Qualcomm Smart Headset: c'è l'Assistente Google

Un reference design che per i produttori potrà costituire il punto di partenza nella progettazione di auricolari wireless con l'Assistente Google.

Dopo aver introdotto il supporto ad Alexa nell’ottobre scorso, oggi Qualcomm annuncia la compatibilità con l’Assistente Google e con la tecnologia Fast Pair del gruppo di Mountain View per la sua piattaforma Smart Headset. Il gruppo di San Diego mette così a disposizione dei produttori un nuovo reference design basato sulla famiglia di chip Bluetooth a basso consumo QCC5100 per la realizzazione dei dispositivi.

Qualcomm Smart Headset e Assistente Google

Sono inclusi tutti i principali hardware e software del settore necessari alla progettazione end-to-end di cuffie e auricolari wireless attraverso i quali gli utenti possono accedere alle informazioni online, inoltrare o rispondere a una telefonata, ottenere indicazioni stradali e controllare la riproduzione dei contenuti mediante semplici comandi vocali.

Il reference design supporta inoltre l’attivazione tramite pulsante per l’assistente virtuale, così da potersi connettere all’applicazione Home di Google installata sullo smartphone. Già disponibile anche il Development Kit raffigurato nell’immagine qui sotto. Chris Havell, (Senior Director della divisione Product Marketing, Voice and Music di Qualcomm Technologies International) commenta così l’annuncio.

La richiesta di controllo vocale e assistenza in mobilità sta rapidamente acquisendo importanza crescente nel panorama consumer. Combinato con la nostra piattaforma Smart Headset, questo reference design offre ai produttori la flessibilità che desiderano per garantire esperienze utente altamente differenziate che sfruttano la potenza e la popolarità dei servizi basati su cloud di Google.

Qualcomm Development Kit

Fast Pair (supportata anche da QCC3024 e QCC3034) è la tecnologia messa a punto da bigG per consentire un accoppiamento pressoché istantaneo tra i dispositivi Bluetooth, senza richiedere attese né complesse configurazioni. Tornando al reference design svelato oggi, nato dalla collaborazione tra Qualcomm e Google, oltre alle funzionalità già elencate offre un sistema per la cancellazione del rumore ambientale, ottimizzazioni al fine di estendere la durata della batteria interna e componenti in grado di assicurare una qualità elevata dal punto di vista dell’esperienza audio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: Qualcomm
Chiudi i commenti