Password? Non fate come Gasparri (anzi, come LA7)

Password? Non fate come Gasparri (anzi, come LA7)

L'onorevole Maurizio Gasparri è stato protagonista di un'evidente gaffe su La7, mostrando in pubblico la propria password scritta su un nastro adesivo.
L'onorevole Maurizio Gasparri è stato protagonista di un'evidente gaffe su La7, mostrando in pubblico la propria password scritta su un nastro adesivo.

Ci sono molti modi per conservare, custodire e tutelare le proprie password. C’è la memoria personale, ci sono piccole agendine da tenere nel cassetto, oppure ci sono sistemi creativi per comporle in modo dinamico attraverso propri algoritmi segreti. Solo un modo è del tutto sbagliato: quello dell’onorevole Maurizio Gasparri. (Update: anzi, come quello di LA7)

Maurizio Gasparri su LA7

Non faremo ingrandimenti all’immagine, anche se dobbiamo supporre che nel frattempo qualcuno abbia eliminato questa password mostrata a favor di telecamera in diretta nazionale. Conservare una password su un pezzo di nastro adesivo sul retro di un device di proprietà di un personaggio pubblico è infatti il peggiore dei modi immaginabili, ma se poi questo nastro viene anche esposto ad una telecamera all’interno di una diretta tv, allora ecco che l’endorsement ai cybercriminali è servito. E la frittata è fatta.

Il video è liberamente disponibile sul sito di LA7 come parte della narrazione politica di queste concitate ore di crisi di Governo. Mentre Gasparri diceva che “non ci sono le condizioni per andare avanti“, più di un utente posava gli occhi sullo scempio della password esposta in sfregio di qualsiasi policy di sicurezza. Da qui al diventare virale sui social è stato un attimo.

Bene, meglio non fare come Gasparri allora: niente post-it, nessun nastro adesivo, niente di tutto questo.  LastPass, NordPass e password manager similari esistono proprio per questo motivo.

Questa è la regola numero 1 della sicurezza. E poi c’è tutto il resto.

Aggiornamento

Diamo a Gasparri quel che è di Gasparri. E all’operatore tv responsabile quel che è dell’operatore tv responsabile:

Per LA7 non è peraltro a questo punto una novità assoluta: in passato già Enrico Mentana aveva mostrato in tv una leggerezza simile nella gestione delle password.

Si ringrazia “Mauro” per la segnalazione.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: LA7
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 lug 2022
Link copiato negli appunti