Penny Arcade, crowdfunding o pubblicità

Raccolta fondi su Kickstarter per rinunciare un anno intero all'advertising. Tra paywall e banner è questa la terza via dell'editoria?
Raccolta fondi su Kickstarter per rinunciare un anno intero all'advertising. Tra paywall e banner è questa la terza via dell'editoria?

Mike Krahulik e Jerry Holkins ovvero i due creatori di Penny Arcade, il giornale online di videogame e fumetti, hanno deciso di cercare di raccogliere attraverso la piattaforma di crowdfuning Kickstarter i soldi necessari a portare avanti il sito senza bisogno di ricorrere agli introiti pubblicitari .

La somma che vogliono racimolare è di 250mila dollari per rimuovere la pubblicità nella parte superiore dell’homepage, di 525mila dollari per togliere tutto l’advertising presente nella prima pagina e di 999,999 dollari per eliminare completamente le inserzioni da tutto il sito.

Al momento Penny Arcade è arrivato a racimolare oltre 230mila dollari. ( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti