Pechino bocciata sulla cifratura wireless

ISO vota e preferisce lo standard americano 802.11i al cinese WAPI, che pure molti ritengono più sicuro. Il motivo? Di WAPI si sa poco ed è rigidamente controllato dal governo pechinese


Pechino (Cina) – Giornata intensa e piena di delusione quella di ieri per gli oligarchi di Pechino che hanno visto la comunità internazionale respingere una proposta tecnologica su cui il paese sta puntando molto: un protocollo wireless protetto che, secondo i cinesi, è più sicuro e garantisce migliori prestazioni del suo omologo sviluppato negli USA.

E’ infatti accaduto che ISO , l’organizzazione internazionale per gli standard, abbia votato e deciso che a “passare” come standard di cifratura per le comunicazioni wireless non sia il cinese WAPI ma l’americano 802.11i.

Immediate le contestazioni di Pechino. Secondo alcuni esponenti della delegazione cinese, ad influire sul voto sarebbero state le pressioni esercitate dall’industria americana ed i rapporti diplomatici statunitensi.

Secondo EETimes , che ha dato la notizia del voto, i membri ISO in fase di discussione hanno invece preferito lo standard statunitense perché quello cinese non solo è strettamente gestito da Pechino ma la documentazione fornita sarebbe oltremodo scarna. Ad aver “allontanato” ISO da WAPI è anche il fatto che in Cina l’adozione sarà strettamente controllata dalle autorità di mercato senza una vera libertà di scelta per investitori e operatori.

Sia come sia, attraverso l’agenzia ufficiale Xinhua , i rappresentanti cinesi hanno fatto sapere che il progetto WAPI va avanti comunque e sarà adottato in ogni caso sul territorio cinese. Una scelta dettata a loro dire dalla maggiore sicurezza dello standard. Una scelta, in realtà, che conferma ancora una volta le tentazioni “autarchiche” della Cina quando si viene alle nuove tecnologie.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Msm e yahoo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TaGoH

    Pultroppo la verità è che l'utente base degli IM

    non userà mai un clinet multi protocollo...



    Gli unici che lo fanno sono quelli che di

    computer ne capiscono...



    Ma qui parliamo del 99% rimanente di persone ;)
    Con gaim nn posso fare il lmaero con le faccine
    enormi in msn.http://sourceforge.net/tracker/?atid=746976&group_id=235&func=browse
  • Anonimo scrive:
    Re: Msm e yahoo
    - Scritto da: TaGoH
    Pultroppo la verità è che l'utente base degli IM
    non userà mai un clinet multi protocollo...

    Gli unici che lo fanno sono quelli che di
    computer ne capiscono...

    Ma qui parliamo del 99% rimanente di persone ;)Con gaim nn posso fare il lmaero con le faccine enormi in msn.
  • Kheru scrive:
    [OT] x Redazione
    ... domanda: ma perché il link di Yahoo! punta a www.jabber.net ?
  • TaGoH scrive:
    Re: Msm e yahoo
    Pultroppo la verità è che l'utente base degli IM non userà mai un clinet multi protocollo...Gli unici che lo fanno sono quelli che di computer ne capiscono...Ma qui parliamo del 99% rimanente di persone ;)
  • TaGoH scrive:
    Re: Troppi messenger
    - Scritto da: Anonimo
    Yahoo e MSN hanno annunciato la compatibilità da
    tempo ma ancora non si vedeLa compatibilità sarà solo per usi aziendali. spiacenteniente per noi
    Gmail si ritagliata una bella
    fetta di mercato soprattutto per l'utilizzo di
    Jabber,Pultroppo non è successo :( ha una quota minuscola :(
    Adesso arriva anche questo, spero
    vivamente si trasformi in un flop e che tutti si
    concentrino per un protocollo unico (Magari
    Jabber)Se C6 è riuscito ad avere successo in italia anche questo avrà fortuna! :)
  • nattu_panno_dam scrive:
    Re: Msm e yahoo
    - Scritto da: mda

    Per chi arriva alla fine dei giochi, anche con
    tanti soldoni, non esiste un grande mercato.

    Basta vedere AOL che anche se è la più schifosa è
    la più forte sul mercato, è arrivata prima!

    Comunque più concorrenza meglio è !

    Ciao
    Come no, con client che si connettono a 200 reti per gestire 200 account..
  • Anonimo scrive:
    Re: Troppi messenger
    - Scritto da: Anonimo
    Kopete è er mejo...ma come state?? miranda
    rules...magari hai pure gli adesivi sulla
    macchina? ragazzini sempre più numerosi sul
    forum...(o sono i soliti comunisti?)Perchè danno connettività anche ai pazienti delle cliniche psichiatriche, me lo spieghi perchè ti danno questa possibilità?
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Re: Troppi messenger
    Kopete è er mejo...ma come state?? miranda rules...magari hai pure gli adesivi sulla macchina? ragazzini sempre più numerosi sul forum...(o sono i soliti comunisti?)
  • Anonimo scrive:
    Re: Murdoch e Sberla
    ta ta ra ta ta tata ta
  • Anonimo scrive:
    Re: Troppi messenger

    Miranda Rulez ;-)Miranda è un client, qui si parla di protocolli di messaging. Sinceramente anch'io mi auguro che dopo la spinta di Gmail cresca l'interesse verso XMPP (ex-Jabber)
  • Anonimo scrive:
    Re: Troppi messenger
    - Scritto da: Anonimo
    Tutti i portali vogliono che la loro comunità
    rimanga chiusa all'interno dei loro utenti, con i
    vari messenger che non si parlano fra loro. Yahoo
    e MSN hanno annunciato la compatibilità da tempo
    ma ancora non si vede e mi chiedo se mai ci sarà.
    ICQ e AIM sono compatibili perché appartengono
    entrambi a AOL. Gmail si ritagliata una bella
    fetta di mercato soprattutto per l'utilizzo di
    Jabber, Adesso arriva anche questo, spero
    vivamente si trasformi in un flop e che tutti si
    concentrino per un protocollo unico (Magari
    Jabber)Miranda Rulez ;-)
  • Anonimo scrive:
    Troppi messenger
    Tutti i portali vogliono che la loro comunità rimanga chiusa all'interno dei loro utenti, con i vari messenger che non si parlano fra loro. Yahoo e MSN hanno annunciato la compatibilità da tempo ma ancora non si vede e mi chiedo se mai ci sarà. ICQ e AIM sono compatibili perché appartengono entrambi a AOL. Gmail si ritagliata una bella fetta di mercato soprattutto per l'utilizzo di Jabber, Adesso arriva anche questo, spero vivamente si trasformi in un flop e che tutti si concentrino per un protocollo unico (Magari Jabber)
  • mda scrive:
    Msm e yahoo
    Per chi arriva alla fine dei giochi, anche con tanti soldoni, non esiste un grande mercato.Basta vedere AOL che anche se è la più schifosa è la più forte sul mercato, è arrivata prima!Comunque più concorrenza meglio è !Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Murdoch e Sberla
    ta ta ra ta tatata
  • Anonimo scrive:
    Murdoch e Sberla
    NO. Sarà un flop
Chiudi i commenti