Più privacy per Uber

Il servizio di car sharing pone fine alle indagini delle autorità statunitensi con un aggiornamento della proprie pratiche in materia di trattamento dei dati personali e di geolocalizzazione. E con una multa irrisoria

Roma – Monitorare gli spostamenti dei propri autisti e dei propri utenti in tempo reale senza informarli, con il rischio di esporre la loro localizzazione alla curiosità dei malintenzionati, è costato a Uber 20mila dollari e qualche impegno a favore di una più stretta tutela della privacy.

Rappresenta poco più che un rimprovero la sanzione irrogata dal procuratore generale dello stato di New York: dopo oltre un anno di indagini, avviate dopo le segnalazioni che configuravano un sistema di monitoraggio in tempo reale e di tracciamento dei percorsi degli autisti e dei loro utenti al servizio dei dirigenti dell’azienda, un sistema internamente noto come “God View”, capace di attentare alla privacy dei cittadini che fruissero di Uber o si mettessero al suo servizio. Uber, si è appreso , ha impiegato questa soluzione di monitoraggio per tenere sotto controllo e sotto scacco giornalisti scomodi e, pur gestendo una tale mole di dati tanto sensibili, non ha saputo adottare le giuste misure di protezione, lasciando che nel maggio 2014 i dati di 50mila autisti venissero trafugati , senza notificarlo ai diretti interessati se non oltre un anno dopo.

L’accordo raggiunto con le autorità statunitensi culmina con una sanzione di poco conto per la tardiva notifica della violazione, ma con l’impegno ad implementare soluzioni di sicurezza più adeguate alla delicatezza dei dati trattati, richieste da più parti . Uber promette dunque di cifrare i dati in transito relativi al tracciamento dei propri autisti e di stoccare questi dati in maniera più sicura, di adottare maggiori controlli e un sistema di autenticazione a doppio fattore per consentire ai soli impiegati autorizzati di accedere al database, e solo per questioni di business. Uber assicura altresì di istruire in maniera più puntuale i propri dipendenti riguardo alle policy relative alla privacy e di offrire ai propri utenti maggiore trasparenza riguardo al trattamento dei dati personali e di geolocalizzazione.

Se la sanzione è irrisoria per un’azienda che, di finanziamento in finanziamento, si stima possa valere oltre 60 miliardi di dollari, l’impegno dimostrato per assicurare una più rigida tutela della privacy a favore di lavoratori e dipendenti è una mossa strategica inevitabile nel momento in cui il servizio di trasporti alternativo, a fronte dei suoi 8 milioni di utenti , sta ancora tentando di guadagnarsi l’approvazione delle autorità per il proprio business basato sullo sfruttamento delle dinamiche della sharing economy.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nome e cognome scrive:
    polemiche stupide
    Ho provato elite dangerous con la DK dell'oculus rift ed è semplicemente indescribile: considerando che costa come uno smartphone mi sembra si stia polemizzando sul nulla.
  • zibaldino scrive:
    deprimente
    " La comunicazione del prezzo ufficiale è stata accolta dal pubblico con le prevedibili polemiche "Che bestie di bestiale idiozia.E poi 'sto "pubblico" spende mille euro per comperare un telefono un po' sofosticato.La madre degli XXXXXXXXX è sempre incinta, triste verità.
    • clitumno scrive:
      Re: deprimente
      non solo: spendono 1000 euro per le schede grafiche, 200 euro per il case superfigo, 400 euro per il sistema di raffreddamento cpu a liquido, 200 euro per l'alimentatore da mille watt, 150 euro per la tastiera a colori, 1000 euro per il monitor con i colori Pantone e formato 21:9....Mi sembra di vederlo, Jo Condor....
      • ged de fezz scrive:
        Re: deprimente
        tutto giusto e condivisibile...pero la salutecol caschetto virtuale mi friggo il cervello a forza di radiazioni,col case figo, a proposito, voglio il tappetino mouse di Kim Kardashian, a soli 200 euro e un vero affaroneeeeeeeeeeeee
  • user_ scrive:
    ma chi lo compra?!
    nessunoooooooooooo
    • Izio01 scrive:
      Re: ma chi lo compra?!
      - Scritto da: user_
      nessunooooooooooooIo! :)Quanto meno, lo comprerò se si potrà usare realmente con giochi tripla A. Non spendo tutti quei soldi per giocare a demo tecniche carine o a platformer che avrebbero potuto girare sulla Playstation 1.
      • Pico scrive:
        Re: ma chi lo compra?!
        - Scritto da: Izio01
        - Scritto da: user_

        nessunoooooooooooo

        Io! :)
        Quanto meno, lo comprerò se si potrà usare
        realmente con giochi tripla A. Non spendo tutti
        quei soldi per giocare a demo tecniche carine o a
        platformer che avrebbero potuto girare sulla
        Playstation 1.Al momento Elite Dangerous dovrebbe essere supportato.
  • bradipao scrive:
    grazie a facebook
    Quando furono acquistati da Facebook dichiararono che avrebbero avuto acXXXXX a risorse illimitate e avrebbero potuto fare maggiori economia di scala......si è visto !!!
  • bubba scrive:
    come trastullo c'e' OSVR
    come trastullo c'e' OSVR ... costa la meta', e' gia acquistabile, e' sostanzialmente opensource (e questo ha gia attirato l'attenzione di parecchi soggetti).... ha un tracking buono, risoluzione decente, e speranza di 'usi creativi' (non meramente ludici) per il futuro.....
    • user_ scrive:
      Re: come trastullo c'e' OSVR
      400 euro? ma chi lo compraa ?! nessunooooooo
      • Sg@bbio scrive:
        Re: come trastullo c'e' OSVR
        - Scritto da: user_
        400 euro? ma chi lo compraa ?! nessunoooooooSai dire una risposta intelligente ?
        • bubba scrive:
          Re: come trastullo c'e' OSVR
          - Scritto da: Sg@bbio
          - Scritto da: user_

          400 euro? ma chi lo compraa ?! nessunooooooo

          Sai dire una risposta intelligente ?no, dai non esageriamo :)replicando al bananas:cmq e' $300, e "chi la compra" dillo a tutti quelli in lista d'attesa che trepida(va)no per riceverla :)
          • user_ scrive:
            Re: come trastullo c'e' OSVR
            è l'ennesimo flop, periferica fantasiosa , e di realtà virtuale come tante.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 gennaio 2016 15.01-----------------------------------------------------------
        • user_ scrive:
          Re: come trastullo c'e' OSVR
          io dico quello che mi pare
  • Sconsolato scrive:
    800 carte
    Quoto dal sito linkato nell'articolo (wired)"Lo stesso Palmer Luckey, che per sua stessa ammissione su Reddit non si è rivelato particolarmente bravo nel comunicare e giustificare il prezzo, ha dichiarato che per almeno due anni il Rift sarà una frontiera visitata solo da videogiocatori particolarmente curiosi e fan sfegatati della tecnologia, una sorta di club esclusivo la cui tessere costa quasi 800 euro"Io traduco cosi' 2 anni di nulla poi si vedra' intanto sgancia 800 carteio aggiungo fara' la fine della tv 3d
  • ... scrive:
    "se un futuro esiste"
    ma chi e' che fa i sottotitoli?e' gia il secondo articolo non leccaculistico spinte verso il Potere (solo ieri l'articolo critico sulla diffusione di windows 10).in redazione volete far fuori Maruccia presentandolo come "testa calda" da eliminare?a noi sta bene, sia chiaro, ma almeno ditelo.
  • EnricoR scrive:
    Prezzo
    Mi pare che ben pochi si lamentino dei prezzi "assudi" di molti cellulari appne immessi sul mercato.
    • Etype scrive:
      Re: Prezzo
      Con questa mentalità la prossima volta te le venderanno a 2000 Euro...
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Prezzo
      - Scritto da: EnricoR
      Mi pare che ben pochi si lamentino dei prezzi
      "assudi" di molti cellulari appne immessi sul
      mercato.Non facciamo paragoni assurdi. Parliamo di un oggetto che per essere usato necessito di un pc dalle configurazioni molto corrazzate, 700 dollari non sono pochi come spesa. Rischia di rimanere una nicchia.
    • ... scrive:
      Re: Prezzo
      - Scritto da: EnricoR
      Mi pare che ben pochi si lamentino dei prezzi
      "assudi" di molti cellulari appne immessi sul
      mercato.non tutti hanno un pene piccolo e necessitano di "estensioni" psico-tecnologiche.
      • rockroll scrive:
        Re: Prezzo
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: EnricoR

        Mi pare che ben pochi si lamentino dei prezzi

        "assudi" di molti cellulari appne immessi sul

        mercato.

        non tutti hanno un pene piccolo e necessitano di
        "estensioni"
        psico-tecnologiche.Difatti anche io non necessito.
Chiudi i commenti