiano, complimenti.

            Fammi capire, avete server MS pubblicati in rete
            e le tue statistiche rilevano solo le scansioni
            sul server
            Linux?Altra buffonata atomica. Mai sentito parlare di Internet Background Noise? Chissà chi lo produce...Marò e poi questi vengono PAGATI fior di quattrini a strimpellare difronte a delle tastiere. Io vi manderei a casa a calci in c*lo.

            Ammiro tutti i sistemisti windows


            che si sono inventati un lavoro e campano
            sulle


            spalle di povere aziende che non sanno di non


            averne


            bisogno...Io ammiro tutti gli XXXXXXXXX-bimbiminkia-pigiatasti-fanboy-SNMP che riescono a parassitare soldi a iosa da aziende ormai col cappio al collo, totalmente fuori mercato ed incapaci non solo d'innovare, ma di distinguere la fregatura nata dal puro chiacchiericcio come lavoro, rispetto a chi si rompe il c*lo e fa il sistemista in maniera seria. Questa è la palese dimostrazione del motivo percui in itaGLia siamo sempre gli ultimi.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: ascallonis
            - Scritto da: leonestupidocane

            - Scritto da: mcguolo


            - Scritto da: leonestupidocane



            ecco che fine fanno le societa che per

            questioni



            di sicurezza pensano di usare linuz.





            E non lo sanno fare...



            concordo e ti dirò di più alcuni passano a linuz

            sperando di essere più al sicuro, trovandosi

            scoperti come prima se non peggio e con costi di

            gestione alle

            stelle.

            ma piantala... lavoro su entrambi i sistemi, le
            tariffe sono le stesse e i tempi di intervento a
            parita' di problematica
            pure.ahahahhahahahhaha se lo dici tu
            Certo che se il sistema lo ha tirato su topo
            gigio poi i problemi aumentano ma il discorso
            vale a prescindere dal sistema
            operativo.bo io non conosco le tue competenze ma tirar su un sistema linuz e mediamente il doppio più complicato e costoso







            se il server fosse stato un win 2008 non



            sarebbero mai riusciti a



            bucarlo.





            No, infatti. O forse si. Ma non lo sapremo mai


            veramente. Possiamo solo pensare a qualche bug


            non risolto, ma per ora limitiamoci alla
            storia


            senza i ma e i


            se.






            concordo





            In genere molti pensano di usare linuz e
            stare


            al



            sicuro peccato che bisogna gestirlo, di
            bachi

            e



            patch c'è ne sono ha iosa





            Come in qualsiasi software. E' per questo che
            le


            distribuzioni piu' moderne hanno sistemi di


            aggiornamento automatici o manuali che siano,

            che


            non obbligano a mettersi alla console e
            digitare


            comandi.



            e ci risiamo ma tu su un server linuz in

            produzione pensi di patchare il kernel senza

            sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti

            aggiornamenti

            automatici



            qui rido e di bestia :-)

            Anche io per quello che hai scritto: mi spieghi
            che differenza c'e' tra aggiornare un server in
            produzione MS o GNU/Linux senza testare prima gli
            aggiornamenti su una replica del
            sistema?semplice aggiornare un win e molto più facile e prevedibile, e qui spero non mi smentirai, molti lasciano sistemi linuz non paccati perchè hanno letteralmente terrore di non riuscire più a tirar su la macchina dopo gli aggiornamenti(i costi lievitano e non di poco), limitandosi nel caso di web server ad aggiornare solo questo e bloccatre ogni altro tipo di porta in acXXXXX al server.







            qui dove lavoro per



            l'alzata di genio di unmanager si è
            installata



            una macchina linuz, praticamente qui fisso
            per



            tre giorni a settimana avevamo un sistemista

            che



            patchava configurava, ovviaqmente il costo
            era



            alto e ormai da qualche mese non la si

            aggiorna



            più, un giorno di questi la troviamo
            craccata

            e



            vedrai che



            divertimento.





            E chi ve la cracca? Avete attaccato

            pubblicamente


            qualche hacker o


            cracker?






            ma tu un po di statistiche di rete le fai mai ma

            lo sai quanti ipscan e altro ci becchiamo di

            continuo, sperando di non beccare il tipo che
            dai

            risultati ci becca qualche

            falla.

            Fammi capire, avete server MS pubblicati in rete
            e le tue statistiche rilevano solo le scansioni
            sul server
            Linux?
            non mi sembra di aver detto questo un port scan e generale, sara poi chi lo compie in base alle risposte a pianificare l'attacco.





            Bo stampo sto articolo non si sa mai che il

            tipo



            rinsavisce e mettiamo su na bella macchina
            win



            2008





            Perche' quelle si sa, non hanno bisogno di


            sistemisti. Si autodeterminano
            automagicamente
            e


            coscienti dei bisogni degli utenti si


            amministrano.



            ovvio che anche li bisogna fare manutenzione ma

            ti posso garantire che non è necessaria la

            presenza tre giorni a settimana come con il

            serverozzo linuz meno male che lo abbiamo

            declassato e a breve lo

            eliminiamo.

            Meglio cosi', se non siete in grado di
            amministrarlo e' stata la scelta
            migliore.
            non è non essere in grado e che i costi sono doppi se non di più di un analogo server win, ma che te lo spiego a fare mi hai detto che si equivalgono quindi che dire, non so dove lavori e mi astengo da altri commenti



            Ammiro tutti i sistemisti windows


            che si sono inventati un lavoro e campano
            sulle


            spalle di povere aziende che non sanno di non


            averne


            bisogno...



            qui fai finta oppure non capisci e ovvio che un

            sistemista win e necessario ma certamente il

            tempo medio di intervento e nettamente inferiore

            a quello necessario ad intervenire su linuz con

            benefici innegabili sul costo finale di

            esercizio







            Mi hai fatto fare 2 sane risate, pero'! :D





            anche tu ma ci lavori su macchine linuz oppure
            ti

            basi sul sentito dire

            ecc...
        • certo certo scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane[...]
          e ci risiamo ma tu su un server linuz in
          produzione pensi di patchare il kernel senza
          sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti
          aggiornamenti
          automaticiTieni presente che non te lo ordina il medico di patchare il kernel: se il sistema è stabile puoi lasciarlo con lo stesso kernel per anni senza problemi di sorta.Mi dirai che è su Windows che non esiste differenza tra kernel patch e aggiornamenti in user space, senza parlare della gui implementata a livello kernel...Ah... beata ignoranza!![...]
          anche tu ma ci lavori su macchine linuz oppure ti
          basi sul sentito dire
          ecc...Sentiz maz perchèz diciz linuz?Ti si è rotta la x ?
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: certo certo
            - Scritto da: leonestupidocane
            [...]

            e ci risiamo ma tu su un server linuz in

            produzione pensi di patchare il kernel senza

            sudare freddo e basandosi su dei cosiddetti

            aggiornamenti

            automatici

            Tieni presente che non te lo ordina il medico di
            patchare il kernel: se il sistema è stabile puoi
            lasciarlo con lo stesso kernel per anni senza
            problemi di
            sorta.scusa allora ritorniamo al problema principe non patch perche non lo sai fare o non lo sai fare bene e quindi potresti essere bucato come la societa in questione

            Mi dirai che è su Windows che non esiste
            differenza tra kernel patch e aggiornamenti in
            user space, senza parlare della gui implementata
            a livello
            kernel...be noi facciamo win update e fino ad ora di buchi crack e altro mai avuti

            Ah... beata ignoranza!!
            ahahahha beata supponenza e beata sicurezza ma di troppa sicurezza si crepa
            [...]

            anche tu ma ci lavori su macchine linuz oppure
            ti

            basi sul sentito dire

            ecc...

            Sentiz maz perchèz diciz linuz?
            Ti si è rotta la x ?si non ho la x sulla tastiera ma se vuoi da ora lo chiamo linzozzz
          • certo certo scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane[...]

            Tieni presente che non te lo ordina il medico di

            patchare il kernel: se il sistema è stabile puoi

            lasciarlo con lo stesso kernel per anni senza

            problemi di

            sorta.

            scusa allora ritorniamo al problema principe non
            patch perche non lo sai fare o non lo sai fare
            bene e quindi potresti essere bucato come la
            societa in
            questione
            Non hai afferrato il concetto: su Linux non esiste l'obbligo di aggiornare il kernel a meno che non si abbia necessità di funzionalità introdotte ex novo o non si debba correggere un problema in essere.Il resto degli aggiornamenti riguarda i servizi, che sono isolati in appositi pacchetti e nulla hanno a che vedere con il kernel, e di conseguenza possono essere eseguiti senza problemi.Semmai è il SO di Microsoft ad avere bisogno del riavvio di assestamento a patching avvenuto...[...]
            be noi facciamo win update e fino ad ora di buchi
            crack e altro mai
            avuti
            Probabilmente non avete installazioni esposte su Internet, o se le avete qualcuno più competente di te le protegge dietro un firewall (probabilmente linux based).[...]
            ahahahha beata supponenza e beata sicurezza ma di
            troppa sicurezza si
            crepaPer questo ti conviene stare in guardia con il tuo win2008....[...]
            si non ho la x sulla tastiera ma se vuoi da ora
            lo chiamo
            linzozzzE quella che hai digitato in questa frase te la sei fatta prestare da chi di preciso ?
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            mi ma non capisci qui il tutto è stato causato da una patch al kernel se non erro quindi c'è poco da dire e fare, non hanno paccato perchè non erano capaci o non avevano voglia
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            mi ma non capisci qui il tutto è stato causato da
            una patch al kernel se non erro quindi c'è poco
            da dire e fare, non hanno paccato perchè non
            erano capaci o non avevano vogliaQuindi sarebbe stato lo stesso qualsiasi SO usato.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            e logico che più RISULTA COMPLESSA una attivita più non la fai o ritardi a farla e con linuz e matematico
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            e logico che più RISULTA COMPLESSA una attivita
            più non la fai o ritardi a farla e con linuz e
            matematicoClicare su "aggiorna" ??? E' copmplesso ?Guarda sono d'accordo con quello che hai detto prima: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3090911&m=3092663#p3092663
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            ok concordo
    • lordream non loggato scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      - Scritto da: leonestupidocane
      ecco che fine fanno le societa che per questioni
      di sicurezza pensano di

      usare linuz.
      se il server fosse stato un win 2008 non
      sarebbero mai riusciti a
      bucarlo.

      In genere molti pensano di usare linuz e stare al
      sicuro peccato che bisogna gestirlo, di bachi e
      patch c'è ne sono ha iosa qui dove lavoro per
      l'alzata di genio di unmanager si è installata
      una macchina linuz, praticamente qui fisso per
      tre giorni a settimana avevamo un sistemista che
      patchava configurava, ovviaqmente il costo era
      alto e ormai da qualche mese non la si aggiorna
      più, un giorno di questi la troviamo craccata e
      vedrai che
      divertimento.

      Bo stampo sto articolo non si sa mai che il tipo
      rinsavisce e mettiamo su na bella macchina win
      2008magari sei davvero cosi stupido da credere a quello che hai scritto
    • 4CHAN scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      MA VA LA !!! :3 MIAO !
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      - Scritto da: leonestupidocane
      ecco che fine fanno le societa che per questioni
      di sicurezza pensano di

      usare linuz.Ovvio; non si può usare linuz, un sistema operativo praticamente sconosciuto. Infatti, si usa un sistema ben più conosciuto e sicuro, chiamato linux.Certo che di informatica non sai nulla, se non sei nemmeno capace di scrivere il nome di un sistema operativo.
      • leonestupidocane scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire
        - Scritto da: uno qualsiasi
        - Scritto da: leonestupidocane

        ecco che fine fanno le societa che per questioni

        di sicurezza pensano di



        usare linuz.


        Ovvio; non si può usare linuz, un sistema
        operativo praticamente sconosciuto. Infatti, si
        usa un sistema ben più conosciuto e sicuro,
        chiamato
        linux.

        Certo che di informatica non sai nulla, se non
        sei nemmeno capace di scrivere il nome di un
        sistema
        operativo.Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza eche il sistema bucato tra l'altro di una societa di sicurezza era linuz non un win quindi trai le tue conclusioniSe una societa di sicurezza non e capace di gestire un linuz figurati chi può farloby
        • FDG scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane
          Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza
          e che il sistema bucato tra l'altro di una societa
          di sicurezza era linuz non un win quindi trai le
          tue conclusioniLogica impeccabile. Un bel non sequitur e via!
          Se una societa di sicurezza non e capace di
          gestire un linuz figurati chi può farlo
          bySei veramente un cane.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            ma scusa la realta e davanti hai tuoi occhi e rifiuti di capire sei peggio di un talebano
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire

          Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza
          e
          che il sistema bucato tra l'altro di una societa
          di sicurezza era linuz non un win quindi trai le
          tue
          conclusioniSe un ubriaco arriva a casa senza incidenti, e uno sobrio ha invece un incidente, che conclusioni trai?
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            duro di combrendonio ricapitolo il linuz di una societa di sicurezza INFORMATICA (quindi il top del controllo) viene bucato che conclusioni trai
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Che ogni tanto, anche uno che guida sobrio ha incidenti.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            duro di combrendonio ricapitolo il linuz di una societa di sicurezza INFORMATICA (quindi il top del controllo) viene bucato che conclusioni trai
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            duro di combrendonio
            ricapitolo il linuz di una societa di sicurezza
            INFORMATICA (quindi il top del controllo) viene
            bucato che conclusioni traihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3090911&m=3092663#p3092663
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            duro di combrendonio ricapitolo il linuz di una societa di sicurezza INFORMATICA (quindi il top del controllo) viene bucato che conclusioni trai
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            duro di combrendonio
            ricapitolo il linuz di una societa di sicurezza
            INFORMATICA (quindi il top del controllo) viene
            bucato che conclusioni traihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3090911&m=3092663#p3092663Che non sono capaci o non avevano voglia. Ovvio...
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            oppure visto che in genere si ceca di non fare le cose troppo complesse alla fine si preferisce lasciare un sistema non sicuro, e quindi come sempre sostenuto linuz e pericoloso meglio altro
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            oppure visto che in genere si ceca di non fare le
            cose troppo complesse alla fine si preferisce
            lasciare un sistema non sicuro, e quindi come
            sempre sostenuto linuz e pericoloso meglio
            altrohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3090911&m=3092673#p3092673
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            ripeto siccome per natura umana le cose complicate si cerca di non farle o rimandarle e ovvio che su linuz e molto piu probabile che capiti
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            ripeto siccome per natura umana le cose
            complicate si cerca di non farle o rimandarle e
            ovvio che su linuz e molto piu probabile che
            capitiLinux e' molto meno complesso di gran parte di altri SO, infatti puoi eliminare tanta complessita' installandolo anche senza browser, interfaccia grafica, senza senza stampanti di rete ecc...Il livello di complessita' di windows non consente tanta semplificazione.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            be a questo punto non so che dire linuz semplice bo e allora perche non lo hanno petchato.be poi puo darsi che linuz sia semplice se ti chiami torval
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            be a questo punto non so che dire linuz semplice
            bo e allora perche non lo hanno petchato.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3090911&m=3092663#p3092663
            be poi puo darsi che linuz sia semplice se ti
            chiami torvalNo, basta non essere uno stupido cane e ci arrivi...
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            quando non si hanno argomenti con cui controbbattere giu di offese complimenti mi sa che sei tu lo stupido
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            quando non si hanno argomenti con cui
            controbbattere giu di offese complimenti
            mi sa che sei tu lo stupidoQuali offese ? Ho detto che qualsiasi essere umano studiando un minimo e' in grado di gestire un linux.
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            be a questo punto non so che dire linuz semplice
            bo e allora perche non lo hanno petchato.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3090911&m=3092663#p3092663
            be poi puo darsi che linuz sia semplice se ti
            chiami torvalNo, basta che non sei uno stupido cane.
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            be a questo punto non so che dire linuz semplice
            bo e allora perche non lo hanno petchato.
            be poi puo darsi che linuz sia semplice se ti
            chiami torvalNo: basta avere un'intelligenza normale...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire

            No: basta avere un'intelligenza normale...Ma uno stupido cane chiaramente non ha una intelligenza normale...
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            be se lo dici te
    • MegaJock scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      Stupido cane, mi fai sembrare un mostro...Un menu trollburger maxi con patatorchette e uruk cola, grazie.
    • disgra scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      - Scritto da: leonestupidocane
      ha iosa ma complimenti davvero....hai perso credibilità da qui alla fine dei secoli
      • leonestupidocane scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire
        Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza eche il sistema bucato tra l'altro di una societa di sicurezza era linuz non un win quindi trai le tue conclusioniSe una societa di sicurezza non e capace di gestire un linuz figurati chi può farloby
        • dick scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane
          Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza
          e
          che il sistema bucato tra l'altro di una societa
          di sicurezza era linuz non un win quindi trai le
          tue
          conclusioni

          Se una societa di sicurezza non e capace di
          gestire un linuz figurati chi può
          farlo
          byPensa un po' quale sistemista sei tu. Già dal nick che ti sei dato, si evince che sei solo un povero trollino.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Credo di averlo già visto... è solo un frustrato. Mi sorprende che abbia ancora i soldi per connettersi... dai suoi post precedenti, credevo che fosse già finito in miseria da un pezzo.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            quando si hanno poche idei si scade sempre sull'insulto personale
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Quando invece non si ha nessuna idea si comincia a ripetere a pappagallo la stessa frase, come fai tu.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            be non e che te aggiungi qualcosa alla discussione
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Perchè, la tua era una discussione? A me sembrava solo una sfilza di invettive insensate.Perchè ce l'hai con linux? se non ti piace, ti basta usare un altro sistema (noi linari non siamo certo ansiosi di averti tra noi).Il software che c'è per linux, tra l'altro, è quasi tutto disponibile anche per altre piattaforme, essendo open source, quindi nulla ti costringe a usare linux.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Perchè, la tua era una discussione? A me sembrava
            solo una sfilza di invettive
            insensate.insensate si basano sulla realta sono constatazioni più che reali

            Perchè ce l'hai con linux? se non ti piace, ti
            basta usare un altro sistema (noi linari non
            siamo certo ansiosi di averti tra
            noi).io lo uso ma non mi piace per niente.

            Il software che c'è per linux, tra l'altro, è
            quasi tutto disponibile anche per altre
            piattaforme, essendo open source, quindi nulla ti
            costringe a usare
            linux.ma non è usare linuz o meno e quella falsa aurea di toccati dalla grazia che ogniuno di voi linari ha.siete irritanti già quando parlate il discorsi tipo io uso linuz perche gli altri sistemi non sono stabili o sicuri o costano (perche passare settimane a far funzionare na cosa non costa e alla prossima patch la devi pure rifare)siete insopportabili sacenti troppo pieni di voi per ammettere che ogni sistema ha la sua peculiarità.Io uso win uno linux (la z non la uso) mi piace android (la cosa migliore venuta fuori da linuz) ma certo se non punzechiato non odio gli altri so.Un altro tipo di utilizzatore che odio se non più di voi linari sono i fighetti dell'apple, te li vedi in giro con il loro portatile strapagato (tanto sotto e un intel) o il cell con il logo ben in evidenza, già solo vederli mi sale il sangue in testa.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire

            insensate si basano sulla realta sono
            constatazioni più che
            reali
            Quali constatazioni? Le tue?




            Perchè ce l'hai con linux? se non ti piace, ti

            basta usare un altro sistema (noi linari non

            siamo certo ansiosi di averti tra

            noi).


            io lo uso ma non mi piace per niente.E allora perchè continui a usarlo? Per masochismo?Non mi sembra che nessuno ti costringa.




            Il software che c'è per linux, tra l'altro, è

            quasi tutto disponibile anche per altre

            piattaforme, essendo open source, quindi nulla
            ti

            costringe a usare

            linux.


            ma non è usare linuz o meno e quella falsa aurea
            di toccati dalla grazia che ogniuno di voi linari
            ha.

            siete irritanti già quando parlate il discorsi
            tipo io uso linuz perche gli altri sistemi non
            sono stabili o sicuri o costano (perche passare
            settimane a far funzionare na cosa non costa e
            alla prossima patch la devi pure
            rifare)

            siete insopportabili sacenti troppo pieni di voi
            per ammettere che ogni sistema ha la sua
            peculiarità.Io invece trovo irritante chi usa la scrittura da bimbominkia che usi tu.
            ma certo se non punzechiato non odio gli altri
            so.Ti spiacerebbe tradurre questa frase in italiano? Grazie.

            Un altro tipo di utilizzatore che odio se non più
            di voi linari sono i fighetti dell'apple, te li
            vedi in giro con il loro portatile strapagato
            (tanto sotto e un intel) o il cell con il logo
            ben in evidenza, già solo vederli mi sale il
            sangue in
            testa.Beh, almeno su una cosa siamo d'accordo.
        • krane scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane
          Bo quello che dici e ininfluente la sola certezza
          e che il sistema bucato tra l'altro di una societa
          di sicurezza era linuz non un win quindi trai le
          tue conclusioni
          Se una societa di sicurezza non e capace di
          gestire un linuz figurati chi può farlo
          byPerche' ora se uno apre una societa' di qualcosa e' automaticamente capace ??(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            se apri una societa di sicurezza informati spero che almeno tu abbia competenza elevate in ciò che vendi
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            se apri una societa di sicurezza informati spero
            che almeno tu abbia competenza elevate in ciò che
            vendi(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)Mai stato in un cattivo ristorante ?Se vuoi ti indico un paio di pizzerie dove la pizza fa VERAMENTE schifo !(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2011 16.39-----------------------------------------------------------
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            scusa mi sembra che ci sia differenza tra pizz e informatica, poi se non erro mi sembrava una societa di sicurezza molto buona si era pure permessa di sfidare una banda di hackers
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            se apri una societa di sicurezza informati spero
            che almeno tu abbia competenza elevate in ciò che
            vendiSe vuoi ti do' l'indirizzo di un paio di pessime pizzerie, che dimostrano che non basta aprire qualcosa per essere automagicamente bravi.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            che dire contento te
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            che dire contento teE no, ora tu ci vai a mangiare per constatarlo e poi mi spieghi che uno pur avendo aperto una pizzeria non sappia fare una buona pizza.(rotfl)
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            be a te una pizza in un posto fa schifo ad un alto piace, ma in informatica o un server e sicuro oppure no e con linuz e sicuro che capita
          • krane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            be a te una pizza in un posto fa schifo ad un
            alto piace, ma in informatica o un server e
            sicuro oppure no e con linuz e sicuro che
            capitaDimostracelo se e' cosi' sicro: buca red hat.
    • Luca scrive:
      Re: linuz modo migliore per fallire
      Scusa ma se tutta la questione converge sulla figuraccia fatta dalla società stessa, che si è dimostrata estremamente vulnerabile in prima persona.Tutte le argomentazioni portate da chiunque in modo più o meno soggettivo e/o corretto sono completamente fuori luogo se si basano sui comportamenti dei soggetti qui riportati...Da quel poco che so, solitamente si dice che i costi di licenza per win sono compensati completamente o anche un po' di più per maggiori necessità di configurazione/mantenimento per linux. Se questo è vero, le scelte dipendono da proprio preferenze: che siano strategiche, economiche, ideologiche, son sol fatti di chi decide..Se uno è XXXXX può avere linux windows o HAL 9000 ma XXXXX rimane...
      • leonestupidocane scrive:
        Re: linuz modo migliore per fallire
        - Scritto da: Luca
        Scusa ma se tutta la questione converge sulla
        figuraccia fatta dalla società stessa, che si è
        dimostrata estremamente vulnerabile in prima
        persona.scusami ma non siamo parlando di una azienda che vende provoloni e che usa linuz per risparmiare quindi ci sta dentro che per risparmiare non aggiorni non avendo tecnici al suo interno che monitorizzano la situazione e paccano quando necessario.qui parliamo di una societa di sicurezza informatica che ha scelto un ben determinato SO immaggino per questioni di propria sicurezza, onestamente che sia stata bucata e per colpa loro o per colpa di un SO spacciato per sicuro ma che sicuro non è, anzi per garantirne la sicurezza bisogna piangere e passarci le notti.
        Tutte le argomentazioni portate da chiunque in
        modo più o meno soggettivo e/o corretto sono
        completamente fuori luogo se si basano sui
        comportamenti dei soggetti qui
        riportati...
        scusami ma che significa ma che fai politica
        Da quel poco che so, solitamente si dice che i
        costi di licenza per win sono compensati
        completamente o anche un po' di più per maggiori
        necessità di configurazione/mantenimento per
        linux. molto molto di piuuuuuuuuuuuqui la gente che parladicendo che non e vero e perchè l'unica attività che fa con linuz è installare l'ennesima versione di ubuntuuuuuuuue non ci riesce neancheSe questo è vero, le scelte dipendono da
        proprio preferenze: che siano strategiche,
        economiche, ideologiche, son sol fatti di chi
        decide..
        be e palese che una società di sicurezza informatica sceglie linuz sperando che sia sicuro sbagliando ampiamente.
        Se uno è XXXXX può avere linux windows o HAL 9000
        ma XXXXX
        rimane...e che significa il risultato rimane le linuz e stato bucato
        • Alessandrox scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane
          - Scritto da: Luca

          Scusa ma se tutta la questione converge sulla

          figuraccia fatta dalla società stessa, che si è

          dimostrata estremamente vulnerabile in prima

          persona.

          scusami ma non siamo parlando di una azienda che
          vende provoloni e che usa linuz per risparmiare
          quindi ci sta dentro che per risparmiare non
          aggiorni non avendo tecnici al suo interno che
          monitorizzano la situazione e paccano quando
          necessario.

          qui parliamo di una societa di sicurezza
          informatica che ha scelto un ben determinato SO
          immaggino per questioni di propria sicurezza,
          onestamente che sia stata bucata e per colpa loro
          o per colpa di un SO spacciato per sicuro ma che
          sicuro non è, anzi per garantirne la sicurezza
          bisogna piangere e passarci le
          notti.Dai sai benissimo o dovresti sapere che sarebbe sucXXXXX ugualmente anche con Windows e qualsiasi altro OS NON Fixato... quindi il fatto che il sistema sia stato bucato *per colpa dei sistemisti* fa SEMPRE una grandissima differenza, a prescindere dal caso in questione, se la cosa NOn ti torma vai a fare un qualsiasi corsettino di informatica di BASE.E con questo si chiude il discorso, dato che la patch (e relativa informazione) circolava già da tempo.Ah dimenticavo:http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=634336325928077500&i=3091281&m=3092450#p3092450-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2011 13.30-----------------------------------------------------------
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Scusami ma si puo dire tutto e il contrario di tutto ma un fatto rimane una societa di sicurezza che pensava di essere al sicuro con linux e che quindi lo proponeva e per giunta avrà avuto grandi espertoni (come molti di quelli che qui mi danno contro) e stata fregata dallo stesso SO che propone ahahhahahahahahhah
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Infatti la cosa fa notizia, perchè è un evento raro.Su windows, una cosa del genere non l'avrebbero scritta, perchè lo sanno già tutti.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            fai un giro su internet e piangi.la peggior insicurezza e ritenere di essere al sicuro
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Sei tu, che vivi di elemosina e non sai nemmeno il nome di un sistema operativo, a dover piangere.
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            quando si hanno poche idei si scade sempre sull'insulto personale
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Non ti ho insultato, ho solo citato il tuo primo post, in cui affermi di vivere di elemosina.
        • certo certo scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane[...]

          e che significa il risultato rimane le linuz e
          stato
          bucatoNessun OS può mettere l'utente al riparo dalle cretinate del XXXXX che lo gestisce.Ora vediamo se capisci chi è l'utente e chi è il XXXXX...
          • leonestupidocane scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            Scusami ma si puo dire tutto e il contrario di tutto ma un fatto rimane una societa di sicurezza che pensava di essere al sicuro con linux e che quindi lo proponeva e per giunta avrà avuto grandi espertoni (come molti di quelli che qui mi danno contro) e stata fregata dallo stesso SO che propone ahahhahahahahahhah
          • certo certo scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane[...]
            ahahhahahahahahhahRisus abundat in ore stultorum ...
          • ubuntu significa non so installare slack scrive:
            Re: linuz modo migliore per fallire
            - Scritto da: leonestupidocane
            Scusami ma si puo dire tutto e il contrario di
            tutto ma un fatto rimane una societa di sicurezzaSicurezza? Che tipo di sicurezza?
            che pensava di essere al sicuro con linux Questo dove lo hanno detto? Link?
            e che
            quindi lo proponeva Anche questo da quale fonte lo hai preso?
            e per giunta avrà avuto
            grandi espertoni E con questa fanno tre affermazioni non documentate.
            (come molti di quelli che qui mi
            danno contro) e stata fregata dallo stesso SO che
            propone
            ahahhahahahahahhahQuesta invece non ha senso...
        • ubuntu significa non so installare slack scrive:
          Re: linuz modo migliore per fallire
          - Scritto da: leonestupidocane[...]

          molto molto di piuuuuuuuuuuu
          qui la gente che parladicendo che non e vero e
          perchè l'unica attività che fa con linuz è
          installare l'ennesima versione di
          ubuntuuuuuuuu
          e non ci riesce neanche[..]Questa sembra molto, ma molto autobiografica.my 2cnts
  • lol scrive:
    dichiarano guerra con pistole ad acqua?
    il testo tradotto è la società ha dichiarato guerra agli anonymous con un cms buggato 1 macchina linux aggiornata a ott-2010.è come vedere un escremento di mucca e saltarci a piedi pari sopra.a stento trattengo le risate.
  • Axel scrive:
    Che figura gli han fatto fare...
    si sa che il ciabattino va in giro con le scarpe rotte... però di questi tempi non è un gran pubblicità!
  • brunoliegib astonliegi scrive:
    che branco di paguri
    anonimous win!
  • Flatline scrive:
    Se penso che il destino del mondo...
    ... è potenzialmente in mano a un gruppo di nerd con un'insana passione per il demenziale...mi sento improvvisamente più sollevato. Anonymous FTW!
Chiudi i commenti