Poker online, malware per barare

Uno spyware permette ai malintenzionati di ottenere le schermate con le carte fra le mani degli avversari nelle partite di poker online: la truffa si conclude sul tavolo da gioco

Roma – Un malware chiamato Odlanor sta prendendo di mira gli utenti delle piattaforme di poker online Full Tilt Poker e PokerStars , insinuandosi nei loro dispositivi e catturando schermate con le mani giocate.

A differenza di altri tipi di attacco, spiegano i ricercatori di ESET, i dati obiettivo sono stavolta non password o informazioni sensibili o personali, ma le carte della mano che l’utente sta giocando su una delle piattaforme di poker online.

Il malware prima verifica che la vittima stia utilizzando PokerStars o Full Tilt Poker, poi ottiene screenshot da cui riesce ad individuare il numero identificativo del giocatore infetto, quindi provvede ad inviarlo al malintenzionato che può dunque cercare la vittima sulla piattaforma che sta utilizzando ed unirsi al suo tavolo.
A questo punto chi manovra il malware potrà avere completo accesso alle schermate con le mani giocate dalla vittima e non avrà dunque difficoltà a tirarlo nella sua rete.

Secondo quanto riferisce ESET, al 16 settembre già diverse centinaia di utenti sono stati infettati dal malware: esso si maschera sotto forma di diversi tipi di software comuni, tra cui Daemon Tools e uTorrent, o strumenti di supporto legati al poker.
In particolare, spiega la security company, i giocatori di poker che utilizzano tali piattaforme devono stare in guardia da software dedicati come i database dei giocatori o i calcolatori di probabilità, tra cui Tournament Shark, Poker Calculator Pro, Smart Buddy, Poker Office, che possono nascondere al loro interno il malware dei bari.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • AMEN scrive:
    Chissà
    Chissà se Russinovich fa parte del team legale di MS
  • panda rossa scrive:
    Ma questa e' fuori di testa.
    "la pratica di discriminazione sessuale nei confronti degli impiegate donne nei ruoli tecnici ed ingegneristici"Questa e' fuori di testa.In M$ non ci sono proprio figure in ruoli tecnici ed ignegneristici.Se non la assumono non e' mica per discriminazione ma proprio perche' M$ non assume quel tipo di figure.Il personale di M$ o lavora nello studio legale, o nel marketing.Riscriva il curriculum specificando di essere fuffara e cacciaballe e vedra' che la sua figura verra' immediatamente presa in considerazione.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Ma questa e' fuori di testa.
      - Scritto da: panda rossa

      In M$ non ci sono proprio figure in ruoli tecnici
      ed ignegneristici.In realtà hanno degli ingegneri bravissimi; guarda Nadella che presenta le meraviglie di Cortana:http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/l-epic-fail-del-capo-di-microsoft-non-riesce-a-far-funzionare-l-assistente-vocale/212090/211254?ref=HRESS-34PI se lo è perso?
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma questa e' fuori di testa.
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        - Scritto da: panda rossa



        In M$ non ci sono proprio figure in ruoli
        tecnici

        ed ignegneristici.

        In realtà hanno degli ingegneri bravissimi;
        guarda Nadella che presenta le meraviglie di
        Cortana:

        http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/l-epic-

        PI se lo è perso?No, PI ha ricevuto il DIVIETO di parlarne sia dal 50% dei dipendenti M$ addetti al marketing, sia soprattutto dall'altro 50%, qielli dello studio legale.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Ma questa e' fuori di testa.
      Divertiti con questo invece di dire stupidaggini:http://www.zdnet.com/article/microsoft-demonstrates-its-linux-based-azure-cloud-switch-operating-system/#ftag=RSSbaffb68
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Ma questa e' fuori di testa.
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Divertiti con questo invece di dire stupidaggini:

        http://www.zdnet.com/article/microsoft-demonstrate <I
        So does this mean a Microsoft Linux distribution will be available in the not-too-distant future?The answer is no.ACS is for internal use only. </I
        In parole povere, ai loro utenti propinano ogni genere di schifezza, mentre per uso interno ricorrono a Linux!Bisogna dire che a Redmond si trattano bene ...
      • Zuccotto scrive:
        Re: Ma questa e' fuori di testa.
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Divertiti con questo [img]http://uproxx.files.wordpress.com/2013/01/smile.gif[/img]
      • Zucchina Incapace scrive:
        Re: Ma questa e' fuori di testa.
        Per "uso" interno si fanno la loro distro a te invece vendono quella cakata di windoze HAHAHAHAA.
        • Gu1x0mnt scrive:
          Re: Ma questa e' fuori di testa.
          - Scritto da: Zucchina Incapace
          Per "uso" interno si fanno la loro distro a te
          invece vendono quella cakata di windoze
          HAHAHAHAA.Poveri linari, non sapete nemmeno comprendere un articolo di giornale e vorreste fare i programmatori da grandi:'(
    • Gu1x0mnt scrive:
      Re: Ma questa e' fuori di testa.
      - Scritto da: panda rossa
      Il personale di M$ o lavora nello studio legale,
      o nel
      marketing.

      Riscriva il curriculum specificando di essere
      fuffara e cacciaballe e vedra' che la sua figura
      verra' immediatamente presa in
      considerazione.Immagino invece che io tuo curriculum da scienziato sia stato invece preso in piena considerazione da Google, Apple e Ubuntu..https://it.wikipedia.org/wiki/La_volpe_e_l%27uva
Chiudi i commenti