Password compromesse: come scoprire se un account è ancora sicuro?

Password compromesse: come scoprire se un account è ancora sicuro?

Quello delle password compromesse continua a essere un problema molto sottovalutato dagli utenti.
Quello delle password compromesse continua a essere un problema molto sottovalutato dagli utenti.

Il problema delle password compromesse non è da prendere alla leggera. Considerazione e consapevolezza in merito devono essere due concetti stampati bene nella mente degli utenti. Per quale motivo allora esisterebbero password manager come NordPass?

Sul mercato nero del web esistono numerosi database in cui sono conservati miliardi di password rubate, pronte per essere vendute al miglior offerente ed utilizzate per attacchi informatici e truffe di ogni genere.

Praticamente ogni giorno vengono registrati data breach, che sono violazioni di servizi web con conseguente furto di dati.

Tutto questo non accadrebbe se gli utenti avessero NordPass, che tiene al sicuro le password grazie a sofisticati algoritmi di crittografia.

Password compromesse non più con NordPass

Archiviando le password in un’unica posizione, un utente potrebbe accedere ai siti Web e alle app preferite in totale sicurezza. Di conseguenza, non incapperebbe nel problema delle password compromesse.

NordPass fa anche altro: offre l’accesso alle credenziali su qualsiasi dispositivo, anche in modalità offline. Inoltre, tramite l’uso di algoritmi crittografici d’avanguardia, le informazioni vengono protette in modo molto efficace.

Insomma, se le password rubate continuano a essere un problema, NordPass rappresenta la soluzione immediata. Il prezzo del servizio è, talaltro, scontato del 34%. Cosa chiedere di più? Basta soltanto cliccare qui e procedere all’acquisto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 set 2022
Link copiato negli appunti