WiFi 6E e BT 5.2: la connettività secondo Qualcomm

Il chipmaker annuncia novità legate alle soluzioni Networking Pro Series e FastConnect: focus su WiFi 6E e sull'ultima evoluzione di Bluetooth.
Il chipmaker annuncia novità legate alle soluzioni Networking Pro Series e FastConnect: focus su WiFi 6E e sull'ultima evoluzione di Bluetooth.

Giungono oggi nuovi annunci da Qualcomm per quanto riguarda la connettività, in merito alle tecnologie WiFi 6E e Bluetooth 5.2. Il gruppo di San Diego conferma così la volontà di continuare a innovare su questo fronte, tenendo conto delle nuove esigenze manifestate sia in ambito professionale sia in quello consumer, dettate anche dalla necessità di far fronte a momenti critici come quello legato all’attuale crisi sanitaria globale.

Qualcomm: novità per Networking Pro Series

Proprio l’adozione massiccia delle soluzioni per lo smart working e per la didattica a distanza, così come una fruizione più intensa dello streaming e degli strumenti per la comunicazione video, ha messo sotto stress le infrastrutture di rete. Per Qualcomm la soluzione ideale al problema è costituita dal nuovo spettro 6 GHz: a questo sono destinate quattro piattaforme Networking Pro Series per il supporto a WiFi 6E che va ad estendere il set di feature WiFi 6 offrendo velocità multi-gigabit, larghezza di banda elevata e una crescente capacità a bassa latenza. Eccole.

  • Qualcomm Networking Pro 1610: fino a 16 stream WiFi 6E, processore quad core A53 da 2,20 GHz, supporto 8×8 e picco di velocità 10,8 Gbps;
  • Qualcomm Networking Pro 1210: fino a 12 stream WiFi 6E, processore quad core A53 da 2,20 GHz e picco di velocità 8,4 Gbps;
  • Qualcomm Networking Pro 810: fino a 8 stream WiFi 6E, processore quad core A53 da 1,80 GHz e picco di velocità 6,6 Gbps;
  • Qualcomm Networking Pro 610: fino a 6 stream WiFi 6E, processore quad core A53 da 1,80 GHz e picco di velocità 5,4 Gbps.

Così Nick Kucharewski, Vice President and General Manager per il gruppo Wireless Infrastructure and Networking di Qualcomm Technologies, ha commentato le novità.

Grazie alla nostra più che decennale esperienza in ricerca e sviluppo, la nostra seconda generazione di piattaforme WiFi 6 fissa un nuovo benchmark di prestazioni per le applicazioni di rete per l’utenza consumer e business. Con WiFi 6 Tri-Band e scalabilità fino a 16 stream, le piattaforme Qualcomm Networking Pro Series abbinano le ampie competenze in ambito wireless a una architettura solida, progettata per offrire velocità Gigabit, ampia capacità di banda e affidabilità pari a quella via cavo su cui i nostri clienti possono sempre fare affidamento.

Le novità di Qualcomm per la gamma Networking Pro

FastConnect 6900 e 6700

Il chipmaker ha poi presentato FastConnect 6900 e FastConnect 6700, componenti in grado di fornire il supporto a una velocità nel trasferimento wireless dei dati che arriva a 3,6 Gbps, una soglia più che sufficiente per soddisfare ad esempio anche le esigenze delle applicazioni di realtà virtuale ormai diffuse anche in ambito business, assicurando al tempo stesso miglioramenti sul fronte Bluetooth per un’esperienza sonora immersiva anche in modalità LE Audio. Queste le parole di Dino Bekis, Vice President and General Manager per la divisione Mobile and Compute Connectivity di Qualcomm Technologies.

Con l’introduzione delle soluzioni FastConnect 6900 e 6700, Qualcomm Technologies sta ridefinendo l’esperienza mobile estendendo la potenza del WiFi 6 all’interno della banda a 6 GHz e migliorando l’audio wireless grazie a innovative feature Bluetooth 5.2 integrate. Queste innovazioni ci permettono di posizionarci ancora più distintamente nel mercato e offrire un portfolio di connettività ottimizzato per accelerare l’adozione globale in tutte le categorie di smartphone.

Fonte: Qualcomm
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti