Power4 sfida Itanium anche nel low-end

Big Blue porta il suo chippone anche nella fascia di mercato dei server low-end, un segmento dove intende contrastare l'avanzata dei server Intel-based e offrire Linux come alternativa al proprio Unix


Armonk (USA) – Con l’introduzione del nuovo server p615, IBM porta il processore Power4+ anche nella sua linea di sistemi low-end ad un anno e mezzo di distanza dal suo rilascio.

Il p615 va a rimpiazzare un vecchio modello basato sul processore Power III e va a posizionarsi nella stessa fascia di mercato in cui Sun è leader, quella dei server Unix low-end. Questo è però anche il segmento in cui si stanno affermando con prepotenza i server basati su chip Intel, una tipologia di macchine a basso costo che nemmeno la storica regina delle piattaforme Unix/RISC, Sun, ha potuto ignorare.

IBM, che nella fascia bassa propone già da tempo server basati sui processori Xeon di Intel, all’inizio del mese aveva rivelato di voler commercializzare il suo primo sistema Itanium 2, poi posticipato a causa del recente bug emerso nel giovane chip a 64 bit di Intel.

La dimostrazione di come IBM voglia aggredire con maggior decisione il mercato low-end è data dal Power5 , il prossimo chip di Big Blue che, rispetto al suo predecessore, è stato progettato tenendo maggiormente in considerazione quelle che sono le esigenze del mercato di fascia bassa.

Disponibile in una versione rack (4U) e in una versione tower, il p615 è l’ultimo sistema di IBM ad adottare il chip Power4+, una versione aggiornata e più veloce di quel Power4 introdotto nel 2001.

Il prezzo del nuovo server parte da 5.750$ per la versione monoprocessore con 1 GB di memoria e da 11.700$ per la versione biprocessore con 4 GB di memoria. Tutti i modelli sono disponibili sia con AIX, la versione del sistema operativo Unix di IBM, sia – come opzione – con SuSE Linux. I clienti che scelgono una configurazione con Linux possono risparmiare, secondo IBM, circa un migliaio di dollari sull’acquisto del modello base bi-processore.

Continuando a offrire Linux con i propri sistemi IBM conferma la volontà di proseguire le proprie strategie di marketing e sviluppo relative al Pinguino, questo nonostante la causa legale in corso con SCO Group. Il colosso ha recentemente affermato che la propria licenza di Unix è perpetua e irrevocabile .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ma quanto costa SAP
    Qui tutti conoscono SAP per la fama.ma c'e qualcuno di voi che puo' spiegarmi anche in poche righe che cosa ha di tanto specialeSAPgrazie e ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quanto costa SAP
      - Scritto da: Anonimo
      Qui tutti conoscono SAP per la fama.
      ma c'e qualcuno di voi che puo' spiegarmi
      anche in poche righe che cosa ha di tanto
      speciale
      SAP
      grazie e ciao.Dal punto di vista contabile e' un gestionale molto raffinato. Ha moduli per gestire ogni situazione strampalata... manca solo che ti misuri la polvere sulle scrivanie. Ha solo due difetti: ha una installazione non proprio "leggera" e non costa briciole.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma quanto costa SAP
        L'artic9lo intende SAP DB e non il CRM SAP R/3.Il costo è praticamente nullo, il sorgente è coperto da GPL e se si va sul sito di sapdb.org c'è la possibilita di ordinare il cdrom con i src e bin che vanno da Linux a Solaris, a Aix e Persino Windows. Il tutto a GRATIS.
  • Anonimo scrive:
    PostgreSQL che fine ha fatto?
    Ma un database come mysql potrebbe essere utile a chi usa access ma io sarei un filino preoccupato se il db della mia azienda fosse Mysql.A meno che non lo si utilizzi per la replica dei dati per Intranet/Internet.PostgreSQL sara' piu' complicato ma anche le cose che deve fare un db aziendale lo sono.
    • gerry scrive:
      Re: PostgreSQL che fine ha fatto?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma un database come mysql potrebbe essere
      utile a chi usa access ma io sarei un filino
      preoccupato se il db della mia azienda
      fosse Mysql.
      A meno che non lo si utilizzi per la replica
      dei dati per Intranet/Internet.
      PostgreSQL sara' piu' complicato ma anche le
      cose che deve fare un db aziendale lo sono.dipende da quel che ti serve. Al momento sembra che siano ad un passo dal portarlo nativamente su WIN32. Prima lo potevi usare solo via emulazione cygwin
    • Anonimo scrive:
      Re: PostgreSQL che fine ha fatto?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma un database come mysql potrebbe essere
      utile a chi usa access ma io sarei un filino
      preoccupato se il db della mia azienda
      fosse Mysql.
      A meno che non lo si utilizzi per la replica
      dei dati per Intranet/Internet.
      PostgreSQL sara' piu' complicato ma anche le
      cose che deve fare un db aziendale lo sono.CiaoLa NASA ha una buona parte dei suoi DB su MySql. Penso che se vai a spulciare tra le success storys di MySQL dovresti trovare l'articolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: PostgreSQL che fine ha fatto?

        La NASA ha una buona parte dei suoi DB su
        MySql. Penso che se vai a spulciare tra le
        success storys di MySQL dovresti trovare
        l'articolo.forse il sito web della nasa gira su mysqldove non e' richiesta nessuna caratteristica particolare per garantire l'integrita' dei datie' ben diverso dal dire la nasa usa mysql
  • Anonimo scrive:
    Quindi?
    Quindi quelli di MySQL AB si sono finalmente accortiche MySQL fa schifo e che non può competere connessun RDBMS vero, Open Source o Closed Source.Si sono accaparrati una base decente da cui ripartireda zero. Ovviamente non potevano ripartireda PostgreSQL, avrebbero fatto la figura dei coglionazzi..
  • Anonimo scrive:
    com'e' sapdb?
    vabbe', e' pesante, ma come stabilita', robustezza ecc, dovrebbe essere al top, visto che e' usato in sap r3... o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: com'e' sapdb?
      - Scritto da: Anonimo
      vabbe', e' pesante, ma come stabilita',
      robustezza ecc, dovrebbe essere al top,
      visto che e' usato in sap r3... o no?A dire la verità R3 di Spa gira su molti database...Le installazioni che ho visto giravano su Oracle(la maggior parte) e su MSSQL... non ho mai visto una installazione di R3 su SAPDB....ciao
  • SiN scrive:
    Incredibbbbile
    In effetti 'sta notizia sconvolge un tantino.Speriamo che sia un miglioramento nell'implementazione di SAP, che oggigiorno fa decisamente paura...
  • Anonimo scrive:
    SAP e chiamate MySQL
    Aspetto il giorno in cui i programmatori SAPinseriranno nel loro codice ABAP una chiamataad un'API MySQL in GPL. Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.
    • Anonimo scrive:
      Re: SAP e chiamate MySQL
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetto il giorno in cui i programmatori SAP
      inseriranno nel loro codice ABAP una chiamata
      ad un'API MySQL in GPL.
      Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.??????????????????????????????????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: SAP e chiamate MySQL
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetto il giorno in cui i programmatori SAP
      inseriranno nel loro codice ABAP una chiamata
      ad un'API MySQL in GPL.
      Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.??????????????????????????????????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: SAP e chiamate MySQL
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetto il giorno in cui i programmatori SAP
      inseriranno nel loro codice ABAP una chiamata
      ad un'API MySQL in GPL. Sogna!! Così andrà a farsi benedire la compatibilità con gli altri database.Diverso, però, sarebbe "allargare" le chiamate OpenSQL a favore di MySQL, in modo che il traduttore interno discrimini se sotto ho un database MySQL la traduce pari-pari, altrimenti la traduce in una serie più articolata di più query.Basterebbe semplicemente
    • Anonimo scrive:
      Re: SAP e chiamate MySQL
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetto il giorno in cui i programmatori SAP
      inseriranno nel loro codice ABAP una chiamata
      ad un'API MySQL in GPL. Sogna!! Così andrà a farsi benedire la compatibilità con gli altri database.Diverso, però, sarebbe "allargare" le chiamate OpenSQL a favore di MySQL, in modo che il traduttore interno discrimini se sotto ho un database MySQL la traduce pari-pari, altrimenti la traduce in una serie più articolata di più query.Basterebbe semplicemente
    • Anonimo scrive:
      Re: SAP e chiamate MySQL
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetto il giorno in cui i programmatori SAP
      inseriranno nel loro codice ABAP una chiamata
      ad un'API MySQL in GPL.
      Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.
      ROTFL !Io mi chiedo dove andate a pescare 'ste cazzate :pSai dirmi sotto che licenza era SapDB ?
      • Anonimo scrive:
        Re: SAP e chiamate MySQL
        Mah.....Ok, tutto molto bello.Ma mi dicono che già di suo SAP non e' proprio un'esempio di snellezza e "linearità".Non sarò pericoloso che anche in questo campo, per rincorrere "la comunita di deficenti che sviluppa gratis x chi vuole fare tantissimi sacchi" [chiedete quanto costa 1 ora di consulenta SAP] si introduca un'ennesimo livello e quindi problema? non so se si capisce, sono ottenebrato dal risotto PEEEESANTE!
      • Anonimo scrive:
        Re: SAP e chiamate MySQL
        Mah.....Ok, tutto molto bello.Ma mi dicono che già di suo SAP non e' proprio un'esempio di snellezza e "linearità".Non sarò pericoloso che anche in questo campo, per rincorrere "la comunita di deficenti che sviluppa gratis x chi vuole fare tantissimi sacchi" [chiedete quanto costa 1 ora di consulenta SAP] si introduca un'ennesimo livello e quindi problema? non so se si capisce, sono ottenebrato dal risotto PEEEESANTE!
      • Anonimo scrive:
        Re: SAP e chiamate MySQL
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Aspetto il giorno in cui i programmatori
        SAP

        inseriranno nel loro codice ABAP una
        chiamata

        ad un'API MySQL in GPL.

        Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.



        ROTFL !
        Io mi chiedo dove andate a pescare 'ste
        cazzate :p
        Sai dirmi sotto che licenza era SapDB ?Mi basta solo una chiamata ad una libreriaa link statico o dinamico ad un modulo GPL.che non sia stato scritto interamenteda Sap AG. Solo una.
        • Anonimo scrive:
          Re: SAP e chiamate MySQL

          Mi basta solo una chiamata ad una libreria
          a link statico o dinamico ad un modulo GPL.
          che non sia stato scritto interamente
          da Sap AG. Solo una.

          allora ha ragione gates che e' virale come licenza....
          • gerry scrive:
            Re: SAP e chiamate MySQL
            - Scritto da: Anonimo

            Mi basta solo una chiamata ad una libreria

            a link statico o dinamico ad un modulo
            GPL.

            che non sia stato scritto interamente

            da Sap AG. Solo una.

            allora ha ragione gates che e' virale come
            licenza....Beh, prima di linkare qualcosa dovresti sapere cosa stai linkando.Se non vuoi correre rischi nessuno ti obbliga a farlo. La GPL è nata per questo, per incoraggiare la gente a scrivere software libero. Fanno solo il loro interesse.
          • gerry scrive:
            Re: SAP e chiamate MySQL
            - Scritto da: Anonimo

            Mi basta solo una chiamata ad una libreria

            a link statico o dinamico ad un modulo
            GPL.

            che non sia stato scritto interamente

            da Sap AG. Solo una.

            allora ha ragione gates che e' virale come
            licenza....Beh, prima di linkare qualcosa dovresti sapere cosa stai linkando.Se non vuoi correre rischi nessuno ti obbliga a farlo. La GPL è nata per questo, per incoraggiare la gente a scrivere software libero. Fanno solo il loro interesse.
        • Anonimo scrive:
          Re: SAP e chiamate MySQL

          Mi basta solo una chiamata ad una libreria
          a link statico o dinamico ad un modulo GPL.
          che non sia stato scritto interamente
          da Sap AG. Solo una.

          allora ha ragione gates che e' virale come licenza....
      • Anonimo scrive:
        Re: SAP e chiamate MySQL
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Aspetto il giorno in cui i programmatori
        SAP

        inseriranno nel loro codice ABAP una
        chiamata

        ad un'API MySQL in GPL.

        Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.



        ROTFL !
        Io mi chiedo dove andate a pescare 'ste
        cazzate :p
        Sai dirmi sotto che licenza era SapDB ?Mi basta solo una chiamata ad una libreriaa link statico o dinamico ad un modulo GPL.che non sia stato scritto interamenteda Sap AG. Solo una.
    • Anonimo scrive:
      Re: SAP e chiamate MySQL
      - Scritto da: Anonimo
      Aspetto il giorno in cui i programmatori SAP
      inseriranno nel loro codice ABAP una chiamata
      ad un'API MySQL in GPL.
      Sarà il giorno in cui SAP diventerà GPL.
      ROTFL !Io mi chiedo dove andate a pescare 'ste cazzate :pSai dirmi sotto che licenza era SapDB ?
  • Anonimo scrive:
    Alla faccia .....
    Alla faccia di chi dice che l'opensource non ha futuro, eccovi una altra "notiziuola".Ma certamente ci sarà che replicherà che SAP è una piccola azienda che si è scavata la fossa da sola.....
    • magobone scrive:
      Re: Alla faccia .....
      - Scritto da: Anonimo
      Ma certamente ci sarà che replicherà che SAP
      è una piccola azienda che si è scavata la
      fossa da sola.....Non penso ci sarà nessuno che avrà questo coraggio! eheh Di SAP si puo' dire che è un bisonte, che ci vogliono mesi solo per installarlo, che non fa contento nessuno ma... di certo non che sia una piccola azienda!
    • magobone scrive:
      Re: Alla faccia .....
      - Scritto da: Anonimo
      Ma certamente ci sarà che replicherà che SAP
      è una piccola azienda che si è scavata la
      fossa da sola.....Non penso ci sarà nessuno che avrà questo coraggio! eheh Di SAP si puo' dire che è un bisonte, che ci vogliono mesi solo per installarlo, che non fa contento nessuno ma... di certo non che sia una piccola azienda!
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla faccia .....
      - Scritto da: Anonimo
      Alla faccia di chi dice che l'opensource non
      ha futuro, eccovi una altra "notiziuola".

      Ma certamente ci sarà che replicherà che SAP
      è una piccola azienda che si è scavata la
      fossa da sola.....No assolutamente, ma mi piacerebbe fosse vero . . . odio SAP ;-)
  • illegalinstruct scrive:
    licenza ?
    sapdb è sotto LGPL/GPLmysql è sotto GPL la differenza e' fondamentale se si vogliono distribuireapplicazioni closed-source il 'nuovo' database che licenza avrà ?
    • Anonimo scrive:
      Re: licenza ?
      Perchè non GPL. Del resto da un "matrimonio" di due prodotti GPL ne può nascere uno forte, alternativo, anticonformista... Battute a parte, l'idea di fondo è buona e occorrera aspettare un po' x vedere i risultati, ma penso che il prodotto che nascerà avrà un discreto funzionamento.(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: licenza ?
        All'anima del fondamentalismo ...mi ricorda quella dell'asino che dice al cavallo di aver le orecchie lunghe...Vogliamo farli assieme i test di velocità?Bye!
        • Anonimo scrive:
          Re: licenza ?

          All'anima del fondamentalismo ...
          mi ricorda quella dell'asino che dice al
          cavallo di aver le orecchie lunghe...
          Vogliamo farli assieme i test di velocità?perche' il tpc non misura proprio la velocita' di esecuzione del test e il numero di transazioni al secondo?certo magari su un db di 100 record sap potrebbe anche essere meglio di oracle o mssql
        • Anonimo scrive:
          Re: licenza ?

          All'anima del fondamentalismo ...
          mi ricorda quella dell'asino che dice al
          cavallo di aver le orecchie lunghe...
          Vogliamo farli assieme i test di velocità?perche' il tpc non misura proprio la velocita' di esecuzione del test e il numero di transazioni al secondo?certo magari su un db di 100 record sap potrebbe anche essere meglio di oracle o mssql
      • Anonimo scrive:
        Re: licenza ?
        All'anima del fondamentalismo ...mi ricorda quella dell'asino che dice al cavallo di aver le orecchie lunghe...Vogliamo farli assieme i test di velocità?Bye!
      • Anonimo scrive:
        Re: licenza ?
        Scommetto che usi Access ;-)bye
      • Anonimo scrive:
        Re: licenza ?
        Scommetto che usi Access ;-)bye
    • Anonimo scrive:
      Re: licenza ?
      Perchè non GPL. Del resto da un "matrimonio" di due prodotti GPL ne può nascere uno forte, alternativo, anticonformista... Battute a parte, l'idea di fondo è buona e occorrera aspettare un po' x vedere i risultati, ma penso che il prodotto che nascerà avrà un discreto funzionamento.(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: licenza ?
      MySQL ha una doppia licenza. GPL per ambiti non commerciali, proprietaria per ambiti commercialiHenryx
    • Anonimo scrive:
      Re: licenza ?
      MySQL ha una doppia licenza. GPL per ambiti non commerciali, proprietaria per ambiti commercialiHenryx
    • Anonimo scrive:
      Re: licenza ?
      - Scritto da: illegalinstruct
      sapdb è sotto LGPL/GPL
      mysql è sotto GPL
      la differenza e' fondamentale se si vogliono
      distribuire
      applicazioni closed-source Perche'?ho chiesto a un esperto di problematiche di licenza.Se faccio un programma che si interfaccia a un db gpl via odbc, NON sono costretto a rendere opensource l'applicativo.Idem se uso le librerie c di sap, ma non le inglobo nel codice eseguibile del mio programma.Il db e' staccato dall'applicativo, l'applicativo fa richiesta di dati e il server risponde, se no sarebbe come dire che chiunque accede a un server http su internet deve rendere opensource il browser da cui accede.Se invece integro nel mio programma le librerie il discorso cambia.
    • Anonimo scrive:
      Re: licenza ?
      - Scritto da: illegalinstruct
      sapdb è sotto LGPL/GPL
      mysql è sotto GPL
      la differenza e' fondamentale se si vogliono
      distribuire
      applicazioni closed-source Perche'?ho chiesto a un esperto di problematiche di licenza.Se faccio un programma che si interfaccia a un db gpl via odbc, NON sono costretto a rendere opensource l'applicativo.Idem se uso le librerie c di sap, ma non le inglobo nel codice eseguibile del mio programma.Il db e' staccato dall'applicativo, l'applicativo fa richiesta di dati e il server risponde, se no sarebbe come dire che chiunque accede a un server http su internet deve rendere opensource il browser da cui accede.Se invece integro nel mio programma le librerie il discorso cambia.
Chiudi i commenti