Password di Facebook e Home Banking a rischio su Android: allarme app con malware

Password di Facebook e Home Banking a rischio su Android: allarme app con malware

Individuate 40 app con malware su Google Play Store: tutto ciò che serve sapere per difendersi in maniera efficacec.
Individuate 40 app con malware su Google Play Store: tutto ciò che serve sapere per difendersi in maniera efficacec.

L’estate non sembra frenare i malware che, anzi, imperversano su Google Play Store.

Stando alla società di sicurezza Zscaler ThreatLabz, si stanno diffondendo sullo store gestito da Google diverse versioni dei malware Joker, Facestelaer e Coper. Nel complesso si parla di circa una quarantina di app coinvolte, con diverse varianti degli appena citati agenti malevoli.

Joker è una delle minacce più persistenti sullo store dedicato alle app Android. Esso agisce sottoponendo gli utenti, a loro insaputa, a servizi costosi.

Facestealer invece agisce rubando account Facebook e sottraendo alle ignare vittime informazioni attraverso form fasulli. Coper invece, agisce prendendo di mira i servizi bancari di determinati paesi in Europa, Sud America nonché in Australia.

Tutto ciò dimostra, ancora una volta, quanto sia importante proteggere i propri dispositivi online da potenziali attacchi informatici.

40 app con malware su Google Play Store: come proteggersi con una VPN

Se è vero che un ottimo antivirus Android può aiutare a preservare l’integrità di uno smartphone, non va sottovalutata l’importanza di una VPN.

Questo servizio infatti, va a proteggere i dati in entrata/uscita dal dispositivo, creando un tunnel protettivo ottimo sia sotto il punto di vista della sicurezza che lato privacy. Per rapporto qualità/prezzo, in tal senso, AtlasVPN rappresenta una delle migliori soluzioni possibili.

Questa piattaforma consente, con un singolo account, di proteggere un numero di dispositivi illimitati, siano essi PC Windows, macOS, smartphone Android, iPhone ma anche Android TV o Amazon Fire TV.

Le prestazioni elevate fornite dalla VPN permettono di eseguire, senza alcun tipo di scatto o caricamento, lo streaming audiovisivo anche in risoluzione 4K. Il protocollo WireGuard infatti, pur fornendo una protezione elevatissima, non va ad appesantire in alcun modo la banda della connessione.

L’assistenza, disponibile 24 ore al giorno e 7 giorni a settimana, abbinata a un raffinato sistema Adblocker, completano l’offerta di AtlasVPN.

E i costi? Grazie all’83% di sconto sulla sottoscrizione biennale, AtlasVPN è disponibile per un costo di soli 1,67 euro al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 ago 2022
Link copiato negli appunti