Pwn2Own, ancora buchi per Reader e Flash

Due dei prodotti più popolari di Adobe bersagliati dai cacciatori di bug intervenuti alla conferenza CanSecWest: per Reader si parla di un nuovo buco nella sandbox, mentre Flash migliora ma qualche bucherello non se lo fa mai mancare

Roma – Dopo la strage di browser del primo giorno , anche la seconda giornata del contest di hacking Pwn2Own è stata caratterizzata dalla scoperta e dall’exploit di vulnerabilità di alto profilo da parte di nomi altrettanto eccellenti nel settore. Vittime, questa volta, sono stati Adobe Reader e Flash.

Per quanto riguarda il lettore Adobe di file PDF, il cacciatore di bachi a penetrare le difese del software è stato nientemeno che George “Geohot” Hotz: l’hacker, già noto (tra le altre cose) per l’affronto a Sony e alle sue draconiane protezioni DRM su PlayStation 3, è riuscito a bypassare la sandbox di Reader incassando il premio di 70mila dollari messo in palio dagli organizzatori.

Il nuovo “lavoro” di Geohot è il secondo attacco riuscito alla sandbox di Reader, tra l’altro condotto a breve distanza da quello precedente . Per quanto riguarda Flash, invece, i ricercatori francesi di Vupen Security hanno firmato l’individuazione di una nuova vulnerabilità nel popolarissimo plug-in multimediale per browser web.

Il CEO della società Chaouki Bekrar sottolinea come sia diventato “più costoso” creare exploit funzionanti per Flash, visto che a ogni aggiornamento Adobe corregge i bachi e rende più sicuro il software. Anche in questo caso, il premio vinto da Vupen ammonta a 70mila dollari.

Restano infine senza vincitore i succulenti premi economici messi in paio da Google per chi fosse riuscito a bucare le difese cloud del browser con sistema operativo intorno noto come Chrome OS: la competizione Pwnium non ha avuto vincitori , e i 3 milioni di dollari più spicci offerti da Mountain View saranno materia di interesse per i partecipanti alla prossima edizione del contest.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • W.O.P.R. scrive:
    Finanziare l'obsolescenza?
    Perchè non mettiamo una piccola tassa sulle auto per finanziare gli allevatori di cavalli e i maniscalchi?Perchè non mettiamo una piccola tassa sulle chiavette USB per finanziare i produttori di floppy disk?Perchè non mettimo una piccola tassa sui lettori mp3 per finanziare i produttori di audiocassette?Perchè non mettimo una piccola tassa sui movimenti gay per finanziare la patata?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 marzo 2013 12.57-----------------------------------------------------------
  • c64 scrive:
    genialità
    Perché non mettono una tassa di un centesimo per ogni proposta legislativa stupida? I bilanci dei governi sarebbero tutti abbondantemente in attivo
    • W.O.P.R. scrive:
      Re: genialità
      - Scritto da: c64
      Perché non mettono una tassa di un centesimo per
      ogni proposta legislativa stupida? I bilanci dei
      governi sarebbero tutti abbondantemente in
      attivo+1
  • Ms Tery scrive:
    Perché si, perché no
    Io proporrei invece che le somme (illegali) intascate dallo spammer di turno vengano ridistribuite per finanziare le poste.Cosí come proporrei una tassa per ogni pop-up pubblicitario che i siti fanno apparire (oh... succede pure qui :-
    ).E se proprio vogliamo non una tassa ma almeno "un caffé alla macchinetta" ogni 3 email inutili inviate dal collega di turno ed equiparabili a spam.A parte l'ultimo caso, mi pare improponibile una nuova tassa (!) per sanare un'azienda privata (o privatizzata).Mah--- puzza di lobbysmo.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Perché si, perché no

      Cosí come proporrei una tassa per ogni pop-up
      pubblicitario che i siti fanno apparire (oh...
      succede pure qui :-

      ).Punto informatico fallirebbe in un paio di giorni. Che nostalgia ho dei primi anni 2000, quando lo aprivi e leggevi gli articoli. Ora apro questa pagina e ci sono numero 3 (TRE) banner pubblicitari, uno di sky nell'header, uno piccolo con Carlo Conti (ma a volte si è manifestato persino Giacobbo), il megasfondo con l'immancabile pentolame Microsoft, oltre a un orribile, insopportabile popup sbirluccicante e lampeggiante, sempre di Microsoft...Che tristezza.
      • Allibito scrive:
        Re: Perché si, perché no
        - Scritto da: TADsince1995

        Cosí come proporrei una tassa per ogni
        pop-up

        pubblicitario che i siti fanno apparire
        (oh...

        succede pure qui :-


        ).

        Punto informatico fallirebbe in un paio di
        giorni. Che nostalgia ho dei primi anni 2000,
        quando lo aprivi e leggevi gli articoli. Ora apro
        questa pagina e ci sono numero 3 (TRE) banner
        pubblicitari, uno di sky nell'header, uno piccolo
        con Carlo Conti (ma a volte si è manifestato
        persino Giacobbo), il megasfondo con
        l'immancabile pentolame Microsoft, oltre a un
        orribile, insopportabile popup sbirluccicante e
        lampeggiante, sempre di
        Microsoft...

        Che tristezza.Però, sei qui che scrivi e non paghi nulla, prova a proporre come alternativa quella di sostenere tu i costi o quella di fa pagare una piccola quota a tutti gli iscritti, magari ti tolgono il banner.Anni fa non c'erano perchè il sito era poco visitato e nessuno fa pubblicità, oggi è un pò cresciuto.
        • krane scrive:
          Re: Perché si, perché no
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: TADsince1995
          Però, sei qui che scrivi e non paghi nulla, Ma chissene ? Per il servizio che danno...
          prova a proporre come alternativa quella di
          sostenere tu i costi o quella di fa pagare
          una piccola quota a tutti gli iscritti, magari
          ti tolgono il banner.Scoprirebbero che nessuno e' interessato a pagare per articoli del genere.
          Anni fa non c'erano perchè il sito era poco
          visitato e nessuno fa pubblicità, oggi è un pò
          cresciuto.Si, e' piu' visitato dai robot che spammano...
          • utile scrive:
            Re: Perché si, perché no
            Dite sempre di non essere interessati agli articoli, che fanno schifo, che non dicono nulla, che non sono tecnici, che sono di parte ecc ecc.Però state sempre qui a commentare, a lasicare 100 e più post.
          • krane scrive:
            Re: Perché si, perché no
            - Scritto da: utile
            Dite sempre di non essere interessati agli
            articoli, che fanno schifo, che non dicono
            nulla, che non sono tecnici, che sono di
            parte ecc ecc.
            Però state sempre qui a commentare, a lasicare
            100 e più post.E quindi ? Per quello basta leggere il titolo...
          • panda rossa scrive:
            Re: Perché si, perché no
            - Scritto da: utile
            Dite sempre di non essere interessati agli
            articoli, che fanno schifo, che non dicono nulla,
            che non sono tecnici, che sono di parte ecc
            ecc.

            Però state sempre qui a commentare, a lasicare
            100 e più
            post.Un conto sono gli articoli. Un altro conto e' il forum.Noi siamo qui per il forum.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Perché si, perché no
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: TADsince1995


          Cosí come proporrei una tassa per ogni

          pop-up


          pubblicitario che i siti fanno apparire

          (oh...


          succede pure qui :-



          ).



          Punto informatico fallirebbe in un paio di

          giorni. Che nostalgia ho dei primi anni 2000,

          quando lo aprivi e leggevi gli articoli. Ora
          apro

          questa pagina e ci sono numero 3 (TRE) banner

          pubblicitari, uno di sky nell'header, uno
          piccolo

          con Carlo Conti (ma a volte si è manifestato

          persino Giacobbo), il megasfondo con

          l'immancabile pentolame Microsoft, oltre a un

          orribile, insopportabile popup sbirluccicante e

          lampeggiante, sempre di

          Microsoft...



          Che tristezza.
          Però, sei qui che scrivi e non paghi nulla, prova
          a proporre come alternativa quella di sostenere
          tu i costi o quella di fa pagare una piccola
          quota a tutti gli iscritti, magari ti tolgono il
          banner.
          Anni fa non c'erano perchè il sito era poco
          visitato e nessuno fa pubblicità, oggi è un pò
          cresciuto.Seguo PI da più di 10 anni, può solo farmi piacere che sia cresciuto, è normale che si voglia monetizzare, ma secondo me da un po' di tempo stanno un pochino esagerando. Il popup che ti si apre con il filmatino pieno di frecce e lucine intermittenti e che di costringe e cercare disperatamente il pulsante di chiusura secondo me ha un effetto controproducente anche per l'inserzionista.
          • Allibito scrive:
            Re: Perché si, perché no
            - Scritto da: TADsince1995
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: TADsince1995



            Cosí come proporrei una tassa
            per
            ogni


            pop-up



            pubblicitario che i siti fanno
            apparire


            (oh...



            succede pure qui :-




            ).





            Punto informatico fallirebbe in un paio
            di


            giorni. Che nostalgia ho dei primi anni
            2000,


            quando lo aprivi e leggevi gli
            articoli.
            Ora

            apro


            questa pagina e ci sono numero 3 (TRE)
            banner


            pubblicitari, uno di sky nell'header,
            uno

            piccolo


            con Carlo Conti (ma a volte si è
            manifestato


            persino Giacobbo), il megasfondo con


            l'immancabile pentolame Microsoft,
            oltre a
            un


            orribile, insopportabile popup
            sbirluccicante
            e


            lampeggiante, sempre di


            Microsoft...





            Che tristezza.

            Però, sei qui che scrivi e non paghi nulla,
            prova

            a proporre come alternativa quella di
            sostenere

            tu i costi o quella di fa pagare una piccola

            quota a tutti gli iscritti, magari ti
            tolgono
            il

            banner.

            Anni fa non c'erano perchè il sito era poco

            visitato e nessuno fa pubblicità, oggi è un


            cresciuto.

            Seguo PI da più di 10 anni, può solo farmi
            piacere che sia cresciuto, è normale che si
            voglia monetizzare, ma secondo me da un po' di
            tempo stanno un pochino esagerando. Il popup che
            ti si apre con il filmatino pieno di frecce e
            lucine intermittenti e che di costringe e cercare
            disperatamente il pulsante di chiusura secondo me
            ha un effetto controproducente anche per
            l'inserzionista.Non credere che a me facciano piacere, ma anche sul tubo devi aspettare 10 secondi per poter cliccare su chiudi. E' il costo del "gratis", scusa il gioco di parole.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Perché si, perché no
            contenuto non disponibile
          • Funz scrive:
            Re: Perché si, perché no
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Allibito
            .

            Non credere che a me facciano piacere, ma
            anche

            sul tubo devi aspettare 10 secondi per poter

            cliccare su chiudi.

            ROFTL, missà che tu guardi solo le XXXXXXXte
            ultrapopolari da 10 milioni e passa di
            visualizzazioni...

            Sono iscritto ad oltre 100 persone su youtube e
            nessuno di loro ha attuato la
            monetizzazione.

            ah.. ho anche 1,5 milioni di visualizzazioni sul
            mio canale e non ho mai nemmneo pensato di
            attivare
            l'ADVUhm. Io vedo decine di video la settimana su YT, quasi tutti di gente a caso arrivando da blog vari, e non ho mai visto una sola pubblicità. Mai.Si vede che l'adblock funziona :p
        • Sgabbio scrive:
          Re: Perché si, perché no
          Anche negli anni passati, punto informatico aveva la pubblicità, ma con la sua ultima e pessima rincarnazione grafica, seguita dalla acquisizione di Edizioni master, il tutto è degenerato, tanto da costringermi ad usare Adblock su questo sito.Vabbè, che già quando 3 anni fa misero su gli sfondi pubblicitari, avevi iniziato ad usarlo....
      • Ultraman82 scrive:
        Re: Perché si, perché no

        Che nostalgia...Io lo vedo ancora come lo hai descritto, visto che in Opera 6.02 disattivo immagini, Javascript, Plugins, nonchè l'INTERO layout del sito, senza sfondi e testi colorati.Se voglio leggere i commenti e commentarli, apro Opera 10.10 attivando solo i Cookies e Javascript, e... strano a dirsi, non vedo i popup che dici te.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Perché si, perché no
          - Scritto da: Ultraman82

          Che nostalgia...

          Io lo vedo ancora come lo hai descritto, visto
          che in Opera 6.02 disattivo immagini, Javascript,
          Plugins, nonchè l'INTERO layout del sito, senza
          sfondi e testi
          colorati.

          Se voglio leggere i commenti e commentarli, apro
          Opera 10.10 attivando solo i Cookies e
          Javascript, e... strano a dirsi, non vedo i popup
          che dici
          te.Che navigazione contorta.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Perché si, perché no
        - Scritto da: TADsince1995

        Cosí come proporrei una tassa per ogni
        pop-up

        pubblicitario che i siti fanno apparire
        (oh...

        succede pure qui :-


        ).

        Punto informatico fallirebbe in un paio di
        giorni. Che nostalgia ho dei primi anni 2000,
        quando lo aprivi e leggevi gli articoli. Ora apro
        questa pagina e ci sono numero 3 (TRE) banner
        pubblicitari, uno di sky nell'header, uno piccolo
        con Carlo Conti (ma a volte si è manifestato
        persino Giacobbo), il megasfondo con
        l'immancabile pentolame Microsoft, oltre a un
        orribile, insopportabile popup sbirluccicante e
        lampeggiante, sempre di
        Microsoft...

        Che tristezza.Io non vendo niente di tutto questo, ADBLOCK POWER :D
        • Claudio scrive:
          Re: Perché si, perché no
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: TADsince1995


          Cosí come proporrei una tassa per ogni

          pop-up


          pubblicitario che i siti fanno apparire

          (oh...


          succede pure qui :-



          ).



          Punto informatico fallirebbe in un paio di

          giorni. Che nostalgia ho dei primi anni 2000,

          quando lo aprivi e leggevi gli articoli. Ora
          apro

          questa pagina e ci sono numero 3 (TRE) banner

          pubblicitari, uno di sky nell'header, uno
          piccolo

          con Carlo Conti (ma a volte si è manifestato

          persino Giacobbo), il megasfondo con

          l'immancabile pentolame Microsoft, oltre a un

          orribile, insopportabile popup sbirluccicante e

          lampeggiante, sempre di

          Microsoft...



          Che tristezza.

          Io non vendo niente di tutto questo, ADBLOCK
          POWER
          :D+1
Chiudi i commenti