Progettare videogiochi: impara l'arte (con pochi euro)

Progettare videogiochi: impara l'arte (con pochi euro)

Progettare videogiochi è qualcosa che mette assieme più arti e più competenze, ma può aprire importanti prospettive professionali per molti.
Progettare videogiochi è qualcosa che mette assieme più arti e più competenze, ma può aprire importanti prospettive professionali per molti.

Progettare videogiochi è qualcosa di estremamente complesso. Si tratta di qualcosa che mette assieme l'arte e la manifattura, l'inventiva e la realizzazione, il disegno e la programmazione, ma soprattutto la capacità di creare trame intrise di interazione e coinvolgimento:

Prima che un videogioco appaia sullo schermo e tu possa giocarci, un team deve produrlo, progettarlo, programmarlo e distribuirlo sulla base di una chiara tabella di marcia. È qui che entra in gioco il documento di progettazione di videogiochi (GDD), in cui l'idea alla base di un videogioco è chiaramente definita in modo che i diversi team di sviluppo possano realizzare la visione del creatore.

L'arte del Game Design

Con queste parole Arturo Monedero Alvaro presenta il proprio corso di Game Design, a disposizione per soli 12,90 euro per tutti coloro i quali vogliono capire quale sia il processo che sta alle spalle di questa missione e pensano magari di farne il proprio futuro professionale. Attenzione: il Game Design è un ambito di forte attrattiva, che cerca continuamente talenti e che promette grandi opportunità per il futuro. Può essere dunque questo un corso utile tanto per la formazione quanto per l'orientamento, per chi sta cercando la propria strada e sa di poter riversare sui videogiochi una passione che va oltre la sola capacità di giocare.

Videogame

21 lezioni on-demand, 20 risorse da scaricare, livello “Principiante”:

Imparerai prima a organizzare la documentazione necessaria per creare un videogioco. Per questo dovrai essere chiaro sull'idea generale del videogioco e sulle risorse che hai. Non è la stessa cosa creare un gioco tra 5 persone, che svilupparlo tra 2, quindi devi essere chiaro sulla sua grandezza. Ogni avvio di un GDD (documento di progettazione di videogiochi) deve iniziare da una scheda prodotto e da lì iniziare la pre-produzione.

Vedrai una serie di documenti che daranno forma alla struttura del tuo GDD e definirai il genere di gioco che vuoi fare, i tipi di telecamere che utilizzerà, i controlli e un piccolo script per definire i vari aspetti del tuo gioco.

Successivamente, definirai bene il comportamento del personaggio principale, il design delle meccaniche principali del gioco e dei nemici (se presenti). Come si comportano? Che vita hanno? Sparano? Come si comportano quando ci trovano? In questa unità ti concentrerai sulla progettazione dei livelli, sui personaggi, sulle armi, sul gameplay e su come progettare una GUI e un HUD. Inoltre, imparerai a strutturare i dialoghi, il suono e i passaggi successivi dopo aver creato il tuo GDD.

Requisiti minimi: carta e matita, fantasia e passione. Questo corso apre una porta, offrendoti le indicazioni che ti saranno necessarie per capire la strada da intraprendere. 12,90 euro pieni di fascino, dunque.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
31 07 2021
Link copiato negli appunti