Patch Tuesday, poker di aggiornamenti

Il martedì di patch previsto per febbraio include aggiornamenti per tutte le versioni di Windows e per il software di sicurezza aziendale. Due le vulnerabilità "critiche" da rappezzare quanto prima
Il martedì di patch previsto per febbraio include aggiornamenti per tutte le versioni di Windows e per il software di sicurezza aziendale. Due le vulnerabilità "critiche" da rappezzare quanto prima

Un nuovo Patch Tuesday è in arrivo, e come al solito Microsoft preannuncia i contenuti dell’aggiornamento con la Advance Notification pubblicata in questi giorni: gli update di febbraio arriveranno l’11 del mese e includeranno 5 bollettini, rivela Microsoft.

Dei cinque bollettini indicati, due sono indirizzati a vulnerabilità classificate come “critiche” e potenzialmente sfruttabili per eseguire codice malevolo da remoto; le altre tre vulnerabilità sono solo “importanti” e riguardano potenziali casi di elevazione di privilegi utente, information disclosure e attacchi DoS (Denial of Service).

Il Patch Tuesday di febbraio includerà aggiornamenti per tutte le versioni di Windows supportate (da XP a 8.1 su ARM passando per i sistemi Server), oltre al software di sicurezza aziendale Forefront Protection 2010 (per Exchange Server) e il componente.NET Framework.

Di particolare interesse per gli amministratori di sistema il fatto che solo uno dei bollettini di febbraio dovrebbe necessitare di un riavvio forzato della macchina; Microsoft provvederà infine alla distribuzione di una versione aggiornata del suo Malicious Software Removal Tool (MSRT) in contemporanea agli altri aggiornamenti del Patch Tuesday.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 02 2014
Link copiato negli appunti