Pre-Touch, lo schermo Microsoft che legge nella mente

Anche Redmond prova ad andare oltre la semplice interfaccia touch. Con una tecnologia che interpreta i movimenti della mano dell'utente

Roma – Semplicemente improbabili fino a non molto tempo fa, realtà oggi: sono le tecnologie implementate nei terminali mobili di nuova generazione. Un’evoluzione rapida, a volte fulminea, che mira ad un unico e solo obiettivo: quello di rendere gli smartphone più intelligenti e interattivi possibile. Tra le ultime chicche in questo senso spiccano i sensori biometrici per la rilevazione dell’identità dell’utente , e gli schermi sensibili alla pressione, tra cui il famoso 3D Touch di Apple. Anche Microsoft dice la sua in fatto di ricerca e sviluppo per il mobile. È notizia di questi giorni che la sua divisione Research ha messo a punto uno schermo che potremmo definire “chiaroveggente”, capace in un certo senso di anticipare l’utente adattando l’interfaccia alle intenzioni di quest’ultimo.

Microsoft svela la nuova tecnologia Pre-Touch

Il progetto di sviluppo, nome in codice (un po’ prolisso) Pre-Touch Sensing for Mobile Interaction , è guidato dal ricercatore Ken Hinckley e sarà presentato ufficialmente durante la ACM CHI Conference 2016 , kermesse internazionale interamente dedicata alle tecnologie uomo-macchina che si svolge a San Jose in California. Il sistema Pre-Touch, afferma Hinckley, si basa su una filosofia assolutamente innovativa, che tiene conto di due aspetti: di come si impugna il telefono e di come le dita si avvicinano allo schermo. È come se le mani fossero utilizzate come una finestra per guardare e leggere la mente dell’utente , prosegue il ricercatore americano.


Con Pre-Touch, dunque, non sarà necessario toccare fisicamente lo schermo per impartire un comando, ma semplicemente tenere il dispositivo con una mano e con l’altra avvicinare il dito nel punto prescelto. Una modalità decisamente affascinante che apre scenari futuribili che presto potrebbero divenire realtà. Ma ci vorrà un po’ di tempo: il progetto è in divenire e deve essere perfezionato. Intanto godetevi il video ufficiale diffuso da Microsoft Research che mostra Pre-Touch all’opera.

Luca Barbieri

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    Smart-XXXXXte
    Ma non hanno ancora capito che finché gli smartwatch non saranno in grado DA SOLI di sostituire uno smartphone rimarrano delle inutili XXXXXte?
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Smart-XXXXXte
      - Scritto da: ...
      Ma non hanno ancora capito che finché gli
      smartwatch non saranno in grado DA SOLI di
      sostituire uno smartphone rimarrano delle inutili
      XXXXXte?Per essere precisi ANCHE allora saranno ancora più XXXXXte! Dovete stare lontano da quelli infernali aggeggi spioni!Se ridete quando qualcuno vi parla di microchip sottopelle con questi attrezzi allora piangete che poi a ridere saranno gli altri.
      • ... scrive:
        Re: Smart-XXXXXte
        - Scritto da: Il fuddaro
        - Scritto da: ...

        Ma non hanno ancora capito che finché gli

        smartwatch non saranno in grado DA SOLI di

        sostituire uno smartphone rimarrano delle
        inutili

        XXXXXte?

        Per essere precisi ANCHE allora saranno ancora
        più XXXXXte! Dovete stare lontano da quelli
        infernali aggeggi
        spioni!Te sei un XXXXXXXX quindi puoi pure evitare di rispondere.
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Smart-XXXXXte
      - Scritto da: ...
      Ma non hanno ancora capito che finché gli
      smartwatch non saranno in grado DA SOLI di
      sostituire uno smartphone rimarrano delle inutili
      XXXXXte?Per completezza, gli sciancati scimuniti amanti del marketting, le aziende che vendono quelle inutilità li troveranno sempre!!!Perché il Mondo è pieno di menomati scimuniti! Ne fanno un vanto di essere minorati mentali portati per mano da aziende markettare. Perché la marketta è migliore!!!???
  • movado scrive:
    killer app
    Questa si che può essere una killer application per gli smartwatch, altrimenti quasi inutili nella maggior parte dei casi...
    • Il fuddaro scrive:
      Re: killer app
      - Scritto da: movado
      Questa si che può essere una killer application
      per gli smartwatch, altrimenti quasi inutili
      nella maggior parte dei
      casi...Si mi raccomando vatti h + a - h, sbrigare h + a - h, comprarlo, va!
  • enrico scrive:
    ennesimo come buttare i soldi
    come come i caschetti di realtà virtuale 3d..
Chiudi i commenti