Processori discriminati in Europa

Intel beneamata da chi redige i bandi d'appalto. Ma le autorità europee non ci stanno e dopo Italia e Germania estendono le indagini ad altri quattro paesi


Bruxelles – AMD applaude, e lo fa perché è uno dei produttori di microprocessori che si sentono discriminati da quello che a loro dire succede troppo spesso: in molti paesi europei ancora vengono promossi bandi di appalto che richiedono la fornitura di “processori Intel”. Su questo le autorità antitrust europee, che già stanno investigando su alcuni casi italiani e tedeschi, hanno deciso di allargare il raggio dell’indagine.

La Commissione Europea ha infatti formalmente richiesto a Svezia, Finlandia, Olanda e Francia di fornire spiegazioni su come i bandi per l’acquisto di materiali tecnologici vengono redatti e sul perché alcuni bandi recenti abbiano previsto clausole che a Bruxelles si ritengono potenzialmente “discriminatorie”, nel senso di lesive della concorrenza.

Il riferimento, in particolare, è a quegli appalti che prevedono esplicitamente processori Intel oppure configurano una specifica frequenza di clock dei processori anziché indicare la tipologia di performance che si intende ottenere.

Il problema nasce dal fatto che le regole europee non consentono di nominare in un appalto una specifica “marca” se non quando assolutamente indispensabile per descrivere un determinato prodotto o servizio. Oppure, se la marca viene indicata, è sempre necessario che sia inserita la dicitura “o equivalente”. La sua assenza, o l’indicazione di una specifica frequenza di clock, secondo le autorità europee configura bandi contrari alle normative comunitarie.

Da segnalare che proprio nelle scorse ore per l’Italia il CNIPA ha introdotto il benchmark come metodo ufficiale di valutazione per i bandi di gara relativi ai PC. Una notizia accolta con favore da AMD che per bocca del suo dirigente Marco Piattelli ha espresso la soddisfazione dell’azienda per un adeguamento che, ha spiegato Piattelli, porterà anche un “notevole risparmio nella spesa pubblica”.

Va detto che l’indagine europea andrà per le lunghe: i paesi coinvolti hanno due mesi per rispondere ai rilievi e ai casi specifici segnalati dall’antitrust e, tra esami e ricorsi, i tempi possono dilatarsi ulteriormente. Esito possibile dell’inchiesta, evidentemente, è una rettifica di tutti i bandi individuati come “errati” e una maggiore attenzione delle autorità comunitarie verso gli appalti di questo tipo nei paesi in cui sono state individuate delle violazioni.

Ad ogni modo l’indagine su questa singolare “discriminazione” non ha nulla a che vedere con l’altra inchiesta aperta dall’antitrust sui comportamenti di mercato di Intel in Europa. Un’inchiesta sulla quale la Commissione al momento preferisce non esprimere commenti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Aiuto all'acquisto MCE
    :| Sto riarredando casa. Poiché voi tutti siete sicuramente più esperti di me vi chiedo aiuto. Pensavo di dotarmi di una TV LCD con Home teather della Bose (mod. 3.2.1). Per supplire alla mancanza di VCR volevo dotarmi di dvd recorder. Premetto che non ho intenzione di collegarmi via satellite a SKY od altre emittenti del genere. Voglio solo vedere un po' di TV, ascoltare buona musica (radio e cd), vedere qualche bel film in DVD. Mi hanno illustrato le peculiarità di questo Media Center. scarica film da Iternet, multifunzionale, aggiorna la guida TV via connessione, ecc. Leggendo le vostre opinioni non sembra essere così eccellente.........sono sempre più confuso.....aiuto!!!!
  • Anonimo scrive:
    Forse non tutti hanno notato che....
    ... il bel prodotto Microsoft (bello perchè lo ho provato la settimana scorsa su un plasma Pioneer, e in alta definizione pure) gira SOLO su hw certificato MS !Quindi scordatevi di installarlo, per ora, su un pc comprato a caso o assemblato.Perchè questa scelta? Mahh, chiediamoglielo.Resta il fatto che chi avesse acquistato un HTPC non lo può installare (e che fa? svende il pc?)Potrei capire se fosse richiesta una AGP di un certo livello e il telecomando da comprare a parte, ma buttare tutto per dover acquistare per forza SOLO da chi ha i certificati per farlo girare sul proprio hw......... non ci sto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse non tutti hanno notato che....
      - Scritto da: Anonimo
      ... il bel prodotto Microsoft (bello
      perchè lo ho provato la settimana
      scorsa su un plasma Pioneer, e in alta
      definizione pure) gira SOLO su hw
      certificato MS !
      Quindi scordatevi di installarlo, per ora,
      su un pc comprato a caso o assemblato.
      Perchè questa scelta? Mahh,
      chiediamoglielo.
      Resta il fatto che chi avesse acquistato un
      HTPC non lo può installare (e che fa?
      svende il pc?)
      Potrei capire se fosse richiesta una AGP di
      un certo livello e il telecomando da
      comprare a parte, ma buttare tutto per dover
      acquistare per forza SOLO da chi ha i
      certificati per farlo girare sul proprio
      hw......... non ci sto.solite vaccate di marketing MS....
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse non tutti hanno notato che....
      - Scritto da: Anonimo
      ... il bel prodotto Microsoft (bello
      perchè lo ho provato la settimana
      scorsa su un plasma Pioneer, e in alta
      definizione pure) gira SOLO su hw
      certificato MS !
      Quindi scordatevi di installarlo, per ora,
      su un pc comprato a caso o assemblato.
      Perchè questa scelta? Mahh,
      chiediamoglielo.
      Resta il fatto che chi avesse acquistato un
      HTPC non lo può installare (e che fa?
      svende il pc?)
      Potrei capire se fosse richiesta una AGP di
      un certo livello e il telecomando da
      comprare a parte, ma buttare tutto per dover
      acquistare per forza SOLO da chi ha i
      certificati per farlo girare sul proprio
      hw......... non ci sto.Non mi sembra che tu possa installare un Windows su un Macintosh. O sbaglio? Nè puoi utilizzare una device per la quale non esista un driver per Windows.Fino a oggi se compravi una scheda TV dovevi anche comprarti (in genere veniva fornita dal produttore HW) uno strumento che lo usi. E tali strumenti funzionano solo con certi hardware, non con tutti. In esempio è Showshifter: funziona solo con certi hardware, non con tutti.In realtà mi pare che abbiamo tutti quanti vissuto questo tipo di frustrazioni quando si è passati da DOS a Windows o da una versione di Windows alla successiva. Io ho dovuto buttare al mia stampante ad aghi (funzionante perfettamente sotto DOS) perché in windows non c'erano i drivers. Quando sono passato da Windows 98 a Windows 2000 Professional ho dovuto cambiare la scheda di rete perché non c'erano più i drivers. Ma secondo me non è responsabilità di MS ma di chi produce l'HW e ha interesse a rottamare il vecchio HW per farmene comprare del nuovo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse non tutti hanno notato che....
        Si, invece sotto Linux e Mac c'è più hw supportato che sotto XP, mavalà!Non è mai capitato di trovare hw per cui non era stato fatto un porting del supporto da win vero? mavalà!!quindi quando sotto win manca un driver che scandalo, quando non si trova il supporto per lin o mac è il produttore che è alleato del monopolista e il cliente che è un utonto che si è fatto infinocchiare... mavalà!!!
        • Anonimo scrive:
          PROPOSTA !
          - Scritto da: Anonimo
          Si, invece sotto Linux e Mac c'è
          più hw supportato che sotto XP,
          mavalà!Capisco che chi usa Windows è poco abituato a leggere, e quindi a capire quello a cui risponde. D'altronde Punto Informatico mette a disposizione le faccine (win), (linux) e (apple). Quindi chiederei un uso sistematico di questi strumenti. Anzi proporrei alla Redazione la possibilità di inserire questi utili strumenti anche nel titolo....
          • Anonimo scrive:
            Re: PROPOSTA !
            Mica volevo dare contro all'autore del post precedente, volevo solo dire la mia, senza amare particolarmente un fornitore o l'altro era solo una constatazione di fatto, perchè dovrei fare cuoricino M$, o cuoricino linux (quale?) o cuoricino mela?ognuno cerca di fare quadrare il suo bilancio, loro come venditori io come piccolo compratore. (con questo non voglio dire che le faccine non siano simpatiche, ma una osservazione è una osservazione, una dichiarazione d'amore per un produttore, per quanto +che legittima, è altra cosa)
          • Anonimo scrive:
            Re: PROPOSTA !
            ci vuole un po' di manovalnaza nei campi, a lavorare a lavorare
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse non tutti hanno notato che....
        si e' vero.....se hai tutto l'hw recentissimo il mc va che e' una meraviglia........ infatti a me funziona alla grande ........ e' questione di dindi.....
  • Anonimo scrive:
    Spot per XP MC
    Grazie al nuovo XP Media Center, i virus potranno iniziare a fare qualcosa di utile, anziché farvi perdere ore di lavoro, per esempio potranno cancellare l'intera raccolta di pallosissimi filmini e foto di quei mostri delinquenti teppistelli dei figli del vostro fetosissimo vicino.Un'altra imperdibile ficiur offertaVi dal vostro affezionatissimo zio Guglielmino III.
  • Anonimo scrive:
    L'acqua calda reinventata (ancora) da M$
    Sbaglio o esistono distro linux che fanno questo "lavoro" gia' da un paio d'anni, basate su schede radio e video terrestre/satellite ? E cosa piu' importante, leggono i formati che ormai sono gli standard per audio (mp3) e video (divx/xvid/mpeg1-2) mentre questo Media Center sembrerebbe proprio qualcosa che voglia "blindare" gli standard, magari con protezioni tipo DRM e simili...Per quanto mi riguarda, non mi interessa... mi vanno bene al momento il mio pc, il mio vcr, il mio dvd/xvid reader.
  • Mechano scrive:
    Perplessita'
    Quest'oggetto e' un accrocco.Molte delle funzioni audio-video che quest'oggetto si prefissa di fare necessitano un sistema operativo realtime e Win XP non e' un sistema operativo realtime.Tecnicamente controllare e sincronizzare fonti audio e video differenti e' tut'altro che facile e se non c'e' un sistema operativo e un programma di qualita' e studiati per questo il risultato e' qualcosa di alquanto abbozzato e di scarsa qualita'..Poi c'e' da aggiungere tutti i formati proprietari che conterra' questo "coso". Si potra' usare solo per i film di RossoAlice e qualche altro provider Micro$oft addicted. Oltre che per musica e video DRMizzati con chissa' quali enormi limitazioni.Questo e' solo il tentativo di prendere piede in un settore dove poi daccordo con le case discografiche e cinematografiche si spianera' la strada della vendita di contenuti digitali blindati e non manipolabili o scambiabili.Io spero che nessuno compri questo schifo, soprattutto perche' le major daccordo con le aziende informatiche stanno studiando il modo di riciclarsi e convertirsi al mondo digitale ma mantenendo le attuali storture del copyright e il furto nei confronti dei consumatori.--Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Perplessita'
      Stai sicuro che in casa mia quella ciofeca non ci entrerà mai... E poi, ma daiiiii, windows xp non lo userei neanche per gestire una latrina...
    • Anonimo scrive:
      Re: Perplessita'
      ....ma te sei pazzo....cosa centra rossoalice con l' oqo?????...volendo posso installare winmx e scaricarmi che cosa voglio.......questo è semplicemente un notebook minuscolo...con i pro e i contro delle misure ridotte......informarsi prima di sputtanare please...
  • Anonimo scrive:
    www.oqo.com
    Altro che portable media center, play station portable, palmare, iPod, qui vi danno un VERO PC che sta in una mano.Ci potete:1) Ascoltare la musica2) Vedere i film3) Giocare4) Accedere a Internet5) Scaricare le foto con l'USB6) Catturare video su HD con la Firewire7) Suonare 8) Usare tutti i programmi per PC9) Installerci Linux10) Portarvelo a lavoro
    • Anonimo scrive:
      Re: www.oqo.com
      - Scritto da: Anonimo

      Altro che portable media center, play
      station portable, palmare, iPod, qui vi
      danno un VERO PC che sta in una mano.

      Ci potete:

      1) Ascoltare la musica
      2) Vedere i film
      3) Giocare
      4) Accedere a Internet
      5) Scaricare le foto con l'USB
      6) Catturare video su HD con la Firewire
      7) Suonare
      8) Usare tutti i programmi per PC
      9) Installerci Linux
      10) Portarvelo a lavoro11) Usarlo come navigatore con un ricevitore bluetooth GPS
  • MemoRemigi scrive:
    BSOD
    Fino ad oggi non mi si è mai impallato il videoregistratore ne il lettore di DVD.Secondo voi quanto ci metterà qualche sprovveduto a farsi saltar fuori il mitico BSOD (invenzione di microsoft) ???Non è una trollata, semplicemente mi chiedo cosa ne pensate.
    • Anonimo scrive:
      Re: BSOD

      Secondo voi quanto ci metterà qualche
      sprovveduto a farsi saltar fuori il mitico
      BSOD (invenzione di microsoft) ???Il problema non è questo, ormai come stabilità anche se è anniluce indietro all'install'n forghet di robe come molti *x o as/400 o sistemi embedded, è pur sufficiente per l'utente casalingo.Il problema è che senza esserne gran che edotti la maggioranza degli utenti si troveranno lucchettati a protocolli e accordi commerciali che taglieranno le gambe alle possibili alternative legali, cioè a diversi e concorrenziali accordi sui prezzi e ai diversi produttori, mentre le solite furbate illegali saranno, in puro stile codice segreto 040 1234567, come sempre consentite.Dato il peso che questa massa di consumatori ha sul mercato tutti subiremo il problema di una mancanza a breve di aziende, legalmente operanti, non allineate all'inevitabile monopolio/cartello, quindi i prezzi di musica, film, software d'intrattenimento e giochi... li faranno loro, mentre gli investitori, vincolati dal potere di questo cartello, saranno tenuti ben lontani dai tanti progetti alternativi open (di artisti o di software di intrattenimento) sul multimediale che non stanno a questi "patti".
    • Anonimo scrive:
      Re: BSOD
      - Scritto da: MemoRemigi
      Fino ad oggi non mi si è mai
      impallato il videoregistratore ne il lettore
      di DVD.

      Secondo voi quanto ci metterà qualche
      sprovveduto a farsi saltar fuori il mitico
      BSOD (invenzione di microsoft) ???

      Non è una trollata, semplicemente mi
      chiedo cosa ne pensate.Non sarà una trollata ma l'exploit è da troll (troll)Tutte le chicche hi-tech oggi utilizzano un SOdal tostapane in cucina al cellularenon a caso il mio cell si sarà impallato una 30ina di voltesymbian docet :
  • pikappa scrive:
    L'acqua Calda
    Come al solito M$ non si smentisce, le stesse cose che dovrebbe fare windows Media Center le fa una macchina Mini-itx con linux e MythTV o Freevo, o SageTV se invece preferite installare Windows, dunque che non vengano a raccontar balle sull'innovazione
    • Anonimo scrive:
      Re: L'acqua Calda
      - Scritto da: pikappa
      Come al solito M$ non si smentisce, le
      stesse cose che dovrebbe fare windows Media
      Center le fa una macchina Mini-itx con linux
      e MythTV o Freevo, o SageTV se invece
      preferite installare Windows, dunque che non
      vengano a raccontar balle sull'innovazioneecco, visto che ci sono già MythTV, Freevo, Sage e compagnia, perchè non puo' esistere windows media center?Finchè vi lamentate e basta non andrete da nessuna parte
      • pikappa scrive:
        Re: L'acqua Calda
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: pikappa

        Come al solito M$ non si smentisce, le

        stesse cose che dovrebbe fare windows
        Media

        Center le fa una macchina Mini-itx con
        linux

        e MythTV o Freevo, o SageTV se invece

        preferite installare Windows, dunque
        che non

        vengano a raccontar balle
        sull'innovazione

        ecco, visto che ci sono già MythTV,
        Freevo, Sage e compagnia, perchè non
        puo' esistere windows media center?
        Finchè vi lamentate e basta non
        andrete da nessuna parteSai non è questione di esistenza o meno, ben venga un'altro prodotto, tuttavia fa abbastanza incavolare vedere che ottimi prodotti rimangono nell'ombra solo perchè questi spacciano il loro prodotto, arrivato in ritardo, come incredibile innovazione tecnologica in esclusiva mondiale
        • Anonimo scrive:
          Re: L'acqua Calda
          - Scritto da: pikappa
          Sai non è questione di esistenza o
          meno, ben venga un'altro prodotto, tuttavia
          fa abbastanza incavolare vedere che ottimi
          prodotti rimangono nell'ombra solo
          perchè questi spacciano il loro
          prodotto, arrivato in ritardo, come
          incredibile innovazione tecnologica in
          esclusiva mondialequindi che si fa'? Ci si incavola e basta, ovviamente...Figuriamoci, perchè mai non investire allora su MythTV per espanderlo? o Freevo, o SageTV?Il fatto è che non è solo una questione di prepotenza da parte di microsoft, ma è anche il fatto che ms riesce ad individuare i fattori chiave che fanno si che un prodotto diventi il prodotto "realmente utile" alla massa... il trucco è tutto qui in realtà.Io posso fare un programma tecnico quanto voglio ma se poi le chiavi d'utilizzo fanno acqua allora il mio software non varrà un cent.Se tu ci fai bene caso e confronti gli screenshots dei vari prodotti (senza entrare nel dettaglio tecnico ma solo immagini, perchè poi è quello che la massa vuole vedere) noterai subito una chiarezza d'uso nell'interfaccia di windows media center, non ci sono informazioni se non servono, non ci sono altri bottoni se non servono, e altro...gli altri sono confusi (saveTV è troppo pesante) mythTV è il più decente ma offre troppe opzioni che confondono...insomma la chiave non sta (purtroppo) nella qualità tecnica ma nella capacità di identificare il target in modo chirurgico.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda


            Io posso fare un programma tecnico quanto
            voglio ma se poi le chiavi d'utilizzo fanno
            acqua allora il mio software non
            varrà un cent.Concordo in pieno.Per esempio guardato lo screen dei film registrati di windows (http://www.winsupersite.com/images/reviews/xpmce2005_12.jpg) e di mythTV (http://mythtv.sourceforge.net/mc/playbackgrab.png)noto subito queste cose:1) in mythTV faccio fatica a capire se il riquadrino in basso a dx è la preview di quello registrato o è quello in onda in questo momento. E se è la prima (preview del registrato) dove lo vedo cosa c'è ora in onda? Secondo me è fondamentale vedere sempre cosa c'è in onda...2) in mythTV come funziona il menu a sx? Cosa vuol dire "All programs"? è un macromenù? E se si perchè è insieme alle altre voci?3) in mythTV perchè i dettagli della registrazione non sono allineati con le voci delle registrazioni ma sono un pochino più a sx? in questo modo non capirò al volo che quella è la descrizione di quello selezionato... mi ci vorrà un po' più di tempo...4) in mythTV ci sono troppi fonts diversi di dimensione e stileMentre in windows media center:1) le voci sono perfettamente allineate 2) le informazioni che vedo sono esattamente quelle che mi servono3) l'ordinamento è fondamentale per sapere gli ultimi film registrati o per cercare un titolo preciso4) il riquadro a sx si capisce immediatamente che è il canale in onda (perchè e a sinistra ed è in basso... non so per quale regola psicologica ma è cosi'...)5) se sono nella schermata delle registrazioni è ovvio che posso voler vedere anche la lista degli scheduled oppure aggiungere altre registrazioni... difatti ci sono le voci di menu giuste.conclusioni: alla microsoft prima di tutto sono dei gran commerciali, quindi diamo a ms ciò che è di ms.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            - Scritto da: Anonimo




            Io posso fare un programma tecnico
            quanto

            voglio ma se poi le chiavi d'utilizzo
            fanno

            acqua allora il mio software non

            varrà un cent.

            Concordo in pieno.
            Per esempio guardato lo screen dei film
            registrati di windows
            (www.winsupersite.com/images/reviews/xpmce200

            noto subito queste cose:

            1) in mythTV faccio fatica a capire se il
            riquadrino in basso a dx è la preview
            di quello registrato o è quello in
            onda in questo momento. E se è la
            prima (preview del registrato) dove lo vedo
            cosa c'è ora in onda? Secondo me
            è fondamentale vedere sempre cosa
            c'è in onda...

            2) in mythTV come funziona il menu a sx?
            Cosa vuol dire "All programs"? è un
            macromenù? E se si perchè
            è insieme alle altre voci?

            3) in mythTV perchè i dettagli della
            registrazione non sono allineati con le voci
            delle registrazioni ma sono un pochino
            più a sx? in questo modo non
            capirò al volo che quella è la
            descrizione di quello selezionato... mi ci
            vorrà un po' più di tempo...

            4) in mythTV ci sono troppi fonts diversi di
            dimensione e stile

            Mentre in windows media center:

            1) le voci sono perfettamente allineate
            2) le informazioni che vedo sono esattamente
            quelle che mi servono
            3) l'ordinamento è fondamentale per
            sapere gli ultimi film registrati o per
            cercare un titolo preciso
            4) il riquadro a sx si capisce
            immediatamente che è il canale in
            onda (perchè e a sinistra ed è
            in basso... non so per quale regola
            psicologica ma è cosi'...)
            5) se sono nella schermata delle
            registrazioni è ovvio che posso voler
            vedere anche la lista degli scheduled oppure
            aggiungere altre registrazioni... difatti ci
            sono le voci di menu giuste.

            conclusioni: alla microsoft prima di tutto
            sono dei gran commerciali, quindi diamo a ms
            ciò che è di ms.Apple l'avrebbe fatto meglio. Non per trollare, ma riguardo alla GUI, non ha rivali.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            Ed invece sei un troll enorme...Un e chi se ne frega? lo vogliamo mettere?Che intervento demente è? Lo faccia apple se vuole... ma non lo fa, non esiste e non serve a nessuno...quindi apple in questo contesto non centra nulla e se centrasse si farebbe pagare molto più che M$ per una cosa fondamentalment inutile.... quindi smettila di fare il ragazzino e di dire sciocchezze
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            - Scritto da: Anonimo
            Ed invece sei un troll enorme...
            Un e chi se ne frega? lo vogliamo mettere?
            Che intervento demente è?svegliato tutto sudato ???...ma non ti accogi che sei ridicolo e inutilmente prevenuto verso apple ???rilassati e lascia che le persone esprimano i propri pensieri...
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            io dormo sonni tranquilli, ma un intervento ridicolo e fuori luogo come uno su apple quando non centra nullaTirando fuori l'ormai luogo comune della superiorità della gui di osx per sostenere che apple è l'esperta che farebbe meglio qualsiasi tipo di menu....anche quello della pizzeria dietro l'angoloIntervento totalmente inutile e stupido
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            - Scritto da: Anonimo
            Tirando fuori l'ormai luogo comune della
            superiorità della gui di osx per
            sostenere che apple è l'esperta che
            farebbe meglio qualsiasi tipo di
            menu....veramente non è un luogo comune della superiorità/caratteristiche/facilità d'uso della GUI di OSX e delle applicazioni PRO by Apple.Ci sono produttori/sviluppatori di software invece che realizzano ottimi prodotti ma complessi da utilizzare.......alias, adobe, macromedia, avid e tanti altri realizzano dei software incredibili.al contrario Apple s'impegna nel realizzare applicazioni potenti e allo stesso tempo semplici da utilizzare.Con questo non voglio dire che le applicazioni Apple sono in assoluto le migliori del mercato per il multimedia...anche quello della pizzeria dietro
            l'angoloVeramente Apple ha sempre dimostrato con i fatti che i suoi OS e le sue applicazioni sono ben studiate, molto funzionali e semplici da utilizzare per qualsiasi utente (dal utente alle prime armi al professionista!!!!).Le soluzioni che agevolano e sembrano semplici sono le più complesse da realizzare.Lo studio dell'interazione uomo-macchina non è un mistero in casa apple.
            Intervento totalmente inutile e stupidocerca di essere meno saccente...trovo molto fastidioso il tuo modo d'interagire con le persone.Se hai un opinione diversa...esprimila senza arrivare ad offendere (per abitudine) chi non conosci.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            Allora....Il discorso di interesse era "serviva proprio il mediacenter?E' una innovazione? o è solo la riscoperta dell'acqua calda?"Pare ci siano già dei sw che funzionano allo stesso modo, completi e gratuiti.... quindi pare che con una buona macchina silenziosa si possa avere lo stesso risultato senza comprare un'altra licenza microsoft...Bene.... in tutto questo.... un commento cretino come se ne facesse uno apple lo farebbe meglio perchè a gui è troppo avanti che ci azzecca? già sarebbe stato stretto un confronto con un osx media center se fosse esistito.... ma fare supposizioni sulla superiorità di un prodotto che non esiste.... io lo trovo idiota e infantile... come se in una discussione sulla guerra in iraq io esordissi con "se ci fosse l'uomo ragno saprebbe lui come fare..."Ci arrivi adesso?
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            - Scritto da: Anonimo
            Allora....
            Il discorso di interesse era "serviva
            proprio il mediacenter?E' una innovazione? o
            è solo la riscoperta dell'acqua
            calda?"
            Pare ci siano già dei sw che
            funzionano allo stesso modo, completi e
            gratuiti.... quindi pare che con una buona
            macchina silenziosa si possa avere lo stesso
            risultato senza comprare un'altra licenza
            microsoft...personalmente penso che sia un gadget non indispensabile per me.
            Bene.... in tutto questo.... un commento
            cretino come se ne facesse uno apple lo
            farebbe meglio perchè a gui è
            troppo avanti che ci azzecca? già
            sarebbe stato stretto un confronto con un
            osx media center se fosse esistito.... ma
            fare supposizioni sulla superiorità
            di un prodotto che non esiste.... io lo
            trovo idiota e infantile...forse il tizio ha fatto solo una battuta o comunque ha parlato solo di GUI in generale. come se in una
            discussione sulla guerra in iraq io
            esordissi con "se ci fosse l'uomo ragno
            saprebbe lui come fare..."
            Ci arrivi adesso?tranquillo se ci arrivi tu...io sicuramente non ho problemi a capire quello che intendi.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda


            Ci arrivi adesso?

            tranquillo se ci arrivi tu...io sicuramente
            non ho problemi a capire quello che intendi.
            Fosse così avresti capito già da prima dove stava il mio disappunto.... Quando apple farà un mediacenter(cioè quando farà anche apple sta mossa inutilissima) probabilmente la troveremo la migliore.... per ora è inutile stare a parlarne.... dato che non esiste....
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            - Scritto da: Anonimo


            Ci arrivi adesso?



            tranquillo se ci arrivi tu...io
            sicuramente

            non ho problemi a capire quello che
            intendi.



            Fosse così avresti capito già
            da prima dove stava il mio disappunto....ma io l'ho capito! criticavo il tuo intervento polemico verso il macuser.
            Quando apple farà un
            mediacenter(cioè quando farà
            anche apple sta mossa inutilissima)In genere Apple evita di copiare i gadget già esistenti di MS.
            probabilmente la troveremo la migliore....
            per ora è inutile stare a
            parlarne.... dato che non esiste....Hai perfettamente ragione...non intendevo offenderti ma, solo capire come mai avevi criticato il macuser che ha espresso solo una sua opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
            perchè era una riflessione incredibilmente fuori dal mondo.... ma può darsi che sia io che sono psicopatico... in sti giorni me lo dicono tutti.....
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
          • Anonimo scrive:
            Re: L'acqua Calda
  • Anonimo scrive:
    Freevo
    http://freevo.sourceforge.net/ed è in giro già da un po'
  • windrak scrive:
    E ora c'è bisogno di un protocollo
    Credo che ci siamo ormai, siamo giunti ad un punto in cui la massa chiede l'interoperabilità fra le periferiche casalinghe (entertainment, elettrodomestici, pc, ...).Questa volta però si fa sul serio, e gli ostacoli non sono pochi. Su tutto noto una carenza nel protocollo di interfaccia fra le periferiche, e anche la mancanza di un vero e proprio bus hardware dedicato.In campo musicale c'era (e c'è) il midi che interfaccia ogni cosa (tastiere, expander, sequencer, mixer, luci, ...), ma qui la situazione è di molto più complicata.Sono sicuro che alla ms abbiano già pensato a qualcosa, ma forse vale la pena tentare qualcosa? da pionieri come una volta? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora c'è bisogno di un protocollo

      Sono sicuro che alla ms abbiano già
      pensato a qualcosa, ma forse vale la pena
      tentare qualcosa? da pionieri come una
      volta? :)Si chiama DyNet (www.spotlight-architectural.com/ita/dyna.htm) ed è un protocollo che fa da ponte tra midi e DMX (per il controllo luci). Programmi le macro su PC e poi le carichi su di uno smart panel LCD a muro (se vuoi dimmerare le luci in camera da letto mica puoi ogni volta accendere il PC), che a sua volta le trasmette agli altri pannelli collegati nella rete. GIà ora può far cose esoteriche tipo regolare illuminazione e riscaldamento al variare dell'esposizione solare durante il giorno in modo da ottimizzare il risparmio energetico. IMHO dovrebbero lavorare di più sull'integrazione con il multimedia, ad es. facendo uscire un pannello DyNet con player mp3 interfacciabile ad hard disk usb e con uscita x amplificatore/case: sarebbe la figuata totale.
    • reflection scrive:
      Re: E ora c'è bisogno di un protocollo
      - Scritto da: windrak
      Sono sicuro che alla ms abbiano già
      pensato a qualcosa, ma forse vale la pena
      tentare qualcosa? da pionieri come una
      volta? :)Microsoft pionieri? Hanno inventato il DOS e da li' hanno fermato ogni processo creativo (pure windows si sa che l'hanno scopiazzato dal mitico Lisa della Apple)...Come gia' detto nell'altra reply un protocollo c'e', ma c'e' chi come la SUN ha pure tentato di programmare un piccolo sistema Java autogestito che mette in intercomunicazione tutte le appliances della casa, ma credo che quel tipo di progetto non sia molto attivo visti tutti i problemi piu' gravi che SUN ha da sbrogliare ora.In ogni caso su questo tipo di applicazioni che possono coinvolgere una pletora di produttori di hardware e appliances bisogna subito lavorare su protocolli standard, e Microsoft non e' proprio l'azienda piu' indicata per sperare in un lavoro su formati non proprietari.==================================Modificato dall'autore il 14/10/2004 13.51.38
      • Anonimo scrive:
        Re: E ora c'è bisogno di un protocollo

        Hanno inventato il DOSComprato.
        • Anonimo scrive:
          Re: E ora c'è bisogno di un protocollo
          Vedi troppi film!
          • Anonimo scrive:
            Re: E ora c'è bisogno di un protocollo
            - Scritto da: Anonimo
            Vedi troppi film!mi sa che tu non vedi più in la del tuo naso!!!
        • reflection scrive:
          Re: E ora c'è bisogno di un protocollo
          - Scritto da: Anonimo

          Hanno inventato il DOS
          Comprato.Suuu, non facciamo i talebani, MSDOS e' stato una perla rispetto al panorama che si trovava al tempo, pure un ritardato come me riusciva a lavorare in commandline senza problemi quindi qualcosa di buono dovra' pur essere stato.Ripeto, dopo di quello hanno fatto solo porcherie.
  • Anonimo scrive:
    EyeTv di Elgato
  • Anonimo scrive:
    Ma...
    Devono finire Longhhorn, finire in nuovo FS, patchare tutto, e hanno tempo per questo?"di masterizzare le proprie playlist fino a sette volte su CD e di trasferirle su qualsiasi player portatile compatibile."Dovrei dire addio alle mie compilation su riscriviblili per il mio lettore cd/radio e comprarmi un player tipo Ipod (dicendo addio a cd e a radio)?Mi aspetteranno a lungo.
  • Anonimo scrive:
    "Digital Entertainment Anywhere" o ...
    "Digital Rights Management" Everywhere? E si perchè Windows XP Media Center Edition (MCE) 2005 registra solo nel suo formato wma con DRM, poi se si vuole crearsi un dvd bisogna riconvertirlo im mpeg2... :@Se volete un interfaccia grafica che gira su XP e vi da le stesse funzioni (se non di più) esistono altri programmi: SageTV o BeyondTV (questi a pagamento). Altrimenti esistono anche versioni gratuite come MythTV o altri (basta cerca su un mototre di ricerca). ;)
  • Anonimo scrive:
    Dreamux...
    www.dreamux.itDitemi che ne pensate...ciauz
    • Anonimo scrive:
      Re: Dreamux...
      a me sembrano tantissimi 1950euro per la versione base, un normalissimo pc con una versione taroccata di mythtv.puoi avere la stessa cosa spendendone solo 500!
    • kubu scrive:
      Re: Dreamux...
      Da 1950 euro :|:| ma questo è peggio della scatola di zio Bill !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Dreamux...
      - Scritto da: Anonimo
      www.dreamux.it
      Ditemi che ne pensate...
      ciauzDa pazzi. Prezzo esorbitante per avere meno di un WMCE... va bene linux ma...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dreamux...
      l'interfaccia dagli screenshot sembra quanto di più inusabile ci sia...
    • RunningTruck scrive:
      Re: Dreamux...
      Idea buona ma prezzi assurdi.Basta vedere le opzioni, i cui prezzi sono facilmente confrontabili con quello che si trova in giro.HD da 200 GB a 310 Euro ?All' Ipermercato vicino a casa mia lo si trova a 99.Masterizzatore DVD a 250 Euro ?Stesso Ipermercato di prima, 89 Euro.Comunque qualcuno a cui i soldi avanzano lo comprera'. In fondo c'e' gente che compra PC da 3000 Euro "perfetti per giocare".Forza ricconi, fate la vostra parte ! Compratelo !!!Volete mettere che figurone con gli amici ? Cosi' tra un anno o due arriveranno prodotti concorrenti, simili ma molto piu' abbordabili.
  • Anonimo scrive:
    La vera alternativa
    Microsoft ha già prodotto un media center "economico"...Comprate un xbox, la modificate (molto semplice, comunquenon modificato lo scatolone è quasi inutile) e avrete il vostrosospirato mediacenter... e con meno di 300euri...(tutte le info su www.xboxscene.com)azz se adesso cominciano a monopolizzarci persino il salottosiamo veramente alla fine...Jux
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera alternativa
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft ha già prodotto un media
      center "economico"...

      Comprate un xbox, la modificate (molto
      semplice, comunque
      non modificato lo scatolone è quasi
      inutile) e avrete il vostro
      sospirato mediacenter... e con meno di
      300euri...
      (tutte le info su www.xboxscene.com)

      azz se adesso cominciano a monopolizzarci
      persino il salotto
      siamo veramente alla fine...

      JuxNon credo che venderà molto...(a parte a qualche utonto fanatico pro MS)
    • reflection scrive:
      Re: La vera alternativa
      - Scritto da: Anonimo
      (tutte le info su www.xboxscene.com)Erhm, wrong URL?
      • Anonimo scrive:
        Re: La vera alternativa
        per le info..http://www.xbox-scene.com/ma la vera chicca per la XBOX modificata e' XboxMediaCenter -
        XBMChttp://www.xboxmediacenter.de/
  • Anonimo scrive:
    Media center VS professional
    Media center supporta TUTTO quello che supporta XP professional?In particolare, Visual studio.net è TOTALMENTE compatibile con XP professional?Posso far andare IIS sotto Mediacenter?GraziePaolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Media center VS professional
      mmm, secondo me è come l'home....
    • FAM scrive:
      Media center VS professional
      - Scritto da: Anonimo
      Media center supporta TUTTO quello che
      supporta XP professional?

      In particolare, Visual studio.net è
      TOTALMENTE compatibile con XP professional?

      Posso far andare IIS sotto Mediacenter?

      Grazie
      Paoloa me XP MCE pare tanto una versione giocattolo.... non ci contare di farci qualcosa di serio, anzi di farci qualcosasembra molto più simile all'osd di un videoregistratore che ad un os vero e prorpio
      • thelogh scrive:
        Re: Media center VS professional
        ha tutto quello che c'e su XP professional!!!!Poi se vuoi l'interfaccia grafica del mce la lanci come un prigramma!
        • Anonimo scrive:
          Re: Media center VS professional
          macche HOME e GIOCATTOLI!!solo per dire MCE funziona cosi:1) metti il cd di winxp professional (essi vi serve per mettere mce2k5)2) al momento del cd key metterete quello di MCE2k5 e il programma riconosce che c'è da mettere MCE!3) finito di installare il CD1 (che sarebbe il nostro winxp) chiedera di mettere un CD2 ....TAH DAH! il cd2 guarda un po è il nostro mce2k5! :D:Dquindi avremo winmce2k5 con service pack 2 (gia lo implementa) con TUTTE e ripeto TUTTE e ripeto ancora se nn si fosse capito TUTTE le funzioni di winxp!spero di aver chiarito a molti :Dbye 8)8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Media center VS professional
            - Scritto da: Anonimo
            macche HOME e GIOCATTOLI!!

            solo per dire MCE funziona cosi:

            1) metti il cd di winxp professional (essi
            vi serve per mettere mce2k5)
            2) al momento del cd key metterete quello di
            MCE2k5 e il programma riconosce che
            c'è da mettere MCE!
            3) finito di installare il CD1 (che sarebbe
            il nostro winxp) chiedera di mettere un CD2
            ....TAH DAH! il cd2 guarda un po è il
            nostro mce2k5! :D:D

            quindi avremo winmce2k5 con service pack 2
            (gia lo implementa) con TUTTE e ripeto TUTTE
            e ripeto ancora se nn si fosse capito TUTTE
            le funzioni di winxp!

            spero di aver chiarito a molti :D

            bye 8)8)Azz...XP SP2 ????? si certo così rischio di far saltare il mio televisore...no grazie...XP crea già troppi danni ai PC non voglio rischiare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Media center VS professional
            ottimo...allora mi chiedo....io ho installato windows xp pro...come faccio avendo il cd2 di media center a installarlo???
          • Anonimo scrive:
            Re: Media center VS professional
            - Scritto da: Anonimo
            macche HOME e GIOCATTOLI!!

            solo per dire MCE funziona cosi:

            1) metti il cd di winxp professional (essi
            vi serve per mettere mce2k5)
            2) al momento del cd key metterete quello di
            MCE2k5 e il programma riconosce che
            c'è da mettere MCE!
            3) finito di installare il CD1 (che sarebbe
            il nostro winxp) chiedera di mettere un CD2
            ....TAH DAH! il cd2 guarda un po è il
            nostro mce2k5! :D:D

            quindi avremo winmce2k5 con service pack 2
            (gia lo implementa) con TUTTE e ripeto TUTTE
            e ripeto ancora se nn si fosse capito TUTTE
            le funzioni di winxp!

            spero di aver chiarito a molti :D

            bye 8)8)meglio lasciarlo perdere allora
          • Anonimo scrive:
            Re: Media center VS professional
            quindi sei riuscito, se ho capito ad installare Win media center Edition sul tuo PC. Quindi io dovrei disinstallare XP Home edition e installare Windows XP media center 2005 edition?grazie ancora
  • Anonimo scrive:
    Interesting
    Mi sembra che ci stiamo avvicinando all'obiettivo finale, che e' quello di unire in un unico centro di controllo tutti i dispositivi domestici, senza pero' perdersi in complicazioni assurde. Per una volta credo che Microsoft abbia tracciato la rotta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Interesting
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra che ci stiamo avvicinando
      all'obiettivo finale, che e' quello di unire
      in un unico centro di controllo tutti i
      dispositivi domestici, senza pero' perdersi
      in complicazioni assurde. Per una volta
      credo che Microsoft abbia tracciato la
      rotta.mah, l'ho già visto almeno due-tre volte negli ultimi dieci anninei vari SMAU c'era sempre il prodotto (ricordo Philips e Olivetti) che voleva portare il PC in salotto per collegare il tutto ed è sempre stato un fiasco clamoroso: l equazione è semplice: se ci fai troppe cose, per forza diventa complicatoe la gente vuole drollare sul divano, schiacciare UN tasto e guardare la TV.(comunque staremo a vedere, quando ho visto il primo Lisa di Apple non mi aveva convinto gran che, e invece si è visto...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Interesting
        Si è interesting e io me lo sono già fatto da solo.....cavo S-video in uscita dalla scheda video che va nella TV e cavetto RCA nell'ingresso stereo et voilà il gioco è fatto.....Il pc in una stanza e in salotto le connessioni (con anche un bel joypad se si vuole giocare sul tv con il suono dallo stereo....Se sala e camera PC non sono attigue (io ho fatto un forello nel muro ed è tutto invisibile) ci sono dei bei trasmettitori ad infrarossi per il segnale A/V o il bluetooth per tastiere e mouse. Il tutto è costato mooolto meno di 1000 $.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Interesting
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra che ci stiamo avvicinando
      all'obiettivo finale, che e' quello di unire
      in un unico centro di controllo tutti i
      dispositivi domestici, senza pero' perdersi
      in complicazioni assurde. Per una volta
      credo che Microsoft abbia tracciato la
      rotta.Allora meglio andare dall'altra parte;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Interesting
      - Scritto da: Anonimo
      Per una volta
      credo che Microsoft abbia tracciato la
      rotta.psssst... l'hanno gia' tracciata gli altri, ma microsoft ha una barca di produttori hardware schiavizzati a suo favore. e credimi conta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Interesting
      cito una frase ci cui purtroppo non ricordo l'autore: "se fai un programma che anche uno stupido può usare verrà usato solo da stupidi".
      • Anonimo scrive:
        Re: Interesting
        - Scritto da: Anonimo
        cito una frase ci cui purtroppo non ricordo
        l'autore: "se fai un programma che anche uno
        stupido può usare verrà usato
        solo da stupidi".questo generalmente è vero... ma qui stiamo parlando di intrattenimento digitale nei momenti di relax...non credo che ci sia molta differenza tra stupidi e meno stupidi in questi contesti
    • reflection scrive:
      Re: Interesting
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra che ci stiamo avvicinando
      all'obiettivo finale, che e' quello di unire
      in un unico centro di controllo tutti i
      dispositivi domestici, senza pero' perdersi
      in complicazioni assurde. Per una volta
      credo che Microsoft abbia tracciato la
      rotta.SUN lavora sull'home integration, se non erro, dal 92 piu' o meno... Microsoft che traccia la rotta e' un remoto sogno (anzi, incubo :) ), pero' trovo quantomeno affascinante che la Xbox (unica cosa buona fatta da microsoft in tempi recenti) possa fungere da extender invece di costose set-top boxes.
      • reflection scrive:
        [OT] Re: Interesting
        - Scritto da: reflection
        pero' trovo quantomeno
        affascinante che la Xbox (unica cosa buona
        fatta da microsoft in tempi recenti) (e lo e' solo perche' ci si puo' installare Linux :)scusate, non resistevo a dire una simile trollata :) )(troll)(troll)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Interesting
      i problemi sono:quanto cose puoi fare insieme? cis arà un limite..se mi si rompe? caxx..smadonno!! e sono pure blokkato!avrano la stessa diffusione dei TV con videoregistratore incorporato..HUAUHAUHAUHAUAUA..lo spero vivamente(troll)
    • windrak scrive:
      Re: Interesting
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra che ci stiamo avvicinando
      all'obiettivo finale, che e' quello di unire
      in un unico centro di controllo tutti i
      dispositivi domestici, senza pero' perdersi
      in complicazioni assurde. Per una volta
      credo che Microsoft abbia tracciato la
      rotta.Quoto.Ormai si sta delineando un'interfaccia comune per tutti i servizi che già oggi usiamo con decine di periferiche diverse.Oltretutto la via sembra proprio quella giusta, e guardando indietro possiavo anche vedere le varie ere e prevedere le future:passato:----------era A) un solo telecomando per la tvera B) 3 telecomandi per tv, vcr, ampliera C) 1 telecomando multidevice per tv, vcr, sat, ampli, radio, pc, presente----------era D) 1 telecomando programmabile di quelli a display lcd e funzioni multimediali per pilotare ogni cosa.era E) winxp media center per pilotare le solite cose dell'home entertainmentfuturo--------era F) winxp home center per pilotare home enternaiment, per la domotica, per il lavoro.era G) ... qui mi fermo perchè non sono Philip Dick :)Direi che per ora winxp media center si propone come un telecomandone visuale, poi chissà.. di sicuro alla ms hanno già pronto qualcosa, stanno solo aspettando che ci sia mercato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Interesting
        Peccato che ci siano howto per farsi un bel media center con molto meno di 1000$..In più: http://viz.aset.psu.edu/ga5in/MediaCenter.html.Non ho voglia di cercare altri progetti simili, ma ce ne saranno molti simili, chiunque può prendere un kernel e farsi un sistema linux con applicazioni apposite per un media center..E queste cose ci sono già da parecchio. Io nn ci vedo nulla di interessante e non vedo nessuna novità, mispiace...Però pagherei per avere l'ebrezza di una schermata d'errore mentre mi guardo un film sul mio bel media center da 200 euri sonanti :P
  • Anonimo scrive:
    Alternative gratuite ?
    Sto cercando di costruirmi il mio HTPC e sto cercando delle alternative gratuite a Media Center, che mi consigliate ?Per Win sto provando MyHTPC che funziona discretamente ed e' ben configurabile ed espandibile, per Linux ho visto che c'e' MythTV che pare fornitissimo (non l'ho provato ancora).Per MyHTPC pero' lo sviluppo e' fermo (i produttori si sono buttati su una versione a pagamento, Meedio) e i sorgenti non ci sono.Mi piacerebbe un progetto open source per Win e con una discreta vitalita' nella comunita' di sviluppatori, esiste ?Grazie !
    • Anonimo scrive:
      Re: Alternative gratuite ?
      http://freevo.sourceforge.netnon l ho mai provata
      • Anonimo scrive:
        Re: Alternative gratuite ?
        io me lo sono fatto con linux+mythtvho dovuto lavorarci un pò ma va che è una bellezza
        • Anonimo scrive:
          Re: Alternative gratuite ?
          Gia' solo a vedere la lista delle features di MythTV sembra molto interessante, pero' io cercavo qualcosa per Win... non ho una macchina da dedicargli esclusivamente e quindi ho collegato il pc con Win2k a TV e HiFi, e lo controllo a distanza con il Remote Wonder di ATI.MyHTPC funziona e ha molti plugin, pero' ha qualche problemino saltuario e non viene piu' sviluppato....
          • Anonimo scrive:
            Re: Alternative gratuite ?
            Opure ti compri una X-Box (200 Euro circa)... vai su http://www.xbox-linux.org/ e segui i loro consigli su come bypassare la protezione di M$... quindi ti installi Linux e MythTV :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Alternative gratuite ?
            - Scritto da: Anonimo
            Opure ti compri una X-Box (200 Euro
            circa)... vai su www.xbox-linux.org / e
            segui i loro consigli su come bypassare la
            protezione di M$... quindi ti installi Linux
            e MythTV :DE voglio vedere come registri sulla macchina i programmi TV, visto che ha solo uscite video e nessuna entrata...
  • Anonimo scrive:
    PERCHE' E' UNA "BUFALA"
    Adesso dovrei vedermi bill tra le scatole persino quando vedo la tivvù...mi pare di capire che l'unica cosa che un normalissimo computer (collegato ad uno stereo e al televisore) non può fare e lo scatolotto di zio bill sì è registrare i programmi, ma non vedo come un buona scheda TV non possa fare altrettanto, si tratta di una spesa piccola.Insomma, diciamocela francamente, è una trovata pubblicitaria per mamme spaesate e pivelli poco informati.Io, con mille dollari (i soldi che ci chiede bill) mi faccio una scheda audio clamorosa, una scheda video ancora di più, una bella scheda tv, un amplificatore ad alta fedeltà, e qualche programma fichissimo di grafica, montaggio e quant'altro.Le casse acustiche già ce le ho (e pure ottime) e i televisori ormai te li regalano, visto che le mamme sprovvedute e i pivelli di cui sopra si sono gettati a pesce sull'LCD perchè sono carini (ma si vede peggio... sssst non lo dite a nessuno!).Quindi, visto che non mi va di essere preso per i fondelli NON mi metto in casa un accrocco che sicuramente non sarà minimamente flessibile (si potranno fare solo le cose previste da mamma microsoft senza cambiare mezza virgola, e chi desidera altro è un sedizioso!), che si impallerà almeno quanto i sistemi operativi microsoft, e che costa mooooolto di più di un normalissimo upgrade del computer che già ho, comprando roba di qualità, flessibile, personalizzabile e che non mi dia l'idea di essere sempre più un consumatore cretino che va imboccato col cucchiaino per fargli mandare giù la pappetta pronta.
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
      - Scritto da: Anonimo
      Adesso dovrei vedermi bill tra le scatole
      persino quando vedo la tivvù...
      mi pare di capire che l'unica cosa che un
      normalissimo computer (collegato ad uno
      stereo e al televisore) non può fare
      e lo scatolotto di zio bill
      sì è registrare i programmi,
      ma non vedo come un buona scheda TV non
      possa fare altrettanto, si tratta di una
      spesa piccola.
      Insomma, diciamocela francamente, è
      una trovata pubblicitaria per mamme spaesate
      e pivelli poco informati.
      Io, con mille dollari (i soldi che ci chiede
      bill) mi faccio una scheda audio clamorosa,
      una scheda video ancora di più, una
      bella scheda tv, un amplificatore ad alta
      fedeltà, e qualche programma
      fichissimo di grafica, montaggio e
      quant'altro.
      Le casse acustiche già ce le ho (e
      pure ottime) e i televisori ormai te li
      regalano, visto che le mamme sprovvedute e i
      pivelli di cui sopra si sono gettati a pesce
      sull'LCD perchè sono carini (ma si
      vede peggio... sssst non lo dite a
      nessuno!).
      Quindi, visto che non mi va di essere preso
      per i fondelli NON mi metto in casa un
      accrocco che sicuramente non sarà
      minimamente flessibile (si potranno fare
      solo le cose previste da mamma microsoft
      senza cambiare mezza virgola, e chi desidera
      altro è un sedizioso!), che si
      impallerà almeno quanto i sistemi
      operativi microsoft, e che costa mooooolto
      di più di un normalissimo upgrade del
      computer che già ho, comprando roba
      di qualità, flessibile,
      personalizzabile e che non mi dia l'idea di
      essere sempre più un consumatore
      cretino che va imboccato col cucchiaino per
      fargli mandare giù la pappetta
      pronta.hai visto i mediacenter della pioneer all'opera?Magari con un DVD HD su un TV Hd?All'ultima fiera di milano si vedevano solo quelli... niente da dire, un prodottone.Bill fara' arrivare l'alta definizione in tutte le case.
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Adesso dovrei vedermi bill tra le
        scatole

        persino quando vedo la tivvù...

        mi pare di capire che l'unica cosa che
        un

        normalissimo computer (collegato ad uno

        stereo e al televisore) non può
        fare

        e lo scatolotto di zio
        bill

        sì è registrare i
        programmi,

        ma non vedo come un buona scheda TV non

        possa fare altrettanto, si tratta di una

        spesa piccola.

        Insomma, diciamocela francamente,
        è

        una trovata pubblicitaria per mamme
        spaesate

        e pivelli poco informati.

        Io, con mille dollari (i soldi che ci
        chiede

        bill) mi faccio una scheda audio
        clamorosa,

        una scheda video ancora di più,
        una

        bella scheda tv, un amplificatore ad
        alta

        fedeltà, e qualche programma

        fichissimo di grafica, montaggio e

        quant'altro.

        Le casse acustiche già ce le ho
        (e

        pure ottime) e i televisori ormai te li

        regalano, visto che le mamme
        sprovvedute e i

        pivelli di cui sopra si sono gettati a
        pesce

        sull'LCD perchè sono carini (ma
        si

        vede peggio... sssst non lo dite a

        nessuno!).

        Quindi, visto che non mi va di essere
        preso

        per i fondelli NON mi metto in casa un

        accrocco che sicuramente non sarà

        minimamente flessibile (si potranno fare

        solo le cose previste da mamma microsoft

        senza cambiare mezza virgola, e chi
        desidera

        altro è un sedizioso!), che si

        impallerà almeno quanto i sistemi

        operativi microsoft, e che costa
        mooooolto

        di più di un normalissimo
        upgrade del

        computer che già ho, comprando
        roba

        di qualità, flessibile,

        personalizzabile e che non mi dia
        l'idea di

        essere sempre più un consumatore

        cretino che va imboccato col cucchiaino
        per

        fargli mandare giù la pappetta

        pronta.

        hai visto i mediacenter della pioneer
        all'opera?
        Magari con un DVD HD su un TV Hd?
        All'ultima fiera di milano si vedevano solo
        quelli... niente da dire, un prodottone.
        Bill fara' arrivare l'alta definizione in
        tutte le case.... visto che i sistemi operativi a redmond li fanno coi piedi, è meglio che facciano televisori...:D
        • Anonimo scrive:
          Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"

          ... visto che i sistemi operativi a redmond
          li fanno coi piedi, è meglio che
          facciano televisori...:D...a Redmond non danno più che fare poveretti... , ecco l'ennesima scoperta dell'acqua calda da parte di Microsoft per scucire i soldini a tutte le mammine e gli sfigati di turno... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
      Non rispondete ai troll
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
      Sì... e poi ti metti accanto alla TV in soggiorno lo scatolone del PC (magari un tower) e mentre ti ascolti un bellissimo film in DTS con una strepitosa colonna sonora in sottofondo ti ascolti pure il rumore del ventolone :DAh... dimenticavo di dirti che uno dei pre-requisiti imposti da M$ per i Media Center è proprio ridotto ingombro, facilità di installazione ed uso nonché e soprattutto silenziosità ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"

        Ah... dimenticavo di dirti che uno dei
        pre-requisiti imposti da M$ per i Media
        Center è proprio ridotto ingombro,
        facilità di installazione ed uso
        nonché e soprattutto
        silenziosità ;)... praticamente l'iMac G5 ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
          - Scritto da: Anonimo

          Ah... dimenticavo di dirti che uno dei

          pre-requisiti imposti da M$ per i Media

          Center è proprio ridotto
          ingombro,

          facilità di installazione ed uso

          nonché e soprattutto

          silenziosità ;)

          ... praticamente l'iMac G5 ;)ESATTO!!! E pensare che con 1300 euro circa hai un processore G5 a 64bit un monitor LCD widescreen da 17" con software a corredo iMovie iDVD iTunes iCall, insomma un computer compatto silenziosissimo pronto ad essere collegato alla TV o a qualsiasi impianto stereo.
          • JoJo79 scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: Anonimo

            ESATTO!!! E pensare che con 1300 euro circa
            hai un processore G5 a 64bit un monitor LCD
            widescreen da 17" con software a corredo
            iMovie iDVD iTunes iCall, insomma un
            computer compatto silenziosissimo pronto ad
            essere collegato alla TV o a qualsiasi
            impianto stereo....e che ha il 2% del software presente sui PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: JoJo79

            - Scritto da: Anonimo



            ESATTO!!! E pensare che con 1300 euro
            circa

            hai un processore G5 a 64bit un monitor
            LCD

            widescreen da 17" con software a corredo

            iMovie iDVD iTunes iCall, insomma un

            computer compatto silenziosissimo
            pronto ad

            essere collegato alla TV o a qualsiasi

            impianto stereo.

            ...e che ha il 2% del software presente sui
            PC.uahuahuahuhauahuahuahuahuahua...
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"

            ...e che ha il 2% del software presente sui PC.... ma il voto te lo sei dato da solo? :-)Dalla tua affermazione, errata, deduco che hai un PC e non hai la più pallida idea di quanto e, soprattutto, quale software sia effettivamente disponibile per MAC ... perché, per esempio, non mi serve disporre di trenta tipi diversi di text editors quando uno svolge egregiamente il suo compito (non stò parlando di MS Word ;-)http://www.versiontracker.com/macosx/
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: JoJo79
            ...e che ha il 2% del software presente sui
            PC.ok forse avrà il 2% dei software presenti per piattaforma x86...ma sono comunque più di 12'000 software per OSX.http://guide.apple.com/ussoftware.lasso
          • pikappa scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: JoJo79

            - Scritto da: Anonimo



            ESATTO!!! E pensare che con 1300 euro
            circa

            hai un processore G5 a 64bit un monitor
            LCD

            widescreen da 17" con software a corredo

            iMovie iDVD iTunes iCall, insomma un

            computer compatto silenziosissimo
            pronto ad

            essere collegato alla TV o a qualsiasi

            impianto stereo.

            ...e che ha il 2% del software presente sui
            PC.Perchè scusa su media center che ci fai girare? Doom3? Office?
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"

            Perchè scusa su media center che ci
            fai girare? Doom3? Office?E perchè no invece?Poi magari non lo faranno, ma l'acquirente medio è questo che si vuole sentire dire...
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: Anonimo

            Perchè scusa su media center che
            ci

            fai girare? Doom3? Office?
            E perchè no invece?
            Poi magari non lo faranno, ma l'acquirente
            medio è questo che si vuole sentire
            dire...mi sa che sei solo tu che sei contento a sentirti dire queste cose...mah
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"

            ESATTO!!! E pensare che con 1300 euro circa
            hai un processore G5 a 64bit un monitor LCD
            widescreen da 17" con software a corredo
            iMovie iDVD iTunes iCall, insomma un
            computer compatto silenziosissimo pronto ad
            essere collegato alla TV o a qualsiasi
            impianto stereo.come se fosse la stessa cosa... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: Anonimo

            ESATTO!!! E pensare che con 1300 euro
            circa

            hai un processore G5 a 64bit un monitor
            LCD

            widescreen da 17" con software a corredo

            iMovie iDVD iTunes iCall, insomma un

            computer compatto silenziosissimo
            pronto ad

            essere collegato alla TV o a qualsiasi

            impianto stereo.

            come se fosse la stessa cosa... :)infatti non è la stessa cosa è meglio!!!basta aggiungere una scheda di acquisizione oppure un dispositivo di codifica firewire analogico/digitale (spesa variabile da 150/300 euro)
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ESATTO!!! E pensare che con 1300
            euro

            circa


            hai un processore G5 a 64bit un
            monitor

            LCD


            widescreen da 17" con software a
            corredo


            iMovie iDVD iTunes iCall, insomma
            un


            computer compatto silenziosissimo

            pronto ad


            essere collegato alla TV o a
            qualsiasi


            impianto stereo.



            come se fosse la stessa cosa... :)

            infatti non è la stessa cosa è
            meglio!!!
            basta aggiungere una scheda di acquisizione
            oppure un dispositivo di codifica firewire
            analogico/digitale (spesa variabile da
            150/300 euro)ottima è la soluzione di El Gato, Eye TV a partire da 300euro
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"

            infatti non è la stessa cosa è
            meglio!!!
            basta aggiungere una scheda di acquisizione
            oppure un dispositivo di codifica firewire
            analogico/digitale (spesa variabile da
            150/300 euro)ma io parlo di questi aggeggi.http://www.dinoxpc.com/News/news.asp?ID_News=7650&What=news
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
            - Scritto da: Anonimo


            infatti non è la stessa cosa
            è

            meglio!!!

            basta aggiungere una scheda di
            acquisizione

            oppure un dispositivo di codifica
            firewire

            analogico/digitale (spesa variabile da

            150/300 euro)

            ma io parlo di questi aggeggi.

            www.dinoxpc.com/News/news.asp?ID_News=7650&Whc'attacco l'hi-fi
    • FAM scrive:
      PERCHE' E' UNA "BUFALA"
      - Scritto da: Anonimo
      mi pare di capire che l'unica cosa che un
      normalissimo computer (collegato ad uno
      stereo e al televisore) non può fare
      e lo scatolotto di zio bill
      sì è registrare i programmi,
      ma non vedo come un buona scheda TV non
      possa fare altrettanto, si tratta di una
      spesa piccola.
      Insomma, diciamocela francamente, è
      una trovata pubblicitaria per mamme spaesate
      e pivelli poco informati.pivelli poco informati ed imbranati se non sanno neanche usare una scheda di aquisizione e acoglieranno sta roba come una rivoluzione
      Io, con mille dollari (i soldi che ci chiede
      bill) mi faccio una scheda audio clamorosa,
      una scheda video ancora di più, una
      bella scheda tv, un amplificatore ad alta
      fedeltà, e qualche programma
      fichissimo di grafica, montaggio e
      quant'altro.tutta sta roba con 1000$ ???? (per di più $, non ?)amplificatore e programmi mi sa che ci stanno strettianzi, se pigli davvero la scheda video clamorosa sei già a fine budeget :'(
      che non mi dia l'idea di
      essere sempre più un consumatore
      cretino che va imboccato col cucchiaino per
      fargli mandare giù la pappetta
      pronta.la mia impressione è che ti imboccavano dall'altro lato dell'apparato digerente :oora qualche malfidato mi darà del troll ma lo invito seduta stante a tornare a sfogliare la Microsoft Press
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
        - Scritto da: FAM

        - Scritto da: Anonimo


        mi pare di capire che l'unica cosa che
        un

        normalissimo computer (collegato ad uno

        stereo e al televisore) non può
        fare

        e lo scatolotto di zio
        bill

        sì è registrare i
        programmi,

        ma non vedo come un buona scheda TV non

        possa fare altrettanto, si tratta di una

        spesa piccola.

        Insomma, diciamocela francamente,
        è

        una trovata pubblicitaria per mamme
        spaesate

        e pivelli poco informati.

        pivelli poco informati ed imbranati se non
        sanno neanche usare una scheda di
        aquisizione e acoglieranno sta roba come una
        rivoluzione



        Io, con mille dollari (i soldi che ci
        chiede

        bill) mi faccio una scheda audio
        clamorosa,

        una scheda video ancora di più,
        una

        bella scheda tv, un amplificatore ad
        alta

        fedeltà, e qualche programma

        fichissimo di grafica, montaggio e

        quant'altro.

        tutta sta roba con 1000$ ???? (per di
        più $, non ?)
        amplificatore e programmi mi sa che ci
        stanno stretti
        anzi, se pigli davvero la scheda video
        clamorosa sei già a fine budeget :'(



        che non mi dia l'idea di

        essere sempre più un consumatore

        cretino che va imboccato col cucchiaino
        per

        fargli mandare giù la pappetta

        pronta.

        la mia impressione è che ti
        imboccavano dall'altro lato dell'apparato
        digerente :o

        ora qualche malfidato mi darà del
        troll ma lo invito seduta stante a tornare a
        sfogliare la Microsoft Pressmicrozozz press ? quei fantastici libri dove trovi scritto : "per aprire un file cliccare su File-
        Apri" ? ... 'namo bbene...
    • TADsince1995 scrive:
      Re: PERCHE' E' UNA "BUFALA"
      - Scritto da: Anonimo
      Adesso dovrei vedermi bill tra le scatole
      persino quando vedo la tivvù...Orrore!!! :|:|:|
      Insomma, diciamocela francamente, è
      una trovata pubblicitaria per mamme spaesate
      e pivelli poco informati.Come la maggioranza dei prodotti Microsoft d'altronde... Non c'è nulla di nuovo.
      Io, con mille dollari (i soldi che ci chiede
      bill) mi faccio una scheda audio clamorosa,
      una scheda video ancora di più, una
      bella scheda tv, un amplificatore ad alta
      fedeltà,Oddio, non esageriamo... Solo per un amplificatore davvero Hi Fi ce ne vogliono ben più di 1000...
      Le casse acustiche già ce le ho (e
      pure ottime) e i televisori ormai te li
      regalano, visto che le mamme sprovvedute e i
      pivelli di cui sopra si sono gettati a pesce
      sull'LCD perchè sono carini (ma si
      vede peggio... sssst non lo dite a
      nessuno!).Perfettamente d'accordo! La gente è proprio convinta che LCD sia meglio! Per non parlare delle immagini in movimento. Hanno solo il vantaggio di occupare poco spazio.
      Quindi, visto che non mi va di essere preso
      per i fondelli NON mi metto in casa un
      accrocco che sicuramente non sarà
      minimamente flessibile (si potranno fare
      solo le cose previste da mamma microsoft
      senza cambiare mezza virgola, e chi desidera
      altro è un sedizioso!)O un malefico e pericolosissimo "hacker" ribelle e malvagio! ;)
      personalizzabile e che non mi dia l'idea di
      essere sempre più un consumatore
      cretino che va imboccato col cucchiaino per
      fargli mandare giù la pappetta
      pronta.Io penso che, fortunatamente, il livello di conoscenze del cosiddetto "consumatore medio" si stia finalmente alzando. Quindi ancora per poco avranno di che foraggiare...TAD
  • Anonimo scrive:
    Sarà ma mi sà di tutto luchettato
    Mi sà di un sistema pieno di lucchetti DRM
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sà di un sistema pieno di
      lucchetti DRM(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)dove lo hai letto? io ce l'ho installato e funziona tutto senza fare una piega..
      • Anonimo scrive:
        Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mi sà di un sistema pieno di

        lucchetti DRM
        (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(tr

        dove lo hai letto?

        io ce l'ho installato e funziona tutto senza
        fare una piega..E' noto da tempo che nella fase degli update M$ ci spia. Bene se vedessimo film copiati senza "lucchetti" e il sistemone fosse collegato alla line adsl o peggio ancora a fastweb, direi che sarebbe il massimo per Major...Meditate gente prima di dire un bel sistemone.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato

          E' noto da tempo che nella fase degli update
          M$ ci spia. Bene se vedessimo film copiati
          senza "lucchetti" e il sistemone fosse
          collegato alla line adsl o peggio ancora a
          fastweb, direi che sarebbe il massimo per
          Major...
          Meditate gente prima di dire un bel
          sistemone.Ceeeerto, e la 675/96 va a farsi fottere... certo certo... ma per favore: MS controlla se hai una copia originale di Win. E ti garantisco che se non la trova originale non te la inchioda neanche. NON PUO reperire informazioni personali, quindi PIANTIAMOLA con la favoletta, ok?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato

            E ti
            garantisco che se non la trova originale non
            te la inchioda neanche. NON PUO reperire
            informazioni personaliAd un mio amico giuggiolone con l'XP tarocco gli si danneggiava il file system ogni mese preciso.E i suoi programmi, come il mediaplayer e IE sono pieni di spybot dichiarati ("a che servono?" ha detto Bill "nulla, sono li e basta...").
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato

            Ad un mio amico giuggiolone con l'XP tarocco
            gli si danneggiava il file system ogni mese
            preciso.
            E i suoi programmi, come il mediaplayer e IE
            sono pieni di spybot dichiarati ("a che
            servono?" ha detto Bill "nulla, sono li e
            basta...").Non ho mai letto tante stronzate tutte insieme!!! cmq se uno usa l'XP tarocco sarebbe giusto che gli bruciasse in mano il CD.Se uno usa un OS tutti i giorni è giusto che lo paghi altrimenti passi a un OS gratuito
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo

            Ad un mio amico giuggiolone con l'XP
            tarocco

            gli si danneggiava il file system ogni
            mese

            preciso.

            E i suoi programmi, come il mediaplayer
            e IE

            sono pieni di spybot dichiarati ("a che

            servono?" ha detto Bill "nulla, sono li
            e

            basta...").

            Non ho mai letto tante stronzate tutte
            insieme!!!
            cmq se uno usa l'XP tarocco sarebbe giusto
            che gli bruciasse in mano il CD.
            Se uno usa un OS tutti i giorni è
            giusto che lo paghi altrimenti passi a un OS
            gratuitoma io ci sono già passato da 3 anni ad un OS gratuito che uso tutti i giorni (linux), win non ce l'ho sul PC, ma mi spieghi come mi devo sentire sapendo che un domani col lucchettone palladium non potrò più usarlo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo
            cmq se uno usa l'XP tarocco sarebbe giusto
            che gli bruciasse in mano il CD.Quindi alla metà di voi utonti windoze eh?
            Se uno usa un OS tutti i giorni è
            giusto che lo paghi altrimenti passi a un OS
            gratuitopagare quella schifezza di windoze ?no grazie l'ho fatto per troppi anni....per avere un sistema operativo scadente e tecnologicamente inutile.addio pokemonXP!
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo

            E' noto da tempo che nella fase degli
            update

            M$ ci spia. Bene se vedessimo film
            copiati

            senza "lucchetti" e il sistemone fosse

            collegato alla line adsl o peggio
            ancora a

            fastweb, direi che sarebbe il massimo
            per

            Major...

            Meditate gente prima di dire un bel

            sistemone.


            Ceeeerto, e la 675/96 va a farsi fottere...
            certo certo... ma per favore: MS controlla
            se hai una copia originale di Win. E ti
            garantisco che se non la trova originale non
            te la inchioda neanche. NON PUO reperire
            informazioni personali, quindi PIANTIAMOLA
            con la favoletta, ok?non può ? ... o ti dice che non lo fa ? perchè sai, nel mondo degli affari fa una certa differenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo

            Ceeeerto, e la 675/96 va a farsi fottere...ehm....sarebbe un po' cambiata la legge sulla privacy è la...196/03 quella aggiornata.
            certo certo... ma per favore: MS controlla
            se hai una copia originale di Win. E ti
            garantisco che se non la trova originale non
            te la inchioda neanche. NON PUO reperire
            informazioni personali,chi ti ha detto una simile stupidata ? quindi PIANTIAMOLA
            con la favoletta, ok?le favolette sono quelle che ti raccontano il settore marketing di MS.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato


            le favolette sono quelle che ti raccontano
            il settore marketing di MS.
            dacci cortesemente le prove del contrario.. ovvero che MS ci spia. grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo



            le favolette sono quelle che ti
            raccontano

            il settore marketing di MS.



            dacci cortesemente le prove del contrario..
            ovvero che MS ci spia. graziehttp://www.google.com/search?hl=en&q=microsoft+media+player+spyware&spell=1
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            le favolette sono quelle che ti

            raccontano


            il settore marketing di MS.






            dacci cortesemente le prove del
            contrario..

            ovvero che MS ci spia. grazie

            www.google.com/search?hl=en&q=microsoft+mediaaggiungo questa anchehttp://www.google.com/search?hl=en&lr=&q=microsoft+alexa&btnG=Searchcome scordarsi di alexa?[andrew]
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarà ma mi sà di tutto luchettato
            - Scritto da: Anonimo
            Ceeeerto, e la 675/96 va a farsi fottere...
            certo certo... ma per favore: MS controlla
            se hai una copia originale di Win. E ti
            garantisco che se non la trova originale non
            te la inchioda neanche. NON PUO reperire
            informazioni personali, quindi PIANTIAMOLA
            con la favoletta, ok?AHAHAHAAAAHAAHAHAH
    • Anonimo scrive:
      Re: tcpa/Palladium/ngscb
      Non vorrei che questo Media Center contenga il sistema TCPA/Palladium:::
  • Anonimo scrive:
    < 1000 $
    E' comunque troppo. XBOX moddata e passa la paura.Tra l'altro la schermata del media center ricorda tantissimo quella del vecchio Xbox Media Player....
Chiudi i commenti