Problemi anche per i MacBook Air del 2018

Alcune unità di MacBook Air (2018) sembrano essere interessate da un problema alla scheda madre: per gli acquirenti la riparazione sarà gratuita.

A pochi giorni di distanza dal richiamo dei MacBook Pro (2015) per un malfunzionamento della batteria che pare aver già provocato decine di incidenti, si parla di un altro problema per i laptop di Cupertino. Questa volta tocca al MacBook Air (2018), il modello presentato nell’autunno scorso con Retina Display da 13,3 pollici. In questo caso però, fortunatamente, l’intoppo non costituisce alcun pericolo per la sicurezza degli utenti.

MacBook Air (2018)

In alcune unità (poche a quanto pare) qualcosa sembra non andare per il verso giusto nella scheda madre, tanto che stando a un documento interno visionato dalla redazione del sito 9to5Mac, Apple avrebbe già comunicato ai propri dipendenti di effettuarne la riparazione gratuita in caso di richiesta. Gli acquirenti dei laptop con i numeri di serie identificati dalla mela morsicata come potenzialmente affetti dal problema dovrebbero inoltre ricevere al più presto un’email che li inviterà a rivolgersi all’assistenza.

Si parla in modo generico di qualcosa che non va nel sistema di alimentazione, ma le informazioni al momento disponibili non scendono nel dettaglio. Passando in rassegna gli interventi su forum, community e board, sembra emergere un numero non indifferente di segnalazioni relative all’impossibilità di accendere il MacBook Air. Potrebbe essere questo il problema oggetto del richiamo.

Non ce n’è traccia nella pagina Programmi di sostituzione ed estensione della copertura per la riparazione del sito ufficiale dove il gruppo di Cupertino elenca tutte le comunicazioni relative ai richiami. Va detto che nel caso di problemi che interessano un volume limitato di unità non sempre la comunicazione viene condivisa pubblicamente.

In caso di dubbi, il consiglio è quello di rivolgersi ai servizi di assistenza ufficiali, chiedendo chiarimenti oppure comunicando il numero di serie del proprio laptop per capire se è afflitto dal problema o meno. In casi come questo la riparazione gratuita copre un periodo pari a quattro anni dall’acquisto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: 9to5Mac
Chiudi i commenti